Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Una Estate in Città - Lankhmar, la Città dell'Avventura

Articolo di J.R. Zambrano del 04 Luglio 2019
Volgiamo lo sguardo verso il passato e verso una delle più grandi e vivaci città di D&D. Se siete affamati di avventure urbane, date un’occhiata a Lankhmar, la Città dell'Avventura.
Ogni eroe proviene da un qualche luogo. Nascosta nelle profondità del regno di Nehwon, troverete una delle città più interessanti di sempre. Potete dire che è interessante perché dei borseggiatori vi attendono per derubarvi del vostro oro, è piena di distretti, trame, intrighi e risse, e sicuramente si tratta di una delle più influenti ambientazioni di D&D, ma non per la ragione alla quale state pensando.
Possiamo affermare con tranquillità che, anche se non avete mai letto nessuno dei racconti di Fritz Leiber su Fafhrd e il Gray Mouser, ne siete comunque stati influenzati. Come nota a margine, se non li avete letti dovreste comunque concedere una possibilità alla prima raccolta: sfogliarla e leggerla dopo aver giocato a D&D è un'esperienza affascinante. È qualcosa di similare al tornare indietro e vedere Robin Hood: Il Principe dei Ladri, ma solamente dopo aver visto Robin Hood: Un Uomo in Calzamaglia. Inizierete a vedere le radici storiche e tutti i piccoli riferimenti presenti nel gioco.

Anche solo l’idea stessa di “avventuriero”: Fafhrd e il Gray Mouser venivano spesso assunti e non erano schizzinosi sul chi lo faceva. Di fatto erano sovvenzionati da una coppia di arcanisti: Ningauble dai Sette [di solito sei] Occhi e Sheelba dal Volto Senza Occhi (tra i due ottenete un numero di occhi leggermente più normale della media, ma comunque entro parametri accettabili). Ma molto di ciò che pensiamo in relazione ai personaggi di D&D proviene da questa coppia: Fafhrd, un alto Barbaro che è abile nell’arte della spada e con le canzoni, e il Gray Mouser, un agile ladro che conosce sia l’arte della spada che quella della magia. La loro amicizia è leggendaria. Se volete, potete considerarli i primi murder-hobo.
E la città che chiamano casa può essere definita un personaggio tanto quanto loro due: profondamente corrotta, questa città marittima è la dimora di briganti e banditi nascosti dietro giusto un velo di apparenza sociale. Lankhmar di facciata è governata da un Sovrano e dalla nobiltà che lo segue, ma ci sono anche una potente Gilda dei Ladri, della quale i nostri (anti?)eroi fanno parte, una città sotterranea popolata da magici ratti senzienti e nomi evocativi che invitano ad esplorarla ulteriormente: Via del Buon Mercato, Vicolo delle Ossa (oppure l’incrocio tra Vicolo dell’Omicidio e Vicolo della Morte).
Se avete mai vissuto un’avventura urbana in D&D, è in larga parte per merito di Lankmar (che ha anche dato ad Ankh-Morpork un po’ di vita). Dunque fate attenzione ai lacci delle vostre borse E all’odore, e addentriamoci nella città di Lankhmar.
Nehwon

Posta nel mondo di Nehwon (oppure Nowhen per quelli di voi che non pronunciano compulsivamente nomi bizzarri al contrario per vedere se sono degli indizi)* Lankhmar è, come dicevamo, una città marittima, segnata come (40) nella porzione più a nord del continente isola centrale, che si chiama a sua volta Lankhmar, così chiamato proprio in virtù della sua più grande e celebre città.
Gran parte del mondo di Nehwon è sottomarino. I mari sono vasti e hanno inghiottito gran parte della terra, lasciando solo una ridotta parte del mondo da esplorare. E sebbene i personaggi possano immergersi al di sotto delle acque con l’aiuto della magia, finirebbero solamente per imbattersi nel Re dei Mari, che è tanto capriccioso quanto potente, per cui le visite di lunga durata non sono consigliabili.
Esplorando la superficie di Nehwon troverete un’ampia varietà di continenti che sembra stiano solo aspettando degli avventurieri che li deprivino dei loro tesori (il che, dato che il mondo esisteva affinché Fafhrd e il Gray Mouser potessero vivere della avventure nello stesso, ha senso). Che si tratti della perduta e arcana Simorgya, che affondò, come Atlantide, al di sotto delle onde, lasciando in vita solo sopravvissuti amareggiati per la loro antica gloria; degli imponenti picchi della Rampa delle Stelle, una gigantesca montagna che si dice sia la casa di un certo numero di creature invisibili con strane abilità magiche (o di cinque maghi dotati di un dubbio senso dell’umorismo) o della città di Ool Hrusp (una delle Otto Grandi Città, ora governate da un tiranno folle a cui piacciono tutti i tipi di combattimento gladiatorio), troverete sicuramente qualcosa per il quale vale la pena avventurarsi nel mondo.
Lankhmar
Ma nessun luogo è migliore di Lankhmar, la Città della Toga Nera (non chiedete). Diamo un’occhiata:

Diamine, c’è davvero di tutto. Osservando la città dall’alto, potete vedere come è decisamente piena di strade principali e di svariati vicoli ciechi, capolinea e zone affollate. Proviamo a farci un’idea di alcuni di questi luoghi spostandoci di distretto in distretto. Per prima cosa esaminiamo il Distretto del Parco
Distretto del Parco

Così chiamato per l’infame Parco del Piacere, un luogo trascurato e trasandato che ha la funzione di centro per incontri sotto banco e attività illegali. Gode della reputazione di “territorio neutrale” per gli incontri del mondo malavitoso e al contempo della reputazione, legata al proprio nome, di luogo perfetto per gli incontri degli amanti, leciti od illeciti che siano.
Il distretto del Parco attira così tante attenzioni illecite perché è anche la sede di tutte le gilde in città, il che include la Gilda dei Gioiellieri, la Gilda dei Carpentieri, la Gilda dei Sarti con la sua illustre storia e rituali, i Carrai e i Granai. Se può essere d’aiuto al funzionamento della città, lo trovate in questo luogo. E proprio per questo ci sono anche i ladri.
Distretto delle Feste

