Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair
La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

  • La WotC rilascia un comunicato di scuse e chiarimenti riguardo la controversia sull'OGL

    Alonewolf87
    • 304 views
    • Un portavoce della WotC ha fatto un nuovo annuncio riguardo la controversia sui cambiamenti alla OGL.

     Share

    La Wizards of the Coast ha da poco rilasciato un nuovo comunicato riguardo la controversia in corso riguardo i cambiamenti legati alla OGL di Dungeons & Dragons. Nel comunicato, il produttore esecutivo di D&D, Kyle Brink descrive una "strada in avanti" per D&D

    Salve. Sono Kyle Brink, Produttore Esecutivo di D&D. Il gioco che tutto voi giocate viene creato dal mio team.

    D&D è stato una parte importante della mia vita da ben prima che iniziassi a lavorare per la WotC e lo sarà ancora per molto tempo dopo che non lavorerò più qui. La mia missione, così come quella di tutto il team D&D, è quella di portare a tutti voi la stessa gioia creativa e grandi amicizie che D&D ci ha regalato.

    Gli scorsi giorni e settimane sono stati veramente difficili per tutti quanti. Come giocatori, fan e custodi di questo gioco non possiamo lasciare che le cose continuino così - e non lo faremo.

    Sono qui oggi per parlarvi di una strada per andare avanti.

    Innanzitutto lasciatemi cominciare con delle scuse. Ci dispiace. Abbiamo sbagliato.

    Il linguaggio e i requisiti che avevamo inserito nella bozza dell'OGL erano troppo problematici per i creatori e non supportavano i nostri obiettivi fondamentali di proteggere e coltivare un ambiente di gioco inclusivo e di limitare l'OGL ai giochi di ruolo da tavolo. Poi abbiamo peggiorato le cose rimanendo in silenzio troppo a lungo. Abbiamo ferito fan e creatori, laddove una comunicazione più chiara e aperta avrebbe potuto prevenire molti danni.

    Da ora in avanti sceglieremo una strada migliore: più aperta e trasparante, con tutta la comunità dei creatori. Prendendoci il tempo di iterare, di ascoltare i feedback, di migliorare.

    Se tutto questo vi suona familiare probabilmente è perché è ciò che facciamo con il gioco stesso. Quindi è ciò che ora faremo anche con l'OGL.

    Ascolteremo ciò avrete da dire e poi condivideremo con voi ciò che abbiamo scoperto, in maniera simile a quanto già si fa con i playtest degli Arcani Rivelati e di One D&D. Ci sarà una robusta conversazione prima di rilasciare una qualsiasi futura versione della OLG.

    Ecco ciò che dovete aspettarvi:
     
    1. Venerdì 20 Gennaio, o addirittura prima, condivideremo con voi il nuovo documento propositivo della OGL, perché lo possiate studiare e valutare, così come potete fare con il materiale di playtest.
    2. Dopo che avrete visionato la proposta di OGL, potrete compilare un veloce questionario, in maniera simile ai questionari per il feedback degli Arcani Rivelati. Vi chiederemo domande specifiche riguardo al documento e includeremo campi a risposta aperto perché possiate condividere le vostre opinioni con noi.
    3. Il sondaggio rimarrà aperto almeno per due settimane e vi avviseremo prima di chiuderlo, di modo che chiunque voglia farlo possa rispondere al sondaggio. Poi compileremo, analizzeremo e reagiremo a ciò che ci avete detto e vi presenteremo una nuova versione.

    Per finire, meritate un po' di stabilità e chiarezza. Siamo pronti a fornire ai creatori sia una voce che modo di prepararsi ai cambi all'OLG. In più ci saranno molte cose che non saranno influenzate da un aggiornamento dell'OGL. Quindi oggi e ora vogliamo mettere in chiaro le aree che questa conversazione non andrà a toccare.

