Jump to content

nanobud

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    2,200
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

209 Basilisco

About nanobud

  • Rank
    Eletto
  • Birthday February 11

Profile Information

  • Gender
    Maschio

Recent Profile Visitors

2,002 profile views
  1. Nicholas (virtuous bravo nero) "Ohh, sei proprio peperina! Mi piace. Comunque la volontà è la tua migliore arma, usala per quello che più ti piace, ragazza mia. Per il discorso sulla magia, è vero, non la capiamo, ma almeno io percepisco la mia con il corpo. Forse usare la testa non è il modo giusto per approcciarla, tutto qui." spiego a Eri con un bel sorrisone. "È quel qualcosa che mi preoccupa..." aggiungo sempre in tono scherzoso dopo le parole di Makoto, allontanandomi con lui in modo da lasciare soli Eri e Hiro.
  2. Nicholas (virtuous bravo nero) Ascoltando la proposta di Alex circa i poteri di Eri, mi sembra un poco sconsiderata, ma se Eri riuscisse a controllarli sarebbe sicuramente utile alla sua autodifesa. Spero però che non le venga l'idea di combattere insieme a noi. Restando dove mi trovo li avverto "È venuta per un arco e le viene proposta la magia, e se devo dire la mia, potrebbe avere più successo proprio con la magia. Sapete, ci vuole una certa forza anche per tendere un arco... E poi non lo abbiamo. Fatele fare la danza del dio del fuoco, con delle torce in mano, chissà che non funzioni!"
  3. Nicholas (virtuous bravo nero) Sembra che debba rispondere io alla domanda di Eri "Sì piccola, quando si tratta di smancerie, si può anche essere creativi. Per rimanere entro un limite accettabile, ad esempio cani e gatti ti si strofinano contro oppure ti leccano, mentre un vampiro potrebbe darti un morsicino sul collo..." detto ciò solletico il collo di Eri per gioco. Rinuncio a riprendere Makoto e mi avvicino a Tsume "Sei stato grande poco fa, bravo Tsume. Ti va un grattino sulla testa o sotto il mento?"
  4. Nicholas (virtuos bravo nero) "Che cxzzo guardi? Devo sul serio spiegarti che non l'ho chiesto? Non ci arrivi da solo?" rispondo leggermente offeso allo sguardo severo e presuntuoso di Hiro. "È ormai mattina, non mi sembra il caso di dormire. O non arriveremo più a Ise. Qualcuno è rimasto ferito per caso? State tutti bene?" so che molti neanche sentiranno le mie parole ma ciò non vuol dire che io non gli darò un'occhiata. Prima che possa farlo però Eri cattura l'attenzione gettandosi tra le braccia di Deborah. La cosa si risolve con un commento di Hiro che questa volta sento di condividere. "Bollente no, ma indimenticabile sì, per forza. Però mi ha lasciato la faccia mezza congelata, e non è stato il massimo. Stento a credere che l'abbiamo sconfitta così in fretta, forse è solo scomparsa..." rispondo a Makoto, seguendolo nelle sue indagini.
  5. Nicholas (virtuous bravo nero) Sto per urlare quando vedo che la creatura attacca Eri ma soffoco l'urlo sul nascere vedendo che è illesa. Wtf? È chiaramente una mattina interessante questa, potenzialmente mortale e già due volte stavo per mettermi a piangere. "Ahah! Vergogna per l'intenzione, e ridicola esecuzione!" dico frapponendomi tra la creatura d'ombra e Eri, estraendo la wakizashi. "En garde!"
  6. Nicholas (virtuous bravo nero) No guarda, in verità io non avrei ancora deciso, tutto l'opposto, ma come glielo dico?! Ho la testa mezza congelata e non so che fare. Non è da me! "Scusa ma ce ne staremmo andando tutti, senza offesa..." e mi incammino insieme a Deborah.
  7. Nicholas (virtuous bravo nero) "Ooh adesso anche Hiro è bollente! Non male, gli darò una mano speciale allora" faccio quindi schioccare medio e pollice della mia destra puntando l'indice verso Hiro. Dall'indice parte una piccola stella bianca con una scia nera che colpisce il ragazzo, che per ora non sente nulla di strano se non un leggero pizzico nel momento dell'impatto. Oh, cute! In ogni caso la creatura tenebrosa è sul piede di guerra, e penso proprio di avercela spinta io più degli altri. "Dunque, non adorare nessun'altra divinità o semi divinità oltre a te, non avere simboli sacri, non temere le ombre e amare te e la prole che genereremo. Dici poi che puoi attendere la fine della nostra missione per l'unione e il resto. In pratica dobbiamo rispettare i primi tre divieti ed è fatta? In tal caso non saresti poi tanto male come divinità, penso. Hai da fare stasera?" Master & Hiro
  8. Nicholas (virtuous bravo nero) "Tu... sei un po' strana, ma in modo carino, penso. Ma ciò che chiedi, uuuh! È come se fossi stato travolto da una patata bollente gigante apparsa dal nulla, e la vedessi poi pronta a schiacciarmi e rischiacciarmi ancora, non so se mi spiego... Ma dove sono le mie maniere? Mi chiamo Nicholas, e giungo da terre lontane per salvare questa grossa isola da forze che supponiamo siano malvagie. Puoi chiamarmi Nik se vuoi." Sento di poter essere sbudellato malamente da un momento all'altro ma la cosa stranamente non mi preoccupa poi tanto. In tutto ciò non mi muovo neanche per le presentazioni.
  9. @Albedo sì, sono tornato ieri, e oggi riesco a collegarmi Stasera vedo cosa mi sono perso
  10. Ciao ragazzi, in questi giorni e fino fino all'11 settembre circa non riesco a garantirvi la mia presenza su dragonslair, il master muova pure il mio pg se necessario. Chiedo scusa per l'assenza :(
  11. Nicholas (virtuous bravo nero) Non sono sicuro se sia il caso di rilasciare anche solo vaghi commenti su quanto successo. Decido di non farne parola e mi rimetto in cammino insieme agli altri. Mentre camminiamo decido di dire qualcosa all'orecchio di Alex. Alexander
  12. Nicholas (virtuous bravo nero) Con Makoto e Hiro Master
  13. Nicholas (virtuous bravo nero) Hiro si comporta in modo strano. "Ma che fai, Hiro, fai vedere anche a noi" gli dico appoggiandogli una mano sulla spalla.
  14. Nicholas (virtuous bravo nero) "Deb, ogni tanto potresti farti una risata" dico, ma immagino che sia come parlare al vento. "Esatto esattino" rispondo scherzoso, ma con tono serio, alle sagge parole di Alex. Master
  15. Ok @Mezzanotte tutti possono avere problemi. Però non scrivere assolutamente niente per due mesi... Insomma, due parole d'avviso... Non serve scrivere righe e righe... Non sto ad indicarvi i vari punti che non merito nella risposta che ci hai finalmente dato, e mi dispiace che tu abbia vissuto le mie risposte come polemica, ad ogni decisione per altro, perchè non è affatto così. Non è mai stata mia intenzione essere troppo duro con te. Vabbè. Ho comunque potuto conoscere un gioco, ed è sempre utile.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.