Aha, adesso si ragiona. Un intero distretto dedicato alle Feste e, diversamente dagli altri distretti dove si prova a nascondere con nomi bizzarri il fatto che ci siano vari tipi di attività illegali in ballo, il Distretto dei Festival è esattamente ciò che viene affermato nel nome. In questo distretto potete sempre trovare una qualche celebrazione che si sta svolgendo. Solitamente ben illuminato e adornato con molti alberi, il Distretto delle Festa è la casa di arbusti in fiore, gruppi di statue e di tutti gli altri elementi cardine che potreste desiderare per una "scena di inseguimento".
Altri luoghi degni di nota in questo distretto includono il Forno di Yun, un’attività nota per l’eccellente qualità dei prodotti sfornati e per la generosità (non è però noto il fatto che i suoi proprietari sono seguaci del Dio Ratto e agenti dei ratti della Lankhmar di Sotto che un giorno potrebbero insorgere per vedere la città cadere), la Lontra Allegra, una locanda che fa da casa ai viaggiatori ed è curata da uno staff paziente e adattabile, che è abituato a cambiare approccio per adattarsi alla celebrazione del giorno.
Distretto della Palude

Poi viene il Distretto della Palude, il più piccolo e povero tra i distretti di Lankhmar. Qui tutto è in rovina. Trattandosi di una versione fantasy dei bassifondi, gli edifici del Distretto della Palude si trovano in vari stati di degrado e alcuni hanno spesso anche grossi buchi nei muri oppure sono privi di parti del tetto. L’odore di vegetazione marcescente riempie l’aria, eccetto nei momenti in cui si leva lo Smog Notturno, che costituisce una temporanea e asfissiante tregua dall’odore di cavolfiore marcio.
Poiché è decisamente povero, le Guardie di Lankmar preferiscono starne alla larga, lasciando le varie bande a gestirsi da sole. Cosa che in gran parte effettivamente fanno. Nel Distretto della Palude chiunque è un potenziale nemico (o alleato). La necessità è madre dell'ingegno, ma porta anche ad avere strani compagni di letto.
Distretto della Piazza

Casa della Piazza delle Delizie Tenebrose, questo distretto ospita anche il mercato che gli dà il nome, così come molte gilde minori, santuari, maghi elusivi, ladri e un Magistrato molto ricco e corrotto. Questo distretto è decisamente cosmopolita per gli standard di Lankhmar. Di giorno, il luogo di mercato che dà il nome al distretto è una normale piazza piena di umani, anche se si dice che sia il più grande dei mercati di Lankhmar.
Ma di notte, la Piazza delle Delizie Tenebrose tiene fede al proprio nome. Nuovi venditori prendono posto alle bancarelle e una luce rossa soffusa illumina i volti mascherati e velati di avventori che passeggiano per il mercato, facendo acquisti illeciti e cercando la necessaria privacy. La versione notturna della Piazza presenta ogni tipo e forma di bevanda e alcolico, insieme a strane, ma potenti pozioni, fini polveri e oggetti incantati. La Piazza vanta la fama di essere in grado di trovare qualcosa per tutti, non importa quanto siano oscuri oppure… ecco… particolari… i loro gusti.
Distretto del Contante

Tutti in questo distretto camminano sul filo del rasoio…
Anche in questo caso sono all'opera le care vecchie convenzioni onomastiche proprie di Lankhmar e dei suoi abitanti. Questo distretto è infatti quello finanziario. Qui vi sono banche, prestatori di denaro (quando non sono visitati da spiriti passati, presenti e futuri), cambiavalute, ricettatori, usurai, banchi dei pegni. Di base se è coinvolto del denaro, ci sono buone probabilità che stiate negoziando con qualche nel Distretto del Contante.
Punti di interesse comprendono la Gilda dei Finanziatori, un opulento edificio su quattro piani che è protetto da elaborati lucchetti, trappole, bestie e guardie armate che si trovano lì per fornire un’elevata e non necessaria sicurezza ai già scarsi contenuti del caveau dell’edificio - ovvero gli incassi della gilda. Questo è anche il luogo più sicuro per le guardie, che in questo distretto hanno ben poco da fare oltre che godersi il ricco paesaggio e ripulire l’occasionale intrigo andato male.
Meno male, abbiamo a stento terminato i primi distretti e le cose sono già andate per le lunghe. Dunque per ora la chiuderemo qui. Ci rivediamo la prossima settimana per la seconda parte di questo articolo. Scaveremo un po’ più a fondo tra i distretti e parleremo un po’ di più di alcuni dei racconti di Fafhrd e del Gray Mouser che hanno aiutato ad ispirare Dungeons and Dragons.
Per saperne di più su Lankhmar
Nel frattempo, mi chiedo cosa potrebbe celarsi nel distretto del Filetto?
*Guardate che semplicemente non volevo essere fregato da Dracula, questo è tutto, e sì, sto guardando te Alucard.
Link all’articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/07/dd-summer-in-the-city-lankhmar-city-of-adventure.html
Read more...

I Migliori Moduli per la 1E

Articolo di J.R. Zambrano del 10 Luglio 2019
Torniamo indietro nel tempo, ai giorni dorati in cui è ambientato Stranger Things 3, quando tutto ciò che si voleva fare era giocare a D&D e vedere Joe Keery essere la miglior persona possibile. Negli ingenui anni '80, quando si pensava che le riforme economiche di Reagan avrebbero funzionato e quando le spalline erano così grandi da poterci far atterrare degli elicotteri, D&D 1E stava prendendo piede. C'erano avventure sperimentali pensate per i tornei, avventure più vecchie ereditate dai primi anni dell'edizione e alcune avventure che mostravano accenni di ciò che sarebbe stata la 2E. Delle moltissime avventure per D&D in giro per il mondo una parte sostanziale sono del periodo della 1E. Oggi daremo uno sguardo al passato e a queste prime avventura, scegliendo cinque tra le migliori.
Quindi appendete al muro le vostre luci natalizie, mettendoci vicine delle lettere e tenetevi pronti.
Il Tempio del Male Elementale (The Temple of Elemental Evil)

Cominciamo con un grande classico, uno che si è ripetuto per un motivo. Si tratta di uno dei dungeon più iconici di sempre. Se avete giocato a D&D è facile che abbiate sentito parlare del Tempio del Male Elementale. Esso riassume perfettamente l'esperienza da 1E, con i giocatori che passano da essere avventurieri di basso livello "deboli, provati e praticamente senza soldi" fino a diventare abbastanza potenti da poter sfidare la demone Zuggtmoy.
Non si può essere più 1E di così. L'avventura comprende una cittadina dove gli avventurieri possono recuperare scorte e provviste e un dungeon multilivello pieno di mostri, trappole e pericoli che diventano sempre più grandi man mano che si scende.
Il Sinistro Segreto di Saltmarsh (The Sinister Secret of Saltmarsh)

