Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Gli Ordini Ignobili

Goblin Punch oggi ci propone degli spunti ed idee per degli ordini di paladini davvero fuori dall'ordinario.

Read more...

Il Futuro di D&D

Ci sono in ballo grandi piani per D&D 5E nei prossimi anni e in particolare in vista del 50° anniversario del gioco di ruolo più celebre del mondo.

Read more...

In Arrivo il Rules Expansion Gift Set

A inizio anno prossimo la WotC farà uscire un set di tre manuali per coloro che sono interessati alle espansioni regolistiche per D&D 5E.

Read more...
By Lucane

L'Arte della Legenda: Parte 4 - La Lista degli Avversari

Volete aggiungere spessore e profondità ai vostri scenari senza per questo complicarvi la vita a tener traccia degli spostamenti di ogni singolo mostro o nemico? The Alexandrian ci offre uno strumento formidabile per la gestione in tempo reale di scenari complessi e di moltitudini di avversari. 

Read more...

Anteprime di Fizban's Treasury of Dragons #2

Andiamo a scoprire delle novità legate a classi, razze e mostri che saranno presenti nella Fizban's Treasury of Dragons.

Read more...

Manga fantasy in italiano


Recommended Posts

qualche consiglio ?

mi interessano in cartaceo italiano , e che ci siano Mostri .

ho già :

Berserk

Nausicaà della Valle del Vento

Dragon Quest Dai La Grande Avventura

Dragon Quest L ' Emblema Di Roto

Beet The Vandel Buster

 

scarto :

Magi The Labyrinth of Magic (ambientazione e temi non di mio gusto)

Basilisk (design non di mio gusto)

GATE (non mi attira il mischione) 

 

Goblin Slayer potrebbe dare .

Edited by Ian Morgenvelt
aggiornamento
Link to comment
Share on other sites


  • Moderators - supermoderator

Dici a parte lo scontato Berserk?

Magi The Labyrinth of Magic per un fantasy in stile arabo (la storia risulta nettamente sopra i disegni) oppure Basilisk. In realta anche Nausicaa della Valle del Vento ci potrebbe stare.

Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, Alonewolf87 ha scritto:

Nausicaa della Valle del Vento ci potrebbe stare.

Se riesci a trovare i sette volumi da qualche parte. E confermo che è molto bello sia come storia che come disegni.

11 ore fa, Maxwell Monster ha scritto:

qualche consiglio ?

Tutto dipende che tipo di fantasy cerchi.

Ad esempio GATE, così combatterono le forze di autodifesa, è particolare (il modernoe sercito giapponese in un mondo fantasy alle prese con draghi, magia e complotti di corte.. e semideee alquanto suscettibili).

Dan Machi e Sword art online hanno i loro perchè e rispecchiano, nella trama  e alcuni dettagli, la sfera dei gdr (pur essendo storie diverse).

Il consiglio più semplice che posos darti è di andare in uan fumetteria e guardare cos'hanno, pèrendere nota dei titoli, se riesci sfogliarli un po', e informarti poi sulla trama per vedere se potrebbe piacerti o meno.

In alternativa è in arrivo Goblin Slayer che pare essere molto interessante.

Link to comment
Share on other sites

Dungeon Food (Dungeon Meshi in originale) è un fantasy d'ambientazione più o meno classica, in cui un gruppo di "eroi" si addentra in un dungeon con lo scopo di salvare una loro compagna... in fase di digestione da parte di un drago rosso. Il twist è che non hanno soldi, non hanno cibo, e per sopravvivere devono nutrirsi di quello che hanno a disposizione. Cioè dei mostri del dungeon.

È quindi un misto tra comicità, drama e libro di ricette fantasy. L'ambientazione all'inizio può sembrare estremamente classica, ma con l'avanzare dei capitoli vengono risposte molte domande come "Chi crea un dungeon, e perché?", "Come si crea un dungeon, come lo si mantiene "in vita?", e "Come funziona la resurrezione degli avventurieri?", "Golem: how do they work" e simili. Inizialmente è molto episodico (quindi il primo volume è abbastanza lento), ma poi ingrana a dovere, introducendo altre razze, approfondendo l'ambientazione e via dicendo.

Per ora in italia sono usciti i primi cinque numeri, io lo sto trovando molto carino. Se vuoi qualcosa di epico alla Berserk non fa sicuramente per te, però.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

Questo non so se sta già venendo tradotto in italiano, ma Into the Abyss ha un setting veramente interessante.

