Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Cosa c'è Di Nuovo su Quickstart: Not The End

La casa editrice italiana Fumble GdR è felice di presentare la sua ultima fatica: Not The End, gioco nato dalla mente di Claudio Pustorino (che chi è sul forum da tempo conoscerà come @Dark_Megres, autore del Manuale di Livelli Infimi) e Fabio Airoldi ( @Airon)
Not The End è un gioco narrativo adatto a qualsiasi ambientazione, retto da un sistema di risoluzione prove originale chiamato HexSys.
Vesti i panni di un eroe disposto a rischiare tutto per i suoi obiettivi. Un eroe che cresce assieme alla storia, segnato da successi come da fallimenti. Un eroe che ha sempre la forza di rimettersi in piedi.
Rischia, trionfa, cadi, fallisci. Rialzati. Perché questa non è la fine!

È appena partita la fase finale del playtest: iscrivetevi su fumblegdr.it e scaricate il Quickstart di 64 pagine illustrato magistralmente da Pietro Bastas. Se siete curiosi di saperne di più, potete ascoltare Death is Not the End, parte del podcast Fumble (lo trovi su Spotify, Spreaker, iTunes, GooglePlay, etc…) in cui si gioca una campagna ambientata in una New Orleans degli anni ’20 invasa dai fantasmi, proprio con questo sistema.
Gli autori sono sempre in cerca di feedback da parte di chi ha voglia di fare playtest. Fateci sapere cosa ne pensate!

Read more...

In arrivo un possibile sequel per Curse of Strahd?

Articolo di J.R. Zambrano del 11 Novembre 2019
Chris Perkins, DM delle celebrità e acclamato scrittore di avventure per la WotC, ha accennato ad un possibile ritorno a Ravenloft.
L'avventura Curse of Strahd ha aiutato a cambiare D&D 5E. Arrivata dopo avventura come Il Tesoro della Regina Drago e L'Ascesa di Tiamat, Curse of Strahd era un'avventura pensata per evocare un'atmosfera di horror gotico e al suo interno era molto influente la presenza di Strahd von Zarovich, uno dei vampiri più iconici di D&D. L'avventura era piena di scene drammatiche, combattimenti avvincenti, streghe e offriva un'introduzione a Ravenloft per i neofiti di D&D; inoltre spiccava per la sua iconografia e per le sue fonti di ispirazione. Non dava la stessa sensazione di una tipica avventura di D&D, sia per l'ambientazione sia per il modo in cui i giocatori interagiscono con Strahd.

Vi menzioniamo tutto questo perché Chris Perkins, uno degli autori di Curse of Strahd, ha promesso ai fan che hanno amato quell'avventura che adoreranno quello su cui sta lavorando al momento.
Per non parlare poi di questo scambio di tweet postato in seguito
Questo implica che vedremo Strahd 2: Maledetto e Più Maledetto? Forse, ma come Deus Ex è stato il successore spirituale di System Shock (oppure se preferite un paragone meno datato così come League of Legends è stato il successore spirituale di DOTA), magari non si tratterà di un seguito diretto, ma di una sorta di passaggio di testimone, un basarsi su ciò che rendeva unica Curse of Strahd e che ci dia un prodotto molto incentrato sull'antagonista.

Che si tratti di nuovo di qualcosa di horror gotico o di un preludio a ciò che rappresenta Ravenloft, sono ansioso di vedere su cosa stanno lavorando. Sappiamo già che la Wizards sta lavorando sulla prossima avventura, una che secondo l'autore Adam Lee introdurrà in D&D concetti nuovi ed innovativi, persino per i giocatori esperti.
In quest'avventura, quella che deve ancora arrivare, ci sono cose innovative. Modi innovativi per cominciare a giocare con i vostri personaggi, approcci al gioco innovativi, meccaniche innovative. Quando Descent Into Avernus sarà pubblicato voglio vedere come reagiranno i fan e come ci giocheranno. Non vedo l'ora di sentire le storie che creeranno con essa. Ma sono anche veramente eccitato per quest'altra avventura, perché ci sono molti aspetti di essa che mi esaltano.
Stiamo lavorandoci proprio ora a questa nuova avventura...Si tratta di qualcosa su cui sta lavorando Chris Perkins (D&D Senior Story Designer). Abbiamo fatto molto brainstorming, abbiamo buttato giù degli abbozzi della storia, li stiamo mettendo insieme e siamo vicini a finirla. Sarà fantastico.
Qualsiasi cosa sarà pare veramente interessante.
Buone avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/11/dd-chris-perkins-teases-sequel-to-strahd.html
Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Rappan Athuk in Italiano per la 5a Edizione