Non è certo un segreto, sinistro o meno, che io adori la serie di Saltmarsh. Se Il Tempio del Male Elementale racchiude il concetto base dell'esperienza con la 1E, allora Saltmarsh rappresenta un distaccarsi da essa, avventurandosi in un mondo narrativo più vasto.
Invece di essere concentrati su un singolo dungeon, i giocatori si trovano immischiati nei problemi di una piccola cittadina e devono investigare misteri, organizzare alleanze con dei Lucertoloidi, combattere orde di Sahuagin e molto altro, mentre fanno crescere la propria reputazione e sono liberi di scegliere le proprie azioni e perseguire i loro scopi. Avventure come queste sono ciò che rende D&D così popolare al giorno d'oggi.
Ravenloft

Se Saltmarsh era un passo verso le avventure narrative, allora Ravenloft è stato un salto a piè pari verso gli abissi di quel genere e le storie basate sui personaggi. Si tratta di un modulo che ha cambiato il corso della storia di D&D. Tracy Hickman e Laura Curtis, marito e moglie, già all'epoca creatori di alcune delle migliori avventure di D&D, decisero di affrontare la sfida di creare una storia basata sui miti e sugli archetipi legati ai vampiri, senza far diventare il tutto un banale cliché.
Da allora Ravenloft ha dato vita ad una propria ambientazione, è stato riadattato in Curse of Strahd e continua ad essere uno dei punti di riferimento per i GdR gothic horror, cosa che fa capire quanto fosse di qualità tale modulo, dove è anche apparso per la prima volta nella storia di D&D Strahd von Zarovich.
Quando Cade una Stella (When a Star Falls)

Questo potrebbe essere uno dei moduli meno conosciuti di questa lista, ma è davvero una della migliori avventure in circolazione. Scritta dalla TSR UK, When a Star Falls è un avventura piena di sorprese e colpi di scena, che vede i giocatori alla ricerca di una stella caduta con l'intento di riportarla ai suoi veri proprietari. Questa avventura porta i personaggi in territori leggendari, catturando un senso di fantastico e di fiabesco in un'avventura che lascia il segno.
Regina dei Ragni (Queen of the Spiders)

Questo è il primo "supermodulo" di avventure, che racchiude al suo interno sette differenti avventure, cominciando con Steading of the Hill Giant Chief (ovvero la prima parte di Against the Giants) per finire con La Regina della Fossa delle Ragnetele Demoniache (Queen of the Demonweb Pits). I giocatori parteciperanno ad una di quelle avventure high fantasy che rendono D&D così divertente, sfidando giganti, scendendo nel Sottosuolo per combattere Drow, Derro e Kuo-toa per finire nell'Abisso dove affronteranno Lolth in persona (anche se solo nella forma di semi-dea).
Si tratta della prima avventura davvero epica della storia D&D e si nota.
Quali moduli pensiate siano i migliori della storia di D&D? Come si raffrontano con la nostra lista? Fatecelo sapere nei commenti!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/07/dd-the-best-1st-edition-modules.html
Read more...

Gli Artefatti di Ravnica sulla DMs Guild

Artefatti di Ravnica, scritto da Luca Maffia e ora disponibile sulla DMs Guild, introduce 10 Oggetti Magici appartenenti al mondo di Magic the Gathering, riadattati per essere utilizzati in Dungeons & Dragons. Inoltre, in questo compendio completamente illustrato, sono descritti altri 26 Oggetti Magici originali ispirati al piano di Ravnica, tra cui:
10 Armi da Fuoco Magiche. 2 Oggetti Meravigliosi per potenziare le evocazioni dei personaggi. 3 set di Oggetti Magici che donano proprietà aggiuntive se indossati al completo. Nuove pozioni da portare nelle vostre avventure. Artefatti di Ravnica è disponibile in lingua italiana.

Read more...

Scopriamo gli Old School Essentials e Dolmenwood

Articolo di Charles Dunwoody del 04 Luglio
Garvin Norman ha fondato la Necrotic Gnome per produrre regole, avventure e ambientazioni per D&D Basic/Expert. Ha iniziato a giocare a D&D da bambino negli anni '80 ed è tornato a giocare da adulto con D&D 4E e Pathfinder. Dato che D&D Basic non ha regole per ogni cosa, richiede delle discussioni tra i giocatori e il DM, cosa che Gavin apprezza. Invece di tirare per cercare le trappole i giocatori descrivono cosa e dove stiano cercando, un altro aspetto che gradisce. Ha quindi deciso che vuole tornare a giocare con un sistema più semplice e più "aperto".

