Jump to content

bobon123

Moderators - section
  • Content Count

    2.2k
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    44

bobon123 last won the day on January 20

bobon123 had the most liked content!

Community Reputation

1.2k Dragone

1 Follower

About bobon123

  • Rank
    Campione
  • Birthday 08/01/1980

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • GdR preferiti
    Fate, Ways of Chaos

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. A parte le singole razze introdotte - secondo me interessanti ma create in modo sbrigativo solo a titolo di esempio - il punto chiave dell'articolo secondo me è molto interessante: se devi creare un'ambientazione, o ci sono i semiumani o ci sono gli umani, o devi spiegare perché ci sono entrambi. Il default non deve essere il minestrone. Personalmente, per quanto riguarda il fantasy, credo che un punto fondamentale in questa scelta sia ad esempio il legame che si vuole avere con simboli e temi legati ai nostri periodi storici. Ambientazioni con solo semiumani, solo umani, o entrambi richi
  2. Si parla di quello perché il thread è su quello, credo stiamo parlando soprattutto di cose diverse, soprattutto quando dici... ... si vede che stiamo parlando di due cose diverse. La discussione è proprio se l'Ottimizzazione e GdR interferiscono nella creazione del personaggio, e cioé se un personaggio creato con l'intento di ottimizzare è meno interessante da interpretare. Qui nasce e muore la Stormwind, e qui nasce e muore il mio intervento. Non ho problemi a quotare il tuo primo intervento quasi completamente (tolta la parte in spoiler, che trovo offensiva*), e forse anche il s
  3. Amadeus Raccolti i quadrelli rimasti cercando di non arrabbiarmi, ma alla fine sbuffo verso gli altri del gruppo. Scusate, ma volete lasciar passare la cosa senza chiedere altro? Mi spiace per il vostro angolo di mondo da cui venite, ma da dove vengo io, gente per bene che lavora e si spacca la schiena, non è normale che si siano dei fottuti vampiri sul trono. Rimango qualche secondo a braccia aperte, guardandomi intorno guardando le reazioni degli altri. Non ci sono dei nobili, la chiesa, la legge? Tutti rassegnati, tutto OK? "Viviamo in un villaggio governato dai vampiri, non è il massi
  4. Alkidàmas Comunico mentalmente con il gufo di guardare dall'alto eventuali pericoli o persone in agguato. Rimango fuori, aspettando che Vur entri e ci avverta che non ci sono pericoli, pronto a supportare da lontano.
  5. Non ho avuto la stessa esperienza*, ma sicuramente mi è successo. Una spiegazione che ho provato a dare per la correlazione - che non vuol dire causalità - che si osserva è quella dell'opera lirica sulla Roma. Provo a riesprimere lo stesso concetto prendendo in prestito la notazione di @Lord Danarc, a cui basta aggiungere un'assunzione: se sei un giocatore OO, non interessato né a interpretare né a ottimizzare, probabilmente non vieni proprio a giocare di ruolo ma vai a fare altro che ti interessa di più. Basta questa assunzione per spiagare quello che osservi. Infatti se stai giocando e
  6. Credo che l'argomento della discussione sia chiaro come lo da @nolavocals nel primo post: "discussione sulla meccanica portata dal d20 system per la creazione del personaggio, avendo notato quanto l'Ottimizzazione possa intaccare il GdR" (aggiustata e pulita un po' per prendere la parte saliente). Quindi che l'Ottimizzazione possa intaccare il GdR, cioè che vi sia appunto un trade off tra le due: visto che Ottimizzi, fai meno GdR. Questo è il punto che stavo dicutendo. Sostengo di no. Tradurre trade off con correlazione non è corretto, visto che correlazione non implica un meccanismo
