Jump to content

Crees

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    875
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Crees last won the day on May 18 2018

Crees had the most liked content!

Community Reputation

282 Viverna

1 Follower

About Crees

  • Rank
    Antico
  • Birthday 02/06/1988

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • GdR preferiti
    D&d, Pathfinder, Warhammer
  • Occupazione
    Chef
  • Interessi
    Grappling, surf, free solo, cani e cucina.
  • Biografia
    Sono un giovane cuoco giramondo, malato di sport, amante dei cani e con una gran passione per i gdr.

Recent Profile Visitors

2.6k profile views
  1. John Milligan - Ventre del Kraken, Haisendok. Raccolgo tutto con finto disinteresse, per poi approcciarmi vicino a quel mucchietto d'ossa della cameriera prendendo in prestito la chiave. << Fa proprio al caso mio, torneró a rendertela.>> Mento, mentre strizzo l'occhio a Mororga e mi volto a parlare con Teros. << Immagino che tu non abbia problemi di sorta ad uscire da qui, io ed il bestione passiamo per i tetti.>> Senza aspettar risposta mi lancio quindi per le scale, diretto al piano superiore.
  2. John Milligan - Ventre del Kraken, Haisendok. Mando giú la bevanda, calda e ristoratrice piú di una medicina del clero. Cosí buona che raggiungo la bottiglia e l'avvicino perché Lunetta non possa portarla via. Quasi non mi accorgo dell'arrivo di Mororga e sfoggio una delle mie espressioni piú sorprese. << Sapevo che eri tu. Quando ho sentito le storie di questo uomo vestito con una tenda da circo mi sentivo che parlavano di te. >> Gli dó una sonora pacca sull'ampia schiena. Proprio nel momento in cui entra Teros. << E dove ci sei tu, non puó che esserci anche l
  3. John Milligan - Ventre del Kraken, Haisendok. Lo tengo stretto, molto stretto. Con la lama che gli minaccia la gola ed i miei occhi che si riflettono nei suoi. <<Hai mandato i tuoi uomini ad uccidermi e quando gli hai visti cadere hai tentato di farlo tu stesso con un cannone a mano. Non hai avuto neanche la decenza di farlo spada alla mano. Cosa credi che stia per succedere ora?>> Non gli concedo il tempo di rispondermi. La spada gli taglia la gola, mentre guardo la vita lasciare il suo corpo. Era un uomo senza onore, non mancherà a nessuno. Lascio che si accasci su
  4. John Milligan - Ventre del Kraken, Haisendok. Quella che poteva essere una semplice rissa si tramuta in un siparietto mortale in cui per poco non ci lascio le penne. Sarebbe stata una fine miserabile. Niente grandezza, nessun sconfinato oceano in cui affondare, nessun bardo a descrivere il momento. Sarebbe stata la lama di un ubriacone a prendere la vita dell'audace Capitano John Milligan... il solo pensiero mi rattrista. Ma l'universo ha altri piani per me. Si deduce dai corpi a terra ai miei piedi e dagli occhi spaventati dell'ultimo assalitore. Sputo sangue, senza nascondere il mio ris
  5. John Milligan - Ventre del Kraken, Haisendok. Mi massaggio la faccia, sorridendo. Era da un pó che nessuno mi colpiva in volto. I tempi delle scazzottate nelle taverne sono lontani, cosí come lontani sono i tempi in cui le prendevo piú che darne. Lascio scivolare via il ricordo e mi concentro sul momento. Potrei tentare qualche mirabolante acrobazia delle mie per portarmi in una posizione di vantaggio, ma voglio terminare lo scontro velocemente ed in modo brutale. In fondo gli avevo avvertiti. Avanzo contro il piú spavaldo dei tre che si fa avanti per attaccarmi e cerco di trafiggerlo alla g
  6. Ragazzi auguri! Rispondo domani quando ufficialmente finisco le abbuffate!
  7. John Milligan - Ventre del Kraken, Haisendok. Guardo con un sorriso sghembo i miei avversari, che non forse non sanno contro chi si sono messi. Replico la mossa di prima, sicuro e spavaldo, con giá in mente cosa fare per l'attacco che subito seguirà. Forse troppo sicuro, troppo spavaldo e troppo concentrato sul prossimo attacco, visto che questa non sembra proprio essere una delle mie parate migliori.
