Vai al contenuto

smite4life

Moderatore di sezione
  • Conteggio contenuto

    9.094
  • Registrato

  • Ultima attività

  • Giorni vinti

    54

smite4life ha vinto il 21 Settembre 2018

I contenuti di smite4life hanno ricevuto più mi piace di tutti!

6 ti seguono

Informazioni su smite4life

  • Rango
    Viandante
  • Compleanno 21/05/1992

Come contattarmi

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Padova
  • GdR preferiti
    DeD 3.X, DeD 5E, 13th Age
  • Occupazione
    Data Scientist. Suona sexy eh?
  • Interessi
    Statistica e Machine Learning, NBA, GdR, FOSS

Visitatori recenti del profilo

6.109 visualizzazioni del profilo
  1. smite4life

    Confronto Perché nascondere e truccare i tiri?

    Questo è un buon punto sul quale mi sono interrogato anche io con i miei giocatori. La soluzione che ho trovato è che, in qualche modo, se so di aver superato la CD è come se fossi sicuro del mio lavoro: nell'esempio della zattera, la mia esperienza di costruzione zattere mi dice che la zattera non colerà a picco in due ore. Se invece la prova non l'ho passata, non ne ho la sicurezza perché in qualche modo so di non aver fatto un buon lavoro. Detto ciò, magari potresti pure provare ad andare, ma non sei sicuro che regga e il rischio che vada a fondo in mezzo al lago è concreto, e il GM potrebbe stabilire la durata della zattera (a questo punto in segreto?).
  2. smite4life

    Oggetti Aprire un orfanotrofio

    Obiettivo molto nobile! Per quanto riguarda la seconda risposta, se il personaggio fosse il mio tenterei di aprirlo in un luogo significativo per la sua storia (chessò, la città natale oppure quella che lo ha accolto quando ha ritrovato la pace o quel che è). Se non hai un luogo del genere, probabilmente nelle vicinanze di (o in una) grande città (come Waterdeep o Luskan) ti permette di raggiungere più bambini a rischio. Per esempio, togliere dalla strada i bambini dei quartieri malfamati delle periferie di Luskan sicuramente sarebbe un grande servizio (per lo stesso motivo per cui strutture del genere sono importanti nelle periferie delle città come Roma, Milano o Napoli). Per la prima, è una questione complessa... Non ho idea se ci sia un prezzario ufficiale dei FR, io comunque direi che con i tesori di un personaggio di secondo tier dovrebbe essere più che tranquillamente fattibile (quindi fra il 6 e il 10 livello).
  3. smite4life

    Confronto Perché nascondere e truccare i tiri?

    Si, in realtà avevo capito e volevo esprimere lo stesso concetto, ma rileggendola ora mi rendo conto che non si capisce una fava da quello che ho scritto... I problemi dello scrivere mentre si fa altro!
  4. Goc Thic Attendo che il nostro ospite si allontani prima di dire: Beh, mi sembra che sia lo stesso... In ogni caso io non ho problemi, posso tranquillamente dormire per terra! Ora, se volete scusarmi qualche istante, volevo presentarvi una mia cara amica! Mi concentro quindi per qualche secondo, sedendomi poi di scatto sul pavimento della sala ed entrando in uno stato di meditazione con gli occhi chiusi e le mani intrecciate davanti al volto. Dopo quasi un minuto, le stelle che decorano il simbolo sacro di Desna che mi pende sul petto sembrano improvvisamente animarsi e, con un movimento sempre più rapido, iniziano a roteare su loro stesse davanti a me, disegnando un cerchio di quasi due metri di diametro. Alcuni secondi più tardi, una mano fuoriesce dal circolo, seguita subito dopo da un possente angelo, alto quasi quanto il soffitto e dalle splendide ali piumate, che si guarda per un attimo attorno con una mano sull'elsa di un possente spadone. Io riapro gli occhi di scatto e, mentre il portale si richiude alle spalle dell'essere angelico, esclamo: Benvenuta fra noi, Ei! Ragazzi, vi presento Ei-do, la mia compagna, emissaria del volere di Desna che mi aiuta e protegge nel diffondere la parola della Signora della Stella del Nord!
  5. smite4life

    DnD tutte le edizioni Giocare la propria interpretazione

    Che poi alcune delle soluzioni che cita non sono nemmeno troppo male, ma i problemi di cui propone le soluzioni sono confusi, spesso antiquati e molte volte non problemi, mentre le soluzioni stesse non sono chiare e molte volte iniziano bene e finiscono male! Per dire. La questione dei premi come qualcosa di non meccanico è una buona pratica per spingere all'interpretazione, ma è spiegata terribilmente e alla fine torna a suggerire un premio meccanico semplicemente più inutile.
  6. smite4life

    Servizio

    Ah... Ciao ciao ragnetto!!!!!
  7. smite4life

    Confronto Perché nascondere e truccare i tiri?

