Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Idra Bizzarre

Oggi Goblin Punch, nella sua rubrica di rivisitazione dei mostri classici, ci propone delle varianti peculiari dell'Idra.

Read more...

Viaggio nella DM's Guild VI - L'isola della Tregua

Questa settimana vi parliamo de L'isola della Tregua, un'avventura uscita dalle menti di Andrea Maffia, Massimo Tartaro, Matteo Galassi e Simone Rossi Tisbeni!

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: Death of Divinity, Dreadful Realms, Heroes of the Cypher System

Vediamo assieme le ultime novità su Kickstarter relative al mondo dei GdR.

Read more...

Per Jeremy Crawford modificare razze e allineamenti in D&D richiederà anni

In un'intervista, il Lead Desiger della WotC ha parlato di Razze, Allineamenti e dei piani futuri della WotC in merito.

Read more...

Le strutture dei giochi - Parte 13: Strutture Personalizzate

In questa tredicesima parte della nostra rubrica sulle strutture di gioco, risponderemo alla domanda lasciata in sospeso la settimana scorsa: cosa succede se la struttura adatta non esiste?

Read more...

    Prime voci sulle audizioni per il film di D&D

    • Il nuovo film di D&D è ormai sempre più una certezza all'orizzonte e iniziano a circolare le prime indiscrezioni sulle audizioni.

    Articolo di J.R. Zambrano del 21 Marzo 2019

    Un film per D&D è ora come ora in cantiere, con una data di uscita stimata per il 2021. Al timone abbiamo Chris McKay, che spera deciso a fare shopping da una lista di grandi star. Questo progetto andrà a buon fine o avrà un esito simile a quello degli altri tre film di D&D? Spetterà a voi decidere.

    D&D e i film hanno notoriamente una storia travagliata, che si tratti di film pensati per incutere terrore sulla scia del panico satanista, come Mazes and Monsters, di pessimi esempi di recitazione veramente sopra le righe, come quella di Jeremy Irons nel primo film basato su D&D, o di quei due sequel mai mostrati al cinema e venduti direttamente nei negozi.

    large.mazesandmonsters1.jpg.13146082d4dca5155a1b7c6709c7cefd.jpg

    Tuttavia D&D sta godendo negli ultimi anni di un periodo di ritorno alla popolarità e non se ne può negare l'influenza e la presenza diffusa, da show Netflix di grande successo a Kickstarter multimilionari. Il franchise è nella posizione giusta per avere il supporto di qualche grande studio. Dopotutto ha ciò che conta davvero al giorno d'oggi nel mondo dello spettacolo: è un brand già esistente e popolare.

    Il problema è cosa fare con D&D. Certo ha dei mondi già configurati, ma sono mondi che sono stati costruiti sulla base di giocatori che li hanno affrontati senza eccessiva serietà: è difficile prenderli seriamente come hanno cercato di fare i film. Non hanno la stessa solennità di qualcosa come Il Signore degli Anelli, senza contare che quel genere di storie epiche è già stato appunto fatto. E per quanto riguarda storie più truculente, c'è già Il Trono di Spade ad occupare quella fetta di mercato. Quindi come si può trasformare un prodotto pensato per essere interattivo in una narrativa lineare in cui non si può giocare?

    large.Jeremy-Irons-Dungeons-and-Dragons.jpg.257682f030c6c1c030af06e6f756c0a5.jpg

    La risposta potrebbe venire dagli show in streaming, che hanno dimostrato che ci si può divertire anche solo guardando persone che giocano a D&D e se la godono. Ma bisogna stare attenti a tenere in mente una cosa: in quei casi si sta comunque guardando qualcuno giocare. A meno che il film in produzione non abbia elementi come un gruppo di personaggi con problemi nel mondo reale che verranno risolti grazie al mondo fantastico di D&D, oppure un gioco che risucchia al suo interno i propri partecipanti, conquistarsi un pubblico sarà veramente una lotta ardua per questo film.