  8. John Milligan - Ventre del Kraken, Haisendok. Guardo l'uomo andare a terra e la prevedibile reazione del resto della ciurma e del loro "Capitano". Sono sciocchi, ubriachi e mancano di tutte quelle capacità buone ad un uomo di mare, ma di questi tempi cani e porci sono finiti per imbarcarsi in cerca di una via di fuga da una vita misera e senza significato. É mentre divago mentalmente su questo, che l'attacco del mio avversario mi sorprende, o meglio, avrebbe potuto sorprendermi. La spada, fidata compagna di piú avventure di quanti ricordi, si frappone fra la mia faccia e la sciabolata dia
  9. John Milligan - Ventre del Kraken, Haisendok. Cigolii e decadimento. Basta poco a descrivere questa bettola, eppure me la ricordavo con un fascino diverso. Passo la mano sul legno martoriato dai tarli e respiro l'aria salmastra, pregna di alcol scadente e poca igiene. Stessa puzza ma fascino differente, si. Sono passati diversi anni purtroppo o per fortuna, il mio riflesso sulle vetrate opache me lo conferma. Ero poco piú di un bambino quando attraversai il Mare Oppresso per arrivare in questo ingovernabile punta di continente. Non avevo ancora mai dato la caccia ad uno squalo, ne brinda
  10. Per lo scaccia spiriti si vedrà.. E direi che parto da solo.
  11. - Cosa ne è dell’Inafferrabile e del suo equipaggio adesso? La nave è ormeggiata non lontano dall'isola proibita. Benché i pirati vivano per mare, i loro avamposti, i porti nascosti, i mercati neri risentono degli influssi negativi dell'attività del vulcano e bisogna che qualcuno intervenga. Chi meglio della nave più famigerata del continente e del suo crudele equipaggio? (Ovviamente puoi giocare il mio ingresso come ti torna meglio. Potrei essere ad Haisendok per cercare informazioni se vuoi farmi cominciare nel capitolo 1, oppure sulla Speranza ..insomma come ti torna meglio.
  12. Bg Quante storie vi sono sulle origini del Capitano dell'Inafferrabile , John Milligan. Si dice che fosse il piú giovane ufficiale della Marina Briannica, disperso in missione, rapito da una strega e tornato dal mare come il piú crudele dei pirati. Altri raccontano che é nato pirata, figlio di pirati, i piú nobili fra di noi. Giá con il titolo di capitano nelle vene. E chi invece presume che sia stato una sirena a darlo alla luce e che la nave che comanda sia stata ripescata dal fondale solo per lui. Per me, come per voi é difficile stabilire il vero, fatto sta che la sua é una delle navi
  13. Ciao Ragazzi, su invito di Marco mi sono unito al gruppo. Con Casa ci conosciamo già e mi fa piacere che abbiamo modo di riprendere DW, e con Ji ji credo che sia la prima volta. @Marco NdCNdC riguardo la scheda ho carta bianca o hai delle preferenze da consigliare?
  14. Ragazzi, per un problema in azienda riguardo il covid, mi sono ritrovato a dover capitolare i vari impegni ludici. Chiedo scusa ai master per l'abbandono ed I giocatori, sia i compagni di avventur sia ai pochi sfortunati a cui stavo facendo da master. Spero di poter tornare presto a giocare con voi! Buon proseguimento.
  15. @Marco NdC Leyrold @Cuppo Johann @Casa Clovis @Voignar Iterius Borgo Grigio, Piazza Isidoro. Per alcuni di voi, che hanno vissuto la guerra, essere sempre all'erta é uno stile di vita. Non sai mai quando il nemico ti osserva, decide di attaccare o di prepararti una trappola. Un rumore di qualcosa che si tende sopra di voi viene colto da Johann, mentre il mago vede un movimento furtivo fra i tetti. Sapete entrambi che quel luogo non é calmo e desolato come sembra. Per il veterano, quello non é che il preludio di un imboscata, e sa che il vostro reale problema é che siete piú in basso d
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.