Jump to content
  • In Arrivo un Set di Miniature legato a D&D: L'Onore dei Ladri

    Alonewolf87
    • 937 views
    • Un set di miniature di mostri iconici della storia di D&D è stato annunciato in collegamento all'uscita del film di D&D prevista per fine Marzo.

     Share

    La WizKids rilascerà il 15 Marzo 2023 un set di miniature di mostri che includeranno alcuni dei mostri più iconici della storia di D&D, in vista dell'uscita del film Dungeons & Dragons: L'Onore dei Ladri prevista per il 30 Marzo 2023. Questo set includerà una belva distorcente, un cubo gelatinoso, un divoratore di intelletto, un mimic ed un orsogufo. Ecco a voi delle immagini di anteprima di queste miniature.

    large.ScreenShot2023-02-13at2_36_04PM.png.f2ef581cadbb337489d443fef191a6b8.png

    large.ScreenShot2023-02-13at2_35_32PM.png.cdabf76bdc4e3445aabebb8446257696.png

    large.ScreenShot2023-02-13at2_35_09PM.png.c5e3a9bbb72557cdf8df9849f15e5a13.png

    large.ScreenShot2023-02-13at2_34_20PM.png.f9438554eb019766d5a1ecebb3845514.png


    Article type: Approfondimenti
     Share


    User Feedback

    Recommended Comments

    12 ore fa, Maxwell Monster ha scritto:

    magari serve in sala se il film fà schifo ...

    Anche buttandosi dentro al cubo gelatinoso di propria volontà nel caso in cui il film facesse schifo non sarebbe un'idea da scartare!

    Edited by Icy Winter
    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    6 ore fa, Icy Winter ha scritto:

    Anche buttandosi dentro al cubo gelatinoso di propria volontà nel caso in cui il film facesse schifo non sarebbe un'idea da scartare!

    poi oh ,

    magari è pure un film divertente e ben fatto ...

     magari ...

    Link to comment
    Share on other sites

    21 minuti fa, Lord Danarc ha scritto:

    Secondo me alla fine il film sarà meno peggio del previsto 

    Come dissi quando uscì la notizia anni fa, se riescono a fare una sorta di GotG o Spider-Man: Homecoming in salsa fantasy, un po' epico e un po' commedia, per me è il miglior possibile scenario. E il trailer mi sembra sulla strada giusta.

    Alcuni invece citavano quella come una possibile paura, sperando invece facessero per D&D quanto fatto per LotR, come se fosse la stessa cosa. Ma è proprio il materiale originale che è così, o quantomeno le mie sessioni di gioco: le parti che ricordiamo più spesso quando ci reincontriamo con vecchi giocatori sono tanto quelle epiche quanto quelle demenziali. Decisamente lontano dal tono solenne e epico del Signore degli Anelli. I libri di DL o FR sono al massimo una vaga ispirazione, ma D&D per me è il gioco non i libri (non mi esprimo sul valore dei libri per non far deragliare la conversazione, ma diciamo che più ve ne stanno lontani meglio è).

    • Like 3
    Link to comment
    Share on other sites

    DND non è affatto come il LOTR. Non ha nemmeno lontanamente il lore monolitico e il significato profondo e non ha nemmeno più punti fermi a seguito dell'evoluzione delle edizioni. Sono cambiate le razze stesse e ora si va verso una fluidificazione nelle specie con mere differenze di tratti. Quindi no, non c'è nulla che possa essere rovinato o inteso male come invece può avvenire (e ahimè è avvenuto) con i vari libri di Tolkien.

    Un GoG in salsa fantasy sarebbe molto interessante, alla fine non diversa da la leggenda di vox machina, che alla fine è uno spettacolo intrattenente collegato a DND che diverte, anche se alcune cose mi sembrano davvero esagerate e poco DNDose, alla fine va bene il divertimento e le gag ma non mi piace un vacanze di natale a Waterdeep.

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    Secondo me il film su D&D può tranquillamente pescare tra i due estremi, l'importante è saper dosare il tutto con saggezza, mi spiego meglio, va bene un D&D in salsa GOG quindi abbastanza scansonato ma non troppo per non scadere nel banale, così come anche un D&D più serioso che guardi come modello LOTR ma prendendo come ispirazione una campagna epica come quella per esempio di DL!

    Link to comment
    Share on other sites

    Il 17/2/2023 at 09:39, bobon123 ha scritto:

    le parti che ricordiamo più spesso quando ci reincontriamo con vecchi giocatori sono tanto quelle epiche quanto quelle demenziali. Decisamente lontano dal tono solenne e epico del Signore degli Anelli.

    Utile osservazione. Un film di D&D in cui il mago non lancia una palla di fuoco e un minuto dopo vola, dove il ladro non salta un crepaccio ma fa sfortunatamente scattare una trappola, dove il chierico non si mette tranquillamente a pregare durante uno scontro per lanciare Cura ferite leggere, magari sarebbe un film serio (come piace a me), ma non sarebbe più un film "paciugo totale" alla D&D. Sarebbe fantasy ma non D&D... Tra tutti i film della trilogia Gandalf le fa tre magie? Giusto i combattenti si danno un po' più da fare con le battaglie, il resto sono solo dialoghi e riflessioni drammatiche.

    ...E comunque mio figlio che ha 7 anni e ha già detto vuole andare a vederlo, io l'accompagnerò volentieri. :-)

    Ciao, MadLuke.

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    Il 17/2/2023 at 09:39, bobon123 ha scritto:

    Come dissi quando uscì la notizia anni fa, se riescono a fare una sorta di GotG o Spider-Man: Homecoming in salsa fantasy, un po' epico e un po' commedia, per me è il miglior possibile scenario. E il trailer mi sembra sulla strada giusta.

    Alcuni invece citavano quella come una possibile paura, sperando invece facessero per D&D quanto fatto per LotR, come se fosse la stessa cosa. Ma è proprio il materiale originale che è così, o quantomeno le mie sessioni di gioco: le parti che ricordiamo più spesso quando ci reincontriamo con vecchi giocatori sono tanto quelle epiche quanto quelle demenziali. Decisamente lontano dal tono solenne e epico del Signore degli Anelli. I libri di DL o FR sono al massimo una vaga ispirazione, ma D&D per me è il gioco non i libri (non mi esprimo sul valore dei libri per non far deragliare la conversazione, ma diciamo che più ve ne stanno lontani meglio è).

    Da quel che ho letto il regista aveva dichiarato di essersi ispirato al MCU per la commistione di ironia e poste in gioco alte.

    Link to comment
    Share on other sites

    Il 20/2/2023 at 19:26, KoboldRulez ha scritto:

    Da quel che ho letto il regista aveva dichiarato di essersi ispirato al MCU per la commistione di ironia e poste in gioco alte.

    Yep, letto anche io questa cosa.. in più pare che si siano anche presi qualche libertà interpretativa sugli effetti di incantesimi (tipo le manone di roccia e carne che si vedono nel trailer), un po' come quando al tavolo un master acconsente a qualche reskin di effetti.

    Link to comment
    Share on other sites



    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

×
×
  • Create New...