Jump to content
  1. What's new in this club
  2. @MasterX Come ti avevo ampiamente preannunciato, avrei cancellato ogni tuo post che non avesse finalità costruttive, preferibilmente supportate dal regolamento e/o dalla fiction. Cosa che ti ostini ad ignorare nonostante i ripetuti warning. Lo scopo di questo thread era di confrontarsi in modo adulto e ragionevole, non di polemizzare all’infinito. Detto ciò, soprattutto in considerazione degli ultimi avvenimenti, questo PbF è stato sospeso fino a data da destinarsi. È superfluo aggiungere che qualora dovesse riprendere, la tua partecipazione non verrà comunque presa in considerazione. Cosa che immagino non ti dispiacerà, visto che hai ampiamente dimostrato di non gradire l’esperienza di gioco. Semmai dovesse interessarti, qui troverai l’annuncio ufficiale.
  3. Comunico anche in questo thread la chiusura ufficiale del PbF. A titolo di completezza per chiunque legga – non solo per @MasterX – Alexis non è affatto morta. Non solo per l’ultimo tiro in sé, ma perché la morte di un personaggio sopraggiunge fallendo Ultimo Respiro (mossa sulla quale il Barbaro ha qualche carta in più da giocarsi.) Sempre per completezza – per chi è interessato alle meccaniche di gioco – la sua espressione esplicita “non gli interessa niente di niente” (che comunque riflette il suo atteggiamento in generale), non soddisfa ipso facto i requisiti di Appetiti Erculei. Per innescarsi, la mossa prevede la persecuzione di uno di questi appetiti, appunto, famelica semmai, non un disinteressamento a tutto e tutti. Per cui il Taglia e Spacca sarebbe da ritirare con un normale 2d6+FOR. Riguardo la luce in lontananza: Alexis è andata a cercare Grimm, Mèla e Borovold. Ci sono due guaritori (Grimm e Borovold), che a rigor di logica potrebbero salvare sia lei, sia Alduin. Quindi sì, dovrebbe importargliene, a meno che non abbia assunto un atteggiamento così vittimistico ed autocommiserante da preferire la morte. Riguardo la voce della donna mentre Alexis aveva perso i sensi: Era solo un tentativo di dare più profondità al personaggio. Tentativo fallito come tutti gli altri. Riguardo l’attuale avversario: Prendo atto dell’ennesima prova di incomunicabilità e alzo bandiera bianca. I gargoyle erano tre, non uno. L’ultimo è stato ucciso (9 danni -2 armatura), ma i primi due sono stati solo feriti (4 danni -2 armatura) per quanto debilitati dal tag “devastante”. Uno di questi due, mentre Alexis era priva di sensi, ha avuto il tempo di trascinarsi e arrampicarsi su di lei. Ovviamente se interpreti tutto in chiave vittimistica, è impossibile qualsiasi narrazione che non richieda puntualmente un mio dovermi giustificare. Cosa che si è rivelata sempre e comunque inutile, nonché fortemente lesiva dell’esperienza di gioco. Mi spiace. Ho provato a fare del mio meglio.
  4. CHIUSURA DELLA GILDA Contattando gli ultimi partecipanti del PbF, mi sembrava giusto anche lasciare una sorta di comunicato ufficiale riguardo la chiusura della Gilda. Non so se in via definitiva o temporanea. Ma considerati i vani tentativi di rianimare precedenti PbF sospesi, sono più propenso alla prima. Le motivazioni sono state anche toccate, sempre in via privata, Non è necessario riprenderle pubblicamente, con il rischio di alimentare un dibattito che ormai non ha più senso. Mi assumo le responsabilità relativamente al ruolo che mi compete, che non è solo quello di GM, ma anche quello di amministratore in linea più generale. Da parte mia sono stato comunque animato da dedizione, buona volontà, e apertura alle critiche costruttive. Non avendo null'altro da aggiungere e per l'irrevocabilità di questa decisione, oltre a ringraziare tutti per la partecipazione, chiudo anche questo thread, onde evitare strascichi di qualsiasi tipo. Beh... è andata così. In bocca al lupo a tutti, per tutto.
  5. RIP Alexis. vede la bestia accalcarsi su di lei.. non gli interessa niente di niente, sa che la morte e vicina, rimpiange solo che il destino era contro di lei.. come quasi sempre. attacca un ultima volta la bestia , cercando di ficcargli la lama dentro la bocca e infilzarlo come uno spiedo.
