Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Cosa c'è Di Nuovo su Kickstarter: Ptolus

Benvenuti a Ptolus, un città di misteri, segreti e storie oscure. Ptolus giace da sempre all'ombra di una gigantesca spirale di roccia che sale ad altezze impossibile nel cielo, al tempo stesso un enigma e un memento di mali passati. Sotto a Ptolus si estende un dedalo apparentemente infinito di antichi dungeon che attirano avventurieri da ogni angolo dell'Impero.

Introduzione
A Ptolus il sovrannaturale è la norma e i tradimenti si nascondono dietro ogni angolo. Oppure la norma sono i tradimenti e il sovrannaturale si nasconde dietro ogni angolo? In ogni caso la città di Ptolus è piena di pericoli, magie, intrighi e soprattutto avventure.
E il segreto più grande ed importante della città altro non è che ciò che incombe sulla testa di tutti coloro che vi abitano, ovvero l'antica fortezza di Jabel Shammar. Questo luogo leggendario non è stato costruito in cima alla spirale di roccia che si staglia sopra la città, ma è nata prima la fortezza. La guglia rocciosa è semplicemente la manifestazione della volontà della terra stessa di allontanarsi il più possibile da sè stessa il male terrificante nascosto in questo luogo sinistro.

Ptolus è un'ambientazione urbana, ma è anche adatta ad essere usata per l'esplorazione di dungeon e sotterrani. Le vostre campagne a Ptolus possono passare da spedizioni nei dungeon alle avventure urbane come meglio preferite. Per la parte urbana ci sono tantissime organizzazioni e personaggi che danno vita e spessore a questa città fantasy fuori dagli schemi.
Il Prodotto
Ptolus: Monte Cook's City by the Spire è qualcosa di incredibile. Non solo è fisicamente enorme (672 pagine di manuali più svariate centinaia di elementi e documenti extra), ma ha ridefinito gli standard per la produzione fisica di un manuale. Dalla sua copertina a rilievo agli svariati segnalibri in raso, tutto quello che riguarda Ptolus è di grande qualità. Illustrazioni eccellenti e numerose mappe riempiono le pagine e in varie buste sono raccolti indizi per i PG, mappe per i giocatori e poster di varie dimensioni. La rilegatura è eccellente e supera gli standard di ogni altro prodotto per GdR esistente.

E tutto questo si riferisce all'edizione originale del manuale del 2006. Questo è lo standard da cui vogliamo partire e chissà quali migliorie riusciremo ad apportare sulla base degli obiettivi raggiunti da questo Kickstarter.
E nonostante le dimensioni titaniche Ptolus non è un tomo indecifrabile, ma è stato progettato appositamente per i DM. Svariati indici e glossari vi aiutano a gestire tutti i contenuti. Ai margini delle pagine trovate riferimenti alle mappe relative. Per ogni distretto sono presenti tabelle riassuntive e sommari per sapere cosa vi succede, chi vi abita e l'atmosfera generale del luogo.
In aggiunta alle due nuovi versioni (per D&D 5E e Cypher System) di Ptolus: Monte Cook's City by the Spire, questa campagna Kickstarter vuole sovvenzionare anche una versione in stampa o PDF della Ptolus Player's Guide. Si tratta di un volume di 32 pagine che fornisce una visione generale dell'ambientazione ai nuovi giocatori e li aiuta a pensare ai personaggi che potrebbero volerci giocare. Come ogni altro prodotto legato a Ptolus è ricco di dettagli che danno vita all'ambientazione, trasmettendo ai giocatori non solo un senso della geografia, degli eventi e delle fazioni della città, ma anche l'atmosfera dell'ambientazione.
Potete trovare qui una versione preliminare in PDF della suddetta Player's Guide.
Storia del Prodotto
Il prodotto originale Ptolus: Monte Cook's City by the Spire fu pubblicato nel 2006 per D&D 3E. All'epoca (e quasi sicuramente ancora oggi) era il singolo prodotto per GdR più grande mai realizzato. Una visione unica e di insieme permea l'intero manuale e si manifesta in ogni pagina.

Questa ambientazione è stata costruita sulla base della storica campagna personale di Monte Cook in persona, da lui gestita mentre, assieme ai suoi giocatori, stava sviluppando D&D 3E. I giocatori (tra cui Bruce Cordell e Sean Reynolds) erano tutti sviluppatori, editori e manager facenti parte del team di sviluppo di tale gioco e la loro influenza si rispecchia in ogni angolo di Ptolus. E possiamo tranquillamente dire che la campagna di Ptolus ha influenzato lo sviluppo della 3E.
L'edizione originale di Ptolus: Monte Cook's City by the Spire è uno dei prodotti del nostro hobby ad oggi ancora più ricercati. Dopo la pubblicazione il prodotto venne praticamente subito esaurito ed è da allora diventato un pezzo da collezione. Al momento è disponibile (nella sua versione originale) sia come PDF che come print-on-demand su DriveThruRPG, ma ciò che vi vogliamo offrire è una nuova versione adattata ai sistemi di gioco del giorno d'oggi e magari, con il vostro aiuto, degli elementi aggiuntivi mai visti prima.
Link alla pagina del Kickstarter: https://www.kickstarter.com/projects/montecookgames/ptolus-monte-cooks-city-by-the-spire/description
Read more...

Aggiornamento sui Talenti Più Popolari per la 5E

Articolo di Morrus del 15 Febbraio
I ragazzi di D&D Beyond hanno pubblicato sulla loro piattaforma le nuove statistiche sui talenti più popolari a livello di uso.
Sembra che la percentuale di personaggi che usa i talenti sia aumentata leggermente dal 2018 ad oggi:


 
Ecco i talenti più popolari nel 2018 e oggi.


Ed eccoli infine divisi per classi.


Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/threads/d-d-beyond-revisits-popular-feats.670311/
Read more...

Cosa fare quando non si riesce ad aprire una porta

Articolo di J.R. Zambrano del 04 Febbraio
Lo so, ci siamo passati tutti. Tutto sta andando perfettamente, non solo sono venuti tutti quanti a giocare, ma non si stanno neppure facendo distrarre dal video sul cagnolino carino. I telefoni e i laptop sono lontani e, sorpresa delle sorprese, i PG vogliono davvero andare avanti nell'avventura che avete creato per loro invece che spendere metà del tempo facendo spese, mentre l'altra metà sta litigando su quale sia il modo migliore per arrivare al dungeon. Infatti, sono già nel bel mezzo del dungeon quando arrivano di fronte a lei...la temibile porta chiusa a chiave.

E certo, volevate che fosse un po' impegnativa. Perciò la CD per aprirla è un po' più alta, ma dovrebbe essere abbastanza facile per il ladro da apr...ops, come non detto, non riesce a fare un tiro al di sopra del 3. Okay. Bene, adesso la serratura è rotta, ma il resto del dungeon sta chiamando gli avventurieri all'esplorazione. OPPURE, il gruppo potrebbe solamente starsene lì impalato per le successive tre ore cercando di capire come "hackerare la porta" in modo da attraversarla.
Sapete, vero, quale di queste due opzioni sceglierà il gruppo, nove volte su dieci? Ecco perché oggi parleremo di come riprendersi dopo un fallimento, e di cosa fare quanto il gruppo sembra non riuscire ad andare oltre una determinata porta.

Adesso, giusto per intenderci, questa non deve essere necessariamente una porta reale, potrebbe essere una porta metaforica. Per alcuni, la porta che non riescono ad aprire potrebbe essere la timidezza, per altri una mancanza di educazione...ma per noi la porta che non possiamo aprire è una porta reale. E stiamo per parlare di di come riuscire ad attraversarla.
Un fallimento solo da un certo punto di vista

La prima cosa di cui dobbiamo parlare è cosa rappresenti quel tiro abilità. D&D funziona come un sistema binario. Avete due situazioni quando fate un tiro in scassinare per aprire la porta: o ce la fate o fallite. Se ce la fate, la porta si apre. Se fallite, non si apre. Se fallite alla grande non potete più riprovarci, mi dispiace ragazzi, vi hanno bucato il pallone.
Altri giochi di ruolo fantasy non hanno questo problema. Che sia il metodo del D20 System di avere successo ad un costo o l'idea del successo parziale delle regole di Apocalypse World, non c'è un aut aut. Non c'è una gamma che misuri successi o fallimenti. Il che non è necessariamente una brutta cosa, ma pone alcune limitazioni nel vostro modo di pensare. Dopo tutto, se la porta si apre o non si apre, quel tipo di struttura Successo/Fallimento inquadra la situazione in una questione di sì o no.
Ma la questione è che, come DM, voi potreste volere che i giocatori entrino nella stanza. Specialmente se ne hanno bisogno per avanzare nell'avventura. La stessa cosa accade nel caso debbano assolutamente acchiappare un ladro o trovare una certa reliquia. Cosa fare allora? Riformulare l'intero concetto.

Invece di guardare alla porta come un tiro in arnesi da scasso, o come qualcosa che i giocatori devono sfondare, pensate a cosa quel tiro rappresenti. Invece di fallire ad aprire la porta, pensatela come un fallire ad aprire la porta nel modo che sia più conveniente per loro. Ci dovrebbe comunque essere un modo per aprire la porta, ma magari adesso significa trovare la persona o mostro che ne possiede la chiave. O trovare una pergamena di Scassinare in un laboratorio da Mago da qualche parte nel dungeon.
Nessuna conseguenza

Ora che avere riformulato il dilemma, pensate a quali potrebbero essere le conseguenze di un fallimento. Se scassinare la serratura vuol essere un modo facile e silenzioso per entrare, magari adesso quell'approccio non è più disponibile per i personaggi e tutti gli altri modi di entrare dentro la stanza comportano fare rumore o attirare attenzioni indesiderate.
O magari potrebbe costargli qualche risorsa extra. In pratica pensate a quali costi/risorse i giocatori potrebbero avere, in modo da spenderli per aprire la porta. Potrebbero essere oggetti magici, potrebbero essere punti ferita, se stanno combattendo un nemico che custodisce la chiave. Potrebbe persino essere l'elemento sorpresa: adesso che le persone nel dungeon sanno dei PG prenderanno delle precauzioni extra. Potete rendere un tiro fallito portatore di conseguenze indesiderate senza interrompere il flusso di gioco.
Un altro punto di svolta, una biforcazione della strada

Un altro modo di considerare come entrare nella stanza potrebbe essere trovare un'entrata alternativa. C'è una consuetudine che si trova in certi giochi come Skyrim e Fallout quando una porta è bloccata da un lato, di solito c'è un altro modo per entrare. Bisogna solo trovarlo. Se non riescono ad aprire la porta dal lato in cui si trovano, magari buttate lì qualche indizio su un'altra entrata. Magari una porta segreta o, meglio ancora, se riuscite a farli proseguire all'interno del dungeon preparate un percorso che torni indietro fino a un passaggio segreto che porta all'interno della stanza.
Circolare prego

Questo è l'altro grande trucco. Cercate modi per incoraggiare il gruppo a proseguire quando non riescono ad oltrepassare la porta. Potete indicare dettagli come l'ornamentazione della serratura e del buco di quest'ultima, o parlare di come potrebbe esserci un'entrata segreta più avanti nel dungeon. Se questo non funziona, potete sempre fare affidamento sulla vostra fidata tabella degli incontri casuali per avere qualcosa che vagherà proprio dove si trovano i PG. Qualunque cosa serva per evitare che finiscano impantanati su un particolare ostacolo.
Dategli degli amici dall'altro lato

Naturalmente, parlando di conseguenze e mostri erranti, se i giocatori sono veramente bloccati, è probabile che faranno rumore. L'attenzione può sempre arrivare dall'altro lato della porta invece che da un mostro errante. Io userei questo trucco con parsimonia però, o i giocatori si abitueranno al fatto che le cose siano facili e tutto vada liscio, e questa è l'ultima cosa che volete. Idealmente, stanno facendo una partita a un gioco che è organizzato interamente per loro, ma che deve sembrare non lo sia.
Buone Avventure! Cosa fate quando il vostro gruppo è bloccato in un impasse? Fatecelo sapere nei commenti!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/02/dd-what-to-do-when-you-cant-get-through-that-door.html
Read more...