Rappan Athuk, il leggendario mega-dungeon di Frog God Games e Necromancer Games è un avventura dungeon crawl (chi ha detto EUMATE?) old school, creata per la AD&D 1E ed ora aggiornata alla 5E. Estremamente difficile, Rappan Athuk è in grado di terrorizzare anche il più impavido degli eroi. Qesta avventura per 4-6 giocatori che porterà i personaggi dal 1° al 20° livello contiene una valanga di trappole ingegnose, tranelli, stranezze e mostri, molti di essi mai apparsi prima (sparsi su un totale di oltre 700 pagine!). Anche i palati più raffinati non saranno delusi, visto che il modulo offre molte opportunità per l’interpretazione, l'esplorazione e un'intera regione da visitare, esplorare e decine di personaggi con cui interagire... ma chiunque voglia affrontare le sale sotterranee farà meglio a prepararsi, o la sua vita sarà molto breve.

Ritornato per la 5E, questa versione di Rappan Athuk non è solo una ristampa, ma anche una riscrittura con varie aggiunte, tra cui:
Nuovissime illustrazioni, tutte a colori Tre nuovi livelli del Dungeon Tre nuovi luoghi delle Terre Selvagge, compreso un castello su tre piani Un nuovo dungeon-satellite su tre livelli Una caverna marina abitata dai terribili uomini-squalo! Mappe a colori aggiornate, Oltre 200 pagine (su 700) di PNG e mostri, oggetti magici e incantesimi! Link alla pagina Kickstarter: https://www.kickstarter.com/projects/kaizokupress/rappan-athuk-completamente-in-italiano-per-dandd-v
Read more...

E' uscito Eberron: Rising from the Last War

A partire da oggi, 19 Novembre 2019, è disponibile in tutti i negozi Eberron: Rising from the Last War, il primo supplemento cartaceo dedicato a Eberron, l'ambientazione steampunk fantasy di D&D. All'interno del manuale potranno essere trovate informazioni generali sul mondo di Eberron (un luogo in cui la magia e la tecnologia medievaleggiante convivono con armi da fuoco, navi volanti, treni folgore, grattacieli e molto altro ancora), informazioni più specifiche sull'area in cui risiede la città di Sharn,  una campagna ambientata nel Mournland, la nuova Classe dell'Artefice, 16 nuove Razze/Sottorazze, (tra cui sono compresi i Marchi del Drago), la meccanica del Patrono di Gruppo, nuovi mostri, nuovi oggetti magici e altro ancora. Il manuale, attualmente disponibile solo in lingua inglese, ha un costo di 49,95 dollari.
La Asmodee Italia non ha ancora rivelato nulla riguardo l'uscita della versione tradotta in lingua italiana.
Se desiderate avere maggiori informazioni su Eberron: Rising from the Last War potete leggere qui e  qui gli articoli che abbiamo scritto riguardo al suo contenuto.
Qui di seguito, invece, potete trovare le anteprime rilasciate in questi mesi sul manuale:
❚ Regole e immagini varie da Fantasy Ground
❚ Il Sommario
❚ L'oggetto magico Arcane Propulsion Arm
❚ Gli incantesimi viventi ci dicono molto riguardo Eberron

Read more...

Anteprima Eberron: Rising from the Last War #3: L'oggetto magico Arcane Propulsion Arm

Come anticipazione all'uscita di Eberron: Rising from the Rising War (potete trovare qui e qui maggiori informazioni sul supplemento), il quale sarà disponibile in tutti i negozi a partire da oggi pomeriggio/stasera (negli USA il 19 Novembre inizierà fra qualche ora), la WotC ha deciso di mostrare una nuova anteprima del manuale: si tratta di un oggetto magico, l'Arcane Propulsion Arm (Braccio a Propulsione Arcana, traduzione non ufficiale), che vi consentirà di fornire al vostro personaggio un braccio bionico come nei film di fantascienza, solo che si tratterà di un braccio con uno stile Steampunk. Come sempre, cliccate sull'immagine per ingrandirla:

Read more...

