Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Eberron: Rising from the Last War arriva a Novembre!

La Wizards of the Coast ha rivelato la data di uscita e il prezzo del primo manule d'ambientazione collegato a uno dei setting classici di D&D. Si tratta di Eberron: Rising from the Last War, specificatamente descritto come un "D&D Campaign setting and adventure book" (manuale d'ambientazione e d'avventura). Il manuale in lingua inglese uscirà il 19 Novembre 2019 al prezzo di 49,95 dollari (non sono ancora noti data di uscita e prezzo della versione italiana) e conterrà, oltre alle informazioni generali sul mondo di Eberron e un approfondimento dedicato alla città di Sharn, una campagna d'avventura ambientata nella regione del Mournland, nuove opzioni per PG, (tra cui la nuova Classe dell'Artefice e i Marchi del Drago), navi volanti, la nuova regola del Group Patron (un Background per il gruppo intero) e molto altro ancora.
Qui di seguito trovate la descrizione ufficiale di Eberron: Rising from the Last War, mentre in fondo all'articolo vi mostriamo la copertina del nuovo manuale (per ingrandirla cliccate sull'immagine).
 
Eberron: Rising from the Last War
Esplorate le terre di Eberron in questo supplemento di campagna per il più grande gioco di ruolo al mondo.
Che sia a bordo di di una nave volante o della cabina di un treno, imbarcatevi in una emozionante avventura avvolta nell'intrigo! Scoprite segreti sepolti per anni da una guerra devastante, nella quale armi alimentate dalla magia hanno minacciato un intero continente.
Nel mondo post-bellico la magia pervade la vita di ogni giorno e persone di ogni sorta si riversano in Sharn, una città di meraviglie dove i grattacieli squarciano le nubi. Troverete la vostra fortuna nelle squallide strade cittadine oppure rovisterete gli infestati campi di battaglia alla ricerca dei loro segreti? Vi unirete alle potenti Case dei Marchi del Drago, spietate famiglie che controllano tutte le nazioni? Cercherete la verità in qualità di reporter di un giornale, di un ricercatore universitario o di una spia governativa? Oppure forgerete un destino in grado di sfidare le cicatrici della guerra?
Questo manuale garantisce strumenti di cui sia i giocatori che il Dungeon Master hanno bisogno per esplorare il mondo di Eberron, inclusi la Classe dell'Artefice - un maestro delle invenzioni magiche - e mostri creati da antiche forze belligeranti. Eberron entrerà in una nuova era di prosperità o l'ombra della guerra discenderà su di esso ancora una volta?
Una completa guida di campagna per Eberron, un mondo dilaniato dalla guerra e armato da tecnologia alimentata dalla magia, da uno dei titoli più venduti sul DMs Guild: Wayfarer's Guide to Eberron. Una veloce immersione nelle vostre avventure pulp grazie all'utilizzo dei luoghi d'avventura facili da usare e creati per il manuale, contenenti mappe di treni lampo (lightning trains), navi volanti, castelli fluttuanti, grattacieli e molto altro. Esplorate Sharn, una città di grattacieli, navi volanti e intrighi in stile noir, e crocevia per le genti del mondo sconvolte dalla guerra. Include una campagna per personaggi interessati ad avventurarsi nel Mournland. Giocate l'Artefice, la prima classe ufficiale ad essere rilasciata per la 5a Edizione di D&D dall'uscita del Manuale del Gioatore. L'Artefice fonde magia e invenzione per creare oggetti meravigliosi. Create il vostro personaggio usando un nuovo elemento di gioco: il Patrono di Gruppo (Group Patron), un Background per tutto il gruppo. 16 nuove razze/sottorazze - il numero più alto rispetto a quelle pubblicate fin ora negli altri manuali di D&D - in cui sono inclusi i Marchi del Drago, che trasformano magicamente certi membri delle razze del Manuale del Giocatore. Affrontate mostri orrorifici nati dalle guerre più devastanti del mondo. DETTAGLI DEL PRODOTTO
Lingua: inglese
Prezzo: 49,95 dollari
Data di uscita: 19 Novembre 2019
Formato: Copertina rigida

Link alla pagina ufficiale del prodotto: https://dnd.wizards.com/products/tabletop-games/rpg-products/eberron
Read more...

Il Barbaro e il Monaco

Articolo di Ben Petrisor, con Dan Dillion e F. Wesley Schneider - 15 Agosto 2019
Nota: le traduzioni dei nomi delle meccaniche citate in questo articolo sono non ufficiali.
Questa settimana due Classi, il Barbaro e il Monaco, scoprono nuove possibilità da playtestare. Il Barbaro riceve un nuovo Cammino Primordiale: il Cammino dell'Anima Selvaggia (Path of the Wild Soul). Nel frattempo il Monaco ottiene una nuova Tradizione Monastica: la Via del Sè Astrale (the Way of the Astral Self). Vi invitiamo a dare una lettura a queste Sottoclassi, a provarle in gioco e a farci sapere cosa ne pensate. Tenete d'occhio il sito di D&D per un nuovo sondaggio e fateci sapere in quest'ultimo cosa ne pensate dell'Arcani Rivelati di oggi.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
Arcani rivelati: il barbaro e il monaco
Link all'articolo originale: https://dnd.wizards.com/articles/unearthed-arcana/barbarian-and-monk
Read more...

Intervista a Massimo Bianchini di Asmodee Italia su D&D 5e

Massimo Bianchini, Country Manager di Asmodee Italia e dal 1997 una delle principali teste dietro alla traduzione dei manuali di D&D, ha di recente rilasciato un'intervista al sito Tom's Hardware, grazie alla quale possiamo farci un'idea più chiara sul modo in cui la Asmodee Italia gestisce la localizzazione di D&D 5e in italiano e su cosa possiamo aspettarci per il prossimo futuro.
L'intera intervista è disponibile sul sito Tom's Hardware, mentre qui di seguito potrete trovare alcuni estratti riguardanti specificatamente D&D 5e.
Grazie a @Checco per la segnalazione.
 
