Vai al contenuto

KlunK

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    11.460
  • Registrato

  • Ultima attività

  • Giorni vinti

    44

KlunK ha vinto il 4 Aprile 2017

I contenuti di KlunK hanno ricevuto più mi piace di tutti!

4 ti seguono

Informazioni su KlunK

  • Rango
    Sfinge
  • Compleanno 02/04/1986

Informazioni Profilo

  • Località
    Agrate Brianza (MB)
  • GdR preferiti
    D&D, Cthulhu d100
  • Occupazione
    DM
  • Interessi
    Donne, potere, denaro, donne (muahahah)

Visitatori recenti del profilo

4.448 visualizzazioni del profilo
  1. KlunK

    Personaggio Minotauro

    In 3.5 non so se è mai stato indicato da nessuna parte, ma nella 5e i minotauri vivono fino a circa 80 anni con la maturità a 20
  2. KlunK

    Meccaniche Dubbi del neofita (17)

    Mah probabilmente perché l'unica cosa che non può fare il bardo è fare danni, quindi resta sempre un qualcuno che fa le cose indirettamente. Però funzionamento magnificamente come manipolatori, ammaliatori e simili
  3. KlunK

    Meccaniche Dubbi del neofita (17)

    Perché? Il bardo malvagio della mia campagna era uno dei PNG più carismatici e apprezzati, nel bene e nel male Sì, non blocca neanche la linea d'effetto. Quindi si può essere bersagliati da un incantesimi a bersaglio come regressione mentale, ma non da una palla di fuoco
  4. KlunK

    Personaggio Aiuto build Warlock fighter

    Come puoi leggere nella guida: Per il resto se ti interessa ottimizzarlo il più possibile ti basta seguire le indicazioni della guida per fare un "Glaivelock"
  5. KlunK

    Personaggio Aiuto build Warlock fighter

    Ma è un Warlock o un guerriero? Hai già letto la guida al Warlock? Per dardi maggiori consigli servirebbero molte più informazioni: livello, ambientazione, grado di ottimizzazione, concept da raggiungere ecc...
  6. KlunK

    Meccaniche Cerco/Non Trovo/Esiste (13)

    Non che mi risulti, ma ciò che non ha una conversione ufficiale in teoria con i dovuti accorgimenti può essere utilizzato in 3.5
  7. KlunK

    Meccaniche Trappola per vampiri ™

    Perché "acqua corrente" non è una pozza d'acqua in cui generi una corrente magicamente, è un corso d'acqua, il mare o simili Ma non per uccidere un vampiro
  8. KlunK

    Meccaniche Trappola per vampiri ™

    Non funziona così Si intendono fiumi, laghi e mari
  9. KlunK

    Meccaniche Trappola per vampiri ™

    Riempire d'acqua una fossa costerebbe un rene in termini di soldi e risorse. Con 25mo di polvere d'argento e un incantesimo benedire l'acqua trasmuti 0,5 L, quindi una fossa di 1m^3, che sono 1000L, costerebbe 50.000mo e 2000 incantesimi benedire l'acqua. Ovviamente si può pensare ad un incantesimo di più alto livello che trasformi più acqua a meno costo, ma in ogni caso l'acqua benedetta semplicemente danneggia il vampiro facendogli danno (che non saprei neanche quantificare). Per fare quello che chiedi deve essere acqua corrente, quindi bisognerebbe creare una trappola sopra un fiume sotterraneo o simili, in modo cada in acqua corrente.
  10. KlunK

    Personaggio ††† Necromante del Terrore †††

    Puoi chiedere al DM se accetta la regola del retraining (sostanzialmente puoi cambiare un talento passato) Sicuramente è a discrezione del DM
  11. KlunK

