Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Theros è diventato legale per il DMs Guild

A partire dal 2 Giugno la WotC ha reso disponibile la versione digitale del nuovo supplemento per D&D 5e Mythic Odysseys of Theros - di cui vi abbiamo parlato più approfonditamente qui, qui e qui - sui servizi online quali D&D Beyond, Roll20 e Fantasy Grounds (vi ricordiamo, però, che la versione cartacea del manuale uscirà il 21 Luglio 2020 a causa del coronavirus). In occasione dell'uscita digitale, dunque, la WotC ha deciso di aggiungere Theros alle ambientazioni considerate legali sul Dms Guild: questo significa che, da ora in poi, potrete acquistare o pubblicare materiale collegato a Theros sullo store ufficiale della Wizards.
Sul DMs Guild sono già presenti diversi materiali collegati a questa nuova ambientazione basata sul tema dell'Antica Grecia, come Mask of Theros (un'avventura per PG di livello 1-11) e The Gray Merchant of Asphodel (supplemento che raccoglie più di 100 oggetti magici legati a Theros e numerosi spunti d'avventura), oppure materiali che riutilizzano alcune nuove meccaniche introdotte per la prima volta in Mythic Odysseys of Theros, come Mythic Encounters (supplemento che riutilizza la regola degli Incontri Mitici di Theros per rendere Mitici numerosi mostri tipici dei Forgotten Realms, oltre a fornire alcune nuove opzioni per i PG).
Qui di seguito potete trovare tutto il materiale su Theros pubblicato fin ora (tenete presente che nuovo materiale verrà ovviamente aggiunto nel tempo):
https://www.dmsguild.com/browse.php?filters=45469_0_0_0_45937_0_0_0
Se, invece, siete voi stessi appassionati di game design, vi dilettate nella creazione di regole, avventure o altro materiale di supporto al gioco e avete il desiderio di pubblicare materiale basato su Theros per D&D 5e in modo da poterlo vendere ad altri, ora potrete farlo sul DMs Guild (ma solo sul DMs Guild, l'unico Store dove è possibile vendere materiale basato sulle proprietà intellettuali della WotC).
Prima di pubblicare materiale sul DMs Guild, comunque, è importante leggere tutte le informazioni ufficiali sul DMs Guild e sulle regole per il suo utilizzo, in modo da non rischiare d'incorrere in problemi di tipo legale.
Read more...

Le uscite per PF2 del resto dell'anno

Articolo di Morrus del 02 Giugno
Alla loro annuale convention (tenutasi quest'anno in versione online) dello scorso weekend, la Paizo ha rivelato alcune informazioni sulle prossime uscite di Pathfinder 2E!
Tra le altre cose, hanno annunciato The Abomination Vaults, la prima parte di una campagna in tre atti, seguita da Fists of the Ruby Phoenix (che tratta di un torneo di arti marziali e magia tenuto ogni 10 anni), anch'essa in tre parti.
Dopo il rilascio del Bestiary 2 ecco il Bestiary 3, annunciato per Marzo 2021! E la Lost Omens Ancestry Guide ha un sacco di nuove opzioni per i personaggi, sia per le ascendenze già esistenti sia per quelle nuove che troverete all'interno del supplemento.

L'illustrazione di Wayne Reynolds per la copertina della Advanced Player's Guide:

Il contenuto del Beginner Box in uscita a Novembre:

Link all'articolo Originale: https://www.enworld.org/threads/heres-whats-coming-for-pathfinder-over-the-coming-year.672478/
Read more...

Un nuovo trailer per Baldur's Gate III

Articolo di J.R. Zambrano del 30 Maggio
I Larian Studios, sviluppatori del franchise di Divinity Sin, ma soprattutto per quello che riguarda le novità di oggi, gli sviluppatori dell'imminente Baldur’s Gate III, hanno rilasciato un nuovo "video promozionale" per il loro prossimo gioco. Il nuovo trailer ci mostra molti contenuti nonostante duri solo per un breve lasso di tempo. Potete guardarlo qui sotto e poi unirvi a noi per dare uno sguardo più attento.
 
Nel trailer potete vedere alcuni esempi del mondo interattivo che i creatori della Larian hanno imbastito. Vediamo un arciere che prende la mira con attenzione e spara verso una folla di nemici, solo per poi rovesciare una statua dal suo piedistallo e farla cadere sopra i nemici in modo da infiggere un danno enorme.

E i fan degli elfi alati hanno sicuramente qualcosa per cui guardare al futuro con ottimismo ed interesse. C'è un'anteprima di uno di essi verso la fine del video promozionale.

Questo è solo un breve assaggio del tutto, anche se dovrete aspettare il 06 giugno per la prossima grande rivelazione... ma arriverà presto, quindi ritornate a controllare le novità.
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/05/dd-check-out-baldurs-gate-iiis-new-trailer.html
Read more...

Cosa possiamo imparare da Aang e She-Ra

Articolo di Maeghan Colleran del 21 Maggio
E' stata una settima fantastica per gli appassionati di animazione: Netflix ha fatto uscire in prima visione la stagione finale di She-Ra e le Principesse Guerriere e ha reso disponibili tutti e tre i libri (ovvero stagioni) di Avatar: La Leggenda di Aang. Entrambi questi show sono stati molto popolari e acclamati dal pubblico, generando moltissime discussioni nei social media che hanno riempito le mie pagine per giorni, ma non posso biasimarli per il loro entusiasmo. Ho aspettato con il fiato sospeso che un mio amico finisse She-Ra per discuterne assieme e Avatar è stato considerato un capolavoro in fatto di storytelling sin dall'uscita del suo finale nel 2008.
Ma che cosa ci possono offrire queste serie oltre a ore di ottimo intrattenimento? Sia She-Ra che Avatar: La Leggenda di Aang sono per molti versi delle perfette guide per capire come raccontare delle storie pregnanti e significative con un gruppo... oppure per viverne voi stessi una. Diamo un'occhiata a quelle lezioni che reputo più importanti tra le numerose presentate e che provo a porvi come obiettivo nelle mie giocate.

Lezione 1: Integrate il Background dei Personaggi con la Trama di Fondo
In questo caso consideriamo i tre/quattro personaggi principali di queste serie come PG e il resto del cast come PNG.
I personaggi principali sono stati creati e portati in vita da persone che hanno inventato dei background sfaccettati, delle storie, degli obiettivi e dei difetti. Una delle cose più soddisfacenti che può succedere da giocatore, dopo aver speso tempo su un personaggio e aver dato al vostro DM qualche paragrafo di storia e descrizione, è vedere il passato del proprio PG integrato nella campagna, portato ad una risoluzione o in qualche modo collegato con la trama. Non è necessario, ovviamente. Un DM potrebbe semplicemente raccontare la sua storia e lasciare che i personaggi trovino il loro posto al suo interno: è un metodo altrettanto valido.
Ma se volete che i vostri giocatori amino la vostra avventura trovate dei modi per mettere al centro della vostra storia la loro identità e ciò che sapete sui loro personaggi. Mano a mano che si sviluppa la trama di Avatar, Katara si deve confrontare con la sua discendenza e con la sua storia nella Tribù dell'Acqua del Nord, sia quando ha difficoltà ad addestrarsi come dominatrice dell'acqua, sia quando affronta i traumi legati alla morte dei suoi genitori. Queste parti della sua personalità, il passato tragico e la sua ambizione, diventano una parte fondamentale dello sviluppo del personaggio e giocano un ruolo importante all'interno della trama principale. Nello schema di un'intera campagna, questi brevi momenti di introspezione e crescita richiederanno qualche sessione dedicata e inserita tramite agganci di trama gestiti dal DM, ma il risultato verrà certamente gradito dai giocatori.

Lezione 2: Inserire la Diversità Nelle Vostre Partire Non Deve Essere Sbandierato
Avatar e She-Ra hanno un cast incredibilmente vario, che incorpora una moltitudine di razze e culture, così come personaggi LGBT. Tutti questi personaggi sono inseriti nella serie in modo che la loro identità non sia mai un peso per gli altri personaggi o che non sembri una forzatura di trama. Esistono in questi mondi fantastici semplicemente perché esistono nel mondo reale e, di conseguenza, possono esistere anche nelle vostre campagne.
Il trucco, in questo caso, è che non c'è un trucco. Se un personaggio ha una caratteristica che lo definisce descrivetela, se ne ha un'altra significativa nominatela. Teo in Avatar è affetto da una disabilità fisica e, sebbene ci venga descritta la sua storia e questa sia riconosciuta da tutti, viene considerato dagli altri personaggi e dagli spettatori soprattutto per le invenzioni di famiglia e per la sua abilità nel pilotare il suo deltaplano. In She-Ra, Double Trouble usa esclusivamente dei pronomi neutri per riferirsi a sé stesso e non solo questo fatto non viene mai menzionato, ma gli altri personaggi si adattano di conseguenza senza battere ciglio. La parte più complessa per farlo nella maniera corretta è capire che non deve essere qualcosa di "pesante".