  6. lo conosco il gioco , ne ho giocato uno simile e sempre qui ho giocato una sessione di DW + questa qui, se non ci avessi giocato te lo avrei chiesto. difatti ogni volta che mi dimenticavo qualcosa chiedevo a te. Aver giocato non significa conoscere il gioco. Non andrai mica a raccontargli di conoscere il gioco al prossimo GM, adducendo di aver già giocato anche a questo PbF? perchè non me lo hai fatto fare.... Vero. Ricordo chiaramente di averti minacciato con una pistola. ma lo hai detto tu che prima gli era sembrata una svista. Te lo sarai sognato dopo la peperonata. Questo il post in questione. Rileggitelo con calma, magari a stomaco vuoto. che ne sa Alexis che ci avrebbe messo così tanto e che sarebbe stato così? non è una indovina. pensava comunque di lasciasi qualcuno alle spalle , metti che i gargoyle attaccavano anche loro o un altro mostro L’illogicità è di farli fare metà strada con te, per poi lasciarli tutti lì, a far nulla. Preso testualmente, l’ordine di restare nel rudere era riferito anche ad Alduin… Ho fatto finta di niente per non rendere la cosa ancora più ridicola. con lo scudo però riesco a difenderlo per bene. ecco qua pure barrata, scusa a chi doveva essere rivolta sta frase ? a me? non credo. ai mostri ? cavolo Alexis si unisce al lato oscuro adesso. Bene ti ho fatto copia ed incolla. me li dai sti cento Euro così mi compro qualcosa? soldini in più non mi fanno male eh. Non so se augurarmi che tu mi stia trollando o se proprio non ci arrivi. Sarà la terza volta (forse quarta) che lo ripeto: quella frase è barrata perché l’attacco era rivolto a te, NON ad Alduin. Stampatelo e appenditelo sulla porta della cameretta. Non puoi difendere qualcuno che non può/deve essere difeso, e in quel caso l’unico attacco era rivolto a te. Non mi pare una cosa complicata. Quando DOPO c’è stato un attacco rivolto ad Alduin, allora che lo potevi difendere, non lo hai difeso. O meglio, te ne sei proprio fregato. Mi devi 100€. Ti mando in privato il mio account Paypal? ma che c'entra.. non sapeva niente di niente non vede manco al buio, non ha mai visto dei gargoyle. che ne so, forse si poteva essere uno di quei mostri morenti e Alduin era andato più avanti verso la luce o indietro per avvertire gli altri e lo stress e la paura + la fretta a pensato solo di darsela a gambe Certo. E le marmotte confezionavano la cioccolata. Ah, dimenticavo che eri pure consapevole che, cito: “Senti Alduin imprecare in elfico. Il ragazzo sa il fatto suo, ma le sue armi faticano contro delle creature di pietra, e di certo non padroneggia l’abilità marziale di Meglor Arco Lunare. Dubiti che di questo passo durerà molto.” E poi, ancora: “dubiti che “Freccia Funesta” possa contrastare il suo avversario con un semplice pugnale da caccia.” Ma per la tua logica: dopo aver subito l’attacco, Alduin abbatte comunque il suo avversario e, subito dopo, se ne va lasciandoti al buio, senza dirti niente… per lo stress e la paura (o perché “non è una macchina”, cit. leggendaria)… però poco prima si era già difeso come poteva, rimanendo comunque al tuo fianco. Una logica inespugnabile… eravamo spalla a spalla , prima attacco e poi boom lo difendo con lo scudo prima che il terzo mostro provi a fare qualcosa....l'ho scritto.. sarò stato poco descrittivo? mi spiace. sono qui.. cerco di giocarmi il personaggio e non fa altro che morire lentamente. non va bene nulla, Alexis ormai ha finito le idee, io ho finito le idee. Giocatelo tu? non so più che dire, mi porto un altro pg e questo qui te lo giochi tu a quanto pare non saprò giocare e tu lo farai agire in maniera che rispecchi le tue idee.. e mi servirebbe un personaggio più semplice o un qualcosa più che faccia supporto... non so più che fare, ruolatelo tu. Questo sarà accaduto nel reame delle peperonate fritte nell’olio motore. E meno male che ho fatto un riassunto per chiarirti punto per punto. Tempo perso (e che masochisticamente continuo a perdere) Nota: io non ruolo più nessuno. Né come PG, né come PNG. Se salta un altro personaggio, questo PbF verrò sospeso fino a data da destinarsi. Il mio ruolo è quello di GM, non quello di tappabuchi. non è quello. Ogni volta che lo faccio , cerco di dare una soluzione , e viene automaticamente bocciata, tanto vale ignorare tutte le mosse morbide. Le soluzioni sono tutte valide se rispondono alla mossa morbida. Ripeto e sottolineo: se rispondono alla mossa morbida. e che dovrei fare? cerco di giocarmelo al meglio e questa cosa sembra essere solo che punita. dimmelo tu, non riesco più a farmi venire un idea utile, se non riattaccare indietro. dimmi tu, sono ormai alla disperazione. dimmi tu cosa devo fare. Mossa morbida: Cosa ne è di Alduin? Cosa ne è del gargoyle che lo ha attaccato? Cosa ne è dei due che hai colpito? Soluzione possibile: - A tentoni cerco e frugo nella bisaccia di Alduin. Cerco quell’unguento cicatrizzante, che gli ho visto usare sul cartografo, quando è stato preso dai lupi. Ricordo la forma della boccetta, la sua grandezza, eccolo qui… Nel mentre chiudo gli occhi, ma aguzzo gli altri sensi per attaccare al minimo segnale sospetto (Discernere Realtà -> Cosa sta per accadere? Oppure: Da chi o cosa dovrei stare all’erta?). Finalmente, con la mano colma di quell’unguento, tampono la ferita dell’Elfo… sperando almeno di rallentare il suo decorso. Soluzione NON possibile (la tua): - Corro via, sperando che non ci siano gargoyle ancora pericolosi, oppure, se ci sono, che abbiano il buon cuore di non attaccarmi alle spalle (Sfidare il Pericolo +FOR). Hai altro da aggiungere?