In questa epoca di ritorno in auge del gioco di ruolo Asmodee si è “portata a casa” uno dei prodotti più noti e diffusi sul mercato: Dungeons & Dragons. Come sta andando la linea editoriale?
Sta andando molto bene, e anche Wizards of the Coast e Gale Force 9 sembrano molto contente di quanto stiamo sviluppando sul mercato. Non c’è la certezza assoluta, ma in base alle informazioni di cui siamo in possesso, l’italiano è la seconda lingua in cui vengono venduti più manuali al mondo (dopo ovviamente l’inglese)!
La domanda più “pressante” e diffusa nella community dei giocatori di D&D è: “quando esce il modulo X?” “qual è la linea editoriale per raggiungere le pubblicazioni USA?”. Cosa possiamo rispondere in merito? Wizards of The Coast ha “ingranato la quinta” nella velocità di lancio di prodotti… come riuscirete a stare al passo?
L’accelerazione da parte di Wizards of the Coast si è verificata nel corso dell’ultimo anno e al momento stiamo cercando delle contromisure per riuscire a stare al passo. L’idea iniziale era quella di seguire la schedule di uscite originale con l’inserimento in semi-contemporanea delle novità più importanti dell’anno. Ed effettivamente, almeno inizialmente, eravamo riusciti a recuperare “tempo”: la nostra frequenza di uscite era più alta rispetto a quella delle uscite americane.
Purtroppo ora non è più così: il successo world-wide di D&D ha dato un impulso pazzesco alle produzioni americane e stiamo cercando con tutte le nostre forze di tenere il ritmo. Occorre anche dire che alcuni accessori prodotti da Gale Force 9 (come gli schermi del DM dedicati alle campagne o le carte incantesimo, oggetti magici e dei mostri) sono produzioni aggiuntive che portano via risorse, e che vanno ad aggiungersi alla realizzazione dei manuali. (E bisogna anche aggiungere che il gioco da tavolo del Dungeon del Mago Folle, in uscita a fine anno, è andato in coda alla produzione: lo staff che se ne occupa, per ovvie esigenze di coerenza, è lo stesso).
Il discorso generale è che è molto difficile lavorare su prodotti in maniera che non presentino errori di traduzione, e come si può immaginare ciò porta via molto tempo. In ogni caso, pur essendo partiti in ritardo rispetto alle edizioni di altri paesi (Francia, Spagna o Germania, per nominarne qualcuno) siamo comunque in linea con il numero di uscite di questi ultimi.
Il mercato USA gode di numerose versioni “collector” dei vari volumi. Sarà possibile vedere qualcosa anche per il mercato italiano o i numeri attuali sono ancora lontani da permettere stampe di manuali in edizioni diverse?
Siamo in attesa, ormai da molti mesi, dell’autorizzazione alla pubblicazione di questi magnifici manuali “collector”, che sono molto richiesti e che speriamo prima o poi di riuscire a portare nei negozi.
D&D ricopre un posto particolare nella tua evoluzione sia di appassionato sia lavorativa. Da quanto segui il prodotto come “giocatore” e da quanto come “addetto ai lavori”? Quando hai saputo di avere “in casa” il gioco quali sono state le tue reazioni? Felicità o “terrore” per la fan base che avresti dovuto affrontare?
Considerando che il primo manuale che ho editato risale al 1997 (Manuale del Giocatore di AD&D Seconda Edizione) direi che la fase del “terrore” l’ho passata da un pezzo. Diciamo che per la Quinta Edizione ero un po’ preoccupato perché non avevo seguito molto le uscite in inglese dal 2014 in poi… Quando abbiamo ottenuto i diritti, nel 2017, ho dovuto rispolverare glossari e terminologie che non toccavo da molti anni (dal 2009, ultimo manuale che ho seguito per la Quarta Edizione), ma alla fin fine crediamo di avere svolto un buon lavoro.
Attualmente siamo arrivati alla sesta stampa, che consideriamo un bel traguardo! C’è da dire che ho curato solamente la pubblicazione del Manuale del Giocatore, per tutte le altre uscite mi sono avvalso di una mia collaboratrice storica molto in gamba, Chiara Battistini, che sta seguendo tutta la produzione, lavorando sulla traduzione di un’altra pietra miliare del settore, Fiorenzo Delle Rupi.
Quanto del tuo bagaglio culturale e di esperienza troviamo nella attuale versione del gioco? Ti sei “portato dal passato” qualche glossario o elemento che avete utilizzato per mantenere una coerenza con le vecchie edizioni?
Ho una cartella “Glossari” creata più o meno nel millennio scorso, che ho (abbiamo) utilizzato nel corso di tutte le edizioni. In origine, cercammo di mantenere coerenza con la vecchia scatola rossa di D&D, pubblicata da Editrice Giochi, come ad esempio il mitico Dardo Incantato.
In linea di massima abbiamo sempre cercato di mantenere il massimo della coerenza possibile tra un’edizione e l’altra, anche nei termini più ricercati. Per esempio, nella Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada, di prossima uscita, i termini geografici sono esattamente gli stessi della scatola base di Forgotten Realms di AD&D Seconda Edizione, pubblicata più di vent’anni fa!
Attualmente Asmodee attraverso Gale Force 9 detiene i diritti per la pubblicazione dei manuali cartacei e non quelli PDF. Il mercato sempre più sembra richiedere la vendita in bundle o anche singola per le versioni digitali… se si aprisse la possibilità secondo te il mercato italiano sarebbe una piazza interessante per questa tipologia di distribuzione?
Devo dire che nutro forti dubbi in merito, da noi la pirateria è ancora ampiamente diffusa, anche se capisco che sarebbe molto comodo avere la versione in pdf dei manuali per facilità di consultazione durante le sessioni di gioco. C’è da dire che è un problema che non si pone, dal momento che questa non è una decisione che spetta ad Asmodee Italia ma bensì a Wizards of the Coast.
Qualche numero sulla vendita di D&D in Italia? Siamo rimasti alle 10.000 copie del Manuale del Giocatore, qualche aggiornamento?
Al checkpoint di metà luglio siamo arrivati a 14.000 copie, ma il periodo migliore dell’anno è da settembre in poi.

Fonte: https://www.tomshw.it/culturapop/asmodee-dungeons-dragons-e-giochi-di-ruolo-intervista-a-massimo-bianchini/
Read more...

Le prime Anteprime di Pathfinder 2e: diversi mostri, la scheda del PG e altro

Pathfinder 2e uscirà in lingua inglese l'1 Agosto 2019, ovvero all'incirca fra una settimana (come vi avevamo scritto in un articolo, invece, la versione italiana dovrebbe arrivare intorno all'Aprile del 2020). Per l'occasione, dunque, la Paizo ha deciso di mostrare alcune anteprime tratte dai due manuali base, il Core e il Bestiario: la scheda del PG, alcuni estratti dalle sezioni per il DM, e le statistiche del Goblin, dello Scheletro, del Gremlin, del Gogiteth, e di numerose altre creature.
Troverete le anteprime infondo all'articolo: per ingrandire le immagini cliccate su di esse. Due versioni ad alta definizione della Scheda del PG, tuttavia, una delle quali progettata appositamente per la stampa, sono disponibili ai seguenti link:
❚ Scheda del PG di Pathfinder 2e colorata
❚ Scheda del PG B/N pensata per la stampa
Per visionare, invece, diverse altre anteprime sui mostri di Pathfinder 2e rispetto a quelle pubblicate in questo articolo, potete visitare questa pagina del sito della Paizo (anche in questo caso, cliccate sulle immagini per ingrandirle).











Read more...

Keith Baker annuncia Project Raptor: un nuovo supplemento per Eberron

Keith Baker, originale ideatore di Eberron, ha annunciato l'intenzione di rilasciare su DMs Guild un supplemento pensato per espandere l'ambientazione per la 5a Edizione di D&D. All'interno di Project Raptor (Progetto Raptor), infatti, nome che al momento identifica questo misterioso nuovo manuale, l'autore vuole sviluppare il mondo di Eberron, andando a presentare regioni mai esplorate fino ad ora. Il supplemento è previsto per la fine del 2019.
Qui di seguito potete trovare la traduzione dell'annuncio ufficiale:
Sempre nella pagina dell'annuncio Keith Baker aggiunge:

Read more...
Bomba

Capitolo Diciannove - Un tramonto sul mare dove i sogni son desideri

Recommended Posts

Trull'Testadicane'Tanner

” Siamo perfettamente d'accordo, Clint. È esattamente quel che dicevo io. Tu naturalmente l'hai detto meglio.”