  7. È sicuramente una regola opzionale che influenza molti aspetti, non ultimo il bilanciamento delle classi. 5E è bilanciato attentamente senza considerare questa regola, se la consideri ti conviene riguardare tante cose. In generale causa un ribilanciamento tra tutti i ranged e i melee, visto che i secondi possono ottenere questo importante bonus a cui i primi non possono accedere. E non solo: avendo più melee in gruppo, diventa anche più difficile essere fiancheggiati, ulteriore vantaggio. Un +2 influenza meno, ma non è detto: si cumula al vantaggio, mentre il vantaggio quantomeno non si p
  8. Questo è il punto dove non ti seguo più. Tu dici che questi sbilanciamenti creino problemi maggiori in giochi in cui il cuore sia l'interpretazione, ma abbiamo visto come il problema sarebbe molto più ampio in giochi in cui l'interpretazione non esiste proprio. Wow o LoL sono molto più bilanciati di qualsiasi GdR, proprio perché ogni sbilanciamento meccanico sarebbe un problema per il loro Core business. Di contro in Ars Magica i personaggi sono completamente sbilanciati, ma questo non crea nessun problema, perché appunto lo scopo è narrare una storia e non c'è niente di male a essere meno pot
  9. Penso la prima, perché mi sembra che siamo più in disaccordo sulle conclusioni piuttosto che sulle argomentazioni. Tu parli di system mastery estrema, come è accaduta nella 3.x dopo i primi anni, e solo in quegli anni. Dici che sia stata una china pessima per vari motivi: soprattutto, non ti piace che sia più forte chi compra più manuali o chi si legge le spec online. Concordo al 100%. Ma fingo ora di farti una domanda - fingo perché hai già risposto - : ti piacerebbe la system mastery estrema, il caso cioè in cui più spendi e più sei forte, in un gioco tradizionale, con un obbiettivo chi
  10. Non piace neanche a me la system mastery nell'accezione con cui la descrivi qui (vi sono post molto interessanti di The Alexandrian che ne descrivono lati interessanti nello scrivere manuali), ma questo non vuol dire che vi sia un trade off tra interpretazione e gioco: rimane un problema interno all'aspetto ludico/strategico. Si vede subito che sia così: mi piacerebbe ancora meno un sistema come lo stai descrivendo in un gioco da tavola tradizionale, con un chiaro obbiettivo/condizioni di vittoria e senza interpretazione. In un gioco di ruolo, in cui si può giocare senza avere nessun interesse
  11. Ho letto concetti simili spesso, metto questa mail e le precedenti nella casella "Ok un po' di ottimizzazione, ma non troppa: no alle combo smodate, altrimenti il background poi ne risente". Questo punto di vista sta sempre assumendo che vi sia un tradeoff tra ottimizzazione e background, e io sono sempre in disaccordo. Diciamo prima quale penso sia il vero problema con le combinazioni smodate: la presenza di combinazioni smodate è un problema meccanico che inficia il lato gamistico del gioco, non inficia l'aspetto più interpretativo o narrativo come viene assunto da questo argomento. È f
  12. Io volevo prima capire bene la situazione, perché il mugnaio creda che l'eremita abbia a che fare con la manticora e perché crede che la ragazza rapita e la manticora siano la stessa cosa. In secondo luogo, vorrei fare un tiro arcana (+5) per capire se, da come funziona la magia di trasmutazione, credo che mandando a 0hp la manticora questa si trasformi in una ragazza viva (come per tutti gli incantesimi di polymorph o per la forma naturale del druido) o se si trasformi in una ragazza morta.
  13. Amadeus Qualcuno sa come si ammazzano queste creature? Dico mentre ricarico e scarico la balestra.
  14. Alkidámas Assumo una espressione sorpresa. E perché pensi che la ragazza sia stata maledetta da lui? Cosa ti ha fatto pensare, e fatto pensare a tua figlia, che l'arrivo della manticora e la sparizione della ragazza siano collegate, e collegate all'eremita?
  15. Chiedi al tuo master di fare un Cavaliere Arcano, ma con Carisma come caratteristica per lanciare incantesimi e lista degli incantesimi dello Stregone. Non cambia niente a livello di bilanciamento, ed è molto più facile da gestire.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.