Anche se Gavin usa le regole basilari di Basic D&D così come sono scritte, adora creare classi, oggetti magici, incantesimi e mostri. Il suo primo lavoro pubblicato, il The Complete Vivimancer, è una classe che modifica i corpi per i propri fini. La sua passione per la creazione lo ha portato al suo primo Kickstarter, dove offre le regole di Basic/Expert non solo come un manuale rilegato, ma anche in cinque volumi separati. Mano a mano che la Necrotic Gnome pubblicherà altro materiale, le classi potranno essere scambiate con quelle vecchie o mischiate insieme. Le altre regole possono essere tranquillamente tolte od aggiunte. La modularità degli Old-School Essentials è fondamentale per il suo continuo sviluppo.
Gli Old-School Essentials, sviluppati e discussi con impegno nel blog della Necrotic Gnome, sono stati creati partendo dai B/X Essentials, una diretta riproduzione delle regole originali del 1981. Old-School Essentials include varie coppie di pagine con regole correlate, così che il manuale possa essere aperto e messo sul tavolo dando al DM tutto ciò di cui avrà bisogno.
Altri nuovi manuali sono già in fase di sviluppo, con classi e incantesimi da Advanced D&D 1E che stanno venendo convertite agli Old-School Essentials e altre regole in cantiere. Inoltre, Gavin ha creato un'ambientazione chiamata Dolmenwood in una serie di riviste.
Un eccitante novità è che Dolmenwood verrà rilasciata sia per gli Old-School Essentials che per D&D 5E. Il suo secondo Kickstarter riguarderà un manuale sull'ambientazione, con dettagli sulla storia e sul background e con 184 "esagoni" descritti (probabilmente espansi in un secondo libro). Un manuale del giocatore e uno dei mostri verranno pubblicati di lì a breve. Dolmenwood può anche essere inserita come luogo in un'ambientazione già esistente.
Un mondo composto da varie fiabe frammentate e mischiate, Dolmenwood unisce il raccapricciante, il bizzarro e lo psichedelico in una sorta di pozione stregata che viene rovesciata su una foresta piena di miti. Questo strano bosco arcano è la casa di signori ultraterreni degli elfi, di animali parlanti e di streghe volanti dotate di magie in grado di catturare i viandanti innocenti che passano nella foresta.
Dolmenwood è stata descritta solo in delle riviste ed avventure fino ad ora, ma il futuro manuale riceverà il "trattamento deluxe". Gavin si è posto come obiettivo di avere delle illustrazioni a colori per ogni mostro che sarà presentato nell'eventuale bestiario.
Galvin ha pianificato di sviluppare parallelamente le nuove regole per gli Old-School Essentials mentre lavora su Dolmenwood. Sta lavorando a delle regole post-apocalittiche, su mostri avanzati e tesori, su delle avventure e si sta mettendo d'accordo con i produttori di terze parti per il loro sviluppo. 
Gavin ha detto che tutte le edizioni di D&D hanno il loro fascino, i loro pro e le loro particolarità. Vale la pena provarle tutte, facendo tesoro delle differenti esperienze che possono offrire all'interno del mondo dei giochi di ruolo fantasy. E spera che i giocatori delle nuove edizioni di D&D provino le atmosfere delle origini con gli Old-School Essentials.
Gavin consiglia questo prodotto proprio ai giocatori di D&D 5E e Pathfinder, per capire come fosse giocare con le prime edizioni del gioco, pur mantenendo un aspetto moderno e un lavoro attento di editing. Ha un forte rispetto per le nuove edizioni di D&D, ma non per questo ignora quelle più vecchie. Vuole incoraggiare i giocatori a provare uno stile più rilassato e a parlare e disquisire con i propri DM, mentre il mondo viene esplorato con l'improvvisazione e le descrizioni.
Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/forum/content.php?6305-Gavin-Norman-Necrotic-Gnome-Talks-Old-School-Essentials-and-D-D-5E-Dolmenwood
Read more...

Le votazione per gli ENnies 2019 sono iniziate!

Articolo di Morrus del 10 Luglio
Ora potete votare i vostri editori, Giudici e prodotti preferiti per gli ENnies Awards 2019! La piattaforma di voto è stata aperta e sarà funzionante fino alle 05 di mattina del 22 Luglio

"Vi ricordiamo che seguiamo la regola "Una persona un voto" ed è fondamentale che questo principio venga rispettato. Se avete già votato per un prodotto e/o giudice, vi preghiamo di non farlo nuovamente. Vi preghiamo inoltre di non chiedere ad altre persone di votare più volte per migliorare i risultati di un prodotto o giudice. Inoltre, gli editori che supportano o umiliano pubblicamente tramite campagne online, su social e/o email durante il periodo delle nomination e delle votazioni non potranno vedere i loro prodotti scelti come premi per quell'anno. Questo include, ma non è limitato a, gli account ufficiali delle compagnie e dei gestori delle stesse.
Buona fortuna a tutti i nominati!
Non vediamo l'ora di annunciare i vincitori durante il Gen Con, il 02 di Agosto alla Union Station di Indianapolis (Indiana). Per tutti coloro che non potranno esserci, l'evento sarà disponibile come streaming dal vivo!"
Potete votare qui. E invece trovate qui la lista completa dei candidati.
Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/forum/content.php?6464-Voting-for-2019-ENnies-Is-Live!
Read more...
Bomba

Capitolo Diciannove - Un tramonto sul mare dove i sogni son desideri

Recommended Posts

Trull "Barbetta" Tanner

 

Ben lungi dall'intendere davvero arruolarsi, Trull prese il modulo precompilato e fece l'atto di arrotolarlo ed intascarlo, come se intendesse decidere di firmarlo più tardi. "Intendo mostrarlo ad alcuni compagni di battaglione, veterani come me, sono quasi certo che li stuzzicherà poter continuare a combattere dopo la morte. Posso firmarlo in qualsiasi momento? Oppure solo qui, solo ora, o solo nell'Abisso?" 

Trull sembro' rimuginare. "Devo ammettere che ero già stanco di rinascere. La prospettiva mi alletta, ci sarebbe solo un ulteriore dettaglio che mi piacerebbe conoscere, e che potrebbe convincermi decisamente, e potrebbe anche essere utile ai miei compagni per sbilanciare la loro decisione in favore del reclutamento. Ci sono in ballo dei draghi, nei vari piani? Non c'e' niente che mi abbia dato più soddisfazione che ammazzare un drago. Non importa che sia metallico o colorato. Ci sono premi speciali per una fanteria specializzata ammazzadraghi?"

Ottenuta una risposta, il mezzelfo salutò il glabrezu promettendo di pubblicizzare la cosa e di considerare attentamente le varie condizioni.

Unitosi agli altri, comprese che occorreva travestirsi in maniera da risultare appetibili ad un certo tipo di 'clientela'. Un tempo non avrebbe saputo a che santo votarsi, se non chiedere a Clint, ma i sei mesi da cicisbeo a Firedrakes un po' di malizia l'avevano data anche a lui.

Si tolse l'armatura dal petto, tenendo solo la parte inferiore: gambali e stivali. Si mise la maschera da guerra in guisa di lupo dono di Zhuge. Sentì nuovamente la propria reattività farsi più animalesca, le zanne di metallo diventare le proprie e spingerlo a mordere. Mantenne la calma. Pareva un cane umanoide, ma non aveva ancora finito.
Prese la propria catena, e ne passò un giro intorno al proprio collo, poi porse l'altro capo proprio a Clint.  "Sono il tuo mastino... ma non frustare troppo forte."
Era pronto a partire, precedendo l'amico di qualche passo per tenere la catena un po' tesa, ma tornò indietro per sussurrare alle orecchie di Clint.

Spoiler

"Quel che abbiamo dovuto fare nell'Abisso, resta nell'Abisso."
Era sia una rassicurazione, in merito a quanto accaduto a Clint in 'separata sede', che era stato il mezzo necessario alla raccolta di utili informazioni.
Si riferiva però anche a a quanto stava per accadere, in quel locale equivoco e malavitoso... in particolare a quanto ora era sotto gli occhi di tutti.

