Jump to content

Marco NdC

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    1,091
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

335 Chimera

1 Follower

About Marco NdC

  • Rank
    Antico
  • Birthday 05/18/1991

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • GdR preferiti
    Dungeon & Dragon, Dungeon World, Cani nella Vigna, e altro...

Recent Profile Visitors

1,230 profile views
  1. Per me non è un problema riprendere... seppur ad un ritmo un po' più basso. In questo periodo sono più impegnato Avevo visto un calo di presenze/interesse e non mi sembrava il caso di insistere. Comunque se c'è l'ok di @Zellos, @L_Oscuro e @NinjaCow possiamo continuare da dove eravamo rimasti, dunque procedendo per la scuola di magia attraverso i cunicoli, che sarebbero una sorta di via più lunga, ma meno trafficata, dunque più sicura. L'opzione di passare per l'insediamento sarebbe stata utile per fare rifornimenti.
  2. Considera anche che il gioco è strutturato come una conversazione. C'è una certa compartecipazione sul cosa rende una storia o un combattimento interessante. GM: I due cattivi, il primo più vicino, l'altro più lontano, si avvicinano in modo minaccioso. Cosa fai? Non è come dire GM: Il corridoio è lunghissimo, a perdita d'occhio, angusto, ma ben illuminato. Tra i filari di colonne ai lati, ognuna con la sua torcia accesa, riecheggiano i passi di due cattivi. Si avvicinano. Il primo agita un'ascia e ti digrigna i denti. Il secondo è più lontano. Difficile dire se stia digrignando anche lui, ma la velocità del suo passo non promette nulla di buono... Cosa fai? Nel primo caso la distanza esatta dei nemici tra loro, non sembra essenziale. Così il se sono armati, il come sono armati, etc.. Nel secondo ci sono già svariati elementi potenzialmente oggetto di regole/fiction. Non solo la distanza tra i due nemici, ma anche la linea di tiro, la visibilità, i ripari, etc.. Eventuali difficoltà (tirando i dadi o meno) salteranno fuori secondo la conversazione. Ma non vederlo come un gestire la difficoltà. È più un: quanto spessore narrativo vuoi/volete dare a questo combattimento? Va da sé che uno scontro che tiene conto di tutti quei fattori prevede una narrazione ed una strategia più articolata. Ma gliene frega qualcosa a qualcuno? Forse sì, forse no. Tornando alla compartecipazione, ad esempio, nel primo caso hai lasciato diversi spazi bianchi. I giocatori potrebbero dire: ok master, ma quanto sono lontani i due tra di loro? Perfetto. Hanno manifestato qualcosa di loro interesse. Non ti resta che seguirli. Digli quanto sono lontani o magari rigiragli la domanda: dimmelo tu quanto sono lontani. Oppure: Descrivimi tu cosa vedi. Giocatore: beh, vedo un'ampia sala in penombra, piena di ragnatele fittissime, e con barili ammassati con su scritto "pericolo". Il cattivo più vicino dista una decina di passi. L'altro lo segue a ruota. Ti sta dicendo che la distanza dei due non è un problema rilevante se hai un arco corto, una balestra o un pugnale da lancio (tag/etichetta vicino). Semmai potrebbe esserlo la penombra, le fitte ragnatele, o i barili con su scritto "pericolo".
  3. DW non è diverso dai classici: i giocatori decidono per i PG, il GM per il resto del mondo... con qualche, diciamo così, "scavallamento controllato". Il limite del PbF è che DW è strutturato come una conversazione. Al tavolo vive di un botta e risposta che su forum viene meno. Comunque un PbF offre alcuni vantaggi che IMHO bilanciano la cosa. Il problema è un altro, e l'ho accusato soprattutto nell'attuale PbF. Lo chiamo il "giocare DW alla D&D" ma è un discorso lungo. Alcuni riescono a fare il salto di mentalità, altri no, giocando continuamente col freno a mano tirato.
  4. Il mago è una delle classi selezionabili. Ripeto, il PG è stato già "iniziato" da qualcun altro ed è un elfo di nome Handirel. Se per te non è un problema puoi farlo benissimo. Lascio qui il link alla gilda Walanden (si scrive con la "W", prima ho sbagliato xD) Potete dare uno sguardo all'ambientazione se vi va.