  7. Alexis Girandoti di scatto ribalti il gargoyle sulla sinistra. Segue l’abbattersi della tua spada, imponente e cascante, come un albero abbattuto da un boscaiolo (invento io, visto che non fornisci dettagli. Tiro anche i danni, sennò passa una settimana. 1d10+1 = 8 +1 = 9 danni) Lo schianto del metallo sulla pietra fa scoppiare un bouquet di scintille, subito spazzato dal vento. Lo avrà notato quello (o quelli) della “capannella” con la luce? La domanda si spegne un attimo dopo, insieme alla tua percezione del mondo. Anche tu sei stata colpita… ma non ricordi come… non ricordi quando… non ricordi più nulla… È così che è la morte? Un confuso scivolare nell’oblio? (per il 7-9 in TeS subisci 1d6 danni: 6 -1 (armatura) = 5 danni; Vai a 1/23) … Quando riapri gli occhi hai la vista offuscata, come se tutto fluttuasse in un liquido torbido. Almeno però c’è luce. E soprattutto c’è calore. Senti delle voci indistinte, parlottare in lontananza. «Cerca di riposare. Hai perso molto sangue» ti dice quella di una donna che si accorge del tuo risveglio. E' una voce familiare, ma chi è? (puoi rispondere chi è secondo te) Sei molto confusa. Confusa e stanca. Stanca morta… … Sei schiaffeggiata da una raffica di nevischio. Quando riapri gli occhi di nuovo, è tutto nero. Nero e gelido. Sei ancora distesa su un letto di neve. I sensi intorpiditi, ma non al punto di non accorgersi che qualcosa, o meglio, qualcuno, si sta arrampicando sul tuo petto. Le sue dita annaspano taglienti e dure come la pietra. Di certo non sono armate di buone intenzioni… Cosa fai? Spiegazione esplicita: EDIT:
  8. Alexis si gira verso la bestia, sapendo che sarebbe stata la sua ultima mossa , lo attacca mirando alle braccia sperando di evitare un'altro graffio di troppo. MUORI!! MUORI!! urla con tutta la voce ha in corpo.
  9. lo conosco il gioco , ne ho giocato uno simile e sempre qui ho giocato una sessione di DW + questa qui, se non ci avessi giocato te lo avrei chiesto. difatti ogni volta che mi dimenticavo qualcosa chiedevo a te. perchè non me lo hai fatto fare.... ma lo hai detto tu che prima gli era sembrata una svista. che ne sa Alexis che ci avrebbe messo così tanto e che sarebbe stato così? non è una indovina. pensava comunque di lasciasi qualcuno alle spalle , metti che i gargoyle attaccavano anche loro o un altro mostro. con lo scudo però riesco a difenderlo per bene. ecco qua pure barrata, scusa a chi doveva essere rivolta sta frase ? a me? non credo. ai mostri ? cavolo Alexis si unisce al lato oscuro adesso. Bene ti ho fatto copia ed incolla. me li dai sti cento Euro così mi compro qualcosa? soldini in più non mi fanno male eh. si falla esplicita.. a quanto pare sono troppo stupido per capire. ma che c'entra.. non sapeva niente di niente non vede manco al buio, non ha mai visto dei gargoyle. che ne so, forse si poteva essere uno di quei mostri morenti e Alduin era andato più avanti verso la luce o indietro per avvertire gli altri e lo stress e la paura + la fretta a pensato solo di darsela a gambe. eravamo spalla a spalla , prima attacco e poi boom lo difendo con lo scudo prima che il terzo mostro provi a fare qualcosa....l'ho scritto.. sarò stato poco descrittivo? mi spiace. sono qui.. cerco di giocarmi il personaggio e non fa altro che morire lentamente. non va bene nulla, Alexis ormai ha finito le idee, io ho finito le idee. Giocatelo tu? non so più che dire, mi porto un altro pg e questo qui te lo giochi tu a quanto pare non saprò giocare e tu lo farai agire in maniera che rispecchi le tue idee.. e mi servirebbe un personaggio più semplice o un qualcosa più che faccia supporto... non so più che fare, ruolatelo tu. non agisco a caso, faccio quello che il personaggio farebbe.. non è quello. Ogni volta che lo faccio , cerco di dare una soluzione , e viene automaticamente bocciata, tanto vale ignorare tutte le mosse morbide. e che dovrei fare? cerco di giocarmelo al meglio e questa cosa sembra essere solo che punita. dimmelo tu, non riesco più a farmi venire un idea utile, se non riattaccare indietro. dimmi tu, sono ormai alla disperazione. dimmi tu cosa devo fare. Ho letto tutto quello che mi hai scritto e puntualmente è stata rifiutata qualsiasi cosa che abbia fatto.
