Jump to content

Inizio campagna su eberron


Tanny
 Share

Recommended Posts

Allora ragazzi, sto leggendo il manuale delle ambientazioni di eberron, e in particolar modo il capitolo dedicato agli stati del khorvaire..e sto cominciando a costruire sopra una trama , e vorrei alcuni consigli da parte vostra.

Allora voglio far iniziare il tutto sopra il treno folgore, dove la compagnia non si conoscono..il treno é diretto in una città ancora da definire  (forse sharn..vediamo).

Durante il viaggio che parte da una città, anch'esso ancora da definire, accade un omicidio, stile "assassinio sull'orient express".

Gli avventurieri, se sono spinti dalla curiosità, aiuteranno un investigatore elfo a determinare chi sia stato il colpevole...questa parte di investigazione vorrei che durasse un pò, e mi servono qualche piccoli spunti di come continuare, perché con il genere "giallo" non ho tanta dimestichezza 😅

Quando stanno per scoprire il colpevole, il treno folgore perde il controllo, per colpa di un esplosione o sabotaggio...e tutti i vagoni si "accartocciano"...e si fermano vicino alla nebbia funeraria della landa gemente, o dentro la landa gemente stessa...ancora da decidere...

E da lì, una volta che gli avventurieri si sono svegliati , il panorama davanti a loro si presenta piuttosto raccapricciante...perché in questa distesa della landa gemente...come spiegato nel manuale, ci sono i soldati degli eserciti che stavano combattendo, prima che il Cyre implodesse,  immobilizzati...come se il tempo si fosse fermato...ad un tratto, il signore della lame fa la sua comparsa (juggernaut forgiato), e senza dare spiegazioni massacra gli avventurieri...ma senza ucciderli...una volta svegli,  avevo pensato di farli trovare dentro una prigione, con catene e senza armatura...e questa prigione e comandata dai hobgoblin, Goblin e orchi...che ritrovarono gli avventurieri privi di sensi, e approfittando del fatto che fossero vivi..li presero e resi schiavi.

Che ve ne pare?? Com'è come inizio trama??

Edited by Tanny
Link to comment
Share on other sites


  • Replies 12
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

13 ore fa, Harakiri ha scritto:

Che ve ne pare?? Com'è come inizio trama??

Non è un po' troppo (troppissimo) pilotata? Tanto vale far partitre il tutto con gli avventurieri che sono già stati fatti prigionieri degli umanoidi e raccontare i fatti precedenti alla cattura (il viaggio sultreno, il "giallo", l'incidente, l'incontro con il Signore delle Lame, ecc. ecc.) come fossero un antefatto.

Edited by Checco
Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, Checco ha scritto:

Non è un po' troppo (troppissimo) pilotata? Tanto vale far partitre il tutto con gli avventurieri che sono già stati fatti prigionieri degli umanoidi e raccontare i fatti precedenti alla cattura (il viaggio sultreno, il "giallo", l'incidente, l'incontro con il Signore delle Lame, ecc. ecc.) come fossero un antefatto.

Siccome ho dei compagni che per la priva volta stanno giocando a d&d, e ho deciso di pilotarli un po per fargli capire come funzionano le meccaniche di gioco...appena avranno capito il funzionamento li lascerò liberi 😊 

A proposito hai qualche suggerimento da darmi sulla parte "giallo" della trama iniziale?? 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Harakiri ha scritto:

A proposito hai qualche suggerimento da darmi sulla parte "giallo" della trama iniziale?? 

Le possibilità sono molteplici.

Un esempio, tra i tanti...