Il nano era lieto di pensarla come Clint.

“Ma credo che non si possa rendere alla signorina quel che le è stato sottratto... se ho ben inteso di cosa si tratti. Del che, sono davvero addolorato.”

Tentò un inchino indirizzato alla halfling, per comunicarle il rispetto che tributava a quel genere di dolore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Ispirata Elocatrice) Eroe(Quori Du'ulora Furia Nera) 

Seline (VM18)

Spoiler

Cosa aveva portato l'elocatrice a doversi togliere i propri abiti in fretta e furia ed afferrare con fermezza i glutei della compagna, sollevandoli mentre quest'ultima distesa sul letto la implorava? Non era il piacere, seppur venne appagato... E non era la preoccupazione per la salute della compagna, seppur al termine ritrovò la stabilità... Era l'amore. Malsano, contorto, forse insensato... Però sincero... 

Si ritrovò a mettersi sopra la compagna, indossando il proprio membro magico, soddisfando quella logorante richiesta e penetrandola per estinguere quell'insaziabile desiderio che l'attanagliava. A differenza delle aspettative della Borealis, si ritrovò a maneggiare quel corpo che aveva a disposizione nella maniera in cui più desiderava. In quell'atto non fece altro dominarla da sopra, stesa sopra di lei, voltandola e trattenendola per il collo, alzandole la vita e sbattendosela da in piedi, poi arrivare in piedi sopra di lei continuando a penetrare quel corpo con l'intimità rivolta al soffitto, le gambe piegate in direzione del volto della tiefling schiacciato contro il letto e la schiena alzata anch'essa al cielo. Le posizioni si consumarono, sprecarono. I corpi man mano che passava il tempo divenivano più caldi, più sudati... Ma la soddisfazione maggiore, forse più del piacere in se... Era il godimento della compagna. La frequenza esagerata con cui riusciva a farle raggiungere l'orgasmo, le urla ed i gemiti di piacere che avrebbero squarciato le mure di qualsiasi parete e lo sguardo completamente andato dalla lussuria bruciante... Era quella soddisfazione la maggior fonte di piacere e brama che portarono l'elocatrice a bruciare ogni briciolo delle proprie forze per la propria amata. Sentire i corpi, i seni strisciare l'uno contro l'altro mentre le mani potevano deliziarsi con ogni angolo di pelle... Le labbra e lingue delle due donne che continuamente si scambiavano saliva, andando anche scendere e passare dal collo ai seni al ventre e risalire nuovamente, solo per berne il sudore, assoporare il dolce sapore della carne... Celeste continuò sotto gli incitamenti continui, il desiderio di non fermarsi disumano della tiefling per due ore... Sino a raggiungere il proprio limite e ranggiungere anchessa nel corso dell'atto un primo orgasmo dentro di lei ed un secondo finale e più esibizionista sul corpo della compagna, macchiandola col proprio seme come un animale marca il proprio territorio. 

Dopo la sua esibizione l'albina fu costretta dalla fatica a posarsi sul corpo devastato dal piacere dell'abissale, la quale l'accolse in un dolce abbraccio... Il volto della glantriana poggiava contro i seni della compagna, ansimando e sfogando gli ultimi gemiti rimasti, sentendo il contatto della labbra della tiefling con la propria fronte... La vista era annebbiata ed il corpo stanco... Sentì le prime parole... I ringraziamenti... Le ovazioni... La ragazza dai capelli bianchi alzò lo sguardo incrociando gli occhi cremesi in quella chimica perversa che le univa sin dal loro primo incontro... Poi giunse quella domanda... Celeste non rispose. Aspettò che la tiefling finì tutto ciò che avesse da dire, sentendosi poi spinta sempre di più contro i seni di lei. Appoggiò la mano destra sulle sode tette della compagna cominciando ad accarezzarle lievemente, per quanto ormai il corpo della Borealis potesse sopportare solo piccoli sforzi. 

Poi quando fu il momento, sussurrò qualcosa. Seline... Non farmi preoccupare mai più... Non così... Eff... Non potrei sopportare che ti venisse... Fatto qualcosa... Là erano pronti... Eff... Per farti del male... Eff... Tu sei... La mia compagna... Mia... La mano sul seno si fece più una stretta... Gli occhi cominciarono a socchiudersi... Non mi lasciare... Ti... Amo anche io... Ora... Eff... Dobbiamo tornare dagli altri... Eff... Abbiamo una missione importante... Hanno... Bisogno di me... Hanno biso... Spenta. Gli occhi si serrano completamente e Celeste cadde nel sonno... Un quieto sonno.

 

Edited by Organo84

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

Nel Decadente

Spoiler

Oh, quindi è orfana... O meglio, ha un padre che è un b******o. Bjorn continuò ad ascoltare il flusso di parole di Faraine: evidentemente aveva bisogno di sfogarsi. E la situazione non è tragica come appariva qualche minuto fa: gli elfi sono usciti, Seline è assieme a Celeste, al sicuro da questi maniaci, Clint è ancora vestito e non tra le mani della lilitu... Riprenderemo a parlare a breve, Faraine. Se posso darti un consiglio, ti suggerirei di fuggire da questo locale, tanto per iniziare. Cerca di tenere la testa bassa ed evita di dare troppo nell'attenzione: ci penserò io a portarti in un luogo migliore. E mi sentirà! Non può buttare così la sua vita quando altre ragazze nelle sue condizioni non hanno mai avuto le sue possibilità! Si alzò quindi per seguire il vrock, salutando la mezzelfa con un sorriso. 

Eraphina non appariva minacciosa... e ciò la rendeva ancora più spaventosa, se possibile. Doveva essere piena di risorse per essere arrivata in quella posizione e aver mantenuto il controllo in un luogo crudele come Shendilavri. Ma anche loro non erano messi male: Clint era abile con la parlantina, Oceiros sapeva come trarre vantaggio da ogni situazione e Trull aveva quella saggezza che nessun corpo da elfo o mezzelfo avrebbe potuto eliminare. Ascolto quindi quanto la halfling aveva da dirgli con attenzione: voleva cogliere ogni segnale di pericolo. Mi piace: dritta al punto, senza troppi giri di parole. E l'accordo sembrerebbe vantaggioso... Forse troppo, ma è evidente che ciò che le è stato sottratto non è nulla di semplice da recuperare. Non credo proprio si tratti di un gioiello o una gemma... La proposta di Clint sembrava la più convincente, nonostante i dubbi sollevati dai suoi compagni. Mi creda che il soggiorno di Conrad lontano da Shendilavri non sarebbe per niente piacevole. Disse alla donna, facendo risuonare rumorosamente le nocche per sottolineare il concetto appena espresso. Non dovrebbe essere troppo complesso portare a termine questa messinscena. Concordo con quanto espresso dai miei compagni: non vedo perché debbano esserci contrasti tra noi e non si possa fare in modo di trarne tutti profitto. Non mi fido a lasciare a lei il compito di gestire Conrad: potrebbe decidere di ucciderlo prima del tempo. In ogni caso, può star certa che quel carico tornerà qui.

