Jump to content

Stefino

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    578
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Stefino last won the day on July 4 2019

Stefino had the most liked content!

Community Reputation

218 Basilisco

About Stefino

  • Rank
    Antico
  • Birthday 02/02/1981

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Olgiate Olona (VA)
  • GdR preferiti
    Il Richiamo di Cthulhu
  • Occupazione
    Consulente informatico
  • Interessi
    GDR, boardgames

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. @dalamar78 ci sarebbe anche l'altra anta dell'armadio; se vuoi correggere il post e non puoi più modificare, scrivi pure qui e provvedo io a modificare. Notizie di @Fog ?
  2. Custode Il locale che avete scoperto è veramente molto piccolo, circa tre metri di lunghezza e altrettanti di larghezza, probabilmente una sorta di nascondiglio; al di là dello stipo, delle macerie e dei due corpi, non pare esserci altro di rilevante. Sicuramente potete calarvi nell'ambiente sotterraneo senza grossi sforzi, discorso differente potrebbe essere uscirne.
  3. Custode Nonostante i tuoi sforzi per agguantarlo, la velocità dell'uomo ha qualcosa di veramente animalesco e non hai modo di raggiungerlo prima che raggiunga la sua via di fuga. Ma gli avvenimenti che seguono immediatamente ti lasciano persino più sconvolto della scena a cui hai assistito finora. Nella foga di scappare, Daish/Blaine tenta di balzare fuori dalla finestra, ma qualcosa non va per il verso giusto: inciampa malamente nel davanzale e viene catapultato fuori dall'apertura. Segue un rumore metallico e poi un urlo straziante, infine il macabro suono di qualcosa di morbido che impatta il suolo tre piani più sotto...
  4. @Octopus83 una precisazione: siete ancora al piano superiore rispetto allo scantinato della cappella, quindi non puoi ancora avvicinarti a stipo e corpi; riesci a modificare il post di conseguenza? Grazie! 🙂
  5. Custode Appena accenni a muoverti verso l'uomo, o verso quello che ne rimane, vedi la paura dipingersi sul suo volto; improvvisamente Daish/Blane ti da le spalle e corre in direzione della finestra, tu scatti al suo inseguimento nel tentativo di placcarlo prima che la raggiunga...
  6. Custode Senza alcun preavviso, il pavimento sotto i vostri piedi cede, le vecchie travi di legno marcite negli anni non reggono più il vostro peso... ma la fortuna sembra essere dalla vostra parte ed entrambi, con un balzo repentino, riuscite a spostarvi in un a zona dove il pavimento è più robusto. Guardate dentro la voragine che si è aperta sotto i vostri piedi e, alla luce della torcia, esaminate quello che doveva essere una sorta di scantinato, circa 2 metri e mezzo sotto di voi, raggiungibile originariamente tramite una botola, ora coperta dalle macerie, ed una scala di legno a pioli, che vedete a pezzi sul pavimento; ancora più interessanti sono un piccolo stipo, apparentemente integro, e soprattutto gli scheletri di due persone, con indosso quelli che sembrano brandelli di una tonaca...
  7. Custode Frugando nella tasca degli strani pantaloni, Bryce trova una scatola porta sigarette in metallo recante incise le iniziali "B.T." ed una specie di pugnale, avvolto in un panno e appoggiato sul fondo del vano.
  8. Custode Nulla ti fa pensare che Daish/Blane abbia inteso le tue parole, il suo comportamento è più simile a quello di un animale braccato che a quello di un umano. Agguanta il libro e lo stringe al petto, poi, senza voltarti le spalle, inizia a muoversi lateralmente in direzione della finestra aperta...
  9. Custode Muovete alcuni passi all'interno dell'edificio diroccato e quello che riuscite a vedere nel cono di luce emanato dalla torcia non è affatto diverso da quanto avete scorto da fuori: i resti di un incendio, i segni del passaggio di qualche vagabondo che ha trovato rifugio in quel posto e polvere e fuliggine ovunque. Vi dirigete verso quella che una volta era l'abside e improvvisamente iniziate a percepire distintamente il rumore dei vostri passi, chiaro segno che la superficie sulla quale camminate è in qualche modo cambiata... @Daimadoshi85 / Magnus Carter @Ocotpus83 / Nicolas La Porte
  10. Custode Ad un primo sguardo il resto della stanza non presenta alcuna particolarità degna di nota e quindi, sempre guardato a vista dalle due ragazze e seguito dal buon Russell, Bryce si dirige verso il guardaroba e apre le prime due ante, sollevando una flebile protesta da parte di Heike. All'interno si trovano quelli che evidentemente sono i costumi di scena per il film, decisamente particolari: corpetti, camicie da notte, una maschera da satiro ed un paio di pantaloni ricoperti di pelliccia, questi ultimi due presumibilmente appartenenti allo stesso costume... @dalamar78 / Daniel Bryce
  11. Custode Non appena inizi a muoverti nella sua direzione, Daish/Blane aumenta il volume della sua minaccia e fa un passo verso di te, con movimenti che ricordano quelli di una fiera; poi improvvisamente leggi nei suoi occhi un barlume di umanità e la sua linea di azione cambia drasticamente: fa un passo indietro verso il libro aperto sul pavimento e si accinge a prenderlo.
  12. Ciao @dalamar78, scusa ma per il momento mi devo chiamare fuori, in questo momento tra il lavoro che per me continua e le attività di Protezione Civile (di cui faccio parte) che si sono rese necessarie, sono davvero alla frutta... sorry.
  13. Ciao, io sono entrato "in corsa" e con un pg non mio, per cui ho avuto un po' di difficoltà ad ambientarmi... se cominci una nuova avventura e posso creare un nuovo personaggio, mi aggiungo volentieri!
  14. Più che un malessere è un senso di disagio, come se ci fosse qualcosa di "sbagliato" in quel posto; questa sensazione è accompagnata da un pulsante mal di testa. Se cercate una causa razionale per il mal di testa, potete sicuramente attribuirla all'aria pesante del luogo, alla difficoltà di respirare; una causa razionale del disagio invece faticate a trovarla.
  15. Custode L'impatto contro la porta è molto più lieve di quanto ti aspettassi, i cardini e la serratura cedono al primo colpo sotto la tua poderosa spallata e l'intera porta viene sbalzata all'interno dell'appartamento, schiantandosi per terra con un boato. Il tuo cervello fatica qualche istante per riuscire a comprendere la scena che ti ritrovi davanti: l'unico ampio locale è avvolto nella penombra, sul pavimento è stato tracciato un pentagramma, al centro del quale si trova Daish/Blane, completamente nudo e accovacciato in posizione ferina; con la coda dell'occhio scorgi quelle che sembrano essere ossa umane sparse per la stanza e un libro aperto sul pavimento di fianco all'uomo. Non appena registra la tua presenza, Daish/Blane inizia a ringhiare contro di te...
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.