Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair
La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.


  • La Wizard of the Coast acquisisce D&D Beyond

    Graham_89 By Graham_89, in News, , 2 comments, 415 views
     Share


    Dungeons and Dragons e D&D Beyond diventeranno presto una cosa sola. La Wizard of the Coast ha deciso di acquisire il famoso sito, che fornisce strumenti digitali utili per giocare a D&D.

    La notizia è oramai vecchia di qualche giorno, tuttavia noi di Dragons' Lair siamo curiosi di conoscere il vostro parere in merito alle ultime operazioni effettuate dalla Wizard of the Coast, che hanno deciso di acquisizione D&D Beyond, il noto sito che da molti anni a questa parte fornisce tutta una serie di tool digitali per giocare a Dungeons & Dragons.

    D&D Beyond è stato fondato nel 2017 e ad oggi il team vanta circa ottanta elementi dislocati fra Stati Uniti ed Europa. Com'è noto non ha mai fatto parte della Wizards of the Coast - tuttavia secondo le loro dichiarazioni si sono sempre sentiti parte della stessa famiglia, con ragione. Fino ad oggi la piattaforma ha continuato a vivere in maniera indipendente, come strumento digitale ufficiale per D&D, rimanendo parte di una società separata.

    In questo periodo D&D Beyond vanta oltre 10 milioni di utenti registrati, milioni di personaggi creati e milioni di campagne giocate. Quest'operazione costerà alla casa madre del gioco di ruolo più famoso del mondo oltre 140 milioni di dollari, e la fine delle transazioni dovrebbe concludersi durante la metà del 2022. Gli amministratori hanno dichiarato che avverrà tutto in maniera naturale, permettendo ad ogni utente di mantenere ogni acquisto fatto, e ogni personaggio o campagna fino ad ora creato.

    Ad annunciare la notizia è stata proprio D&D Beyond sul suo profilo Twitter:

    Chris Cocks, amministratore delegato di Hasbro, ha dichiarato che “L’acquisizione di D&D Beyond accelererà i nostri progressi sia nei giochi che nel direct to consumer, due aree prioritarie di crescita per Hasbro, fornendo accesso immediato a una base di giocatori fedeli e in crescita”. Ha anche aggiunto che “il portafoglio di giochi di Hasbro è tra i più grandi e redditizi del settore e continuiamo a fare investimenti strategici per far crescere i nostri marchi, anche nel digitale”.

    Cynthia Williams, presidente di Wizards of the Coast e Digital Gaming ha aggiunto che “D&D Beyond è stato uno dei nostri partner più preziosi nello spazio digitale negli ultimi sei anni e siamo entusiasti di portare i loro talenti migliori nel nostro team”, concludendo con il dire che "il team di D&D Beyond ha costruito un’incredibile piattaforma digitale e insieme forniremo la migliore esperienza possibile di Dungeons & Dragons per i giocatori di tutto il mondo”.

    Che cosa ne pensate di tutto questo?
    Eravate già utenti di D&D Beyond, o pensate che comincerete ad utilizzarlo ad ora in poi?
    Attendiamo i vostri pareri!



    News type: Cosa c'è di nuovo in DnD
     Share


    User Feedback

    Recommended Comments

    io uso D&D Beyond da 2-3 anni - ho diversi titoli (i 3 core, Xanathar, Tasha, Volo's, Mordenkainen's e 3 moduli) e lo uso costantemente durante le sessioni. Rispetto ai manuali cartacei (che ho a questo punto piu' per collezionismo che per uso effettivo) non c'e' paragone: molto, molto piu' semplice e veloce da utilizzare, e il character builder e' fantastico. L'ovvio downside di questa cosa e' dato dal fatto che i manuali cartacei li possiedi sempre, mentre con D&D Beyond se un domani chiude il sito, i prodotti che hai acquistato li perdi.

    Non so bene cosa pensare di questa acquisizione da parte della WotC - se questo dovesse essere il primo passo verso l'integrazione di D&D Beyond con un VTT fatto *bene*, sarei molto contento. D'altra parte e' difficile ignorare il fatto che storicamente la WotC ha gestito molto male gli strumenti online (vedi la debacle di D&D Insider) e temo potenziali cambiamenti verso il peggio.

    Al momento il mio setup e' Foundry VTT con integrazione non ufficiale con D&D Beyond che mi consente di importare i personaggi creati con DDB. Se DDB sviluppasse il proprio VTT, non mi sorprenderebbe se tutti questi tool per importare i contenuti di D&D Beyond cessassero di esistere, il che sarebbe un peccato visto che Foundry e' un prodotto eccellente.

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    Era una acquisizione obbligatoria soprattutto dopo l'esplosione per via della pandemia. Io uso solo Beyond da anni e sono contento del prodotto, mi fa piacere per loro che abbiano raggiunto un accordo. Ovviamente il prossimo passo mi sembra altrettanto naturale, con la creazione di un VTT targato Wizards of the Coast, in maniera tale da creare un ecosistema digitale Dungeons and Dragons.

    Sono contento perché se fanno un bel lavoro aumenterà di parecchio il bacino di utenza di Dungeons and Dragons e potremo vedere cose molto interessanti. È tutto nelle loro mani ma data la cifra a cui hanno acquisito Beyond direi che almeno i fondi li hanno e direi che questo è il primo punto fondamentale per riuscire nell'impresa. Il resto lo vedremo con l'evolversi della situazione.

     

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites



    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.