Lezione 3: E' Divertente?
Siamo onesti: è impossibile che Sokka riesca a viaggiare con tre dominatori armato solo di un boomerang e un buon senso dell'umorismo. Fortunatamente il mondo dell'animazione, così come i GdR, non deve avere i piedi ben saldi nella realtà. La cosa più importante da chiedersi prima di mettere in campo delle dinamiche di gruppo particolari o delle classi poco efficienti è "Sarà divertente?" La dominazione del sangue e del metallo sembrano delle strane abilità fuori dai canoni che i giocatori hanno ottenuto combinando le capacità principali dei propri personaggi con una spiegazione convincente, mentre She-Ra ci presenta una combinazione a dir poco non ortodossa: Warlock/Paladini/Alieni. Eppure queste cose funzionano e, soprattutto, sono divertenti.
Ho incontrato pochi DM che non fossero disposti ad accettare le varie proposte dei giocatori (almeno fino a che non rompevano il gioco), ma penso che ognuno di noi possa nominarne almeno uno. Il dire di sì ai propri giocatori e lavorare con loro per sviluppare le loro decisioni al posto di metterle da parte è ciò che differenzia un DM discreto e una giocata divertente dai DM e dalle giocate migliori.

Lezione 4: Mettete Della Comicità Nelle Scene Serie e Viceversa
Mentre sto scrivendo questo pezzo sto guardando la scena di Avatar dove Aang vede, per la prima volta dall'inizio del suo sonno criogenico, il tempio dell'aria, trovandolo completamente vuoto. E' una parte indubbiamente pesante per la storia, che lascia i personaggi con delle cicatrici nell'animo, ma l'episodio era divertente fino a cinque minuti prima e sono sicura che sentiremo una nuova battuta nel giro di qualche minuto. Molte scene di She-Ra vengono spese con L'Orda e, sebbene siano gli antagonisti della storia, molti di loro sono anche delle persone gentili e gradevoli, che amano farsi degli amici e divertirsi spensieratamente. Il DM potrebbe spendere un paio di minuti per descrivere una scena dedicata ad un PNG e il suo rapporto con i nemici e comunque regalare un momento di divertimento al gruppo.
Le scene serie nei giochi di ruolo da tavolo sono impagabili, sono spesso quelle centrali per la trama e tutti sanno che una storia senza conseguenze, situazioni pressanti o senza pericoli per i giocatori è noiosa. Ma poche persone sono in grado di giocare rimanendo seri tutto il tempo senza che per loro il gioco finisca col diventare una sorta di triste lavoro. Capire quando scherzare, quando essere seri e quando inserire del divertimento nella serietà è una abilità degna di essere affinata e perfezionata.
Avete finito She-Ra? State riguardando Avatar su Netflix? Quali aspetti delle loro storie pensate che siano migliori per aiutare i DM e le storie cooperative, come i GdR? Fatecelo sapere nei commenti!
Buone avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/05/what-avatar-the-last-airbender-and-she-ra-can-teach-you-about-gming-rpgs-and-cooperative-storytelling.html
Read more...

Una breve guida per gli avventurieri a Dragonlance

Articolo di J.R. Zambrano del 23 maggio 2020 
Continuiamo a dare uno sguardo alle ambientazioni che vorremmo vedere aggiornate a D&D 5E. La scorsa settimana abbiamo viaggiato nelle lande di Dark Sun. Oggi ci dirigiamo a Krynn, la patria di Dragonlance!
Già. È tempo di parlare dell'altro grande, iconico mondo ed ambientazione: Krynn. Dimora degli Eroi delle Lance, delle Torri dell'Alta Stregoneria (insieme alle loro vesti divise per colore e regole magiche abbastanza arbitrarie, al punto tale che Harry Potter sembra quasi ragionevole. Quasi...), divinità che hanno voltato le spalle al mondo, un mago errante di nome Gandal-uh ... Elmin ... no-Fizban che è segretamente l'avatar di un dio e aiuta tutti, e svariati draghi contro cui brandire delle lance. Krynn è un mondo pieno di avventure; Krynn è il mondo di Dragonlance. E ci sono buone probabilità che, anche se non avete mai letto nessuno dei romanzi o giocato nell'ambientazione, il vostro gioco ne sia stato influenzato. Quindi diamo un'occhiata a cosa è Krynn.

Direi forse… un drago, una specie di lancia, sguardi ardenti e nessuna traccia di pantaloni. Nessuno li indossa in questa immagine. Nessuno.
Penso che sia sicuro affermare che Krynn sia in debito per la forma del mondo, e in effetti per la sua intera esistenza, a Le Cronache di Dragonlance, una serie di romanzi scritti da Margaret Weis e Tracy Hickman per volere della TSR. Questa è stata da parte della ditta la prima grande spinta affinché ci fosse una storia di fondo per Dungeons and Dragons - e se leggete i romanzi, troverete in agguato tra le pagine molti concetti da D&D. Ognuno dei personaggi principali ha una classe distinta, appaiono svariati oggetti magici, tra cui uno degli artefatti più iconici di D&D, i Globi del Drago. In effetti, per un certo periodo essi costituiscono un punto chiave della trama principale.
Le Cronache di Dragonlance sono incentrate su un gruppo di avventurieri che viaggiano e prendono parte al grande evento di turno che sconvolgerà il loro mondo, la Guerra della Lance. Come retroscena, scopriamo che gli dei hanno voltato le spalle al mondo a causa della superbia di un uomo, arrivando persino a scagliare una montagna di fuoco sulla città che li aveva maggiormente adirati. Un cambiamento che permane parte canonica dell’ambientazione, giungendo fino ai giorni nostri.

Da sinistra a destra: Raistlin "introverso" Majere, Caramon "bella frate" Majere, Tanis "no davvero sono un" Mezzelfo, Tasslehoff "manileste" Burrfoot, Flint "brontolo" Fireforge, "bellachioma" Goldmoon, "mascellone" Riverwind,  Sturm "destinato a morire male" Brightblade, Tika "la simpatica" Waylan e "perchè io valgo" Laurana
Un cast di coraggiosi eroi viene trascinato, dopo un semplice incontro in una locanda, a prendere parte a una serie di avventure che culminano in una titanica guerra tra bene e male. E se vi sta iniziando a sembrare una tipica campagna di D&D è perché gli spunti per questi i romanzi sono parte di una vera e propria campagna di D&D. Esatto, Weis e Hickman hanno radunato alcuni dei loro amici e hanno giocato una campagna con tali giocatori nei panni degli Eroi delle Lance. Quindi questo serve a dimostrare che dovreste prendere appunti minuziosi attorno al vostro tavolo da gioco, perché non sai mai quando il vostro gruppo si imbatterà in un'avventura da bestseller*.
Funzionò anche bene. Queste avventure hanno generato moduli, altri romanzi, una campagna di ambientazione, tutti i tipi di prodotti concessi in licenza, tra cui un gioco da tavolo e una serie di miniature. Oltre a tutte le fantastiche illustrazioni di Larry Elmore che troverete disseminate in questo articolo. I romanzi hanno arricchito il mondo, al punto che la gente incuriosita chiedeva gran voce di più. Volevano esplorare Krynn per conto proprio. Quindi è quello che faremo.
Geograficamente parlando, Krynn è piuttosto interessante. C'è un forte sostegno alla regola del tre. Ci sono tre continenti, tre divinità (con i loro compagni, ecc.) e tre lune, che rappresentano uno dei tre allineamenti: Solitari, Lunitari e Nuitari (o Sole Luna, Luna Luna e Nessuna Luna). Una è malvagia, una è neutrale, una è buona.

QUALCUNO HA DETTO LUNA LUNA, SONO QUI RAGAZZI!
Ognuna delle lune ha il suo Ordine di Magia e la propria Torre dell'Alta Stregoneria e i libri spiegano a fondo tutto questo. Basti dire che sono aspetti importanti. Sono quasi certo che c'è un'avventura di Spelljammer che prevede un viaggio su una delle lune, ed è eccezionale, ma la maggior parte delle vicende (e i dettagli sull'ambientazione) avvengono nel continente di Ansalon.

