Jump to content

Vortex Surfer

Circolo degli Antichi
  • Posts

    714
  • Joined

  • Last visited

About Vortex Surfer

  • Birthday 06/09/1981

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

Vortex Surfer's Achievements

Anziano

Anziano (10/15)

  • Very Popular Rare
  • Posting Machine Rare
  • Dedicated Rare
  • First Post
  • Collaborator

Recent Badges

141

Reputation

  1. Maus Rifiutò ovviamente qualsiasi cosa di alcolico altrimenti sarebbe di nuovo dovuto correre al bagno. Ascoltò le parole dell'uomo e disse a voce bassa a Lulu "Non ho mai incontrato fino ad ora qualcuno che sia gentile senza un tornaconto. Sento puzza di guai"
  2. Mary "Non abbiamo tutto questo tempo" disse avvicinandosi al vecchio "Siamo disposti a farcele da soli le ricerche se ci dice dove guardare, ovviamente faremo in modo che la cosa sia conveniente per tutti" disse facendo tintinnare li borsello con le monete che aveva legato alla cintura
  3. Maus Ascoltò i discorsi sulla luna rossa, nonostante non avesse studiato nulla in vita sua, non credeva a queste dicerie. Mentre ragionava su come fosse possibile che la luna fosse rossa si fece pallido in volto. Come morso da un serpente si alzò dal tavolo e corse alla latrina scaricando la cena della sera prima in versione semi-liquida. Con la sofferenza nel volto tornò dai compagni dopo essersi ricomposto e pulito. Si sedette e mangiò solamente il pane per non appesantire l'intestino. Herz ai suoi piedi, si limitava a guardarlo e a guaire come se dispiaciuta dalla malattia del suo padrone
  4. Godwine Incrociò lo sguardo di Andrew, annuì e lo vide partire dietro al cellario. Si mosse verso Ozbert "E' normale che un novizio imprechi e prenda a schiaffi un monaco?" gli chiese quando gli fu di fianco
  5. Varl Fece come i compagni e legò le armi, lo fece con un nodo apribile con uno strattone ad uno dei lembi, in caso di necessità avrebbe avuto accesso alle armi in pochissimi secondi. "Se volete posso farlo anche a voi" disse mostrando il nodo aprirsi istantaneamente con uno strattone.
  6. Mary "Sono d'accordo, secondo me è sincero, lui non ne sa nulla" disse seguendo il compagno Poi sottovoce in modo che il prigioniero non senta "Liberiamolo, pediniamolo e vediamo se qualcuno lo avvicina o lui si reca da qualche parte. Magari è molto bravo a mentire"
  7. Mary "Avevamo chiesto solo di tenerlo legato qui per la notte, non di pestarlo" ringhio rivolto agli uomini del capitano che sono con noi. "Perchè lo avete conciato così?"
  8. Tarhun La battaglia era andata meglio del previsto. Colti alla sprovvista erano stati un avversario piuttosto facile. Diversamente avrebbero faticato molto di più. Annuisco all'idea dello stregone e canticchiando una vecchia filastrocca creo l'illusione della voce dell'elfo e del mago rosso. "Bene ottimo lavoro. Dobbiamo schiacciare questi dragonidi di cui parlate" faccio dire alla voce dell'elfo "E sia vi affido questo compito! Dobbiamo risolvere questa situazione il prima possibile. Pianifichiamo il da farsi. Tu muso a scaglie, dì a quelli fuori di non disturbarci finché non lo diró io" faccio dire a voce più alta
  9. Maus Uscì dalla latrina bianco in volto. "Devo aver bevuto quell'acqua malsana delle fogne e mi sento malissimo" annunciò ai compagni. Alle parole di Lulu "Grazie, ecco tutti i miei averi. Devo rimettermi in forze presto, non so se questa cosa che ho possa peggiorare" e le diede un sacchetto tintinnante di poche monete (nel sacchetto ci sono 15 D e 3 SS)
  10. Mary "Ci siamo visti ma non se lo ricorda, la festa deve essere stata un po' troppo impegnativa" rispose al capitano. "Abbiamo portato un prigioniero, dovrebbe essere da qualche parte sotto chiave. Potrebbe assicurarsi che sia tutto apposto con lui?"
  11. Varl Diede un'ultima occhiata in giro, dall'alto, prima di scendere dall'albero. "Direi che Knochen ha ragione, affrettiamoci potrebbero tornare in numero maggiore e meno pavidi" disse appena messi i piedi a terra
  12. Maus "Io vado per ultimo, devo lavare anche Herz" disse e si sedette vicino alla stalla attendendo il suo turno. Sentiva la stanchezza irrigidirgli i muscoli e le forze scivolargli via dopo tutta la tensione della giornata
  13. Godwine avvicinandosi al biondo baffuto
  14. Godwine Ascoltò la messa con il solito distacco. Non era mai stato molto credente e anche al villaggio era presente alle funzioni solo per farsi vedere parte attiva della comunità. Vide i compagni andare a curiosare in giro, decise di mettersi in disparte e di guardarsi attorno. Voleva capire se le loro domande infastidissero qualcuno.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.