 

Edited by PietroD
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Ispirata Elocatrice) Eroe(Quori Du'ulora Furia Nera) 

Oceiros

Spoiler

L'elocatrice rivolse ad Oceiros un sorriso, seppur un po' stranita dalla promessa di commenttere atrocità in caso di una sua prematura scomparsa. Se le cose stanno così... Allora non avrò mai il lusso di morire. Disse con tono ironico. Cercherò di prestare più cura di me stessa, per te e per tutti quelli a cui tengo. Mi impegnerò. Oh? Una giornata alle terme? Non saprei... Dici che ti andrebbe bene se a quella ci aggiungessi anche una visita serale ai locali più in voga di Firedrakes? Concluse l'albina cercando di portare il proprio braccio dietro la schiena di Oceiros, stringendogli la spalla più lontana ed avvicinandosi col busto all'uomo in un abbraccio. 

Tornata alla taverna, dopo aver liberato gli schiavi ed essersi ricucita quel momento di intima amicizia, l'espressione della Borealis non poté che essere confusa e sgomentata. Sentì immediatamente l'abbraccio della compagna, la quale tentava di nascondere il volto nel attraverso il seno dell'albina. Poté chiaramente osservare i volti cupi di Bjorn e Clint mentre Seline trovava riparo in Celeste e cominciava a raccontare l'accaduto. Una nota di sorpresa, anche se non troppa, fu vedere come Oceiros sembrasse divertito dalla scena. L'albina abbracciò a sua volta compagna, posandole una mano dietro le spalle e sulla nuca e spingendo lievemente quest'ultima contro il proprio petto. Dopodiché poggiò la testa sopra quella della compagna come per coccolarla ulteriormente in quel abbraccio e cercare di calmare quell'agitazione... Ma fu anche in quel momento che la tiefling non poteva più osservarla in volto che Celeste fece agli altri uno sguardo confuso, perplesso... Come se cercasse delle risposte... Infine dopo qualche secondo donò diversi baci sui capelli della compagna... Cominciando ad accarezzarla. Va tutto bene, ora sono qui... Se le cose stanno così allora ti credo. Il tono di questa affermazione sarebbe risultato neutro... Molto neutro. Scusa se sono uscita... Fa vedere come stai... Disse scostandola leggermente e portando le mani sotto il suo mento per sollevarglielo e poter fissare con i suoi occhi azzurro cielo quel volto scarlatto... Una testata... Bjorn? Disse con tono interrogativo, ma non accusatorio. È un brutto pesto... Ma passerà. Disse per poi rassicurarla con un bacetto stampo sulle labbra. Ascoltami, adesso ho bisogno che tu mi stia sempre vicina, finché siamo nell'abisso. Inoltre se senti qualcuno che non sia tu... Se senti qualsiasi cosa che non va devi dirmelo. Siamo in due in questa storia... Ricordi? Chiese mostrando un volto candido con un sorriso appena accentuato. Se fossi andata da Demicia... Sarei stata? Non voglio neanche pensarci... Quando avremo del tempo per noi due vorrei chiederti un paio di cose, okay? 

La Borealis voltò lo sguardo in direzione di Clint... Se ne è andata? Uhm... Se ciò che ha detto adesso Seline è vero allora se la rincontreremo dovremo stare in guardia. Eff... Mi dispiace solo aver perso le informazioni su Eberron... Sono... Troppo importanti... Avete scoperto come raggiungere Conrad? Uh? Capisco... Bhe allora andiamo a prendere il necessario... Non voglio di certo girare nuda...

X DM 

Spoiler

Da Nephdos acquisto il necessario in pelle.

 

Edited by Organo84

Share this post


Link to post
Share on other sites

Thorlum SenzaCasta - (Rovina di Huruk-Rast)

 

Thorlum ascolto le parole di Clint. Per quanto mi riguarda possiamo andare anche nudi....anche se non saprei dove lasciare l'armatura. In effetti non abbiamo un posto sicuro per le nostre cose.  Vista la situazione, credo che potrei procurarmi una semplice giacca in pelle...e perché no...una maschera in lattice che mi copra dal naso al collo. Inoltre, continuo il nano, a farci notare posso pensarci io.... posso provocare qualcuno tirandogli da bere sopra o importunare qualche fanciulla...non vi preoccupate contate su di me. Non passeremo insservati.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Draconis

Nani

"Niente pudenda al vento. Ti compro io i pantaloni, giacca e maschera. 

Ed un paio di brache anche per te, Trull. Nel caso non ti lasciassero entrare con quelle della corazza. E... tutto quel metallo che hai già addosso", spiegò Clint, prima a Thorlum, poi a Trull, cui sorrise di nascosto, per la sua affermazione. 

Avrebbe pagato anche per loro. 

DM

Spoiler

Clint paga anche per i Nani: giacca, stivali e maschera da Nano per Thorlum; brache per il Mezzelfnano. Tutto in pelle. 

Seline dovrebbe avere il "completino" S/M dono di Celeste. 

 

Edited by Ghal Maraz
  • Thanks 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x coloro che hanno effettuato acquisti

Spoiler

-200mo x Oceiros

-100 mo x Clint

-20 mo x Bjorn

Nephdos il tiefling avrebbe ricordato per diverso tempo quel proficuo giorno, un largo ghigno che accolse gli acquisti degli avventurieri Ottimo... oh, al mezzelfo staranno divinamente, hanno anche i buchi per le chiappe... commentò Le stanno una meraviglia... qualcuno oggi prenderà delle belle frustate e potrà leccare diversi stivali, glielo dico io... il Decadente? Si trova... questi furono stralci delle frasi che il negoziante scambiò con gli avventurieri, prima che essi si dirigessero verso il centro, dove si trovava il locale.

Non si poteva dire molto sull'ingresso o sulla struttura del Decadente, poiché esso era raggiungibile solo attraverso una scalinata che conduceva presso una porta in legno battuto sita al livello seminterrato di un edificio residenziale... anche se già dalla strada era udibile il forte rumore di musica che rimbombava. All'ingresso della scalinata un duo di glabrezu alti tre metri e vestiti con pantaloni neri, t-shirt scure attillate e occhiali da sole, fungevano da buttafuori per coloro che non ritenevano adatti al locale.