  5. Beh, dopo un mese dall'arenamento del PbF Valanden, potrei considerare l'idea di arruolare altri giocatori. Due cose: - In questo periodo sarei meno attivo sul forum, ma comunque attivo. - Poiché odio lasciare le cose a metà vorrei continuare con Valanden. In tal senso considero le classi attualmente in gioco (tra PG e PNG) liberamente selezionabili. Ossia: Barbaro, Bardo, Ladro, Mago, Paladino, Ramingo. Al punto in cui è arrivata la storia, integrarne di nuove sarebbe una complicazione. Preferisco evitare. Per cui se siete interessati la vostra scelta ricadrebbe su una di queste, interpretando un PG già "bello e fatto". Mi rendo conto che non è il massimo... ma visti i trascorsi, non ho voglia di sbattermi cominciando da zero l'ennesimo PbF, che chissà se sopravviverà per oltre un paio di capitoli/sessioni. Ovviamente prima di buttarvi nella mischia vi farei un recap esaustivo su cosa è successo, chi sono e cosa hanno già combinato i vari PG/PNG. Fatemi sapere.
  6. Quindi andate per i cunicoli? I cunicoli sono disabitati ma comunque transitati. Tipo quelli prima di arrivare al secondo livello... ma senza la feccia (barboni, latitanti etc.). Tagliare per l'insediamento non significa che avrete guai. Mi sembrava solo consequenziale che al diffondersi che l'ingresso è saltato, prenderanno delle precauzioni, qualcuno si farà prendere dal panico, dal sospetto, etc..
  7. @Tutti La battaglia può considerarsi conclusa. Non ci sono superstiti a parte i due enormi ratti, rintanatisi chissà dove. Alcuni di voi hanno rimediato qualche lesione, ma non c’è tempo per leccarsi le ferite. Questo è un luogo di passaggio. Chiunque potrebbe arrivare da un lato o dall’altro in qualsiasi momento. Kindrel conosce due strade per arrivare alla scuola. La più corta taglia per il centro dell’insediamento. La più lunga è meno conosciuta e trafficata. Attraversa una serie di cunicoli labirintici ma disabitati. «Amici» si schiarisce la voce Nora «non guardate al dardo che ho conficcato nel fianco. Il vero problema... è che ho finito le frecce» La sua pausa spera di sortire una qualche ilarità. «Non so... con tutto il rispetto... ci conviene perdere altro tempo per comprare delle frecce?» dice Hanna. «E poi, quando si sarà sparsa la voce di questo massacro, dubito che un manipolo di stranieri passerà inosservato all’insediamento...» Cosa fate?
  8. @Laurence Capitale, Sotterranei (ingresso al secondo livello); giorno 238, anno 7295 Handirel, Mago Kindrel schiva per un pelo il tuo dardo, che si schianta poco più in là, freddando uno dei balestrieri. Era già ferito, forse da Cécile. Si stava rialzando sperando di non essere notato. Chissà se per attaccare o scappare. «Hei... va bene che non ti sto simpatico, ma...» sbuffa sarcastico tuo fratello, alludendo alla sua bassa statura e al tanto così che lo ha separato dal dardo. «Beh, comunque ce la siamo cavata no? Siamo una bella squadra no?» continua incurante di cosa avete rischiato per seguire la sua idea. Swooosh-Bam! Un attimo dopo l’ennesimo dardo bianco-blu saetta dalle sue dita. Un urlo che si spegne in gola indica che abbia ucciso qualcun altro. Chissà chi. Era celato alla vostra vista dal cancello. «Ehm... si era mosso... voglio dire... ci hanno visti in faccia... non dobbiamo lasciare testimoni giusto? Anzi, se possiamo sbrigarci, prima che arrivi qualcuno.» Lo vedi sparire. Tu troppo distante, lui troppo irrequieto per impedirgli qualcosa. Dopo un po’ il cancello si spalanca con un click-clack di ingranaggi in movimento. Il meccanismo di apertura attivato da tuo fratello non rende più necessario lo squarcio nel cancello, in verità non così ampio per l’agevole passaggio di tutti.
  9. @L_Oscuro Capitale, Sotterranei (ingresso al secondo livello); giorno 238, anno 7295 Andor, Paladino Lo scambio di colpi è letale... ma solo per uno dei due. La guardia si accascia gorgogliando, a causa di un profondo squarcio alla gola. Tu invece rimedi una sonora botta sull’avambraccio. Il tuo scudo ti ha risparmiato la chiodatura della mazza.
  10. @Zellos Capitale, Sotterranei (ingresso al secondo livello); giorno 238, anno 7295 Avyn, Barbaro Vieni investito da un boato accecante e assordante, contro il quale non potevi difenderti se non tappandoti le orecchie e strizzando forte gli occhi... proprio come ha fatto la guardia mentre lanciava la sferetta. Sotto di te Ghaunyt, forse sorpreso da una premura così travolgente, sembra che stia cercando a tentoni qualcosa. Probabilmente la sua fida ascia da lancio. Non vedi nulla – un occhio inondato di sangue, l’altro di densissimo bianco – e non sapresti dire quanto tempo è passato prima che, lo stridio acutissimo che ti rimbomba, non è più dovuto dall’esplosione, ma dal verso di un’aquila inferocita. Pian piano un’immagine inizia a formarsi. Vedi Hayla, il compagno animale di Nora, che sta ghermendo il volto della guardia. Probabilmente la maschera gli sta salvando gli occhi. La guardia se ne libera sbracciando, ma il diversivo lo rende comunque un facile bersaglio per l’esploratore... già pronto, con l’arco teso. Stock! Una freccia si pianta al centro della fronte ormai scoperta. La maschera tra gli artigli del rapace.