    Personaggio Gish arcano simile al magus di path

    Fai allora un classico gish mago/guerriero/incantaspade
  12. KlunK

    Personaggio ††† Necromante del Terrore †††

    Non si può applicare agli incantatori spontanei perché normalmente la metamagia aumenta il tempo di lancio
  13. Se vuoi rimanere sulle divinità di Grayhawk senza scomodare quelle norrene c'è Iuz, semidio della falsità, lo trovi descritto sul perfetto sacerdote. Magari lo scopo qui è renderlo una divinità a tutti gli effetti. Aggiungo che l'esecutore (per non fare confusione con la CdP dell'assassino), magari è conosciuto come un nobile o altra personalità di rilievo della società, anche se ovviamente è solo una facciata. Verò, però anche i draghi temono le divinità. Se lui è al corrente che c'è di mezzo qualcuno di molto potente o divino, potrebbe seguire gli ordini (magari solo del vice, in quanto portavoce), anche se con la superbia che potrebbe contraddistinguerlo.
  14. My two cent: A me gli gnomi come malvagi supremi non sono mai andati giù, una volta ne ho creato uno, ma era più un mago pazzo molto potente con manie di grandezza che una mente suprema che controlla tutto da dietro le quinte. Quindi ti direi, considerando il loro scopo: Capo: Guerriero/mercenario molto celebre, corrotta dalla sete di potere e convinto dal suo vice alla causa con vaghe promesse (potere, soldi, immortalità ecc...). Potrebbe essere anche solo un guerriero di 18°, o magari un guerriero/maestro d'armi, o ancora un warblade o un cavaliere. Mi terrei comunque sul non incantatore né arcano né divino, per giustificare il fatto di essere un po' all'oscuro di chi tira dietro le fila: magari sarà carismatico, ma non così intelligente o saggio. Vice: Potrebbe essere l'inviato/avatar/ultimo seguace di questa entità, convince il suo capo con le promesse di potere (che poi sono anche vere magari), ma in realtà è tutto uno scopo per riportare una divinità/essere supremo/semidio in vita o sul piano astrale o comunque da dove potrà nuovamente spargere la sua influenza sul mondo. A questo punto lui dovrebbe essere un PG divino, come un chierico o un'anima prescelta (CdP conteplativo o altra da incantatore), che potrebbe passare come consulente spirituale/consigliere del capo, ma in realtà anche a sua insaputa lo sta manipolando. La divinità sarebbe interessante se fosse qualcosa alla Loki, manipolatrice, divinità dell'inganno o simili. Sicuramente ci sta bene un incantatore arcano. A me i maghi rossi come concept non piacciono perché sembrano i classici maghi cattivi senza spessore, quindi mi orienterei su un arcanista malvagio (mago, ma volendo anche stregone) con altra CdP semplicemente perché il mago rosso sembra più uno stampino per dire "Ehi, sono malvagio!", quando magari un mago/mago dell'ordine arcano che segretamente cerca di portare il suo ordine (e non solo lui!) a dominare il mondo per semplice superbia ha una morale e motivazione molto più solida. Quanto all'assassino ci può stare, anche se qui si cade un po' nella banalità. Io rimanendo sul tema dell'esecutore mi orienterei su una gilda con un capo misterioso con la CdP del viandante spettrale: una figura misteriosa quasi senza volto (in realtà sfigurato in gioventù) di cui nessuno sa nulla e che cova rancore verso il prossimo in un'ideologia nichilista. Probabilmente su questi sinistri sei puoi mettere meno spessore e BG che spieghino (non giustifichino!) le loro azioni, però almeno due righe le metterei giù. Ovvero per esempio, va bene il mezz'elfo reietto che vuole dimostrare di essere qualcuno ed è misantropo, però il nano che scopi ha? È solo un gregario senza cervello? Sul teurgo mistico secondo me invece stride un po' il mago pazzo con il seguace di Vecna, divinità dei segreti e della magia di cui i seguaci si presuppone abbiano un minimo di cervello (non è un fanatico come Erythnul). Piuttosto fai un mago pazzo, ma senza l'influsso divino (o scegli una divinità più consona come appunto Erythnul) Altre idee di PG: Un umanoide mostruoso o comunque un umanoide selvaggio. Potrebbe essere un coboldo stregone incredibilmente potente, un orco capotribù, un hobgoblin che ha unito tribù di orchi, goblin e hobgoblin, un troll particolarmente selvaggio e potente che controlla le tribù con la forza o simili. Il concetto è qualcuno che in qualche modo ha unito, almeno in parte, gli umanoidi creando da un lato un serio pericolo per i popoli civilizzati, dall'altro può essere un'apparenza che questa società, una volta venuta alla luce, possa portare la pace con queste tribù. Un demone/diavolo, inviato per dare man forte al vicecapo dai piani abissali/infernali. Potrebbe essere una succube/erinni o comunque demone/diavolo che rimane tramutato in umanoide. Il sovrano di un regno (magari uno minore), che potrebbe essere anche lui corrotto dal potere, oppure temere per il futuro e volere "salire sul carro dei vincitori". Su questo ti puoi sbizzarrire, ma potrebbe essere anche un aristocratico smidollato che dalla sua ha solo la ricchezza e l'esercito del regno. Un druido, convinto che questo avvento dell'entità possa portare una sorta di reset del mondo ormai troppo corrotto, come per l'appunto il ciclo naturale che giunge al termine per rinascere a nuova vita. Un drago cromatico, semplicemente malvagio per natura e che vuole avere la sua fetta di potere nel nuovo mondo.
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.