Prego, ragazze disse uno di loro con un sorrisetto, facendo un cenno a un trio di succubi completamente nude di entrare in compagnia di un grasso nano dalla barba rossa, con numerosi anelli alle dita e vestito con solo un paio di mutande in pelle. Il buttafuori rivolse al gruppetto un'occhiata anche quando essi iniziarono a scendere le scale, annuendo alla vista delle natiche delle demonesse. Il suo collega squadrò malamente uno schiavo dalla maschera in pelle che si era appoggiato vicino al ciglio dell'edificio, talmente ubriaco da non accorgersi che la pisciata che cercava di rivolgere contro il muro stava finendo più contro i suoi stivali.

Quando gli eroi giunsero all'ingresso, i due buttafuori gli diedero l'alt Solo un attimo disse uno di loro, mentre le mani dell'altro passavano toccando ritmicamente cosce, busto e sotto le ascelle Bene, bene... Hey, che cosa avete voi in quegli zaini? il glabrezu fece cenno di “no” con il dito Non potete entrare con le armature in saccoccia, qui non è solo una questione di dress code, ma anche di sicurezza berciò schernendo Bjorn, Trull e Thorlum Inoltre fece il suo collega indicando Seline La tiefling sembra dover andare all'avventura. O tira fuori pelle o la sua pelle. Se vuole può cambiarsi in quel vicolo disse indicando l'angolo lì vicino. Lo schiavo nei suoi pressi sollevò la parte inferiore della maschera, per poi iniziare a vomitare sul selciato.

X tutti

Spoiler

Checkpoint nella notte tra il 28 e il 29 maggio con l'ingresso all'interno del Decadente, qualora i pg possano risolvere i seguenti problemi

Thorlum, Bjorn e Trull: non possono portare armature all'interno

Seline: non rispetta il dress code

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oceiros

«Oh beh, d'accordo allora. Vorrà dire che torneremo fra qualche minuto, almeno avranno il tempo di lasciar perdere questa ferraglia. Su, andiamo, andiamo.» fece cenno ai presenti di andarsene, per allontanarsi un poco ed uscire dal raggio visivo dei due buttafuori ed allontanarsi un altro poco.
«Se volete lasciare la vostra roba da qualche parte, direi che alcune cose potreste metterle nel mio zaino. E' un oggetto magico che continue più di quanto sembri, ma non riuscirò a portare tutto ciò che avete con me, sia chiaro, non è abbastanza capiente. Spero che qualcuno di voi abbia almeno una borsa conservante o giù di lì.»

Si schioccò il collo prima da un lato, poi dall'altro, lentamente.
«In caso ci fosse da pagarli per entrare, cerchiamo di parlarci io e Clint, d'accordo? Anche se non mi pare ci sia alcunché da dare per l'ingresso...» poi guardò Seline e le aprì la borsa davanti.
«Se ti serve, ecco lo spazio per la tua roba. Ah, Celeste, perché non ti trucchi i lati della bocca come una bambola? E magari due righe sotto gli occhi rosse, tipo lacrime di sangue: staresti benissimo!»

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Ispirata Elocatrice) Eroe(Quori Du'ulora Furia Nera) 

Dannazione... Disse mentre il gruppo si allontanava dall'ingresso della disco... Io senza la mia arma a portata di mano, là dentro non ci entro... Incrociò le braccia con un che di pensieroso... Dobbiamo trovare qualcosa per nasconderle... Una borsa conservante Oceiros? Uhm... Potrei prenderne una effettivamente fammi solo dare un'occhiata al... Non appena la Borealis mise mano al borsello con le sue finanze e lo aprì, si dovette scontrare con la dura realtà che ormai era quasi al verde... A dimostrarlo dalla borsetta uscì un moscherino, il quale trovò la libertà nella brezza marina di Shedilavri... Eh... Come non detto... Un ultimo sguardo fu donato all'occultista quando fece l'ultimo commento sul trucco... L'elocatrice inclinò leggermente la testa a lato con espressione confusa... È... Un trucco strano. Un po' inquietante... Però... Uhm... Interessante... Poi si mise a rifletterci con più attenzione... Un trucco del genere in vista di una battaglia effettivamente potrebbe dare un certo impatto... Dici davvero che starei bene? La testa della ragazza si perse un attimo, per poi guardare i propri compagni di viaggio... Ad ogni modo... Chi compra la borsa? Chiese... 

Celeste per l'occasione promiscua aveva scelto di indossare il bustino magico di pelle, regalatole dalla compagna, per risaltare il proprio seno e stringerle la vita, un gonnellino lingerie nero che arrivava appena sotto l'intimo di pelle, visibile tra l'altro per la trasparenza del tessuto. Ed ai piedi i suoi stivali neri e rossi che risaltavano quel completo provocante. Osservò poi la compagna che ancora non si era cambiata... Bhe... Avresti il completo che ti ho preso poco fa... Disse alludendo al kit da dominatrice comprato da Nephdos... Dentro perfavore non ti allontanare da me... Okay? Chiese con una nota di preoccupazione nei suoi confronti, ma allo stesso tempo un bisogno necessario di controllare le sua azioni dentro a quel locale. La dentro sta in guardia Celeste.

Rivolse uno sguardo ai suoi compagni di viaggio, guardando poi i capi di abbigliamento degli altri... Devo dire... Che mi sento molto a disagio... Disse comprendosi con le braccia la vita... Ehm ecco... Il volto della Borealis era diventato rosso come un peperone per l'imbarazzo... Se serve per non creare problemi comprerò un fodero per lo spadone. In questa maniera non rischierò di squarciare la borsa. Disse cercando di cambiare argomento... 

X DM

Spoiler

-30 mo per il necessario a vestire Celeste + guanti, cavigliere, cintura, collana

-Mo per un fodero per spadone? 

 

Edited by Organo84

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

Seguì il gruppo rimanendo attaccata al braccio dell'elocatrice, mentre la mano sinistra passava ancora di tanto in tanto sulla fronte nel sentire quel dolore che diveniva sempre più lieve, a differenza della confusione nella sua testa. Gli occhi scarlatti si soffermavano ad osservare meglio il luogo in cui si trovava, cercando tra i vari presenti proprio la figura di Demicia.. Lo sguardo, in quella ricerca, era alla pari di un mastino che cercava la propria volpe, completamente offesa per il trattamento ricevuto, posando successivamente gli occhi su Clint.
Non distrarti e vedrai che tornerà, ma vedi di non deludermi stavolta.
Zitta.. Zitta.. ZITTA!