Old School Essentials sarà pubblicato in Italia da Need Games

Old School Essentials è basato sulla versione B/X (Base/Expert) di Dungeons&Dragons a cura di Tom Moldvay (Base) e David Cook (Expert) rilasciata nel 1981 dalla TSR. Per chi non lo sapesse la B/X è la versione di Basic D&D precedente al BECMI (quella con la famosa Scatola Rossa, anche se sarebbe più corretto parlare di BECM visto che l'Immortal Set non fu mai tradotto in Italia), il quale fu la prima versione ad arrivare in Italia.

Le differenze tra le due versioni sono minime e ciò permette a Old School Essentials di essere compatibile anche col materiale che fu pubblicato in Italia all'epoca dalla Editrice Giochi.

Old School Essentials, nella sua versione originale, è un gioco modulare composto da 7 supplementi:
Core rules: con le regole base del gioco. Genre Rules: dove si trovano le classi giocabili (Guerriero, Mago, Chierico, Ladro) assieme ad Elfo, Nano ed Halfling (che sono classi e non razze in questo regolamento). Treasures: con la descrizione di tesori ed oggetti magici. Monsters: il Manuale dei Mostri. Advanced Fantasy Genre Rules: con le regole per emulare la prima edizione di Advanced Dungeons&Dragons, scindendo le razze dalle classi ed aggiungendo classi come il Paladino, l'Assassino, il Bardo, il Ranger, l'Illusionista e il Barbaro. Cleric and Magic User Spells: il libro degli incantesimi di Maghi e Chierici. Druid and Illusionist Spells: il libro degli incantesimi di Druidi ed Illusionisti. Oltre alla versione in 7 supplementi esiste anche la versione in tomo unico, al momento non si sa quale delle due versioni verrà pubblicata dalla Need Games.

Per celebrare l'evento, Gavin Norman, il creatore di Old School Essentials, sarà presente alla NeedCon (ribattezzata quest'anno NeedPunk) la convention organizzata dalla Need Games per presentare i suoi prodotti e le sue novità. L'evento si terrà il 22 Febbraio 2020 presso la Casa dei Giochi a Milano, in Via Sant’Uguzzone 8 con il seguente programma:
Ore 10:00, apertura porte Ore 15:00, presentazione di Old School Essentials Ore 15:30 -19:00, partita a Old School Essentials con Gavin Norman come DM. Old School Essentials sarà disponibile in Italia a partire da Settembre 2020.

Annuncio ufficiale del NeedPunk sul sito della Need Games: https://www.needgames.it/eventi/needpunk2020/
Read more...

5 Cose che Fortunatamente D&D si è Lasciato alle Spalle

Articolo di J.R. Zambrano del 08 Febbraio
Al giorno d'oggi se entrate in un negozio di giochi potete godervi l'enorme gamma ed evoluzione dei giochi moderni. Volete darvi alle avventure fantasy? Potete scegliere quello che volete, con Pathfinder e D&D presenti praticamente ovunque, ma con svariati altri sistemi disponibili. Non vi ispira il fantasy? Ci sono una gran varietà di giochi sci-fi. Non siete ancora soddisfatti? Perché non provare un gioco dove siete dei punk che distruggono dei centri commerciali? O magari dove interpretate un lavoratore part-time? O ancora potreste esplorare le stranezze degli anni '80 di una linea temporale alternativa.
A qualunque cosa decidiate di giocare, non ci sono dubbi che l'hobby in generale abbia fatto passi da gigante. E perché possiate meglio apprezzare cosa abbiamo a disposizione al giorno d'oggi, diamo uno sguardo alle cose che fortunatamente ci siamo lasciati alle spalle.
Doversi Colorare i Propri Dadi

Questa categoria potrebbe anche chiamarsi set incompleti, alternative cartacee ai dadi o in generale scarsità di prodotti. Nel momento in cui erano arrivati alla quarta ristampa, se volevate comprarvi un set di OD&D era probabile che sareste diventati gli orgogliosi possessori di un sacchetto con sei dadi non colorati e una matita di cera bianca o nera da usare per delineare voi stessi i numeri.
Già questa cosa non era il massimo. Ma man mano che gli anni passarono le cose non migliorarono certamente e, anzi, la cosa divenne ancora più comune. Si poteva praticamente vedere la scorta di dadi della TSR diminuire a vista d'occhio. Nel 1979 le scorte finirono e dovettero includere dei cartoncini con dei "dadi da ritagliare", dei foglietti di cartone con quadratini con sopra vari numeri da ritagliare e pescare casualmente

Al giorno d'oggi o prendete un set completo della Chessex o li ordinate a peso. Si possono comprare dadi di ogni forma e dimensioni, con simboli speciali di ogni genere. Io stesso possiedo un set di dadi con simboli di ossa per quando gioco un necromante o per generiche cose da cattivo. Viviamo davvero in un'epoca di abbondanza.
Requisiti Differenziati per Salire di Livello

Qui sopra ne ho inclusi solo due di esempio, ma 'c'è stato un tempo (AD&D) durante il quale ogni classe cresceva di livello ad un ritmo differente. Quindi anche se riuscivate a fare sì che tutti i giocatori si presentassero ad ogni sessione finivate comunque ad avere delle discrepanze di livello. Perché niente è così divertente come rimanere uno o due livelli indietro rispetto al resto del gruppo e rischiare di morire ancora più facilmente.
Vale lo stesso discorso con i limiti massimi di classe/razza. Certo le prime edizioni del gioco erano volutamente umanocentriche, ma questo limitava anche in parte il divertimento. Al giorno d'oggi si può scegliere una qualsiasi combinazione di razze e classi, e si sale di livello tutti allo stesso ritmo. Il che implica doversi preoccupare solo di assegnare al meglio le caratteristiche.
THAC0

Parlando di matematica prendiamo la cosa "preferita" di tutti riguardo a D&D, ovvero il determinare quali numeri sommare tra di loro. Assicuriamoci, quindi, che i giocatori debbano fare un ulteriore passaggio di calcolo da poi confrontare con un altro valore.
Siamo sinceri, la questione è ancora presente (anche se non così terribile alla fine, solo noiosa). Semplicemente quel passaggio di calcolo ulteriore viene saltato visto che la CA è presentata come numero bersaglio invece che calcolata a livello astratto da uno 0. Questo ha anche il bonus aggiunto di fare sì che tutti i bonus che ottenete salendo di livello siano ad incrementare. E d'altronde ottenere dei numeri sempre più grandi non è forse da sempre alla base del voler salire di livello?
Miniature di Piombo

Le miniature sono molto migliorate con gli anni. Certo c'è comunque un certo fascino nostalgico nelle miniature "vecchia scuola" di piombo. Forse è il peso o il chiedersi se potrebbe essere il caso di farsi un richiamo del tetano se ci si graffia sopra un dito cercando di montare le ali ad un gargoyle.
Per il resto di noi ci sono tantissime miniature di plastica leggere, dettagliate e soprattutto (relativamente) economiche a disposizione sul mercato al giorno d'oggi. Che si tratti di miniature già dipinte (che è sicuramente l'andazzo del futuro) o dei prodotti della Reaper's Bones, le miniature moderne sono molto più variegate e particolari e sono più semplici da gestire.
Satana

Nessuno oggi pensa che il nostro hobby sia satanico, ma c'è stato un periodo in cui c'era chi lo pensava Che si tratti della volta in cui D&D ha traumatizzato Tom Hanks...

O di quella volta che i giornali hanno deciso che D&D era roba da stregoni...

C'è stato un periodo in cui giocare a D&D implicava essere un adoratore del diavolo e un membro degli Illuminati. Come per ogni altro franchise che è stato travolto da un panico moralista, tutto quello che queste notizie fecero fu rendere miserabile la vita di molte persone per un lungo tempo e non aiutarono certo chi pretendevano di voler aiutare.
Ad ogni modo al giorno d'oggi il futuro del nostro hobby appare radioso.
Ci sono altri aspetti del nostro hobby che siete contenti siano caduti in disuso? Pensate che ci siamo sbagliati e che la THAC0 fosse in realtà una gran cosa? Fatecelo sapere nei commenti!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/02/dd-five-trends-gaming-left-behind-for-good-reason.html
Read more...
Bomba

Capitolo Quattro – Un percorso nella terra delle illusioni

Recommended Posts

Capitolo Quattro – Un percorso nella terra delle illusioni

Era già passato più di un giorno da quando gli avventurieri erano partiti di prima mattina da Lagocristallo, attraversando la foresta in direzione est verso il confine del regno elfico di Frondargentea. La Dama del Lago Veldrada, madre di Luna Bjornsdòttir, aveva inviato una scorta di quattro centauri per la prima parte della giornata, di cui faceva parte anche il centauro Bastesio. La scelta ricaduta sui fieri quadrupedi dalla vita in giù non era casuale: essi sondarono per primi il percorso che avevano scelto, un passo attraverso dei rilievi collinari che avrebbe portato il gruppo a salire di un centinaio di metri di altitudine prima di ridiscendere oltre quel confine naturale Sì, direi che se prosegue così non avrete problemi confermò Bastesio, la cui andatura rallentata non aveva però subito soste o infortuni Potrete condurre a mano i vostri cavalli in sicurezza rassicurò il centauro, che era stato salvato da un oscuro destino grazie a quei viaggiatori giunti dall'Istituto, li salutò con calore augurando loro ogni bene e la miglior sorte per la loro missione.