    large.damodar.jpg.48ea3d8aac363a93e779faaef049d298.jpg

    Chris McKay, che annovera nella sua carriera produzioni come LEGO Batman Movie e Robot Chicken, sembra essere un passo nella giusta direzione. Un po' di sana autoironia aiuta molto in questi casi e potrebbe essere ciò di cui un film su D&D avrebbe bisogno. Anche un cast di grandi talenti sarà sicuramente di grande aiuto, secondo quanto ci riporta Screenrant.

    large.Dungeons-and-Dragons.jpg.10e2339cdc3f32847a133e3b117328c3.jpg

    Un adattamento per il grande schermo del celebre gioco di ruolo da tavolo è in lavorazione da parecchio tempo. Dungeons & Dragons era in origine in mano alla Warner Bros, ma si è poi spostato alla Paramount Pictures, con Chris McKay chiamato a dirigere. David Leslie Johnson (The Conjuring) è stato assoldato per scrivere il copione. Nell'Aprile scorso la Paramount ha ufficialmente confermato che Dungeons & Dragons era nella sua lista di film in produzione. Anche se ci si aspetta che il film uscirà nell'estate del 2021, le informazioni in merito sono state scarse. That Hashtag Show ha riportato che Michael Gillio, che era stato incaricato di riscrivere il copione di Johnson, ha consegnato una nuova bozza che ha reso davvero entusiasti i produttori esecutivi. Secondo That Hashtag Show, McKay non è più in lizza per la regia e il film è al momento senza un regista. Mentre la Paramount sta cercando un nuovo regista, lo studio sta anche vagliando il protagonista maschile. Pare che al momento nella lista ci siano Will Smith, Josh Brolin, Chris Pratt, Vin Diesel, Matthew McConaughey, Jamie Foxx, Joel Edgerton, Dave Bautista, Jeremy Renner e Johnny Depp.

    Non si può negare il fatto che ci siano i presupposti per fare qualcosa di interessante. Si tratta di nomi così celebri da poter pensare di seguire la strada del blockbuster, che probabilmente sarebbe la scelta più saggia. Se si forniscono sufficienti CGI e azioni spettacolari al pubblico si può essere certi di riuscire a rimettersi in pari con gli incassi, specie se ci si riesce ad organizzare bene come tempismo tra le uscite Disney/Marvel/Star Wars. Rimane comunque aperta la domanda su quale sarebbe il film ideale su D&D.

    Cosa fareste voi se aveste la possibilità di scrivere il copione? Un film su D&D può essere un buon film? Fatecelo sapere nei commenti!



    News type: Rumor


    User Feedback

    Recommended Comments

    A parte che mi spaice veramente vedere nella lista dei protagonisti solo -di fatto- dei clichè. Sinceramente avrei visto moooooooolto bene Gal Gadot in un simile film.

    Questo rimanendo nel film per cinema.

    Ma con la tecnologia di oggi si può anche replicare il gioco nel film, come ha fatto Black Mirror in non ricordo quale episodio che è stato sulla bocca di tutti per qualche giorno per la sua interattività. Una serie simile non sarebbe male.

    Se il film vuole avere successo deve evitare di divenire la copia o la via di mezzo fra signore degli anelli e trono di spade. E' possibile? Certissimo! Ma il rischio di fare una schifezza è altissimo.

    Ma se arruolano Gal Gadot gli perdono tutto.

    Edited by Albedo
    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites
    • Moderators - supermoderator
    58 minuti fa, Albedo ha scritto:

    Sinceramente avrei visto moooooooolto bene Gal Gadot in un simile film.

    Considera che per ora si parlava solo de lprotagonista maschile quindi chissà, tutto è possibile

    Link to comment
    Share on other sites
    1 ora fa, Alonewolf87 ha scritto:

    A meno che il film in produzione non abbia elementi come un gruppo di personaggi con problemi nel mondo reale che verranno risolti grazie al mondo fantastico di D&D,

    In pratica quello che hanno fatto con Stranger Things?

    1 ora fa, Alonewolf87 ha scritto:

    oppure un gioco che risucchia al suo interno i propri partecipanti

    Per favore no!
    E' una strada intrapresa già alla nausea da manga e anime (esiste pure un nome specifico per questo genere: "isekai"), ma che affonda la sua genesi ben prima: "Un americano alla corte di re Artù", la saga di "Jonh Carte di Marte"... per non parlare, per restare nel tema, del cartone di D&D!

