Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

E' uscito Eberron: Rising from the Last War

A partire da oggi, 19 Novembre 2019, è disponibile in tutti i negozi Eberron: Rising from the Last War, il primo supplemento cartaceo dedicato a Eberron, l'ambientazione steampunk fantasy di D&D. All'interno del manuale potranno essere trovate informazioni generali sul mondo di Eberron (un luogo in cui la magia e la tecnologia medievaleggiante convivono con armi da fuoco, navi volanti, treni folgore, grattacieli e molto altro ancora), informazioni più specifiche sull'area in cui risiede la città di Sharn,  una campagna ambientata nel Mournland, la nuova Classe dell'Artefice, 16 nuove Razze/Sottorazze, (tra cui sono compresi i Marchi del Drago), la meccanica del Patrono di Gruppo, nuovi mostri, nuovi oggetti magici e altro ancora. Il manuale, attualmente disponibile solo in lingua inglese, ha un costo di 49,95 dollari.
La Asmodee Italia non ha ancora rivelato nulla riguardo l'uscita della versione tradotta in lingua italiana.
Se desiderate avere maggiori informazioni su Eberron: Rising from the Last War potete leggere qui e  qui gli articoli che abbiamo scritto riguardo al suo contenuto.
Qui di seguito, invece, potete trovare le anteprime rilasciate in questi mesi sul manuale:
❚ Regole e immagini varie da Fantasy Ground
❚ Il Sommario
❚ L'oggetto magico Arcane Propulsion Arm
❚ Gli incantesimi viventi ci dicono molto riguardo Eberron

Read more...

Anteprima Eberron: Rising from the Last War #3: L'oggetto magico Arcane Propulsion Arm

Come anticipazione all'uscita di Eberron: Rising from the Rising War (potete trovare qui e qui maggiori informazioni sul supplemento), il quale sarà disponibile in tutti i negozi a partire da oggi pomeriggio/stasera (negli USA il 19 Novembre inizierà fra qualche ora), la WotC ha deciso di mostrare una nuova anteprima del manuale: si tratta di un oggetto magico, l'Arcane Propulsion Arm (Braccio a Propulsione Arcana, traduzione non ufficiale), che vi consentirà di fornire al vostro personaggio un braccio bionico come nei film di fantascienza, solo che si tratterà di un braccio con uno stile Steampunk. Come sempre, cliccate sull'immagine per ingrandirla:

Read more...

Una breve storia commerciale di D&D sotto la TSR

Articolo di Morrus del 7 Novembre
Nota per il lettore: Nell'articolo si usa il termine D&D per riferirsi alle varie linee commerciali di Basic Dungeons&Dragons (B/X, BECMI, Rules Cyclopedia) in opposizione alle linee di Advanced Dungeons&Dragons (prima edizione, seconda edizione, seconda edizione rivisitata).
La 2° edizione di AD&D vendette molto bene quando fu distribuita per la prima volta. La Guida del Dungeon Master e il Manuale del Giocatore hanno venduto più di 400.000 copie nel primo anno. Si tratta di una cifra altissima. Non furono il prodotto di maggior successo della TSR, ma rimangono comunque numeri rimarchevoli. Per fare un raffronto legato allo stesso periodo storico, nel 1981 il D&D Basic Rules Set vendette più di 650.000 copie nel suo primo anno. Per fare invece un paragone con la precedente edizione di AD&D, la GdDM e il MdG di AD&D 1E vendettero 146.000 copie nel 1979. Osservando questi numeri, viene da pensare che AD&D 2E sia stato un successo strepitoso. Ma in realtà nascondono un problema molto più grande.

AD&D 2E non si dimostrò solido sul lungo periodo come AD&D 1E. Le vendite di GdDM e MdG della 1E aumentarono nei primi anni, vendendo più di 390.000 copie nel 1980, più di 577.000 nel 1981, più di 452.000 nel 1982 e 530.000 nel 1983 prima di scendere finalmente alle 234.000 nel 1984, anno della prima crisi della TSR. Nel frattempo, la versione della 2E degli stessi prodotti non ha mai superato le 200.000 copie annue dopo il 1989. In breve, la 2E non stava vendendo bene come il suo predecessore.
Ma se AD&D 2E sembra non reggere il confronto con AD&D 1E entrambe impallidiscono rispetto a Dungeons&Dragons. Inclusa la 1E, la 2E, la 2E revisionata e i set introduttivi, AD&D ha venduto nel complesso un totale di 4.624.111 manuali tra il 1979 e il 1998. D&D, invece, ha venduto 5.454.859 copie nello stesso periodo, la maggior parte dei quali tra il 1979 e il 1983.
La TSR non era più in grado di ottenere le stesse vendite di un tempo. Persino D&D, con vendite migliori di entrambe le edizioni di AD&D, ha avuto un calo negli anni '90 rispetto al decennio precedente. Cos'era cambiato? Perché qualcosa era sicuramente cambiato, ma cosa? L'estromissione di Gary Gygax, forse? Qualche errore con la 2E? Un cambiamento sgradito nel regolamento? Un'eccessiva complessità? Era troppo poco complesso? I GdR erano forse una moda ormai passata? Avrebbero dovuto cancellare l'intera linea di AD&D per focalizzarli su D&D, migliore dal punto di vista delle vendite?
Questi numeri avrebbero dovuto essere un'occasione per delle riflessione interne e per delle correzioni da parte dell'intera TSR.
Ma non fu così.
Questi numeri furono lasciati negli uffici dei manager di alto profilo. Zeb Cook in persona ha dichiarato di non aver mai visto alcun numero concreto di vendite per AD&D 2E. La decisione gestionale di Lorraine Williams di tenere i numeri delle vendite riservate ai soli vertici della compagnia fu indubbiamente un errore. Gli sviluppatori non potevano avere un riscontro delle vendite dei loro prodotti da questi feedback economici. Quando ho visto questi numeri, ho pensato immediatamente che la clientela della TSR aveva comprato i manuali della 2E, li aveva letti e non li aveva amati particolarmente. (Sebbene io sia di parte e li apprezzi molto, dato che sono ciò con cui sono cresciuto). Ma Zeb Cook non lo sapeva, quindi come avrebbe potuto essere in grado di migliorare i propri prodotti per il futuro?
Benjamin termina parlando della sua fonte: "Ho una fonte che mi ha inviato un paio delle pagine dei dati di vendita della TSR. E' materiale di "prime parti". Non ho tutti i dettagli, ma ho i dati contenuti nel post qui sopra." Al momento sta scrivendo un libro sulle vendite della TSR fino al passaggio alla Wizard of the Coast.
Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/threads/the-sales-of-d-d-vs-ad-d-vs-ad-d-2nd-edition.668409/
Read more...

Guida per torturare i vostri amati avventurieri: nello stile di Rick and Morty

Articolo di Dan Telfer del 05 Novembre
Heilà avventurieri, e Wubba Lubba (e penso che conosciate questo tormentone, è in giro ormai da un bel po' no?).
Come forse già sapete ho scritto un paio di articoli sul prossimo boxed set in arrivo per il gioco di ruolo più famoso del mondo, intitolato Dungeons and Dragons vs. Rick e Morty, e a questo punto ho persino avuto l'opportunità di giocarlo come Dungeon Master. Penso che i fan di entrambi i franchise lo adoreranno e, si spera, andrà veramente a ruba come una certa salsa per le McNugget ormai fuori produzione.

Mentre giocavo con questo set da Dungeon Master, mi sono accorto di una cosa in particolare. In passato ho giocato molte partite divertenti a D&D e con i giocatori abbiamo spesso scherzato sul fatto che io fossi o meno una forza onnipotente ed antagonistica nel gioco, ma in questo caso Rick Sanchez è una forza indiscutibilmente ostile e quasi onnipotente, che trascina la sua famiglia attraverso una serie di situazioni letteralmente infernali. Quindi aggiungere questo tono e stile ad una partita implica prepararsi a delle sessioni veramente antagonistiche.
Quindi nell'interesse di tutti voi colleghi nerd che vi divertite un sacco a tormentare durante le partite le vostre persone care del mondo reale, ho deciso di condividere qualche consiglio SENZA SPOILER su come rendere gestibili le vostre tendenze malvagie in stile Rick, e dunque vi mostrerò quello che ho.
La Bontà Che Si Cela Nel Profondo

Avrete alcune ovvie opportunità come Dungeon Master per forzare, schernire e sminuire i vostri cari. La scelta più ovvia è quella di interpretare un dio malvagio, che guarda questi eroi come ingenue pedine per le quali ha un disprezzo infinito.
Ma ricordiamoci anche che Rick Sanchez è una specie di co-protagonista con Morty e, nonostante abbia visto sofferenza e solitudine nel corso di una infinita distesa di tempo e spazio, deve occasionalmente essere qualcuno con cui potersi "identificare" e quindi possedere una certa fragilità umana. In altre parole, la forza ultraterrena simile a un dio che guida questi personaggi ha empatia per essi ed è nella propria essenza una forza benigna.
Questo non è un esempio preso direttamente dall'avventura, ma immaginiamo per ipotesi che un personaggio che assomiglia tantissimo a Jerry, il genero tira e molla, finisca impalato su degli spuntoni di ferro e stia supplicando di essere aiutato. La scelta più ovvia, presumendo che il Dungeon Master sia la voce diretta di Rick, è di prendere in giro Jerry su quanto assomigli ad una fetta di groviera.
Tuttavia, Rick prova anche pena per Jerry, e più che deriderlo quando è in preda al dolore, gli farebbe un cupo monologo sulle conseguenze delle sue scelte.
Inoltre, un Rick onnipresente e incorporeo non parlerebbe nemmeno direttamente con Jerry a meno che lui non abbia fatto un tiro con CD 10 su Intelligenza (Religione), quindi fate in modo che Jerry si genufletta al vostro altare, per modo di dire.
Questo È L'Orrore Da Cui Vi Ho Protetti
É anche possibile che ci siano visioni di sventura e cattivi presagi da cui qualcuno come Rick difficilmente si farebbe spaventare o sorprendere, ma che sicuramente terrorizzerebbero un fragile avventuriero. Questo è un momento eccellente per i Dungeon Master per improvvisare un po', perché dal punto di vista di Rick questi orrori si nascondevano sotto gli occhi dei personaggi da tutta loro vita senza che loro si accorgessero di nulla ed il fato, se non direttamente la mano protettiva di Rick, fino adesso è stato semplicemente troppo clemente nel fargli passare liscia la loro inaccortezza.
Quando trappole e mostri incombono in grande quantità e le loro minacce di violenza promettono la fine delle vite di coloro che Rick ama, sarebbe carino da parte sua controbattere dicendo che tutte queste paure e preoccupazioni se le sono andate a cercare. Del resto, sono loro che sono scesi giù per una scalinata buia per entrare nel dungeon, cos'altro si aspettavano?
Cioè, quando mai una scalinata buia ha mai portato a qualcosa di divertente? Tutti sanno che i regali di Natale sono nascosti in soffitta e non in cantina. In cantina non ci sono nient'altro che predatori antropomorfi e sogni infranti. È ora di affrontare direttamente la realtà e farsi crescere i cosiddetti.
Un Dungeon Master che incanali Rick non si diletterebbe nel descrivere questi orrori. Descriverebbe invece nel dettaglio le metafore che essi rappresentano, le scelte sbagliate rese manifeste, lo stupido viaggio per andare in un parco acquatico pubblico il cui unico risultato è trovarsi, nel bel mezzo dello scivolo ad acqua, con dei cerotti abbandonati e pieni di malattie che vi si attaccano alle cosce come delle lamprede non morte.
La Morte: Un Momento Di Apprendimento