A discapito delle buone parole, tuttavia, la marcia dei viaggiatori si rivelò comunque lunga e faticosa: i sentieri non erano ben delimitati in quell'area priva di collegamenti diretti con Glantria, obbligando i viaggiatori a tortuose svolte e attraversamenti insicuri in strette mulattiere in disuso da anni. I cavalli, ad eccezione di Sovrano Nero che mantenne una certa dose di sangue freddo, furono spesso più di intralcio che di aiuto, costringendo i loro padroni a tirare spesso con forza le loro redini per condurli attraverso i sentieri più insidiosi. Alla fine del primo giorno essi non erano stati ancora in grado di superare Hith Admar, una delle quattro colline che fungevano da barriera naturale tra il reame della famiglia Glynrora e quello della famiglia Von Gebsatell. Proprio da uno dei Von Gebsatell, Dorian, giunse la conferma che essi erano ancora in territorio protetto nel momento in cui il suo sonno di quella notte si rivelò privo di incubi come quelli che aveva avuto nel corso dei giorni prima del suo incontro con gli eroi. Il figlio del principe Derbel, che sembrava ritemprato dopo aver passato diverse notti di buon sonno (se si esclude il brusco risveglio ad opera di Forgrim) si rivelò uno dei più disquisitivi, mettendo a disposizione tutto il suo modesto bagaglio culturale in quel viaggio verso l'ignoto A quanto mi è stato raccontato dai miei genitori, Frondargentea è sempre stato un regno piuttosto isolato spiegò durante la marcia Anche prima dell'ultima guerra erano ferventi sostenitori dell'autarchia. Negli ultimi anni si sono un po' aperti, aprendo alcuni piccoli commerci di prodotti con Scogliera Argento, Arcoria e Glantria, ma comunque molto poco. E' possibile trovare residenti non elfi nelle loro città, ma sono minoranze e la vita per loro non è affatto semplice Dorian scosse la testa Ho sentito molti racconti di quello che la gente crede su Frondargentea. Alcune sono esagerazioni, altre tristi realtà.

E' vero quello che diceva Veldrada, la politica è molto elitaria. Il consiglio dei ministri è ad appannaggio di coloro che meglio riescono a compiacere il Signore delle Fronde e il sistema sociale è basato su un sistema di caste Dorian mimò con le mani una piramide In cima si trovano il sovrano e i nobili, al centro l'esercito e le classi di artigiani e mercanti più abbienti e in fondo il popolo e gli stranieri. Già dalla nascita ogni elfo viene classificato secondo il retaggio familiare da cui proviene, il che può essere limitante per il proprio futuro. La cosa è ancora più grave se qualcuno compie reati gravi, per i quali non paga solo il criminale, ma anche tutta la sua famiglia spiegò il Von Gebsatell Si dice che vi siano campi di prigionia, come quelli che sorsero al nord in tempo di guerra, ma non ho mai avuto prova della loro esistenza e spero di continuare così. Certo è che il livello di diritti umani garantito a Frondargentea non è molto alto e Lathlaeril Glynrora è un sovrano poco indulgente. L'ho incontrato solo una volta, quando lui e la sua famiglia visitarono palazzo, ma mi fece subito una cattiva impressione: era riccamente vestito, guardava con sufficienza chiunque, ogni sua parola sembrava celare una frecciata o un modo per sminuire il suo interlocutore, fosse anche un'eroina come la mia zia acquisita. Suo figlio Elidyr sembra la sua fotocopia più giovane, ma Ciradyl invece è una ragazza umile e generosa. L'unica che mi abbia lasciato un buon ricordo di quella visita.

Il resto del tempo speso da Dorian fu investito chiacchierando del più e del meno con gli avventurieri, cercando di apprenderne il più possibile dopo aver ricevuto così tante attenzioni. Fu egli a proporre per primo di lasciare le formalità a Lagocristallo Per favore, diamoci del tu. Se dovremo camuffarci per necessità, potrebbe apparire strano usare convenevoli da salotto commentò. Dopo di ciò non mancò di rivolgersi in tono più colloquiale ad Alucard (Quali progetti hai in mente, una volta finito l'istituto?), Ragnar e Shaun (Una band? Da dove è nata l'idea?) e Kat Po, di cui sembrava ammirare le doti da cacciatrice (Un posto che vorresti visitare, potendotici teletrasportare all'istante?). Tuttavia un osservatore acuto avrebbe potuto notare come due ragazze fossero spesso al centro delle sue conversazioni: la prima era Vassilixia, alla quale in segno di rispetto il Von Gebsatell aveva offerto la propria protezione in quel viaggio interpellandola spesso sulla sua famiglia e chiedendo delle sue passioni personali. La seconda era Deborah, con la quale l'erede al trono di Glantria si intratteneva spesso per scambiare pareri e opinioni sulla magia, chiedendole da dove fosse nata la sua passione e quale fosse l'origine dei suoi burattini, che sembravano incuriosirlo.

Il secondo giorno di viaggio, dopo la lenta avanzata del primo, portò dopo il mezzodì ad oltrepassare l'odiata collina e rimirare infine il panorama che dava Frondargentea. La prima impressione degli osservatori sarebbe stata quella di essere stati colpiti da un incantesimo di Ridurre Persone, l'unico in grado di far apparire così grandi gli alberi che si stagliavano in un'immensa distesa davanti a loro. Eppure non erano gli avventurieri ad essere piccoli, bensì era la vegetazione ad essere fuori misura per qualunque standard mai visto in vita loro. Il cielo era limpido a differenza degli ultimi giorni, sebbene i colori naturali paressero incredibilmente più vivi e luminosi, il cielo solcato da nubi che assumevano le forme più disparate, mentre dalle chiome di alcuni alberi si alzavano stormi di farfalle grandi come una mano e dalle ali color arcobaleno. Il passaggio da Glantria al regno elfico, mentre essi cercavano di scendere da Hith Admar, fu graduale e mentre il sole diventava arancio in quel pomeriggio che iniziava a farsi vecchio, si stagliò nei viaggiatori la certezza di avere un problema Quando eravamo in cima non ho visto Fodell e non vedo sentieri commentò Dorian mentre attraversavano il sottobosco, cercando di fare il punto della situazione Ma io non sono un esploratore disse, mentre uno scoiattolo si lanciò da un albero per poi planare verso un altro arbusto e staccare in volo uno strano frutto simile a una mora gigante Peraltro, già da stanotte potrei venire preso di mira da Zaleria, ora che non sono più sotto la protezione della vostra onorata madre disse con un cenno del capo a Luna Il che ci riporta al problema principale: trovare quella maledetta fattucchiera Dorian strinse i pugni Ella voleva attirarmi fin qua, ma non mi ha mai dato indizi su come raggiungerla. Forse confidava che io l'avrei cercata o che arrivassi talmente stremato da essere una facile preda... in ogni caso accetto qualsiasi suggerimento su dove e come agire il Von Gebsatell si fermò e si rivolse al gruppo, l'unico rumore quello di uccelli nascosti tra gli alberi e il fogliame calpestato dai viaggiatori Che cosa proponete?

x tutti

Spoiler

Prossimo post nella notte tra il 22 e il 23 gennaio, dove si cercherà di capire quali saranno le prossime mosse del gruppo.

I pg sono tenuti a fornire la lista di incantesimi/mosse preparate entro il prossimo post

I pg sono tenuti a fornire le informazioni su come scaleranno il totale di 30 razioni consumate.

Come in ogni nuovo capitolo taggo i partecipanti.

Consiglio l'iscrizione alla discussione per non perdersi neanche un aggiornamento

@Ghal Maraz @Ian Morgenvelt @Organo84 @Pyros88 @Plettro @Zellos @shadizar @SassoMuschioso @AndRe89 @REDDISH-MUSE  @PietroD @Von @Cronos89 @Redik @GelTheBest

 

Edited by Bomba
  • Like 4
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Kat Po

Finalmente fuori da Lagocristallo, finalmente fuori da quel cerchio di ninfe che le si erano strette fin troppo intorno alla gola, Kat sembrò respirare di nuovo mentre percorrevano la strada dell'avventura, coi sensi all'erta mentre cacciavano la megera che tormentava gli incubi del principe.

La vegetazione per Kat non era mai stato un problema… La sua cavalcatura invece, per non dire le altre, ne stava avendo ben più di uno e molto spesso Kat ringraziò le sue capacità innate e la sua naturale capacità di gestire le bestie, anche quelle selvagge, per mantenere il controllo della situazione e tenere la punta accanto a Bastesio e agli altri centauri.

Spesso buttava una sguardo curioso tra le fronde, seguendo con lo sguardo la direzione dei suoni della foresta o anche oltre, oppure un'occhiata fugace alla sorella, a Luna o ai lucertoloidi… Erano cambiate parecchie cose, ma l'essere di nuovo in marcia stava già giovando a Kat. Durante il percorso, alle domande del principe, Kat dapprima non seppe cosa rispondere "... Non saprei. Ho visto troppo poco del mondo e della natura e dire che vorrei vedere tutto e anche di più sarebbe dire poco." Disse lasciando trasparire un pò del suo essere felino e la sua insana curiosità "Malik mi ha parlato del deserto. E penso vorrei iniziare da lì. Ma non ho visto nemmeno il mare o le montagne, non ho visto pendii pieni di ghiaccio o caverne così buie da fare sembrare la notte illuminata a giorno. Vorrei vedere tutto, ma non so da dove dovrei cominciare, quindi…" Finendo la frase, Kat sorrise al principe, un'espressione decisa e tenace in viso "Seguo il percorso tracciato dalla mia preda e mi lascio guidare dalla caccia."

La sera passò più tranquilla, con Kat che rimaneva vicino ad Astrid, ascoltando le conversazioni degli altri ma partecipando il meno possibile a meno che non le venissero formulate domande specifiche a cui rispondeva con meno parole possibile… Ancora aveva della malinconia in corpo quando ci si fermava dalla caccia, quando si riposava… 

Al secondo giorno, scendendo dalla (maledettamente complicata e intricata e quasi invalicabile con dei cavalli, dannazione) collina di Hith Admar, Kat si soffermò particolarmente sull considerazione del principe.

"Più attendiamo, più la principessa Cirandyl è in pericolo di vita. Se la zona è questa, propongo di cercare tracce della megera e scoprire dove si annida. Se potessimo concentrare su di lei un attacco combinato, facendo attenzione a tenere al sicuro l'individuo (saresti tu)…" Disse indicando Dorian "Che ha preso nelle sue mire e la prigioniera, forse riusciremmo a risolverla rapidamente ed il più indolore possibile."

