Jump to content

bobon123

Moderators - section
  • Content Count

    2.3k
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    48

bobon123 last won the day on May 7

bobon123 had the most liked content!

Community Reputation

1.3k Dragone

1 Follower

About bobon123

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • GdR preferiti
    Fate, Ways of Chaos

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Non credo sia VTT vs RTT, è semplicemente che VTT spesso sono gruppi random. Chi giocava RTT con gruppi random (fiere, ludoteche, annunci) aveva la stessa esperienza. In generale non sorprende che se qualcuno ha investito meno nelle relazioni sociali ha anche meno interesse a spendere energia per fare funzionare qualcosa. La strategia di abbandonare la nave è più facile se non hai i tuoi amici e parenti a bordo.
  2. Amadeus Annuisco a Ireena quando ci avverte della figura, e ripeto il gesto con il capo verso Hector e Grang. Visto che il nuovo arrivato ha deciso di prendere in mano la discussione, mi avvicino a Ireena e Raquel. Hai buon occhio Ireena le sorrido ma non ti preoccupare, siamo qui apposta per queste evenienze. Mentre parlo continuo a tenere d'occhio la foresta.
  3. Certo che potevo ignorarlo! Ho deciso di non farlo perché si scrive non solo per chi apre il post, ma soprattutto per chi legge. Se qualcuno scrive in un blog di fai da te che vuole attaccare la 220V alla doccia, e chiede quale sia il cavo adatto, se qualcuno gli risponde "Guarda, io non lo farei proprio" fa un favore alla comunità, e forse anche a chi ha posto la domanda, anche se in effetti hai ragione che tecnicamente non risponda alla domanda. Ah, ovviamente, non è che ti debba interessare per forza quello che dico: così come posso ignorare io un post, puoi ignorare tu una risposta: m
  4. No, e sicuramente se questo è quello che ti viene in mente per rimarcare in fiction le problematiche degli stereotipi razziali evitalo come suggerimento, probabilmente non è il caso di fare vie di mezzo nel tuo caso. Deciderei solo sì o no: permesso o non permesso. Nel caso specifico troverei davvero bizzarro che vi sia un preciso intento di sostenere lo stereotipo che un nano non possa essere bardo. Fortunatamente sono tra chi ha avuto un ritorno pratico dalla mia preparazione accademica, e quindi non ho bisogno di giustificare a me stesso lo sforzo fatto. Potere usare termini accadem
  5. Se non è un problema ci sia un nano bardo ma vuoi comunque rimarcare lo stereotipo che siano rari, lasciaglielo fare e rimarca lo stereotipo in fiction. Questo rinforza lo stereotipo in modo molto efficiente, perché ogni volta che una situazione di gioco un PNG lo prende in giro perché è un nano bardo viene validato lo stereotipo. Se è un problema ci sia un nano baro, perché è troppo assurdo per la tua ambientazione, digli semplicemente che non va bene: non c'è niente di male. Vuoi fare un templare donna nella mia ambientazione storica sulle crociate? Non si può fare. Non è che lo fai ma
  6. Il fatto che la WotC faccia $110M di profitti su $240M di vendite è davvero indice di quanto sia alto il markup sui prodotti, MTG in particolare, e quanto si possano comportare essenzialmente da monopolisti per quanto riguarda il prezzo... 40% di profittabilità è davvero altissimo in un mercato comunque abbastanza tradizionale. Sarei curioso di sapere quanto contino le vendite digitali.
  7. Nota che non ho detto che se quello fosse il tuo scopo allora è una buona regola: rimane una brutta regola. Dare una penalità meccanica per disincentivare un comportamento che non vuoi funziona ma crea nei giocatori incentivi completamente sballati. È come dare dei soldi a tuo figlio per mangiare la verdura: ottieni lo scopo quella volta, ma rinforza il concetto che la verdura sia cattiva e ti debbano pagare per mangiarla. In questo caso rinforzi il concetto che lo scopo sia creare un personaggio potente e che il master ti dà bonus meccanici se fai quello che lui vuole. Come per i PX premio pe
  8. Il punto che devi chiederti quando sviluppi una parte del gioco è: che scopo ha questa regola? In parole diverse, perché c'è bisogno di un sistema di creazione dei personaggi e non puoi mettere semplicemente le caratteristiche che vuoi? Il motivo non è quasi mai il realismo. Non è sicuramente che vuoi personaggi che siano un campione statisticamente rappresentativo della popolazione che rappresentano. Lo sappiamo perché avere un campione statistico rappresentativo non è utile per avere un gioco migliore. Tipicamente, la risposta a questa domanda è che vuoi personaggi equilibrati, perché person
  9. A 1610 Sì, collera distruttiva richiede solo di causare danno da tuono o fulmine, nient'altro. Collera distruttiva massimizza tutti i danni da elettricità. Se cambi 20d6, e fai 20d6 da fulmine e 20d6 da altro, massimizzi 20d6 e tiri normalmente gli altri. Se cambi 40d6, massimizzi 40d6.
  10. Alkidámas Guardo le due enormi bestione che combattono, e starei molto bene dietro il mio albero, ma Vur ha ragione: combattere contro le manticore è inutile, dobbiamo fermare l'incantatore. Bene, è l'ora dell'eroismo. Faccio cenno all'hobgoblin di aspettare nascosto. Poi, aspetto che gli altri passino prima di me, e li seguo, facendo il giro che mi permetta di essere il più lontano possibile dalle bestie. Mentre passo vicino ai paladini, grido Andiamo a fermare il mago, cerchiamo di fargli perdere la concentrazione, voi trattenete la bestia! Mentre corro, notando il gesto dello gnom
  11. No, cade se la velocità va a 0 o se va prono. Incapacitato gli impedisce azioni e reazioni, ma non il movimento.
  12. Amadeus Richiamo Grang e gli accarezzo la testa quando esce dalle ombre dove era svanito. Allo scambio del vecchio Vistano con Wit, rispondo annuendo. Giochi di prestigio. Bene, allora divertitevi, io vado a dormire. Non ho voglia di chiacchierare di storie di paura e giochi di prestigio, domani dobbiamo viaggiare.
  13. Dipende dall'evento traumatico ovviamente, ma anche dall'attività ludica. Masterizzare mi stressa, anche se è più soddisfacente. Come altre attività, ad esempio scrivere, se sono stressato tendo a procrastinare. Giocare è molto più facile e difficilmente lo evito.
  14. Amadeus In piedi sulla sedia, in ultima fila, guardo i miei compagni che si affacciano rumorosamente al tavolo dell'indovina, facendo domande su come tornare indietro, su come affrontare il conte. Non parlo finché le voci non si placano, e quando finalmente c'è silenzio, aggiungo. Ci hai visto arrivare e ci hai seguito dico indicando le carte. Hai visto anche mia sorella? Sai dove sta? Rimango poi fermo, sempre in piedi sulla sedia, con il cappello stretto in una mano.
  15. Alkidámas Due manticore! Mi nascondo alla vista della seconda, mettendo un albero tra me e lei. Cerchiamo di non attirare la sua attenzione finché non sceglie un nemico. Mi sento come alle interrogazioni all'accademia, quando non ero preparato e la maestra cercava qualcuno da interrogare. Poi mi concentro sulla prima manticora, in corpo a corpo con i paladini, e sparo un dardo di fuoco, mentre il mio gufo le passa vicino per distrarla.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.