Nell'estremo nord troverete steppe, nomadi e cavalieri. Ci sono due grandi clan, quelli che vagano per le Lande del Nord e i nomadi di Nordmaar, che rendono omaggio solo al re del Nord che governa dalla Fortezza del Nord (dove presumibilmente sono conservate tutti i libri dell'Editrice Nord). A loro piace il Nord, ecco cosa sto cercando di dire.
A nord troverete anche Solamnia, terra di cavalieri e tradizioni. Dimora di qualsiasi tipo di caratteristica geografica voi desideriate, con non meno di tre catene montuose, il fiume più lungo, il tutto mentre è vicina alla costa. Solamnia fu lasciata più o meno incontaminata dalla Guerra della Lance e dal precedente Cataclisma. Kitiara Uth Matar, uno dei principali antagonisti della serie (spoiler, ops, ma parliamo di un libro uscito nel 1984, quindi cavoli vostri), guida un esercito all'interno del paese, accompagnata da nientemeno che Lord Soth, che potreste riconoscere come IL Cavaliere della Morte.

Non stavo scherzando quando ho detto che questo mondo ha influenzato le vostre campagne. L'aspetto di Lord Soth ha definito quelli che sono i cavalieri della morte in D&D. Ecco perché c'è la sua faccia nel Manuale dei Mostri di D&D 5E. Era così popolare che ha fatto un salto a Ravenloft, dove potreste averlo incontrato. O essere stati uccisi da lui. Non fa differenza, davvero.
Andiamo avanti.
Il Centro è un'accozzaglia di caratteristiche geografiche e tristezza. Ci sono montagne invalicabili, una palude gigante, mari insidiosi. Fondamentalmente, se volete rendere le cose difficili per i vostri giocatori, fate attraversare loro la parte centrale di Ansalon e non mancheranno tipologie di incontri casuali dalle quali attingere. Che si tratti di orribili mostri paludosi, mostri marini o Monte Nevermind, casa degli gnomi (nella parte Ovest del Centro, forse...presumibilmente....).

La parte inferiore di Ansalon è molto meglio. Ci sono due enormi foreste elfiche, Qualinesti e Silvanesti, entrambe stupende...finché non confondete l'una per l'altra. Qui si trova anche una delle torri di stregoneria più famose, situata nella foresta di Wayreth. Potete praticamente sentire l'avventura pronta ad iniziare.
All'estremo sud troverete l'imponente Ghiacciaio Muraglia di Ghiaccio, che confina con Icereach, l'equivalente di Dragonlance dell'Antartide.
Aspettate un minuto ... gigantesca parete di ghiaccio, morti di personaggi amati (di nuovo spoiler, scusate), draghi ... dove lo abbiamo già sentito?

Anche se suppongo che le similitudini finiscano qui. Il resto di Westeros si colloca in netto contrasto con l’high fantasy di Krynn.
Inoltre Westeros non ha mai avuto un impero di minotauri. O un'era di dominazione degli ogre. Penso che tecnicamente Krynn abbia attraversato cinque Ere con la E maiuscuola: l'Era del Crepuscolo, L'Era dei Sogni, l'Era dei Forti, l'Era del Declino e l'Era dei Mortali, che corrisponde a quello che è il presente dell'ambientazione - qualche tempo dopo che la Guerra delle Lance è avvenuta nel passato.
L'Era del Crepuscolo è l'era mitica di Krynn. Il periodo in cui gli dei sono stati chiamati ad esistere, hanno forgiato il mondo e creato la vita. C'è un sacco di generosità qui, in altre parole. Di particolare interesse è che Paladine, sostanzialmente Bahamaut, ha collaborato con Takhisis, che è fondamentalmente Tiamat, per creare i primi cinque draghi. Durante questo periodo nebuloso della leggenda, Takhisis corrompe i draghi, creando i draghi cromatici e inizia la sua conquista del mondo.

L'Era dei Sogni è la successiva. Questo eone di 8.000 anni vede l'ascesa degli Ogre (in versione più bella e intelligente dei soliti bruti di D&D) come specie dominante su Krynn. Asserviscono gli umani e costruiscono una grande civiltà. Certo, ci sono alcuni intoppi qua e là: ad esempio una Ogre, Igraine, commette l'eresia di liberare degli schiavi e predicare i benefici della libertà per tutti ed ecco che l'intera civiltà degli Ogre collassa quando gli umani rovesciano il loro signori; gli Ogre vengono maledetti e le loro forme si corrompono per assomigliare al male che alberga in loro, ma tutto sommato, non è un brutto periodo come primo grande impero di Krynn.
Non molto tempo dopo, un manufatto magico noto come Gemma Grigia viene rilasciato nel mondo. È ricercato dagli stessi dei, trovato dagli gnomi (che hanno costruito una scala per la luna**), e mentre viaggia in lungo e in largo, crea del caos magico ovunque vada. Gli Ogre vengono contorti in Minotauri, i Pegasi nascono come trasmutazione di altre creature. In sostanza la Gemma è una fonte di radiazioni magiche che deforma ancor di più il mondo e che spiega molte delle strane creature che si trovano in quei primi manuali dei mostri.
Sempre in questo periodo abbiamo la Guerra dei Draghi: la Guerra e un generico non andare d'accordo tra le persone.
L'Era dei Sogni cessa in modo brusco con la conclusione della Terza Guerra dei Draghi (le prime due sono abbastanza dimenticabili), quando un gruppo di eroi viene condotto da Paladine alle iconiche Lance dei Draghi che danno il nome all'ambientazione, e che usano in una battaglia degna della copertina di un album power metal.

Raistlin non dovrebbe essere l'unico a ottenere delle canzoni fantastiche
L’era dei Forti, ecco questa è importante. Molti dei fatti rilevanti per l’ambientazione accadono qui. Se questa fosse la storia reale, questo sarebbe il periodo preferito dagli studiosi che possono dire: "vabbè a giudicare dal contesto era ovvio che la Prima Guerra Mondiale sarebbe avvenuta, era davvero inevitabile". C'è davvero molto di cui parlare, ma, in breve, le parti più importanti in questo periodo sono l'ascesa di Istar e l'emergere dei Re Preti, che dovevano governare con forte autorità morale.
Dunque, come accade di solito, quando si giunge al secondo Re Prete, egli risulta ovviamente corrotto come lo sono i suoi seguaci. C'è un sentore di destino imminente, scongiurato da alcuni eroici momenti e viaggi nel tempo, ma tutto viene a collassare ancora più duramente della seconda metà di uno speciale di Behind the Music.
L’Era dei Forti termina con una furia apocalittica, quando l'ultimo Re Prete tenta di ascendere a divinità e ignora 13 diversi presagi "no, seriamente, fermati bello" inviati dagli dei. Questo periodo si conclude quando, come accennato in precedenza, gli dei scagliano una montagna di fuoco su Istar e voltano le spalle al mondo. La prossima Era non viene chiamata a caso Era del Declino.
L’Era dei Declino è molto simile a un goblin, in quanto è cattiva, brutale e (relativamente) piccola. Durando solo 330 anni circa, quest'epoca inizia con la carestia e la malvagità, ed è il periodo in cui gli Eroi degli Lance iniziano il loro viaggio epico. Qui è dove si svolge la maggior parte dei romanzi: gli eroi si uniscono, hanno tragici tradimenti, combattono contro innumerevoli forze del male e, infine, combattono contro Takhisis, che viene sconfitta. La fine dell’era dei Declino non diede però il via ad un piacevole picnic. Raistlin, l'introverso s****o, tenta di ascendere a divinità, avviene la Guerra del Caos e le cose sembrano peggiorare.
Il che ci porta all'Era dei Mortali, dove tutto continua a essere terribile. Takhisis intraprende la Guerra delle Anime per diventare l'unico dio di Krynn. Fallisce, viene spogliata della sua immortalità e uccisa una volta e per tutte. Probabilmente. Ma anche Paladine diventa mortale: questa è la parte che viene raccontata nei romanzi più recenti (2009 circa).