@Plettro @Cronos89 @Redik @GelTheBest

Spoiler

Incantesimi preparati:

Livello 0: 2 Individuazione del magico, purificare cibo ed acqua, luce

Livello 1: 2 Cura ferite leggere, luminescenza, passo veloce

Livello 2: Resistenza dell'orso, resistenza all'energia, lama infuocata, pelle coriacea

X Le razioni, Kat prova a cacciare durante questi due giorni o a procacciare del cibo, se non trova niente scalo le 2 razioni che ho nell'inventario. Per cacciare uso Sopravvivenza, +12 (uso due cariche di saggezza del gufo per darmi un ulteriore +2 alla prova, se posso)

Per cercare tracce della strega, se decidiamo di cacciarla, provo a sfruttare il talento Seguire Tracce con lo stesso punteggio di Sopravvivenza

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Efraym Al Rasul

La prima parte del viaggio fu abbastanza tranquilla, Flopsy si comportò bene ed Ef fu fiero di condurre la testa del gruppo. Quando però i sentieri cominciarono a stringersi, e le pietre cominciarono ad essere ostiche il cavallo non la prese affatto bene. Andiamo amico! diceva il lucertoloide cercando di spronare Flopsy, il quale ci tenne a precisare come i cavalli come lui non fossero fatti per la corsa campestre. I Konik sono scattisti nati, a suo dire, pericolosissimi sulle brevi distanze.

Quando il principe parlò degli elfi trattenne una risata Veldrada ha davvero usato la parole elitarista? Molto bene! non si fece prendere dallo sconforto.

Si avvicinò piuttosto a @REDDISH-MUSE Kat quando la sentì parlare del deserto. Se dovessi scegliere un posto dove andare sarebbe la Savana! Non ho mai visto spettacolo più grande dei tramonti sulla mia terra natale... dopo i recenti avvenimenti Ef sentiva la mancanza di casa, ma non dell'istituto per futuri assassini: gli mancava la sua vera casa. Erano quasi quattro anni che non ci tornava... Malik e io ti accompagneremo quando tutto questo sarà finito! E ti faremo vedere gli altopiani rossastri e le distese di erba savana... e ti mangeremo delle nespole savane! Niente a che vedere con qualsiasi altro tipo di frutto... sorrise guardando a terra @Redik Una volta Malik... prese il fratello sottobraccio Si arrampicò su di un albero di nespole... e di solito ero io a combinare i guai, ma quella volta fu lui... e l'albero era di un vecchio lucertolone... seguì una storia di una fuga dall'anziano con le tasche piene di nespole, nonchè la loro messa in punizione da parte della madre, nonappena li aveva scoperti. Erano piccoli ai tempi... ad Ef mancavano un po'.

Quando però scesero dal colle le cose si fecero ancora più strane... la vegetazione era altissima ed il gruppo sembrava essere piuttosto spaesato. Questa è la mia occasione! Se avanzerò una buona proposta magari loro... penseranno che sono un duro! si schiarì la voce, e si chinò per tastare il terreno Se la strega ci voleva attirare qui probabilmente avrà degli occhi qui in giro... cerchiamo qualsiasi traccia della sua presenza, magica o meno... per quanto riguarda Fodell: questa vegetazione potrebbe... aspettate un attimo!

Ef prese l'iniziativa e cominciò ad arrampicarsi sugli alberi, nonchè a cercare tracce della strega, o di chiunque altro (animale o umano) sugli alberi e poi a terra. La sicurezza cominciava a contagiarlo, anche se il povero lucertoloide dovette trattenere un rigurgito quando cominciò a guardarsi attorno e si rese conto di aver portato, involontariamente una mano all'altezza della spalla, nonchè all'altezza dell'elsa della sua spada.

Spoiler

Scalare +18

Sopravvivenza +10

Ascoltare +10

Osservare +5

 

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eoliòn Von Gebsatell (umana silverbrow mezza celestiale) 

Al fisico di Eoliòn non pesarono i due giorni di lunga camminata nei boschi dell Foresta dell Arbusto Nero e nemmeno la difficoltosa salita e valicamento della catena di colline boschive che facevano da confine naturale incerto ed irregolare fra il regno delle ninfe di Lagocristallo e quello elfico di Frondaregentea. Piuttosto trovò scomodo muoversi così a lungo in contesti così selvaggi, spesso a piedi invece che a cavallo o dormire all'aperto. Per fortuna non doveva preoccuparsi di rifornirsi di Cibo, Acqua e di riposare male a causa della scomodità del terreno o delle temperature. I suoi accessori magici le furono e le sarebbe stati molto utili, non vi era dubbio alcuno. Si portò comunque dietro del cibo per sicurezza, casomai servisse maggiormente ai suoi compagni oa chi avessero trovato lungo il loro cammino in evidente stato di necessità. Per Cloppiticlò, anche lei poco avvezza a percorsi così scomodi e selvaggi, pensò non ci sarebbe stato bisogno di foraggio; anche se le radure era poche il sottobosco avrebbe offerto comunque cespugli e piante basse dalle foglie succulente con cui sfamarsi ed in ogni caso le derrate alimentari comprendevano anche delle mele e delle patate e carote che avrebbe potuto dare alla sua cavalla se fosse stato necessario. 

Quando giunsero nel regno di Frondargentea, Eoliòn si ritrovò ad ammirare estasiata quello spettacolo naturale. Era qualcosa di davvero straordinario per imponenza e rigogliosità. Tutto sembrava ingigantito, non soltanto gli alberi, ma anchee foglie, gli insetti, probabilmente di tutti gli animali poteva esisterne una versione più grande in mezzo a quelle selve. Il che aveva degli aspetti indubbiamente bellissimi, ma anche assai terribili e pericolosi. Eoliòn si trovò ad immaginare subito, ragni e lupi giganti minacciarli, così come serpenti, scolopendre e sanguisughe. Gli alberi erano talmente alti così come le loro chiome che Eoliòn avrebbe potuto tranquillamente dispiegare le ali e spiccare il volo muovendosi liberamente fra quegli immensi tronchi cosa che sarebbe potuto essere anche assai utile per cercare di avere una visione migliore del loro percorso e trovare quel villaggio indicato loro dai centauri esploratori. "Io, Damien, Mulroht potremmo alzarci in volo e provare ad osservare i dintorni da una posizione sopraelevata. Forse riusciremmo a scorgere Fodell."

@AndRe89 @PietroD  @Von

Spoiler

Eoliòn beneficia giornalmente di:

Everfull Mug

Everlasting Rations 

Magic Bedroll

 

Edited by Pyros88
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luna

Il viaggio, una volta partiti da Lagocristallo era proseguito senza intoppi di sorta ad esclusione del terreno non proprio favorevole.

All'alba del primo giorno, Luna aveva trovato ad attenderla una splendida sorpresa. Uno splendido esemplare di falco si era posato di fronte a lei arrivando a posarsi sulla sua spalla Ti chiamerò Nova disse semplicemente Mi piace come nome aggiunse mentre il falco faceva un verso che sembrava di apprezzamento.
Per la ninfa, quella foresta non era molto diversa da quella di casa propria, ma superata la collina, tutto cambiò per gli dei...mormorò estasiata da quella che sembrava un vero e proprio sogno. LI era sicura che avrebbe potuto dare il meglio di se. Guardate! disse come una bambina indicando le farfalle.

Quando però si fermarono per riposare il principe li interrogò sulla strategia da usare Siamo in un territorio straniero, senza rinforzi, senza sapere nulla delle forze nemiche  osservò per un momento Efraym che si arrampicava sugli alberi, lasciando segni così evidenti che sarebbero stati trovati anche da un gigante E per quanto facciamo attenzione anche la più inesperta delle sentinelle ci troverebbe subito. Quello che consiglio è che lei faccia da esca prima che quacuno potesse esprimere dubbi continuò una finta esca, sarà comunque protetto, ma dubito che riusciremo a cogliere qualcuno di sorpresa andando dritti nella sua tana. In ogni caso abbiamo bisogno di più informazioni. Ia strega parlava nei vostri incubi? Vi diceva cosa fare? Perchè in tal caso non so quanto sarebbe conveniente per noi interromperli. Mi duole dirlo, ma potrebbe essere l'unico collegamento con la strega al momento.

Annuì alle parole di Eolion ottima idea, meglio che arrampicarsi, ma fate attenzione, sarete anche più visibili. @Pyros88

Vieni con me? domandò a Shaun voglio cercare delle bacche, conosco una magia che potrebbe aiutarci a ridurre l'uso delle razioni

Spoiler

Le parole di Shaun le risuonavano ancora nella testa. Erano in molti ad averle fatto quella dichiarazione e ogni volta lei ne aveva riso divertita. Lo stesso Shaun lo aveva ammesso fuori da Pescalia, ma non aveva realizzato fino alla mattina della loro partenza da Lagocristallo io non sono stata giusta con te disse, fermandosi abbastanza lontana dal gruppo Non ti ho risposto l'altro giorno. Non ti ho mai risposto, ho sempre girato attorno all'argomento lo osservò negli occhi ti amo anche io Shaun. Sei davvero la prima persona di cui posso dirlo lo sospinse verso un tronco, baciandolo Al ritorno però mi piacerebbe discutere con Azalia, mi è sembrata piuttosto dispiaciuta di lasciarti, credo che potremmo divertirci tutti e tre assieme, che ne pensi?

@Ghal Maraz

Spoiler

Sopravvivenza +15 per cercare delle bacche. Dopodichè casto goodberry creando 2d4 bacche magiche

lista spell preparate
0 Detect pregnancy
0 Detect Magic
0 Light
0 Guidance
0 Cure Minor Wounds
1 Shillelagh
1 Obscuring Mist
1 Animate Wood
1 Entangle
1 Goodberry
2 Barkskin
2 EMBRACE THE WILD
2 Pheromones
2 Briar Web
3 Nature's Rampart
3 Call Lightning
3 Luminous Armor(extended) (1d2 danni alla forza)

Domain spell
1) Vision of exqusite pleasure *
2) suggestion
3) Orgasmic vibrations *

 

 

Edited by Cronos89

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eoliòn Von Gebsatell (umana silverbrow mezza celestiale) 

"Ammetto di non essere una vedetta provetta e nemmeno di avere una fine vista da falco, magari qualcuno di voi potrebbe aiutare me e gli altri con degli incanti che possano accentuare le nostre capacità percettive. Oppure potrei issare in alto qualcuno ben più capace di me a guardarsi attorno ed orientarsi, ho abbastanza forza nelle ali da farlo, soprattutto se si toglierà tutto il superfluo come zaini o bisacce."