    Guerriero, Ranger, Ladro e un nuovo Sondaggio

    • La WotC ha rilasciato un nuovo Arcani Rivelati, dedicato a nuove Sottoclassi per il Guerriero, il Ranger e il Ladro. Allo stesso tempo, ci chiede di esprimere la nostra opinione nel Sondaggio riguardante l'Arcani Rivelati del 3 Ottobre, dedicato al Chierico, al Druido e al Mago.

    Articolo di Ben Petrisor, Dan Dillon e Jeremy Crawford, con F. Wesley Schneider - 17 Ottobre 2019

    Nota del Traduttore: le traduzioni italiane dei nomi delle Sottoclassi presentate in questo articolo non sono ufficiali.
     

    Questa settimana tre Classi ricevono una nuova opzione da playtestare. Il Guerriero riceve un nuovo Archetipo Marziale: il Cavaliere delle Rune (Rune Knight). Il Ranger ottiene un nuovo Archetipo Ranger: il Custode degli Sciami (Swarmkeeper). E il Ladro ottiene un nuovo Archetipo Ladresco: il Rianimato (Revived). Vi invitiamo a dare una lettura a queste Sottoclassi, a provarle in gioco e a farci sapere cosa ne pensate nel Sondaggio prossimamente in arrivo sul sito ufficiale di D&D.

    Il Sondaggio

    E' ora anche disponibile un Sondaggio riguardante il precedente Arcani Rivelati, che presentava il Dominio del Crepuscolo (Twilight Domain) per il Chierico, il Circolo dell'Incendio (Circle of Wildfire) per il Druido e l'Onomanzia (Onomancy) per il Mago. Per favore, seguite il link del Sondaggio per farci sapere cosa ne pensate.

    Questo è Materiale da Playtest

    Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.

    arcani rivelati: guerriero, ranger e ladro

    sondaggio: chierico, Druido e mago



    Article type: Arcani Rivelati


    User Feedback

    Recommended Comments

    Magari mi sono perso un pò di cose ma mi sembra che la varietà di effetti meccanici della 5 ed sia piuttosto bassa no? Cioè molte delle capacità di classe "complesse" sono la combinazione di un paio di elementi di base e l'introduzione di meccaniche veramente nuove è molto rara.

    Visto che il sistema sembra reggersi su così pochi elementi secondo voi funzionerebbe bene un sistema tipo quello di Mutants and Masterminds che usi come base la 5ed invece che la 3.5?

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    3 ore fa, Ermenegildo2 ha scritto:

    Visto che il sistema sembra reggersi su così pochi elementi secondo voi funzionerebbe bene un sistema tipo quello di Mutants and Masterminds che usi come base la 5ed invece che la 3.5?

    Secondo me sarebbe un sistema molto valido, ed anche parecchio più semplice di M&M.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Rune Knight: non male, sia come idea base che come realizzazione; aggiunge un bel tocco "magico" al guerriero, senza farlo diventare un vero incantatore.

    Swarmkeeper: una sottoclasse molto peculiare... ancora non riesco a decidere se mi piace oppure no.

    Revived: questa è la sottoclasse che meno mi paice, perchè più che una sottoclasse mi pare una "razza" che può essere applicata a qualsiasi classe.

    • Like 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    43 minuti fa, MattoMatteo ha scritto:

     

    Revived: questa è la sottoclasse che meno mi paice, perchè più che una sottoclasse mi pare una "razza" che può essere applicata a qualsiasi classe.

    Quoto, è la stessa cosa che ho pensato anche io.

    In più mi ricorda molto il Nameless One di Planescape Torment.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    2 ore fa, MattoMatteo ha scritto:

    Revived: questa è la sottoclasse che meno mi paice, perchè più che una sottoclasse mi pare una "razza" che può essere applicata a qualsiasi classe.

