Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Cosa fare quando non si riesce ad aprire una porta

Articolo di J.R. Zambrano del 04 Febbraio
Lo so, ci siamo passati tutti. Tutto sta andando perfettamente, non solo sono venuti tutti quanti a giocare, ma non si stanno neppure facendo distrarre dal video sul cagnolino carino. I telefoni e i laptop sono lontani e, sorpresa delle sorprese, i PG vogliono davvero andare avanti nell'avventura che avete creato per loro invece che spendere metà del tempo facendo spese, mentre l'altra metà sta litigando su quale sia il modo migliore per arrivare al dungeon. Infatti, sono già nel bel mezzo del dungeon quando arrivano di fronte a lei...la temibile porta chiusa a chiave.

E certo, volevate che fosse un po' impegnativa. Perciò la CD per aprirla è un po' più alta, ma dovrebbe essere abbastanza facile per il ladro da apr...ops, come non detto, non riesce a fare un tiro al di sopra del 3. Okay. Bene, adesso la serratura è rotta, ma il resto del dungeon sta chiamando gli avventurieri all'esplorazione. OPPURE, il gruppo potrebbe solamente starsene lì impalato per le successive tre ore cercando di capire come "hackerare la porta" in modo da attraversarla.
Sapete, vero, quale di queste due opzioni sceglierà il gruppo, nove volte su dieci? Ecco perché oggi parleremo di come riprendersi dopo un fallimento, e di cosa fare quanto il gruppo sembra non riuscire ad andare oltre una determinata porta.

Adesso, giusto per intenderci, questa non deve essere necessariamente una porta reale, potrebbe essere una porta metaforica. Per alcuni, la porta che non riescono ad aprire potrebbe essere la timidezza, per altri una mancanza di educazione...ma per noi la porta che non possiamo aprire è una porta reale. E stiamo per parlare di di come riuscire ad attraversarla.
Un fallimento solo da un certo punto di vista

La prima cosa di cui dobbiamo parlare è cosa rappresenti quel tiro abilità. D&D funziona come un sistema binario. Avete due situazioni quando fate un tiro in scassinare per aprire la porta: o ce la fate o fallite. Se ce la fate, la porta si apre. Se fallite, non si apre. Se fallite alla grande non potete più riprovarci, mi dispiace ragazzi, vi hanno bucato il pallone.
Altri giochi di ruolo fantasy non hanno questo problema. Che sia il metodo del D20 System di avere successo ad un costo o l'idea del successo parziale delle regole di Apocalypse World, non c'è un aut aut. Non c'è una gamma che misuri successi o fallimenti. Il che non è necessariamente una brutta cosa, ma pone alcune limitazioni nel vostro modo di pensare. Dopo tutto, se la porta si apre o non si apre, quel tipo di struttura Successo/Fallimento inquadra la situazione in una questione di sì o no.
Ma la questione è che, come DM, voi potreste volere che i giocatori entrino nella stanza. Specialmente se ne hanno bisogno per avanzare nell'avventura. La stessa cosa accade nel caso debbano assolutamente acchiappare un ladro o trovare una certa reliquia. Cosa fare allora? Riformulare l'intero concetto.

Invece di guardare alla porta come un tiro in arnesi da scasso, o come qualcosa che i giocatori devono sfondare, pensate a cosa quel tiro rappresenti. Invece di fallire ad aprire la porta, pensatela come un fallire ad aprire la porta nel modo che sia più conveniente per loro. Ci dovrebbe comunque essere un modo per aprire la porta, ma magari adesso significa trovare la persona o mostro che ne possiede la chiave. O trovare una pergamena di Scassinare in un laboratorio da Mago da qualche parte nel dungeon.
Nessuna conseguenza

Ora che avere riformulato il dilemma, pensate a quali potrebbero essere le conseguenze di un fallimento. Se scassinare la serratura vuol essere un modo facile e silenzioso per entrare, magari adesso quell'approccio non è più disponibile per i personaggi e tutti gli altri modi di entrare dentro la stanza comportano fare rumore o attirare attenzioni indesiderate.
O magari potrebbe costargli qualche risorsa extra. In pratica pensate a quali costi/risorse i giocatori potrebbero avere, in modo da spenderli per aprire la porta. Potrebbero essere oggetti magici, potrebbero essere punti ferita, se stanno combattendo un nemico che custodisce la chiave. Potrebbe persino essere l'elemento sorpresa: adesso che le persone nel dungeon sanno dei PG prenderanno delle precauzioni extra. Potete rendere un tiro fallito portatore di conseguenze indesiderate senza interrompere il flusso di gioco.
Un altro punto di svolta, una biforcazione della strada

Un altro modo di considerare come entrare nella stanza potrebbe essere trovare un'entrata alternativa. C'è una consuetudine che si trova in certi giochi come Skyrim e Fallout quando una porta è bloccata da un lato, di solito c'è un altro modo per entrare. Bisogna solo trovarlo. Se non riescono ad aprire la porta dal lato in cui si trovano, magari buttate lì qualche indizio su un'altra entrata. Magari una porta segreta o, meglio ancora, se riuscite a farli proseguire all'interno del dungeon preparate un percorso che torni indietro fino a un passaggio segreto che porta all'interno della stanza.
Circolare prego

Questo è l'altro grande trucco. Cercate modi per incoraggiare il gruppo a proseguire quando non riescono ad oltrepassare la porta. Potete indicare dettagli come l'ornamentazione della serratura e del buco di quest'ultima, o parlare di come potrebbe esserci un'entrata segreta più avanti nel dungeon. Se questo non funziona, potete sempre fare affidamento sulla vostra fidata tabella degli incontri casuali per avere qualcosa che vagherà proprio dove si trovano i PG. Qualunque cosa serva per evitare che finiscano impantanati su un particolare ostacolo.
Dategli degli amici dall'altro lato

Naturalmente, parlando di conseguenze e mostri erranti, se i giocatori sono veramente bloccati, è probabile che faranno rumore. L'attenzione può sempre arrivare dall'altro lato della porta invece che da un mostro errante. Io userei questo trucco con parsimonia però, o i giocatori si abitueranno al fatto che le cose siano facili e tutto vada liscio, e questa è l'ultima cosa che volete. Idealmente, stanno facendo una partita a un gioco che è organizzato interamente per loro, ma che deve sembrare non lo sia.
Buone Avventure! Cosa fate quando il vostro gruppo è bloccato in un impasse? Fatecelo sapere nei commenti!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/02/dd-what-to-do-when-you-cant-get-through-that-door.html
Read more...

Old School Essentials sarà pubblicato in Italia da Need Games

Old School Essentials è basato sulla versione B/X (Base/Expert) di Dungeons&Dragons a cura di Tom Moldvay (Base) e David Cook (Expert) rilasciata nel 1981 dalla TSR. Per chi non lo sapesse la B/X è la versione di Basic D&D precedente al BECMI (quella con la famosa Scatola Rossa, anche se sarebbe più corretto parlare di BECM visto che l'Immortal Set non fu mai tradotto in Italia), il quale fu la prima versione ad arrivare in Italia.

Le differenze tra le due versioni sono minime e ciò permette a Old School Essentials di essere compatibile anche col materiale che fu pubblicato in Italia all'epoca dalla Editrice Giochi.

Old School Essentials, nella sua versione originale, è un gioco modulare composto da 7 supplementi:
Core rules: con le regole base del gioco. Genre Rules: dove si trovano le classi giocabili (Guerriero, Mago, Chierico, Ladro) assieme ad Elfo, Nano ed Halfling (che sono classi e non razze in questo regolamento). Treasures: con la descrizione di tesori ed oggetti magici. Monsters: il Manuale dei Mostri. Advanced Fantasy Genre Rules: con le regole per emulare la prima edizione di Advanced Dungeons&Dragons, scindendo le razze dalle classi ed aggiungendo classi come il Paladino, l'Assassino, il Bardo, il Ranger, l'Illusionista e il Barbaro. Cleric and Magic User Spells: il libro degli incantesimi di Maghi e Chierici. Druid and Illusionist Spells: il libro degli incantesimi di Druidi ed Illusionisti. Oltre alla versione in 7 supplementi esiste anche la versione in tomo unico, al momento non si sa quale delle due versioni verrà pubblicata dalla Need Games.

Per celebrare l'evento, Gavin Norman, il creatore di Old School Essentials, sarà presente alla NeedCon (ribattezzata quest'anno NeedPunk) la convention organizzata dalla Need Games per presentare i suoi prodotti e le sue novità. L'evento si terrà il 22 Febbraio 2020 presso la Casa dei Giochi a Milano, in Via Sant’Uguzzone 8 con il seguente programma:
Ore 10:00, apertura porte Ore 15:00, presentazione di Old School Essentials Ore 15:30 -19:00, partita a Old School Essentials con Gavin Norman come DM. Old School Essentials sarà disponibile in Italia a partire da Settembre 2020.

Annuncio ufficiale del NeedPunk sul sito della Need Games: https://www.needgames.it/eventi/needpunk2020/
Read more...

5 Cose che Fortunatamente D&D si è Lasciato alle Spalle

Articolo di J.R. Zambrano del 08 Febbraio
Al giorno d'oggi se entrate in un negozio di giochi potete godervi l'enorme gamma ed evoluzione dei giochi moderni. Volete darvi alle avventure fantasy? Potete scegliere quello che volete, con Pathfinder e D&D presenti praticamente ovunque, ma con svariati altri sistemi disponibili. Non vi ispira il fantasy? Ci sono una gran varietà di giochi sci-fi. Non siete ancora soddisfatti? Perché non provare un gioco dove siete dei punk che distruggono dei centri commerciali? O magari dove interpretate un lavoratore part-time? O ancora potreste esplorare le stranezze degli anni '80 di una linea temporale alternativa.
A qualunque cosa decidiate di giocare, non ci sono dubbi che l'hobby in generale abbia fatto passi da gigante. E perché possiate meglio apprezzare cosa abbiamo a disposizione al giorno d'oggi, diamo uno sguardo alle cose che fortunatamente ci siamo lasciati alle spalle.
Doversi Colorare i Propri Dadi

Questa categoria potrebbe anche chiamarsi set incompleti, alternative cartacee ai dadi o in generale scarsità di prodotti. Nel momento in cui erano arrivati alla quarta ristampa, se volevate comprarvi un set di OD&D era probabile che sareste diventati gli orgogliosi possessori di un sacchetto con sei dadi non colorati e una matita di cera bianca o nera da usare per delineare voi stessi i numeri.
Già questa cosa non era il massimo. Ma man mano che gli anni passarono le cose non migliorarono certamente e, anzi, la cosa divenne ancora più comune. Si poteva praticamente vedere la scorta di dadi della TSR diminuire a vista d'occhio. Nel 1979 le scorte finirono e dovettero includere dei cartoncini con dei "dadi da ritagliare", dei foglietti di cartone con quadratini con sopra vari numeri da ritagliare e pescare casualmente

Al giorno d'oggi o prendete un set completo della Chessex o li ordinate a peso. Si possono comprare dadi di ogni forma e dimensioni, con simboli speciali di ogni genere. Io stesso possiedo un set di dadi con simboli di ossa per quando gioco un necromante o per generiche cose da cattivo. Viviamo davvero in un'epoca di abbondanza.
Requisiti Differenziati per Salire di Livello