Scosse un poco la testa, turbata, regalando un sorrisone nel caso Celeste cercasse il suo volto, come a volerle mostrare che adesso la situazione è migliorata, mentre uno sguardo ben più offeso era donato all'indirizzo di Bjorn, assottigliando le palpebre nello squadrarlo con cura.
Giuro che me la paga.. Trattarmi in quel modo davanti a tutti..
Davanti a te.
Si voltò per osservare il locale in cui iniziarono a fare storie per il suo abbigliamento e per le armature di Bjorn, Trull e Thorlum. Gli occhi scarlatti si guardarono un poco intorno e infine si staccò dal braccio di Celeste ed iniziò a spogliarsi con una certa disinvoltura, riponendo con cura gli abiti dentro il proprio zaino e portando uno sguardo su Celeste per farle un semplice occhiolino, mentre la coda si muoveva con una certa libertà.
Bene, siamo pronti?
Alle parole dell'elocatrice, Seline non fece altro che riaggrapparsi al suo braccio destro.
OHHH Suvvia! Abbiamo la possibilità di essere completamente libere dagli indumenti senza essere giudicate e dovrei stare pure a perdere tempo con vestiti e altro?? O forse ti piaceva vedermi in quel modo..? Mh?..
Sollevò e abbassò più volte le sopracciglia nell'alludere a quel possibile desiderio che scorreva nella mente dell'elocatrice.
Se ci tieni tanto, poi te lo faccio vedere.

x DM

Spoiler

Seline rimane con Mantello del Carisma +4, Guanti della Destrezza +2, Belt of Battle, Bustier of Beauty, Amuleto della salute +2, Anello di Protezione +2 e Ring of Diamond Mind over Body.


 

Edited by Nilyn

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Draconis

Clint assecondò la proposta di Oceiros, grattandosi però la testa in segno di incertezza.

Non conoscevano il posto e non voleva sprecare altro tempo, se possibile. 

Si guardò attorno, cercando un gruppo di umanoidi privi (almeno apparentemente) di demoni tra loro. Provò quindi a farsi indicare un luogo dove poter acquistare ciò di cui avevano bisogno, nella speranza di avere fortuna con la ricerca (ed il pagamento).

DM

Spoiler

Diplomazia +51 per ottenere  semplici indicazioni su dove andare per poter trovare una Borsa Conservante. 

 Approfittò, inoltre, della deviazione per provare un altro trucchetto, che aveva da poco risvegliato, attingendo alla potenza primordiale della sua stessa natura ibrida. Toccò brevemente, quindi, tutti i suoi compagni, focalizzando su di essi questa simpatica, nuova emanazione. 

DM

Spoiler

Lancio l'Invocazione Endure Exposure su tutti i compagni. 

 

Edited by Ghal Maraz
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

Non si possono portare dentro delle armature per ragioni di sicurezza? Siamo seri? Da quand'è che una armatura può essere un pericolo per la sicurezza altrui? Maledetti demoni e le loro mode strane. Bjorn si avvicinò ad Oceiros e lo seguì squadrando i bodyguard scocciato, iniziando quindi a togliersi la sua armatura quando arrivò nel vicolo. Ho abbastanza soldi da parte per permettermi la borsa, nel caso servisse. Disse ai suoi compagni, sgranando gli occhi quando vide Seline spogliarsi completamente. Celeste starà facendo i salti di gioia per questo cambio d'abito... Beh, almeno dovremmo attirare l'attenzione. Distolse rapidamente lo sguardo, parlando quindi ai propri compagni Ricordatevi, vale quanto detto in precedenza: mai muoversi da soli e tenersi sempre in contatto, avvisando gli altri al minimo cenno di pericolo. Dobbiamo attirare l'attenzione, ma dobbiamo comunque essere cauti. Spiegò ai propri compagni, attendendo altre offerte prima di recarsi in un negozio ad acquistare la borsa conservante.

Master

Spoiler

Se nessuno si offre, Bjorn acquista una borsa conservante e ci mette l'armatura e il Falchion infoderato, passandola ai suoi compagni.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Thorlum SenzaCasta - (Rovina di Huruk-Rast)

 

Nonostante Clint  prese tutto il necessario per poter entrare, Thorlum non riuscì a superare i controlli. Non disse niente. Si limitò ad ascoltare ciò che dissero le guardie all'ingresso per poi spostarsi insieme agli altri nel vicolo. Bene, tutta questa roba non è servita a nulla. Ci serve questa borsa....conservante hai detto? Chiese a Celeste. Ecco qua l'oro..spero che possa bastare.. Ero riuscito a procurarmene prima....ma.. fece una leggera pausa..ancora non ho modo di nasconderlo come si deve...continuò con un poco di incertezza...quindi immagino sia meglio investirlo in attesa che trovi la soluzione migliore.  Sia ben chiaro... è un prestito. 

Per quanto riguarda questi vestiti, proseguì guardando Clint. Non sono serviti a nulla. Puoi riprenderteli. Andrò li dentro nudo....ma chiunque abbia la mia arma, stia ben vicino a me. Non voglio trovarmi senza, in caso di necessità. Thorlum lanciò il "pellame" a Clint e si mise completamente nudo. Improvvisamente tutti i segni delle pesanti torture subite ad Huruk-Rast si resero ulteriormente evidenti.  Il corpo del nano era completamente ricoperto di cicatrici. La parte sinistra,  dall'avambraccio fino alla spalla era di un colorito di più chiaro, come se fosse stato scuoiato. Numerosi i segni di profondi tagli. Nessuna parte del corpo sembrava essere stata trascurata. L'aguzzino doveva essere stato particolarmente abile e meticoloso nell'antica arte della tortura. 

Inizialmente si mise addirittura scalzo, per poi cambiare idea dopo un passo. Ricordando lo schiavo che aveva vomitato poc'anzi:  No, gli stivali li tengo. Non voglio rischiare di schiacciare del vomito.  Inoltre potrei essere costretto a prendere a calci qualcuno....Concluse sorridendo a quell'idea. 

 

Master

Spoiler

Do a Celeste 4500 MO.

- Thorlum rimane nudo con solo gli stivali.