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vassilixia 

Legata Candida ad un basso ramo Vassi gli spezzo' una carota in tre parti prima di salutarla con un' affettuosa pacca di commiato.

Io avrei due proposte. La prima è di camuffare leggermente Dorian ed inventare una scusa plausibile...fatemi spiegare meglio disse guardando le espressioni dei compagni.

Siamo quasi tutti nobili abbastanza riconoscibili. Eoliòn tu non potresti mai passare per un' altra persona, Shaun tu ed io siamo evidentemente figli di drago e così via. Quale nobile umano potrebbe con piccoli ritocchi venir interpretato da Dorian?

Se ci dovessero interrogare suggerisco di dir loro la verità su come un anonimo messaggio sia giunto a palazzo per avvisare che la principessa Ciradyl fosse stata rapita e di come Dorian Von Gebsattel  sia corso subito in suo aiuto... questo dovrebbe venir visto di buon occhio da qualunque elfo.

Noi siamo in missione per ritrovare il principe di Glantria, l'unica cosa che ometteremo di dire è che è gia' tra di noi.

Piuttosto vi ricordo che Dorian in realtà è stato avvisato in sogno e che abbiamo solo la parola di Zaleria sul fatto che il rapimento sia effettivamente avvenuto.

Una piccola pausa per aver la certezza della loro attenzione.

La seconda proposta è di entrare subito nella mente di Dorian e poi cambiare strada. Temo che Zaleria riuscirà a rilevarci una volta nel mondo dei sogni. Qui siamo ancora vicini al confine e quindi relativamente al sicuro, ma più ci addentriamo in Frondargentea più sarà facile che ci siano suoi uomini nei paraggi. 

Se capisce dove siamo non potremo piu' recarci a Fodell ma tentare di penetrare i suoi pensieri è un un'opportunità troppo ghiotta per scartarla.

Edited by shadizar
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragnar Bjornsson

Ragnar si trovò costretto a procedere a piedi, guidando il proprio sauro in mezzo a stretti sentieri montani. Trovava quel viaggio estremamente noioso e faticoso: avrebbe quasi preferito una serata a base di aneddoti imbarazzanti sul suo passato a casa di Mamma di Celeste a quella camminata. Per lo meno non siamo stati attaccati da qualche fastidiosa creatura selvatica.... Il principe decise di dilettarli con una serie di racconti su Frondargentea: sembrava essere un posto a dir poco fastidioso, abitato da esseri che guardavano qualunque creatura come un sottoposto. Però questo lascia spazio a molti possibili scherzi e ad ancora più battute ironiche. Sarà meglio scaldarsi... Dorian gli chiese di dargli del tu, domandando poi a lui e a Shaun delle notizie sui Sinners. E' nata spontaneamente: io e Shaun volevamo sperimentare un nuovo stile musicale e avevamo molte idee per dei testi che sarebbero stati perfetti da mettere in musica. Ovviamente, un progetto guidato da due ragazzi come noi non poteva che avere successo. Concluse con quella solita arroganza sprezzante che lo contraddistingueva. Decise quindi di investire il viaggio facendo ciò che doveva fare da tempo, richiamando l'attenzione di Vassilixia con un colpo di tosse. Lady Draconis, permette due parole?

Con Vassilixia, durante il viaggio

Spoiler

Non abbiamo parlato molto in questi giorni, escludendo le presentazioni, ma l'ho notata parecchio... turbata, ecco. Disse alla ragazza, tornando a parlare con quella formale cortesia che aveva imparato dal nonno. Probabilmente non vorrà discuterne con il sottoscritto, ma io sono sempre convinto che non ci sia balsamo migliore per le proprie ferite se non quello di parlarne con gli altri. Mi dica, posso fare qualcosa per lei? Capirei un eventuale rifiuto: io stesso, se potessi, non mi confiderei mai con il sottoscritto. Concluse con ironia, per smorzare leggermente l'atmosfera eccessivamente formale.

@shadizar


Superarono il confine il secondo giorno di viaggio: il cambiamento era notevole. La foresta iniziava a diventare via via sempre più folta e la vegetazione iniziava ad assumere proporzioni innaturali. Il cielo non era da meno: uno spettacolo per gli occhi, ma Ragnar sapeva già che avrebbe potuto causargli parecchi problemi. Ascoltò i ragionamenti del principe e le proposte dei suoi compagni, annuendo infine a Vassilixia. Dovremmo cercare di evitare ad ogni costo di venire catturati, ma avere una storia pronta in caso di necessità potrebbe farci decisamente comodo. Propongo di entrare nel sogno già questa sera, così da poter avere degli indizi sul percorso da seguire: non potremo tenere il vantaggio della sorpresa a lungo, possiamo solo cercare di sfruttarlo per raccogliere il maggior numero possibile di informazione. Per farlo, però, avremo bisogno di un luogo sicuro e riparato, presumo: per questo dovremo provare a cercare assolutamente Fodell. Disse ai suoi compagni, guardando poi Eoliòn in cerca di una medaglione o di un piccolo gioiello. Posso incantare un piccolo oggetto e usarlo per osservare i dintorni, così saprò cosa vi sta succedendo. 

Master

Spoiler

Ragnar ha un Anello del Sostentamento per cibo e acqua.

Manovre preparate

-Cloak of Deception

-Counter Charge

-Moment of Perfect Mind

-Mind over Body

Stance attiva: Hunter's Sense. Ragnar ottiene fiuto.

 

Edited by Ian Morgenvelt

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alucard Borealis

Il viaggio non fu assolutamente male, anzi, bello. Stette un poco a chiacchierare con Dorian, spiegandogli che avrebbe desiderato, dopo la fine della scuola, diventare un agente della corona di Fyredrakes, un uomo del Ciambellano, cosa che aveva già provato, facendo per lo zio due missioni “facili”.

Si avvicinò poi a Vassilixia ed a Deborah, cercando di chiacchierare un poco del più e del meno, cercando di legare e far passare meglio il tempo alle due ragazze, elargendo sorrisi ad entrambe.

Piu di una volta lo notarono scrivere sul suo cristallo, un poco impegnato, come se esso ogni tanto emettesse qualche rumore o vibrazione per chiamarlo. Alla fine decise di non dedicarcisi più per parlare meglio con loro.

<< Com’è Acquastrino? Non la ho mai vista e lo zio Oceiros ne parla sempre benissimo.>>

Quando poi si iniziò a parlare di cose più serie, si avvicinò anche di più. 

<<Se gli elfi sono così esperti di magia, il nostro viaggio nei sogni secondo me dovrebbe essere compiuto non nella città. C’è il rischio che qualcuno si accorga di ciò che facciamo e chiami guardie o simili.... quanto al piano di Vassi, sono d’accordo. Posso pensarci io a truccarlo in modo che non sembri lui. Sono abbastanza bravo! E sono abbastanza bravo a non farmi scoprire come attore, anche se credo che Ragnar sia più bravo a mentire...cioè, ha sicuramente più esperien...intendo dire che come attore è sicuramente migliore!>>

lista inc e roba varia

Spoiler

Talento bonus Smithing spell

Bonus caratteristica INT

Focus scelto: Arcano

Bonus classe scelto: Evasione

Lista Incantesimi

0 Livello

Prestidigitazione 1, Ind Magico 1, Sigillo 1, Riparare 1

Livello 1

Improvisation 2, Dardo Incantato 1, Unto ,Scudo 1, Invisibility Swift 1, Immagine Silenziosa 1.

Livello 2

Stoneskin 1, Dimension Hop 1, Shadow Spray, Whirlwind Blade 1, Alter Self 1, Animate Weapon 1

Livello 3

Ferocity of Sanguine Rage 1, Displacement 1, Fabricate 1,Bigby Interposing Hand, Ring of Blades, Chain Missile

 

Per il mangiare ed il bere ho l’everlasting ration e l’everfull mug, per dormire ho il magic bedroll e la tenda. Inoltre per freddo e caldo ho resistenza 5 all’uno e l’altro.

Tag

Spoiler

 

Edited by Zellos
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Angelica Draconis

@Vassilixia

Spoiler

Ci sto rispose con un sorriso alla sorella alla proposta dello shopping assieme.

@shadizar

Durante il viaggio rimase abbastanza vicino alla sorella maggiore, lasciando però che il principe potesse "flirtare" con quest'ultima, senza essere quindi di troppo.
Sembra avere un debole per te... si affrettò a dirle non appena ci fu un momento adatto con lo sguardo volto verso Dorian. Mettere in risalto la mercanzia attira sempre i ragazzi concluse poi facendole un occhiolino.

 Quando si fermarono Angelica fu piuttosto sollevata, il viaggio di questi giorni si era rivelato piuttosto pesante. Legato il cavallo si unì agli altri nel pensare a quali potrebbero essere le prossime mosse da fare. 
Purtroppo non sono ancora in grado di spiccare il volo...rispose piuttosto imbarazzata ad Eolion le mie ali non si sono ancora sviluppate del tutto. 
Cercando poi di cambiare subito discorso disse Sono d'accordo, meglio tentare coi sogni già da stasera. rispose alle parole di Ragnar Però concordo con Alucard, eviterei di farlo a Fodell. Potremmo anche farlo qui, in fin dei conti al massimo la metà di noi puoi partecipare alla cosa, gli altri potrebbero invece assicurarsi che non ci siano problemi.
Sul piano di camuffare Dorian...non lo so...è un azzardo. Se vogliamo adottare una linea di onestà nei confronti degli elfi meglio non mentire affatto. Mi limiterei ad omettere dettagli tutt'al più. Potremmo semplicemente dire che stiamo cercando Cirandyl, che sembra essere sparita e le tracce trovate fin ora ci hanno condotto a Fronteargentea.

Edited by Von

Share this post


Link to post
Share on other sites

Damien Marsh (Human/Half-Fiend).

La fitta vegetazione e gli stretti sentieri resero quella prima parte del viaggio piu impervia di quanto Damien poteva spettarsi ...ma dico..si stava tanto bene a Lagocristallo...maledetta strega... pensò mentre cercava di far muovere la sua cavalcatura. La permanenza a Lagocristallo aveva favorito anche il principe Dorian, il quale sembro decisamente piu in forze, pronto a intavolare vari dialoghi con il gruppo di avventurieri. stavolta è bene che Efraym stia lontano dai guai...altro che ceppi stavolta.. penso ironico riflettendo a quale "cavolata" avrebbe commesso il lucertoloide assieme a Forgrim ...sicuramente ci sara da divertirsi.. concluse continuando a camminare. 