Nell'immagine: va tutto bene!
Questa è praticamente la storia. Sebbene Dragonlance abbia visto diverse uscite e diversi videogiochi nel corso di varie edizioni, la storia di Dragonlance, a differenza dei Forgotten Realms, è stata principalmente raccontata attraverso i romanzi. Stabiliscono il tono per il resto del mondo e sono la fonte dei supplementi di gioco. Il che significa che, se ambientate qualcosa a Krynn, vi imbattete nello stesso problema di Faerun. Forse ancora di più, visto che si tratta di una trama continua che avanza costantemente. La posta in gioco è già diventata abbastanza alta da minacciare il mondo e distruggere gli dei.
Ma, proprio come Faerun, c'è molto materiale con cui giocare. Abbiamo appena sfiorato la superficie di Krynn e abbiamo già attraversato cinque ere e tre continenti.
È un'ambientazione interessante con una visione unica della magia per quanto riguarda D&D. Solo Dark Sun ed Eberron possono competere, ma questo è un altro articolo. Ad ogni modo, sebbene gran parte dell'età attuale sia stata dettagliata, potreste giocare nella versione “Vecchia Repubblica”. O esplorare il mondo durante l'era attuale.
Gli autori hanno fatto davvero un buon lavoro nel preparare lo sfondo per delle nuove avventure dopo i grandi eventi della storia. Se questo genere fa per voi qualunque sia il percorso scelto, Krynn ha molto da offrire a qualsiasi gruppo di gioco che desideri ambientare le proprie avventure nei suoi confini.
Sin dal suo esordio Krynn è stata una parte importante della storia di D&D. Come ne avete sentito parlare? Fatecelo sapere nei commenti!  
*Semplicemente trasformate tutte le litigate al tavolo sulle le regole in litigate tra i personaggi sulle loro questioni interne alla storia.
**D&D iniziò a diventare ... strano ... all'epoca di Spelljammer.
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/05/dd-an-adventurers-overview-of-dragonlance.html
Read more...
Bomba

Capitolo Ventisette – Genesi dei ferrotitani

Recommended Posts

Capitolo Ventisette – Genesi dei ferrotitani

Il confine nord-occidentale di Saikai, che divideva il feudo da quello di Ezo, era costituito da una serie di desolati rilievi scuri, formazioni rocciose in cui ben poca vita sembrava svilupparsi tra la ghiaia e le fredde e spoglie creste naturali. La partenza da Kirigashima aveva dato l'occasione agli avventurieri di osservare le ampie risaie e le coltivazioni di alberi da frutta, risorse talmente importanti per la guerra da essere controllate a vista dalle divisioni di soldati che non volevano concedere al nemico l'occasione di intaccare le loro riserve. Ma nonostante il clima di guerra, quella visione che li aveva accompagnati per quattro giorni di viaggio in carrozza era sembrata comunque assai più allegra del posto in cui si trovavano ora... e questo senza contare il fatto che essi stavano per entrare all'interno della misteriosa fabbrica in cui venivano prodotti i ferrotitani, l'ultima innovazione per la guerra dell'esercito di Masato Ishibura.

I venti samurai che accompagnarono il gruppo nel corso di quei giorni, uomini vestiti con armature color bronzo e recanti gli stendardi dello shogun Nichiya, assicurarono agli avventurieri un adeguato riposo notturno. Zelanti, avrebbero rifiutato qualsiasi offerta di condividere le veglie notturne Lo shogun vuole che siate preparati al massimo. Il riposo per un guerriero è importante quanto la sua lama ribatterono a più riprese.

La scorta si congedò da loro il giorno prima dell'arrivo in quella spoglia gola, raggiungibile tramite un dissestato sentiero che fu scovato dagli esploratori grazie alle tracce di ruote di carro che solcavano l'angusto terreno Da qui potrete procedere a piedi, fino all'ingresso. Buona fortuna e che gli dèi vi accompagnino augurarono.

Il sentiero conduceva a un piccolo pianoro, in cui gli avventurieri più attenti notarono diverse tracce di carri sovrapporsi, stimando passaggi di mezzi con carichi pesanti al ritmo di cinque o sei nell'ultima settimana. Le tracce conducevano presso quella che era una grotta solo esternamente dall'aspetto naturale. Al suo interno due strade si diramavano, sancendo i percorsi in cui nel primo venivano condotte le materie prime, mentre nel secondo venivano presumibilmente fatti uscire gli scarti. L'ipotesi venne avvalorata quando tracce di trucioli di ferro e frammenti di vetro vennero rinvenuti all'ingresso della seconda strada. Al centro di quel bivio, una pesante griglia di ferro che si trovava a due metri di altezza sanciva l'ingresso dell'ampio condotto di areazione scavato all'interno della roccia e puntellato da travi di ferro. Tolta la copertura, Sharifa non aveva problemi a poter entrare. I tre gruppi erano pronti a dividersi, tredici avventurieri in quella breve zona priva di personale all'ingresso del misterioso complesso dove venivano generati i terrificanti ferrotitani.

x tutti

Spoiler

 

Checkpoint nella notte tra il 30 e il 31 agosto per la divisione del gruppo e l'ingresso all'interno della fabbrica. Ai fini delle difficoltà che si potranno incontrare, sarà necessario che i seguenti pg mi forniscano i seguenti dati:

-Bjorn (leader squadra 1) il proprio command rating

-Clint (leader squadra 2) il proprio command rating

-Sharifa (condotto di areazione) i modificatori per le seguenti prove di abilità: Artista della Fuga, Cercare, Disattivare Congegni, Muoversi Silenziosamente, Nascondersi e Scassinare Serrature.

NB: riporto per comodità il metodo di calcolo del command rating

numero di livelli da guerriero/maresciallo + metà dei livelli in altre classi + metà dei gradi in Professione (comando militare) + modificatore di Intelligenza + 4 se il pg ha il talento Autorità.

I leader possono richiedere un aiuto da un pg scelto come secondo, il quale può fungere da ufficiale. A tale scopo potrà dare un bonus pari alla metà dei suoi livelli da guerriero/maresciallo o un quarto di altre classi, fino a un massimo pari al numero di livelli da guerriero/maresciallo del leader.

 

I command rating determineranno il bonus al battle check che verrà utilizzato per le CD stabilite per le conquiste dei determinati punti nell'avanzamento. Fallimenti della CD determineranno dei danni al gruppo o dei combattimenti (attualmente non disponibili).

Come ad ogni capitolo taggo tutti i partecipanti (consiglio l'iscrizione al capitolo per non perdersi neanche un aggiornamento)

@SassoMuschioso  @Fezza @Ghal Maraz @Minsc  @PietroD @Nightmarechild @Zellos @Ian Morgenvelt @Organo84 @Nilyn  @AndRe89

@Pippomaster92  @Plettro

 

 

  • Sad 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sharifa (lizardfolk stregona)

Arrivati davanti al bivio (e alla griglia), Sharifa si preparò a compiere la sua parte, affinché la missione potesse giungere a compimento. Pronunciò alcune parole magiche, e attorno a lei comparvero una dozzina e più di piccoli occhi magici, simili a quelli di un drago feroce. Questi costrutti magici parevano pronti ad obbedirle, e infatti non appena la grata metallica venne smontata, Sharifa pronunciò il fatidico ordine "Esplorate il condotto fino alla fine, in ogni sua diramazione, poi tornate da me" 
A queste sue parole, gli occhi schizzarono rapidi in volo verso l'interno della montagna. Sharifa si rivolse ai compagni. "Ora entrerò, non appena le mie piccole spie avranno fatto ritorno. Dovrò assumere una forma...spiacevole, spero di non infastidirvi troppo. E Bjorn, caro amico, vi chiedo di usare la vostra mente per restare in contatto con me. In caso di pericolo..."

DM - All

Spoiler

Prima di entrare nel condotto utilizzo Prying Eyes (CL14), gli ordini sono "Esplorate il condotto fino alla fine e poi tornate da me". 
Sono 1d4+14, hanno Spot +14, Hide +16. Raggio di azione: 1 miglio.

Dopo di che, ti dico già che cosa faccio una volta che tornano e mi riferiscono:

- Aspetto il Mindlink di Bjorn
- Lancio Starmantle CL14 su di me
- Lancio Invisibilità CL14 su di me
- Uso Draconic Polymorph su di me, CL14, per diventare un Rust Monster. 

Statistiche da Rust Monster:
Artista della Fuga +3, Cercare +6, Disattivare Congegni +1, Muoversi Silenziosamente +3, Nascondersi +3 (invisibilità) e Scassinare Serrature +3.
Il touch del Rust Monster ha una CD18.
Forza 18, Destrezza 17, Costituzione 15. CA18.
Velocità 12m. 

 

Edited by Pippomaster92
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

Per la prima volta, Bjorn non riuscì a convincere la loro scorta a permettergli di partecipare ai turni di guardia, trovando quasi assurdo che potesse dormire per otto ore filate durante una missione. Salutó i soldati l'ultimo giorno, ricambiando gli auguri, recandosi quindi verso la loro destinazione: il centro di produzione di quegli orrori. 