L’assassino è un mutaforma ingaggiato per fare fuori un diplomatico a bordo del treno. Tale diplomatico era in viaggio per una missione delicata e, a causa della sua morte, la faccenda potrebbe favorire il sorgere di preoccupanti complicazioni politiche…

Il mutaforma è salito a bordo del treno con le sembianze di un determinato passeggero (che, sarebbe il caso di dettagliare), e che magari ha preso posto accanto a uno dei personaggi dei giocatori…

In questo caso, sarebbe che il caso che tu ti prendessi la briga di soffermarti un po’ a descrivere i vari passeggeri, ma senza calcare la mano su qualcuno in particolare, semplicemente per descrivere l’ambiente ai giocatori/personaggi.

L’assassino ha però compiuto l’omicidio assumendo prima l’aspetto di uno dei personaggi dei giocatori determinato a caso: eventuali testimoni potrebbero quindi mettere quest’ultimo in seria difficoltà o magari essergli d’aiuto, dipenderà dalle circostanze e dallo sviluppo della sessione (l’intento dell’assassino era infatti anche quello di creare confusione, dubbio e sospetto sull’accaduto).

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Checco ha scritto:

Le possibilità sono molteplici.

Un esempio, tra i tanti...

L’assassino è un mutaforma ingaggiato per fare fuori un diplomatico a bordo del treno. Tale diplomatico era in viaggio per una missione delicata e, a causa della sua morte, la faccenda potrebbe favorire il sorgere di preoccupanti complicazioni politiche…

Il mutaforma è salito a bordo del treno con le sembianze di un determinato passeggero (che, sarebbe il caso di dettagliare), e che magari ha preso posto accanto a uno dei personaggi dei giocatori…

In questo caso, sarebbe che il caso che tu ti prendessi la briga di soffermarti un po’ a descrivere i vari passeggeri, ma senza calcare la mano su qualcuno in particolare, semplicemente per descrivere l’ambiente ai giocatori/personaggi.

L’assassino ha però compiuto l’omicidio assumendo prima l’aspetto di uno dei personaggi dei giocatori determinato a caso: eventuali testimoni potrebbero quindi mettere quest’ultimo in seria difficoltà o magari essergli d’aiuto, dipenderà dalle circostanze e dallo sviluppo della sessione (l’intento dell’assassino era infatti anche quello di creare confusione, dubbio e sospetto sull’accaduto).

L'idea del cangiante che prende le sembianze di uno dei giocatori è fantastica e anch'io l'ho pensato...però il dubbio che mi sorgeva era questo: il cangiante prende le sembianze di un giocatore...in questo caso non posso farlo sedere dove si trovano i compagni perché se no ce ne sono 2 uguali 😂.. quindi magari potrei far si che il politico sia seduto su un altro vagone...lo stesso vagone dove si trova il cangiante...va in bagno e cambia aspetto assumendo quello di uno degli avventurieri..commette l'assassinio furtivamente...e compiuto ciò si sposta nel vagone degli avventurieri con un altro aspetto...l'investigatore elfo in borghese decide di indagare coinvolgendo se ci riesce gli avventurieri...il cangiante aveva assunto le sembianze di uno degli avventurieri ...un esploratore morfico...compiendo il delitto lasciò di proposito un ciuffo di pelo addosso alla vittima...l'investigatore collega il ciuffo di peli a l'unico morfico del treno folgore e con l'aiuto delle guardie catturano e arrestano il morfico e gli altri avventurieri per complicità...il problema sarà se gli avventurieri decidono di reagire...come mi dovrei comportare in caso?? E dopo la lotta come potrei proseguire la trama??

Link to comment
Share on other sites

In tutto questo gli avventurieri non si conoscono...quindi potrebbe esserci pure il problema che non vorranno collaborare tutti insieme...lasciando il morfico al suo destino 😅😅 dovrei forse cambiare qualcosa penso no?? Perché sarà una situazione assai difficile da gestire 

Link to comment
Share on other sites

Onestamente nutro le stesse perplessità di Checco. Non stai dando respiro ai giocatori nella scelta delle vicende.

