Jump to content

About This Club

Call of Cthulhu Scenario
  1. What's new in this club
  2. Custode Proseguite lentamente il vostro tragitto a piedi. La stradina piega verso destra e questo vi permette di lasciarvi l'oscuro bosco alle spalle. Il granturco ora si estende ambo i lati ed e' cosi' alto che pare di negarvi la vista del cielo, sopra le vostre teste. L'odore di guasto, e marcio e' cosi' dolce e zuccheroso da sentirvi quasi appiccicati da una strana sensazione umida. Topi incrociano il sentiero, e lo spavento v'inchioda. Vi sentite come osservati... il fruscìo degli steli vi fa saltare il cuore nel petto. Vibrazioni d'insetti sembrano farsi piu' vicine attirate d
  3. Sean Meyers Normalmente i boschi non producono questo fetore, ma qui nulla è più normale. I racconti del veterinario, la lettera di Roades, Old Pete, Brutus, Malcom e ora tutte queste piante malate. L'entità di questa piaga è biblica, non esagero. Non sono particolarmente religioso, ma prego per le nostre anime. "Sì, purtroppo non abbiamo dimestichezza con questo posto e non sappiamo cosa troveremo, quindi possiamo solo decidere una volta arrivati lì." concordo con Joe.
  4. Back domani posto. @nanobud se vuoi aggiungere il tuo commento sul TdG fa pure.
  5. Joe Adamo "Col caxxo Frank. Dopo quello che abbiamo visto stanotte, persone che urlano e piangono, animali impazziti io non entro in un campo dove non vedo al di la del mio naso. Arriveremo alla casa e faremo il giro sul retro per vedere se hanno un'altra entrata" dico indicando inquieto il campo al nostro fianco
  6. Ragazzi scusatemi, riprendo la prossima settimana. Sto preparando il viaggio per l'UK e tra test covid conformi per entrare in Inghilterra e documentazione e' uno stress. Ho testa solo per questo.
  7. Frank "Tommy-gun" Catena Forse potrebbero tagliare per il campo. Potrebbero raggiungere la fattoria dei Carmody con una buona copertura. Ma qualcosa lo inquieta, anche se non sa dire cosa. "Se vuoi passare per il campo, Joe, sei libero di farlo", dice. Tanto prima o poi dovranno separarsi. Sarebbe una buona cosa passare di lì, eppure... "Noi cerchiamo l'entrata della fattoria" Saranno più allo scoperto, ma l'idea di cacciarsi lì dentro non lo alletta proprio.
  8. Custode "Grazie d'avermi messo in coppia con Joe" aggiunge Lulu, "non l'avrei fatta con te, piuttosto morire.. guarda." Continuate a camminare per un'altro quarto d'ora fiancheggiando il bosco... il lezzo di putrefazione non termina tant'e' che dovete mettere qualcosa davanti alla bocca e naso per evitare che vi si rivolti lo stomaco. Sulla destra notate che la staccionata dei Jarvey e' terminata e subito ne inizia un'altra... dove la vegetazione.. da quel poco che potete intuire alzando le lanterne, e' composta di granturco, alto oltre tre metri... il che vi lascia sbalorditi.
  9. Joe Adamo "Ok sei tu il pazzo. Ci fidiamo di te" dico buttando giù un bel sorso dalla fiaschetta. "Cerchiamo di non farci saltare in aria o darci fuoco però. Proseguiamo, qui c'é una puzza micidiale che viene dal bosco. Quanto amo il cemento sarebbe da radere al suolo tutto qui." concludo indicando la macchia di piante e alberi alla nostra sinistra
  10. Frank "Tommy-gun" Catena Dubita abbiano una vera e propria stazione di polizia da queste parti. Da quello che ha visto grasso che cola se lo sceriffo di Blackwater ha un vice! E poi magari è impazzito, come il maiale dei Jervis. Forse sono impazziti tutti in paese, e loro sono gli unici sani, se così si può dire. "Propongo di prendere un paio di candelotti a testa, il resto resta nella borsa. No, non diamo niente a Lulu, è già abbastanza pericolosa con una pistola in mano. Le 'molo' le tengo io. Sono clienti difficili e per voi è meglio così, vi assicuro. Alla fattoria ci dividi
  11. Sean Meyers Non c'è dubbio, il nostro è un gruppetto mal assortito. Sento puzza di disfatta, ma potrebbe ancora funzionare. A patto che nessuno alzi troppo il gomito o buchi troppo il braccio. Ma non ne hanno avuto tempo, mi pare. "Ripassiamo un po' il piano... da dove entriamo e in che ordine? Chi tiene le molotov?"
