Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By aza

Psionici in Dungeons & Dragons, parte 3

Continuiamo questa serie di articoli sugli Psionici in D&D e vediamo come sono stati trattati nel primo manuale interamente dedicato a loro: il Complete Psionics Handbook di AD&D 2a Edizione.

Read more...

Tasha's Cauldron of Everything è uscito anche in Europa

E' ora disponibile in tutti i negozi il supplemento dedicato alla maga Tasha, pensato per espandere il regolamento con diverse nuove meccaniche di gioco.

Read more...

Idra Bizzarre

Oggi Goblin Punch, nella sua rubrica di rivisitazione dei mostri classici, ci propone delle varianti peculiari dell'Idra.

Read more...

Viaggio nella DM's Guild VI - L'isola della Tregua

Questa settimana vi parliamo de L'isola della Tregua, un'avventura uscita dalle menti di Andrea Maffia, Massimo Tartaro, Matteo Galassi e Simone Rossi Tisbeni!

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: Death of Divinity, Dreadful Realms, Heroes of the Cypher System

Vediamo assieme le ultime novità su Kickstarter relative al mondo dei GdR.

Read more...

    Intervista con la Asmodee

    • Ecco a voi dalla bocca del country manager della Asmodee Italia alcune informazioni su D&D 5E e altri loro prodotti.

    Dopo averlo incontrato al Modena Play abbiamo ottenuto dal gentilissimo Massimo Bianchini, country manager per l'Italia della Asmodee, un'intervista e gli abbiamo chiesto per voi una serie di domande su D&D 5E e sui loro prodotti in generale.

    Appuntamento-al-Play-di-Modena-per-Asmodee-Italia.jpg
    Luca Cattini e Massimo Bianchini Country Manager Asmodee Italia