Osservò Sharifa lanciare un incanto per esplorare il condotto, ascoltando la spiegazione del lucertoloide in merito. Tranquilla, Sharifa, ho visto di peggio. Disse quando la donna parlò di forme spiacevoli, ricordando il suo primo incontro con la forma profondamente disagiata di Celeste, che ora riusciva a controllare. Si concentró per evocare il suo potere per creare un contatto mentale con la lucertoloide. Bene, allora ci rivedremo a breve. Buona fortuna: che Woden possa guidarvi. Disse all'altro gruppo, battendo una pacca inaugurale sulla spalla di Sharifa. 

Sharifa

Spoiler

Fatto: ora possiamo parlare.

Master

Spoiler

Bjorn usa Mindlink su Sharifa.

Casta poi Affinità Animale su sé stesso, potenziato Intelligenza e Costituzione.

Command Rating: 7 (livelli da non Maresciallo/Guerriero)+2 Intelligenza potenziata=9. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Golban Brown Drowdson

L'accompagnamento dei soldati dello shogun fu impeccabile, in nessun modo lasciarono il gruppo di eroi ad occuparsi della guardia o di altri inconvenienti del viaggio. In questo modo il gruppo pote arrivare senza problemi al sentiero che gli avrebbe condotti alla grotta interessata. Entrati in quella grotta, dove ancora vi erano le tracce dell'estrazione del materiale, il gruppo si trovo di fronte una biforcazione questo deve essere è il bivio che conduce alle doppie entrate...e qui c'è la grata..la descrizione dello shogun è stata incredibilmente precisa! Come il gruppo vide la grata non ci fu dubbi, era quello il luogo dove Sharifa si sarebbe dovuta intrufolare Sharifa..stai attenta, purtroppo dall'altra parte sarai sola, quindi se dovesse andare qualcosa storto torna immediatamente indietro! Finite le raccomandazioni alla stregona il paladino si rivolse a gli altri adesso dobbiamo dividerci, prestate la massima attenzione.. disse per poi osservare Bjorn quando vuoi Bjorn, io sono pronto! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Draconis

Giunti al bivio, Clint scosse la testa, preoccupato. 

Sentiva il peso del momento e la paura di fallire, ad un passo da un punto fondamentale ed irripetibile. 

Si avvicinò a Sharifa, posandole una mano sulla spalla, mentre le allungava una pergamena e le offriva un consiglio: 

(In draconico)

Spoiler

"Sorella, non rischiare. Devi tornare dalla tua famiglia.

Prendi questa pergamena e, senza esitare, usala, se devi!

È un incanto di teletrasporto: fatti ricondurre al sicuro. La tenevo in serbo per salvare delle vite: che salvi dunque la tua, se necessario, sebbene io mi auguri non ce ne sia bisogno".

Poi, l'adepto guardò i suoi compagni, in particolar modo Trull, dicendo, semplicemente: "Andiamo".

DM

Spoiler

Valore di Comando di Clint: +10.

Clint sceglie Trull come ufficiale. 

@PietroD: Trull sarebbe stato il comandante ideale (e preferito da Clint), ma c'è stata confusione con la scelta, le votazioni e l'accettazione da parte di Trull del ruolo, quindi è stato indicato Clint. Ovviamente, Trull è l'ufficiale prima scelta di Clint. 

 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trull Tanner

“Mi avrai sempre accanto, Clint. Ho piena fiducia in te, e puoi star certo che ci faremo valere.”

Spoiler

Livelli: Guerriero 10/Ladro 1/Crusader 3/Warblade 1

Profession (Comandante Militare) :  +1 +18[gradi].

Bonus al Command Rating: +5 [guerriero] +1 [altre classi]

Spoiler

Almeno li ho usati per vincere a Shogi.

😜

😞

 

 

Edited by PietroD

Share this post


Link to post
Share on other sites

“Clint, consiglio di prendere la strada dei trucioli. Probabilmente, se durante il nostro ingresso ne uscirà un ferrotitano, avremmo noi più possibilità di averne ragione.”

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

Effettuata la loro preparazione, gli avventurieri imboccarono le proprie destinazioni. Pur essendo partiti come gruppo unito, in più di una situazione si erano separati per perseguire obiettivi distanti. Tuttavia quella fu la prima volta che si divisero in tre gruppi, peraltro così ravvicinati tra di loro. Sharifa venne sollevata nella sua nuova, tracagnotta forma da rugginofago, il terrore dei metalli. Bjorn si mise in testa al suo gruppo formato con la coppia Celeste-Seline, l'attento Oceiros, l'imponente Winn'Ier e Golban a chiudere la fila, per poi entrare nel tunnel di sinistra. Clint, ombroso e teso dalla responsabilità imminente, si fece forza nella presenza di Trull mentre accompagnava il Coscritto Thorlum, Chandra, il taciturno Tom Po e il nativo Zhuge all'interno del tunnel di destra.

x tutti, funzionamento dell'assalto

Spoiler

 

Per calcolare l'avanzamento dei gruppi, i percorsi attraversati sono stati divisi in cinque settori, come da mappa stilizzata di seguito.

image.png.579d1a94146547e75312a142418fc019.png

Ognuno dei settori rappresenta una zona che deve essere di volta in volta conquistata per permettere agli avventurieri di arrivare al termine dello stesso. Le due linee in grassetto indicano le porte che possono essere aperte solo dall'interno dalla specialista tecnica scelta (Sharifa).

Attraversare una zona richiederà il superamento di una prova, il cui fallimento provocherà 20 DANNI a ognuno dei membri della squadra. La prova verrà ripetuta in automatico fino al successo, anche se danni ripetuti potrebbero costare la vita a uno o più dei personaggi.

Le CD per attraversare i settori sono le seguenti

Settore 1: CD10

Settore 2: CD15

Settore 3: CD20

Settore 4: CD25

Settore 5: CD30

Per tentare di superare un settore si tirerà un d20 e si sommerà il modificatore offerto dal leader, più eventuali bonus indicati di seguito. Al termine di ogni settore, infatti (che corrisponderà con il relativo checkpoint), ogni pg membro di una squadra potrà decidere di compiere una (e solo una) delle seguenti azioni:

-Assalto: un combattente può sacrificare dei punti ferita in un assalto da fanteria per sfondare le linee nemiche. Per ogni 15 punti vita sacrificati, conferisce un bonus di +1 alla prova per superare quel dato settore

-Raffica magica: un incantatore può scatenare la potenza dei propri incantesimi per seminare il panico tra i nemici e diminuire il loro numero: per ogni incantesimo o slot sacrificato egli conferisce un bonus pari al livello dell'incantesimo -3 alla prova per superare quel dato settore. Ad esempio un incantatore che sacrifica un incantesimo di 4 e uno di 6 conferisce un bonus di +4 per superare quel dato settore

-Cura: il pg può effettuare una azione che curi danni a sé o a un compagno (o più d'uno se capace) con un incantesimo o un oggetto che replichi un effetto di durata istantanea e tempo di lancio di massimo 1 round completo. Dato che viene lanciato in contemporanea, non può curare danni che un altro pg si autoinfligge per un'azione in quello stesso settore.

I bonus conferiti varranno per ogni prova che si renda necessaria per superare il settore per cui sono stati conferiti e varranno anche se il pg che ha fornito un dato bonus morirà in battaglia. Eventuali pg caduti possono venire trasportati dai commilitoni, con un massimo di un cadavere per pg in vita.

 

Il condotto di areazione funzionerà in maniera più semplice, in base a ciò che Sharifa troverà all'interno. Uscita dal condotto tramite lo svincolo di sinistra, Sharifa potrà cercare di aprire la porta che sbarra la strada della squadra 1 e decidere se unirsi a loro o riprendere il condotto per raggiungere la porta che sbarra la strada alla squadra 2, che si trova al termine del quinto settore.

Dato che diverse volte alcuni giocatori sono caduti nel metaplay guardando gli spoiler altrui, la tempistica di raggiungimento dei pg verrà resa nota al momento del bisogno tra le parti chiamate in causa.