    Un po' è vero, ma a me preoccupa più il fatto che alcune capacità siano alquanto sopra le righe in termini di bilanciamento. Almeno questa è l'impressione che ho avuto.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    4 ore fa, Brillacciaio ha scritto:

    Un po' è vero, ma a me preoccupa più il fatto che alcune capacità siano alquanto sopra le righe in termini di bilanciamento. Almeno questa è l'impressione che ho avuto.

    In effetti alcune (molte) capacità (non necessita più di cibo/acqua/aria, 4 ore di sonno invece di 8 e rimane cosciente, la possibilità di cambiare abilità o competneze ad ogni riposo lungo, eccetera)sono effettivamente OP!

     

    3 ore fa, Grimorio ha scritto:

    Ma il Ranger delle Api non vi ricorda questo personaggio di Ninja Scroll?

      Rivela contenuti nascosti

    Risultato immagini per ninja scroll bees

     

    Io pensavo più a Shino Aburame di "Naruto"... fà meno schifo! 🤣

    • Like 2

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    21 minuti fa, MattoMatteo ha scritto:

    In effetti alcune (molte) capacità (non necessita più di cibo/acqua/aria, 4 ore di sonno invece di 8 e rimane cosciente, la possibilità di cambiare abilità o competneze ad ogni riposo lungo, eccetera)sono effettivamente OP!

    Per non parlare di un attacco furtivo gratis e senza condizioni come attacco extra ogni volta che usi cunning action.

    • Like 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    1 ora fa, Nocciolupo ha scritto:

    Per non parlare di un attacco furtivo gratis e senza condizioni come attacco extra ogni volta che usi cunning action.

    Faccio notare che per serve un altro tiro per colpire.

    Un ladro normale se utilizza il furtivo con un TxC farà danno arma+totd6 del furtivo (con vantaggio).

    Questo ladro invece se volesse fare gli stessi danni dovrebbe attaccare (quindi 1 TxC) e poi fare un secondo attacco per i danni del furtivo (e come dici te senza condizioni, quindi probabilmente senza vantaggio). Certo è pensato per essere utilizzarlo in modi particolari e penso che sia una buona capacità in combact tuttavia non la vedo cosi op.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    2 ore fa, SamPey ha scritto:

    Faccio notare che per serve un altro tiro per colpire.

    Un ladro normale se utilizza il furtivo con un TxC farà danno arma+totd6 del furtivo (con vantaggio).

    Questo ladro invece se volesse fare gli stessi danni dovrebbe attaccare (quindi 1 TxC) e poi fare un secondo attacco per i danni del furtivo (e come dici te senza condizioni, quindi probabilmente senza vantaggio). Certo è pensato per essere utilizzarlo in modi particolari e penso che sia una buona capacità in combact tuttavia non la vedo cosi op.

    Certo non hai vantaggio, ma hai sostanzialmente il furtivo assicurato ogni round senza doverti ingegnare per ottenerlo, molto molto più forte sia dell'Inquisitive (che almeno deve prima fare un tiro di Insight), che dello swashbuckler (che ha la condizione di dover essere in 1v1), inoltre è una capacità che non solo non ti costa niente utilizzare, ma che entra in automatico quando utilizzi cunning action, che un ladro usa sostanzialmente ogni turno, e che non ti richiede neppure di rinunciare a questa capacità.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

     

    10 ore fa, Nocciolupo ha scritto:

    Certo non hai vantaggio, ma hai sostanzialmente il furtivo assicurato ogni round senza doverti ingegnare per ottenerlo, molto molto più forte sia dell'Inquisitive (che almeno deve prima fare un tiro di Insight), che dello swashbuckler (che ha la condizione di dover essere in 1v1), inoltre è una capacità che non solo non ti costa niente utilizzare, ma che entra in automatico quando utilizzi cunning action, che un ladro usa sostanzialmente ogni turno, e che non ti richiede neppure di rinunciare a questa capacità.

    non entra in automatico. devi fare un secondo Tiro per Colpire. 

    dice chiaramente che, eseguita la cunning, puoi fare un altro TxC per far entrare questo furtivo speciale (d20+bonus comp+dex, come un attacco normale del ladro) che ha range 9 metri. perciò le condizioni per questo furtivo sono: eseguire la cunning (un ladro lo fa il 90% delle volte quindi questo non è affatto un problema) e che il secondo TxC entri.

    cito testualmente l'abilità:

    Immediately after you use your Cunning Action, you can make a ranged spell attack against a creature within 30 feet of you, provided you haven’t used your Sneak Attack this turn. You are proficient with it, and you add your Dexterity modifier to its attack and damage rolls. A creature hit by this attack takes necrotic damage equal to your Sneak Attack. This uses your Sneak Attack for the turn.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    54 minuti fa, SamPey ha scritto:

    non entra in automatico. devi fare un secondo Tiro per Colpire. 