    • Ora che è uscita la Guida del Dungeon Master ci potete confermare quali sono le avventure previste in uscita per questo anno e le loro date di pubblicazione (anche a grandi linee)?
      La prossima avventura sarà sicuramente Il Tesoro della Regina dei Draghi, dopodiché uscirà L'Ascesa di Tiamat: si tratta di una mega-campagna suddivisa in due parti. Speriamo di fare uscire la prima parte tra giugno e luglio, mentre la seconda a settembre. Dopodiché dovrebbe uscire un'avventura in semi-contemporaneità con gli USA, ovvero il modulo di avventura annuale, previsto negli USA a settembre e da noi qualche mese dopo.
    • Riguardo alla traduzione della 5E in italiano la vostra esperienza con le precedenti edizioni di D&D vi ha aiutato ed influenzato e se sì come? Avete qualche aneddoto interessante in merito da condividere?
      Avendo lavorato su (A)D&D sin dalla Seconda Edizione, fin dal 1997, ho conservato meticolosamente tutti i glossari accumulati nel corso di quegli anni, terza e quarta edizione inclusi, quindi anche questa edizione ripresenta una terminologia coerente con il passato, tranne per qualche termine che abbiamo deciso di aggiornare. Ma i fondamentali sono sempre quelli: quindi ci sono ancora i dardi incantati e non i proiettili magici.
    • Qual è stata la sfida più grossa nel tradurre in italiano D&D5E? E la soddisfazione maggiore?
      Innanzitutto c'è da dire che rispetto al passato ora dirigo anche un'azienda del settore ludico, quindi il tempo per lavorare attivamente su D&D è molto limitato. Della 5ED mi sono occupato solamente del Manuale del Giocatore, e ho fatto da consulente a Chiara Battistini (mia collaboratrice da anni ed esperta di D&D) per quanto riguarda gli altri volumi pubblicati e quelli in arrivo. Ricominciare a fare un lavoro che conoscevo molto bene e avevo già svolto per tantissimo tempo è stata una fortissima emozione: 1997-2017, vent'anni... un'eternità! Più o meno come quando Han Solo torna sul Falcon in Episodio VII, "di nuovo a casa".
    • L'Asmodee Italia al momento, se non sbagliamo, non ha ottenuta dalla WotC i diritti per la localizzazione dei prodotti in PDF legati a D&D 5E, come per esempio gli Unearthed Arcana, l'Elemental Evil Player's Companion, il Tortle Package eccetera. Questa situazione potrebbe cambiare in futuro?
      Per la verità la nostra è una sublicenza tramite l'azienda britannica Gale Force 9, che ha i contatti diretti con Wizards of the Coast e la licenza di pubblicazione di D&D in altre lingue che non siano l'inglese. Il nostro (e il loro) contratto riguarda solo ed esclusivamente i manuali cartacei. Non è detto che le cose non possano cambiare in futuro, ma per il momento c'è ancora tanto lavoro da fare anche solo per la versione in carta stampata.
    • In caso la risposta alla domanda precedente rimanga negativa, sarebbe possibile avere una spiegazione di tale scelta da parte della WotC?
      Non saprei. (Qualche idea ce l'ho, ma sarebbe lunga da esporre e probabilmente poco interessante... diciamo che secondo me è una questione economica.)
    • Arriveranno anche in Italia le variant cover di certi manuali per D&D5E?
      Uhm, non credo.
    • Per quanto riguarda il sistema di feedback e i sondaggi sul nuovo materiale per D&D 5E, vedremo mai una localizzazione di questo aspetto?
      Vale la risposta data sopra: solo manuali cartacei.
    • Dalle recenti dichiarazioni della WotC le vendite negli Stati Uniti della 5E stanno andando a gonfie vele. Potete darci un'idea di come stiano andando le vendite di D&D5E nella sua versione localizzata in italiano?
      D&D si sta rivelando anche in Italia un successo strepitoso. Solo del Manuale del Giocatore siamo arrivati alla quarta ristampa e siamo alle soglie delle 10.000 copie vendute, in sei mesi. Francamente ci aspettavamo un buon risultato, ma siamo andati di gran lunga oltre le aspettative. Anche il Manuale dei Mostri è già stato ristampato una seconda volta e viaggia a gonfie vele. La Guida del DM è appena stata messa in commercio, anche in questo caso con numeri molto interessanti.
    • A parte D&D5E (ed eventuali supplementi associati, come Journey to Ragnarok e Avventure nella Terra di Mezzo) qual'è il gioco di ruolo da voi distribuito che vende maggiormente?
      Sine Requie Anno XIII, che ormai distribuiamo da 12 anni... di gran lunga il top seller dopo D&D se non altro per longevità. Sine Requie ha avuto anche il merito di "resistere" durante gli anni bui del gdr, 2009-2014...
    • Come procedono le vendite di Sine Requie e dei relativi supplementi? Ci sono per caso piani di rilasciarne delle versioni da acquistare in PDF?
      Le vendite di Sine Requie sono sempre solide. Per i PDF, la domanda andrebbe posta a Leo & Curte, gli autori ed editori del gioco. Ma non credo ci sia l'intenzione comunque.
    • Potete darci la vostra opinione sull'attuale stato del mercato dei giochi di ruolo e dei giochi da tavolo in Italia?
      In crescita da anni. Lo si vede da tantissimi segnali, e non solo in termini di fatturato (siamo passati da 4 milioni di fatturato del 2016 a 6 milioni nel 2017, e anche il primo quarto di quest'anno conferma la crescita numerica): sempre più gente sta entrando in contatto con il mondo ludico.
    • Qual'è un grande classico dei giochi da tavolo da voi distribuito che continua ad andare per la maggiore?
      Dixit & Dobble, di gran lunga. Insomma un'altra coppia di "D&D”
    • Qual'è un nuovo gioco da tavolo da voi distribuito che sta facendo sensazione nelle vendite negli ultimi anni?
      Exploding Kittens, gioco di carte molto semplice, fenomeno su Kickstarter, che sta andando letteralmente a ruba.
    • Quali sono dei giochi di ruolo (o supplementi per gli stessi) e dei giochi da tavolo in uscita da qui a fine anno per cui siete veramente emozionati?
      Cito un paio di giochi da tavolo: Twilight Imperium 4th Edition, gioco colossale da 150 euro, mai pubblicato in italiano in passato, le cui partite difficilmente durano meno di 8 ore... e A Song of Ice and Fire - Il Gioco di Miniature, altro macigno (nel senso di peso della scatola) per riproporre gli scontri tra eserciti della celebre saga di George Martin.
    • Avete in programma qualche evento o manifestazione particolare per il 2018?
      Ne abbiamo tantissime, ma le più importanti sono sempre Play di Modena e Lucca Comics & Games, ovviamente.
    • Potete fornire un commento in merito ad un vostro eventuale futuro proseguimento della localizzazione italiana del gioco di carte del Signore degli Anelli prodotto dalla Fantasy Flight?
      No, non lo faremo. Giochi Uniti ha scelto di rinunciare alla pubblicazione (gli avevamo lasciato la facoltà di farlo) e noi non volevamo prendere in mano un gioco in uno stadio così avanzato di pubblicazione).