  10. Alexis Quando sollevi l’elfo, senti il suo sangue colare su di te. Gli sta fiottando dal collo, a intermittenza, ancora caldo. Bisogna inventarsi qualcosa, ed in fretta. Quasi come una falena ti lanci verso la luce. Qualsiasi cosa essa sia. Ma il nemico, in agguato nelle tenebre, non aspettava altro: che gli dessi le spalle. Dopo alcuni passi vieni raggiunta dall’ennesima “rasoiata” alle gambe. Hai ignorato: Cosa ne è del gargoyle che lo ha attaccato? Cosa ne è dei due che hai colpito? Ti ritrovi a faccia in giù, a mordere la neve. Le gambe, già martoriate, quasi non le senti più. Il povero Alduin è stato sbalzato durante la caduta. Ne deduci che qualsiasi cosa si stia muovendo sulla tua schiena, di certo non è lui. Detta esplicitamente: Note varie:
  11. @MasterX Non conosci il gioco e anziché cercare di imparare, fai polemica con uno che il gioco lo conosce e fa del suo meglio per spiegartelo. Da adesso qualsiasi cosa vorrai rinfacciarmi, fallo citandomi il manuale o la fiction. Il resto è una perdita di tempo. Anzi, probabilmente cancellerò il post. Tanto sono post inutili per te e per tutti. Volevi difenderlo, ma non l’hai fatto. Sono le regole, non lo dico io. “Difendere qualcosa significa starci vicino e concentrarsi sull’impedire che essa sia attaccata o che chiunque vi si avvicini. Quando ti allontani o smetti di dedicare la tua attenzione agli attacchi che arrivano, perdi tutta la tua presa.” Hai PERSO la presa. Direi che è un essere umano… illogico. Esistono pure quelli eh. Da sola cosa? I gargoyle li ha visti sul tetto del rifugio, e se n’è andata dal rifugio a cercare Grimm, senza avvertire gli altri di un pericolo che… era letteralmente sulle loro teste. Tutto molto logico. Come no. Alla domanda “chi ti porti con te?” te ne sei fregato. Per pararti le terga, di mia iniziativa, ho aggiunto Pavold e Yurol. E tu cosa fai? Di tua iniziativa, hai lasciato Pavold, Yurol e Gondow a “scaldarsi le castagne” in un rudere. Tutto molto logico. Fammi copia/incolla della giocata in cui Alexis ha difeso Alduin. Se ci riesci ti verso 100€ sul conto PayPal. Altrimenti li versi tu a me. D’accordo? 🙂 E qui ho la prova della tua malafede. Ho riportato un elenco di fatti per delineare il contesto. Tu, in malafede, scarti l’elenco e ti attacchi ad un solo punto… che per giunta avevo espresso in forma dubitativa. Cito: “I gargoyle sono esseri di pietra. Respireranno?” Il contesto era chiaro già solo per gli ultimi tre punti: - Il respiro/rantolo si fa sempre più debole e penoso… - Hai un pessimo presentimento - Alduin continua a tacere Perché avresti dovuto avere un pessimo presentimento se un gargoyle (ammesso che possa respirare) stesse per schiattare di lì a poco? Ti stanno a cuore i gargoyle? Poi se preferisci una narrazione più esplicita, basta chiederlo. L’idea era di dare pathos alla scena…. mica volevo metterti difronte ad un enigma… mmh… sarà Alduin o sarà un gargoyle… il mistero si infittisce…. La storia è questa: Alduin ha la gola tagliata e sta affogando nel suo stesso sangue. Va bene così esplicita da adesso in poi? Ma allora sei di coccio. Il gioco non funziona a “dovevo fare quella mossa anziché quell’altra”. Come hai attaccato? Come hai difeso? Etc., etc.. Se proprio volevi spendere la presa su Alduin, avresti dovuto dire qualcosa tipo: “Con la sinistra abbraccio Alduin, coprendolo col mio scudo (dimezzo l’effetto dell’attacco del suo avversario), e con la destra sferro un micidiale fendente circolare, intercettando gli altri due contro di me (Taglia e Spacca). Oppure: “Spingo a lato Alduin, prendendomi l’attacco al suo posto (dirotto verso di me il suo attacco)” Etc., etc.. Sarebbe un campo minato se facessi cose a caso, incrociando le dita. Una mossa morbida invece ti pone un problema ben chiaro. E se non ti è chiaro, chiedi chiarimenti. In questo caso il problema è: non vedi un avversario che presumibilmente ti attaccherà di qui a poco. Devi rispondere in merito a questo specifico problema, non a “che numero sto pensando?” Ci può stare che non ti venga una soluzione. È ok. Accetta la mossa dura e stop. Parte dell’abilità richiesta consiste anche nel trovare soluzioni. Cosa vuoi che ti dica… Il personaggio è il tuo. Intanto, vedo che nonostante mi sia largamente speso per spiegarti il punto, hai comunque mosso Alexis incurante della mossa morbida. Ho fatto tutto il possibile, ma non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire.