    1 ora fa, Albedo ha scritto:

    Ma con la tecnologia di oggi si può anche replicare il gioco nel film, come ha fatto Black Mirror in non ricordo quale episodio che è stato sulla bocca di tutti per qualche giorno per la sua interattività. Una serie simile non sarebbe male.

    Quello ad "scelte multiple" come i vecchi "libri-game"? Mah... l'idea non mi convince molto... de gustibus.
    Secondo me la cosa più vicina ad un "film di D&D", pur senza essere un film su D&D, è stato "The last Witch Hunter"... di sicuro lo è stato più del film con Hanks, e dei tre precedenti "film ufficiali di D&D"!
    Un buon "secondo posto", da cui trarre ispirazione per la magia, è ovviamente il film "Doctor Strange".

    Quanto a cosa deve esserci nel film, l'unico punto che per me è imprescindibile è la presenza di razze non-umane, realizzate bene sia dal punto di vista fisico che psicologico.
    Poi, ovviamente, la magia, un dungeon, e un bel drago! 🤣

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    Per il momento sono poco più che voci di corridoio.

    E' il tipico annuncio fatto per mantenere vivo un progetto che sta cadendo nella spirale del Nulla.

    Un film senza regista non è un film, punto. Non so cosa è andato male con McKay, ma perderlo dopo un anno dall'annuncio in pompa magna, con tanto di esclusiva su Variety, senza che nulla si fosse mosso lato produzione è un brutto segnale. Come se per un anno ci avesse provato, e poi abbia detto "Lasciamo perdere".

    E mettere nella stessa lista qualsiasi maschio della fascia di ingaggio mid-range è inquietante.

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites
    10 minuti fa, MattoMatteo ha scritto:

    Quello ad "scelte multiple" come i vecchi "libri-game"?

    esatto

    11 minuti fa, MattoMatteo ha scritto:

    Mah... l'idea non mi convince molto... de gustibus.

    era per rimanere nel tema il gioco varia un film e lineare :)

    11 minuti fa, MattoMatteo ha scritto:

    E' una strada intrapresa già alla nausea da manga e anime (esiste pure un nome specifico per questo genere: "isekai"),

    Iniziato con sword art on line... carina inizialmente ma poi, o recuperi rasentando la parodia (kosuba) o lascia perdere... nella lista hai tralasciato jumaji :)

    13 minuti fa, MattoMatteo ha scritto:

    è la presenza di razze non-umane, realizzate bene sia dal punto di vista fisico che psicologico.
    Poi, ovviamente, la magia, un dungeon, e un bel drago!

    ...è quello che temo di più....

    12 minuti fa, Dracomilan ha scritto:

    E mettere nella stessa lista qualsiasi maschio della fascia di ingaggio mid-range è inquietante

    sopratutto fisicamente alquanto eterogenei... 

    Link to comment
    Share on other sites
    • Moderators - supermoderator
    8 minuti fa, Albedo ha scritto:

    Iniziato con sword art on line

    In realtà quel filone è già in circolazione dagli anni '90, Sword Art Online è stato però uno dei primi ad avere avuto un grande successo, questo nei primi anni 2000 sotto forma di Light Novel.

    Link to comment
    Share on other sites
    4 ore fa, Albedo ha scritto:
    4 ore fa, MattoMatteo ha scritto:

    è la presenza di razze non-umane, realizzate bene sia dal punto di vista fisico che psicologico.
    Poi, ovviamente, la magia, un dungeon, e un bel drago!

    ...è quello che temo di più...

    Secondo te perchè ho messo "realizzate BENE"?
    Il nano del primo film su D&D era persino più imbarazzante di Jar Jar Binks!

    Link to comment
    Share on other sites

    Mi basterebbe che fosse classico. Banale ma fatto bene. Sarei già contento, un bel risultato, pensando al passato.

    Un umano, un elfo, un nano che vanno a salvare una principessa nel castello difeso dal drago rosso in cima al monte innevato dove nessuno è mai arrivato prima d'ora.

    Ma con criterio, per favore.

     

    Anche l'idea di farlo interattivo potrebbe essere accattivante ma non credo che uscirà mai una cosa del genere. Sicuramente non con questo film.