Master

Spoiler

Voto la proposta di Clint e (eventualmente) quella di recuperare il carico

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x Clint, Trull, Oceiros e Bjorn

Spoiler

Apprezzo l'offerta, ma ciò che mi ha rubato non è qualcosa di grande valore di per sè rispose Eraphina, impassibile ma accalorata in viso Ciò non toglie che quel farabutto un giorno la pagherà, anche se non sarete voi a farmi questo piacere. Mi sembra di capire che preferiate uccidere demoni, per me non è un problema finchè non fate fuori i miei sottoposti uno dei vrock fece scattare il becco in direzione di Clint Ironia della sorte coloro di cui vi chiedo di occuparvi sono ex-membri della mia organizzazione, che si sono fatti convincere dal loro capo a mettersi in proprio in una micro-gilda nota come Chele, certi di poter avere più guadagni che con me la piccola halfling si sporse in avanti Se potevo anche tollerare l'idea che essi volessero andarsene, prendersi parte della mia roba è fuori discussione. Qui non accetterò idealismi, dovrete fare fuori il loro nuovo capo, un mio ex-sottoposto glabrezu di nome Zorktyass. Come i suoi simili, egli è dotato di poteri che rendono impossibile avvicinarsi a lui tramite camuffamenti o illusioni, tuttavia la sua attività deve pur campare e abbiamo scoperto che egli ha indetto un piccolo incontro privato al magazzino 12 del molo cittadino per la vendita di una grossa partita di veleni per domani mattina all'alba (o almeno sarebbe tale se fossimo sul Piano Materiale) con un gruppetto di mercenari del Piano Materiale capeggiati da una guardia nera di nome Adamas Crane Eraphina sorrise in maniera sinistra Peccato che in realtà le missive con cui si è intrattenuto Zorktyass siano state tutte inviate da me. Volevo mandare i miei migliori picchiatori, ma se posso risparmiarmi delle perdite ben venga. Uccidete Zorktyass e portatemi una prova della sua morte, della refurtiva si occuperanno i miei uomini. Ma fate attenzione, poiché egli non agisce da solo e avrà per certo diversi sottoposti con sé.

Alla fine la Blackpine si spine all'indietro fino ad appoggiare di nuovo la schiena alla poltrona Potete andare, per qualsiasi dubbio potete chiedere ad Arnon, il mio assistente uno dei vrock annuì, per poi accompagnarli fuori dal Decadente

x Clint, Trull, Oceiros, Bjorn e Thorlum

Spoiler

Fuori dal Decadente, un Thorlum ancora completamente ignudo ebbe modo di reincontrare tutti gli altri rappresentanti maschi della compagnia, guidati da un vrock, un demone dall'aspetto di un uccellaccio gobbo dalla pelle bluastra grande come un ogre Questo è uno dei vostri compagni, vero? la creatura lanciò un gracchiare disgustato alla vista delle nudità di Thorlum Avete del lavoro da fare. Se avete delle domande specifiche prenderò una stanza al Manto Nero, so che siete alloggiati lì disse con un'occhiata maliziosa Spero che non abbiate firmato nulla, nel frattempo... gracchiò beffardo

Quando Seline e Celeste ebbero modo di tornare alla taverna del Manto Nero, esauste e stanche dopo la maratona sessuale intrapresa (il barman hezrou le guardò con un cenno del capo) le due avrebbero trovato il resto dei loro amici in compagnia di un vrock che si presentò come Arnon I vostri compagni vi spiegheranno quello che dovete fare se volete trovare l'halfling. Io mi assicurerò solamente che svolgiate il compito che vi è stato dato, da una posizione di sicurezza dalla distanza si premurò di precisare Avete tempo fino a domani per prepararvi a vedervela con un demone piuttosto pericoloso. Eraphina non ve lo ha detto, ma Zorktyass era il suo secondo in comando prima che decidesse di fare carriera da sé.

x tutti

Spoiler

checkpoint nella notte tra il 3 e il 4 giugno per il passaggio al giorno successivo e l'arrivo al magazzino 12 del molo. Nella notte tra il 2 e il 3 vi sarà un post di intermezzo a beneficio di chi intende cercare qualcosa di specifico o rivolgere domande o interazioni a determinati png.

 

Edited by Bomba
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

Da Eraphina (Tutti tranne Seline, Celeste e Thorlum)

Spoiler

Uccidere un demone in cambio di tutte le informazioni? Un buon accordo, direi. Se non fosse che probabilmente si tratta di una vendetta passionale... E che Eraphina potrebbe fare qualunque cosa... Oh, beh, dovremmo tenere gli occhi aperti. Non può essere avvicinato con cammuffamenti e illusioni... Ma conosce l'aspetto di questo Adamas? Gli sono mai stati comunicati dei tratti distintivi di questa guardia nera o avete mai stabilito dei segnali per comunicare durante lo scambio? Chiese a Eraphina, riflettendo su come organizzare l'agguato al demone. Si trattava di una battaglia, non di una qualche truffa o inganno. Situazione su cui aveva una certa esperienza. Forse ci servirebbero queste lettere, almeno ciò che possiamo leggere, così da poter studiare al meglio ciò che dovremo affrontare. Inoltre sarebbe utile capire di quale equipaggiamento e quali risorse siano dotati, oltre alle capacità dei sottoposti del nostro uomo. 

Si congedó dalla halfling con un cenno del capo, allontanandosi quindi dalla stanza, sperando di potersi riunire al resto del gruppo. 

Nel Decadente (Tutti tranne Celeste e Seline)

Spoiler

Nel locale incontrarono nuovamente Thorlum, illeso e senza nessuna particolare differenza rispetto a poco fa: che avesse improvvisamente acquisito un po' di consapevolezza logica? Bjorn fece un cenno di saluto al nano, decidendo che avrebbero parlato più tardi, preferibilmente senza il Vrock nei dintorni. Bjorn si avvicinò quindi a Faraine, trovandola sola dove l'aveva lasciata, senza che fosse in situazioni sconvenienti. Faraine? Disse per richiamare la sua attenzione. Riesci a camminare fino al Manto Nero? Così potremo parlare con tranquillità, come ti avevo promesso.

Tornarono alla loro locanda, dove vennero raggiunti dalle due ragazze esauste. Bjorn non commentò la situazione, nonostante il suo pensiero continuasse ad andare a Celeste e a ciò che stava causando loro la scarsa professionalità di Evelynn. Fece un segno ad Oceiros, sussurrandogli qualcosa in un raro momento di distrazione del vrock. 

Oceiros

Spoiler

Potresti dare un'occhiata a Seline? Non so cos'abbia preso prima, non vorrei che avesse avuto degli effetti collaterali.

Prese quindi posto nella locanda, per poter discutere con i suoi compagni su quanto richiesto da Eraphina. Il nostro compito è semplice: dobbiamo eliminare questo glabrezu, convinto di dover scambiare dei veleni con una guardia nera chiamata Adamas Crane. Dobbiamo assolutamente elaborare un piano per fare in modo che non fugga con qualche trucco e che i suoi sottoposti non abbiano modo di intralciarci. Iniziò ad esporre agli assenti durante la riunione, facendo quindi cenno a Thorlum e Celeste che avrebbero dovuto parlare più tardi.

Edited by Ian Morgenvelt
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Draconis

All'uscita dal Decadente

Spoiler

Clint fece un cenno a Bjorn e Trull di stare pronti ad intervenire, se qualcosa fosse andato storto. 