Qui sopra ne ho inclusi solo due di esempio, ma 'c'è stato un tempo (AD&D) durante il quale ogni classe cresceva di livello ad un ritmo differente. Quindi anche se riuscivate a fare sì che tutti i giocatori si presentassero ad ogni sessione finivate comunque ad avere delle discrepanze di livello. Perché niente è così divertente come rimanere uno o due livelli indietro rispetto al resto del gruppo e rischiare di morire ancora più facilmente.
Vale lo stesso discorso con i limiti massimi di classe/razza. Certo le prime edizioni del gioco erano volutamente umanocentriche, ma questo limitava anche in parte il divertimento. Al giorno d'oggi si può scegliere una qualsiasi combinazione di razze e classi, e si sale di livello tutti allo stesso ritmo. Il che implica doversi preoccupare solo di assegnare al meglio le caratteristiche.
THAC0

Parlando di matematica prendiamo la cosa "preferita" di tutti riguardo a D&D, ovvero il determinare quali numeri sommare tra di loro. Assicuriamoci, quindi, che i giocatori debbano fare un ulteriore passaggio di calcolo da poi confrontare con un altro valore.
Siamo sinceri, la questione è ancora presente (anche se non così terribile alla fine, solo noiosa). Semplicemente quel passaggio di calcolo ulteriore viene saltato visto che la CA è presentata come numero bersaglio invece che calcolata a livello astratto da uno 0. Questo ha anche il bonus aggiunto di fare sì che tutti i bonus che ottenete salendo di livello siano ad incrementare. E d'altronde ottenere dei numeri sempre più grandi non è forse da sempre alla base del voler salire di livello?
Miniature di Piombo

Le miniature sono molto migliorate con gli anni. Certo c'è comunque un certo fascino nostalgico nelle miniature "vecchia scuola" di piombo. Forse è il peso o il chiedersi se potrebbe essere il caso di farsi un richiamo del tetano se ci si graffia sopra un dito cercando di montare le ali ad un gargoyle.
Per il resto di noi ci sono tantissime miniature di plastica leggere, dettagliate e soprattutto (relativamente) economiche a disposizione sul mercato al giorno d'oggi. Che si tratti di miniature già dipinte (che è sicuramente l'andazzo del futuro) o dei prodotti della Reaper's Bones, le miniature moderne sono molto più variegate e particolari e sono più semplici da gestire.
Satana

Nessuno oggi pensa che il nostro hobby sia satanico, ma c'è stato un periodo in cui c'era chi lo pensava Che si tratti della volta in cui D&D ha traumatizzato Tom Hanks...

O di quella volta che i giornali hanno deciso che D&D era roba da stregoni...

C'è stato un periodo in cui giocare a D&D implicava essere un adoratore del diavolo e un membro degli Illuminati. Come per ogni altro franchise che è stato travolto da un panico moralista, tutto quello che queste notizie fecero fu rendere miserabile la vita di molte persone per un lungo tempo e non aiutarono certo chi pretendevano di voler aiutare.
Ad ogni modo al giorno d'oggi il futuro del nostro hobby appare radioso.
Ci sono altri aspetti del nostro hobby che siete contenti siano caduti in disuso? Pensate che ci siamo sbagliati e che la THAC0 fosse in realtà una gran cosa? Fatecelo sapere nei commenti!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/02/dd-five-trends-gaming-left-behind-for-good-reason.html
Read more...
By Psyco

Retrospettiva: AD&D 1E Monster Manual

Il Manuale dei Mostri di AD&D è stato il primo manuale a copertina rigida per Dungeons & Dragons ed è stato un enorme passo avanti, sia per il gioco che per la TSR (l’editore originale di D&D – NdR). Nelle sue 112 pagine troviamo stipati oltre 350 mostri per il nuovo gioco “Advanced” Dungeons & Dragons, e la loro presentazione e il loro layout furono rivoluzionari.
La maggior parte dei giocatori oggi non ha idea di come i mostri venivano presentati nei manuali originali di D&D: sotto forma di lunghe tabelle e, nelle pagine seguenti, c’erano dei paragrafi che descrivono e spiegavano le forme speciali di combattimento che sfruttavano. Il Manuale dei Mostri ha cambiato questo approccio: ogni singolo mostro aveva ora le sue statistiche insieme alla sua descrizione e normalmente anche una illustrazione. Avere le immagini della maggior parte dei mostri fu un grande passo avanti rispetto ai manuali originali di D&D e ha aiutato molto sia DM che giocatori.
Questo manuale è stato “il primo” di tante cose che oggi diamo per scontate: il primo manuale a copertina rigida, il primo dedicato interamente ai mostri e il primo manuale di AD&D.
Se Eldritch Wizardry ci ha dato i demoni, il Manuale dei Mostri ci ha dato i diavoli e i Nove Inferi, i draghi metallici, i non morti più potenti e molti altri mostri. Inoltre ha aggiunto molte sottorazze agli elfi, nani ed halfling: Elfi dei Boschi, Acquatici, Mezzelfi e Drow; Nani delle Colline e delle Montagne; Halfling Alti e Tozzi. Quindi non solo più mostri, ma anche più dettagli sui quelli che già conoscevamo.

Copertine rispettivamente del: 1977, 1983, 2012
Le illustrazioni sono state fatte da David C. Sutherland III, David Trampier, Tom Wham e Jean Wells, con la copertina originale di Sutherland. Jeff Easley ha illustrato la copertina rivista alcuni anni dopo. Mentre la copertina originale non vincerà mai alcun premio per l'abilità tecnica, l'idea di mostrare le creature sia sopra il suolo che in un tunnel sotto terra è stata sicuramente un'idea eccellente – anche se ha dato agli addetti al layout della TSR un problema su dove mettere le scritte del prodotto!
Sutherland e Trampier hanno realizzato la maggior parte delle illustrazioni, ma la più memorabile per me è la vignetta di Tom Wham riguardante un gruppo di avventurieri che incontra una lince in un deserto innevato. È abbastanza in contrasto con il modo relativamente serio in cui quasi tutto il resto viene disegnato e descritto.

I mostri sono descritti in base a: N. per incontro (nelle terre selvagge), Frequenza, Classe armatura, Movimento, Dadi vita, % in Tana, Tipo di tesoro, Numero di attacchi, Danno/Attacco, Attacchi speciali, Difesa speciale, Resistenza magica, Intelligenza, Allineamento, Taglia e Capacità psioniche.
In teoria, la frequenza veniva utilizzata per determinare il loro numero sulle tabelle degli incontri casuali e sul terreno, ma non conosco molti che l’abbiano usata in quel modo. N. per incontro era un valore problematico, poiché raramente corrispondeva a qualcosa di utile: quanti se ne potevano incontrare in un dungeon sarebbe stato un valore decisamente più importante, ma quel valore si trovava nella GdDM. Lo scopo di % in Tana era per capire se (a) avevate incontrato il mostro nella sua tana in un incontro casuale nelle terre selvagge, e (b) vedere se aveva qualche tesoro.
C'è una certa propensione delle statistiche verso il rendere i mostri utili per un gioco nelle terre selvagge. È qualcosa che non ha avuto un grande utilizzo nei successivi supplementi di D&D, i quali tendevano ad essere ambientati in sotterranei o in luoghi più controllati, ma almeno l'opzione c’era per quelli che la volevano!
Gary Gygax ha tratto i mostri da Original D&D e dai suoi supplementi, dalle riviste (Dragon e Dungeon) e in parte ne ha creati di nuovi. Nella prefazione per l'ispirazione/creazione di nuovi mostri, infatti, ringrazia Steve Marsh, Erol Otus, Ernie Gygax e Terry Kuntz, anche se è improbabile che siano entrati inalterati nelle pagine del manuale: praticamente ogni mostro è stato cambiato nelle statistiche e nell’aspetto rispetto alla versione originale (se non altro perché il sistema AD&D, pur attingendo da Original D&D, era in realtà un nuovo sistema con parametri diversi).

Il nuovo AD&D, quando uscì il Manuale dei Mostri, non era ancora da considerarsi come “definitivo”. La cosa si evince anche da un fatto curioso: non c'è nessun mostro nel manuale con una CA di 10. In OD&D, una CA di 9 era considerata la peggiore (nessuna armatura). Nel Manuale del Giocatore di AD&D, Gygax ha aumentato questo valore a 10, ma la cosa non si riscontra nel Manuale dei Mostri, che è stato rilasciato, ricordiamolo, un anno prima del Manuale del Giocatore.
La filosofia alla base del design dei primi mostri di AD&D era semplice: mostri stimolanti da sfidare e con caratteristiche derivate dalle leggende. In effetti, la maggior parte dei mostri era semplice e in realtà possedeva solo valori di CA, DV, #AT e danno. Tuttavia, alcuni piccoli cambiamenti hanno avuto un grande impatto: un Gargoyle era una bestia abbastanza standard, ma il fatto che fosse necessaria un'arma +1 o migliore per ferirlo lo trasformò in un temibile nemico per i gruppi impreparati o di basso livello. I ghoul paralizzavano con un colpo le vittime, i wight avevano la spaventosa capacità di risucchiare i livelli. E visto che gli incantesimi per ripristinare quei livelli persi erano di alto livello e difficili da acquisire, questi non morti di basso livello diventarono un incubo per i giocatori.
I mostri che hanno ricevuto maggiore attenzione sono stati gli umanoidi – come orchi, goblin, coboldi – assieme ai pezzi grossi di D&D: demoni, diavoli e draghi. Questi ultimi tre avevano ciascuno una sezione descrittiva generica prima delle voci dei singoli mostri che componevano tale sezione. Ci sono alcune regole interessanti qui che chiariscono cose non descritte altrove. Ad esempio, "Tutti i diavoli possono dirigere i loro attacchi contro due o più avversari se ne hanno modo", un chiaro caso de "l'eccezione che conferma la regola" visto che implica il fatto che normalmente un mostro non possa dividere i propri attacchi contro più avversari. Molti dei demoni e diavoli più potenti avevano la possibilità di lanciare incantesimi, con vari incantesimi di esempio. I draghi avevano una probabilità di poter parlare e lanciare incantesimi – oltre a poter essere scoperti mentre dormivano nelle loro tane e a poter quindi usare attacchi non letali su di loro (il che dava adito alla possibilità di rivenderli in seguito!)