Per quel che riguarda il giallo sul treno, eviterei l'elfo investigatore e premerei affinché il vagone dove avviene l'omicidio venga interdetto agli esterni. Puoi sfruttare la presenza di un personaggio morfico giocando la carta (molto cara ai toni di Eberron) del razzismo e del pregiudizio. Gli altri viaggiatori del vagone, quando scoprono dell'omicidio, anche per poter uscire dallo stato di fermo, colpevolizzano in automatico il morfico. Il vero assassino potrebbe addirittura fare il fuoco amico, cercando di richiamare alla calma fingendo di aiutare il morfico e fungendo anche da collante del gruppo, al solo scopo di sviare e eventualmente contaminare ogni prova che altrimenti si sarebbe lasciato dietro.

L'utilizzo della landa gemente è una pessima idea per un gruppo di giocatori alle prime armi. Inoltre dalla descrizione sembra più che a te serva un territorio come il Droaam, dove le razze mostruose vivono organizzati in bande più o meno civilizzate. Il treno potrebbe esser preso d'assalto tra i valici montuosi, così ti lasci aperta la possibilità di un combattimento molto a tema che si verifica sul tetto del folgore mentre qualche hobgoblin gli corre accanto, in sella ad un ululatore o una manticora.

Ti consiglio anche di collegare gli eventi che proponi in modo da dare una continuità e creare una storia interessante, altrimenti getti sulle spalle dei giocatori solo un mucchio di informazioni (anche strampalate per chi è poco avvezzo a questo tipo di fantasy) senza ne capo ne coda :( 

Edited by Hobbes
Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, Hobbes ha scritto:

Onestamente nutro le stesse perplessità di Checco. Non stai dando respiro ai giocatori nella scelta delle vicende.

Per quel che riguarda il giallo sul treno, eviterei l'elfo investigatore e premerei affinché il vagone dove avviene l'omicidio venga interdetto agli esterni. Puoi sfruttare la presenza di un personaggio morfico giocando la carta (molto cara ai toni di Eberron) del razzismo e del pregiudizio. Gli altri viaggiatori del vagone, quando scoprono dell'omicidio, anche per poter uscire dallo stato di fermo, colpevolizzano in automatico il morfico. Il vero assassino potrebbe addirittura fare il fuoco amico, cercando di richiamare alla calma fingendo di aiutare il morfico e fungendo anche da collante del gruppo, al solo scopo di sviare e eventualmente contaminare ogni prova che altrimenti si sarebbe lasciato dietro.

L'utilizzo della landa gemente è una pessima idea per un gruppo di giocatori alle prime armi. Inoltre dalla descrizione sembra più che a te serva un territorio come il Droaam, dove le razze mostruose vivono organizzati in bande più o meno civilizzate. Il treno potrebbe esser preso d'assalto tra i valici montuosi, così ti lasci aperta la possibilità di un combattimento molto a tema che si verifica sul tetto del folgore mentre qualche hobgoblin gli corre accanto, in sella ad un ululatore o una manticora.

Ti consiglio anche di collegare gli eventi che proponi in modo da dare una continuità e creare una storia interessante, altrimenti getti sulle spalle dei giocatori solo un mucchio di informazioni (anche strampalate per chi è poco avvezzo a questo tipo di fantasy) senza ne capo ne coda :( 

Il fatto è che ancora non sono molto bravo ad improvvisare, in caso i giocatori fanno delle scelte azzardate 😅 comunque ricapitolando: gli avventurieri si trovano sul treno folgore perché (ancora da decidere per quale motivo si trovano insieme nel treno), durante il viaggio accade un omicidio...viene assassinato uno che fa parte di un casato che possiede un marchio del drago...si scatena il caos...vengono bloccati i passegeri dei vagoni...la gente pur di ritornare nelle loro case,  gettano la colpa all'unico morfico del treno (spero che non si scateni sul serio il caos se no non so come gestire la cosa 😂)...l'assasino prende le difensive del morfico per non scatenare altro odio...ma nel frattempo, a causare ulteriori problemi ci sono i Goblin e hobgoblin che stanno realizzando un assalto in piena regola al treno...perché magari (ci sto pensando ora), vogliono il marchio del drago adosso al tizio morto....e magari l'assassino aveva accettato il seguente lavoro da haruuc il capo dei Goblin...questo assalto al treno ne fa perdere il controllo..e dopo il macello i giocatori e l'assassino si ritrovano in un tugurio di prigione dei Goblin 😂 perché haruuc voleva il tizio del marchio vivo, non morto e per questo è stato rinchiuso anche l'assasino 😂 come ti sembra così?? Come posso dare maggior libertà ai giocatori?? Se fanno sul serio scelte azzardate come cacchio devo comportarmi? Cioè devo lasciar fare tutto al caso?? 😅