    Qualsiasi modifica alla OGL non avrà alcun impatto sui seguenti sforzi creativi:

    I vostri contenuti video. Che siate commentatori, streamer, podcaster, membri di un cast di gioco dal vivo o creatori di altri contenuti video su piattaforme come Youtube, Twitch e TikTok siete sempre stati coperti dalla Wizards Fan Content Policy. L'OLG non influenza (nè influenzerà) nulla di questo.
    I vostri accessori per i vostri contenuti proprietari. Nessun cambiamento alla OGL influenzerà la vostra capacità di vendere miniature, romanzi, oggettistica, dadi e altro collegati ai vostri perosnaggi, creazioni e mondi.
    Lavori non pubblicati, per esempio servizi sotto contratto. Userete l'OGL se vorrete pubblicare i vostri lavori che fanno riferimento al contenuto della 5E tramite l'SRD. Questo implica che lavori sotto commisione, servizi a pagamento da DM, consulenze e così via non sono influenzate dall'OGL.
    Contenuti per VTT. Qualsiasi aggiornamento alla OGL consentirà comunque a un qualunque creatore di pubblicare contenuti su VTT e consentirà comunque a chi pubblica VTT di usare contenuto OGL sulla propria piattaforma.
    Contenuti sulla DMs Guild. I contenuti che rilasciate sulla DMs Guild son pubblicati tramite un Community Content Agreement con la Dungeon Masters Guild. Ciò non cambierà.
    I vostri contenuti OGL 1.0a. Niente andrà ad influenzare i contenuti che avete pubblicato sotto la OGL 1.0a. Questi rimarranno per sempre sotto la licenza della OLG 1.0a.
    I vostri introiti. Non ci saranno requisiti di diritti d'autore o di dichiarazioni finanziarie.
    La proprietà dei vostri contenuti. Continuerete ad avere i diritti sui vostri contenuti, senza necessità di avere licenze.

    E questo è tutto da parte mia. Ci faremo di nuovo sentire venerdì o anche prima, come detto sopra, e siamo fiduciosi riguardo alla conversazione che nascerà da tutto questo.

    Kyle Brink,
    Produttore Esecutivo di Dungeons & Dragons

    Cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Parteciperete al sondaggio?


    News type: Cosa c'è di nuovo in DnD
     Share


    User Feedback

    Recommended Comments

    Credo sia importante aspettare qualche giorno prima di rispondere al sondaggio, per leggere le opinioni di Paizo e di avvocati vari e eventuali sulle conseguenze di quanto ci sarà scritto nella nuova OGL. Non è facile farsi una opinione semplicemente leggendo il testo.

    Link to comment
    Share on other sites

    Mi sembra abbiano fatto un bel bagno di umiltà, chiedere scusa non è mai facile...non è facile tra amici, figurarsi se è facile per una multinazionale nei confronti dei suoi clienti (perchè, di fatto, noi giocatori questo siamo...).

    Personalmente, apprezzo lo sforzo. Mi auguro che sia il primo passo per un'inversione di rotta sul destino della OGL. Evidentemente il subbuglio, le petizioni e gli abbonamenti a D&D Beyond revocati in questi giorni hanno sortito l'effetto sperato.
    Voglio essere ottimista, e confidare nella loro buona volontà.

    Dita incrociate! Noi giocatori in prima persona non abbiamo di che guadagnarci, se WotC decide di essere onesta, trasparente e collaborativa 🙂

    • Like 3
    Link to comment
    Share on other sites

    Bisogna assolutamente partecipare. Un meccanismo può essere cambiato soltanto dal suo interno.

    Il punto principe da comunicare è "Non toccate la OGL1.0a", poi tutto il resto… beh, vedremo cos'è. Certamente aspettare qualche commento da Legal Eagle, D&D shorts o altri non fare male, ma anche leggere il testo della nuova versione di questa licenza non farà male in modo da inviare ad avere una propria idea come punto di partenza…

     

    Inoltre vi suggerisco di andare a leggere l'ultimo aggiornamento di Ryan Dancey sulla pagina della raccolta firma di Supporto alla OGL 1.0a (tradotto da Google per chi preferisce l'italiano).

    E se non l'avete ancora fatto, mi raccomando di firmare!!

    • Like 2
    Link to comment
    Share on other sites

    20 ore fa, Alonewolf87 ha scritto:

    Ecco ciò che dovete aspettarvi:
     

    1. Venerdì 20 Gennaio, o addirittura prima, condivideremo con voi il nuovo documento propositivo della OGL, perché lo possiate studiare e valutare, così come potete fare con il materiale di playtest.
    2. Dopo che avrete visionato la proposta di OGL, potrete compilare un veloce questionario, in maniera simile ai questionari per il feedback degli Arcani Rivelati. Vi chiederemo domande specifiche riguardo al documento e includeremo campi a risposta aperto perché possiate condividere le vostre opinioni con noi.
    3. Il sondaggio rimarrà aperto almeno per due settimane e vi avviseremo prima di chiuderlo, di modo che chiunque voglia farlo possa rispondere al sondaggio. Poi compileremo, analizzeremo e reagiremo a ciò che ci avete detto e vi presenteremo una nuova versione.