    Credo che quello che Nocciolupo intendeva dire era che normalmente per fare il furtivo devi o ottenere in qualche modo vantaggio oppure avere un alleato posizionato adeguatamente (oltre a dover poi colpire si intende), cosa che richiede quindi di trovarsi nelle giuste condizione tattiche. Con questa capacità invece l'unico requisito (prima del solito tiro per colpire sia chiaro) è l'aver usato la Cunning Action, cosa molto più semplice da fare per un ladro, a prescindere dalla situazione generale del combattimento.

    • Like 2

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Esattamente come ha detto @Alonewolf87 (e scusatemi se mi sono espresso male) tra l'altro non solo è più facile avere la possibilità del furtivo ma si fanno anche mediamente più danni avendo un attacco extra (la somma dei danni è la stessa di attacco+furtivo di un normale ladro, ma divisa su un numero di attacchi più alto di uno, quindi statisticamente anche il numero di danni).

    • Like 1

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    19 ore fa, Nocciolupo ha scritto:

    Esattamente come ha detto @Alonewolf87 (e scusatemi se mi sono espresso male) tra l'altro non solo è più facile avere la possibilità del furtivo ma si fanno anche mediamente più danni avendo un attacco extra (la somma dei danni è la stessa di attacco+furtivo di un normale ladro, ma divisa su un numero di attacchi più alto di uno, quindi statisticamente anche il numero di danni).

    Veramente la somma è un po' più alta, perché aggiungi 2 volte destrezza. Inoltre con azione preparata puoi fare il tuo attacco col furtivo in un' altro turno, facendo quindi 2 furtivi a round.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    non sembra un po' troppo forte che il cavaliere delle rune al 7° livello posso usare una reazione per aumentare la ca di un alleato di 1+int, usando solo la sua reazione? insomma, non parla di un limite di utilizzi, quindi ogni turno potrebbe incrementare la ca di un compagno per un attacco. oppure secondo voi intende che si utilizza una delle rune che il guerriero possiede e quindi non potranno essere usate per altro, ad esempio si utilizza la runa del gigante delle colline per aumentare la ca di un compagno e così tu non potrai usare il suo potere che concede la resistenza ai danni taglienti, perforanti e contundenti.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites
    15 ore fa, AGUandre1 ha scritto:

    non sembra un po' troppo forte che il cavaliere delle rune al 7° livello posso usare una reazione per aumentare la ca di un alleato di 1+int, usando solo la sua reazione? insomma, non parla di un limite di utilizzi, quindi ogni turno potrebbe incrementare la ca di un compagno per un attacco. oppure secondo voi intende che si utilizza una delle rune che il guerriero possiede e quindi non potranno essere usate per altro, ad esempio si utilizza la runa del gigante delle colline per aumentare la ca di un compagno e così tu non potrai usare il suo potere che concede la resistenza ai danni taglienti, perforanti e contundenti.

    Nota che esplicita "...you can use your reaction to grant a bonus to the creature’s AC against that attack", quindi aumenti la CA per solamente quell' attacco. 
    Sostanzialmente funziona - più o meno - come lo stile di combattimento protection, con il vantaggio di poter essere usato per una creatura a distanza.

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites

    Queste sottoclassi mi sembrano tutte molto interessanti concettualmente e sviluppate mal tematicamente e meccanicamente. Il guerriero delle rune è figo ma l'ennesimo collegamento ai giganti? Per niente. 

    In genere queste tre opzioni le vedrei meglio come background, con risvolti di storia importanti, piuttosto che come sottoclassi nella misura in cui: perché dovrei essere un guerriero/ranger/ladro per avere un addestramento/attitudine/realizzazione simile? 

    Bocciati tutti e tre. 

    Share this comment


    Link to comment
    Share on other sites


    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.