Jump to content

Enaluxeme

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    581
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

156 Grifone

About Enaluxeme

  • Rank
    Maestro
  • Birthday 12/02/1996

Recent Profile Visitors

1,237 profile views
  1. Un momento, mi sono perso. Di cosa state parlando? Che vuol dire "mortalità 100%"? Cosa centrano tre 20?
  2. Principalmente il monaco è uno "skirmisher", ovvero un combattente fisico dalla grande capacità di movimento che entra ed esce dal combattimento, ingaggiando i bersagli migliori ed evitando i peggiori. Le sottoclassi possono cambiare leggermente questo modo di fare: il monaco della mano aperta e il maestro ubriaco sono ottimi per questo stile di gioco, il kensei e la lunga morte sono migliori in prima linea, l'ombra è bravo a scomparire e può teletrasportarsi, l'anima solare attacca da lontano e i quattro elementi è personalizzabile (ma costa troppo).
  3. Mi ero davvero dimenticato del peso, grazie. Per quanto riguarda gli altri due punti non ne sono convinto: dopotutto, lo svantaggio nell'uso delle armi pesanti delle razze piccole non è segnato nelle razze stesse, e le regole della capacità di carico spiegano chiaramente che le creature larghe trasportano di più.
  4. Non sono rimasto soddisfatto dai centauri e i minotauri in Guildmaster's Guide to Ravnica e ho quindi deciso di tentare di crearne la mia versione. Ho aggiunto il mezzo ogre perché mi sembra la razza perfetta per un pg di taglia grande. Ho scritto il tutto in inglese. Per il momento non ho intenzione di tradurre in italiano ma si vedrà. https://www.gmbinder.com/share/-Ll8AwUTx8SM5muQcGTY Aspetto le vostre opinioni.
  5. Un patto della lama ha anche accesso a una supplica che rende l'arma del patto un focus arcano, quindi può castare con la mano che la tiene gli incantesimi che hanno componenti somatiche e materiali.
  6. Benvenuto Ernesto. Per apostata intendi che ha abbandonato la chiesa del suo credo o il credo stesso? Perché il secondo caso avrebbe effetti anche meccanici sul personaggio. Un paladino che non è assolutamente convinto dei suoi ideali non è un paladino, difatti se per un motivo o per un altro vai contro i principi del tuo giuramento ne perdi tutti i benefici. Se poi hai rotto il tuo giuramento per motivi malvagi ed egoisti diventi una guardia nera. Potresti però essere un paladino della redenzione proprio perché vuoi fare ammenda delle tue colpe, o perché pur non essendo più d'accordo con il giuramento fatto in precedenza hai deciso di rimanere un difensore dei deboli e dei giusti.
  7. Il talento Infernal Constitution è molto tematico per un discendente di Levistus. Per l'equip basta utilizzare le armature medie e avere 14 in destrezza. L'arma è a tua scelta: arma a una mano e scudo, arma a due mani, due armi a una mano, puoi fare tutto!
  8. Lo spiritello è un mostro specifico con un suo statblock. Non ha "razze".
  9. Ok, ti chiedo scusa. Ho continuato a rimandare ma mi rendo conto che il mio tempo non aumenterà magicamente, quindi mi trovo costretto a ritirarmi prima di cominciare.
  10. Ottima idea il bardo reskinnato, ma sinceramente non mi da affatto di tank... Il giuramento della corona si trova nella Sword Coast Adventurer's Guide. Usare uno scudo sarebbe un po' più efficace, ma anche senza vai benissimo. Peccato non poter usare armi pesanti.
  11. Io invece trovo più divertente giocare un paladino proprio in campagne dove questi ideali in bianco e nero vengono messi in discussione. Un paladino è tale perché è convinto dei suoi ideali anche quando il mondo intero sembra andargli contro, è questo ciò lo rende una fonte di ispirazione, ed è questa la sua identità. Diversamente da un chierico, un paladino non ha poteri perché crede in un dio, ma ha poteri perché il dio crede in lui. In quanto a meccaniche, essere tank non è limitato al saper incassare colpi. Certo, quello è fondamentale, ma la cosa più importante è fare in modo che i nemici non possano ignorarti. Se i tuoi nemici sono un mago e un barbaro, ti conviene buttare giù prima il mago, ma se al posto del barbaro c'è un paladino che da bonus passivi al mago grazie alla sua aura, lo cura con incantesimi e imposizione delle mani, gli casta addosso scudo della fede o protezione dal bene e dal male e magari impone svantaggio ai tuoi attacchi con lo stile di combattimento protezione, la storia si fa diversa. Per il tuo personaggio consiglierei l'ottima combo di maestro di armi inastate e sentinella, dato che la tua arma principale sarà una lancia. Poi puoi scegliere se usare una lancia semplice e uno scudo (stile di combattimento duellante, protezione o difesa) o un'alabarda/glaive (stile di combattimento armi grandi o difesa). I giuramenti che più si addicono a un protettore sono quello degli antichi, quello della corona e quello della redenzione.
  12. Io non capisco l'avversione verso il paladino nello specifico. Il paladino è di per sé una classe ibrida: se ti piace giocare un chierico e ti piace giocare un guerriero, com'è possibile che non ti piaccia giocare un paladino? Poi i paladini sono più forti contro demoni e non-morti, ma funzionano benissimo anche contro tutto il resto. Ci sta benissimo che per un motivo o per un altro una determinata classe, razza o sottoclasse ti piaccia più o meno di altre, ma presumibilmente il tuo essere su questo forum indica che D&D ti piace, quindi non potrà essere poi così tragico giocare un paladino, specie nel caso in cui sia perfetto per il pg che hai in mente. Ti consiglio di dare al paladino una possibilità, magari chiedendo al master di darti la possibilità di rivoltare il personaggio più tardi se proprio non dovesse piacerti.
  13. Deve necessariamente lanciarlo dopo un riposo lungo. Comunque, solo il monaco della mano aperta ottiene quella feature.
  14. Ci ho messo un po' ma ho messo a posto la scheda. Continuavo a rimandarlo perché era scomodo farlo dal cellulare e ho passato poco tempo al pc 😛 Il mio primo obiettivo sarà farmi un gruppo di banditi, il che vuol dire o trovare gente una ad una o più probabilmente entrare in un gruppo già formato e prenderne il controllo. Poi cercherò di entrare in possesso di un'aeronave, rubandola o magari comprandola al mercato nero. Infine ci si da alla pirateria, cambiando zona quando l'aria si fa troppo pesante.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.