Jump to content

Stefino

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    539
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Stefino last won the day on July 4 2019

Stefino had the most liked content!

Community Reputation

199 Basilisco

About Stefino

  • Rank
    Maestro
  • Birthday 02/02/1981

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Olgiate Olona (VA)
  • GdR preferiti
    Il Richiamo di Cthulhu
  • Occupazione
    Consulente informatico
  • Interessi
    GDR, boardgames

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Custode "Non mi ricordo un passo del genere nell'Antico Testamento" commenta il prete meditabondo "ma d'altra parte non posso certo conoscerlo tutto a memoria. Insegnamento molto strano ad ogni modo..." conclude perplesso. Mentre Carter continua a sfogliare le pagine del volume, La Porte inizia ad aggirarsi per l'edificio. @Daimadoshi85 / Magnus Carter @Ocotpus83 / Nicolas La Porte
  2. Juliet Lewis Rimango impietrita davanti all'apparizione infernale, poi improvvisamente riacquisto la mia consueta lucidità: la pietra! La pietra non deve cadere nelle mani di Edwin, forse è la chiave per porre fine a tutto questa follia! Provo a scappare nella direzione opposta alla creatura, sempre stringendo la borsa.
  3. Custode In un primo momento fatichi a ricondurre la cantilena di Daish ad un preciso ricordo, eppure sei convinto che abbia qualcosa di familiare...
  4. Custode La risposta di Bryce cade nel vuoto, ma le due sembrano soddisfatte del fatto che le stiate seguendo, pertanto si voltano e continuano a salire le scale sculettando. Giungete su un piccolo pianerottolo con vista sul locale sottostante, l'unica porta vi conduce all'interno di una grande stanza arredata in modo pacchiano sulle tonalità del rosa, al centro della quale troneggia un grande letto; su di esso sono sedute le ragazze in vostra attesa. Non potete fare a meno di notare un unico elemento stonato in tutta la stanza: accatastati in un angolo si trovano alcuni cavi e degli oggetti neri, apparentemente le custodie di qualche genere di apparecchio; una porta semichiusa conduce in una stanza adiacente.
  5. Custode Sali le prime rampe di scale e, proprio come ti aveva predetto la donna, inizi presto ad udire qualcosa: una sorta di nenia, forse un canto, in una lingua a te sconosciuta, intervallata da gemiti che hanno poco di umano. Percorri con cautela anche l'ultima rampa di scale e giungi sul pianerottolo del terzo piano; la cantilena arriva chiaramente dalla porta alla tua destra.
  6. @Blues mi sono permesso di eliminare l'ultima frase del tuo post, decido io se non senti nulla mentre sali le scale. 😉
  7. Custode Le tue parole non sembrano minimamente tranquillizzare la donna che, continuando a borbottare, sparisce all'interno della sua abitazione; dopo qualche secondo senti i suoi passi risuonare prima sulle scale e poi nell'androne. Il portone di splanca e ti ritrovi faccia a faccia con lei: "Ecco qua, ora vada lei a dirgli qualcosa, a quel maleducato! Abita al terzo piano, non può sbagliare appartamento, sentirà sicuramente quella lagna provenire da dietro la porta." Senza attendere una tua risposta, la donna si gira e inizia a salire la rampa di scale per tornare in casa, lasciandoti solo nell'atrio poco illuminato del palazzo.
  8. Custode Mentre voi tentennate, Heike ed Ikuko arrivano ai piedi della scala, salgono i primi gradini e poi si girano a guardarvi con fare provocatorio. "Allora? Non vorrete far aspettare delle signore?" commenta la ragazza asiatica a voce piuttosto alta, per essere sicura di essere ben udita da tutti i presenti.
  9. Custode @Daimadoshi85 / Magnus Carter @Ocotpus83 / Nicolas La Porte
  10. Juliet Lewis Osservo preoccupata la scena che mi si para davanti e, alle parole di Padre Romolo, stringo al petto la borsa che ancora contiene l'oggetto, sempre meno convinta di volerlo condividere con Edwin. @Custode
  11. Custode La donna continua ad osservarti con sospetto anche quando ti presenti e mostri il tuo tesserino; pare invece cambiare atteggiamento quando viene a sapere che hai un conto in sospeso con James Daish, come se stesse aspettando un buon motivo per poter parlare male dell'uomo con qualcuno di nuovo. Vieni travolto da un fiume di parole: "Ah, quel Daish... Lo sapevo che prima o poi sarebbe finito in qualcosa di brutto! E' un maleducato, non saluta mai e poi disturba tutto il vicinato. Sono tre giorni ormai che non esce di casa, io lo so, lo tengo sempre d'occhio! E sono anche tre giorni che canta, giorno e notte, fosse almeno intonato, invece è una lagna! Abbiamo provato a chiamare il sovrintendente del palazzo, ma quel vecchio ubriacone ha avuto paura quando è salito al terzo piano e non ha nemmeno osato bussare... Se continua così dovremo chiamare la polizia, ecco sì, faremo sicuramente così!"
  12. Custode "Va bene allora, come volete, beviamo!" commenta Heike facendo di nuovo il faccino imbronciato; poi improvvisamente ha come un'ispirazione "Andiamo di sopra con la bottiglia però! Raquel per favore" dice rivolgendosi alla cameriera dalla carnagione scura che ha preso il vostro ordine "porta tutto nella prima stanza di sopra!" Senza aspettare una reazione, le due si sottraggono alle vostre braccia e si dirigono verso la scala, tutto sotto gli occhi attenti della guardia.
  13. Custode "Far conoscere la parola di Dio è la mia missione principale! Datemi solo un momento..." così dicendo il giovane prete corre letteralmente in sacrestia e ne spunta qualche istante dopo con un volumetto in mano. "Ecco, potete tenerla!" dice sorridendo e porgendovi un'edizione tascabile della Bibbia. "Vi interessa qualche passo in particolare?"
  14. Eccomi qua, spero che abbiate passato un buon Natale; io sono rientrato ieri sera da un viaggetto all'estero, vedo di mandare avanti tutti al più presto!
  15. Custode Uscite in strada e raggiungete rapidamente a piedi la piccola chiesa individuata da Carter nell'isolato adiacente. Varcata la soglia, i vostri occhi impiegano qualche istante ad abituarsi alla penombra del luogo; appena questo avviene, vi rendete conto che la navata è deserta, ma in compenso udite dei rumori provenienti dalla sacrestia. Dopo qualche istante una figura vestita con una tonaca nera compare sull'altare portando con sè un grosso scatolone, che appoggia per terra con un rumoroso sbuffo; solo allora si rende conto della vostra presenza e muove nella vostra direzione con passo svelto "Buongiorno Fratelli, benvenuti in questa piccola dimora di Dio!" vi apostrofa con entusiasmo il giovane prelato "Come può questo umile servo esservi d'aiuto? Volete confessarvi? Recitare una preghiera per qualcuno?"
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.