Edited by Tanny
Link to comment
Share on other sites

Capisco la difficoltà di improvvisare, ma se riuscissi a evitare i Deus ex machina daresti almeno l'impressione che la storia si stia evolvendo secondo le decisioni dei giocatori. Questo significa che devi prepararti almeno un paio di alternative per nodo narrativo, anche se alla fine porterai il gruppo comunque al punto B. Del tipo: i personaggi scoprono la natura cangiante dell'assassino prima del tempo? Allora sarà proprio lui a creare un incidente al treno che lo farà deragliare. Gli hobgoblin (o i goblin, non ho ancora capito) razzieranno i rottami e catturando i sopravvissuti per venderli come schiavi.

La cattura dei pg avviene comunque, salti uno scontro (l'assalto al treno) che si trasforma però in un inseguimento/combattimento sul tetto dei vagoni... Questo margine aiuta a dar una (finta) sensazione di maggior impatto sulla storia.

Su u collegamenti tra le vicende, dovresti prima di tutto formulare un canovaccio generale della storia. Ti interessano gli intrighi politici tra le casate? La campagna intendi farla ambientare sul confine o dentro il Droaam? Insomma dove vorresti andare a parare con la tua avventura?

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Hobbes ha scritto:

Capisco la difficoltà di improvvisare, ma se riuscissi a evitare i Deus ex machina daresti almeno l'impressione che la storia si stia evolvendo secondo le decisioni dei giocatori. Questo significa che devi prepararti almeno un paio di alternative per nodo narrativo, anche se alla fine porterai il gruppo comunque al punto B. Del tipo: i personaggi scoprono la natura cangiante dell'assassino prima del tempo? Allora sarà proprio lui a creare un incidente al treno che lo farà deragliare. Gli hobgoblin (o i goblin, non ho ancora capito) razzieranno i rottami e catturando i sopravvissuti per venderli come schiavi.

La cattura dei pg avviene comunque, salti uno scontro (l'assalto al treno) che si trasforma però in un inseguimento/combattimento sul tetto dei vagoni... Questo margine aiuta a dar una (finta) sensazione di maggior impatto sulla storia.

Su u collegamenti tra le vicende, dovresti prima di tutto formulare un canovaccio generale della storia. Ti interessano gli intrighi politici tra le casate? La campagna intendi farla ambientare sul confine o dentro il Droaam? Insomma dove vorresti andare a parare con la tua avventura?

L'intero khorvaire volevo usare per questa campagna con tutta la politica nel mezzo , e ancora non ho trovato dei collegamenti da fare con le altre nazioni...forse perché ho le idee ancora confuse 😅 cioè vorrei creare una trama che prende tutti gli stati del khorvaire, per dare la sensazione di libero arbritio appunto...sono più convinto nel far scoppiare di nuovo una guerra tra gli stati come l'ultima guerra...ma ancora devo fare il punto della situazione 😅 per il momento ho solo idee per l'inizio della trama, cmq ascolterò e prenderò come esempio quello che mi hai detto, vorrei lasciare questo topic aperto per qualche altro vostro consiglio se é possibile, se nel frattempo vi vengono delle idee su come creare una trama fate pure 😊

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.