Il Manuale dei Mostri di AD&D presenta un'omissione importante: i PE e il livello dei mostri. Questi valori verranno forniti – talvolta in modo abbastanza impreciso – in una tabella riassuntiva nella GdDM. Soltanto nei successivi manuali dei mostri di AD&D verranno inclusi questi valori. Quindi non c'erano all'epoca regole rigide e veloci per determinare una sfida corretta per un gruppo di avventurieri di un certo livello. La GdDM dava alcune linee guida, che spesso non funzionavano. Il modo migliore per giudicare la difficoltà di un incontro era dato dall'esperienza acquisita durante il gioco. La cosa all’epoca non mi disturbava; ci sarebbero volute le successive edizioni per farmi comprendere l'utilità di un Grado di Sfida – specialmente con molti nuovi mostri mai usati prima.
La resistenza alla magia era uno di quei valori che, per la sua poca chiarezza, causava molte discussioni. La percentuale di base (quella indicata) era riferita ad un utilizzatore di magia di 11° livello; questo valore veniva incrementato o decrementato del 5% per ogni livello di differenza dell’attaccante. È una regola piuttosto goffa che per fortuna AD&D 2E ha reso una percentuale secca.
Nonostante questi difetti, la qualità del manuale non ne risente. I piccoli problemi riscontrati non adombrano le novità che ha introdotto e la natura generalmente poco complessa dei mostri è apprezzabile. Questo non vuol dire che i mostri di D&D non possano diventare complessi, ma gestire un Orco in AD&D è sicuramente una cosa semplice e ha portato a partite emozionanti.
Questo Manuale dei Mostri certamente non vi travolge con i dettagli: il Doppleganger ha solo poche righe di descrizione e non ha nulla sul suo habitat e sulla sua società, ma già solo la sua capacità di mutare forma racchiude in sé i semi per un’avventura. E poiché la maggior parte dei mostri presenti deriva dalla mitologia, i giocatori già si potevano fare un'idea e immaginarsi di cosa si trattava (o potevano in ogni caso scoprire facilmente altri dettagli).

Alla fine, il Manuale dei Mostri è stato un lavoro eccezionale, facendo ciò che era necessario per permettere ai Dungeon Master di gestire al meglio il gioco. Le versioni successive avranno sicuramente fornito diversi livelli di complessità e dettaglio, ma sono ancora colpito da quanto sia eccellente il materiale fornito da questo manuale. È stato sicuramente il punto di partenza di molte avventure memorabili della mia giovinezza. Sfogliando una delle mie copie fisiche o sfogliando il PDF, provo lo stesso senso di meraviglia che ho provato 40 anni fa.
Articolo tratto da:
https://rpggeek.com/thread/711001/talking-lynx
http://theotherside.timsbrannan.com/2019/11/monstrous-monday-review-monster-manual.html

Questo manuale è disponibile in PDF sul sito DMGuild.com
Read more...

Registrato il primo calo di D&D su Roll20

Articolo di Morrus del 05 Febbraio
Le ultime statistiche di Roll20, relative a fine 2019, sono arrivate. In termini di partite giocate D&D ha mostrato la sua prima flessione dal mio ultimo resoconto su Roll20, passando dal 51,87% nel secondo trimestre del 2019 al 47,54% nel quarto trimestre (anche se risulta comunque leggermente più alto del 45% del terzo trimestre, le cui statistiche non avevo riportato!). Call of Cthulhu è passato dal 14,3% del secondo trimestre al 15,3%. Pathfinder è calato dal 6,5& a circa il 5% (ma si è ripreso da un pesante tracollo nel terzo trimestre, che era atteso vista l'uscita della nuova edizione). In termini di numeri totali di giocatori D&D è calato di circa l'1% mentre Pathfinder è aumentato del 2% circa. Call of Cthulhu ha visto un incremento notevole del 7%.
Quello che risulta strano sono i numeri di PF2. Solo poco sopra l'1% nel quarto trimestre del 2019 (che è comunque un incremento del 82% in proporzione). Mi chiedo se alcuni dei dati di PF1 e PF2 stiano venendo mischiati sotto la voce generica "Pathfinder".

Queste sono le statistiche legate al numero di partite giocate su Roll20 con un dato sistema

Queste sono le statistiche legate al numero di account su Roll20 legati ad un dato sistema
Il rapporto pubblicato dall'Orr Group (l'azienda che gestisce Roll20 - NdT) ci mostra anche un nuovo parametro interessante, ovvero i giochi in maggior crescita in questo ultimo trimestre.

Il forte incremento di Ironsworn RPG coincide con l'uscita della campagna in streaming interna di Roll20 che usa questo sistema, quindi non è strano che la cosa si rifletta sulle statistiche.
Eccovi la lista completa:







 
Qui invece abbiamo l'andamento, diviso per trimestri, dei tre principali GdR nel 2019:

Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/threads/roll20-reports-first-drop-for-d-d.670107/
Read more...
Bomba

Capitolo Diciotto - Riunioni ed unioni di sangue

Recommended Posts

Celeste(Ispirata Elocatrice) Eroe(Quori Du'ulora Furia Nera) 

Uhm... Uh? È già mattina? Buongiorno, sembra che la tua precoce demenza senile sia passata... Ho ancora un pochino di mal di testa, ma credo che sopravviverò... 

X DM

Spoiler

Dato l'uso della Wand Celeste finisce a:

10 Int e 9 Car  (rimane 1 danno a Carisma) 

Celeste avrebbe alzato il busto portandosi seduta sul letto e controllando alla sua destra... Non vedendo nessuno. Accarezzò il posto vuoto... Eff... Meglio così... Sussurrò tra se e se... In questi giorni non ero in condizioni adatte per starle vicino... Alché fece per alzarsi. Si andò a specchiare... Nonostante tutto... Era sempre se stessa. Celeste. Sono solo una sognatrice... Grazie Bjorn. Un sorriso solare spuntò dalle sue labbra. Oggi c'è il matrimonio di Clint... E domani andremo nel più nefasto luogo che sia mai stato concepito... I tuoi nervi verranno messi a dura prova... Darò il massimo per coloro a cui tengo... Pronta? Pronta! 

La Borealis si vestì a modo, indossando gli stivali in pelle di coccodrillo ricevuti in regalo da Vixenia Draconis. Si legò i lunghissimi capelli bianchi che le cascavano fin sotto le natiche in una coda abbastanza elaborata.

(same pic)

Spoiler

20190326_190951.thumb.jpg.e8da1c68023497e38852bc5f2714085d.jpg

Nel prepararsi, toccò accidentalmente il suo cristallo nero, ma senza percepire alcunché... Lo prese tra le mani incuriosita, rigirandoselo per un po'... Ottimo! Non mi sento né strana né arrabbiata. Questo è un buon segno. Questo è un bene. Ma non sottovalutare la minaccia. Ti ricordo che il tuo aspetto da Diavolo non è altro che la mia manifestazione di Quori nel tuo corpo. Quindi per un breve periodo di tempo sono diventata un Quori? Direi un Quori umano. Seppur al tempo io fossi spaccata in tante parti, eri completamente in sincronia con il Diavolo. E tu sei un Quori della rabbia, giusto? Bhe, cercherò di far fruttare meglio gli insegnamenti di papà. Prima di uscire diede un'occhiata al suo Spadone Nero... Cuore Nero direi che posso lasciarlo qui. Spero non dovrò trovarmi ad affetare qualcuno al matrimonio. Disse ridacchiando. 

L'albina si diresse presso il luogo del ricevimento, trovando tutti gli altri. Un cenno di okay con le mani per indicare il proprio stato di salute ed un sorriso solare accompagnarono il suo ingresso. 

(immagine)

Spoiler

20190326_190542.thumb.jpg.9852eb523333a5842ff00b582ca06c8d.jpg

Ehy ci sono le facce nuove! Spero avremo modo di conoscerci bene. In questi giorni sono stata leggermente indisposta, ma spero avremo modo di conoscerci bene, magari durante la festa del matrimonio, oppure in seguito. Disse sfoggiando il suo sorriso solare. 

Quando la cerimonia ebbe inizio la ragazza dal sangue nero prese posto in chiesa. Guarda Eroe, ecco Clint! Che carino sembra un figurino! Uhm... Celeste mi sembra tesissimo. Ci credo... Sta per sposarsi in un matrimonio senza amore... Non che lui fosse un maestro di quella emozione... Però... Il suo sguardo vagheggiò per tutta la chiesa, cadendo anche su Vixenia Draconis, alla quale rivolse un cenno di saluto. 

Celeste rimase completamente assorta per la cerimonia, finché, al suo fianco, non si sedette Seline. Buongiorno. Rispose... Chi è secondo te? Uhm non saprei... Non ci volle molto per riuscire ad afferrare l'identità della sua compagna... Evelynn... Decisamente lei. Realizzò dopo le intenzioni di quest'ultima. Una smorfietta a guancia gonfia comparve sul volto dell'elocatrice nel mentre la osservava. Tuttavia una certa sorpresa colse l'elocatrice dovuta alle ultime parole e dall'enorme stanchezza della tiefling che la portano ad addormentarsi sulla spalla dell'albina... Poi si voltò in direzione di Yunisha... Ho capito... Celeste fece per cingere la compagna, muovendola in una posizione più comoda per la tiefling, in modo che potesse riposarsi. Donò poi un bacetto sulla sua fronte, per poi... Va tutto bene... Ora ci sono qui io. Sussurrò mostrando un lieve sorriso... Non ti lascio andare...

Celeste guardò infine l'amico sull'altare... L'ha fatto... Donando infine uno sguardo alla sua compagna... Lo sai che non puoi... Vero? Rischi solo di perderla... Già... Però... Non è detto. Magari un giorno... 

Edited by Organo84

Share this post


Link to post
Share on other sites

Golban Brown Drowdson

La serata scivolo via nei migliori dei modi, per fortuna l'intervento del paladino con l'aiuto di un barbaro molto insistente calmò l'animo bellicoso del nano. Con l'intervento del nuovo arrivato Dravicov quello che inizialmente era nato come un metodo per evitare la rissa si trasformo velocemente in una gara clandestina tra gli uomini piu forzuti della taverna a chi ce lo aveva più duro, il braccio ovviamente. Golban al contrario di quello che era successo a Primarosa non pertecipò alla sfida, aveva alzato un po troppo il gomito e anche se ancora non dava cenni di ubriachezza la lucidità stava calando. Pote cosi continuare a festeggiare e godersi la scena, interloquendo con i nuovi compagni appena giunti e qualche donzella presente nella locanda, la sobrietà era un ricordo ormai lontano.

La Mattina

Per fortuna il paladino riusci nei limiti a non ridursi come altri sui compagni che aveva lasciato in locanda ancora nel pieno dei festeggiamenti, nonostante la tarda ora. Questo gli permise di svegliarsi non completamente distrutto, la testa non era lucidissima, ma niente che un rilassante bagno non potesse curare. Si preparò nel migliore dei modi, mettendo l'abito migliore per quell'evento e quel nuovo mantello di fattura pregevole che aveva acquistato prima della partenza con il simbolo di St. Cuthbert. Come fu pronto si diresse da gli altri, le preparazioni stavano mandando la corte in totale frenesia, il luogo stava diventando sempre piu bello e sfarzoso ad ogni oggetto che la servitù posizionava. Il paladino ebbe modo insieme a gli altri di scambiare due parole con i lord di Acquastrino che spiego il funzionamento del matrimonio in quel luogo cosi particolare beh un modo innovativo per tenere viva la fede di entrambe le divinità. Avrebbe voluto intervenire chiedendo informazioni maggiori sui loro culti ma non fece a tempo neanche a emettere un suono che subito i preparativi avevano rubato il tempo alla discussione. 