Questo è Dungeons and Dragons, dopo tutto, e qualunque sia il legame che questi eroi possano sviluppare tra di loro, c'è un'alta probabilità che prima o poi la matematica dei punti ferita smetta di favorirli e uno di loro debba essere riportato in vita, o semplicemente riapparire in qualche modo grazie all'antica scuola di magia di "vogliamo che continui a giocare con noi, quindi ecco un personaggio uguale al precedente".
Un dio crudele e indifferente potrebbe farsi beffe della situazione, ma cari Dungeon Master, non pensate a questa come ad un'opportunità per augurare la morte ai vostri amici. Queste morti sono un'occasione per riflettere su una vita trascorsa male davanti ad una sfera di cristallo interdimensionale, osservando storie inutili che si svolgono su piani di nessuna importanza, quando invece avrebbero potuto pensare di effettuare un tiro di Intelligenza (Indagare) su quella botola prima di afferrarla disperatamente come se fosse un'innocua tetta aliena.
Perché quando i personaggi muoiono, incontrano il loro creatore, e dato che il creatore di questo gioco non è letteralmente nella stanza, sarete la cosa più vicina che potranno vedere. E potrete divertirvi col meta-gioco e far loro presente questa cruda realtà nella vostra migliore e roca imitazione di Rick. Sta a voi decidere se farli riapparire nella stanza accanto, tornando in vita come Super Mario ma con un braccio solo, o praticamente identici a prima ma con un nome più umiliante. E ricordare loro che queste scelte sono nelle vostre mani significa essere comprensivi, in un certo qual modo.
Ma la cosa più importante è che direzioniate i vostri tossici rutti divini lontano da loro. Perché puzzano veramente di brutto.
Link all'articolo originale: https://www.dndbeyond.com/posts/656-a-guide-to-torturing-players-you-love-rick-and
Read more...

Quattro nuove classi da testare per PF2

Articolo di Morrus del 06 Novembre
Sono ora disponibili da scaricare e testare le classi dell'investigatore, dell'oracolo, dell'intrepido e del fattucchiere, che saranno poi inserite nella Advanced Player's Guide prevista per Luglio prossimo. Questo playtest durerà per meno di un mese, fino al 02 Dicembre.

L'investigatore è un personaggio astuto e abile nel muoversi negli ambienti urbani, che si prende in carico dei casi per trovare indizi e risolvere misteri. Questa classe si lega a degli aspetti del gioco che non sono molto approfonditi nel Core Rulebook, quindi il playtest serve per vedere se il loro approccio alla risoluzione dei misteri risulta soddisfacente anche mantenendo le regole del gioco in generale flessibili.
L'oracolo controlla dei poteri divini incanalando dei concetti universali, lancia dei potenti incantesimi di rivelazione che hanno un costo per il suo corpo e agiscono come una maledizione nociva. Vogliamo assicurarci che gli effetti della maledizione siano divertenti e intriganti senza sbilanciare però la classe rispetto ad altri personaggi. Per questo playtest abbiamo reso disponibili solo alcuni misteri, ma ce ne saranno altri nella versione finale.
L'intrepido è l'agile e scattante maestro del campo di battaglia, che si muove con gesta acrobatiche tra i nemici e che può raggiungere uno stato di sensi acuiti utile per infliggere devastanti colpi letali. Vi faremo testare un sistema che incoraggia l'ottenere Eleganza, ovvero uno stato di abbagliante stile e agilità che consente agli intrepidi di usare capacità più potenti. La versione del playtest enfatizza alcune nuove regole specifiche per questa classe di modo che possano essere testate a fondo, ma la versione finale potrebbe ottenere alcuni dei talenti da arma del guerriero adatti ad uno stile da duellante.
Il fattucchiere serve una misteriosa entità che funge da patrono, lanciando incantesimi e fatture imparate grazie ad un potente famiglio. Si tratta della classe da incantatore più flessibile che abbiamo introdotto, dato che vi permette di costruire il vostro percorso non solo scegliendo dei talenti, ma anche le lezioni che si possono imparare dal proprio famiglio. Vogliamo assicurarci che queste opzioni funzionino al meglio sia meccanicamente che narrativamente in tutte e tre le tradizioni da incantatore a cui i fattucchieri hanno accesso.
Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/threads/playtest-four-new-pathfinder-2e-classes.668402/
Read more...
Bomba

Capitolo Cinque - Il Terrore Cremisi

Recommended Posts

Chandra

Era finalmente arrivato il momento dello scontro finale contro la bestia che aveva appena incenerito i suoi colpevolmente silenziosi compagni di viaggio, il ciambellano, quella gran cavalla di Cinzia e mezzo ettaro di terreno coperto di faggi. Azariaxis si era fermato dinnanzi al gruppo sbattendo le enormi ali, ma la barda non era rimasta con le mani in mano mentre il drago cercava la posizione migliore per sferrare l'attacco: aveva già in mano una delle pergamene comprate all'emporio dei sogni e stava cominciando a leggerla mentre il drago pronunciava le sue minacce.

Azariaxis non fece neanche in tempo a presentarsi come si confà ad una creatura della sua possanza che Chandra aveva già messo mano alla cinta per estrarne quella che a prima vista sembrava una bacchetta di legno, anche se una più attenta e ravvicinata analisi mostrò che teneva in mano qualcosa di ben più spesso di una comune bacchetta: lo roteava e rigirava a tempo nell'aria mentre pronunciava le arcane parole  trascritte sulla pergamena. Finalmente fu chiaro che stava maneggiando un grosso fallo. In legno. Vaecaesin tuor aurix clax yth ekess ariloexocarthel verthicha!

@traduzione per chi capisce il draconico

La formula fù finalmente completa e stendendo il braccio del quale il pene di legno era ormai diventato un naturale prolungamento, dal glande partì una sfera di ghiaccio blu come l'oceano che si diresse verso il petto del drago che si mostrava sprezzante davanti all'armata del principe.

uso una pergamena di lesser orb of cold massimizzato: +7 contatto a distanza, 40 danni da freddo che dovrebbero diventare 60 per la vulnerabilità al gelo (no TS, no RI)
  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zhuge Liang

L'arrivo a sorpresa del loro tanto cercato avversario sorprese il mago, ma solo per un momento. Charir irlym, earenk loex gar!  (Trad: Rosso nemico, domani sarai morto!) gridò, caricando di potere la lama del suo fachion, già potenziata dalla bacchetta di estremità affilata. Grazie alla magia di Chandra che lo aveva reso anche più grande, spiccò il volo, avvicinandosi abbastanza all'avversario da raggiungerlo. Colpendo di punta verso il rettile, recitò: Via Sublime, primo passo: Senjintsuki (Affondo del guardiano).

@DM

Spoiler

Usando il volo e sfruttando la taglia Grande garantitemi dagli incantesimi di Chandra, faccio un movimento per raggiungere Azariaxis. come azione rapida uso Arcane wrath, sacrificando uno dei miei detect magic di lv0, guadagnando un +4 al txc. Attacco con Vanguard's strike, quindi se colpisco, quelli che attaccano dopo di me hanno un +4 al txc.

Prova di knowledge devotion: +16 base+5 Collector of stories+ 2 Clint (se sono abbastanza vicino)=+23

Txc: BAB +6 Base+2 Forza-1 Enlarge person+1 Haste+1 arma+4 Arcane wrath+? Knowledge devotion= 

Danni: 2d6+3 base+ 8d6 Dragonfire inspiration+ ? Knowledge devotion, crit. 15/20x2

 

Edited by Nightmarechild

Share this post


Link to post
Share on other sites

Flurio Pascolari (cavaliere umano GRANDE su destriero da guerra pesante ENORME)

"Sarà l'ultima volta che parlerai oggi, Azariaxis. Per sempre!"  gridò il cavaliere in tono imperioso e coraggioso, dopo aver alzato la celata del suo pesante elmo e puntando la lancia verso il drago rosso in segno di sfida. Finalmente parte del viso di Flurio era visibile ai compagni che mai lo avevano visto senza il suo elmo indosso, nemmeno quando dormiva o durante i pasti, ma soprattutto al drago che non poté ignorare lo sguardo freddo e carico di sfida del cavaliere. Lo sguardo di un uomo che ne ha vissute tante (superandole tutte grazie al regista), ma che allo stesso tempo non ha nulla da perdere; uno sguardo granitico (forse grazie all'incatesimo Corpo di Pietra), talmente ruvido che la carta vetrata poteva solo accompagnare (forse grazie all'incantesimo Pelle di Corteccia), senza la minima traccia di "cacatasotto" (forse grazie al Fermaglio del Coraggio Draconico).

th.jpg.e3e203e7e8845c8bdbe1c36ae8974a08.jpg

Fra i due si instaurò immediatamente il famosissimo Duello di Sguardi, una nobile ed antichissima pratica prima del combattimento che consisteva nel guardarsi intensamente negli occhi, senza mai abbassare lo sguardo e nemmeno sbattere le palpebre perché chi lo avesse fatto per primo avrebbe decretato l'inizio del combattimento e molto probabilmente anche la propria sconfitta.