     

    15 ore fa, Amos ha scritto:

    Bisogna assolutamente partecipare. Un meccanismo può essere cambiato soltanto dal suo interno.

    Il punto principe da comunicare è "Non toccate la OGL1.0a", poi tutto il resto… beh, vedremo cos'è. Certamente aspettare qualche commento da Legal Eagle, D&D shorts o altri non fare male, ma anche leggere il testo della nuova versione di questa licenza non farà male in modo da inviare ad avere una propria idea come punto di partenza…

    Domanda da 1.000.000 di dollari: bisogna avere un'account su D&D Beyond per poter votare, o è aperto a tutti?

    Link to comment
    Share on other sites

    9 ore fa, MattoMatteo ha scritto:

    Domanda da 1.000.000 di dollari: bisogna avere un'account su D&D Beyond per poter votare, o è aperto a tutti?

    Bisogna avere un account, ma avere un account non è la stessa cosa di avere un abbonamento.

    Il link al "playtest" è questo: https://www.dndbeyond.com/posts/1432-starting-the-ogl-playtest

    Un paio di importanti considerazioni. Secondo gente che lavora alla wizard, il "playtest" è un modo di incanalare la discussione in un canale "morto" lontano dall'opinione pubblica e nulla di quello che scriveremo sarà preso in considerazione. Non faccio fatica a crederlo e vi invito a continuare a commentare e usare altre risorse e social per mandare il vostro feedback (copia e incolla, che magia!)

    A questo proposito vi invito ad ascoltare (fra gli altri) il video di "DnD shorts" intitolato "Wizards' New OGL Is A Mess Of Lies And Actually Good Ideas", per utili chiarimenti a riguardo.

    • Thanks 2
    Link to comment
    Share on other sites

    • Moderators - supermoderator
    15 ore fa, Amos ha scritto:

    Un paio di importanti considerazioni. Secondo gente che lavora alla wizard, il "playtest" è un modo di incanalare la discussione in un canale "morto" lontano dall'opinione pubblica e nulla di quello che scriveremo sarà preso in considerazione. Non faccio fatica a crederlo e vi invito a continuare a commentare e usare altre risorse e social per mandare il vostro feedback (copia e incolla, che magia!)

    Personalmente ho comunque mandato il mio feedback perché è sempre meglio lasciare la propria opinione in più posti che solo in uno. Anche se non dovessero prenderli in considerazione almeno rimarrà (teoricamente) prova tangibile delle opinioni di chi ha partecipato al sondagio. Detto questo sì, continuiamo a farci sentire anche in altri canali e social.

    • Like 1
    • Thanks 1
    Link to comment
    Share on other sites

    21 ore fa, Amos ha scritto:

    Bisogna avere un account, ma avere un account non è la stessa cosa di avere un abbonamento.

    Il link al "playtest" è questo: https://www.dndbeyond.com/posts/1432-starting-the-ogl-playtest

    Un paio di importanti considerazioni. Secondo gente che lavora alla wizard, il "playtest" è un modo di incanalare la discussione in un canale "morto" lontano dall'opinione pubblica e nulla di quello che scriveremo sarà preso in considerazione. Non faccio fatica a crederlo e vi invito a continuare a commentare e usare altre risorse e social per mandare il vostro feedback (copia e incolla, che magia!)

    A questo proposito vi invito ad ascoltare (fra gli altri) il video di "DnD shorts" intitolato "Wizards' New OGL Is A Mess Of Lies And Actually Good Ideas", per utili chiarimenti a riguardo.

    Giusto per completezza, questa storia è stata smentita in modo per me abbastanza definitivo. Questo video di Treantmonk fa un buon riassunto della discussione per come si è sviluppata dopo quel video di DnD shorts, con le varie risposte. Personalmente lo ho trovato abbastanza convincente (Treantmonk si è espresso in modo molto duro contro la OGL, non è sicuramente un fanboy).

     

    Link to comment
    Share on other sites



    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

  • Popular Tags

  • Member Statistics

    28.5k
    Total Members
    1.1k
    Most Online
    Francesco0988
    Newest Member
    Francesco0988
    Joined
  • Who's Online   0 Members, 0 Anonymous, 42 Guests (See full list)

    • There are no registered users currently online
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.