Arrivati in chiesa Golban si guardo in torno, era un luogo di culto che non aveva mai visitato e ne rimase ben impressionato dalla cura delle lavorazioni e dalla luce che impreziosiva tutto l'ambiente. Sorridendo andò a sedersi accanto a Bjorn per poi esordire con voce non troppo alta per non disturbare l'imminente evento Buongiorno Bjorn! guardandosi in torno prosegui dove sono gli eroi della serata?! riferendosi alle prodezze fatte da Winn'Ier, Thorlum e Dravicov gli abbiamo lasciati che erano ancora in piena forma...ho paura di come possono averla finita disse ridendo. 

Come la cerimonia iniziò il silenzio copri tutta la "sala", Calixtria nel suo abito era bellissima, e il buon Clint era riuscito a nascondere alla perfezione la nottata alcolica. Nel momento del si il silenzio si fece piu intenso chissa cosa succederebbe se il nostro Clint dicesse un secco no penso il paladino sorridendo. Ma dalla voce di Clint le parole, per fortuna furono "Si". Questo matrimonio inaspettato si era concluso, e adesso il nostro Clint era diventato membro della famiglia Draconis, anzi, no, in teoria lo era gia.

Edited by AndRe89

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dravicov, Vane a D'il

La mattina seguente. [La bettola, la scimmia e lo sposo.].     @SassoMuschioso @Plettro

Spoiler

Mhm..Visto mia dama? Gli eroi, io ne faccio parte.. sisì un bacio lo accetto. Dravicov stava abbracciando una immaginaria ragazza, aggrappandosi in realtà alla pelliccia della schiena di Winn'ler, cercando di baciarla uscendo la lingua come se le stesse leccando la guancia. Fu in quel momento che la sensazione di pelo unto di orsacchiotto gli fece aprire gli occhi e saltare indietro urlando: No! Per tutti i troll di caverna chi è il responsabile di questo brutto scherzo!? Sputacchiando peli un po' qua e un po' la. Vane a D'il diede un'occhiata in giro mentre cercava di svegliare l'amico barbaro. Hei Orsacchiotto sveglia!...... No lascia stare non sono Seline hei? Lasciami! Cadendo indietro si rese conto che si trovava in una catapecchia che nulla aveva a che fare con la stanza del castello dei Draconis. Sei sveglio? Dove siamo e perché sono nudo? Guarda siamo stati anche derubati.. Non appena Dravicov disse quelle parole una scimmietta, appollaiata su l'infisso della finestra aperta di quel fatiscente alloggio, emise un farfuglio e una risata, mostrando un borsello di pellame. Buona scimmietta, quello è mio r i d a m m e l o e ti porto a mangiare con me! Winnie digli qualcosa anche tu! La scimmietta però sfoderò uno sguardo maligno seguito da una risata a 32 denti e salto fuori portandosi il malloppo.

Dopo un paio di minuti Dravicov deciso a capire cosa fosse successo la sera prima e come si trovassero li disse: ok facciamo il punto della situazione, vediamo ieri dopo le prime due birre sei entrato e poi abbiamo fatto la gara. Mmm ti ricordi altro?.... Aspetta quel malefico nano voleva rapire lo sposo per fargli uno scherzo e farlo ritrovare nudo alla Draconis, era il suo regalo di nozze! Forse c'è riuscito e l'abbiamo nascosto qui! Certo! Cerchiamolo. Al che si sentì un rumore provenire dal bagno. E' lui! 

Purtroppo i due trovarono solo un nano poco barbuto e mezzo nudo che si rannicchiava nella vasca del bagno.

Appena furono tutti svegli e quasi del tutto rinsaviti dalla sbornia cominciarono a cercare il povero Clint in quasi tutta Acquastrino, correndo per non perdere le nozze. Dopo lunghe ricerche e disavventure (che non racconteremo adesso) il gruppo trovò un biglietto lasciato da Bjorn che diceva "abbiamo portato Clint al sicuro. State lontani Ci vediamo in chiesa per le nozze."

 

 

[Le nozze, l'albina e il voto].  @Organo84 @Plettro @SassoMuschioso

Spoiler

Nel poco tempo che rimaneva Dravicov cerco di sistemarsi nel modo più elegante possibile, la dolce contessa Sophia gli aveva procurato un vestito perfetto, creato dai migliori sarti di Firedrakes. Tessuti pregiati ricamati in oro di colore rosso vivo. Fatta una treccia e pulito il viso si aggiunse al gruppo per festeggiare le nozze. Anche se la sua andatura non era quella di un elfo di tutto rispetto. Sembrò però che, a discapito dell'imbarazzo che provava per la figura da ubriacone e allibratore che aveva fatto la sera prima,  la ragazza albina di nome Celeste che fino a poco tempo fa Dravicov aveva evitato per via dei suoi cambi di personalità fosse ben disposta a dialogare e sorridente. A Dravicov piacciono le persone sorridenti, il loro animo è forte. My lady è un piacere vederla rinsavita finalmente, avevo davvero voglia di conoscerla un po' meglio. Dravicov si fermò un attimo toccandosi le tempie per placare il mal di testa. Ci sarà modo al banchetto di parlare e conoscersi prima della partenza. Colgo l'occasione per dirvi solamente che ho notato subito la vostra bellezza, probabilmente ereditata dalla vostra genitrice, ma il sorriso che sfoggia oggi la mette su un piano superiore. Accennando un baciamano. 

La cerimonia procedette con tutti i riti umani, ma con qualche variazione che Dravicov non conosceva. La sua attenzione dando uno sguardo ai volti di quella giornata si soffermarono su una bella signora vestita in rosso, testimone della sposa alla quale Dravicov dedicò un commento riservato ai due allegri compagni nano e barbaro "gendarmi conoscete la testimone vestita di rosso? Sembra sprizzare ricchezza da tutti i pori" e la sorella Vixenia la quale procurava in Dravicov uno strano effetto che gli suscitava interesse.



 

Edited by ToGrowTheGame

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oceiros 

Dopo la nottata, dove non si attardò molto per evitare di veder vomitare troppe persone, decise di tornare al palazzo dei Draconis. 

Per l’occasione del matrimonio si vestì con gli abiti nobiliari migliori che si fosse portato e si presentò perfettamente vestito e abbigliato, fra profumi e saponi diversi. Quando fu il momento del fatidico si allungò il collo, curioso di cosa sarebbe successo. Si guardò intorno come a cercare la presenza di chiunque avesse potuto interrompere la cerimonia ( quasi sperando in Ariabel). Ed invece nessuno si presentò all’ultimo momento ed il buon Clint diede la fatidica risposta. 

Finita la cerimonia, si prese un poco di tempo per poter fare le sue congratulazioni allo sposo. 

<<È un peccato che la luna di miele la passerai in un posto non particolarmente...idilliaco.>> 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zhuge Liang

Le nozze del drago

Liang si preparò al meglio per quella mattina, acconciandosi i capelli neri nella maniera dei nobili del Katai e indossando il suo abito migliore. Prima di uscire dalle sue stanze, invocò gli spiriti. Usando il potere della sua magia, chiamò un nome. Grig. Quando il piccolo spiritello comparve dinanzi a lui, Liang sorrise. Salve, onorevole spirito. Oggi è una giornata molto speciale per un mio amico, e voglio assicurarmi che non succeda nulla di male. Puoi aiutarmi? Ti ricompenserò, stanne certo. Fece frusciare le monete nella sua scarsella, a rinforzare le sue parole.

xDM

Spoiler

Offro al Grig convocato 250 monete d'oro per sorvegliare la zona intorno al tempio, in modo da evitare sorprese, con la consegna di non farsi vedere e di avvisarmi subito in caso di imprevisti. Il manuale dice che per 250 monete ho i suoi servigi per 12 ore.

Stat. Grig:

Tiny Fey 
Alignment: Always neutral good 
Initiative: +4 (Dex); Senses: low-light vision, Listen +3, and Spot +3

AC: 18 (+2 size, +4 Dex, +2 natural), touch 16, flat-footed 16 
Hit Dice: 1/2d6+1 (2 hp); DR: 5/cold iron 
Fort +1, Ref +6, Will +3Speed: 20 ft.,

fly: 40 ft. (poor) 
Space: 2 1/2 ft./0 ft. 
Base Attack +0; Grapple -11
Attack: Short sword +6 melee or longbow +6 ranged
Full Attack: Short sword +6 melee or longbow +6 ranged 
Damage: Shortsword 1d3-3/19-20 or longbow 1d4-3/x3 
Special Attacks/Actions: Spell-like abilities, fiddle

Abilities: Str 5, Dex 18, Con 13, Int 10, Wis 13, Cha 14 
Special Qualities: SR 17 
Feats: Dodge; Stealthy; Weapon Finesse 
Skills: Craft (any one) +4, Escape Artist +8, Hide +16, Jump +3, Listen +3, Move Silently +8*, Perform (string instrument) +6, Search +2, and Spot +3 

Spell-Like Abilities: 3/day - change self, entangle, invisibility (self only), pyrotechnics, and ventriloquism. These abilities are as the spells cast by a 9th-level sorcerer (save DC 12 + spell level).

Fiddle (Su): One grig in each band carries a tiny, grig-sized fiddle. When the fiddler plays, any non-sprite within 30 feet of the instrument must succeed at a Will save (DC 15) or be affected as though by Otto's irresistible dance as long as the playing continues.

Skills: All sprites receive a +2 racial bonus to Search, Spot, and Listen checks. Grigs receive +2 on Hide and Move Silently checks and a +8 racial bonus to Jump checks. They also receive a +5 racial bonus to Move Silently checks in a forest setting.

 Il momento fatidico

La domanda di Sharifa non lo sorprese. Ora, signora del deserto, ci teniamo pronti. A seconda della risposta di Clint potrebbero succedere cose spiacevoli... Liang pose la mano sull'elsa di Nicolette. Tenetevi pronta anche voi, milady. Sussurrò poi di nuovo a Sharifa. Ricordo di una famiglia in particolare, avevano organizzato un matrimonio nella casa di un loro alleato, ma furono traditi e trucidati... Brutto affare... Ma un'ottima musica quella sera...