    Link to comment
    Share on other sites

    Il rischio di fare porcate è bello alto, ma speriamo anche che non vadano a farla troppo fuori dal vaso,  a livello di storia senza andare a pescare i soliti cliché potrebbero benissimo ispirarsi a storie come Baldur's Gate o Torment tanto per fare qualche esempio! Altra cosa importante è che non devono esagerare con gli effetti speciali, perché altrimenti il film potrebbe risultare troppo stucchevole da guardare! p.s. ancora a distanza di tempo di tanto in tanto Profion e Damodar infestano i miei incubi peggiori!

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    Io sono sempre più convinto che la strada giusta da prendere sia quella dei "The Gamers". 
    L' ennesimo film sciatto fantasy penso non interesserebbe al grande pubblico, indipendentemente dall' ambientazione. 

    Un film basato sul più grande GDR tabletop non dovrebbe per l' appunto far vedere... il gioco di ruolo?

    Secondo me ci dovrebbe essere l' alternanza tra vicende vita reale e gioco, magari in salsa dark e gritty con concetti da gdr old school, oppure con toni parodistici e, visto che negli ultimi anni c'è tanta nostalgia degli anni '80, perché no, ambientarla in quegli anni.

     

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    L'unico modo, imho, per fare un bel prodotto è: non fare un film ma fare una serie tv antologica. 
    Prendete True Detective ad esempio: 3 stagioni, 3 storie diverse, 3 ambienti diversi, 3 gruppi di personaggi diversi e del VERO storytelling, non il solito viaggio dell'eroe maschio a sconfiggere il cattivo di turno.

    Fai una serie con una stagione per ambientazione e ogni tanto butta qualche rimando al multiverso, bam, è fatta. 

    Ma sto sognando. 

    Link to comment
    Share on other sites

    Probabilmente il film più "Dnd" degli ultimi tempi credi sia Bright di Netflix, un film mediocre, nulla di eccezionale ma sicuramente un film che puoi guardarti senza piangere sangue dagli occhi.

    Io sono molto fiducioso su un film fantasy dnd , è un genere che ha trovato rinnovato vigore e attenzione nel piccolo schermo (un po' meno nel grande), hanno visto tutti come si devono fare i prodotti fantasy per fare successo.

    Link to comment
    Share on other sites
    Il 1/4/2019 alle 11:55, covenant ha scritto:

    Probabilmente il film più "Dnd" degli ultimi tempi credi sia Bright di Netflix, un film mediocre, nulla di eccezionale ma sicuramente un film che puoi guardarti senza piangere sangue dagli occhi.

    Io sono molto fiducioso su un film fantasy dnd , è un genere che ha trovato rinnovato vigore e attenzione nel piccolo schermo (un po' meno nel grande), hanno visto tutti come si devono fare i prodotti fantasy per fare successo.

    Beh tutto dipende da chi sta dietro ai progetti che poi andranno in tv o al cinema, Il Trono di Spade e il Signore degli Anelli insegnano! Il problema è che magari dei validi progett,i vengono dati in mano a persone che non sanno neanche che cosa sia un GdR, con poi le dovute conseguenze!

    Link to comment
    Share on other sites
    9 ore fa, Icy Winter ha scritto:

    validi progett,i vengono dati in mano a persone che non sanno neanche che cosa sia

    JJ Abrams...

    Il 30/3/2019 alle 09:52, Burronix ha scritto:

    Un film basato sul più grande GDR tabletop non dovrebbe per l' appunto far vedere... il gioco di ruolo?

    Il fatto che è più probabile che il pubblica voglia vedere una tizia seminuda [disclaimer: sterotipo eroina fantasy] con un grosso spadone ammazzare demoni, che non un tizio magro, occhialutoe  brufoloso [disclaimer: sterotipo del giocatore dnd] tirare dei dadi [disclaimer: stereotipo della partita di un qualsiasi gdr]

    ricordo che gli esempi fatti sono volutamente esagerati e basati su stereotipi.

    So bene che le cose non sono così

    Ho già detto che ho volutamente voluto usare degli stereotipi?

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites


    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.