Perché stava per rischiare. E qualcosa sarebbe potuto andare storto. 

Cercò la lilitu con lo sguardo e si allontanò velocemente dalla guida del vrock, spiegando che ci avrebbe impiegato solo un attimo. 

Dalla lilitu

Spoiler

"Mi spiace, magnifica Lynxia, ma sono costretto, mio malgrado, ad andarmene. Questioni, purtroppo, improcrastinabili. Spero di poterti rivedere per... aahhhh, come dire?... riscuotere il mio regalo... Dove posso sperare di ritrovarti, mia signora? Al momento, purtroppo, non so ancora dove capiterò e cosa farò, nelle prossime ore...", disse l'adepto, un finto sorriso sul volto, gli occhi ben fissi verso la demonessa. 

In un mondo di pericoli, era forse sapere bene dove trovare i più letali. E provare a non inimicarseli.

DM

Spoiler

Diplomazia +51, per ottenere risposta;

Raggirare (per "colorire" la verità, rendendola credibile) +32.

 

Raggiunse poi i compagni, affrettandosi, ma tenendo, per tutto il tempo del percorso, i sensi più all'erta possibile. 

DM

Spoiler

Osservare +14, Ascoltare +14, Percezione Cieca 6 m.

Al Manto Nero, Clint fu lieto di ritrovare Celeste sana e salva, in compagnia di una Evelynn più equilibrata. Il che non era molto, ma era già qualcosa. 

Persino Thorlum pareva esibire una certa lucidità. Fortunatamente. 

Clint lasciò la spiegazione a Bjorn, limitandosi ad un cortese cenno di saluto rivolto alla strana "ospite" appena prelevata dal Decadente: al solito, si auguró non ci fossero trucchi. Ma tenne i dubbi per sé.

Si prese poi del tempo per mettersi a girare tra gli avventori, offrendo da bere e facendo domande (anche al locandiere... e perché no?). Con una certa dose di... tatto.

Avevano delle ore da fare scorrere: avrebbe cercato di farlo fruttare. 

Lì, al Manto Nero. O anche altrove, se almeno un compagno (di quelli affidabili!) avesse accettato di accompagnarlo. 

DM

Spoiler

Raccogliere Informazioni +21: mi interessano informazioni su Demicia, Lynxia, Eraphina e/o Zorktyass.

Inizio dal Manto Nero, poi, eventualmente, se è possibile, mi sposto altrove. Magari con Oceiros e/o Trull, se @Zellos e/o @PietroD ci stanno. 

 

Edited by Ghal Maraz
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Ispirata Elocatrice) Eroe(Quori Du'ulora Furia Nera) 


Seline

Spoiler

 

DoRmi bEne? 

Ah! Soltanto dopo una ventina di minuti Celeste riaprì gli occhi in un sobbalzo. Si accertò di essere ancora tra le braccia della compagna, guardandola poi con un candido sorriso... Scusa... Non volevo spaventarti... Sì comunque, ho dormito ben sopra di te. Disse andando a palparle i seni in maniera scherzosa, credendo realmente fosse stata la compagna a pronunciare quelle parole. Dopodiché fece per alzarsi, si diede una ripulita e poi tirò fuori dalla sua borsa i suoi consoni abiti. Molto meglio... Rivestitasi si girò in direzione di Seline. Ehy amore... Dovremmo affrettarci... Siamo state via per troppo tempo... Ehm... Per quella questione di Seline, quando avremo un attimo di calma, fuori dall'abisso desidererei parlarne. Okay? 

 

Venti minuti di sono non sono stati granché di aiuto... Celeste si trascinò di sotto alla locanda, trovando la restante compagnia di avventurieri... Eroe ci sei? Hai finito? Sì... Sì ho finito... Te ne devi sempre andare in queste situazioni? Io non voglio vedere mentre lo fate, chiaro? Sono una Quori per la miseria... Non una... Una? Meglio che non finisca la frase.

Al loro seguito vi era un demone che non si sprecò neanche per presentarsi. Tuttavia citò Eraphina, quindi la Borealis poté supporre che la loro ricerca era andata a buon fine. Eliminare un demone? Eff... Per tutti i Divini... Almeno lo faremo domani... L'elocatrice avrebbe chiesto volentieri dell'acqua od un succo in quel momento, ma ricordandosi del trattamento riservato alla compagna nell'ordinare qualcosa in un luogo dell'abisso, preferì di gran lunga sorseggiare un po' d'acqua dalla sua otre magica. Sospirò, per poi pronunciare nuovamente... Dovremmo esaminare il luogo dove sarà l'incontro, prima di stabilire una strategia definitiva... Ehm ehm! Ci sono molti trucchi magici per permettere a qualcuno di fuggire... Tuttavia un'Ancora Dimensionale dovrebbe tenere a bada eventuali problematiche magica basate sul teletrasporto. Se avremo modo di metterlo all'angolo o circondarlo dubito potrà andare lontano. Sì... Esattamente come dice Eroe... L'elocatrice tirò un paio di colpetti di tosse... Bjorn non è che potresti ridarmi la mia arma? Mi sento abbastanza nuda senza... 

Si rivolse al demone Vrok Quali sarebbero gli accordi presi quindi? 

Poco dopo la riunione della squadra Bjorn le fece cenno di parlare in privato. Celeste fece prima un cenno di saluto a Clint Trull Oceiros e Thorlum visto che si era staccato da loro, anche se per poco. 

 

Bjorn

Spoiler

Bjorn... Ascolta, mi dispiace, so che non è stato il massimo prendere ed andarmene... Però per lo meno così sembra essersi tranquillizzata... E non potevo lasciarla là di certo! Non oso immaginare cosa le sarebbe successo... 

 

Edited by Organo84

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

x Celeste

Spoiler

Nonostante la stanchezza, Seline rimase sveglia mentre Celeste rimase a dormire per quei pochi minuti, osservando in silenzio il soffitto che stava sopra di lei e respirando con una certa tranquillità, riprendendosi da quella dose che l'aveva quasi fatta impazzire dal piacere, ma anche da una certa preoccupazione.. Storcendo il naso di tanto in tanto e smuovendo un poco la coda rossa per carezzare la schiena nuda dell'elocatrice.
Al suo risveglio, spostò lo sguardo su di lei, osservandola un poco e mostrando un sorrisetto divertito in tutta risposta.
Beh.. Ti sei meritata il tuo riposo, hai fatto proprio un gran bel lavoro..
Commentò con un occhiolino, prima di lasciarla andare di modo che potesse prepararsi e lo stesso fece anche la stregona, di modo di rendersi presentabile al resto del gruppo e togliersi tutto quel sudore di dosso. Una volta terminato, accolse le successive parole della compagna con uno sguardo leggermente perplesso, prima di sollevare un poco le spalle.
Come vuoi cara.. Adesso direi che è meglio tornare dagli altri, sai che più li faremo attendere e più avranno cose da dire, mh?
Mormorò un poco annoiata all'idea di affrontare nuovamente la paternale.
E quello stupido di Bjorn.. Mi ha dato una testata.. Te ne rendi conto?? E poi osa anche..
Si sofferma un poco, riflettendo meglio su quel momento, prima di passare lo sguardo su Celeste.
D'accordo, ho sbagliato su ciò che ho detto riguardo a Ragnar. Di certo non era mia intenzione abbandonarlo, ma di dargli un futuro da vero uomo.. Tutto qua.