  12. Alexis capendo che è Alduin se lo solleva da terra, tenendo lo scudo dietro di se per eventuali attacchi alle spalle, e corro con tutta la forza che ho in corpo verso la luce sperando di trovare un riparo.
  13. si ma io inizialmente volevo difenderlo, tu dici che perdo questa cavolo di presa, visto che ormai sta cosa mi sta esasperando la applico su di me. -mi comporto in modo illogico perché il pg è un essere umano/più o meno e non una macchina? - non lo dico a nessuno perché Alexis pensava che ci riuscisse da sola - ma difatti tre persone sono venute con me - ripeto... e ripeterò sempre, io Alduin ho cercato di difenderlo, non ci voglio tornare più su questo argomento non è tarda in ma è forse non ragiona normalmente, non ha mai visto un gargoyle che ne sa se respira o meno? - e io che ci posso fare mannaggia quando avevo Alduin potevo colpirli!! provo ad attaccarlo, non funzia, provo a difendermi , nemmeno. tento di sfidare il pericolo? - ok bene, lo so. ma ogni volta che faccio qualcosa finisco nei casini sempre ste mosse dure. cammino in un campo di mine. personalmente non so più che fare ho finito tutte le idee che potrebbe fare Alexis, ha questo punto si fa abbandonare alla mercè dei mostri sperando di avere una morte veloce ed indolore.
  14. per adesso in niente, doveva essere il vecchio tiro su difendere per Alduin poi mi hai detto che non va bene. Quindi lo uso su di me, 'per qualsiasi prossimo attacco che i mostri faranno su di me. Ma abbiamo detto che se smetti dedicare attenzione all’oggetto del tuo difendere (Alduin), perdi la presa. Giusto? da come ne parli sembra che io faccia schifo. Ma figurati. Non mi permetto di giudicarti come persona. Ma se ci sono dei comportamenti che minano l’esperienza di gioco, devo farlo presente sennò non si va da nessuna parte. Se ti riferisci a te come giocatore, forse devi solo entrare in una mentalità un po’ diversa da come sei abituato. Se Alexis si trova in una situazione difficile, non è perché i dadi ti hanno detto male. È perché si sta comportando in modo illogico… probabilmente perché tu non dai peso alla fiction, in un gioco che è fiction-based: - Sai che ci sono dei nemici (gargoyle) che vi stanno addosso, e te ne vai senza dirlo a nessuno. - Sai che Grimm il chierico potrebbe essere nei guai, vai a cercarlo senza portarti nessuno, nonostante avevi la possibilità di portarti chiunque. - Sai che Alduin è “i tuoi occhi” per affrontare i gargoyle, e non fai nulla per difenderlo. Etc., etc.. Nota: Riguardo la giocata precedente, potevi semplicemente dire “Sta’ giù nanerottolo!”, fare lo stesso identico tiro in Taglia e Spacca, ma raccontando un colpo a 360°. Non avresti nemmeno dovuto spendere la presa in Difendere, o fare altri tiri/correre altri rischi. Tanto i gregari fanno sempre quello che dici (stai giù) finché la cosa non è pericolosa, stupida, etc.. Per dire che il tiro è lo stesso, ma la narrazione cambia tutto. il mio pg si sta accertando che sia lui, visto che non si vede niente, come fa a sapere il mio pg se è un mostro o un amico. Fiction: - Alduin tace - Il tempo trascorre nella calma - Accadono cose (luce che svolta e pian piano si avvicina) - Il tempo trascorre ancora - Senti un respiro affannoso ai tuoi piedi - I gargoyle sono esseri di pietra. Respireranno? - Il respiro/rantolo si fa sempre più debole e penoso… - Hai un pessimo presentimento - Alduin continua a tacere Ora… se da fiction vuoi far risultare che Alexis sia un po’ tarda, potrebbe anche non capire che si tratti di Alduin. Scelta tua. Basta che dopo continui a giocare coerentemente con la fiction. E io ho letto perfettamente. E per evitarti una mossa dura (e ulteriori discussioni) ti ho detto off-game che non vedi il tuo nemico. Per cui… prendi e trascini Alduin, mentre non vedi il tuo nemico? Se mi dai l’ok, facciamo così. Mica ti dico di no. Non pensare in termini di mosse. Non funziona così il gioco. Usa l’immaginazione e la fiction, e vedrai che qualcosa di sensato salta fuori. Magari anche qualcosa di avvincente 😉
  15. per adesso in niente, doveva essere il vecchio tiro su difendere per Alduin poi mi hai detto che non va bene. Quindi lo uso su di me, 'per qualsiasi prossimo attacco che i mostri faranno su di me. da come ne parli sembra che io faccia schifo. il mio pg si sta accertando che sia lui, visto che non si vede niente, come fa a sapere il mio pg se è un mostro o un amico. difatti ho scritto se dovesse essere lui faccio quello e quell'altro, lo scritto. Come mi difendo... come se ci fosse da scegliere, uso difendere un'altra volta non credo si possa usare sfidare il pericolo in questi casi.