Flurio non era un cavaliere di primo trotto od un guerriero inesperto. Aveva combattuto innumerevoli battaglie a dorso di cavallo e conosceva bene la differenza di velocità fra un carica di cavalleria ed una di fanteria ed i problemi di un diverso sopraggiungere delle due formazioni contro il fronte nemico, laddove invece una carica combinata ed all'unisono nel momento dell'impatto donava assai più efficacia. Di conseguenza Flurio mantenne il più possibile quel duello di sguardi d'intensità inaudita proprio per distrarre il drago e concedere qualche secondo di vantaggio ai suoi compagni cosicchéquando avrebbe caricato avrebbe raggiunto Azariaxis assieme a loro, beneficiando ed unendo tutte le loro auree ed incantamenti. Inoltre a dare questo vantaggio indiscusso al proprio gruppo, Flurio voleva proprio sfidarlo con lo sguardo per mostrargli la sua determinazione e la sua mancanza di paura e costringerlo ad abbassare lo sguardo anche solo per un attimo e renderlo consapevole che ora il cavaliere avrebbe avuto un indiscusso vantaggio narrativo nonché marziale nell'imminente scontro

Un coraggioso insettino infuriato per quanto fatto alle Ninfe o semplicemente alla propria casa, ora in fiamme, andò a schiantarsi come il più stoico dei kamikaze contro il grosso occhio del drago. Azariaxis non potè fare a meno di sbattere istintivamente le palpebre per quel lieve fastidio alla cornea. L'errore era stato fatto, aveva interrotto per primo il Duello di Sguardi, un errore che avrebbe pagato a caro prezzo di lì a poco, e lo sapeva. "Stai Fresco." disse Flurio, lo sguardo sempre fisso su Azariaxis, per poi abbassare la celata mentre dai suoi guanti si sprigionava una patina gelida e dal leggero ma distintivo odore di menta che andava pervadendo anche tutta la sua lancia da cavaliere.

Era giunto il momento di caricare.

Era giunto il momento di vincere.

Spoiler

faccio Attendere fino a che Chandra non è vicina al drago così da poter giovarmi dei suoi bonus quando andrò ad attaccare il drago

Azione di Round Completo: CARICA!!!!!!!!!!!!!!!!

Muovo di 32 metri totali, grazie a Ride by Attack posso continuare il movimento di carica allontanandomi dal drago senza causare AdO

HP: 72 (Damage Reduction 10/adamantio immune to blindness, extra damage from critical hits, ability score damage, deafness, disease, drowning, poison, stunning, and all spells or attacks that affect your physiology or respiration)

TS: 9, 6, 7(9) = Fort 7 (+2), Refl 3 (+2) (+1), Will 4 (+2)(+1)+2(contro Fear e Charm)
AC: 25 = 23 +1-1+2+2-1+1(Shield Block)-2(carica)
TxC: +20 = +12(+1+1-1+2)(+2)(+1)+2(carica)
Dmg: Lancia da Cavaliere (2d6+5+2)x3 +2d6 +1+2+8d6(freddo)+1+1d6  critico 19-20x3 (Portata 6 metri)

Speed a cavallo: 16m

Talenti: Power Attack, Trample, Mounted Combat, Ride by Attack, Improved Trip, Spirited Charge, Knock Down, Quick Draw

Abilità: Knight's Challenge, Shield Block, Bulwark of Defense, Vigilant Defender, Shield Ally

Cavallo da Guerra Pesante 

Spoiler

Taglia: Enorme

Punti Vita: 44+8, Damage Reduction 10/magic

Velocità: 15 metri + 9m diminuiti di 1/3 per via del Ingombro Medio dovuto a Flurio con Corpo di Pietra e la bardatura

Classe Armatura: 14+2 (–2 Size, +1-1 Dex +4+2 Natural) (+6 armatura), Touch 10-2+2, Flat-footed 14-2+2+2 (+6 armatura)

Base Attack/Grapple: +3+4+2/+11+4+2

Attacco: Zoccolo +6+4+2+1+2 (1d8+4+4+2+2+8d6(freddo))

Attacco Completo: 2 Zoccoli +6+4+2+1+2, 1 Morso +1+4+2+1+2 (1d6+1+4+2+2+8d6(freddo))

Spazio/Minaccia: 4,5 metri/ 3 metri

Tiri Salvezza: Tempra +7+2+4, Riflessi +5+4+1, Volontà +2+4+2(contro Fear e Charm)

   

 

 

 

Edited by Pyros88
  • Like 5
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Umana Elocatrice) PRIMA LINEA

Non poteva credere a quella visione. Come poteva esistere così tanto sadismo? Celeste si porse una mano davanti alla bocca, evitando di vomitare per il disgusto, finché non si accorse che una delle donne tenute prigioniere mostrava ancora lievi segni di vita. Guardate!  Una è viva! L'intervento dell'elocatrice sarebbe stato immediato, ma un'ombra di morte si abbattè su quel gruppo. Seppur già in volo Celeste alzò lo sguardo per poi trovarsi davanti agli occhi l'enorme creatura. Sadico bastardo! La paura pre sfida era stata completamente annichilata da una forte rabbia causata dal crudele comportamento della creatura. Se prima volveva almeno tentare di approcciarsi al dialogo, quelle donne gli fecero subito cambiare idea. Gli occhi di Celeste si accesero a piena potenza lasciando una scia di luce dietro di se. Impatto tra...  Tre... Due...  Uno... Avendo ben chiara la concezione del tempo grazie al suo orologio mentale Celeste si spostò scivolando tra lo spazio, scomparendo e riapparendo in quella che poteva essere definito come una frazione di secondo. Un grido di rabbia accompagnò la furia dell'elocatrice. 

@DM azioni

Spoiler

Celeste - - > HP 74 PM 18/26 CA 29  - - > 30

#TS Tempra 15 Riflessi 13 Volontà 10

@Azioni

#Talento schivare su Azariaxis - - >30CA

@CASO 1: Visto che ero già in volo se sono abbastanza vicino 

#Passo tattico 1.5m (gratuito) Anklet of Traslocation 3m (gratuito) = 4,5metri di movimento gratuito, posizione fianco del drago. Uso di Anklet 1. 

#Azione Attacco Completo. 

-Falchion+1

txc:

12+4(fiancheggiamento)+2(colpo opportunistico)+1(benedizione)+1(velocità) =

20 / 15 / 20(velocità) 

Danni:

2d4+6+1(bonus)+2(colpo opportunistico)+2(prescienza Offensiva) +4d6(acido)+8d6(freddo) con crit15-20x2 =

2d4+11+4d6+8d6 / 2d4+11+8d6 / 2d4+11+8d6. 

@CASO 2: se invece non sono abbastanza vicino

#Azione Carica 6/9metri = posizionamento sul fianco del drago.  

#Azione Attacco. 

-Falchion+1

txc:

12+4(fiancheggiamento)+2(colpo opportunistico)+1(benedizione)+1(velocità)+2(carica)-2 Poderoso  =

20 

Danni:

2d4+6+1(bonus)+2(colpo opportunistico)+2(prescienza Offensiva) +4d6(acido)+8d6(freddo)+5(Poderoso) con crit15-20x2 =

2d4+16+4d6+8d

______________

 

Edited by Organo84

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giggetwickle Wizzboltaire

Incredibile, aveva capito ogni parola pronunciata dall'immensa creatura @DraconicOnly

Spoiler

Piacere di conoscerti Azariaxis il Terrore Cremisi che ha parlato, io sono Gigglewickle del paese di Borgo Foglia Nuova, e questi sono i miei futuri amici. Sai purtroppo dobbiamo eliminarti perché la popolazione non è affatto contenta che hai rapito la principessa, così hanno pagato questi signori e signore per venire ad ucciderti e far con la tua pelle dei bei stivali all'ultimo grido.

Strano si rivolga a noi in una lingua che non tutti conoscono...che nessuno gli abbia insegnato la lingua comune? disse rivolto ai "compagni", quando il suo sguardo si posò sul draconico del gruppo rimase un momento a riflettere mentre i suoi pensieri lo bombardavano di idiozie Papà-Figlio-PAPà-FIGLIO-PAPà-FIGLIO E BASTA!

HEY OH, LUCERTOLONE CICCIONE, MI CAPISCI? disse rivolto al drago, testando, oltre alla sua teoria, anche la fortuna (😄).

Mhh, questo mi ricorda...tanti anni fa, un popolo di individui minuti abitava in tranquillità nella foresta.

Cadde un giorno dal cielo piovoso un Gigante...

Spoiler

Ispirare Coraggio (azione standard giusto? Sui combattimenti devo farmi una rinfrescata 😄!)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Connor

"Wux re vi sjach shafaer shio darastrix cirau, wux ilyandrosara fueryon...", urlò Clint, disgustato dal mostruoso nemico. 

Traduzione dal draconico 

Spoiler

"Sei un'ombra su tutta la stirpe dei Draghi, bestia traditrice".

 L'adepto prese fiato e soffió a sua volta, ma né freddo, né fiamma uscì dalla sua bocca. Solo tempo. 

Scivoló poi all'indietro, i suoi occhi puntati su Azariaxis e sull'anello che portava. 

Spoiler

Azione standard: Slow Breath: cono di 4,5 m, TS Tempra CD 18 per ridurre la durata da 3 ad 1 round. 

Il bersaglio può solo compiere o una azione standard o una di movimento. La sua velocità (di qualsiasi tipo) è dimezzata. Riceve un -1 a TxC, AC e TS Riflessi. Se soggetto ad un effetto di Haste/Velocità, Haste è temporaneamente soppresso.

Azione Gratuita: Passo all'indietro di 1,5 m.

Eventuali test di Osservare (+14), Sapienza Magica (+10) e/o Conoscenze (Arcane) (+15) per capire se il Drago sembra particolarmente poco suscettibile al Freddo e se per caso la cosa possa essere correlata all'anello che porta. 

Percezione Cieca 6 metri attiva. 

PF 98, CA 22, velocità 12 m / 21 m in volo. 