Una volta tornate dal resto del gruppo, Seline non fece altro che donare un cenno della mano in direzione del resto del gruppo con uno sguardo un poco disinteressato, fatta eccezione per Oceiros, prima di sedersi al tavolo insieme agli altri e cercare nella propria borsa il kit da makeup per riutilizzarlo, d'altronde il trucco precedente era stato tolto dopo la "sessione privata" con Celeste. Mentre continuava a curare il suo aspetto, non poteva far altro che ascoltare le parole dei propri compagni riguardo il da farsi.
Per quanto mi riguarda..
Prese parola osservandosi un poco nello specchietto del kit.
Vedrò di eliminarlo il più in fretta possibile, insieme a chi decide di darmi fastidio.. Non mi piacciono le persone che mi danno fastidio..
Continuò con un tono di voce che andò lentamente a scemare, passando una veloce occhiata su Bjorn, prima di mostrargli un sorrisetto e quindi passare su Celeste che venne chiamata in disparte dal Kalashtar, causando una roteazione degli occhi della stregona.
Dicono dicono, ma poi qui è tutto un parlare di nascosto..
Commentò in direzione dei pochi rimasti al tavolo e lanciando un'occhiata al vrock presente con loro, prima di passare lo sguardo sulla mezzelfa dark in loro compagnia, squadrandola da capo a piedi e mostrando un sorrisetto in sua direzione.
E tu saresti? Mi ricordavo che eravamo in meno quando siamo arrivati in questo posto..
Sollevò leggermente il sopracciglio destro in attesa di una risposta da parte sua, ricordandosi solo adesso..
Ohh.. Ora ricordo.. Tu sei quella mezzelfa che si trovava fuori dai bagni in quell'orribile stato. Devo ammettere che ho sottovalutato ciò che offrono in questo posto ma.. piuttosto.. Mi sembri molto giovane.. Come hai fatto ad arrivare su questo piano? Alla tua età avevo finito da poco di sporcarmi le mani con la terra per fare del fottutissimo vino..

 

Edited by Nilyn

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

Tranquilla, Celeste, è tutto nella sacca. Prendila pure. Disse il guerriero indicando la borda magica che avevano acquistato.

Una volta stabilito il piano, Celeste gli fece segno di seguirla, avendo colto il suo cenno precedente. Si alzò dal tavolo e seguì l'avventuriera girovaga.

Celeste

Spoiler

Non preoccuparti, Celeste: hai fatto l'unica cosa che avresti potuto fare. Non credo che sia tu quella da biasimare tra le due. Disse lanciando una fugace occhiata di rimprovero a Seline. Volevo parlarti di altro, a dir la verità. Ho bisogno di un favore, Celeste: devo tornare nel Piano Materiale assieme alla mezzelfa che hai visto assieme a me. E' importante, non posso permettere che sprechi la sua vita in questo posto. Concluso storcendo la bocca disgustato da quella prima giornata nell'Abisso. Le parlerò e proverò a comprendere qualcosa di più sul suo passato, ma non credo proprio si tratti di un demone. Probabilmente è solamente una ragazza confusa, che sta buttando ogni occasione che le viene offerta.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trull "Testadicane" Tanner

Dalla halfling Eraphina

Spoiler

"Se quel furfante si aspetta una Guardia Nera... la prima cosa che farà sarà controllare che chi è arrivato abbia il cuore nero di una Guardia. Se poi ci mettete che non si può ingannare né magicamente né con un travestimento... qualcuno di noi deve diventare Guardia Nera!??" Trull  sapeva a malapena cosa fossero le Guardie Nere, ma poteva intuire che fossero malvage al punto da fare della malvagità stessa una parte del loro essere estremamente ben radicata.

All'uscita dal Decadente

Spoiler

L'umananelfo ormai aveva iniziato a pensare all'incontro della sera, e immaginando fosse per tutti lo stesso, fu colto di sorpresa dalla preoccupazione di Bjorn per la mezzelfa che era svenuto poro prima, ed anche dal cenno di Clint, che andava a parlare con la lilitu. Nonostante la maschera che indossava, i suoi compagni riuscivano comunque a prenderlo di sorpresa. Sperò non dovesse capitare ancora, specialmente contro i nemici, ma sapeva bene che la sua reattività al pericolo era migliorata ben poco, pur avendo cambiato razza. Era una questione mentale, di attitudine, che non l'avrebbe abbandonato mai.

Riunione comune.

"Clint, sai bene che ti accompagnerei dovunque. Aggiungerei 'anche nell'Abisso' se non ci fossimo già, e non so cosa di peggio possa esserci per sostituirlo in quella metafora. Disponi della mia piena fiducia e della mia collaborazione."

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x Clint

Spoiler

Raggirare +32+16=48

Lynxia non parve offendersi per le ragioni di Clint Mi troverai qui, a esplorare il piacere del ballo e della musica si limitò a rispondere. I due si accomiatarono con un abbraccio e un paio di baci sulla guancia. A differenza delle “sorelle minori” succubi, le lilitu non erano dotate della capacità di succhiare via l'essenza vitale delle proprie vittime.

Gli avventurieri avevano già notato come Bjorn non fosse giunto da solo. Certo, il vrock Arnon era una visione già di per sé insolita, ma non meno lo era la giovane mezzelfa dal pesante trucco nero come i capelli e dal vestiario dark, la cui unica nota di colore erano gli occhi azzurri Ciao, Faraine Snow disse loro, lasciando un po' da parte la cortesia salottiera. La giovane pareva ancora un po' stordita dagli effetti delle sostanze assunte Senti, posso cavarmela disse rivolta a Bjorn, lanciando un'occhiata distratta a Seline Domani me ne torno al Piano Materiale, sono venuta qua con un mago che aveva preso un paio di pergamene e cercava una dose, ok? quindi sospirò Abbiamo però litigato e l'ho mandato a quel paese, ma conto di ritrovarlo e andarmene. E qui col c***o che ci torno... quindi parve rianimarsi quando Seline accennò al suo passato Oh, mi piace il vino. Ne hai dietro?

Il vrock Arnon annuì lentamente alle parole di Bjorn Prima avevi chiesto che cosa sa Zorktyass su questo Adamas, la copertura che ha usato Eraphina per organizzare l'incontro di domani disse per poi far scattare il becco in direzione di Celeste Quelle che si sono scambiate non sono state lettere di piacere, ma solo dettagli tecnici per la trattativa: diecimila monete d'oro per l'intero carico di veleni senza precedenti, estratto dalla caccia ad alcuni degli scorpioni più pericolosi dell'Abisso, talmente grandi da poter divorare un cavallo intero sentenziò Non c'è fila per gli acquisti, né troppa segretezza. Qui la vendita di veleni è comune, il fatto che avvenga al molo è per non venire disturbati o derubati dai primi tagliagole da strada gracchiò il demone piumato Esaminare il luogo! gracchiò beffardo Così se vi notano, scappano! Sei per caso ritardata? bastò un rapido scambio di battute per capire perchè non si usava il termine “simpatico come un vrock”. L'unica persona con cui Arnon parve trovare un minimo di intesa fu Seline, con la quale assentì circa la tendenza del gruppo a isolarsi in conversazioni private E' vero, ho notato ammise, per poi guardare con sguardo lascivo il corpo della tiefling.

x Clint

Spoiler

Raccogliere Informazioni +21+14=35

//dato che la prova ha richiesto 5 ore e si può fare su un argomento solo alla volta, Clint le ottiene sul primo argomento richiesto, vale a dire Demicia.