 

x i membri della squadra 1 (leader Bjorn)

Spoiler

 

Settore 1

Bjorn +1(modificatore comando)+14=15 SUPERATO

La capacità di infiltrazione della squadra guidata da Bjorn Havardsson fu fin da subito influenzata dal movimento del paladino Golban, la cui armatura provocava ad ogni passo un rumore simile a quello di una caduta di dieci padelle da uno scaffale dell'Emporio dei Sogni. Il tunnel imboccato e scavato nella roccia amplificava tale leggiadro suono, diffondedolo come al miglior concerto della filarmonica di Garnia, fatto che stranamente destò l'attenzione di alcuni dei lavoratori nani, esemplari in prevalenza scuri di capelli e leggermente più bassi rispetto a Trull e Thorlum Che cos'è stato? gridò uno, sollevando la testa mentre con altri due compagni spingevano un carro da miniera carico di scarti di produzione Intrusi! urlò uno dei suoi compagni, mentre il terzo scappò verso l'interno, agitando le braccia e chiamando aiuto.

I due nani ingaggiarono il gruppo, presto raggiunti da tre uomini del Katai vestiti con kimono color ruggine, i capelli raccolti in crocchie e una fascia rossa in testa. Uno di essi soffiava come un forsennato su un fischietto, in quello che fu il primo scontro in quell'assalto al Picco del Dolore.

Le forze iniziali però non sembravano in grado di reggere il confronto con coloro che avevano assistito alla morte di cinque draghi cromatici nel corso delle loro avventure. Coordinati da Bjorn, egli e Celeste abbatterono i nani, mentre Winn'Ier abbattè due dei suoi avversari, anticipando la possibile seconda eliminazione di Golban che dovette accontentarsi di fracassare il cranio di uno dei miliziani armati di falcione. Seline e Oceiros riuscirono a risparmiare il proprio potere.

Tuttavia, se quella prima zona sembrava superata in maniera agevole, il rumore di altri fischi dal fondo del tunnel fecero presagire che quello era solo l'inizio.

 

x i membri della squadra 2 (leader Clint)

Spoiler

 

Settore 1

Clint +2(modificatore comando)+9=11 SUPERATO

L'attraversamento del tunnel di destra, scavato nella roccia, rivelò la presenza di alcuni rudimentali binari rugginosi, su cui dei piccoli carretti con ruote transitavano per facilitare i rifornimenti di materiale. Ma l'unico ferro che quel giorno sembrava abbondare era quella dell'armatura di Thorlum Senzacasta, la cui modesta costruzione permetteva al suo proprietario di eliminare alla radice qualunque problema sul troppo silenzio. Accompagnati dal leggiadro suono di metallo che cozzava contro metallo offerto in maniera assolutamente gratuita dal Coscritto, Clint e Trull avrebbero sospettato in seguito che esso potesse essere in qualche modo correlato all'agitazione che udirono provenire dal tunnel Che cos'è? Nemici? un rumore di legno accompagnò l'arrivo di un paio di miliziani del Katai, vestiti con kimono color ruggine e con i capelli raccolti in una treccia Coff... Eff... Glurg... Intrusi! bofonchiò uno di loro con la bocca piena e un bento in legno consumato a metà in mano. I due uomini assaltarono il gruppo armati di falcioni (il bento fu buttato a terra mentre una lacrimuccia scendeva sul viso del suo ex proprietario), mentre un gruppo di quattro nani, uno dei quali vestito con uno scafandro di bronzo simile a un'armatura con pesanti e insicure giunture, correndo a dare manforte agli uomini Arrendetevi agli Schiacciagoblin! urlarono, quasi lieti di aver di che poter combattere con i propri martelli di guerra (il nano in esoscheletro si limitava a lanciare pietre).

Lo scontro che seguì fu breve, ma sanguinoso: Chandra ebbe modo di risparmiare il suo potere, ma il resto dei suoi compagni trovò di che immergere le proprie armi, con Thorlum che abbattè uno degli Schiacciagoblin e fracassò il cranio di quello con l'esoscheletro in bronzo, che crollò con un fragoroso fracasso a terra. Zhuge trafisse uno dei miliziani del Katai, mentre Trull abbattè il secondo che stava soffiando come un forsennato in un fischietto. I soffi di Clint eliminarono gli ultimi difensori di quella prima area, mentre Tom Po sembrò non aver fatto niente. La vittoria sembrava esser stata perfetta.

Tuttavia, se quella prima zona sembrava superata in maniera agevole, il rumore di altri fischi dal fondo del tunnel fecero presagire che quello era solo l'inizio.

 

x Sharifa

Spoiler

Gli occhi incantati che Sharifa aveva evocato non avevano percorso granchè del tragitto all'interno del buio condotto di areazione, in quanto esso non offriva alcun tipo di illuminazione naturale per cui seguirlo e gli occhi, andando a tentoni, si trovarono presto a sbattere contro le pareti di pietra o le travi di ferro di sostegno che si trovavano all'interno. Il progetto posto dallo shogun non mostrava eventuali fonti di luce, poiché esse non facevano parte dell'architettura, bensì del puro “arredamento” della zona in cui si trovavano gli avventurieri. Sospinta all'interno del condotto di areazione, Sharifa si accomodò all'interno nel proprio nuovo corpo color papavero e dal ventre giallo paglierino, le antenne prensili che tastarono le pareti del condotto per orientarsi. In quella temporanea forma di aberrazione, la lucertoloide era certo assai meno desiderabile del solito (a parte per gli standard di Winn'Ier, sospettò la rakayq). Essa comunque trovò presto il suo primo dilemma da risolvere, ancora prima di incamminarsi all'interno. Sarebbe proseguita al buio o avrebbe cercato di illuminare la sua via o comunque di vedere come il condotto proseguiva?

x tutti

Spoiler

 

Checkpoint nella notte tra il 31 agosto e l'1 settembre per le indicazioni per l'attraversamento dei propri settori e il proprio ostacolo nel condotto.

Ai fini di questa parte di assalto si richiede ai giocatori di postare i propri punti vita e un eventuale riassunto degli slot/incantesimi/risorse consumate nel corso dell'attraversamento.

Nel caso di Sharifa si richiedono i dati essenziali: PF, CA, TS e i modificatori delle prove richieste in precedenza.

 

 

Edited by Bomba

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sharifa - (lizardfolk stregona)

Nei condotti

Spoiler

Nella sua nuova forma, spandendo una leggera luminescenza attorno alla propria sagoma invisibile, Sharifa cominciò ad esplorare i condotti. Apparentemente sembravano condurre più o meno direttamente all'obbiettivo della stregona, ma la donna decise comunque di muoversi con cautela. 

DM

Spoiler

Buff:
- Invisibilità (CL14)
- Draconic Polymorph (CL14)
- Starmantle (CL14): ogni attacco in mischia o distanza con un'arma non-magica viene reso nullo, e non subisco danni. Inoltre tali armi vengono distrutte immediatamente. Le armi magiche non sono inficiate, ma ogni attacco mi consente di fare un TS su Riflessi CD15 (ho +13) per dimezzare il danno.

Statistiche
CA18 (natural +5, dex+3)
HP 91
T9 R13 V16 (+3 vs fuoco, +4 contro paralisi e sonno)
Artista della Fuga +3, Cercare +6, Disattivare Congegni +1, Muoversi Silenziosamente +3, Nascondersi +3 (invisibilità) e Scassinare Serrature +3.
Il touch del Rust Monster ha una CD18.
 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

Squadra 1

Spoiler

Raffica magica: Utilizzo slot di quinto livello (+2 alla prova)
HP: 73/73
Slot incantesimi:
- Quarto liv 7/7
- Quinto liv 6/7
- Sesto liv 7/7
- Settimo liv 4/4

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

Squadra 1

Spoiler

La prima sezione venne conquistata facilmente: il loro assalto, forte della sorpresa, aveva sbaragliato le scarse difese delle guardie, che avevano però messo in allerta il complesso. Abbiamo ormai perso il vantaggio della sorpresa, ma possiamo ancora distruggerli: Paradiso sarà anche a capo delle loro difese, ma non si aspettano certo l'assalto di una forza come la nostra. Disse ai suoi compagni per dargli forza, tenendo la lama in pugno. Winn'ler, Golban, voi avrete il compito di sfondare le linee nemiche: caricate, urlate inni di battaglia, fate quel c***o che volete, basta che attiriate la loro attenzione e gli schiacciate. Seline e Oceiros vi copriranno dalle retrovie con il fuoco arcano e le forze mistiche degli dei. Celeste, tu, per ora, sarai il nostro bonus: scegli tu se prepararti alle battaglie successive o caricare con la nostra prima linea. Io, invece, tenterò un nuovo trucco: state tranquilli, Thor sarà dalla nostra parte durante questa battaglia. Alzò quindi la spada al cielo, pronunciando il solito grido di battaglia che i suoi compagni avevano già avuto modo di sentire. Ma quella volta non avrebbero caricato da soli: come per magia, alle loro spalle apparirono le immagini spettrali dei guerrieri dei tempi passati, che guidarono le loro lame durante quell'assalto.