  • Haha 2
  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

Bjorn si era svegliato con una sgradevole sensazione. Sia chiaro, niente postumi per l'alcol bevuto la sera precedente (se non un lievissimo mal di testa): non era per terra con la bocca impastata e i vestiti sporchi di sostanze non meglio identificate, come alle migliore feste delle sue terre, e non aveva momenti di vuoti a proposito di quanto successo il giorno precedente. Non era neanche a letto con una sconosciuta dall'aspetto ben poco gradevole, scambiata la sera precedente per una qualunque apparizione celeste (e non parlava della Borealis). Sentiva solo che gli mancava qualcosa... Ma non riusciva a capire cosa fosse! Il suo falchion era presente, l'anello pure, l'armatura era indosso, le pellicce erano rimaste nella sua camera, Clint era a palazzo... Oh, ecco! Per Woden, ho lasciato Winn'ler e Thorlum alle cure di Dravicov, che probabilmente aveva alcolici al posto del sangue! M***a! Ormai poteva fare poco per rimediare al suo errore, se non vestirsi velocemente e sperare di vedere i suoi amici alla funzione. Decise di darsi un certo tono, lavandosi con cura e radendosi per tenere la barba in ordine. Scelse poi un vestiario leggermente più elegante del solito, cercando un farsetto decente in paese, sperando nell'apertura dei primi negozi. 
Arrivò davanti ai parenti dello sposo stranamente in ordine rispetto al solito, quasi elegante, e ascoltò le loro parole sulla cerimonia. 
Un momento... I draghi cromatici non sono quelli contro cui stiamo combattendo? Certo, Emercuryadar e Plathorinax non sono proprio delle persone affabili e simpatiche, ma per lo meno evitano di rapire contesse, sterminare popolazione, far stuprare prigionieri di guerra, distruggere regni o corrompere donne distrutte dal dolore con il proprio potere. E finalmente capì tutti i discorsi di Clint sulla sua famiglia e i sospetti di tradimento: i Draconis tenevano alla loro neutralità speranzosi di poter beneficiare di questa guerra, chiunque fosse stato il vincitore. E, non plus ultra, erano soliti sposarsi tra fratelli! Aesir onnipotenti! Prese posto in chiesa, salutando Golban con un sorriso in seguito alla sua battuta. Non so, gli avevo lasciato un biglietto, ma li ho persi di vist... Oh, eccoli lì! Disse quando vide entrare i tre eroi della serata, facendo loro segno di prendere posto al loro fianco. 
Bjorn seguì la celebrazione in silenzio, anche se fu tentato più volte di alzarsi quando il sacerdote chiese se qualcuno avesse qualcosa in contrario. Non è la mia vita, ormai Clint ha scelto. Spero solo che abbia fatto la scelta corretta. Clint pronunciò il fatidico sì, ponendo quindi ufficialmente fine alla cerimonia. Bjorn si recò quindi a congratularsi con lo sposo, tirandogli una amichevole pacca sulla spalla, attendendo incuriosito il proseguimento della giornata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Winn'Ier De Puh

x Dravicov e Thorlum

Spoiler

Il barbaro si ritrovò abbracciato all'elfo e di fronte a tale scempio di mascolinità non poté fare a meno di gridare AAAAAARGH! TU NON SEI SELINE! ruggì spingendolo per poi alzarsi in piedi velocemente.
Il Barbaro era ancora vestito, a differenza dell'elfo, ma aveva un'occhio nero terrificante..
OGGI SI SPOSA IL TIZIO! CLINT! SIAMO IN RITARDO!
Uscì in fretta e furia senza dare ascolto a cosa aveva da dire l'elfo per poi fare una corsa incredibile a sorprendente velocità, non aveva tempo per cercare un nano, ne per dare peso ad una scimmia con dei soldi... 
Prima di sfondare la porta riuscì ad urlare I SOLDI VANNO GLI AMICI SONO PER SEMPRE! intimando ai due compagni di bevute di darsi una mossa!

La pancia brontolò, ma Winn non aveva tempo per farsi uno spuntino... Per Clint!

x Il matrimonio

Spoiler

Arrivato al matrimonio, Winn'Ier si mise a sedere accanto a Bjorn, mentre rispondeva all'elfo E io che ne so! Mica la conosco!

La pancia brontolò di nuovo, ma Winn non poteva certo mettersi a mangiare durante la cerimonia... Per Clint, accidenti!

Per il resto, la cerimonia passò tranquillamente, a parte per i vari applausi molesti di Winn'Ier.
In effetti Winn'Ier non aveva mai preso parte ad un matrimonio e quindi partirono un pò troppi applausi seguiti da delle esclamazioni prese un pò a caso dal suo repertorio di frasi adatte alle festività "BRAVI!" "SONO COMMOSSO!" "BIS!" "CHE CARO RAGAZZO!" "TANTI AUGURI!" però, la cerimonia andò bene.
Poi al "Lo voglio" di Clint, l'orso riuscì miracolosamente ad azzeccare il momento giusto per applaudire, unendosi allo scroscio di applausi. 
Lo stesso non si poteva dire della frase di circostanza, che uscì alquanto infelice PERCHE' SONO SEMPRE I MIGLIORI AD ANDARSENE?

Una volta finita la cerimonia Winn'Ier diede una pacca sulla spalla a Clint Bel matrimonio, Clint! Sei un'uomo fortunato! continuò sorridendo il guerriero orso.

x Buffet, chiunque sia con lui al tavolo. Bjorn di sicuro.

Spoiler

Winn'Ier era affamato.

Si rese conto, riuscendo ad odorare la quantità e la qualità del cibo con precisione, che non mangiava dal suo arrivo a Firedrakes! 
E la cosa peggiore, era che non poteva mangiare niente per via del suo patto che pretendeva da lui di non prendere cibo offerto dagli umani, se non in rarissimi casi, e di procurarselo cacciando.
Davanti a tutta questa gente che mangiava e si divertiva Winn'Ier cominciò a sentirsi male...

L'uomorso si sedette accanto a Bjorn, sperando che il guerriero nordico potesse distrarlo, ma la fame si faceva sentire...

Presto Winn, quasi inconsciamente, si mise a ringhiare e a sbavare vistosamente, con sguardo vacuo.

Quasi animalesco.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sharifa (Lizardfolk Stregona)

Prima del "si", Liang

"Non crederete davvero che si sia in pericolo, qui?" chiese la donna del deserto, improvvisamente conscia del fatto che alcuni dei presenti erano molto nervosi. Vide la mano del mago del Katai posarsi sulla sua arma, e poi la frase dell'umano la colpì duramente "Dite davvero? Che barbarie! Se dovesse succedere qualcosa state sicuro che non permetterò ci venga fatto del male. Ma non sarà certo questo il caso, ne sono sicura"

Dopo il "si"

La violenza non si scatenò, e Sharifa tirò un sospiro di sollievo, ripromettendosi di chiedere maggiori spiegazioni ai suoi futuri compagni. Ma questa occasione di festa non poteva essere rovinata da cattivi pensieri. La stregona si alzò dal proprio posto e si avvicinò ai festeggiati assieme agli altri ospiti. Per prima si rivolse alla sposa "Mia signora, vi auguro ogni felicità in questa unione consacrata da Bahamut. Che la vita vi sia dolce!" dopo una riverenza si rivolse allo sposo "Mio signore, il Drago di Platino vi ha concesso una compagna benedetta dal sangue di drago, proprio come lo siete voi: prego affinché la vostra unione sia gioiosa e feconda" 

Una volta fatti gli auguri, la lizardfolk lasciò spazio agli altri ospiti e si mise in attesa del banchetto, pregustando già alcuni manicaretti adocchiati in precedenza. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

Bjorn proseguì quindi le congratulazioni recandosi dalla famiglia della sposa (e anche dello sposo, a dirla tutta. Quel dettaglio lo rendeva ancora abbastanza confuso). Lady Calixtria, lei è una donna veramente fortunata. Poche persone al mondo possono vantare un compagno come Clint: veda di trattarmelo bene! Disse giovale alla sposa, nonostante l'ultima frase suonasse quasi come un avvertimento. Si avvicinò quindi a Constantin per stringergli la mano, come segno di congratulazioni sia per il nipote che per la figlia, sperando che non si ritraesse come uno dei nobili spocchiosi che aveva incontrato in passato. Arrivò quindi davanti a Vixenia, stringendo la mano anche a lei. Son felice anche per lei, mia lady. Le auguro di trovare una persona come Clint, un uomo che lei ami e che sappia ricambiare il suo sentimento. Spero proprio che possa essere felice come sua sorella. Concluse sorridendo alla ragazza, recandosi quindi al buffet. Sperando che almeno lei non sia costretta a sposare un parente che non ama. 

Davanti al buffet

Spoiler

Bjorn guardò stranito Winn'ler, che sembrava essere affamato ma non sembrava voler toccare nulla. Che abbia anche lui un qualche voto come quello di Zhuge? Non mi sembra che nelle mie terre siano diffuse simili usanze. Winn'ler, tutto bene? Hai bisogno di qualcosa?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

Durante la cerimonia, Celeste avrebbe notato che il sonno di Seline era alquanto agitato, provocandole qualche smorfia sul volto e qualche piccolo commento del tipo "No.. No.." che qualcuno avrebbe potuto scambiare anche come un tentativo di suggerire a Clint la risposta da dare durante la propria cerimonia.

Nightmare [x chi ha voglia di leggere]

Spoiler

Addormentata tra le braccia di Celeste, la tiefling ebbe modo di addormentarsi e cadere in un sonno breve, ma dal sogno che pareva essere durato fin troppo.
Dal buio più che totale, riusciva a sentire chiaramente una lenta cantilena che ripeteva sempre la stessa frase, martellante, ripetuta da quelle che sembravano voci di bambini e ben presto si vide circondata da una serie di strane creature dall'apparenza demoniaca che ripetevano in continuazione quelle parole: "Sei solo un'umana".

La rabbia iniziava a crescere dentro di lei, arrivando a scagliare contro la propria magia in direzione di quelle creature per notare che era tutto inutile, come se fossero delle semplici immagini illusorie.
S-smettetela, piccoli bastardi!
Bastarda sarai tu, madre..

Gli occhi della tiefling si spostarono in direzione di quella che pareva essere una succube in tutto e per tutto, ben più slanciata di lei e dalla bellezza estasiante.

Spoiler

mirco-cabbia-succubus-avatar-2.jpg.b4d8237937ebeb2d9f50e9f0efc3fc03.jpg

Rakayah..?
Ancora mi chiedo come sia possibile che sia nata da un corpo così.. Misero.. E vorresti addirittura andare a Shendilavri? Ora che stai diventando così.. Patetica?
E' solo questione di tempo e tornerò come prima e chiederò a nostra madre..
Con che diretto credi di chiederle qualcosa? Tu? Non farmi ridere.
Sei solo un dannato incubo.. Vattene!

Pian piano tutte quelle figure iniziarono a deformarsi e divenire dei tentacoli neri, mentre lo sfondo di quell'abisso immaginario iniziò a spaccarsi ed aprirsi per mostrare quella che era un'enorme nube nera pronta a far uscire una voce conosciuta, distorta, agghiacciante.
Il TeMpO ScOrRe.. Mi StAi DeLuDeNdO..

Spoiler

3089cc924d088a620bbe399be53f579f.jpg.f6c46c10036ce8e5df6f5ab3d23a084a.jpg

Rimase in silenzio la tiefling, portandosi in ginocchio e abbassando il volto nel digrignare i denti per la rabbia, per lo sconforto di tutte quelle preoccupazioni che, seppure non reali, stavano realmente offuscando la sua mente. La mano destra andò a colpire con forza il suolo roccioso, prima di tornare a guardare di fronte a sè e vedere tutt'altra immagine stavolta, come un mondo in continua trasformazione e che stavolta prevedeva sette lunghe colonne rocciose che portavano, sulla cima, dei troni occupati da sette ombre femminili del tutto identiche che decisero di parlare in coro.
Ci hai sempre controllate, Evelynn.. Adesso però hai deciso di offrirci l'umana e, nella tua arroganza, pensavi che tutto sarebbe andato per il meglio.. Lei è da plasmare, sotto il nostro controllo, adesso abbiamo la libertà che vogliamo.
Libertà? L'avete avuta solo con me, non di certo grazie a quella stupida che non riesce neanche a badare a voi.. E vi ricordo che tutt'ora riesco a controllarvi.

