• Accedi per seguirlo  
    Che mi seguono 0

    Anteprima Tales from the Yawning Portal #2 - La Cittadella Senza Sole

    La Wizards ha appena rilasciato la seconda anteprima di Tales of the Yawning Portal, il prossimo supplemento per D&D 5e in uscita il 4 Aprile 2017.
    Questo manuale raccoglierà 7 Avventure basate su un altrettanto numero di Dungeon, alcuni dei quali sono tratti da alcune delle Avventure più iconiche dell'intera storia di D&D. Tales from the Yawning Portal, insomma, fornisce diverse piccole avventure che possono consentire al DM di portare i personaggi dal 1° al 15° livello, oppure che possono essere utilizzate separatamente come brevi parentesi all'interno delle Avventure più lunghe, o come aggancio tra queste ultime

    Questa nuova anteprima presenta le prime 2 pagine dell'Avventura The Sunless Citadel (la Cittadella Senza Sole).

    Potete trovare la versione PDF dell'anteprima qui:
    http://media.wizards.com/2017/dnd/downloads/TYP_SCIntro0313.pdf

     

    58caaf5e88c91_ScreenShot2017-03-15at22_37_51.thumb.png.7dffd16926f6b4ae2d13b093e3ee3ed4.png

    58caaf655e2a2_ScreenShot2017-03-15at22_38_03.thumb.png.f81cdbcc0a205a456e5521cb0c44443a.png


    Accedi per seguirlo  
    Che mi seguono 0

    Feedback utente


    Bene, esattamente quanto speravo! Cenni per catapultare l'avventura in altri setting... ed è abbastanza ovvio il motivo per cui siano stati scelti proprio questi, anche se spero in un po' di varietà in più nelle altre avventure. Diciamo che la Cittadella Senza Sole, in per esempio Dark Sun, in cui non ci sono nè koboldi, nè goblin, nè vampiri, con druidi molto particolari... è sicuramente più difficile da adattare. O almeno sarebbero servite più di cinque righe per spiegare come sostituire i singoli elementi.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Che strana scelta editoriale.

    Mi sarei aspettato qualcosa di un pochino più "fresco" e originale di un semplice aggiornamento.

    Capisco le varie necessità della wotc, ma in questo momento, facendo un paragone, il loro comparto di avventure/campagne sono davvero scarsine in termini di contenuti e storia.
    Anche se dovessero riproporre l'intera Mano rossa del Destino con questo Tales of the Yawning Portal, non vedo come ciò possa contribuire alla vita della community...

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Io invece sono contento di questa release - in effetti, questa sara' la prima avventura che probabilmente comprero'. Gli adventure path lunghissimi che hanno pubblicato finora non hanno alcun appeal per me, perche' sono avventure che non masterizzero' mai, il cui design non mi piace e da cui veramente non ho niente da trarre/riciclare. Il format che hanno scelto (avventure brevi, con Dungeon facilmente droppabili in campagne gia' esistenti) mi piace assai di piu', per cui intendo comprare Tales of the Yawning Portal se non altro per dare, nel mio piccolo, il messaggio che per me questa e' la direzione giusta.

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    45 minuti fa, Jareth ha scritto:

    Anche se dovessero riproporre l'intera Mano rossa del Destino con questo Tales of the Yawning Portal, non vedo come ciò possa contribuire alla vita della community...

    Dopo diverse avventure lunghe, nell'ultimo anno almeno la WotC ha ricevuto un bel po' di richieste per una serie di avventure corte, facilmente inseribili in campagne diverse. ;-)

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    1 ora fa, SilentWolf ha scritto:

    Dopo diverse avventure lunghe, nell'ultimo anno almeno la WotC ha ricevuto un bel po' di richieste per una serie di avventure corte, facilmente inseribili in campagne diverse. ;-)

    Lo ignoravo, è positivo allora. Peccato solo che sia roba riproposta e non materiale originale :( 

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    49 minuti fa, Jareth ha scritto:

    Lo ignoravo, è positivo allora. Peccato solo che sia roba riproposta e non materiale originale :( 

    Stanno puntando un po' sull'effetto nostalgia. :)
    Si tratta di alcune delle avventure più note della storia di D&D e, quindi, le stanno ripescando: molti vecchi giocatori le ricordano con nostalgia, mentre i nuovi giocatori non le conoscono e tenderanno a considerarle valide quanto le avventure nuove di pacca.
    In ogni caso, credo che almeno una Avventura di The Yawning Portal sia nuova.

     

    EDIT: Confermo. Dead in Thay è relativamente nuova: era uscita per D&D Next (D&D 5e nella versione ancora in playtesting). L'avventura che era stata pubblicata in quel periodo, dunque, non è perfettamente calibrata con la 5e. Questa versione è un aggiornamento.

    Modificato da SilentWolf
    A Thorgar e Demetrius piace questo contenuto

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    17 ore fa, greymatter ha scritto:

    che hanno pubblicato finora non hanno alcun appeal per me, perche' sono avventure che non masterizzero' mai, il cui design non mi piace e da cui veramente non ho niente da trarre/riciclare.

    D'accordo con il resto del commento, volevo solo sottolineare la qualità insospettata (se confrontata con il resto) dei dungeon di Rise of Tiamat! Facilmente riadattabili, sono fra i dungeon più carini che abbia visto da un bel po' di tempo. Molto vari e caratterizzati, con un tema forte per ognuno di loro.

    Se ti capita sotto mano il manuale (non sono ancora sicuro che valga i soldi che costa) dacci una occhiata (secondo me soprattutto la Tomba di Diderus e la Torre di Xonthal valgono la pena, ma anche la tana del Drago Bianco è fica secondo me!).

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti
    1 hour ago, smite4life said:

    la qualità insospettata (se confrontata con il resto) dei dungeon di Rise of Tiamat!

    Si, sapevo che alcuni dungeon sono fatti abbastanza bene - tuttavia, se ti servono dei dungeon, per la stessa cifra o poco piu' puoi comprare diversi moduli per Lamentations of the Flame Princess o DCC RPG che sono tendenzialmente di alta qualita' e originali. Oppure spendi un po' di piu' e ti prendi Maze of the Blue Medusa che e' un'avventura geniale e veramente originale.

    A Thorgar piace questo contenuto

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti

    Io, da nuovo giocatore, concordo con @SilentWolf: queste avventure (pur sapendo che non sono nuovo materiale o che magari non saranno originali come altre pubblicazioni) mi incuriosiscono un sacco non avendole mai provate sulla mia pelle. Ho già il manuale in pre-order :) 

    Condividi questo commento


    Link al commento
    Condividi su altri siti


    Crea un account o accedi per commentare

    Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

    Crea un account

    Crea un nuovo account e registrati nella nostra comunità. È facile!


    Registra un nuovo account

    Accedi

    Hai già un account? Accedi qui.


    Accedi ora