Master

Spoiler

Bjorn usa una Raffica Magica, spendendo 11 punti potere per ottenere un bonus di +3. 

PF 134/134 (per via di Affinità Animale)

Command Rating 9

PP 164/175

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oceiros

Squadra 1

Spoiler

<<Speriamo che paradiso ci faccia la grazia di non rompere eccessivamente le scatole.>> disse Oceiros un poco di cattivo umore, come era spesso in quel periodo.

Durante la marcia utilizzò i suoi poteri per poter aiutare l’avanzata.

@master 

Spoiler

Sacrifico uno slot di quinto per dare +1 ( sacrifico Recitation )

 

 

Edited by Zellos

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Ispirata Elocatrice) Eroe(Quori Du'ulora Furia Nera) 

Squadra 1

Spoiler

Erano dentro... Non di certo grazie ad una infiltrazione furtiva, ma ad uno sfondamento in piena regola. Il suo gruppo ne era uscito indenne da quella prima disputa ed ora si preparava ad affrontare la seconda linea... Non sarà facile. Speriamo che anche gli altri siano riusciti a passare. 

Ascoltò il nordico mentre forniva le indicazioni ed storcendo lievemente il labbro annuì. D'accordo! Prima di affrontare nuovamente la stanza strinse i pugni, concentrando il suo flusso magico per tutto il suo corpo, mentre i suoi occhi diventavano completamente azzurri. Poi afferrò saldamente con la mano destra Cuore Nero e toccò lievemente l'asta di Drago Celeste, al momento legato in spalla, indecisa se infornderla o meno coi suoi poteri. 

X DM

Spoiler

Celeste 

PF 88 / 88 CA 21(22) Mana 73 / 73

For 20 Des 14 Cos 14 Int 10 Sag 16 Car 10

Iniziativa +2 Velocità 10,5m

Tempra 12 Riflessi 13 Volontà 14(+3 influenza mentale) 

 

Azione di cura: utilizzo l'incantesimo Vigora per acquisire 60 pf temporanei spendendo 12 di mana. (61/73)

 

 

Edited by Organo84

Share this post


Link to post
Share on other sites

Golban Brown Drwodson

squadra 1

Spoiler

Cosi il gruppo si divise, la squadra del paladino avanzo sicura nonostante i pericoli presenti. Purtroppo il passo pesante del paladino non fece passare il gruppo inosservato, subito un manipolo di soldati si fece avanti. Le direttive di Bjorn erano state semplici e dirette, qualsiasi nemico andava eliminato per non rendere il lavoro di Sharifa inutile. Cosi Golban facendo un cenno a Bjorn e Winn'ler fu pronto a partire alla carica. Per St. Cuthbert!!!!

DM

Spoiler

Quindi sacrifico 15hp per dare un bonus +1 alla prova

Pf 131 CA 28

TS 20/24/14

 

 

Edited by AndRe89

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trull Tanner

Squadra 2

Spoiler

 

Il mezzelfo non si era minimamente illuso di passare inosservato. Aveva trovato ad accoglierli una situazione diversa da quella che si era immaginato dalle parole dello shogun, e aveva compreso di aver sbagliato di grosso. Probabilmente la diversità dei modi e delle consuetudini non gli avevano consentito di leggere correttamente fra le righe di quanto riferito dallo shogun stesso.

La frittata ormai era fatta, il sale versato nel latte, la frana caduta. C'era solo da darsi da fare.

"Dobbiamo proseguire, rapidi. Thorlum, insieme! Attiriamo la maggior parte dei nemici! Teniamoli impegnati e sfondiamo le linee!"

Spoiler

HP: 159/159

Trull sacrifica 30hp per conferire un +2 a Clint.

---

@SassoMuschioso


 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Winn'Ier Deh Puh

Gruppo 1 (i meglio!) 

Spoiler

Sì, Bjorn! disse preparandosi alla carica assieme a Golban. Prima dello scontro Winn si rivolse a Golban Stai tranquillo, te ne lascerò qualcuno, stavolta disse alludendo allo scontro precedente, per vendicarsi del suo duello negato contro Gomon.

Spoiler

Sacrifico 15 pf per un +1

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Thorlum SenzaCasta - (Rovina di Huruk-Rast)

 

[SQUADRA II] - Membri insieme a Clint

Spoiler

Thorlum camminava senza preoccuparsi di nascondere la sua presenza. Sapeva che camminare coprendo i propri rumori comportava delle precauzioni che gli avrebbero fatto perdere ancora più tempo. Lui non poteva e non voleva permetterselo. Prima conquistava la fortezza, prima si sarebbe potuto occupare della sua gente in schiavitù.

Non ci volle molto che si presentarono le prime guardie, affiancate da alcuni  SchiacciaGoblin. L'animo di Thorlum si infiammo: il tempo della sua vendetta stava giungendo.

Nessuna resa, nessuna pietà. Per voi è la fine. Urlo. Il nano si lanciò in battaglia con tutta la ferocia di cui era dotato.

Fu uno scontro fu breve: i nemici caddero velocemente senza opporre troppa resistenza. Nonostante ciò, Thorlum si avvicinò velocemente ai corpi dei nani per assicurarsi brutalmente che questi fossero realmente morti. Usava l'asta del martello,  poggiandolo nel collo all'altezza del pomo e schiacciava con forza. Solo dopo si girò verso di Trull, con sguardo determinato. Non c'è bisogno di chiederlo. Caricherei questi vigliacchi anche da solo. Sono con te.

Il nano si affiancò a Trull per continuare l'assalto.

 

Master

Spoiler

Prima di lasciare la stanza e dunque muoversi, Thorlum si assicura della morte degli SchiacciGoblin in un modo semplice e veloce. Usa  l'asta della sua arma per finire di rompergli il collo (immagino che poggiandola nel pomo d'Adamo e premendo dovrebbe riuscire a farlo facilmente). Non gli interessa se i suoi compagni lo guardano male, ne se si sporca asta e/o stivali/vesti di sangue. Non si ferma nemmeno se qualcuno gli dice di smetterla! Non lo farebbe solo per cause realmente di forza maggiore (crolli stanza, continui attacchi nemici). 

 

Dopo carico con Trull i nemici.

Thorlum sacrifica 30hp per conferire un +2 a Clint.

 

AC: 26 - PF: 163/163  -  TS: 18/11/4 - INIZ: +2 - TxC: 1d20+(22/15/10)  

 +2 ai TS incantesimi ed effetti magici(razziale); +2TS contro veleni (razziale);

Mi dimentico sempre il talento (nel caso serva):  Volontàdi ferro (+2 tiri salvezza volontà)


 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Draconis

Gruppo 2

Spoiler

La fortuna è fortuna. Prima o poi, va sfidata. Prima o poi va affrontata. 

La prima stanza era passata relativamente tranquilla. 

Perciò, ad ancora maggiore ragione, Clint alzò la guardia e pregò ogni singolo dio benefico gli venne in mente. 

Poi, spiccò il volo, aguzzò i suoi sensi innaturali e si gettò in mezzo ai nemici. 

DM

Spoiler

Assalto: Clint sacrifica 15 PF per migliorare il modificatore alla prova di un ulteriore +1.

PF (già modificati): 172/187.

 

Modificatore di Comando (base + bonus da ufficiale): +11. 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x i membri della squadra 1 (leader Bjorn)

Spoiler

 

Settore 2

Bjorn +4(modificatore comando+bonus) +2(Seline) +2(Oceiros) +1(Golban) +1(Winn'Ier) +12=22 SUPERATO

Il tunnel imboccato dagli avventurieri si allargò leggermente, le pareti meglio definite in quell'area in cui diverse casse erano impilate ai lati di quelli che parevano binari in costruzione fatti da travi di ferro rugginose. L'ambiente era illuminato da lampade ad olio agganciate al soffitto della parete. Ma il panorama fu di breve durata visto che l'arrivo degli avventurieri fu suggellato dal fischiare di un miliziano del Katai vestito con una corazza di piastre, il quale fischiò dando ordine agli altri uomini, una dozzina di suoi commilitoni, di mettersi in posizione sfruttando le coperture artificiali presenti Tirate! sbraitò un attimo prima che una salva di quadrelli investisse la squadra guidata da Bjorn. Non fu l'unico colpo che giunse, dato che un sacerdote vestito di rosso e con un paio di lunghi baffi, scatenò un raggio di luce accecante Crepate, cani dell'occidente! il colpo incantato fu respinto solo grazie alla magia di Oceiros, prima che Seline stessa rispondesse con un altro incantesimo che mandò in fiamme il sacerdote. Mentre Celeste si preparava, Bjorn richiamò il proprio potere da kalashtar e Golban si lanciò in una coraggiosa carica per oltrepassare le improvvisate coperture nemiche e attaccarli in mischia. Furono proprio il paladino e Winn'Ier a riportare le uniche lievi ferite in quella schermaglia, un taglio di lama sulla guancia destra per Golban, un doloroso colpo di martello negli zebedei da parte dell'orso prima che esso aprisse a metà l'operaio Schiacciagoblin che si era trovato coinvolto mentre era intento a fumare.