    Credo che sia proprio quello il punto: dal momento che il giocatore sa il tiro e sa la CD, è in grado di prendere una decisione informata. Esempio della guardia al focolare: Giocatore: "tiro percezione per sapere se c'è qualcuno che cerca di attaccarmi" *roll* 7 -> totale 14 GM: "la CD era 15, non senti niente" A questo punto il giocatore può prendere la decisione informata su quello che vuole fare sapendo che ha fallito la prova (esattamente come in combattimento sa di aver mancato l'attacco e quindi studia la sua strategia futura sulla base di questo). Diversamente, se il totale fosse stato 16, il master avrebbe potuto rispondere GM: "la CD era 15, non senti niente" di nuovo, il giocatore ha davanti una scelta informata: questa volta sa che è riuscito nella prova e ha le informazioni derivanti dall'essere riuscito (esattamente come in combattimento sa di aver colpito con l'attacco e quindi studia la sua strategia futura sulla base di questo).
  8. smite4life

    Chi sono io?

    Questo è il TdS o il TdG? Non capisco!
  9. smite4life

    Servizio

    Ma il cannone come funziona? Spara in linea retta quindi non deve esserci niente in mezzo oppure come le frecce ha solo un malus in caso tiri contro qualcuno già in mischia?
  10. smite4life

    Chi sono io? - TDG-

    Garurum Dormo raggomitolato come un felino, il ventre coperto e la schiena al muro. Quando arriva il mattino, mi sveglio di scatto balzando in piedi, pronto per combattere: impiego un paio di secondi a rendermi conto che non ci sono nemici e a tranquillizzarmi. Scendo quindi alla taverna, afferrando uno zaino nel quale infilo del generico equipaggiamento, facendo attenzione ad includere un robusto e ampio sacco per le prede. Infilo poi una robusta giubba di pelle, ignorando tutte le armi e limitandomi ad afferrare un coltellaccio da caccia che infilo alla cinta. Annuisco, guardando i miei compagni prima di dire: Bene, ci vediamo fra poco con le prede!
  11. smite4life

    GAME!

    Lancelyn de Bois Un rapido sguardo al campo di battaglia mi fa capire che l'unico avversario pericoloso rimasto è quel coso con l'armatura verde, perciò lascio che i miei compagni finiscano di eliminare i piccoletti per lanciarmi dietro a Orione e puntare quello strano coso. Non mi risparmio, comunque, dal lanciare indicazioni ai compagni: Voialtri finite quelle galline troppo cresciute, Ben e Kay, voglio una pioggia di fuoco! Orione, prendiamolo da due lati!
  12. smite4life

    Servizio

    eh, chissà se ci sarà qualcuno!
  13. Karev Dopo essermi guardato intorno, mi metto a sgranocchiare il pane che ho ordinato, sorridendo al candore di Grindor e di Mraak. Certo, sono un po' troppo rozzi per me, ma non si può negare che siano spassosi da guardare!
  14. smite4life

    L'Ultima Crociata - Topic di Gioco

    Amor'Ra Le parole della regina mi fanno sicuramente piacere e confermano l'impressione che avevo avuto di lei. Con un cenno del capo, accetto il ringraziamento per poi aggiungere: Sicuramente i civili avranno la precedenza, ma se riuscissimo ad evacuare l'intera città i demoni perderebbero interesse, immagino. Quindi fare uscire tutti potrebbe essere meglio anche per la città stessa.
  15. smite4life

    Le Colpe dei Padri - TdG

    Frank Coltrane Con un ghigno, sbatto il pugno della mano sul palmo aperto dell'altra, aggiungendo alle parole della Revee: Puoi ben dirlo! Non vedo l'ora di avere fra le mani quegli assassini e molestatori per insegnargli un po' di decenza! Quando il Silas parla di chiamare il vecchio sacerdote, annuisco e mi avvicino al cappotto: Ben, vuoi che ti accompagno? Non so quanto fidarmi di questo Truemann! Se a Silas e alla Revee va bene, mi infilo rapido il cappotto, afferrando poi il pesante bastone prima di uscire. Una volta fuori, rimango una decina di passi alle spalle dei due ragazzi, che immagino vorranno fare due parole in privato: in fondo, mi sembrano quasi coetanei e probabilmente sono anche amici. Fortunatamente, con questo tempo, anche un paio di passi garantiscono una discreta privacy!
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.