TS: Tempra+14, Riflessi +5, Volontà +8 (+6 contro sonno magico e paralisi).

Immunità al fuoco. 

RD 10/Adamantio. 

@Nilyn @Minsc Il bonus alle prove basate sul Carisma dato da Clint è ora di +5.

 

Edited by Ghal Maraz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Kaahan Torcicollo

WAAAAGH!!! urlò l'orco lanciandosi verso il drago, prima di spiccare un salto verso l'alto e provare ad afferrare il verme per la coda e tirarlo giù dal pulpito. Niente parole, niente chiacchiere, niente sberleffi. Solo sangue e violenza.

DM

Spoiler

Azione veloce: attivo i Brute gauntlets, +4 alle prove di forza e ai danni
Azione di movimento: verso il drago, prova di saltare con rincorsa +32 verso l'alto per afferrarlo.
Azione standard: prova di lotta, TxC contatto +21, Lotta +34

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tonum Almeni (umano chr/tem)

Una graduale trasformazione stava prendendo atto in me, man mano che invocavo il potere della tempesta. Pochi avevano avuto occasione di vedermi nello stato in cui mi stavo trasformando: era successo solo quando il goblin mi aveva attaccato nelle pianure, mentre ero isolato con Celeste, e una volta nelle catacombe di Firedrakes.
Alzai nuovamente Uccisore di draghi in alto,  mentre recitavo delle brevi litanie, ma questa volta le folgori che correvano sull'asta dell'arma si moltiplicarono e si riversarono sul mio corpo come uno scroscio d'acqua. La mia armatura e il mio scudo si ricoprirono di quelle saette, che correvano freneticamente illuminando e poi coprendo per diversi secondi alla vista il mio corpo. Dopo alcuni momenti, la luce si affievolì, e le mie fattezze erano largamente cambiate. I muscoli erano decisamente aumentati, rispetto a prima, la pelle era bluastra, e un'aura azzurrina emanava da essa. A mezzo metro di distanza, una cintura di fulmini alta quasi come Tonum correva attorno al chierico, strumento di difesa ma anche di attacco. Gli occhi erano luminosi come lampadine, e i capelli e la barba erano improvvisamente spariti.
 

Spoiler

image.thumb.png.9ce9a8589b44566dcc679bc5e209514e.png

image.thumb.png.bb1f7203c965ae22b9938ec56720302e.png

(però con armatura e fulmini)

Subito dopo questa trasformazione, bevvi una pozione e sparii alla vista. Una voce metallica, che ricordava solo vagamente quella di Tonum, disse: Sono ancora con voi. Andiamo.

Appena comparve Azariaxis, la mia mente entrò in una specie di trance. Il timore di morire, il timore che morissero i miei compagni, e qualsiasi altra distrazione svanirono, e analizzai con freddezza la situazione. Mi spostai nelle vicinanze di chi aveva lanciato l'incantamento anti-fuoco, e osservai.
Devo avvicinarmi e lanciare l'incantesimo che mi ha dato la tempesta. La zampa è il punto corretto. Cos'è quell'anello d'oro? Un drago non lo porterebbe in battaglia, se non fosse qualcosa di utile. 
Cos'è quell'anello? dissi agli altri.
Dopo una breve occhiata non riuscii a capirlo. Decisi quindi di non perdere altro tempo, e mi avvicinai al corpo del dragone.
Appoggiai la mia mano sulla sua zampa e dissi con voce decisa ma non scomposta, prima di ricomparire alla vista. 
Assaggia l'ira della folgore, Azariaxis

@DM:
scheda Tonum/Manhattan buffato

Spoiler

HP: 87
CA: 34 (+1 rispetto a prima per velocità)
TS Tem + 19
      Rifl +9 (+1 per velocità)
      Vol +17
      (+5 al prossimo TS)
TxC: +20/+20/+15 (+1 per velocità), +22 max finchè invisibile
Danni: 3d6 +9, + 1d6 elett, + 9d6 freddo + 14 danni a round da anello di lame (corretto un errore dell'ultimo post) critico 19-20x2 (buff Chandra)
Ignoro i primi 96 danni da fuoco, +18 per superare la RI.
Faccio in automatico una prova di Guarire +14 per determinare gli HP degli altri ogni turno, se possibile. Se qualcuno scende sotto agli 0 HP fino a -17 HP azione immediata extra turno per curargliene 9 annullando lo svenimento/morte. Ne ho due; il secondo è per Celeste (anche il primo, se sarà la prima a morire XD )
Individuazione del magico attiva

Cosa faccio:

Spoiler

Mi avvicino volando da invisibile (ignorando quindi tutti gli attacchi di opportunità, secondo il manuale del giocatore) e lancio Shivering Touch. Non serve lanciare sulla difensiva, per lo stesso motivo. Attacco di contatto in mischia, TxC +22, Prova di livello per superare la RI +18, 18 danni alla Des. Se non supero la RI, ritiro grazie a Benediction e perdo il +2 a tutti i TS. + 14 danni per anello di lame.

 

Edited by ilmena
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

I suoi piedi lasciano completamente il contatto con il suolo, permettendo al proprio incantesimo di agire sul suo corpo e di avere una visuale migliore del campo di battaglia, ancora vuoto, se non per quella visuale delle ninfe torturate dai corvi in cerca di cibo. Gli occhi scarlatti passano su tutti gli avventurieri che hanno condiviso il viaggio con lei, sebbene sia semplicemente una degli ultimi arrivati e, quasi sicuramente, la più inesperta. Nyloc riprende il proprio volo, lasciando che la stregona possa agire indipendentemente e mantenendo comunque il contatto telepatico tra i due.
Allora siete sicure di voler andare fino in fondo, padrone?
Sì..
Sì..
Nessun'altra parola da parte del famiglio che continua a rimanere nei paraggi della tiefling, osservando il campo di battaglia e tenendosi pronto in caso di qualche ordine da parte della padrona. Tutto sembra pronto, ma l'arrivo di Azariaxis non viene completamente previsto e coglie tutti impreparati, mentre le fiamme divampano nelle vicinanze di Seline che, voltandosi, riesce a notare la distruzione e la sofferenza seminate da quella creatura. Ode l'urlo straziante di Clarissa e di un cavallo.
Eheh.. E' così stupido da averci tolto di mezzo la nostra principale preoccupazione. Credimi, quell'aasimar sarebbe stata semplicemente un peso.
C-Concentriamoci.
Che ti succede?
Seline?

L'ombra del drago rosso passa sulle teste degli avventurieri e Seline non fa altro che perdere quota per portarsi le mani sopra la testa e socchiudere gli occhi, come a ripararsi da un suo possibile attacco o dalla folata di vento che esso porta con sè. Sono semplici istanti, ma all'interno di quella testa tutto agisce in maniera rapida, veloce.

CAOS MENTALE DI SELINE [Per chi se lo vuole leggere u.u]

Spoiler

I discorsi con Bjorn, Celeste, Ariabel e Tonum. La notte passata con Born. Il viaggio fatto finora e infine Pescalia in fiamme.. Ripercorre tutto a ritroso e riesce a rivedere i suoi genitori chiusi nella prigione di fuoco che era conosciuta come casa e, insieme a loro, anche sua sorella. Le grida sono forti, ma sono solo nella sua testa, mentre l'orribile scena perde i suoi colori per divenire in semplici tonalità di grigio e lasciare che solo sua sorella sia presente con quella mano che richiede ancora una volta il suo aiuto. Un aiuto mentre sta per cadere in un baratro che la tiefling, purtroppo, conosce fin troppo bene.
S-Seline!
*SBAM*
Una porta si chiude e tutto tace, lasciando semplicemente che lei la osservi, prima di parlare.
Sai cara.. Quando ti ritrovi avviata lungo percorsi difficili, diretta verso luoghi del tuo passato in cui le urla si fanno insopportabili, ricorda che ci sono sempre io. Io sono la tua uscita di sicurezza... Solo così puoi farti da parte e richiudere la porta su tutte quelle cose terribili che sono successe. Di rinchiuderle... per sempre. 
Andrebbe ad abbracciare Seline per accarezzarla sulla testa, come se fosse una piccola bambina spaventata.
Lascia fare a me adesso, va bene? Mh?

Una leggera risatina sarà quella che fuoriuscirà dalle labbra di Seline, prima di rialzarsi e squadrare il drago rosso che è pronto ad iniziare quel combattimento mortale. Il sorriso permane sulla tiefling, rispondendo nella stessa lingua del drago, a prescindere che esso possa sentirla o meno data la distanza e la confusione del combattimento.
hesi ith geou qe petranasgarh ergriff mrith dout marfedelom..

Spoiler

"Il nostro signore sarà soddisfatto solo con la tua morte!" Draconico.

.. Olixiuku

Spoiler

"Drago" Abissale.

Lo sguardo si sposta verso Ariabel e la sua vitalità sembra essere rinsavita tutta d'un tratto.
Allora? Il nostro patto spero che sia ancora valido, Ariabel..
Prenderebbe così a muoversi nel tentativo di iniziare a girare intorno al drago, mantenendosi a pochi centimenti dal terreno e continuando a tenere la solita distanza dalla grande creatura, seguendo così la circonferenza che vede Azariaxis al centro. I suoi movimenti si basano sul cercare di aggirare la creatura per avvicinarsi alla torre. Nyloc la segue di conseguenza, rimanendo più in alto della stregona.
Mixiogg oogddogugre greokukzgrelgreo
Proferisce in lingua arcana abissale, mentre la mano destra si alza per andare ad indicarlo con tutte le proprie dita, nel tentativo di dare origine al flusso arcano del suo retaggio e permettere a sfere rosse di originarsi dalle punte delle dita e indirizzarsi verso il drago.

@DM

Spoiler

Innanzitutto la questione dei buff.
Mi sono dimenticata che la loro durata dipende dal tiro di Wild Magic, ma magari lo avevi già considerato. Es. Se è uscito spell caster 6, allora armatura magica dura 6 ore e non 8 come avevo scritto. Quindi regolali a seconda del risultato che ti è uscito al lancio dell'incantesimo.