Con il secondo giorno il gruppo arrivo ad i confini di Frondargentea, e con essi anche il panorama inizio a cambiare notevolmente. Tutto iniziò a prendere un aspetto surreale ...quindi è questo il regno degli Elfi... penso Damien alzando lo sguardo verso le fronde infinite degli alberi. Quello che però gli avventurieri non avevano avvistato era il villaggio di Fodell dove avrebbero dovuto fare tappa. Ascoltò le parole degli altri per poi annuire alla proposta di Eoliòn e sorridere soddisfatto a quella di Vassilixia ..e brava la piccola Vassi.. lasciando pero a loro decidere il piano d'azione una volta entrati a Frondagentea Si noi possiamo prendere il volo ed osservare dall'alto...avremo una vista piu pulita sicuramente, cosi mi sgranchisco anche un po le ali con tutto questo camminare...almeno che Efraym non voglia salire su tutti gli alberi aggiunse ironicamente con un sorriso, per poi rivolgersi verso Regnar ..potrebbe essere utile..vista l'altitudine se è nasconto non sara semplice localizzare Fodell.. per poi proseguire toccando anche gli altri punti riguardo il sogno vedete voi dove è meglio effettuarlo, io come detto se serve posso venire... per poi osservare Eolion e Murloth, aprendo leggermente le ali come per destarle da un sonno ..beh quando volete... esordi sorridendo ...per il resto lascio a voi, in caso sono sicuro che farete un camuffamento con i fiocchi al nostro Dorian..però non troppo bello, senno non gli toglieranno gli occhi di dosso.. concluse divertito osservando gli altri e lanciando un rapido occhiata ad Alucard essendo lui ad essersi proposto per il "trucco"; evitando però di indugiare con lo sguardo ...devo parlarci il prima possibile.. pensò prima di prepararsi a spiccare il volo.

Tag: @Pyros88 @Ian Morgenvelt @shadizar @Zellos @GelTheBest [quelli che ho nominato, ma ovviamente per tutti]

Spoiler

Per le razioni ho la survival pouch presa dalle ninfe.

Manovre: Wall of Blades [counter] - Sudden Leap [Boost] - Wolf fang strike 

Stance: Blood in the water [stance]

Quindi se la cosa viene confermata mi alzo in volo per perlustrare l'area con Eolion e Murloth, con il "medaglione" di Ragnar 

 

 

Edited by AndRe89
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Deborah Borealis(Tiefling Burattinaia del Terrore) 

Madnyss & Sorrow(Burattini)

La ripresa del loro viaggio per Frondargentea vide i ragazzi accompagnati dagli esploratori di Lagocristallo fino al confine. Durante il viaggio ebbe molto tempo per chiacchierare col principe, il quale si era avvicinato lui per primo alla strega. Pur mantenendo una certa dose di timidezza, la Borealis sembrava iniziasse a sentirsi a proprio agio in compagnia di altri. 

Dorian

Spoiler

Con Dorian ebbe il piacere di disquisire molto sulla magia. Apprezzò molto il fatto che fosse ferrato sull'argomento, mostrandogli anche durante il viaggio il proprio libro di incantesimi. Durante i miei studi al club di magia oscura ho acquisito la conoscenza di alcuni incantesimi particolari. L'utilizzo è ritenuto molto controverso, però se usati per uno scopo giusto... Non credo che la magia sia buona o sia cattiva, dipende chi la impugna. Disse per poi passare alla prima domanda che il giovane le porse... Le mie madri erano entrambe dotate di potenti magie. Celeste sapeva sfruttarla per potare al limite le proprie capacità fisiche anche se la sua era strana, mentre Seline ho sentito possedesse un'abilità innata e distruttiva... Ma non lo potrò mai sapere di preciso. Anche io credo avessi delle capacità innate come lei disse osservandosi la mano sinistra per poi tornare su Dorian ma ho preferito una strada accademica, perché... Mi piace molto il profumo della carta, dei libri e delle pergamene. Non credo esista altro motivo. Concluse quella sua prima risposta. 

Successivamente, proprio mentre Madnyss e Sorrow stavano impersonando una scena particolare, ovvero il buffone era sopra la testa del cavallo in "T pose" con il piccolo piangente che lo sorreggeva da dietro, lasciando che il vento ed il panorama cantasse Il mio cuooore sopravviverà! Na na, na na! Nana naaa, naaa naaaaaaa! UHAHAHIHUHAHAH! Che tristezza questa canzone... Il principe Dorian mostrò il suo interesse anche per i pupazzi. Loro? È complicato... In parole povere da piccola, quando non mi sentivo a mio agio a stare assieme ad altri e spesso mi rifugiavo nel mio mondo di fantasia. Mi piace chiamarlo il paese delle meraviglie, un luogo dover poter viaggiare con la mente per poter fuggire per qualche istante dal mondo reale. Lì ho creato anche degli amici immaginari... Ma non mi sono limitata solo a crearli, quando era più piccola ho cercato di renderli reali... Non è andata esattamente come speravo, diciamo che sono uno stereotipo di quei miei frutti di fantasia, ma comunque sia mi tengono compagnia e mi vogliono bene ed io a loro. Mi spiace se non siamo come ci volevi... Disse Sorrow alla padrona, accucciandosi sulle gambe della tiefling. Non dire questo... Disse per poi voltarsi su Dorian... Immagino sia... Strano per qualcun'altro, ma al tempo... Avevo bisogno di qualcuno che mi tenesse compagnia e loro mi sono rimasti sempre vicini.

Ti pesa essere un reale? Chiese sta volta la Borealis. Oppure senti bene questa responsabilità? 

 

Per quel giorno di viaggio, durante la pausa per il pasto, la ragazza dai capelli corvini avrebbe messo a disposizione di tutti i cesti che aveva acquisito a Pescalia. Salumi, formaggi, pane... Un po' di tutto. Specificò con voce apatica... Ma non c'è la cioccolata? Neanche una caramella? No... I pupazzi sbuffarono a tale affermazione per poi cominciare a gironzolare a fianco in mezzo ai ragazzi. Madnyss si fermò accanto ad Eoliòn osservandone le ali piumate con interesse... Ma sono vere? Non sono scomode? Le pulisci come i pennuti con le labbra? Deponi anche le uova? Chiese il pagliaccio con sorrisetto beffardo @Pyros88

Durante il secondo giorno il gruppo organizzò la prima sosta. Alucard si avvicinò alla sorellona spesso per chiacchierare, cosa che faceva piacere. La prossima volta, per farmi perdonare, decidi tu dove andare, okay? Chiese riferendosi ovviamente al pizzicotto nell'orecchio datogli i suoi commenti su Lagocristallo. @Zellos Oltre ai pettegolezzi il gruppo fu chiamato ad organizzarsi per ideare una strategia su come affrontare e trovare Zaleria. Questa notte ci proveremo allora. Il posto deve essere necessariamente tranquillo, c'è bisogno che Dorian resista più tempo possibile senza svegliarsi. Forse una taverna potrebbe comportare dei rischi. Comunque, vorrei chiedere a Vassilixia, Luna, Malik, Eoliòn, Alucard, Damien e Shaun di partecipare... Se qualcuno non se la sentisse... Si voltò in direzione della ninfa dai capelli rossi. Posso chiedere a te? Chiese. Comunque, per quanto riguarda come affrontare Frondargentea quando inizieremo ad avviarci credo che la cosa migliore sia iniziare da uno dei villaggi più piccoli per cercare di non dare nell'occhio. Ma sconsiglierei camuffamenti illusori per Dorian. Gli elfi sono noti per la padronanza di questa scuola di magia... Credo sarebbe più saggio usare una trasmutazione... O non usare affatto della magia. Disse ossevando le reazioni del principe. 

Incantesimi preparati

Spoiler

@Incantesimi preparati

0

-Individuazione del magico

-Prestidigitazione 

-Prestidigitazione

-Individuazione del magico

 

1*

-Karmic Aura 

-Globo di Freddo Inferiore 

-Globo di Freddo Inferiore 

-Raggio di Indebolimento 

-Raggio di Indebolimento 

-Stiky Floor 

-[vuoto da riempire in seguito con azione di 15 minuti] 

 

2*

-Cecità/Sordità 

-Cecità/Sordità 

-Invisibilità 

-Alterare se stesso 

-Master’s Touch 

-Vita Falsata 

 

3*

-Dissolvi Magie

-Muro di Catene

-Cerchio Magico contro il Male 

-Cerchio Magico contro il Male 

-Raggio di Esaurimento 

-Maledizione Carcassa Putrida 

 

4*

-Paura

-Scagliare Maledizione 

-Agonia 

-Determinare Resistenza 

X DM

Spoiler

Mette a disposizione 17 razioni. 

 

Edited by Organo84
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Shaun Draconis

Shaun rimase estremamente colpito dal viaggio attraverso Frondargentea, la cui rigogliosa bellezza naturale pareva gareggiare con quella di Lagocristallo. 

In mezze a quelle foreste, Shaun si sentiva a casa come non era mai riuscito a fare ad Acquastrino. 

Purtroppo, però, non erano in gita di piacere e la loro cerca necessitava di svolgersi a gran velocità. 

"Se c'è bisogno, anch'io posso alzarmi in volo, sebbene per un tempo limitato...", si offrí, desideroso di contribuire. Dorian continuava a sembrargli un tipo a posto - si era persino interessato ai Sinners! - e voleva dare il suo contributo attivo nell'aiutarlo.

"Angie, forse mi sbaglio, però credo che rischieremmo una specie di incidente diplomatico, se raccontassimo che Dorian è Dorian. E poi, forse, la strega potrebbe anche avere i giochi facilitati, qualora diventasse cosa nota la presenza e la posizione del principe...".

Spoiler

Alla proposta di Deborah, d'altra parte, Shaun non poté far altro che rispondere: "Non c'è nemmeno bisogno che tu chieda. Certo che parteciperò!"

Spoiler

Al di là di tutte queste considerazioni, Shaun fu contento di accompagnare Luna, quando lei glielo chiese. 

Luna

Spoiler

E fu ancora più contento - e sorpreso - di sentire che lei contraccambiava i suoi sentimenti. 

Shaun aveva impiegato davvero parecchio tempo a capire a dovere ciò che provava ed era riuscito a farlo nella maniera più goffa, appariscente e catastrofica possibile... ma, problemi Draconis a parte, non si pentiva di niente. 

E quel bacio... quel bacio!

Shaun sollevò la Ninfa, stringendola a sé, quasi incredulo. 

E quasi incredulo, anche, per il riferimento ad Azalia: "D-divertirci? C-con Azalia? Sei... sicura che sia una buona idea?".

Shaun sapeva che ci sarebbe sempre stato qualcosa di Luna destinato ad essere incomprensibile, per lui!

Spoiler

 

DM (incantesimi preparati e razioni)

Spoiler

Shaun usa Preparazione Arcana per memorizzare:

Armatura Luminosa

Colpo del Wraith Esteso (x2).