E tutto il filone "tizio che finisce in un videogame fantasy" (alla Overlord o Re Zero) lo considereresti?

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Alonewolf87 ha scritto:

Questo non so se sta già venendo tradotto in italiano, ma Into the Abyss ha un setting veramente interessante.

E tutto il filone "tizio che finisce in un videogame fantasy" (alla Overlord o Re Zero) lo considereresti?

Overlord si discosta parecchio dal filone per molti aspetti (nessun intenzioen di tornare indietro, mancanza di un boss.. bhè quello c'è.. è lui)

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
54 minuti fa, Albedo ha scritto:

Overlord si discosta parecchio dal filone per molti aspetti (nessun intenzioen di tornare indietro, mancanza di un boss.. bhè quello c'è.. è lui)

Si certo era per citarne un paio famosi (ci sarebbero anche Log Horizon e Sword Art Online per dire)

Link to comment
Share on other sites

Il 2/10/2018 alle 07:32, Albedo ha scritto:

Tutto dipende che tipo di fantasy cerchi.

Il consiglio più semplice che posos darti è di andare in uan fumetteria e guardare cos'hanno, pèrendere nota dei titoli, se riesci sfogliarli un po', e informarti poi sulla trama per vedere se potrebbe piacerti o meno.

 

mi piace lo stile Gekiga anni 70\80 , come storie epico , non troppo umoristico

(i Dragon Quest di Dai e Roto già li ho , e prenderò il sequel a dicembre) .

sul discorso fumetteria lo faccio già da anni (1990) , mi servono altri pareri .

Cita

Ad esempio GATE, così combatterono le forze di autodifesa, è particolare (il modernoe sercito giapponese in un mondo fantasy alle prese con draghi, magia e complotti di corte.. e semideee alquanto suscettibili).

Dan Machi e Sword art online hanno i loro perchè e rispecchiano, nella trama  e alcuni dettagli, la sfera dei gdr (pur essendo storie diverse).

In alternativa è in arrivo Goblin Slayer che pare essere molto interessante.

GATE ; non mi attira il mischione .

Dan Machi e Sword art online chi li pubblica\erà ?

Goblin Slayer potrebbe dare , ma affrontano solo Goblin et similia ? il design da fighetti non è il massimo .

1 alla volta risponderò a tutti i post , grazie .

Edited by Maxwell Monster
dimenticanza
Link to comment
Share on other sites

24 minuti fa, Maxwell Monster ha scritto:

Goblin Slayer potrebbe dare , ma affrontano solo Goblin et similia ? il design da fighetti non è il massimo.

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
No, scusa, ma sentir definire Goblin Slayer "roba da fighetti" è davvero troppo assurdo.
I goblin di questo manga sono tutto fuorchè "carne da cannone" o "intermezzi comici"!
Visto che gli avventurieri più forti non guadagnano abbastanza, dall'affrontare "mostri di basso livello", goblin e simili sono affidati alle nuove reclute inesperte... che 9 volte su 10 ci lasciano le penne; i goblin sono crudeli, astuti, numerosi, e giocano sporco... e se sei una donna, finire uccisa è il pericolo minore; molto più facile che tu venga stuprata e costretta a partorire in continuazione piccoli goblin (che, a quanto pare, sono solo maschi) come un'animale da riproduzione.
Su internet ho letto che ad un certo punto appare un'avventuriera di alto livello, una tipa che uccide draghi, ma che dopo un'incontro con dei goblin ne è terrorizzata!
Pensa a Berserker, sia come tono della storia, sia come stile di disegni.

Da evitare, se hai lo stomaco debole.

Link to comment
Share on other sites

22 minuti fa, MattoMatteo ha scritto:

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
No, scusa, ma sentir definire Goblin Slayer "roba da fighetti" è davvero troppo assurdo.
I goblin di questo manga sono tutto fuorchè "carne da cannone" o "intermezzi comici"!
Visto che gli avventurieri più forti non guadagnano abbastanza, dall'affrontare "mostri di basso livello", goblin e simili sono affidati alle nuove reclute inesperte... che 9 volte su 10 ci lasciano le penne; i goblin sono crudeli, astuti, numerosi, e giocano sporco... e se sei una donna, finire uccisa è il pericolo minore; molto più facile che tu venga stuprata e costretta a partorire in continuazione piccoli goblin (che, a quanto pare, sono solo maschi) come un'animale da riproduzione.
Su internet ho letto che ad un certo punto appare un'avventuriera di alto livello, una tipa che uccide draghi, ma che dopo un'incontro con dei goblin ne è terrorizzata!
Pensa a Berserker, sia come tono della storia, sia come stile di disegni.