  16. @MasterX Ok… ho letto la tua giocata 🙂 Ti dico qual è il problema secondo me… sperando di non farla troppo lunga, perché la cosa sta diventando una specie di episodio di “Ai Confini della Realtà” (se non conosci la serie, recuperala. Vecchiotta, ma merita.) Il problema è che io ho una approccio (al gioco di ruolo in generale) abbastanza ortodosso. Ho i miei buoni motivi, che non sto adesso a spiegare. Mentre tu hai un approccio, come dire... più alla buona. Non c’è un approccio giusto o sbagliato. Va bene tutto finché uno si diverte. Solo che i due non si mischiano bene. Forse non si mischiano affatto. A mia “discolpa” però, quando ti ho parlato di questo PbF, ti ho prima invitato a dargli un’occhiata e valutare. Avresti dovuto aspettarti il mio tipo di approccio al gioco… che, sono il primo a dirlo, non è per tutti. Comunque ormai siamo qui. ??? Ehm…. mi faresti un copia/incolla del danno/effetto che vorresti fosse dimezzato? Anche dal riassunto che ho fatto sopra. Senza polemica. Vorrei solo capire in che misura quello che ho scritto sia stato recepito. Più esattamente il principio da rispettare è “Sii un fan dei personaggi” Inteso proprio come gruppo, più che del singolo. Comunque a me non dispiacciono i personaggi “grezzi” tipo Alexis, anzi. Riguardo la tua giocata: Ti anticipo già che: - Chiedendo “Alduin sei tu?” non stai facendo nulla di concreto per evitare che Alduin schiatti. Ergo: mossa dura. - “tiene alto lo scudo per intercettare il prossimo attacco, magari il terzo” innescherebbe un Difendere. Ma non hai fatto nessun tiro. Ad ogni modo, di nuovo, non vedi il tuo nemico. Come ti difendi? Ergo: mossa dura. Puoi modificare la giocata se vuoi.
  17. Alexis. cavolo.. unica parola che gli sfugge mentre con la spada pronta per un affondo si gira per vedere se è alduin o un gargoyle. Alduin sei tu? titubante. se sei tu non osare morire, questa non è una morte gloriosa sia per me che per te. mi serve ancora la tua vista acuta. tiene alto lo scudo per intercettare il prossimo attacco, magari il terzo.
  18. Quindi in poche parole. La mia presa sul difendere non è servita a nulla. Nonostante l'abbia spesa prima di attaccare. Bene allora la applico su di me. Nel senso su Alexis. Ridurre l'efficacia di un attacco. Poi non è che mi ricordo tutti i nomi di tutti i png che incontro. Poco empatico? Sto cercando di capire come devo fare se non me ne fregasse nulla non ti risponderei per niente. Altro che poco empatico. "Sono tenuto ad essere fan del personaggio" che vuol dire? Se ad uno non piace un pg lo dice vabbè questa è più una cosa mia. È duro che sarà una bella protagonista visto che si sta prendendo un mucchio di botte e schiatta da li a breve.
  19. Allora… Ti avevo già spiegato punto per punto. Almeno per il tempo che ci metto nel (ri)farlo, già dovresti avere una ragionevole certezza che non ho intenzione di prenderti in giro. Manco non c’avessi null’altro da fare (lavoro, relazioni sociali/sentimentali, casini vari… e fidati, ne ho svariati). Di nuovo: - Alexis e Alduin, nel mezzo della tormenta, sono giunti ad un buon punto del lato est del Tempio. - Alexis viene ferita da un agente ignoto (mossa dura per aver fallito uno Sfidare). - Alexis capisce che è un gargoyle, e che tornerà a colpire approfittando dell’oscurità. - Fai un tiro in Taglia e Spacca inapplicabile: non vedi il nemico. - Annullo il tiro (che per altro era un 5). - Ti chiedo se intendevi tirare per Difendere, visto l’equivocabile “mi affido all'istinto tengo in alto la spada” - Non ottengo risposta. - Ti chiedo se volevi tirare Discernere Realtà, visto il tuo “aguzzo lo sguardo per qualsiasi ombra malevola” e visto che la mossa morbida diceva che affrontavi un nemico invisibile, pronto a colpire. - Mi dici di no, ignorando dunque la mossa morbida. - Mossa dura per aver ignorato quella morbida: Alexis viene colpita alle gambe da due direzioni diverse, e buttata a terra. - Alexis capisce che Alduin, nonostante veda meglio al buio, non potrà reggere l’assalto dei gargoyle. Alduin è un battitore, non un combattente o una guardia del corpo. “le sue armi faticano contro delle creature di pietra, e di certo non padroneggia l’abilità marziale di Meglor Arco Lunare.” - Alexis si porta alle spalle di Alduin, pronta a colpire in base alle sue indicazioni (lui almeno riesce a vedere i nemici). - Alduin