Un leggero sorriso da parte della tiefling, quasi di sfida.
Volete giocare con me?.. Va bene.. Fatelo pure, ma vi garantisco che sarà una lunga partita.. Non mi arrenderò facilmente come lei. 
Si rialzò lentamente per guardarle dal basso verso l'alto.
E' solo questione di tempo, prima che tu rinunci a quel controllo.. Diventerà impossibile anche per te.
Questo è tutto da vedere, mie care.
Tutto iniziò lentamente a crollare ad un ritmo regolare, scandito da quel battito di mani che ben presto la riportò nel mondo reale e le fece abbandonare quell'incubo.

Aprì gli occhi di scatto durante l'applauso generale per il sì di Clint, guardandosi velocemente intorno per comprendere che tutto fosse finito e che si trovava tra le braccia di Celeste dentro la chiesa di Bahamut. Rabbrividì un poco per osservare meglio Celeste.
Mai più addormentarsi in un luogo del genere..
Mormorò per poi sistemarsi con cura ed avviarsi verso l'esterno della chiesa non appena la cerimonia fu conclusa, passandosi le mani sui vestiti, sui capelli, ovunque, come se volesse ripulirsi da chissà quale strana sostanza invisibile. Solo in quel momento, la tiefling parve ricordarsi di qualcosa o di qualcuno nell'osservare i vari componenti della compagnia di eroi.
Ma.. Ora che ci penso.. Quella sacerdotessa che ti aveva curato.. Dove è finita?
Chiese a Celeste, cercando di trovare un argomento che la potesse distrarre da ciò che aveva visto nel suo sogno, sebbene la coda alquanto agitata mostrava lo stato d'animo della tiefling che continuava a guardarsi intorno alla ricerca degli altri volti noti, mentre si spostava verso il banchetto nella sala del trono. La stregona ebbe modo di sedersi accanto a Winn'Ier De Puh e facendo accomodare Celeste al suo lato destro, iniziando così le "danze" di quel cibo, trovando un gran piacere nel mangiare gli affettati dell'antipasto, saltare i primi e concentrarsi sulla tagliata e sul pescato del giorno, mostrando come suo solito l'amore per la carne e accompagnando il tutto con del dolce vino.
Allora come sta il nostro Winnie? Hai trovato ciò che dovevi alla fine.. E, piccolo favore personale, evita di abbracciarmi senza il mio consenso, mh? Nonostante sia una cosa affettuosa, preferirei essere.. Pronta a ciò.
Disse la ragazza dalla discendenza abissale, prima di tornare a guardare Celeste e cercare di accarezzare la sua coscia destra sotto il tavolo, senza perdere quel suo spirito di iniziativa e mostrando un sorrisetto accattivante... Forse il vino aveva iniziato a sciogliere ulteriormente il suo carattere.
Sai che si dorme proprio bene sul tuo seno, mh?
Aggiunse la stregona per poi prendersi tutta la libertà di poggiarsi nuovamente su quest'ultimo con il volto per strusciarsi un poco il volto.
Comodo comodo..

Una volta terminato il pranzo, Seline decise di alzarsi e compiere un lungo sospiro, portando lo sguardo su Celeste.
Io ho bisogno di ballare, se ti va.. O se va a qualcuno..
Disse per rivolgersi successivamente ai vari presenti con un sorrisetto, prima di avviarsi verso la zona adibita alle danze, partecipando ad esse con o senza accompagnatore.

x tutti

Spoiler

Seline accetta qualsiasi accompagnatore o più accompagnatori nel caso appunto ci siano più balli (Pg o Png che siano).
Intrattenere (Ballare) +6
Il ballo cercherà di essere, sempre se riesce nel punteggio, il più sensuale possibile.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Draconis

Ed, infine, la coltre di opaca incoscienza si sollevò, fortemente aiutata, in ciò, dal mare di congratulazioni che travolse Clint (soprattutto quelle di Winn'ler, le quali, successivamente si scoprì, vennero descritte come un "feroce e belluino ruggito" da un paio di cacciatori felinidi della Savana meridionale).

Clint ebbe una fugace impressione dello sguardo e del bacio di Calixtria: il secondo bacio nuziale nella vita dell'adepto, nuovamente dato per una questione di pressante necessità. Ma, sul momento, l'effetto fu ben diverso. 

Clint si domandò se Derbel avesse già messo Ariabel al sicuro, lontano dalla strega Ivarstill. 

Ben presto, il calore degli abbracci, dei saluti e dei brindisi permise a Clint di superare quella strana e malinconica empasse: due volte Draconis, nel giro di pochi mesi, decise di prendere sul serio il suo nuovo ruolo, cercando di non lasciare adito a dubbi, nonostante fosse chiaro a tutti che quel matrimonio fosse, in sostanza, tra due perfetti sconosciuti. 

Strette di mano, sorrisi, inchini, riverenze, parole gentili, risate, brindisi, auguri: il tempo tra la conclusione della cerimonia e ľapertura del buffet fu un curioso caleidoscopio di volti familiari e nuove conoscenze, i cui nomi venivano offerti a Clint nella vaga speranza che potessero lasciare una qualche traccia di ricordo nella sua mente. 

Egli ebbe anche modo di rimanere sorpreso della qualità della cucina di corte, fino a quel momento rimastagli estranea, elogiandone le qualità in special modo col povero Winn'ler, che, nonostante la gigantesca mole, pareva stranamente patito.

Infine, la musica di accompagnamento si interruppe e Clint si accostò a Calixtria, prendendole la mano e portandola al centro della sala da ballo, per aprire le danze. 

Un iniziale, lungo movimento, per catturare l'attenzione, in solitaria, la coppia nuziale protagonista della scena tanto desiderata da Constantin e Calixtria.  Seguirono poi altri passi a due, nei quali Clint mise in mostra quel poco che conosceva sull'argomento, mentre anche altre coppie si riversavano sulla pista. A seguire, poi, l'adepto ebbe modo di invitare a ballare, come da etichetta e da suo stesso desiderio, prima Chandra - amica, testimone, nobile alleata - e, poi,  Vixenia - cugina, cognata, nobildonna di casa -.

Fu l'occasione per rassicurare Chandra sulla tranquillità della situazione e per mantenere una promessa verso Vixenia. 

A seguire, Clint invitò le altre ospiti che desideravano ballare col neo-sposo, ma, nel mezzo, riservó una danza anche per Celeste, Seline e Sharifa, se lo avessero voluto: era importante per lui che, nonostante le loro difficoltà ed i loro problemi, la gente e gli alleati di Acquastrino capissero il valore della alleanza con Firedrakes. 

Ovviamente, le ultime musiche furono, nuovamente, con la consorte. Risultava assolutamente fondamentale che Calixtria si ritenesse soddisfatta ed accontentata oltre ogni ragionevole dubbio. 

La guerra era diventata, nuovamente, diplomatica.

DM

Spoiler

Diplomazia +41 (+45 verso Dragonblood e draghi vari).

Intrattenere (Danza) +11.

Intrattenere (Arti Sessuali) +25 [se ti serve per il post].

Clint assume un Birth Shield (ma a Calixtria non lo dice, ecco!).

 

Edited by Ghal Maraz
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Winn'Ier De Puh

x Seline, Bjorn, Celeste e chiunque sia a tavola con Winn

Spoiler

Il barbaro continuava a sbavare.
Fame, fame, fame, fame, fame... devo trovare qualcosa... devo mangiare...
Quando Bjorn gli rivolse la parola, Winn si voltò di scatto, con un ringhio e sguardo animalesco e rabbioso per poi chiudere gli occhi e scuotere la testa con insistenza.
Tornando ad avere uno sguardo normale.
No, non sto bene. Ho bisogno di mangiare qualcosa... qualsiasi altra cosa... Ieri non ho avuto il tempo... io... devo uscire... non è un problema, no?
Era nervoso e continuava a guardarsi attorno in cerca di una uscita, come un'animale messo alle strette da un gruppo di cacciatori.
Si voltò verso Seline forzando un sorriso Scusami p-per ieri... dammi 10 minuti... e... e ti raggiungo subito...
Si alzò di scatto, rumorosamente e uscì dal salone, scansando tutto e tutti, alla ricerca di un pasto...

@Bomba

Spoiler

Winn'Ier scanserà a massima potenza tutti quelli che vogliono fermarlo per qualche motivo. I camerieri che diranno roba del tipo "Sir, posso tentarla con un pasticcino" si beccheranno direttamente dei cazzotti non letali.

Andrà fuori dal palazzo e cercherà un pasto.
I pasti, con la fame che si ritrova sarà tutto ciò che respira purchè non sia un umanoide intelligente, quindi.
Cani, gatti, pecore, mucche, famigli degli stregoni, galline, topi ecc... ecc...
Se un bosco non è lontano, andrà lì a cacciare.
Si trasformerà in orso, entrando in ira, appena troverà la sua preda.
Se riesce a trovare del cibo come frutta, carcasse o roba del genere mangerà quella.

Sopravvivenza +10

 

x Tutti

Ad un certo punto, Winn'Ier si alzò da tavola e uscì dal salone di corsa, sembrava particolarmente nervoso ed agitato.
Chiunque si sarebbe avvicinato a lui, sarebbe stato spintonato malamente e minacciato con dei ringhi animaleschi.

 

Edited by Plettro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dravicov, Vane a D'il

Il fatidico sì

Dravicov non sembrava essere appieno a suo agio in quella situazione. Ma si avvicinò comunque al gruppo per fare le sue congratulazioni. Lady Calixtria, é stato un vero onore poter partecipare a questa cerimonia e da quello che ho potuto conoscere del vostro compagno é davvero un uomo affidabile. Vorrei poterle fare le congratulazioni anche da parte del mio popolo ma si dovrà accontentare di questo giovane elfo. Almeno finché le cose resteranno così come sono. Sarà un'ottima regina. Non si sa quanta verità ci fosse nelle parole dell'elfo in quest'ultima frase, fatto sta che Dravicov disse quella cosa a Calixtria. Dopodiché si spostò verso Clint, lo sposo circondato da un gruppo di amici di venture. Fu una scena indimenticabile, un'immagine da incorniciare, fece immaginare a Dravicov per un attimo lui e i membri della sua guarnigione a festeggiare per la vittoria, con elfe e ninfe che li circondavano. Un sogno di pace che immaginava spesso con i suoi due miglior amici. Una lacrima scese dal volto dell'elfo che asciugo subito con un colpo della mano facendosi spuntare un lieve sorriso. Congratulazioni a Lord Clint Draconis! Disse a gran voce applaudendo.