Da evitare, se hai lo stomaco debole.

leggi meglio ciò che ho scritto  ;

sarò più esplicito ;

è il design dei protagonisti che è da fighetti  (come molte opere del nuovo millennio) , non quello che c' è attorno .

Dragon Quest  ha il design "bimbi belli" dello studio Bird , ma alla fine ci ho fatto l 'abitudine .

Link to comment
Share on other sites

21 minuti fa, Maxwell Monster ha scritto:

è il design dei protagonisti che è da fighetti  (come molte opere del nuovo millennio) , non quello che c' è attorno .

Ah, ok... però, questo design che ti dà fastidio, mi pare sia applicato solo alle ragazze e qualche ragazzo; nani e dragonidi non sono certo cosi, e i goblin ancora meno!
Il protagonista poi, non è mai visto senza armatura, quindi non conta.
Se ti sei abituato alla grafica dei personaggi di "Dragon Quest", secondo me puoi tranquillamente sopravvivere a quella di Goblin Slayer... anche perchè, come fai notare tu, ormai è quella che usano tutti, quindi difficilmente troverai uno stile molto diverso.

 

P.S.: mi è venuto in mente un manga, vecchio ma forse ancora recuperabile, che potrebbe piacerti: "Record of Lodoss War: La Guerriera di Pharis".
Lo stile di disegno è molto "americano", pur rimanendo pur sempre manga... è uno strano mix, ma potrebbe piacerti molto.
La storia, poi, è davvero bella.

Un'altro manga che potrebbe piacerti è Claymore.
C'è anche "Monster Collection", che però in alcuni punti è molto comico... e' come il primo che ho suggerito, è vecchio, quindi potrebbe essere difficile da recuperare.

Link to comment
Share on other sites

non modifica + il 1° post , dovrò aggiornare qui

mi interessano in cartaceo italiano , e che ci siano Mostri . mi piace lo stile Gekiga anni 70\80 , come storie epico , non troppo umoristico

 

ho già :

Berserk

Nausicaà della Valle del Vento

Dragon Quest Dai La Grande Avventura

Dragon Quest L ' Emblema Di Roto

Beet The Vandel Buster

 

scarto :

Magi The Labyrinth of Magic (ambientazione e temi non di mio gusto)

Basilisk (design non di mio gusto)

GATE (non mi attira il mischione) 

 

Goblin Slayer potrebbe dare .

Edited by Maxwell Monster
errore grammatica
Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Maxwell Monster ha scritto:

non modifica + il 1° post , dovrò aggiornare qui

mi interessano in cartaceo italiano , e che ci siano Mostri . mi piace lo stile Gekiga anni 70\80 , come storie epico , non troppo umoristico

 

ho già :

Berserk

Nausicaà della Valle del Vento

Dragon Quest Dai La Grande Avventura

Dragon Quest L ' Emblema Di Roto

Beet The Vandel Buster

 

scarto :

Magi The Labyrinth of Magic (ambientazione e temi non di mio gusto)

Basilisk (design non di mio gusto)

GATE (non mi attira il mischione) 

 

Goblin Slayer potrebbe dare .

Ti ho modificato il primo post (azione che ricordo essere limitata alle 24 h dalla pubblicazione per gli utenti), se dovessi aver bisogno di qualunque altro aiuto taggami pure nella discussione o mandami un PM.

Link to comment
Share on other sites

  • 9 months later...

Goblin slayer te lo consiglio sicuramente.. sono usciti diversi numeri adesso e merita davvero tanto. comincia a subentrare poi la tattica e la strategia ed è davvero interessante.

Se invece vuoi un titolo più soft, ma disegnato bene e con mostri enormi, grandblue fantasy non mi dispiace.

Un altro particolare e dedito al fantasy è anche vita da slime. Molto carino e particolare anche questo.

Se poi vogliamo metterci grandi classici, Rave the groove adventure, Fairy Tail, Dai i cavalieri del drago (difficile da reperire ma molto figo anche questo), un pò più lontano dal fantasy forse FFA (full metal alchemist), ma per quanto mi riguarda un opera d'arte con pochi eguali.

Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, Comics Hunter ha scritto:

Goblin slayer te lo consiglio sicuramente.. sono usciti diversi numeri adesso e merita davvero tanto. comincia a subentrare poi la tattica e la strategia ed è davvero interessante.

Se invece vuoi un titolo più soft, ma disegnato bene e con mostri enormi, grandblue fantasy non mi dispiace.

Un altro particolare e dedito al fantasy è anche vita da slime. Molto carino e particolare anche questo.

Se poi vogliamo metterci grandi classici, Rave the groove adventure, Fairy Tail, Dai i cavalieri del drago (difficile da reperire ma molto figo anche questo), un pò più lontano dal fantasy forse FFA (full metal alchemist), ma per quanto mi riguarda un opera d'arte con pochi eguali.

grazie ,

ma in Goblin Slayers i nemici sono solo Goblin ?

di Dragon Quest ho già Dai e Roto .

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Nyxator
      Trailer (nuovo) al volo sul prequel animato con Vesemir. 
       
    • By Nyxator
      "Spoiler": Geralt e Ciri arrivano a Kaer Morhen dopo metà dicembre.
       
      Ah, già...per i fans dell'animazione e dei prequel, la data per The Witcher Nightmare of the Wolf è il 23/8😄
    • By MadLuke
      Ho voluto leggere questa trilogia su consiglio di un amico, e perché avevo già letto con gran soddisfazione quella del Mare Infranto (anche se pubblicata successivamente). Dopo un poco di delusione nei primissimi capitoli, derivante dall'assistere alla comparsa di personaggi che sembravano piazzati a caso, l'intreccio entra rapidamente nel vivo. I personaggi acquistano rapidamente sia spessore psicologico (anche se non quanto quelli della saga di George Martin, ad eccezione dell'inquisitore Glotka di cui leggiamo anche i pensieri) che ruolo nello svolgimento degli intrighi e guerre che incombono. I colpi di scena si susseguono ma senza mai scadere nell'eccesso, e le scene si tingono di rosso sangue (decisamente più di quanto succeda nella saga di Martin, per fare un ultimo paragone), sia nelle battaglie che nei duelli, resi con grande varietà e nitidezza di dettagli ognuno, sia nelle trame oscure che sottendono alla vita di corte.
      Tra i principali meriti dell'opera io ne ho apprezzati principalmente due: senza mai tradire l'ambizione epica, viene costantemente palesato il dubbio di tanti personaggi, molto diversi tra loro, sul senso ultimo delle loro azioni. Su come bene e male siano concetti che si prestano facilmente a intepretazioni relative, mai pienamente sostenibili senza ammantarli con almeno un poco d'ipocrisia, in fin dei conti sempre sostenuta dal nostro ego, dalle piccole ambizioni e meschinità personali. E poi l'opera catartica che svolge la morte, l'unica vera foriera di pace interiore, l'unica in grado di sottrarre gli uomini alla fatica e all'angoscia di vivere, anche di restituirgli un po' di umanità vera o apologetica che sia, mentre chi sopravvive è suo malgrado svelto nel reimmergersi nelle stesse solite abitudine, vizi e debolezze.
      Preziosi aforismi sulla bocca dei personaggi, o anche famose citazioni storiche a presentazione delle diverse parti, sintetizzano perfettamente i temi che vanno a svolgersi nei capitoli successivi, e offrono uno spunto di riflessione in più per il lettore.
      Voto: 5/5
    • By Nyxator
      Girovagando nel magico tubo delle meraviglie in cerca di musiche per gdr mi sono ritrovato in quel di Barovia.
      No, davvero, non scherzo. All'inizio ho pure pensato fosse qualcosa di ufficiale, alla chessò "levo la scatola bara kitsch e ci schiaffo il cd audio."
      Invece è una playlist fanmade con 13 (più una contenitore) musiche per Curse of Strahd.
      Siccome imho è assai azzeccata e magari torna utile, ve la segnalo. 
       
       
      (Nota: i titoli potrebbero contenere piccoli spoiler su nomi di png e location)
       
       
      P.S: sul canale ho visto che in questo periodo l'autore sta postando quelle per Rime of the Frostmaiden. 
    • By Aranar
      Da domani esce in edicola a cura di Hachette la collana dei libri dedicati a Forgotten Realms e Dragonlance. Purtroppo le informazioni sono piuttosto confuse, pare saranno 53 libri (ma si conoscono i titoli solo dei primi 4) ma non trovo il piano dell'opera
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.