dà il tempo esatto ad Alexis per colpirne uno in avvicinamento, dietro di lei. Dunque l’attacco era rivolto ad Alexis. - Tu tiri un Difendere specificando “con lo scudo però riesco a difenderlo per bene”, riferendoti ad Alduin. Fai un 9, dunque hai una presa, e indichi “riduco l'efficacia dell'attacco” spendendo la presa. - Non posso annullare il tiro, perché basta l’intenzione di difendere qualcosa/qualcuno, ma devo annullare la presa, perché l’attacco era rivolto ad Alexis, non ad Alduin. - Cancello la parte “con lo scudo però riesco a difenderlo per bene” e “riduco l'efficacia dell'attacco”, perché erano inapplicabili. Dunque hai ancora la tua presa… ma a questo punto non è più chiaro chi tu intendessi difendere quando hai tirato, appunto, per Difendere. - Alexis viene colpita dal gargoyle dal quale Alduin l’aveva messa in guardia (quello dietro di lei), perché hai fatto 4 col Taglia e Spacca. - Al ché, avvedutisi i tre gargoyle che Alexis attaccava con cognizione di causa (pur mancando il bersaglio), si organizzano per un attacco combinato. - Alduin avverte: due contro Alexis; uno contro di lui. - Alexis attacca dietro indicazione di Alduin i due contro di lei, disinteressandosi di quello contro Alduin, nonché consapevole che non avrebbe contrastato efficacemente l’avversario con il suo coltello da caccia e/o la sua abilità nel corpo a corpo. - Siccome a questo punto non si è capito più niente su chi Alexis intendesse difendere, ho considerato l’eventualità: “Se l’oggetto del tuo Difendere era Alduin, perdi la presa poiché hai smesso di dedicare attenzione sul difenderlo.” - Anziché rispondere nel merito, parte la tua puntuale lamentela di essere preso per i fondelli, etc., etc.. Ora, dopo l’ennesimo spiegone, non voglio più sentire: né che non faccia il possibile per chiarire i tuoi dubbi, né il piagnisteo che ti prendo in giro. Se poi continui a non capire, ti invito a trovare un GM che sappia spiegarsi meglio di me. Io meglio di così non so farlo. … Secondo punto: Riguardo il tuo “come devo giocare il mio pg scusa? me lo devi dire tu?” Il mio compito è di porvi in situazioni avventurose/pericolose, senza immaginare come le risolverete (vedi Obiettivi del GM). Parte del mio divertimento consiste proprio nello scoprire cosa vi inventate, così come vorrei scoprire cosa si inventano i protagonisti di un romanzo fantasy. Nonostante Alexis si ponga in modo odioso, sono comunque tenuto ad essere fan del personaggio (vedi Principi del GM): “Pensa ai PG come ai protagonisti di una storia che potresti vedere in TV. Esulta per le loro vittorie e piangi per le loro sconfitte. Non sei qua per spingerli in una direzione o nell’altra, ma solamente per avere una parte nella fiction che tratta di loro e delle loro azioni.” Detto ciò, noto un’inedita (per me) convergenza tra il personaggio (Alexis) e il suo giocatore (tu, MasterX). Ad esempio, ci sta che Alexis chiami “coso” Alduin. Quel che è strano è che lo chiami pure tu, off-game, “sto tipo” o simile. Ma è solo un esempio. Così come converge un certo modo di porsi… che diplomaticamente mi limiterò a definire come “poco empatico”. Sorvolando su questo, la mia richiesta era semplicemente che tu fossi più chiaro e dettagliato nelle tue giocate. Non solo per evitare i continui misunderstanding, ma perché questo è un gioco fiction-based. Se la fiction è chiara, dettagliata e figa, l’esperienza di gioco sarà chiara, dettagliata e figa. Nota: Non ci saranno più post così lunghi. Non ne ho proprio il tempo. Da adesso ignorerò qualsiasi richiesta di chiarimento, riguardo qualsiasi cosa che tu non possa già autonomamente evincere dalla fiction e/o dalle regole (che sono anche poche rispetto altri giochi). In questo caso ad esempio le regole già dicono: "Difendere qualcosa significa starci vicino e concentrarsi sull’impedire che essa sia attaccata o che chiunque vi si avvicini. Quando ti allontani o smetti di dedicare la tua attenzione agli attacchi che arrivano, perdi tutta la tua presa." Quindi ti sei già risposto da solo. Alexis si era messa in atteggiamento difensivo nei confronti di Alduin (tiro in Difendere = 9; una presa). Dopodiché si è disinteressata dal difenderlo. Ergo perdi la presa. Se ci saranno passaggi oggettivamente poco chiari, è un altro discorso. Ma fino ad ora era tutto deducibile dalla fiction/regole.