Comunque Seline cerca di lanciare Dardo Incantato con Empower Spell e si sposta intorno al drago nel tentativo di avvicinarsi alla torre, tenendosi sempre alla stessa distanza di sicurezza.
Quindi Wild Magic: Spell Caster lvl 5+1d6
Wild Magic Surge: Spell Caster lvl Check con CD 18
Niente di fatto se lo Spell Caster lvl è 6
4d4+4 danni aumentati di 1 e 1/2 se lo Spell Caster lvl è 7 o 8.
5d4+5 danni aumentati di 1 e 1/2 se lo Spell Caster lvl è 9,10,11. 
No TS, Sì RI




 

Edited by Nilyn

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tom Po

Mh.. decisamente terrificante

Non riuscii a pensare ad altro.. ma dopotutto qualche bruciatura a degli alberi non era qualcosa della quale sentivo la necessità di preoccuparmi.
Vidi alcuni miei compagni ingrandirsi a dismisura.. ma ciò che mi stupì non fu la ancora più grande dimensione di Azaraxis, nè la devastante fiammata e distruzione che si era lasciato dietro.
No.
Fu Flurio, il cavaliere. Non la sua stazza e nemmeno la sua cavalcatura resa anch'essa immensa.
No.
Fu il suo volto, vidi per la prima volta il suo volto!! 

Tutti si scagliarono sul drago, non potevo esimermi.. dovevo fare la mia parte. Mi lanciai a mia volta

@DM

Spoiler

Il primo turno carico quindi ho
+20
3d6+2+2d6+1+8d6+[1d6 alla dex se non passa CD 14 a tocco su tempra]

[ Haste (8 rnd) + Dragonfire Inspiration ] -> Chandra
[ Bear's Endurance (30 rnd)  + Blade Brothers (80 rnd) + Conviction ] -> Tonum
[ Pozione Engorged Strike ] -> data da Trull
[ Fiancheggiamento ]
[ Law devotion ]
[ Attacco naturale santificato ]

Hp 72 = 56 (+16)
TS 14, 17, 12 = Fort 9 (+2) (+3), Refl 13 (+1) (+3), Will 9 (+3)
AC 28 = 27 +1 (Haste)
Att +18/+18/+18/+13 = +12(+1)(+2)(+3)/+12(+1)(+2)(+3)/+12(+1)(+2)(+3)/+7(+1)(+2)(+3)
Dmg: [ 3d6+2 + 2d6 +1 (perchè drago malvagio) +8d6 + 1d6 DEX (cd 14 touch Tempra) ] / ogni colpo

Speed [fly]: 15 (+15)

 

  • Like 1
  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ariabel (signora delle maschere)

Tali furono la sorpresa e l'orrore che assalirono Ariabel da trattenerla immobile ad osservare lo scontro dall'esterno.

I compagni urlavano, inveivano e un enorme fallo di gomma stava eruttando ghiaccio; una scena in parte comica non fosse stato per l'olezzo di carne e pelle bruciata che la circondavano . Senti' gli occhi pizzicarle ma diede colpa al fumo.

Furono le parole che Seline le rivolse a farla riemergere dallo shock.  Accenno' un assenso col capo, non potevano nulla contro quella bestia ma dovevano liberare la ninfa e se possibile anche la principessa: Ma hai visto quelle ferite? domando' al colmo dello stupore, ti pare possibile siano opera di un drago? vi e' qualcos'altro di terribile in quella torre. Poi si volse verso lo gnomo osservandolo bene per la prima volta, io ti consiglio di scappare ma se vorrai seguirci dovrai prima bere questa, disse ficcandogli in mano una bottiglietta pescata dal suo zaino e ingollandone un'altra nel contempo.

Armeggio' poi nuovamente col suo cappuccio e di colpo il  viso perse qualsiasi fattezza riconoscibile sprofondandola nell'anonimato mentre abiti e armatura virarono i loro colori con quelli dell'ambiente in cui si trovava, aiutandola cosi' a mimetizzarsi.

Seline era gia' corsa via ed Ariabel la segui' mantenendosi distante: gnomo non starci appiccicato. avremo piu' possibilita' di sopravvivere muovendoci da soli. 

 

Spoiler

medesimo percorso di Seline, sfruttando hide +13 +2(maschera)  e move silently +13+2(maschera) 

AC. 22

pozione res.fuoco (20) per me

pozione armatura magica x Dodo ( se lo vedo senza armatura)

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trull (nano Guerriero in prima linea)

Il nano era intenzionato a lanciarsi a capofitto nella mischia. Che davanti avesse un drago, gli faceva il solletico... Aveva realizzato il suo obiettivo, quello che l'aveva spinto ad andare avanti ed unirsi all'impresa. Caso strano, l'impresa era ancora da completare, ma lui aveva già avuto il suo premio. Anzi, potenzialmente tre.

Se anche fosse morto, avrebbe insegnato loro come agisce un eroe.

Pensó ad una valanga di ghiaccio e neve, che, all'improvviso, avrebbe preso vita per inglobare il drago. Pur potendo volare, ora, prese la rincorsa, saltó e colpì, trasmettendo una potente onda alla propria catena ghiacciata.

Spoiler

con Ispirare Coraggio, Dragonfire Inspiration e gli incantesimi [Estremità Affilata, Ingrandire Persone, Velocità e Volare] Trull, contando tutte le modifiche, ottiene:

Movimento: (a terra) 9 m, (in volo) 15 m;

CA 21 (usando come Amuleto, quello di Armatura Naturale +1);

Tiro per colpire +17, danni 2d6+13 (+9d6 da freddo), critico 19-20/x2, portata fino a 6 m; può usare Attacco Poderoso, se il primo assalto in carica colpisce, lo applicherà dal secondo round;

Dal secondo fa azione di attacco completo, compie tre attacchi a +17/+17/+12 a colpire;

l'abilità Saltare va a +11;

TS Riflessi +7.

pozione di Resistenza dell'Orso, va anche a 92 PF ed un TS Tempra di +12.

olio di Arma Magica +2 alla catena, il tiro per colpire va a +18 (+18/+18/+13 se in attacco completo) ed i danni vanno a 2d6+14

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

Il drago parlò e Chandra rispose, scagliando una sfera di gelo che raggiunse appena il drago in volo, instillando il dubbio negli osservatori sul fatto che la barda avesse o meno calcolato l'ipotenusa sulla distanza effettiva del drago che corrispondeva perfettamente alla gittata della sua magia. La palla di neve magica colpì in pieno Azariaxis, il quale fu costretto a interrompere quelle sue parole pronunciate con così tanto disprezzo.

Il colpo a segno, d'altronde, fu anche il segnale dell'attacco

Flurio tirò le redini e si lanciò in una cavalcata senza precedenti, mentre gli zoccoli del suo cavallo grande come un elefante si abbattevano sul terreno. La lancia in resta il cavaliere puntò il petto del drago, un bersaglio troppo facile per essere mancato, ma anche incredibilmente letale se avesse colpito. Ma il colpo finì sbattere contro un muro invisibile ancora più duro delle scaglie del drago. Parve al cavaliere che una bardatura invisibile fosse stata aggiunta al già naturalmente corazzato nemico, che con un colpo d'ali deviò definitivamente la lancia del Pascolari, che fu costretto suo malgrado a continuare la sua corsa lanciata, allontanandosi dall'area dello scontro.

Non che mancassero gli aspiranti ammazza-draghi. Clint emise il suo soffio preferito contro un Azariaxis che digrignò le zanne, più o meno allo stesso tempo in cui Tom Po, Zhuge, Kaahan, Tonum e Celeste si librarono in volo contro il gigantesco rettile e Trull effettuava un poco salottiero, ma deciso salto verso la creatura, mulinando la sua catena. Una gragnuola di attacchi che avrebbe potuto abbattere una montagna... ma Azariaxis sembrava ancora più duro del diamante. I dardi magici scagliati da distanza di sicurezza da Seline si infransero a mezzo metro dal viso del drago, che sbadigliò per tutta risposta. L'artigliata di Tom Po si infranse a pochi centimetri dalle scaglie del drago rosso, minacciando di spezzargli gli artigli. Zhuge richiamò potere magico a profusione e provò a calare il suo falchion verso il collo del drago, ma esso fu deviato senza mezzi termini da una zampata di Azariaxis. Kaahan provò ad afferrare alla vita il nemico che, visibilmente sorpreso da quella tattica poco obsoleta, fu quasi sul punto di venire bloccato prima di scrollarsi violentemente l'orco. Quando un Tonum ormai irriconoscibile provò a scaricare il suo incantesimo migliore l'anello di Azariaxis brillò e il drago spalancò le fauci gridando il suo disprezzo Lah Halvuut! Hind Ni Krin? Hind Nik Spaan Nol Diin?

x chi capisce il draconico

Spoiler

Shivering Touch! Credevi di potermi ingannare? Credevi che non fossi protetto contro i trucchi del freddo?

Ma il tono del drago, mentre inveiva, lasciò intravedere una lieve vena di preoccupazione. I primi attacchi erano scivolati sulla sua corazza e sulle sue protezioni, ma l'assalto era incessante e non stava dando respiro a un nemico che sembrava più preparato ad affrontare un gruppo di quattro eroi che non quattordici! L'anello di lame di Tonum colpì le scaglie della sua zampa anteriore sinistra, strappando un ringhio di dolore. Quando Celeste partì alla carica Azariaxis cercò, vigliaccamente, di afferrarla in volo con il suo morso, confidando forse di avere vita più facile partendo dall'avversario dall'aspetto meno pericoloso. E invece fu proprio Celeste, dopo Chandra e le lame di Tonum, a riuscire a superare le difese del drago. L'elocatrice calò la sua arma con una violenza inaudita, sentendo quasi le braccia spezzarglisi dalla potenza che fu costretta a imprimere contro quella carne più dura della roccia. Alla fine però una profonda lacerazione al fianco sinistro fu il trofeo che la psionica riuscì a prendersi.

Gli occhi di Azariaxis si iniettarono di sangue. Il suo ruggito minacciò di assordare i presenti Nu Kos Rahgot! Pahlok Jul, Daar Dii Su'um, Hin Dinok! rimbombò nella radura

x chi capisce il draconico

Spoiler

Ora mi avete innervosito! Arroganti umani, ecco il mio fiato, la vostra morte!