Presto anche quel secondo drappello di difensori fu abbattuto.

Tuttavia poco più avanti già un manipolo maggiore, un'altra dozzina di miliziani armati di balestra, si erano appostati dietro vagoni di trasporto e ceste di detriti, mentre due nani che indossavano esoscheletri in bronzo con pesanti giunture, sollevarono le loro braccia metalliche e iniziarono a lanciare malamente dei massi contro di loro Arrendetevi e potrete vivere! tentò di negoziare uno dei nani Parola di Foskrim Schiacciagoblin! altri tre sacerdoti giunsero in scena, vestiti anch'essi con tuniche rosse: due di loro iniziarono a scagliare fulmini contro di loro, mentre il terzo si toccò un orecchio con la mano, latrando ordini Chiediamo rinforzi e la chiusura della porta! Mayday, mayday! Roger, roger, roger!

Gli eroi dovevano vedersela con i sempre più numerosi difensori che si trovavano nel terzo settore, quello che sanciva la metà della loro infiltrazione.

 

x i membri della squadra 2 (leader Clint)

Spoiler

 

Settore 2

Clint +3(modificatore comando+bonus) +2(Trull) +2(Thorlum) +18=25 SUPERATO

L'avanzamento rapido del gruppo portò gli avventurieri presso un'ampliamento dell'area di ingresso delle materie prime, una zona in cui erano posti dei tavolacci per il controllo dei singoli pezzi, oltre a un'area di “parcheggio” per i vagoni in riparazione. Non fu quindi strano notare la presenza di diversi Schiacciagoblin nell'area, scelti tra i più competenti nello smistamento del ferro e la frantumazione dei pezzi più grandi in parti più facili da trasportare La feccia dell'ovest, la feccia dell'ovest! urlò uno dei nani in esoscheletro, prima che i suoi commilitoni esultassero per l'arrivo di una quindicina di balestrieri della milizia del Katai, che presero posizione dietro le coperture Adesso vi sentiremo strillare minacciarono i sadici nani fuggiti da Huruk-Rast prima che una salva venisse scagliata contro gli avventurieri.

I viaggiatori furono rapidi nel prendere copertura, coadiuvati dalle parole di Clint e del suo secondo Trull. Thorlum non venne trattenuto, potendo dare liberamente sfogo alla sua vendetta nei confronti del clan che aveva ucciso o schiavizzato quasi tutti i suoi ex familiari, il martello da guerra che infranse più di un cranio nemico. I rischi presi dal Senzacasta gli valsero un paio di quadrelli che, fermati dall'armatura, giunsero con la sola punta sulla carne, rendendo fastidioso ogni piccolo movimento. Trull fu altrettanto sfortunato, buscandosi una freccia nel ginocchio che gli diede una rapida visione di una possibile carriera come guardia cittadina, mentre Clint fu colpito alla caviglia sinistra mentre planava sopra una copertura nemica prima di bonificarla con il suo soffio.

L'unico serio ritardo in quella scaramuccia si presentò quando i compagni di viaggio dovettero trascinare via a forza Thorlum, che si stava attardando ad assicurarsi che non un solo Schiacciagoblin fosse sopravvissuto.

Ad un rapido calcolo mentale, essi dovevano trovarsi verso la metà del loro percorso, ignari di ciò che stava succedendo altrove. D'altro canto ora erano più di una ventina gli uomini misti tra miliziani e soldati d'elitè del Katai, gli ultimi distinguibili dal fatto che costoro indossassero armature ed elmi larghi, sostenuti da una coppia di comandanti dalle tuniche rosse e il simbolo del drago nero Sigillate la porta, che essi non abbiano da entrare in alcun modo! comunicò a voce uno, tenendosi l'indice e il medio sulla tempia destra, mentre il suo compagno puntò il dito contro di loro Bang! gridò rilasciando un trio di raggi roventi che si infransero contro una coppia di casse che presero fuoco.

Le forze del terzo settore si apprestavano a mostrarsi assai ostiche, sfruttando oltre alle coperture anche una coppia di scudi torre che un paio di soldati d'elitè portavano seco, offrendo un'ulteriore coppia di pareti mobili dietro la quale potersi riorganizzare.

 

x Sharifa

Spoiler

 

Sfruttando l'illuminazione dettata dal proprio incantesimo, il rugginofago precedentemente noto come Sharifa avanzò con sicurezza nel condotto di areazione, potendolo osservare nei dettagli. Esso sembrava essere di fattura nanica, a giudicare dalla cura maniacale per il dettaglio e la precisione con cui le pareti erano state levigate. Ma se era stato un popolo della montagna a costruirlo, l'ostacolo che si trovò ad affrontare dopo poco Sharifa la portò a pensare che o vi era stato un problema nella montagna o che i costruttori non erano esperti dal punto di vista ingegneristico.

Il condotto era sbarrato da un crollo di detriti rocciosi.

Ma non si trattava di un muro impenetrabile di detriti, bensì di una frana che aveva in gran parte seppellito il condotto, limitando lo spazio in cui passava usualmente l'aria per l'interno a un quarto del normale. Probabilmente vi erano altri condotti o la riparazione non era necessaria, dato che l'assenza di ossigeno sarebbe stata presto notata da coloro che si trovavano all'interno. Sharifa poteva vedere chiaramente il tunnel proseguire davanti a lei oltre l'angusto spazio più stretto delle sue nuove spalle, ma il lato destro del tunnel era bloccato. La stregona della Savana doveva ingegnarsi per trovare il modo di superare la minuscola strettoia che si era creata sul lato sinistro.

 

//Solo una creatura di taglia Tiny può passare senza penalità. Una creatura Piccola può stringersi nello spazio secondo le usuali regole (e penalità). Una creatura Media può fare altrettanto superando una prova di Artista della Fuga con CD30.

 

x tutti

Spoiler

 

Checkpoint nella notte tra l'1 e il 2 settembre per le indicazioni per l'attraversamento dei propri settori e il proprio ostacolo nel condotto. Per le CD fanno fede le indicazioni riportate al post precedente.

Ai fini di questa parte di assalto si richiede ai giocatori di postare i propri punti vita aggiornati e un eventuale riassunto degli slot/incantesimi/risorse consumate nel corso dell'attraversamento.

Nel caso di Sharifa si richiedono i dati essenziali: PF, CA, TS e i modificatori delle prove richieste in precedenza.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trull Tanner
Squadra 2, con Clint, Thorlum, Zhuge, Chandra e Tom Po.

Spoiler

Battaglia e avanzamento continuavano, per quanto facendosi sempre più difficili... e dolorosi. L'impegno dell'ex-nano e dell'ancòra nano, seppur con efficienza l'uno e crudeltà l'altro, si rivelò efficace per sbaragliare anche la resistenza di quel settore, non senza l'aiuto areo di Clint ed anche di un po' di fortuna.

Quel che continuava a mancare, era ben altro aiuto. Nonostante le loro capacità individuali, che li rendevano individui, guerrieri, ed avventurieri straordinari, Chandra, Liang e Tom Po continuavano a tenersi indietro, facendo il loro dovere ma rischiando ben poco. 

Se finora era stato possibile tollerarlo, Trull si vide costretto a spronarli esplicitamente. Non ne andava solo delle loro vite, soprattutto a rischiare era il successo della missione.

“Chandra, Tom, Liang! Abbiamo bisogno di voi!”

 @Fezza @Minsc @Nightmarechild

Spoiler

HP: 134/159 [5hp danno ritardato]

ATTACCO: Trull sacrifica 45hp per dare +3 a Clint.

 

 

 

 

Edited by PietroD

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.