  12. Custode "Due rompi cog**oni ... ecco chi ha assunto il capo.... andiamo andiamo... " dice Lulu alterandosi. Poi gira verso destra vedendo Sean gia' imboccare quella direzione, il resto del gruppo segue a ruota. Illuminate con le lanterne la strada sterrata, e diverse volte inciampate o mettete il piede nelle pozzanghere, affondando la scarpa sino quasi alla sommita'. Alla vostra destra continua la recinzione dei Jarvey mentre a sinistra un basso muretto di pietre delimita un bosco dal quale gli alberi sembrano avere strane forme poco rassicuranti, tetre. Radici trabocca
  13. Joe Adamo "Lulu, domattina molto probabilmente qui sarà pieno di sbirri dato che c'è un morto. Vuoi che ti ricordi cosa siamo venuti a fare qui e quanto questo sia lontano dalla legalità?" le dico cercando di mitigare Frank in burbero. "Su sbrighiamoci" concludo indicando il sentiero di destra e incamminandomi
  14. Frank "Tommy-gun" Catena "Lulu, conosci quel vecchio adagio che nomina l'unico caso in cui una femmina dovrebbe aprire la bocca?" Che volgare bagascia! Dubita sia brava a succhiare persino un uccello, ma lascia la domanda in sospeso perché la donna è armata, e se fosse sincero fino in fondo poi dovrebbe spararle. Per precauzione. Controlla il borsone con le molotov e lo sposta sulla schiena: non sono come la dinamite; potrebbero detonare se colpite da una palla e lui preferisce non sfidare la sorte. "Qualcuno di voi vede la tana dei Carmody? Meglio avvicinarci di sop
  15. Custode Dopo aver discusso la miglior cosa da fare tornate nel casolare e riprendete i vostri effetti personali, comprese la dinamite. Edith non la trovate per casa, dal quel che potete rivelare, neppure suo figlio. Ritornate nello spiazzo esterno sottostante e ricoprendo lo stesso viale dell'andata. La pioggia ha smesso di cadere, lasciando per terra pozze d'acqua non sempre facili da scavalcare. Avanzate con un po' di fatica, la notte e' serena, le nuvole gonfie si sono allontanate verso sud. Siete ormai giunti alla fine della recinzione dove il sentiero di sinistra e'
  16. Esatto. Rientriamo prendiamo le nostre cose e andiamo dai Carmody
  17. Buongiorno Scusate l'assenza sono stato fuori regione per controlli, rientrato stamani. Quindi volete rientrare e prendere le vostre cose e poi andare dai Carmody, dico bene? altrimenti dialogate tra voi per una decisione. Con Lulu non posso intervenire, sarei di parte 😄 Fatemi sapere, e domani mando avanti la storia. Grazie
  18. Sean Meyers "Ragazzi, non so come dirvelo... sì, anch'io non vedo l'ora di andare via, ma vedete, non vorrei nemmeno tornarci un domani in questo posto. Se ci mettiamo in affari con i Carmody non saremo costretti a tornare qui di tanto in tanto? Senza contare che possiamo trasmettere qualche malattia in città, ma di questo non sono assolutamente certo... certo è che voglio tornarci, in città..." dopo la stanchezza e lo schifo da incubo che abbiamo visto in poche ore, non so, mi sembra una scelta saggia.
  19. Frank "Tommy-gun" Catena "Va bene, io dico che è più sicuro lasciarlo lì" fa il Dago guardando il corpo riverso nel fango. è strano pure che la signora Jervis non si sia fatta viva, pensa, con tutto quel casino e le urla. Però non ha voglia andare a cercarla o controllare che stia bene, le sue priorità ora sono altre. "Dobbiamo rientrare in casa per prendere le nostre cose. Non dimenticate i ferri, la dinamite" Lui deve recuperare le molotov dalla camera. "Non dimenticate niente di vostro qui: Joe, tu stavi nel capanno e magari potresti restare di guardia. Controlla ch
  20. Custode All'ennesimo richiamo da parte di Joe Pete come preso da convulsioni continua a vomitare... ed ad urlare cose incomprensibili. Poi inizia a tossire, come soffocato dal suo stesso intruglio che ha in gola... annaspa collassando nel fango prono. Nessuna sua pulsione, i movimenti sono assenti, solo il battere della pioggia sul suo corpo immobile. Dalle baracche d'intorno notate che i versi degli animali, prima innervositi, si sono acquietati... una calma che vi gela il sangue, perche' cosi' netta ed improvvisa.
  21. Sean Meyers "Se le trattative vanno bene, più che chiederla in prestito chiediamogli di accompagnarci. Forse staremo stretti, ma non credo che prestino un'auto a degli estranei. Per il resto va benone. Questo Pete lo butterei tra i maiali ma anche legarlo va bene." annuisco. Non ho nessuna intenzione di avvicinarmi a quel pazzo, quindi resto a vedere che succede.
  22.  

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.