Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

West Marches: Segreti e Risposte - Parte 1

Oggi vedremo quanto il combattimento tattico inaugurato in D&D con la 3a Edizione sia stato importante per l'autore e come lo abbia aiutato a gestire al meglio la sua campagna.

Read more...

7 modi per comunicare nell'Impero del Drago

In questo articolo Wade Rockett analizza alcuni metodi di comunicazione di un'ambientazione high magic, come l'Impero del Drago di 13th Age

Read more...

Le Montagne Combattenti

Nel mondo di GoblinPunch tutto è pericoloso, anche cose che potremmo reputare immutabili e stazionarie come le montagne.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #10: 'Old School' nei GdR e in Altri Giochi: Parte 2 e Parte 3

Eccoci con la seconda e terza parte della disamina che Lew Pulshiper propone delle differenze tra Old School e Nuova Scuola. Il punto di vista dell'autore è chiaro e a tratti estremo, voi come la pensate?

Read more...

Con Me nella Tomba: Il Gioco di Taffo

La Taffo e MS Edizioni hanno realizzato un Gioco da Tavolo con un'unica Regola: dovrai giurare di portare quel Segreto Con Te nella Tomba!

Read more...

Nuova Caratteristica Oggetti magici


Iena
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti posto questo quesito qui nella sezione della terza edizione, lo ammetto, solo per avere maggiore possibilità di risposta ma la mia proposta di nuova meccanica si potrebbe applicare un po' ad ogni gdr Fantasy (tipo pathfinder 2 edizione che a me interessa molto ma per la quale non risponderebbe nessuno). Bando alle ciance, voi come vedete dal punto di vista delle regole l'introduzione di oggetti magici di varia natura (armi, armature, oggetti meravigliosi) che si evolvono insieme al personaggio all'aumentare del suo livello? Come giocatori lo trovereste noioso a lungo andare? Potrebbe rivelarsi sbilanciante a lungo andare (anche se di questo aspetto chi gioca alla terza edizione se ne frega alla grande)... 

Grazie per il vostro commento 

Link to comment
Share on other sites


  • Bille Boo changed the title to Nuova Caratteristica Oggetti magici
3 ore fa, Iena ha scritto:

Bando alle ciance, voi come vedete dal punto di vista delle regole l'introduzione di oggetti magici di varia natura (armi, armature, oggetti meravigliosi) che si evolvono insieme al personaggio all'aumentare del suo livello? Come giocatori lo trovereste noioso a lungo andare? Potrebbe rivelarsi sbilanciante a lungo andare (anche se di questo aspetto chi gioca alla terza edizione se ne frega alla grande)... 

My two cent
In linea teorica sembra una bella idea, ma nel concreto non mi piace per nulla, avendoli provati come giocatore in Pathfinder (1° edizione).
Principalmente perché:
1) Sono difficile bilanciamento. O sono generiche e quindi poco performanti, oppure specifici e quindi facilmente sgravati. Cioè per fare un esempio banale se a un PG archivista viene dato un bonus alle conoscenze può essere una cosa simpatica o sbilanciata, perché se ha già le conoscenze massimizzate potrebbe fare in modo che batta sempre di 20 la CD di conoscenze per l'abilità conoscenza oscura, dando ogni volta +3 come bonus automatico.
2) Dal punto di  vista dell'interpretazione, è una meccanica poco immersiva e un po' da shonen.
3) A volte può essere anche bello cambiare completamente oggetti durante una campagna invece di avere solo un potere aggiuntivo o un bonus maggiore

Ci può stare occasionalmente, ma preferisco ad esempio un oggetto che ottiene poteri attraverso altre quest che automaticamente con il passaggio di livello.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
8 minuti fa, KlunK ha scritto:

Ci può stare occasionalmente, ma preferisco ad esempio un oggetto che ottiene poteri attraverso altre quest che automaticamente con il passaggio di livello.

Che poi era come funzionavano solitamente le Weapons of Legacy della 3E, non sbloccavi i poteri di rango superiore automaticamente, ma dovevi compiere quest tematiche legate alla storia dell'arma (ed essere di un certo livello).

Link to comment
Share on other sites

Sono gli unici oggetti magici della mia ambientazione e parte integrante della trama della campagna. Diversi miei giocatori le hanno apprezzate perché hanno posto fine alla banalizzazione degli oggetti magici delle campagne/ambientazioni tradizionali (FR in primis) e hanno restituito quell'alone di potere, o anche solo unicità, di leggenda, che invece solitamente caratterizza qualunque romanzo o film fantasy dove compaiano oggetti magici.

Ciao, MadLuke.

Edited by MadLuke
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.