Jump to content

Mad Mage 5e - Come affrontare i livelli del dungeon


Rotax91

Recommended Posts

Ahoy!

A Grande richiesta del mio party, sto per cominciare a masterare Waterdeep: il Dungeon del Mago folle per 5e. 

Ho un enorme problema, visto che giochiamo sempre con supporto di miniature e battlemap disegnabile, stavo cercando un modo per aiutare meglio sia i giocatori che me ad orientarsi meglio nel dungeon e che non mi costringa a ridisegnare tutte le volte il pezzo di dungeon sulla battlemap.

Che cosa posso utilizzare per poter tenere traccia anche per il gruppo degli spostamenti/passaggi segreti/cunicoli che hanno scoperto specialmente tra una sessione e l'altra?

E come presento magari la mappa di ogni livello senza fare spoiler su stanze e altro?

Si accetta qualsiasi consiglio! 🙂

 

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, Rotax91 ha scritto:

Sì sì chiaro, quello senza dubbio, però, anche per non stare a ridisegnare la mappa tutte le volte magari trovavo qualche espediente interessante...

 

Ma intendi per i combattimenti? Nel caso potresti disegnare la mappa in modo permanente su dei fogli di carta che avrai quadrettato apposta con le dimensioni delle miniature. Tieni però in mente che in un megadungeon ci saranno  spesso degli incontri casuali. Quindi ti conviene disegnare tutto al momento. 

Se intendi per i giocatori, in modo che si possano orientare nell'esplorazione sessione dopo sessione, fai disegnare la mappa ai giocatori man mano che vanno avanti. La sessione successiva riprenderanno la mappa disegnata in precedenza e andranno avanti da lì. 

Ricorda che il mappatore avrà le mani occupate, avrà bisogno di luce e sarà disarmato. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Rotax91 ha scritto:

ridisegnare la mappa tutte le volte magari trovavo qualche espediente interessante...

Io disegnerei solo la stanza dove si trovano

Se proprio vuoi avere la mappa del dungeon che piano piano si mostra quando i pg scoprono stanze e corridoi potresti disegnarla su un foglio o su una lavagnetta, esempio; in fondo alla stanza ce una biforcazione? disegni su un foglio dove tutti possono vederlo la biforcazione.

però rimango dell'idea che sia un lavoro che dovrebberò fare i giocatori e non il master

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Concordo con @Lopolipo.96. Di base, e sopratutto nei megadungeon, ti conviene disegnare nella lavagnetta solo le aree in cui ti trovi per i combat. Per il resto lascerei ai PG (e ai giocatori) decidere come regolarsi dal punto di vista della gestione delle mappe del dungeon, mentre tu potresti, in caso di situazioni intricate, tenere una piccola lavagnetta con la sezione attuale.

Questo non solo ti sgrava di un po' di lavoro ma mette i giocatori a parte di un livello ulteriore di gioco che vale sia per i PG che per loro.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...