Il drago inspirò, sollevò il collo e infine fece calare un torrente di fuoco, una vera e propria colonna di fiamme incandescenti che calò su coloro che avevano osato spiccare il volo contro colui che aveva reclamato quel luogo come suo territorio. Tom Po fu rapido come un gatto e trovò salvezza sotto la mole di Kaahan, mentre Tonum percepì il dweomer del suo incantesimo di protezione venire prosciugato a una velocità allarmante. Ma nulla fu paragonabile al colpo che presero in pieno Zhuge, Kaahan e Celeste, che ebbero la sensazione di venire immersi nudi nel cuore di un vulcano. I vestiti e i capelli dei tre combattenti presero fuoco, mentre il primo strato della loro pelle venne consumato nel giro di pochi secondi, esponendo la carne sottostante, costellata di piaghe e vesciche generate da quella tremenda esposizione di calore disumano, in una devastazione in cui solo i loro orpelli magici mantennero la loro integrità. Anche Clint, Trull, Thorlum e Bjorn furono investiti da quella cascata di fiamme che inondò tutta l'area, tracciando perfettamente i confini dell'incantesimo che protesse i guerrieri a terra, ma bruciando tutta l'erba, creando solchi e spaccature nel terreno mentre le avide fiamme risucchiavano tutta l'umidità possibile in quello sbalzo di temperatura che finì per devastare l'area circostante. L'odore di zolfo parve l'unico odore esistente in quel piccolo angolo di inferno.

Infine il drago flettè leggermente le ali e fumo e detriti iniziarono a spandersi, avvolgendo il drago e i suoi avversari più vicini in una coltre di nebbia artificiale in cui l'occhio poteva vedere ben poco oltre i miasmi e la cenere che fluttuava nell'aria. Ma il ghigno del drago era perfettamente udibile, un monito per coloro che avevano osato cogliere di sorpresa il Terrore Cremisi. Ariabel, Seline, Giggetwickle e Flurio poterono osservare dall'esterno l'incredibile collina di gas, vapori e polvere che si era elevata laddove prima si trovavano i loro compagni. Le prime due avrebbero dovuto aggirare parecchio l'area per raggiungere la torre, il terzo e il quarto invece avrebbero dovuto decidere come ovviare a quella inaspettata impossibilità nel vedere il nemico.

x tutti, posizioni tattiche di battaglia

Spoiler

Prima linea in volo: Celeste, Kaahan, Tom Po, Tonum, Zhuge

Prima a terra: Bjorn, Clint, Thorlum, Trull

Distanza Tattica: Chandra

Retrovie: Giggetwickle, Flurio (è indicativo solo della distanza dal drago, non è considerato un arretrare)

Operazione Soccorso: Ariabel, Seline

Azariaxis il Terrore Cremisi: fronteggia gli avversari in Prima Linea in volo tenendosi a un'altezza dal terreno di 6 metri. E' raggiungibile unicamente da avversari volanti o di taglia Grande con armi a portata, che con la crescita arrivano a 4,5 metri di portata (un pg grande con un'arma normale arriverebbe a 6 metri di "allungo" verso l'alto, non potendo quindi colpire Azariaxis). Essendo Azariaxis di taglia Enorme, questo problema non si pone per il suo morso. Attualmente il Terrore Cremisi minaccia nella sua area tutti i pg in prima linea in volo (indipendentemente dalla taglia) e quelli a terra di taglia Grande

NB: considero tuti i pg a piedi, con l'eccezione di Flurio che è l'unico con uno stile di combattimento in arcione

Tutti i pg in prima linea e nella posizione tattica vengono avvolti da una nube di detriti semisferica. I pg in retrovia possono notare che ha un raggio di 18 metri. La visibilità è solo fino a 3 metri. Da 4,5 a 6 metri i personaggi godono di occultamento parziale (20% di fallire). Da 7,5 metri in poi i personaggi godono di occultamento totale (50% di fallire e non possono essere rintracciati con la vista)

Riassunto tiri

Spoiler

Chandra
TxC a distanza +7+14=21 COLPITO 50 DANNI
Flurio
Carica a cavallo +20+11=31 MANCATO
La carica porta Flurio a distanza Retrovie
Clint
Soffio di lentezza
Ts Tempra Azariaxis totale=24 SUPERATO
Azariaxis rallentato per 1 round
Sapienza Magica +10+2=12 FALLITO
Azariaxis il Terrore Cremisi
Ritarda l'azione
Ariabel
Beve pozione di resistenza al fuoco (azione di movimento estrarre, standard bere)
Seline
Wild magic 5+5=10
Wild surge 10+13=23
Tiro RI 10+12=22 SUPERATA
I dardi incantati non infliggono danni
Bjorn
salta il turno
Tom Po
TxC +20+14=34 MANCATO
Trull
TxC +17+7=24 MANCATO
Zhuge
Knowledge Devotion +23+11=34 (Bonus di +4)
TxC +17+11=28 MANCATO
Kaahan
TxC Contatto +21+14=35 COLPITO
Prova di lotta Kaahan +34+4=38
Prova di lotta Azariaxis totale=39 SUPERATA
Tonum
TxC Contatto +22+9=31 COLPITO
Tiro RI Shivering Touch +18+15=33 SUPERATO
L'incantesimo viene annullato
Tiro RI Anello di Lame +18+14=32 SUPERATO 14 DANNI
Thorlum
salta il turno
Celeste
Subisce AdO sulla carica
TxC morso di Azariaxis totale 29 MANCATA
TxC Celeste +20+19 CRITICO +20+3 NON CONFERMATO 69 DANNI
Giggetwickle
Ispirare coraggio +2 su Ariabel, Seline e Chandra
Azariaxis
Soffio di fuoco su tutta la prima linea
TS Rifl Tom Po +17+19=36 ELUDE
TS Rifl Zhuge +3+17=20 FALLITO scala tutti i 36 danni da protezione dall'energia e riduce con Steely Resolve subendo 23 DANNI
TS Rifl Kaahan +8+11=19 FALLITO 64 DANNI
TS Rifl Tonum +9+10=19 FALLITO scala 64 danni dalla protezione dall'energia
TS Rifl Celeste +13+7=14 FALLITO 44 DANNI
Clint, Trull, Bjorn e Thorlum (a terra) non subiscono danni per via della Antifire Sphere
Tutti i pg in prima linea e nella posizione tattica vengono avvolti da una nube di detriti semisferica. I pg in retrovia possono notare che ha un raggio di 18 metri. La visibilità è solo fino a 3 metri. Da 4,5 a 6 metri i personaggi godono di occultamento parziale (20% di fallire). Da 7,5 metri in poi i personaggi godono di occultamento totale (50% di fallire e non possono essere rintracciati con la vista)

x tutti, ordine di iniziativa (unicamente a fini statistici)

Spoiler

Ricordo che questo NON è l'ordine in cui dovete postare, ma solo l'ordine in cui verranno risolte le azioni. Voi postate quando potete, ogni giorno sarà un round

In ordine dal primo all'ultimo: Chandra (22), Flurio (18), Clint (18), Ariabel (17), Seline (15), Bjorn (14), Tom Po (12), Trull (11), Zhuge (11), Kaahan (10), Tonum (10), Thorlum (9), Celeste (7), Giggetwickle (7), Azariaxis il Terrore Cremisi (Iniziativa spostata nel round 1)

Checkpoint per tutti domani notte, ogni giorno sarà dedicato a un round

 

Edited by Bomba

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Umana Elocatrice) PRIMA LINEA RAGGIO 0

La ragazza per il rotto della cuffia riuscì ad evitare le fauci del drago, riuscendo così ad insinuarsi al fianco della creatura ed ad abbattergli contro un suo fendente. Tale era la durezza delle scaglie del drago che quando Celeste riuscì a mettere a segno il suo attacco dalla zona dei gomiti le parve di sentire diversi *croc*. Ma il lusso di potersi leccare le ferite avrebbe dovuto attendere. Azariaxis con il suo tremendo soffio di fuoco si abbattè sull'elocatrice e sui suoi compagni a gittata 0 da lui. Era troppo vicina per poter effettivamente fare qualcosa. Si pose la sua lama davanti al volto in cerca di protezione, cercando di attutire il più possibile, nel mentre la protezione magica faceva uno scarso, ma sufficiente lavoro perché non venisse uccisa istantaneamente. La lama divenne incandescente ed il manico era una tortura da maneggiare in quelle condizioni. Fu un miracolo che non si liquefasse la lama. Tutto il corpo della giovane era misto di sangue e croste createsi con le alte temperature ed i capelli avevano perso lucentezza per colpa dello zolfo sollevato, senza considerare che le punte avevano cominciato a prendere fuoco. Fortunatamente i capelli bruciano lentamente e prima di arrivare allo scalpo ci sarebbe voluto tempo. Gli occhi si spensero per qualche secondo prima di tornare pienamente accesi. La giovane sputava costantemente sangue, probabilmente a causa del fuoco i polmoni si erano danneggiati. Il volto si salvò solo fino alle guance. Le orecchie erano arse ed i muscoli facciali degli zigomi esposti. Insomma nulla che un cura ferite di Tonum non potesse rimettere a nuovo. 

La ragazza però non si lamentò, anzi, da vicino a causa di quegli occhi, qualcuno avrebbe potuto mettere in discussione pure se fosse cosciente in quel frangente. Fattosta che lei continuò imperterrita a martellare la stessa ferita sperando di avere più chance di trapassare la carne. L'espressione della ragazza era rabbia. I denti digrignati e lo sguardo fisso sul suo nemico. 