 

I festeggiamenti 

Tavolate imbastite di pietanze lavorate con cura, argenteria lucente e servitù che si muoveva fra gli invitati servendo vino. Tutto era curato nei minimi dettagli. Devo dare atto a questi nobili di sapere organizzare un ringraziamento come si deve. Tra i compagni che Dravicov poteva vedere non tutti mangiavano di gusto. Ne Winn'ler ne Dravicov avevano toccato niente, a parte un po' di pane, delle verdure e del vino. Notando Celeste e Seline, Dravicov si avvicinò cercando di conversare. Mie dame, disse accennando un saluto come vanno i festeggiamenti? Tutta questa euforia mi va ricordare Frondargentea in estate, con la fioritura degli aceri dalle fronde bianche e gli abeti che si stagliano maestosi tra i profumi estivi. Creano dei giochi di luce e ombra accattivanti. Dravicov si riferiva ad entrambe, offrendo un bicchiere di vino. Siete una bella coppia.. disse vedendo Seline accucciarsi sul seno di Celeste, l'albina e la tiefling due opposti che si attraggono immagino. Qual é la vostra storia se posso chiedere. Tra un giorno partiremo e non ho ancora avuto modo di conoscervi. Intanto gli sposi stavano aprendo le danze dando spettacolo... Dopo un po' che discorrevano di passato e futuro, la tiefling Seline si alzò per proporre un ballo. Dravicov aspettó un po, se Celeste non avesse accettato la proposta si sarebbe buttato: perché no My Lady, non avrò doti ballerine ma conosco un walzer delle mie parti. E poi sgranchirsi un po fa bene. Alzandosi e porgendo la mano: Permette? 

 

@Bomba

Spoiler

Se Celeste vuole e non creo problemi mi metto a danzare (intrattenere:ballo +0) ma cerco di fare colpo su Seline e magari conoscere un po' più del suo passato (apparenza 14 + 2 base credo e raccogliere informazioni +0)

 

Edited by ToGrowTheGame

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sharifa (lizardfolk stregona)

Dopo il "si" e i "grazie"

La stregona lasciò allo sposo vari balli, ma quando questi le propose una danza decise di accettare di buon grado. Come ambasciatrice lo riteneva un dovere...ma Sharifa desiderava anche divertirsi e svagarsi un po'.

Prese la mano di Clint e lo lasciò guidare "Non conosco bene i passi, ma non temete, non vi pesterò i piedi. Sir Draconis, vi sentite meglio ora che la cerimonia è conclusa?" aggiunse decidendo di stuzzicare un po' l'umano "Mi siete sembrato un po' nervoso, fin da ieri"

DM

Spoiler

Intrettenere, Danza +6

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Ispirata Elocatrice) Eroe(Quori Du'ulora Furia Nera) 

Prima della cerimonia

Il fare galante dell'elfo fu accolto, ma, a differenza di esperienze passate per chi conosceva già da tempo l'albina, non arrossì e non si portò le mani sul volto in segno di imbarazzo. Sfoggiò un ritornato sorriso solare per poi rivolgersi a Dravicov: Oh non mi chiamare lady e non c'è bisogno neanche di darmi del lei, con una contadinotta come me non funziona. Disse ironizzando, per poi portarsi le mani sui fianchi come la madre. Vedo che hai dei modi molto raffinati, ehm... Ser? Chiese effettivamente non conoscendo il nome dell'individuo. Immagino che avremo modo di conoscerci meglio durante la festa. E come dico sempre ai nuovi arrivati... Se hai delle domande su questo gruppo o qualsiasi cosa riguardante ciò che affrontiamo chiedi pure a me. Disse facendo un occhiolino, per poi incamminarsi verso l'interno della chiesa di Bahamut.. 

 

Durante...

Nel mentre riflettava su ciò che il suo compagno era stato disposto a fare per dovere, o almeno quello che lui riteneva dovere, la sua attenzione venne poi catturata dalla compagna che riposava tra le sue braccia... Ehy... Che hai? Chiese con candore nel mentre lei ancora sopiva e borbottava agitata... Alché l'albina fece per poggiarle una mano sulla fronte, ricordandosi al tatto con la sua pella l'inutilità di ciò che stesse facendo... Sei sempre bollente... Solo quando giunsero gli applausi la sua compagna ebbe un sobbalzo. Celeste non disse nulla, la fissò negli occhi con sguardo turbato... Dai su, alziamoci. Andiamo a pranzare. Disse per poi aiutare i movimenti della compagna nell'alzarsi e standole accanto quando uscirono dalla chiesa per raggiungere i festeggiamenti. 

 

Dopo...

Semplicemente non è più con noi... Disse in maniera schietta all'abissale alla domanda su Alexis, ricordandosi le parole del giovane paladino... Gli avventurieri si ritrovarono dinanzi alla sala da pranzo. Seline, o meglio Evelynn, aveva già preso posto a tavola riservandogli un posto accanto a lei... Una volta seduta si ritrovò ad osservare Winn'Ier, il quale sembrava aver già fatto conoscenza con l'abissale. Vi siete già conosciuti? Chiese all'omone enorme quasi quanto il nordico. È un piacere io sono Celeste er... EHY MA DOVE VAI? Allibita era la parola giusta... Dopo aver visto l'omaccione peloso frecciare via spintonando chi più poteva... È pericoloso, dovrei seguirlo? Chiese preoccupata rivolta a Seline e Bjorn che si trovavano anche loro a quel tavolo... Come al solito lo stomaco della Borealis poteva contenere a malapena un granello di polvere affettato a sashimi e poi frullato... Non appena ebbe dato un assaggio ai formaggi ed ingerito un raviolo di numero fece per sottomettersi alle cibarie. Uno sguardo fu poi rivolto a Seline... Lei ci da... No, sei tu che sei imbarazzante... 

Ad un certo punto sentì da sotto il tavolo un delicato tocco accarezzarle la coscia... Uno sguardo un po' peperonato venne rivolto alla mezza succube, la quale, con un sorrisetto un po' malizioso, la fissava... Per poi cominciare a poggiarsi su di lei, sul proprio seno... L'albina, alché, fece per avvicinarsi all'orecchio di lei, dandosi un'occhiata attorno prima di farlo. 

Spoiler

Va bene... Mi hai convinta... 

Un piccolo bacetto dato su quest'ultimo prima di accorgersi della presenza di Dravicov... Celeste non si fece troppi problemi, rimettendosi composta ed accogliendo sempre con un sorriso l'elfo. Ancora con questo lei? Su su, non essere timido. Disse in direzione dell'elfo. Conosciute? Bhe... Rimuginò guardando Bjorn per un istante. Era la nostra prima missione assieme, dovevamo fronteggiare Azariaxis il terrore Cremesi. Allora avevamo un genere di compagnia più tradizionale, poi... Disse rivolgendo un sorriso alla compagna... Qualcosa è cambiato ai Fiordi... Quando eravamo in marcia contro la Regina del Gelo. Ho lottato per conquistarla e... Bhe... Alla fine ci sono anche riuscita. Non ti nascondo che, nella situazione in cui eravamo allora, io fui la più egoista. Tuttavia mi ero innamorata e decisi di non demordere a meno di un suo rifiuto... Concluse alludendo alla tiefling poggiata su di lei e portando le proprie mani sulle sue guance per pizzicargliele. 

(immagine)

Spoiler

20190326_190555.thumb.jpg.156073eb6df1693f47a914902d35327c.jpg

Quando Seline propose l'idea di un ballo, Celeste si sarebbe fatta avanti molto volentieri, tuttavia l'intenzione del nuovo arrivato sembravano chiare... Prego, è tutta tua. Vedi di trattarmela bene, altrimenti te la vedrai con me. Disse ridacchiando. Dopo quando vuoi Seline io ci sono. Disse l'elocatrice alludendo a qualcos'altro... La Borealis appoggiò il gomito sul tavolo e la mano sotto il mento per sorreggersela... Celeste sei sicura... E se... Va tutto bene Eroe... Non mi importa neanche in quel caso... Parlare con Bjorn mi ha fatto realizzare semplicemente che non voglio perderla. A chi ti riferisci... Ad entrambe... Ehm... Piuttosto... Ho dei ricordi confussimi su Evelynn che mi parlava di una Seline Boom Boom... Che cosa aveva detto? Parlava in dementese... Non capivo. Sembra che Seline abbia dei problemi però... Allora glielo chiederò, sperando non si offenda... Uhm... Ho un ricordo strano... Seline... Ha per caso fatto del male a qualcuno? Ehm... È meglio se glielo chiedi di persona. 

L'elocatrice fece per alzarsi, una volta che Sharifa ebbe finito con lo sposo... Ehy sposo! Disse ponendosi davanti a lui... Avresti il tempo per un ballo anche per me? Chiese sfacciatamente davanti a Calixtria, nel caso fosse stata lì a tenerlo come un cagnolino. 

Clint

Spoiler

Ascoltami... Sussurrò durante le danze, nel mentre gli occhi le si illuminarono per un istante. Non importa come, non importa quando... Semmai avrai bisogno di me io ci sarò. Sono tua amica ricordi? Non tenerti tutto dentro... Okay? Disse per poi... Scherzarci sopra... In quanto futura grande Eroina dovrò occuparmi anche dei bisogni più semplici delle persone... La vita non è solo di uccidere e sopravvivere, o sbaglio? 

La ragazza dai capelli bianchi dopo il suo balletto con Clint si rivolse a Vixenia Draconis avviandosi con un sorriso. Credo che la sera scorsa io sia piombata in camera tua o sbaglio? Disse ricordandosi perfettamente gli avvenimenti della sera scorsa. Grazie per, bhe... Avermi fatto compagnia nel mentre ero in preda ai deliri... Guarda adesso indosso gli stivali che mi hai regalato. Disse indicandosi i piedi. Oggi è una giornata un po' particolare e domani dovrò partire per... Bhe l'abisso. In caso dovessi ritornare possiamo rimanere d'accordo per un'uscita Shopping a Firedrakes oppure a Garnia? Posso viaggiare in lampo grazie alla mia magia. Sempre che ti faccia piacere, mi piacerebbe conoscerti meglio come amica. 