 

Shaun possiede Everfull Mug e Everlasting Rations. 

 

Edited by Ghal Maraz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forgrim Minyar Tanner (Umano)

 

Il viaggio fu lento e faticoso, ma procedeva costante. L'ambiente circostante mozzò il fiato al giovane Forgrim. Enormi alberi si stagliavano tutto intorno, talmente alti che sembravano baciare il cielo. Anche la fauna era meravigliosa e stormi di meravigliose farfalle color arcobaleno si libravano in volo formando i disegni più particolari e ambiziosi. Che meraviglia.....se non Bahamut chi può aver creato tutto questo... Tutte queste bellezze alleggerirono il cuore di Forgrim.

Quando si fermarono per discutere i piani Forgrim si sedette a gambe incrociate ad ascoltare  tutte le proposte. Era stanco.

Mi piace il piano di Vassilixia ma mi trovo d'accordo anche con Angelica. Dorian dovrebbe camuffarsi.... inoltre credo che dovremo chiamarlo con un altro nome o un diminutivo. Disse pensieroso. Quindi ci serve una storia da raccontare nel caso ci scoprano....anzi....non nel caso ma quando. Perché credo non ci vorrà molto. Abbiamo fattezze  troppo diverse dai locali. Incrociò lo sguardo con Luna casualmente: Forgrim abbasso gli occhi.

Sul mentire...ecco non mi piace disse timidamente, ma credo di poterci riuscire bene. Potremmo dire che siamo mercanti in cerca di nuovi sbocchi commerciali. Ambiziosi mercanti, disse sorridente....tutti sappiamo che l'oro porta l'avidità...e questa fa fare cose stupide.  Efr., Eoliòn e mio fratello possono fare la parte delle guardie del corpo.....anche se forse così la storia diventa troppo difficile da reggere. Prese una piccola pietra e iniziò a giocarci con le mani.  Immagino che la Strega capterà subito la presenza del principe. Probabilmente la già sentita. Dovremo anche organizzare dei turni di guardia. Non possiamo farci cogliere tutti addormentati o alla sprovvista.

 

 

Master

Spoiler

 - Durante la cammianta Forgrim cerca qualche erba medicinale o particolarmente rara:

 Soppravvivenza (+3) , professione giardinaggio (+3), conoscenza natura (+3) 

 - Se si decide di camuffare dorian o camuffarci Forgrim aiuta: raggirare (+13) & camuffare (+6)

- Sulle razioni: Forgrim ha 3 razioni.

 

Sulle magie: 

Spoiler

ANIMA PRESCELTA (6xLv0||5xLv1||4xLv2):

Spoiler

ANIMA PRESCELTA (6xLv0||5xLv1||4xLv2):

0.1 Cura Ferite Minori [Cont] - cura 1pf;

0.2 Luce [Cont] - Oggetto come torcia;

0.3 Virtù [Cont] - Bers +1pf temp.;

0.4 Creare Acqua [Vic] - 7,4/L Acqua a livello;

0.5 Individuazione Magico [18m] - Trova ogg mag ragg 18m;

0.6 Purif. Cibo&Bevand[3m] - Purif 27dm3/L cibo

1.1 Benedire Acqua [Cont] - Benedice ampolla acqua;

1.2 Cura Ferite Legg[Cont]- Cura 1d8+1/L(max+5);

1.3 Santuario[] - Non si ricevono/fanno attacchi.;

1.4 Scudo della fede[Cont] - Aurea da CA +2 o sup.;

1.5 Benedizione[15m] - +1(TxC&TS) agli alleati 1min/L

2.1 Cura Ferite Moderate[Cont] - Cura 2d8+1/L(max+10);

2.2 Estasiare[Medio] - Attira Att. Pres in rag =30+3/L;

2.3 Ristorare Inferiore[Cont] - Cura 1d4 alle caratt.;

2.4 Protezione Divina[Medio] - +1(CA&TS) rag=6m,1m/lL;

 

 - SCIAMANO (3xLv0||4xLv1||2xLv2||1xLv3):

Spoiler

0.1 Lampo[Vic] - Abbaglia creautra -1TxC;

0.2 Guida[Cont] - +1TxC o TS, 1m;

0.3 Riparare[3m] - Ripara danni minori (fino a 0.5kg);

1.1 Creare Bogun[] - PF157, Crea Servitore naturale Minusc.;

1.2 Parlare Con Gli Animali[] - 1min/L Incant. parla agli anim.;

1.3 Produrre Fiamma[Cont] - 1d6+1/2L danni;

1.4 Contrastare Elementi - A proprio agio x 24h;

2.1 Reticolo di rovi[Medio] - Area che intralcia e 2d6Danni;

2.2 Riscaldare il Metallo[Vicino] - Scalda il metallo e dann.;

3.1 Invocare il Fulmine [Medio] - 3d6 danni a fulmine.

 

 

 

 

Edited by SassoMuschioso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mulroht Tanner

Il nano si accorse ben presto di aver commesso una gravissima leggerezza. Certo, anche nessuno degli altri ci aveva pensato, neanche questa volta. Non aveva chiesto i panini da viaggio!

Il languore si faceva sentire, e vedere lo scoiattolo passare al volo racogliendo frutta gli diede l'ispirazione per riempire lo stomaco. Si sarebbe tolto la fame con brevi voli per prelevare frutta e tornare a cavallo. Qualche ascia contro i bersagli più facili avrebbe fornito anche un po' di carne, se solo avessero trovato il modo di cuocerla, azzardandosi ad accendere un fuoco in mezzo a tutto quel verde.

La proposta di fare da vedetta, lo trovò favorevole. D'altra parte, la serata a LagoCristallo a giocare a C&C l'aveva ben disposto per parecchi giorni a venire, e l'occasione di riparlare di avventure e strategia con Vassilixia ed Eolion durante la strada prolungava quella sensazione.

Spoiler

Survival +4 per cercare di mangiare qualcosa: raccolta di frutta e di scoiattoli.

Listen: +4

Spot: +9

Move silently: +10 e prendo 10 = 20

Post breve. Scusate.

 

Edited by PietroD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vassilixia

Nonostante il faticoso avanzare vi fu' modo per i giovani di socializzare anche in quel frangente. In particolare furono i modi di sua sorella Angelica a colpirla. Nella vita ritirata di Acquastrino era stata allevata come figlia unica e non aveva quasi avuto contatti con le sue sorelle, ora sapere che ad una di esse importava di lei e che era cosi' aperta e socievole era una piacevolissima sorpresa. Vassi arrossi' violentemente quando venne citato l'interesse del principe @Von

Spoiler

Non mi faccio illusioni, ci sara' sempre una Luna pronta a cogliere l'occasione di una bella cavalcata con tutti gli uomini dei dintorni. E sono convinta che anche Dorian sara' presto intrappolato da una di loro. Noi siamo caruzze ma vuoi mettere con quelle?  perche' e' un principe o perche' e' coraggioso non vuol dire che non abbia gli occhi.

Io tutt'al piu' potrei fidanzarmi con Mulroth, e' simpatico, un po', bhe un bel po' asociale ma forse ne nascerebbe qualcosa di sincero. concluse ironica guardanto i due piccioncini che procedevano vicini. Non so' nemmeno con che coraggio potro' tornare ad Acquastrino.

@Ian Morgenvelt

purtroppo per Ragnar egli ebbe la sfortunata idea di venire a parlare con Vassi proprio dopo il discorso con Angelica che aveva riaperto una ferita ancora fresca

Spoiler

Parlare servirebbe ben poco. Se e' il tuo compare ad averti mandato puoi tranquillamente dirgli di girare al largo. io non ho piu' un fratello e non voglio avere piu' nulla a che fare con  lui. Se invece anche tu pensi che mi sia innamorata di Luna sappi che e' stato tutto un grosso equivoco e che non vedo l'ora di separarmi definitivamente di quei due.

Ora scusa ma preferisco chiudere qui il discorso. 

 

 

Spoiler

 

Spoiler

 

@Bomba

Spoiler

vassilixia ha l'anello del sostentamento e due borse una di carote e una di mele per la cavalla. se serve posso condividerle con chi ha bisogno di mangiare.

scusa per i due spoiler qua sopra vuoti ma non sono stata in grado di eliminarli.

@Organo84

No, nessuna magia per camuffare Dorian, provate a pensarci, non vi e' proprio nessun nobile che lui possa fingere di essere? magari bastera solo cambiargli il nome e dargli un altro look.

Deborah speravo che mi scegliessi, non ho paura disse guardando il principe negli occhi, e sono davvero curiosa di entrare nel mondo dei sogni.

Edited by shadizar
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luna Bjornsdòttir

Nessuno sembrava aver preso sul serio la sua proposta, ma in compenso tutti erano d'accordo sul cammufare Dorian Contenti voi...mormorò scuotendo il capo. Annuì alla proposta di Deborah Non ho motivo di tirarmi indietro, spero solo che chi rimanga fuori non faccia danni @Organo84

Con Shaun

Spoiler

Si lasciò sollevare, ben lieta della reazione del giovane Se lo vuoi si rispose passandogli le braccia attorno al collo chiunque pagherebbe per essere nella tua posizione e tu sembri quasi impaurito ridacchiò scostandosi da lui e riprendendo a cercare bacche @Ghal Maraz

 

Spoiler

Luna ha 10 razioni di suo, in più aspetto di capire quante bacche riesco a trasformare.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Astrid

Non lo so, ragazzi... disse come se non fosse molto convinta Sicuri che camuffare Dorian sia una buona idea? Insomma, è già stato qui e mi pare che questi elfi se ne intendano di magia... Forse è meglio fare come dice Angelica, meglio omettere dettagli. disse indicando Angelica con un cenno del capo Poi, se Zaleria ha delle spie nella corte degli elfi, potrebbe venire lei stessa da noi, una volta scoperto della presenza di Dorian: ci risparmierebbe tutta la ricerca! continuò convinta della propria idea. @Von @shadizar
Quando Deborah propose i partecipanti alla missione, Astrid aggrottò un poco le sopracciglia per poi controllare la reazione di Luna, la quale non sembrava preoccupata per il bambino Certamente, posso sostituire uno di loro senza nessun problema annuì alla ragazza cercando di non far trasparire il fastidio per non esser stata scelta prima @Organo84

Manovre e Maggie!

Spoiler

Manovre: Mountain Hammer, Sudden Leap, Rabid Wolf Strike

Magie: 0) Individuazione del magicox2, Lucex2
             1) Goodberry, Crabwalk, Luminescenza
             2) Pelle Coriacea

Uso Goodberry per creare 2d4 bacche maggiche

 

Edited by Plettro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Malik Al Rasul (Lucertoloide mezzo-drago di ottone)


Dopo il relax e la quiete di cui avevano potuto godere a LagoCristallo, i due giorni successivi furono esattamente l'opposto, la strada stretta e impervia e l'inevitabile stress che via via andava crescendo man mano che si avvicinavano al confine dei due regni. Il Principe Dorian, indubbiamente più in forma e riposato, dopo due notti di sonno, intratteneva conversazioni un po' con tutti, cercando di conoscerci meglio.