Spoiler

Screenshot_2018-11-15-20-24-10-1.png.f2506a8d03bf84b102b81c50a4d9c27d.png

 

Scheda tecnica

Spoiler

Celeste - - > HP 30/74 PM 18/26 CA 30 Iniziativa +4 

#TS Tempra 15 Riflessi 13 Volontà 10

#Melee:

-Falchion+1

txc:

12+4(fiancheggiamento)+2(colpo opportunistico)+1(velocità) +2(ispirare coraggio) = 21 / 16 / 21(velocità) 

Danni: 2d4+6+1(bonus)+2(colpo opportunistico)+2(prescienza Offensiva) +2(ispirare coraggio)+8d6(freddo) con crit15-20x2---> 2d4+13+8d6

[IPOTETICO PODEROSO - 2txc +5 danni oppure -4txc +8danni]

#Buff personali: Armatura Inerzia  / Affinità Animale DEX / Prescienza Offensiva / Schermo di Forza / Resistenza Fuoco 20 / Pelle Coriacea / Schivare 

#Buff alleati:

-Dragonfire Inspiration Chandra +8d6 freddo

-Benedizione Tonum +1 txc

-Resistenza dell'orso Tonum +4 Cos 8minuti

-Conviction Tonum +3 tutti Ts 80minuti

-Estremità Affilita Chandra crit  15-20 50minuti 

-Velocità Chandra 8 r - > atk bonus, +1txc, +9metri movimento, +1 ca, +1 riflessi

-Volare di massa 8m Chandra

-Ispirare Coraggio +2danni txc Gnomo (si sovrappone a benedizione) 

____

Si ricorda eludere carica +4 ca contro cariche ed attacco opp prima delle cariche

Riflessi in combattimento 4 attacchi di opportunità a round

 

@DM Azione Turno

Spoiler

Dammi il mio completo dai!!! 

#Melee:

-Falchion+1

txc:

12+4(fiancheggiamento)+2(colpo opportunistico)+1(velocità) +2(ispirare coraggio) = 21 / 16 / 21(velocità) 

Danni:

Danni: 2d4+6+1(bonus)+2(colpo opportunistico)+2(prescienza Offensiva) +2(ispirare coraggio)+8d6(freddo) con crit15-20x2---> 2d4+13+8d6 ad attacco

 

 

Edited by Organo84
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Skaldsson (Kalashtar Ardente)

Il drago atterró, spargendo morte e distruzione sulle loro retrovie. La bestia è molto più furba di quanto Bjorn si sarebbe aspettato: il guerriero decise che non avrebbe potuto semplicemente buttarsi alla carica, avrebbe dovuto riflettere attentamente su cosa fare. I suoi compagni attaccarono intanto la creatura, che rispose con le sue armi ai loro colpi. Fu solo in quel momento che Bjorn ricordò di non aver mai letto un libro di tattica militare, limitandosi ad applicare il sempre efficace modulo delle sue terre: corsa e fendente, sperando di tagliare la testa al suo nemico. Letteralmente. La nube di detriti poté poco contro la foga dell'uomo, che si concentró sui suoi tatuaggi per riapparire istantaneamente di fianco al drago (o almeno, dove credeva che fosse), mentre un paio di ali nivee sorreggevano il suo peso in volo. La tormenta attorno a lui continuò a muoversi, nonostante si fosse parzialmente solidificata contro la sua armatura, turbinando con ancora più velocità dopo che il guerriero arrivò al suo bersaglio. Din mama föddes som en fet hüra. Fu il ruggito che l'uomo alzò al cielo mentre calava la spada verso il drago, per unirsi a quel coro di parole incomprensibiliNon so cosa tu abbia detto, ma questo consideralo come un ringraziamento da parte delle ninfe.

Nota

Spoiler

La frase (quasi certamente sbagliata) è una trascrizione di un insulto svedese, una delle poche parole che conosco nella lingua di Bjorn. Sostanzialmente starebbe per "tua madre è una grassa "signorina vivace e allegra" (o meretrice, se preferiamo)"

Master

Spoiler

Azione veloce: Manifesto Dimension Hop. Spendo 1 punto potere per teletrasportarmi di 3 m+1 per ogni 1,5 m extra (dimmi quanti ne spendo per arrivare di fianco al drago).

Azione di round completo: Attacco completo. +15/+15 (già contato i bonus dei buff), 2d6+14+8d6 da freddo+2d6 (proprietà dell'arma, spendo 2 PP per applicarla anche al secondo attacco). Critico 15-20/*2. 

Ti ricordo che grazie alla Stance ottengo il 20% di probabilità di essere mancato da ogni attacco in mischia o a distanza. Inoltre, nel caso venissi colpito da un attacco in mischia, spendo il focus psionico per attivare il potere del Mantle Pain and Suffering, facendo subire all'attaccante metà dei danni subiti (niente TS, funziona in automatico).

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Connor

Clint prese il volo, aggirando i combattenti ed arrivando alle spalle di Zhuge. Aveva valutato i feriti e sapeva che Celeste aveva già dimostrato una resistenza sovrannaturale, offerta dalle sue capacità, mentre Kaahan possedeva, molto semplicemente, una tempra straordinaria, soprattutto se in preda alla sua mistica ferocia. 

Toccò la spalla del guerriero-incantatore del Katai e mormorò le parole di attivazione della bacchetta che teneva alloggiata nello scudo,  mentre, ancora, provava ad osservare il Drago. 

"Sono qui dietro, tenete duro, cercherò di aiutarvi!".

Spoiler

Movimento in volo, velocità 27 m, per raggiungere Zhuge alle spalle. Aggiro l'aria di minaccia del Drago, anche se ha già effettuato AdO.

Provo ad attivare la bacchetta di Cura Ferite Moderate su di lui: prova di Utilizzare Congegni Magici a +25, su CD 20; se attivata, curo 2d8+3.

Prova di Sapienza Magica +10 per studiare i danni da gelo e/o l'effetto dell'anello del Drago. 

Estendo Antifire Sphere in un raggio di 3 m.

Percezione Cieca 6 metri attiva. 

PF 98, CA 22.

TS: Tempra+14, Riflessi +5, Volontà +8 (+6 contro sonno magico e paralisi).

Immunità al fuoco. 

RD 10/Adamantio. 

 

Edited by Ghal Maraz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Thorlum TagliaRocce

 

La battaglia entrava nel vivo, tutti si davano da fare come meglio potevano contro quella gigantesca creatura. Thorlum ancora non aveva dato un colpo. Il drago stava ad una distanza tale da risultare irraggiungibile  viste le dimensioni del nano. SCENDI A TERRA MALEDETTO DRAGO, urlò con frustrazione... 

Dopo una serie di scambi in una lingua a lui sconosciuta, vide i suoi compagni iniziare a fare attacchi decisamente efficaci. Talmente efficaci che il Drago iniziò ad eruttare fiamme dalla sua bocca. Vide le fiamme arrivare e cercò istintivamente di proteggersi come meglio poteva, preparandosi al peggio. Ma nulla successe, visto che la protezione magica invocata dai suoi compagni risultò estremamente efficace. Solo la terra intorno alla sua figura si era bruciata.

Per lanciare il suo fuoco Drago si era poggiato nel terreno, finalmente il combattimento di Throlum poteva iniziare o almeno così pensava ingenuamente. L'attimo dopo con un colpo di ali, riprese quota, inondando l'area di detriti e polvere.

SCENDI DRAGO, QUA C'E UN NANO CHE TI SFIDA.....continuò ad urlare.....

@ D M

Spoiler

Non avendo alcuna possibilità di colpire quel Drago, mi metto in difensiva totale, in attesa degli eventi.

Colpire: 1d20(+13/+8) - Danni 1d10+1+6 +  1 danno COS (capacità ferimento pg 225 man.dm)

Hp: 80, AC 24 (20 solito + 4 difensiva totale)

POSIZIONE: Prima Linea

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

Un fischio fuoriesce dalle labbra di Seline non appena vede dove finisce il proprio incantesimo, non facendo altro che mettersi a ridere alquanto divertita e non riuscendo in alcuna maniera a vedere quello che è più di un semplice pericolo.. Ma oramai la sua mente è completamente andata e, Ariabel e il piccolo gnomo, potrebbero farsi qualche domanda sul suo cambio repentino di umore.
Mh?
Si volta ad osservare Ariabel per sentire il suo commento sulla ninfa e l'espressione della tiefling rimane confusa, distratta, prima di sollevare appena gli occhi al cielo.
Ah già! La ninfa, sì certo.. Penso che stia soffrendo o qualcosa del genere, continuiamo verso la to...
Le fiamme del suo nemico tornano a colpire l'intero campo di battaglia per alzare un gran polverone di cenere che rende la visuale assai complicata in questo momento, soprattutto per coloro che sono più distanti come i tre membri in direzione della torre.
WOOOOOOOOOOOOOO!!
Se ne esce la mezza abissale con un'espressione di pura gioia e soddisfazione, trovando quello spettacolo qualcosa di magnifico.. Una potenza così distruttiva che desidererebbe avere nelle sue mani in questo momento.. Oh.. Chissà quante belle cose potrebbe fare.
Si lascia scappare un'altra risatina per poi lanciare un altro fischio.
Nyloc! Vai a vedere come stanno gli altri, sia mai che la loro distrazione sia già caduta all'interno dell'abisso. Se trovi qualcuno in difficoltà, sai cosa fare.
Il gufo che aleggia nel cielo prende quindi il volo ed inizia ad osservare il campo di battaglia con attenzione, riuscendo a notare qualcuno colpito da quegli attacchi di fuoco devastanti.
Oh! Ti ricordi quel cavaliere che ti ha dato della mezza meretrice? Ecco, lui avrebbe bisogno di una protezione rispetto agli altri.. Non che sia messo male, intendiamoci!
Mh.. Vai, anche se si meriterebbe un po' di quelle fiamme, ma meglio che il gatto continui a divertirsi con i topi.
....
Ohhh.. Sìsì, va bene.. Come sta il nordico?
Direi che se la sta cavando!

Contenta? Adesso vediamo di proseguire.
Estrae una pergamena la tiefling, tenendola con la mano sinistra, mentre la destra inizia a gesticolare e la sua voce torna a farsi sentire in un linguaggio draconico.
Vi fethos seanf wer ixen
Proferisce Seline, mentre la pergamena inizia lentamente a bruciare e dissolversi di energia arcana. Proprio mentre queste parole vengono pronunciate, Nyloc si adagierà sulla spalla destra di Flurio per osservarlo e bubolare appena, mentre i suoi occhi si accendono di un rosso fuoco e una sfera di energia magica inizia ad avvolgere completamente il cavaliere.

X DM

Spoiler

Seline continua a muoversi in direzione della torre (18m in volo come prima), Nyloc raggiunge Flurio e utilizzo la pergamena di antifire sphere con il Deliver Touch Spell del famiglio.

Nel caso Nyloc non riuscisse a raggiungere Flurio per la distanza (12m in volo), allora prendo un azione di movimento completo sia per il gufo (24m in volo verso Flurio), sia per Seline (36m in volo verso la torre).