  20. io tirando la corda? sto cercando di capirci qualcosa. si l'oggetto da difendere era Alduin volevo spendere la presa su di lui. come devo giocare il mio pg scusa? me lo devi dire tu? mi spiace che non ti piaccia ma era più o meno così come me la sono immaginato. se questa cosa ti da tanto fastidio lo cambio , visto che non ti piace nulla di lei almeno così pare.
  21. Ho solo considerato l’eventualità: Il dubbio deriva dal fatto che inizialmente avevi difeso Alduin da un attacco che non esisteva. Ho dovuto aggiustare la giocata perché non aveva senso. Ad ogni modo il tiro lo avevi già fatto, manifestando, appunto, almeno l’intenzione di voler difendere Alduin. Quindi il tiro in Difendere era lecito. Mentre la difesa di Alduin da un attacco inesistente, dunque spendendo la presa, no. Questo è il motivo per cui la presa non ti è stata tolta. Ripeto: se inizialmente l’oggetto del Difendere era Alduin, allora hai perso la presa. Perché? Perché così funziona la mossa. Quando smetti di dedicare attenzione all’oggetto da difendere, si perde la presa. Se l’oggetto della difesa NON era Alduin (anche se non è chiaro dalle tue giocate di due righe messe in croce, ma lasciamo perdere), allora non perdi la presa. Semplice. Praticamente ti ho lasciato decidere in base a quali fossero le tue intenzioni quando hai tirato Difendere. Detto ciò, te lo ripeto per l’ultima volta: qui nessuno vuole prenderti per i fondelli. Stai tirando troppo la corda. Non mi diverte né il dovermi giustificare ad ogni sacrosanto post, né il leggere le tue giocate, che si limitano a tiri di dado e poco altro (perlopiù insulti ai PNG)
  22. senti la mossa sul difendere inizialmente ho detto che era su di lui, poi mi dici che non serve a nulla, allora magari la uso su di me. poi dici che ho ignorato la cosa.... allora dici che non mi pigli per i fondelli, non so come prenderla allora. te l'ho pure chiesto cosa ci potrei fare con quella mossa per difendere per non buttarla via. e che cavolo.
  23. https://lapo.it/rpg/dadi.php?time=1587546407 5+6 + 1 lealtà
  24. Quando vuoi, puoi tirare per Dare Ordini a un Gregario +1
  25. Alexis La spada descrive un ampio arco. Straordinariamente ampio, considerando la lunghezza del tuo braccio. Quegli esseri non hanno avuto nemmeno la possibilità di avvicinarsi e, i frantumi che ti arrivano sul volto, confermano che gli hai fatto abbastanza male (devastante). Ma è stato sufficiente per metterli fuori gioco? Difficile dirlo con certezza. Di sicuro le scintille dell’impatto, per un attimo, ne hanno rivelato uno gambe all’aria (possente). (infliggi 4 -2 (arm.) = 2 danni) Per ora quei due non sono sicuramente la tua priorità. Piuttosto… dov’è il terzo? Di quello doveva occuparsene il “nanerottolo”… Ma il “nanerottolo” tace… Pessima idea. In questo buio pesto è l’unico che possa vederci qualcosa. Il vento rincara la sua nenia, fischiando tra i fori delle guglie. In lontananza un punto luminoso cattura la tua attenzione. Sta svoltando l’angolo nord-est del Tempio. Difficile capire di chi o cosa si tratta. La neve scroscia intrecciando un caotico gioco di veli. Ma a parte la bufera, il tempo trascorre in una calma troppo calma per essere di buon auspicio. Nulla di rilevante accade. Finché ad un tratto vento e neve cambiano direzione, svelando nell'attimo della transizione un po’ dei loro misteri. Quel puntino luminoso si rivela essere una specie di capannella ambulante, bassa e larga. La luce filtra da una fessurina sul davanti. Si avvicina lentamente, come trascinandosi. Ora la tua attenzione è catturata da qualcos’altro: da un respiro affannoso proveniente dal basso. Più che un respiro è un rantolo. Un gorgoglio simile a quello di un narghilè. Ritmico, afono, che si fa più penoso man mano che diventa più più debole. Una mano fredda ti sfiora il polpaccio… Hai un pessimo presentimento… Mossa ignorata: il gargoyle contro Alduin, consapevole che l’elfo non potesse contrastarlo con il solo pugnale da caccia. Se l’oggetto del tuo Difendere era Alduin, perdi la presa poiché hai smesso di dedicare attenzione sul difenderlo. Cosa ne è di Alduin? Cosa ne è del gargoyle che lo ha attaccato? Cosa ne è dei due che hai colpito? Vento e neve si intrecciano in una danza sempre più indiavolata. Una danza che puoi solo immaginare. Nulla ti è visibile, a parte quel punto luminoso in lontananza… (considera circa 150 metri) Cosa fai?
  26.  

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.