Le ore che passò Clint tra il Manto e le strade di Shendilavri si rivelarono produttive, sebbene assai poco incoraggianti. Dopo aver aiutato il barista a scaricare alcune casse di bevande e aver chiacchierato con alcuni tiefling, Clint scoprì che Demicia era una succube molto in vista, tenuta in particolare considerazione perfino da Malcanthet stessa per la astuzia dei propri trucchi che avevano creato una specie di tendenza a Cuore Spezzato. Ella infatti era famosa per i propri contratti con clausole praticamente invisibili ad occhio umano, con le quali aveva creato un forte giro di possedimenti che l'avevano resa molto ricca e potente.

x tutti

Spoiler

checkpoint confermato nella notte tra il 3 e il 4 giugno, come da post precedente.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oceiros

Fuori dal Decadente

Spoiler

<<Credo che l’unico che potrebbe passare da guardia nera, innanzi a visioni magiche, sarei io...Qualora il nostro “ospite” sapesse osservare l’anima delle persone, cosa non comune.>> disse appoggiandosi più duramente al bastone, mentre si incamminavano.

Al Manto Nero

Diede una lunga occhiata a Celeste ed Evelynn, mentre si metteva a sedere lasciandosi affondare in una poltrona.

<<E quindi nessuno, passerà più di la finì a domani, vrock? Tenete bloccate intere aree del porto così per sport quando qualcuno deve fare un affare alla luce del giorno?>> si portò poi due dita della sinistra all’attaccatura del naso. <<Ma siamo in casa tua e potremmo seguire i tuoi consigli. Questo posto inizia a mandarmi fuori dai gangheri.>> esalò un sospirone assai profondo. 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

Potremmo aiutarti noi a raggiungere il Piano Materiale, Faraine, senza che tu debba cercare quel mago. Disse il guerriero con premura alla ragazza, temendo che questo mago avrebbe potuto chiederle qualche sporco pagamento in cambio del passaggio. E abbiamo dovuto sospendere un discorso: appena finiremo di stabilire un piano, sarai libera di continuare quanto mi stavi dicendo poco fa. E magari io farò in modo di offrirti un'altra possibilità, come penso tu stia cercando. Ascoltò quindi quanto gli veniva detto dal vrock, guardandolo in cagnesco quando questo insultò Celeste. Non conosci il luogo? Non hai una mappa del posto o ne sapresti disegnare una? Chiese al demone, guardando quindi i suoi compagni per esporre quanto aveva elaborato Proporrei di avvicinarci camuffati: Oceiros rivestirà la parte della Guardia Nera, io, Thorlum e Trull saremo le sue guardie del corpo, mentre Clint, Celeste e Seline approfitteranno della loro mobilità per circondare la zona ed evitare la fuga del nostro bersaglio. Certo, con una mappa sarebbe tutto più semplice, ma dovremo arrangiarci. 

Più tardi, quando il vrock si era ormai allontanato, Bjorn si mise a sedersi di fronte a Faraine, facendole cenno di continuare la sua storia. Vedi, Faraine, ho conosciuto molte ragazze come te nel corso della mia vita. So che orientarsi da soli nel mondo non è semplice e che l'umanità sa mostrarsi particolarmente malvagia con le persone ferite... Ma questo non è un buon motivo per perdersi tra stordimento e futili divertimenti. Concluse con determinazione, come avrebbe fatto un padre amorevole con la propria figlia. Mi hai chiesto una possibilità per ricominciare lontano da qui? Beh, posso offrirtela. Ma devi essere tu la prima ad essere convinta a ricominciare, ad impegnarti a combattere per la tua vita. Tuo padre è uno str***o, da quanto mi hai detto... mostragli quanto dovrà pentirsi di averti lasciata sola, fagli vedere cosa sei in grado di fare con le tue sole forze. Io ti aiuterò, certo, ma la scelta deve provenire da te. Concluse per poi porgerle la mano, sussurandole quindi il proprio nome Bjorn Havardsson, comunque. Scusami se non mi sono presentato prima, ma poteva essere pericoloso farlo in un posto come questo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Draconis

Poco confortato dalla recente scoperta, Clint, tornato brevemente al Manto Nero, volle aggiornare Trull, Oceiros e Bjorn

Spoiler

"È possibile che la succube Demicia abbia nascosto una o più clausole invisibili nel contratto. Se mi dovesse accadere qualcosa... beh, mi fido di voi", disse ai compagni. 

"Non voglio parlarne con Celeste, adesso. Non mi sembra abbastanza equilibrata, né concentrata. Il che non mi sorprende, con questa Evelynn in giro, ormai fuori controllo.

Pensate voi anche a lei, nel caso, per favore".

 Clint passò poi il resto della serata a discutere degli avvenimenti dell'indomani, approvando l'idea del piano di Bjorn, che gli parve decisamente funzionale. 

Ma le informazioni, purtroppo, come al solito, non erano mai abbastanza. 

DM

Spoiler

Prima di avviarsi alla missione, Clint usa una pergamena (Utilizzare Congegni Magici +27) di Beauty's Caress: ľincantesimo dura 10 ore ed aumenta i punteggi di 5d4 i valori di Carisma ed Apparenza. 

 

Edited by Ghal Maraz
  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

Un'occhiatina viene donata alla mezzelfa mentre dice quelle poche parole a Bjorn, facendo così velocemente un due più due e mostrando un sorrisetto divertito, mentre il suo mento veniva sorretto dalla mano sinistra. Gli occhi scarlatti tornarono ad osservare Faraine nel sentire il suo racconto riguardo al mago e al fatto che non avrebbe più messo piede nell'abisso.
Beh spero che ti sia scelta con cura questo presunto mago, visto che potrebbe benissimo essersene già andato.. E, per quanto riguarda questo posto, è tua libera scelta se tornarci o meno.. Certo dovresti andarci con una persona più adatta e non il primo mago idiota che trovi per la strada.
Rispose alla mezzelfa per poi sollevare un poco il sopracciglio destro alla richiesta del vino.
Non contavo di certo di bere del vino in questo luogo, ma sarò lieta di offrirtene un po' una volta fuori di qui. Posso assicurarti che il tuo palato non dimenticherà un vino del genere, sempre se te ne intendi.
Continuò nel dire, stuzzicandola un poco per poi passare lo sguardo sul vrock e sorridergli un poco di rimando, prima di passare su Oceiros e infine tornare su Celeste e Bjorn che tornarono al tavolo.