Si voltò a guardare Kat @REDDISH-MUSE, mentre questa diceva la sua alla domanda di Dorian, sorridendo, " E io sarei più che felice di poterti far vedere tutte le meraviglie che la Savana ha in serbo per chi sa cercarle... " avrebbe continuato, ma Efraym decise di raccontare quella dannata stupida storiella @GelTheBest " No ma grazie mille Ef... Continua così e potrei ripensare di aver fatto la scelta giusta votando di portarti ancora con noi " diede un pugno sulla spalla del fratello. 

La loro avanzata, sia pure lenta e difficoltosa, li portò infine a superare la collina ponendoli di fronte a quello che, considerato tutto era comunque uno spettacolo impressionante. La natura di Lago Cristallo e quella che si distendeva di fronte a loro erano entrambe rigogliose e imponenti anche se in maniere totalmente diverse, restò comunque affascinato per qualche secondo a guardarlo.

@shadizar " Vassi devo ammettere che la tua idea è senza dubbio valida... " disse in risposta al piano di rendersi meno riconoscibili. Malik non potè non notare il nuovo pezzo di abbigliamento che valorizzava la giovane Draconis " Devo dire che questa avventura sta facendo uscire fuori i tuoi lati migliori " si rivolse quindi alla strega @Organo84, quando si parlò nuovamente di infiltrarsi nei sogni del principe " Hai sempre la mia disponibilità e si credo che farlo ora sia la scelta migliore... " prese in disparte la ragazza. Aveva bisogno di parlarle in privato 

Spoiler

" Deborah scusami... posso parlarti un momento? Ecco insomma non vorrei metterti in imbarazzo o essere invadente, però... ho visto che nei tesori messi a disposizione dalle ninfe stavi adocchiando un certo libro... e insomma non so se vorrai consultarlo, magari potremmo leggerlo insieme se ne hai voglia... Se ti andasse o potrei prestartelo volendo " non era convintissimo del discorso, in fondo era difficile capire come comportarsi con la ragazza. @Organo84

 

Edited by Redik

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x chi ha richiesto delle prove

Spoiler

 

Kat Po Sopravvivenza +12+16=28

Efraym Scalare +18+12=30

Efraym Sopravvivenza +10+13=23

Luna crea 4 bacche

Non è possibile cacciare laddove i pg non accettino tutti di procedere a velocità dimezzata per non distanziarsi.

 

x Deborah

Spoiler

Dorian si mostrò un ascoltatore paziente Tua madre Seline se non sbaglio ha lavorato per la corte, mia madre me ne aveva accennato qualche volta. Sembrava la tenesse in grande considerazione, cosa che non ho sentito dirle molto spesso ammise, per poi commentare annuendo sull'uso della magia Forse i paladini la pensano diversamente, dal canto mio non posso giudicare. Sono il primo che sarebbe capace di strappare a mano le budella di chiunque minacciasse le persone che amo... il Von Gebsatell rimase molto colpito dalla storia dei burattini Vorrei poter dire qualcosa che possa farti stare meglio, ma temo di non esserne in grado si grattò la testa Io so che ora mi trovo davanti una ragazza con talento da vendere, che non ha avuto paura di vedersela con una strega nata nella perfidia e imbevuta di forza e magia fin dalla nascita. E sei infinitamente più bella di Griselda commentò con un sorriso. Quando le domande si fecero personali nei suoi confronti, Dorian si aggiustò il colletto della camicia Sarò sincero con te, Deborah. Vorrei dirti di essere a mio agio, ma mentirei. Fin da quando sono nato sono stato la benedizione dei miei genitori, specie di mia madre per la quale sono il suo più grande tesoro e orgoglio... assieme a papà. La mia fortuna è stata di crescere con Eoliòn, che a discapito dei modi rigidi ha un cuore d'oro, mentre Luke... beh, non è mai stato molto di compagnia. Credo di aver sempre ostentato più sicurezza di quanta ne abbia in realtà, traendone più forza di quanta non ne abbia davvero. Se Griselda e gli altri giganti avessero potuto vedere quanta paura della morte avessi, non sarei stato in grado di abbatterne nemmeno uno Dorian scosse la testa C'è chi mi vede come un ottimo futuro sovrano, ma la realtà è che non sono affatto perfetto e il pensiero di tutto ciò che potrei combinare se sbagliassi mi perseguita... non proprio il massimo per un futuro principe, direi.

Il ritmo di viaggio dei primi giorni si era rivelato nefasto per Kat Po, Luna, Mulroht e Forgrim, i quali non avevano potuto sperimentare le loro doti di cacciatrici per non correre il rischio di rimanere indietro rispetto al gruppo o rallentarlo. In quel nuovo ambiente, d'altro canto, l'approccio dei viaggiatori a quella bassa collina dalla quale stavano discendendo fu disparato: le felinide si mise a cercare tracce, Eoliòn, Mulroht e Damien spiccarono il volo, Efraym iniziò a scalare uno degli alberi più alti a guisa di una scimmia, gli artigli che trafiggevano ripetutamente la tenera corteccia mentre il lucertoloide si arrampicava acquistando velocità. Il padrone di Flopsy, evitato un inaspettato lancio di bacche viola da un gruppo di scoiattoli capaci di planare, fu in grado di raggiungere la cima e trasmettere tutte le informazioni che i suoi occhi erano in grado di passare, confermate dallo sguardo della mezza-celestiale e dai mezzi-immondi che lo raggiunsero da lì a breve. Gli alati erano stati rallentati dal passaggio di uno stormo di farfalle, i cui colori le avevano mimetizzate in quel paradiso color arcobaleno fino che esse non avevano investito, senza danni, il gruppo di avventurieri volanti.

Sottobosco nei confini di Frondargentea

Spoiler

image.jpeg.89265070f8da83d162ae09280d513f87.jpeg

Le perlustrazioni effettuate da Kat Po non trovarono alcuna traccia di persone che fossero passate di lì di recente, se non piccoli animali e un cinghiale. Quando Efraym ridiscese sfondando un cespuglio di ortica, le rilevazioni condotte da lui e dalla felinide confermarono i primi sospetti che erano sorti fin dall'arrivo in quell'area sperduta: nel corso dell'attraversamento del confine, il gruppo si era spinto troppo a nord, giungendo a poche miglia da una delle arterie principali, una strada che attraversava il confine nord-orientale passando per Mylmanor fino a terminare alla capitale Mael Thalor. Aldilà di tale via si trovavano le terre a nord di Frondargentea, che confinavano con i Fiordi Occidentali, conosciuti per essere una zona collinare fredda e dalla vegetazione rada, che si diceva essere abitata da tribù di troll famosi per aggredire i viandanti ed accumulare i tesori ricavati nelle loro anguste caverne. I viaggiatori partiti da Covo del Tarrasque avrebbero potuto percorrerla e giungere a Neslean da nord, stimando di riuscirci in almeno cinque giorni di viaggio. Dopo un controllo delle distanze sulle mappe, Kat ed Efraym furono concordi nel concludere che un rapido cambio di direzione avrebbe potuto permettere al gruppo di raggiungere Fodell entro la notte, qualora essi avessero deciso di forzare la marcia di almeno un'ora. Le aree boscose, che dominavano quell'ambiente, offrivano in ogni caso un riparo sufficiente in caso di piogge, qualora essi si fossero arrischiati a dormire accampandosi all'esterno, lontani dalle luci delle città.

Quando Luna lo interpellò sulla natura degli incubi che viveva, Dorian rimase qualche secondo in silenzio. Infine parlò con tono lento, mentre cercava di misurare le parole Era solita dileggiarmi negli incubi in cui appariva all'improvviso, sbucando da dietro un dettaglio o prendendo il posto di una delle persone a cui mi rivolgessi il Von Gebsatell tentennò, cercando le parole Era come in certi sogni, in cui si cerca di fuggire venendo sempre catturati o si affronta un nemico e non si riesce a fargli nulla... questo accadeva sempre ed ella riusciva ogni volta a stendermi e sedersi sopra di me, rendendo ogni mio sforzo di liberarmi vano ed elencandomi tutte le torture che avrebbe inflitto a Ciradyl: inviarmi un dito di lei al giorno, cavarle occhi e lingua e lasciarla da sola nella foresta, venderla a una tribù di troll, lasciarla in una buca profonda aspettando che annegasse alla prima pioggia Dorian strinse i pugni Tutte cose che avrebbe fatto se non fossi giunto a Frondargentea e non l'avessi trovata, per poi prostrarmi ai suoi piedi e supplicarla di sposarmi il nobile si passò una mano sul viso A quel punto l'incubo diventava ancora peggiore: scorpioni che mi raggiungevano, si infilavano nei miei vestiti, uscivano dalla mia bocca... quello e tutte le cose di cui avessi paura, era come se fossi un libro aperto per lei... sospirò Il mio piano era di arrivare fino a qui e cercare informazioni per capire come rintracciarla, sempre se non fossi morto prima per le privazioni che mi stava dando. Non fatevi ingannare dalla sua bellezza, non ho mai visto tanto sadismo e malvagità in una donna...

La proposta di Vassilixia, che trovò opposizione da parte di Angelica e Deborah, vide il Von Gebsatell mettersi in una posizione neutrale Non ho problemi ad affidarmi alle mani di Alucard, se è bravo anche solo la metà di quanto mi dite, o di Deborah rispose, notando come i viaggiatori ponessero varie possibilità sul tavolo E' chiaro che al momento rimanere uniti, almeno finchè non sarà necessario fare altrimenti, sia la migliore soluzione. Quindi a questo punto direi che possiamo fare una piccola pausa per decidere come e dove muoverci, alla luce delle informazioni raccolte. Quando sarete pronti voteremo per la direzione da prendere.

x tutti

Spoiler

 

Checkpoint nella notte tra il 23 e il 24 gennaio. Per tale punto, ogni giocatore è chiamato a votare per il corso d'azione degli eventi:

-Direzione del viaggio per il resto della giornata: Fodell/Neslean (la notte avverrebbe all'esterno)

-Camuffare Dorian: sì/no (in caso di sì indicare i modificatori/magie di eventuali volontari)

-Affrontare il viaggio nel sogno alla prima notte: sì/no

In base all'esito verrà descritto il proseguio del viaggio. Non accetto i "se x dice questo, vale anche per me" o "per me è uguale", voglio voti chiari e certi.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.