 

Edited by Nilyn
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Flurio Pascolari (umano cavaliere)

Quella bestia alata maledetta doveva essere giunta preparata allo scontro perché su di essa era apposto un qualche potente incanto di protezione che aveva creato una barriera scudo invisibile attorno al suo corpo. La lancia del cavaliere nonostante l'impeto e puntata correttamente contro una delle parti vulnerabili del drago non aveva potuto fare altro che rimbalzare e scivolare via lungo quel muro invisibile. Il contraccolpo inaspettato era stato violento e la spalla del cavaliere doleva, ma ormai ci era abituato, era la normale routine per un cavaliere affrontare questi urti utilizzando tutto il proprio corpo per ammortizzarli. Piuttosto si ritenne fortunato per aver in mano una lancia magica perché di fronte ad una barriera ed impatto simile una normale asta si sarebbe spezzata irrimediabilmente.

Ad ogni modo, nonostante la pesante armatura che gli limitasse i movimenti e la visiera dell'elmo che ne ostruisse in parte il campo visivo, Flurio era riuscito a girarsi e a vedere la scena dopo che aveva oltrepassato il drago proseguendo la corsa della carica. Lo scontro era stato molto violento, Azariaxis era stato incalzato dai suoi compagni ma pochissimi di loro erano riusciti a colpirlo, quella barriera era davvero temibile. Flurio doveva escogitare qualcosa per riuscire a penetrare quella barriera e la spessa corazza di scaglie che facevano da scudo al corpo del drago. Poi il lampo di genio ed il ricordo del combattimento fra il Cavaliere di Pegaso ed il Cavaliere del Dragone in uno dei primissimi volumi del suo fumetto preferito ai tempi dell'Accademia degli Auleri, I Cavalieri dello Zodiaco. In quel episodio il cavaliere era riuscito a far distruggere a Sirio del Dragone il proprio impenetrabile scudo grazie alla potenza del pugno del suo stesso proprietario rivolta contro se stesso con un abile mossa di Pegasus. "E' una mossa molto particolare, chiamata Contraddizione. Deriva da un'antica disciplina dell'Oriente: la lancia e lo scudo sono le armi fondamentali di questa disciplina. La Lancia in particolari condizioni può sfondare lo Scudo, se lanciata ad una velocità pari alla massa della corazza" così raccontava Cristal il Cigno, in un abile espediente narrativo carico di pathos, per spiegare cosa fosse appena successo durante lo scontro. Ora Flurio sapeva cosa fare: avrebbe dovuto colpire il drago con la sua lancia con tutta la forza e precisione necessarie per sfondare le sue tremende difese. Però con tutto quel fumo non poteva caricare nuovamente contro la bestia che restava celata al suo interno, non gli restava che attendere che la cortina si disperdesse.

Di lì a poco un gufo, molto somigliante ad una civetta, planò appollaiandosi sulla sua spalla e guardandolo con due occhi brillanti come rubini gli infuse una protezione divina contro il fuoco. La civetta, l'animale sacro della Dea Atena, la dea di Pegasus e di Perseo stava dando il suo sostegno a Flurio, la Dea della Conoscenza e Strategia approvava la sua condotta ed il suo piano: "Grazie, Dea Atena! Quest'umile uomo ti implora di donare a Saltapicchio il potere di Pegaso per poter volare e colpire il drago dall'alto." chiese Flurio pieno di orgoglio e determinazione infuse dal divino favore e facendo l'occhiolino al gufo e folgorato da una nuova intuizione su come attaccare il drago approfittando della cortina di fumo e polvere alzata dal drago.

Spoiler

Azione di Movimento: spicco il Volo a cavallo, velocità di movimento in volo con incantesimo Velocità: 18m, dimezzata perché in ascesa 9 m

Azione Standard: movimento ulteriore di 9 m

Flurio

HP: 72 (Damage Reduction 10/adamantio immune to blindness, extra damage from critical hits, ability score damage, deafness, disease, drowning, poison, stunning, and all spells or attacks that affect your physiology or respiration)

TS: 9, 6, 7(9) = Fort 7 (+2), Refl 3 (+2) (+1), Will 4 (+2)(+1)+2(contro Fear e Charm)
AC: 28 = 23 +1-1+1+2+2-1+1(Shield Block)
TxC: +20 = +12(+1+1-1+2)(+2)(+1)+2(carica)
Dmg: Lancia da Cavaliere (2d6+5+2)x3 +2d6 +1+2+8d6(freddo)+1+1d6  critico 19-20x3 (Portata 6 metri) 

Speed a cavallo: 16m in volo 21m

Talenti: Power Attack, Trample, Mounted Combat, Ride by Attack, Improved Trip, Spirited Charge, Knock Down, Quick Draw

Abilità: Knight's Challenge, Shield Block, Bulwark of Defense, Vigilant Defender, Shield Ally

Saltapicchio

Spoiler

Taglia: Enorme

Punti Vita: 44+8, Damage Reduction 10/magic

Velocità: 15m + 9m diminuiti di 1/3 per via del Ingombro Medio dovuto a Flurio con Corpo di Pietra e la bardatura, in volo 12m + 6m, dimezzati in ascesa, duplicati in discesa.

Classe Armatura: 14+2+1 (–2 Size, +1-1 Dex +4+2 Natural) (+6 armatura), Touch 10-2+2+1, Flat-footed 14-2+2+2+1 (+6 armatura)

Base Attack/Grapple: +3+4+2/+11+4+2

Attacco: Zoccolo +6+4+2+1+2 (1d8+4+4+2+2+8d6(freddo))

Attacco Completo: 2 Zoccoli +6+4+2+1+2, 1 Morso +1+4+2+1+2 (1d6+1+4+2+2+8d6(freddo))

Spazio/Minaccia: 4,5 metri/ 3 metri

Tiri Salvezza: Tempra +7+2+4, Riflessi +5+4+1, Volontà +2+4+2(contro Fear e Charm)

 

Parte tagliata e salvata per la prima occasione utile

Spoiler

Ed il nome stesso del suo eroe preferito gli diede l'idea magistrale per poter attuare il suo piano: "Saltapicchio, mio fedele compagno, è giunto il momento di Attivare il Razzo Propulsore!!!!!". Così dicendo diete un deciso colpo alle basse redi del proprio destriero che iniziò a galoppare e poi ad emettere una serie di potenti sfiati dal suo deretano BRUMM BRUUMMM fino all'accensione definitiva al grido di incitamento del cavaliere: "Lib(e)rati!!!!". BRRRRRUUUUUMMMMMM!!!!!!! Il cavallo iniziò a volare in aria continuando la propria galoppata grazie alla spinta della propria flautolenza e dell'incantesimo di Volo. Flurio come un novello Perseo si innalzò nel cielo oltre la nube di fumo e detriti, che nascondeva il drago ma che celava anche la sua abile mossa agli occhi della tremenda bestia alata. Tutta concentrata a combattere i propri avversari sotto di sé, non avrebbe minimante badato al cielo e ad una possibile minaccia provenire da quella direzione.

 

Edited by Pyros88
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tonum Almeni (umano chr/tem)

Fissai con gli occhi sbarrati la mia mano che produceva l'incantesimo desiderato, senza però sortire nessun effetto. Sebbene i fulmini che correvano attorno a me scalfirono il corpo del drago, il mio stato mentale di fredda calma si incrinò leggermente.
Maledizione! Come è possibile? La tempesta mi aveva donato quell'incantesimo affinchè io potessi lanciarlo... Non c'è tempo per pensare.

Azariaxis reagì al nostro primo e poco fruttuoso assalto vomitando fiamme su quelli più avanzati di noi. Ancora una volta rimasi attonito dal fatto che il fuoco iniziò a consumare il mio incantesimo e a danneggiare Celeste, Kaahan e Zhuge.

Ma come? E le sfere anti-fiamma?

Compattiamoci, maledizione! urlai, rivolto agli altri, nella speranza di poter rimanere tutti protetti dalle fiamme alla prossima occasione.

Notai che Celeste era stata colpita violentemente, ma era ancora in piedi e combattiva più che mai. Poteva ancora reggere, per ora.
Mi mossi leggermente verso di lei e gli altri (evitando accuratamente di includerli nell'area di effetto dell'anello di fulmini) e mi apprestai ad attaccare.

@DM: 

Spoiler

HP: 87
CA: 34 (+1 rispetto a prima per velocità)
TS Tem + 19
      Rifl +9 (+1 per velocità)
      Vol +17
TxC: +21/+21/+16 (+23/+23/+18 se mi si considera in flanking)
Danni: 3d6 +11, +2d6 (fell the greatest foe) + 1d6 elett, + 9d6 freddo + 14 danni a round da anello di lame (corretto un errore dell'ultimo post) critico 19-20x2 (buff Chandra)
Ignoro i prossimi 32 danni da fuoco, +18 per superare la RI.
Faccio in automatico una prova di Guarire +14 per determinare gli HP degli altri ogni turno, se possibile. Se qualcuno scende sotto agli 0 HP fino a -17 HP azione immediata extra turno per curargliene 9 annullando lo svenimento/morte. Ne ho due; il secondo è per Celeste (anche il primo, se sarà la prima a morire XD )
Individuazione del magico attiva
Durata buff:
Potere divino: questo round e altri 6
Assay spell resistance: questo round e altri 5

Fell the greatest foe: questo round e altri 4
Il resto durerà più di Tonum o del drago XD

Spoiler

Se Celeste va tra 0 e -17 HP prima della mia azione, prevengo lo svenimento/morte con Close Wounds (curo 9 HP), mi sposto di 1.5m oer raggiungerla e uso la mia azione per curarla convertendo sulla difensiva (+16 alla prova per Res dell'orso) Immunità agli incantesimi in 4d8 + 8 PF curati.

Altrimenti, attacco completo dopo un passo di 1.5m. TxC: +21/+21/+16 (+23/+23/+18 se mi si considera in flanking) Se manco sia col primo sia col secondo attacco, ritiro il dado per il secondo attacco grazie a Benediction (perdo poi +2 a tutti i TS). Se prendo col primo o col secondo, non ritiro.
Danni: 5d6 +11, + 1d6 elett, + 9d6 freddo critico 19-20x2
+ 14 danni a round da anello di lame

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.