  11. Ok allora FOR +1. In pratica state entrambi menando colpi come se fosse ubriachi xD non c'è un vantaggio/svantaggio di uno sull'altro. ---------------------------------- Beh hai fatto 11. Puoi anche tirare 2d4 per eventuali danni 😉
  12. La guardia sta attaccando confusamente e hai sempre il +1 del precedente Io Sono la Legge. Anche tu stai difendendo confusamente comunque. Tira per Difendere. Se fai 7+ (successo parziale o pieno) non è richiesto il mio contributo... per cui puoi continuare a tuo piacimento, ad esempio contrattaccando, o infilando una serie di attacchi (uno o più Taglia e Spacca), etc.. Descrivi sempre come ti difendi e come contrattacchi. Nota tattica: Taglia e Spacca già prevede una manovra difensiva, se questa è parte dell'attacco. Ad es.: "Devio il suo fendente con lo scudo e lo trafiggo alle costole" è un 10+, ossia "infliggi i tuoi danni al nemico ed eviti il suo attacco" Generalmente non ha senso chiudersi in difesa, a meno che tu non voglia temporeggiare limitando i danni, o ricercare un vantaggio meccanico (+1 esponendo l'attaccante). In questo caso avrebbe senso perché sei stordito. Ad un tuo attacco troppo raffinato ti chiederei "Come riesci a fare una manovra del genere se stai barcollando e a stento vedi a distanza di un braccio?" La tua risposta probabilmente porterebbe ad uno Sfidare il Pericolo. ------------------------------- Non mi è chiarissimo... ti stai frapponendo tra la bomba e lo sciamano alzando le braccia a croce e spingendolo via?
  13. Come da narrazione siete entrambi "piombati in un universo biancastro, barcollante e fischiante" al seguito di un "lampo fragoroso". Non hai una penalità particolare, basta raccontarla in accordo con uno stato di accecamento/assordamento/stordimento. L'ordigno è stato lanciato a discapito del barbaro (anche per effetto di "Cosa Stai Aspettando?"), ha un effetto ad area, ma sono lui e quelli vicini ad essere più coinvolti. Non senti nulla a parte il dolore del morso. Per quanto ne sai l'effetto è infettivo, non velenoso. Andor potrebbe fare l'associazione topo -> possibile malattia. Purtroppo ho già detto "Non sai se il suo morso sia infettivo"... per cui non puoi Declamare Conoscenze per maggiori dettagli. Meccanicamente lo scudo ti dà bonus quando lo "indossi". Avendolo imbracciato ti dà sempre bonus. Se lo trasporti e basta, chessò, dietro la schiena, non ti dà alcun bonus. Stesso discorso anche per l'armatura (vedi Equipaggiamento, Armatura) -------------------------------------------------------------- Mi sono tenuto vago perché non mi era chiaro cosa stesse difendendo Avyn. Se difende lo sciamano, in qualche modo potrebbe coinvolgere anche te, che gli sei letteralmente addosso. Aspetto la giocata di @Zellos Diciamo che "il dolore per l’impatto ti impedisce di tornare subito all’azione" è funzionale per farti agire dopo di lui.
  14. Se fosse stata una mossa morbida potevi evitarla con Sfidare. Ma è una mossa dura: la bomba è esplosa e ne sei/siete coinvolti. Non ho specificato il come, perché hai ancora una presa in Difendere e perché non è stabilito se conosci gli effetti di quell'aggeggio (devi dire come dimezzi/eviti/etc..). Chessò, schegge anziché un accecamento/stordimento tipo flashbomb. Per la cronaca, i bersagli che subiscono "Cosa Stai Aspettando?" sono la guardia che ha tirato la bomba, e uno dei balestrieri... che forse è stato anche accoppato dal fratellino di Handirel. Devo dirtelo perché hai +2 danni contro di loro, ma chiunque non attacchi te di sicuro non ha subito l'effetto.
  15. @Tutti Aldilà del cancello, ormai squarciato al centro, si intravedono lampi bianchi/blu. Alcuni urlano, poi silenzio. «Via libera qui!» dal varco fa capolino il piccolo elfo. Ha un’aria soddisfatta, lasciando intendere che si è occupato lui della retroguardia. Ma un attimo dopo Domi abbaia a qualcosa... o forse a qualcuno che sta alle sue spalle. Difficile dirlo, il cancello vi copre in parte la visuale. Cosa fate?
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.