Le successive parole del Kalashtar fecero scoppiare la stregona in una lunga risata divertita, facendole addirittura battere la mano destra più volte sul tavolo.
Oh Bjorn.. Ancora una volta a fare da paparino alla prima fanciulla in difficoltà..
Continuò a ridere, cercando poi di darsi lentamente un contegno per osservare Faraine.
A questo punto, potrei dirti benvenuta nel club.. Seline
Si presentò così la tiefling in direzione della mezzelfa.
E il qui presente Bjorn ha visto in te una piccola e tenera mezzelfa in difficoltà che ha bisogno di essere raccolta e portata in un luogo sicuro per farsi leccare le ferite.. Una giovane donzella confusa che non sa dove andare, non sa cosa fare, fino a quando il prode cavaliere non arriverà ad illuminare la sua mente e la sua strada per portarla verso una vita che lui considera più sana e giusta..
Solleverebbe un poco la mano destra come ad indicare qualcosa in alto nel "cielo" di quell'abisso, prima di tornare a guardare Bjorn.
Ma magari la signorina avrebbe bisogno solo di un semplice passaggio per tornare sul piano materiale e non avere qualcuno che le stia attaccata come un'ombra per sapere cosa fa, come va e cose del genere.. Penso che la ragazza sia abbastanza sveglia per trovare la sua strada, d'altronde è giunta fino a qua.. Non è un'impresa da tutte le povere donzelle che incontrerai sulla tua strada, Bjorn.
Lo sguardo passò infine su Faraine.
Penso che Faraine abbia semplicemente bisogno di un nuovo posto dove stare e di una buona bevuta.
Un occhiolino verso la ragazza.
E non di tutte queste noiose paternali così ricolme di buonismo insensato..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trull Tanner

Il guerriero diede la propria approvazione al piano di Bjorn, sollevato dal fatto che anche Clint si stesse dicendo favorevole. Trull sarebbe stato in prima linea per supportare Oceiros, e difenderlo. Tuttavia, voleva poterlo fare al meglio. "Ci sono elementi a cui quell'essere è particolarmente vulnerabile? Anche informazioni sulla sua modalità di combattimento non guasterebbero, così da potersi difendere più adeguatamente?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oceiros

«Simili creature sono deboli a tutto ciò di cui non sono figlie: legge e benevolenza sono chiaramente la cosa che più li danneggia. Ed ho queste cose per tutti noi. Quanto al resto...cercherò di fare un poco mente locale, con un piccolo aiuto...esterno.» rispose a Trull, sorridendo furbo, mentre intesseva un incantesimo mulinando le braccia e mormorando alcune parole.

Spoiler

Un buon +8+15=+23 di conoscenze (planari) (credo siano quelle giuste) per avere informazioni sul nostro bersaglio demoniaco.

E per la mezzelfa un +8 a diplomazia.

«Il fatto che sia giunta qui per morire soffocata dal suo vomito dopo aver litigato con il mago che la portata qui... non la rende di certo ascrivibile sotto gli svegli. Oceiros comunque, Faraine. E non preoccuparti, ho la tendenza a dare dello stupido abbastanza facilmente, quando si fanno stupidaggini almeno. Che cosa avevi assunto prima di svenire? Perché in caso, dovresti usare un incanto per farti rimuovere la possibile assuefazione, qualora fosse qualcosa di introvabile (o quasi) sul piano materiale. » disse con una risata un poco acida ed un sorrisetto sornione verso Seline, come se avesse capito cosa stesse cercando di fare.

Edited by Zellos
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Draconis

"Lasciami pensare, amico mio... ammetto di non avere mai affrontato un glabrezu, finora. E fortunatamente! Ma qualcosa ho letto. E penso che Arnon possa darci qualche altra indicazione...", rispose Clint, per quanto possibile, agli interrogativi di Trull. 

DM

Spoiler

Conoscenze (Piani) +14, per informazioni sui Glantezu.

Diplomazia (per "far parlare" Arnon) +51.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Ispirata Elocatrice) Eroe(Quori Du'ulora Furia Nera) 

Ascoltate le parole del nordico Celeste fece per tornare al tavolo assieme accanto alla tiefling... Nel momento in cui il Vrok osò insultarla l'elocatrice sgranò gli occhi... Sentimi bene, rifiuto, vedi di moderare i toni della tua lingua... Altrimenti in questo breve soggiorno nell'abisso i demoni che accopperò saranno due invece che uno. Minacciò... Inoltre non vedo come potrebbero fuggire dato che... Non ci conoscono? L'elocatrice poggiò il gomito sul tavolino... Però l'idea di Bjorn credo possa andare. Se parliamo di un carico di veleni Oceiros dovrebbe essere il più informato tra di noi. Sarà una buona faccia... La Borealis era stanca e dopo quello scambio di battute col demone anche il buonumore sembrò esserle passato... Quando gli avventurieri si rivolsero alla mezz'elfa, l'albina cercò di essere particolarmente sbrigativa. Celeste Borealis, eroe di Primarosa e Firedrakes. Se vuoi tornare sul continente occidentale posso portartici oggi. Andare e tornare sarebbe una questione di dieci minuti al massimo con la mia magia. Altrimenti se vuoi andare domani dovrai aspettare la conclusione delle nostre... "faccende". Pragmatica. Sono sfinita Eroe. Eff... Ma che hanno da litigare quei due? La ragazza dai capelli bianchi afferrò la coscia della stregona accanto a se, stringendola un pelo, sperando capisse il messaggio. 

Quando fu il momento di coricarsi Celeste fece ritorno alla stanza già affittata per riposarsi in vista del giorno dopo. Avrebbe chiamato la compagna a se nella stanza... 

Seline

Spoiler

Posso... Posso sperare di vederti al mattino? L'elocatrice era seduta sul letto mentre guardava dritta negli occhi scarlatti la tiefling. Ultimamente non ti ho vista al mio risveglio... E bhe di certo era comprensibile che non fossi di molta... Ehm... Compagnia... Data la mia... Situazione... Però fintanto che saremo qui nell'abisso ci terrei a vederti assieme a me durante la notte... Lo sguardo della Borealis si perse un attimo... Questo è pericoloso rimanere soli in questo posto e persino la compagnia non è il massimo... La ragazza dal sangue nero si mise una mano sulla tempia... Non ti voglio costringere... Solo... Mi farebbe restare più tranquilla... 

 

Edited by Organo84

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

Il guerriero ascoltò interessato le risposte di Oceiros e Clint alla domanda di Trull, facendo un cenno di ringraziamento al primo.

Bjorn sollevò gli occhi al cielo quando Evelynn intervení nel discorso con la mezzelfa, come al solito per nessuna ragione se non quella di divertirsi facendo l'esatto contrario di quello che il guerriero intendeva compiere. Credo che debba essere lei a deciderlo, no? Oh, ma certo, che stupido! Disse battendosi una mano sulla fronte. Deve essere una tua amica di lunga data, visto che sembri conoscere tanto bene i suoi pregressi e i suoi desideri. Aggiunse ironico, aggiungendo Che grande idea che ha avuto la nostra grande esperta di vita, lady "bambina viziata", somma signora degli inutili piagnistei, suprema maestra nel futile odio di Bjorn e nella volontà di schernirlo anche quando non è necessario! Ma certo, ordiniamo da bere in un bar nell'Abisso, così da finire nuovamente come qualche ora fa! Grazie a Woden c'era Celeste, altrimenti... Ora direi di lasciar parlare Faraine e farle decidere quello che vuole fare della sua vita. Sai, non tutti desiderano questo posto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.