X DM

Spoiler

45/47

Affinità Animale Carisma (3 mana - 1 per il Torc of Power Preservation 4/5) 

Intrattenere (danza) +6 (quando danzo con Clint) 

 

Edited by Organo84

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

Che si aprano le danze

x Clint [Intrattenere (ballare) +6+4(Clint)= +10]

Spoiler

In mezzo alla festa e a quel ballo, la tiefling si ritrovò proprio davanti al neo sposo.
Oh.. Il neo sposino fresco fresco appena uscito dalla chiesa, dovresti ballare con la tua donna adesso
Disse la donna dal sangue abissale, sollevando un poco il mento e mostrando uno sguardo fiero e alquanto infastidito.
E non ho bisogno di altri consigli da parte tua.. So benissimo come prendermi cura di Celeste ma, a differenza tua, non voglio starmene chiusa in una cella ad aspettare che arrivi il boia.
Lo sguardo si spostò sulla consorte di Clint per fare un lieve cenno del mento ad indicarla.
Direi che ti sei scelto una carceriera carina almeno..
Una risatina alquanto divertita.

x Dravicov [Intrattenere (ballare) +6+4(Clint)= +10]

Spoiler

Accompagnò Dravicov alla zona adibita per le danze, posizionandosi per iniziare quel ballo di coppia e osservandolo attentamente con i suoi occhi rossi in completo silenzio, squadrando ogni centimetro di quel volto e abbassando successivamente lo sguardo per osservare il resto del corpo.
E quindi.. Tu saresti?
Chiese, portando le braccia intorno al collo dell'elfo per tornare ad osservarlo meglio in volto con un'espressione enigmatica, mentre la sua coda iniziava a muoversi per raggiungere il volto dell'elfo e carezzarlo un poco con le squame rosse, prima di tornare immediatamente dietro la propria padrona.
Impertinente chiedere subito un ballo ad una signorina, senza sapere neanche il suo nome.. Mh?
Chiese per poi posare lo sguardo su Celeste poco distante, seduta ancora al tavolo.. Solo in quel momento una leggera fitta giunse alla sua testa, portandola a fare una leggera smorfia con il volto, tornando velocemente sull'elfo.
E quindi anche tu andrai nella savana insieme a Winnie.. Peccato, sarebbe stato divertente avervi con me a Shendilavri, magari potremo risentirci una volta terminate le nostre missioni, se ti va..
Disse la tiefling, osservandolo con attenzione e cercando di capire le sue intenzioni.

x Celeste [Arti Sessuali +18+4(Clint) = +22]

Spoiler

Un sorriso sgargiante sugli occhi della tiefling mentre trascinava Celeste in quella che sarebbe stata una danza "leggermente" più spinta ed intesa a sedurre quella che era già la sua partner, ma poco importava alla stregona in quel momento in preda anche all'euforia di quel vino che aveva ingerito sinora.
Beh.. Finalmente è arrivata la portata principale..
Disse divertita per iniziare ad accostarsi a lei, strusciando il proprio corpo su quello dell'elocatrice mentre la coda iniziava ad accarezzarle la schiena, i glutei, le cosce, saggiando tutto quel corpo nel pregustarsi la notte che sarebbe seguita dopo quella danza.
Stanotte non ci saranno solo gli sposini a divertirsi.. E' da troppo tempo che non lo facciamo e inizio ad essere un pochino impaziente. Dopo quella dannata missione diplomatica..
Le mani passarono sui fianchi dell'elocatrice, mentre le labbra andarono a baciare il suo collo per poi morderlo con una certa decisione, quasi volesse assaggiare la sua carne dopo il pasto fatto.
Ho bisogno di distrarmi.. E poi il signor Clint pensa che io non sappia prendermi cura della mia dolce metà, dice addirittura che stai soffrendo..
Si allontanò dal collo per tornare a guardarla in volto, leccandosi un poco il labbro superiore mentre le mani andavano ad agguantare i glutei di lei con forza.
E se è vero ciò che dice.. In camera vedrò di darti tutte queste attenzioni che desideri e parlaremo, ma solo dopo che avremo finito di farlo.. Solo quando la sottoscritta sarà soddisfatta.
Un ultimo passo in avanti per andare a baciarla con passione, cercando la lingua di lei con la propria.

x DM

Spoiler

In caso di NPC che si aggiungono al ballo.
Con i membri della famiglia Draconis e Bistefani, userà Intrattenere (ballare) +10
Con altri possibili npc si lascerà andare per stuzzicarli Arti Sessuali +22, ma senza andare a terminare nell'amplesso perchè poi andrebbe da Celeste.



 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dravicov, Vane à D'il

Ballo con Seline

Spoiler

...Dravicov rispose alla tiefling, però gli amici mi chiamano Vane à D'il. Sono l'ex comandante della squadra d'infiltrazione di Frondargentea. Alle parole della tiefling rispose, Ha ragione my lady, sono stato un po impertinente ma a volte bisogna cogliere la palla al balzo no? Dravicov stava guardando la ragazza con uno sguardo ammiccante e un sorrisino accennato alle carezze della tiefling. Mi permetto di chiederti il nome, almeno saprei a chi rivolgere i miei pensieri. Dravicov provò a far volteggiare la tiefling con un movimento della mano, accompagnando la ragazza. Non appena la tiefling tornò fra le sue braccia Dravicov la afferrò per i fianchi stringendola a lui My lady vorrei davvero poter passare del tempo solo con lei, ma la giovane Celeste come la potrebbe prendere..? Gli umani sono molto avidi e si affezionano molto, le loro vite sono corte e non comprendono e contemplano il piacere come gli elfi. Il ballo si era finito quindi Dravicov fece un inchino e si avvicinò alla ragazza dicendo Semmai volesse "ballare" un'altra volta, sa chi deve cercare my lady. E baciò la ragazza alla guancia. 

@Bomba

Spoiler

Cerco di farla eccitare Apparenza 14 +2 per la giovinezza.

Portando la ragazza al tavolo, accompagnò la mano della tiefling alla giovane Celeste, dicendo: Mi raccomando è un momento per festeggiare. Divertitevi. 

Edited by ToGrowTheGame

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Draconis

Sharifa

Spoiler

"Bene? Non so. Più tranquillo? Forse...", rispose Clint, vago, conducendo il ballo con morbidezza. 

"Ora siamo compagni di guerra, mia signora: credo potremmo iniziare a darci del tu, se lo gradite. Inoltre, i titoli nobiliari temo mi si adattino poco: sebbene la sorte mi abbia recentemente fatto scoprire una origine titolata, sono nato e cresciuto in un villaggio semplice, tra agricoltori ed artigiani. Peraltro, quella che chiamate benedizione del drago, in me si é manifestata solo con la maturità: fino ai sedici anni mi era interdetto - per non dire impossibile - il controllo del respiro del drago".

Celeste

Spoiler

"Lo so che è inutile suggerirti di non preoccuparti, Celeste; perciò, ti dico solo una cosa: non nascondo che questa strada è ben lontana dal mio desiderio per il futuro, ma, talvolta, è indispensabile fare scelte... difficili. Anche con una certa urgenza, purtroppo", rispose Clint, tra un villaggio volteggio e l'altro. 

"Porre fine alla Xorvintaal è l'unico obiettivo serio che mi sono proposto realmente, nella mia vita. 

E vi riuscirò. O morirò tentando di farlo.

E lo farò per te.

Per Trull.

Per Chandra.

Per la gente innocente di Acquastrino. O Firedrakes. O la Savana.

O qualsiasi altro posto.

Ma, soprattutto, perché Ariabel abbia un mondo a cui tornare, fra quattro anni.

Per lei e per i miei figli. 

Che io ci sia oppure no".

Seline

Spoiler

"Sai, Evelynn, il tuo disprezzo per i sentimenti umani è, talvolta, commovente", quasi scoppiò a ridere Clint, seppur di un riso amaro e malinconico.

"Calixtria bella? Sicuramente. Magnifica, per certi versi. Ha importanza, comunque?

No, Evelynn, non intendevo affatto suggerirti come difendere o proteggere Celeste.

Volevi una spiegazione sul mio stupido comportamento? Te l'ho data.

Smettere di fare del male ad una persona cui voglio davvero bene è, per me, più importante che continuare ad andare a letto con chi non mi ama: ti domando scusa, se ti sembro uno sciocco sentimentale, per questo. So molto bene quello che c'era, ogni singola, maledetta, meravigliosa volta, tra noi.

Ma Celeste ti ama, follemente.

Ed io... io ho aspettato troppo.  

Ti prego solo di non farle più male di quanto lei non si procuri già da sola, se puoi: quello che lei prova per te è irripetibile e non merita di andare distrutto. E nemmeno tu... nemmeno tu meriti di perdere qualcosa del genere.

Anzi, mi dispiace, sai?

Non era mia intenzione mettere tanto in difficoltà il vostro rapporto.

Le persone meritano la felicità".

DM

Spoiler

Mi ero scordato: se serve, Clint ha +8 a sostenere il sesso (+6 caratteristica, +2 sinergia da Arti Sessuali).

Inoltre, fornisce un +2 al test di sostenere sesso e +4 all'Intrattenere (Arti Sessuali) della partner. 

 

Edited by Ghal Maraz
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oceiros

Il matrimonio era fortunatamente finito nel migliore dei modi. Non ci avrebbe puntato una moneta di rame. 

È andato tutto bene? E chi ci crede?!

Osservò andar via il grosso barbaro, quasi lieto dell’odore andato via dopo un poco con lui e mangiò sicuramente più tranquillo. 

Partecipò alle danze, rivelandosi essere un ballerino abbastanza sopportabile e tutto sommato divertendosi. 

@master

Spoiler

Intrattenere danza +8

Chiede un ballo a Celeste ed un ballo a Seline, più per passare il tempo più che parlare, anche se una domanda la fece ad entrambe.

<<Contenta della destinazione di domani? Pronta al grande viaggio?>>

Poi si avvicinò a Clint, con in mano un piatto di stuzzichini e qualcosa da bere per entrambi.

<<Una giornata in cui tutti vogliono un pezzo di te. Contento della giornata?>> gli sussurrò poi qualcosa all’orecchio. 

@Ghal Maraz

Spoiler

<<Qualora tu abbia bisogno di qualsiasi cosa, fammi sapere. Per la tua richiesta sto già pensando come lavorarci...non sarà facile, ma ci proverò.>>

Una pacca sulla spalla a quel punto, oltre ad un abbraccio (con ben poco calore però) e si avvicinò verso Vixenia.

@master

Spoiler

<<Mia cara, sarei curioso di vedere i vostri quadri, avevate detto durante il ballo di essere una artista provetta, no?>> offrendo il braccio alla mezza drago e iniziando ( se ella volesse) a muoversi verso il suo laboratorio artistico.

<<Ditemi, mia cara, avreste davvero desiderato di sposarvi con Derbel, oppure era solo un desiderio di vostro padre?>>

(Diplomazia +8)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Thorlum SenzaCasta - (Rovina di Huruk-Rast)

 

[FESTEGGIAMENTI & BALLO]

Il nano prese posto al tavolo e iniziò a mangiare senza  parlare un gran che. Aveva gli evidenti postimi da sbornia e un grosso mal di testa. Sapeva bene che c'era un'unica cosa che poteva fare in questi momenti: rimettersi a bere. Dopo che svuotò vari boccali della sua bevanda preferita, un'ottima birra scura, decise che doveva fare un brindisi. CLINT... urlò. Diede tre forti colpi al tavolo con il boccale  per ottenere completamente tutta l'attenzione della sala su di lui. Riempì il boccale di birra e salì sopra la sedia. CLINT, SIAMO QUA RIUNITI PER FESTEGGIARE QUESTO LIETO EVENTO. EVENTO CHE NESSUNO PENSAVA SAREBBE MAI ARRIVATO... rise...NESSUNO CI AVREBBE SCOMMESSO UN PEZZO D'ORO. IN OGNI CASO IL GIORNO E ARRIVATO. DALLE MIE PARTI SI DICE:  UN NANO SOLO E SALDO COME LA ROCCIA, UNITO E FORTE COME UNA MONTAGNA. CLINT TU NON SARAI MAI UN NANO, MA ORA SEI UNA MONTAGNA! AUGURIIII!! Bevette tutto d'un fiato per poi ruttare sonoramente e buttare il boccale con forza per terra, aspettando che lo sposo e di conseguenza tutti gli altri facessero lo stesso.

 

 

 

 

Edited by SassoMuschioso

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.