    Quindi cosa ne pensate delle sue risposte?

     


    Article type: Interviste


    User Feedback

    Recommended Comments

    Cita

    Più o meno come quando Han Solo torna sul Falcon in Episodio VII, "di nuovo a casa".

    beh, trafitto da una spada laser, gettato in un burrone, di un pianeta esploso...
    Lunga vita ad Asmodee, ma forse il paragone poteva essere meno infelice :grimace:

    Ritengo sia ottima l'idea di proporre la nuova stagione in italiano, anche se non mi dispiacerebbe fosse tradotto prima o poi il manuale d'ambientazione "Sword Coast Adventurer's Guide", se non altro perché leggersi 100 pagine d'ambientazione in inglese è davvero impegnativo.

    Link to comment
    Share on other sites
    44 minuti fa, Omega9999 ha scritto:

    seguire l'ordine originale non mi sembra una buonissima idea sinceramente

    Non seguono solo l'ordine originale. Mentre da un lato pubblicano le vecchie Avventure/manuali nell'ordine originale, dall'altro pubblicheranno la più recente Avventura annuale di D&D 5e entro pochi mesi dal suo rilascio americano. Ad esempio, questo settembre la WotC rilascerà la nuova Storyline che sarà annunciata a inizio Giugno. La Asmodee Italia pubblicherà questa stessa avventura entro Fine 2018.

    Link to comment
    Share on other sites
    16 minuti fa, SilentWolf ha scritto:

    Non seguono solo l'ordine originale. Mentre da un lato pubblicano le vecchie Avventure/manuali nell'ordine originale, dall'altro pubblicheranno la più recente Avventura annuale di D&D 5e entro pochi mesi dal suo rilascio americano. Ad esempio, questo settembre la WotC rilascerà la nuova Storyline che sarà annunciata a inizio Giugno. La Asmodee Italia pubblicherà questa stessa avventura entro Fine 2018.

    si lo so, so leggere. mi riferivo appunto ai vecchi manuali, che secondo me non ha molto senso rilasciare in ordine di uscita dato che ci sono troppissime avventure tutte di fila, invece potrebbero spezzare con manuali come la Sword Coast, Volo's, Xanathar's e il nuovissimo Tome of Foes

    Link to comment
    Share on other sites
    8 minuti fa, Omega9999 ha scritto:

    si lo so, so leggere. mi riferivo appunto ai vecchi manuali, che secondo me non ha molto senso rilasciare in ordine di uscita dato che ci sono troppissime avventure tutte di fila, invece potrebbero spezzare con manuali come la Sword Coast, Volo's, Xanathar's e il nuovissimo Tome of Foes

    Non è mica detto che lascino i supplementi di regole alla fine. Anzi, è molto probabile che pubblicheranno tutti i manuali di D&D 5e nell'ordine in cui sono usciti, supplementi di regole inclusi. Nella risposta di Bianchini si parlava solo delle Avventure perchè la domanda posta chiedeva solo delle Avventure.

    Link to comment
    Share on other sites
    14 minuti fa, SilentWolf ha scritto:

    Non è mica detto che lascino i supplementi di regole alla fine. Anzi, è molto probabile che pubblicheranno tutti i manuali di D&D 5e nell'ordine in cui sono usciti, supplementi di regole inclusi. Nella risposta di Bianchini si parlava solo delle Avventure perchè la domanda posta chiedeva solo delle Avventure.

    Infatti, mi domando quando uscirà Xanathar sinceramente... le avventure vendono davvero di più dei manuali di Lore e Regole (Xanathar, Volo ecc)?

    Link to comment
    Share on other sites
    Il 8/5/2018 alle 14:06, Omega9999 ha scritto:

    io me ne infischierei dell'ordine originale per fare un ordine più ragionato. mi seccherebbe aspettare 2 anni ancora per vedere la Xanathar in italiano sinceramente

    Non possono pubblicare nell'ordine che vogliono loro, ma nell'ordine che impone Gale Force 9 (cioè la ditta che gestisce la localizzazione di D&D 5E per conto della WotC in tutti i paesi non anglofoni).

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites


    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.