- Se Seline rimane nuda (o Celeste) a Thorlum gli si indurisce tutto. Stessa cosa se vede "donne" particolarmente belle. (Scritto in maniera agro-pastorale 🙂 )

 

Edited by SassoMuschioso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oceiros

<<Nel momento in cui darai un calcio a qualcuno, i buttafuori ti metteranno una chela su per il cu** per usarti come pupazzo da ventriloquio. E le proporzioni sarebbero giuste e precise, Thorlum.>>

Guardò tutti. 

<<Alzare le mani in questo frangente è da dementi. E la missione è più importante dei dementi, spero che sia chiaro a tutti. Ah, Thorlum, hai una memoria pessima, ma te lo dirò soltanto a Fyredrakes perché. >> disse prima di avviarsi verso il locale più in dell’intero abisso. 

  • Like 1
  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trull 'Barbetta seminuda' Tanner

"Non ho denaro sufficiente a permettermi l'acquisto di una di quelle borse. Pertanto... accetto ospitalità per la mia corazza, oppure resto fuori ad attendere facendo la guardia ai nostri averi."

Thorlum propose di usare il suo denaro per l'acquisto di una di quelle borse, ma ebbe il cattivo gusto di etichettarlo come 'un prestito'. Come poteva non rendersi conto che arricchendosi, seppure sotto forma di cambiale, contravveniva al proprio giuramento fatto a Firedrakes? Anche provando a concepire con la nana aveva contravvenuto allo tesso giuramento, ma in quel caso c'era la remota possibilità che fosse 'riuscito' a non concepire al primo colpo.

 Trull ricordò che in precedenza era in gambali e stivali metallici, mentre era a petto nudo, così come Thorlum voleva entrare ora, e non lo avevano fatto entrare. "Thorlum, leva anche quelli e conservali. Non vorrai essere costretto a tornare qua in questo vicolo una terza volta." Trull si guardò attorno, inquieto.

Viceversa all'armatura, che andò a sistemare nella borsa conservante con maggiore disponibilità per non spezzettarla fra più persone, tenne in testa la maschera da cane e la catena al collo. Era ancora speranzoso che i controlli avrebbero tollerato quello che era riuscito a far diventare parte del proprio modello di vestito. 

Edited by PietroD

Share this post


Link to post
Share on other sites

X DM

Spoiler

I 4500mo per la borsa conservante di Thorlum li cedo a Bjorn, visto che non arrivo io coi miei a 5000 pieni. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x Clint (e all'occorrenza Bjorn)

Spoiler

Diplomazia +51+8=59

Clint fu fortunato. Quando l'adepto dei draghi si rivolse a un dominatore che stava frustando una tiefling che portava al guinzaglio, egli si rivolse a lui Ma certo, messere esordì con fare inquietantemente gentile rispetto al trattamento riservato alla propria schiava Nei pressi della bottega di Dargo potrà trovare ciò che le serve, è proprio qui dietro l'angolo! il consiglio si rivelò provvidenziale. Una borsa conservante da esposizione era in vendita, leggermente consumata sui bottoni ma scontata del 10%. Con essa e gli zainetti, ogni problema sarebbe stato risolto.

-4500mo (stabilite tra di voi chi paga quanto) per una Borsa Conservante di Tipo II

x Celeste

Spoiler

-5ma per fodero spadone

-30mo per vestiario in pelle

 

I buttafuori glabrezu fissarono gli avventurieri che si allontanarono per “aggiustare” la situazione, quando essi fecero il loro ritorno, fino a che essi non furono di nuovo di fronte all'ingresso del locale Adesso ci siamo disse uno di loro, sorridendo compiaciuto al cambio disinibito effettuato da Seline. Anche il suo collega annuì Vi dò un consiglio: se scatenate una rissa, per voi saranno guai. Ma se qualcuno vi attacca, potete difendervi il buttafuori si aggiustò gli occhiali sul grugno, per poi fare cenno con il capo verso l'ingresso sotterraneo. Dopo aver percorso i gradini fino alla porta, essa venne aperta loro da un dretch. Gli eroi accedettero quindi al Decadente.

Prima delle luci e dei colori, a colpire i nuovi clienti furono la musica che permeava nel locale, come non ne avevano mai udita nel Piano Materiale, composizioni basate più sul sonoro che sulla voce del cantore (senza peraltro che vi fossero bardi in vista!) e l'odore, una pungente fragranza costituita da un misto di sudore, alcol, fumo e incenso. Il sotterraneo, sostenuto nella sua ampiezza pari a quella di un salone da colonne in pietra, era illuminato da una ampia gamma di luci danzanti intermittenti, mentre al centro dello stesso era stato costituito un ampio bancone circolare, dietro al quale i tre barman (due succubi e un incubus) mescevano e servivano i drink per i numerosi avventori. Tavolinetti e divani in pelle erano posti ai margini del locale, dove gli avventori stanchi potevano riposare o consumare seduti le proprie ordinazioni... fossero esse sostanze o persone!

La clientela avrebbe potuto rivaleggiare con le più variegati riunioni dei popoli del Piano Materiale, sebbene il vestiario fosse di certo più discreto su Arth: umanoidi e demoni di tutte le estrazioni razziali ballavano a ritmo della musica, bevevano e assumevano sostanze di dubbia provenienza. Buona parte dei clienti indossava pantaloni in pelle, stivali e guanti con borchie, i più spregiudicati maschere, cappucci, frustini e collari. La perversione pareva farla da padrone in quel luogo apparentemente privo di regole e non era inusuale vedere di tanto in tanto scene estreme, come incubus che deliziavano donne con le proprie arti amatorie (ignorando bellamente il fatto di essere in pubblico), succubi che saltavano addosso ai propri amanti prescelti, soffocandoli di baci capaci di ingrigire prematuramente i loro capelli, e lilitu dominatrici che portavano al collare schiavi ridotti quattrozampe come fossero stati una muta di cani, ordinando loro di leccargli gli stivali e di adorare la loro letale coda. Tuttavia, pur in quella riunione di perversione che avrebbe fatto impallidire l'omonimo Angolo presente ad Arth, non vi era traccia di nessuna halfling.

Gli avventurieri che avessero voluto esplorare quel luogo di perdizione, avrebbero notato più di una situazione interessante, a cominciare dal bar dove una delle succubi, un esemplare dai capelli castano scuri e con un cerchietto nero in testa, avrebbe preso le loro ordinazione Vuoi bere? Inalare? Questo è il posto adatto... di tanto in tanto la succube avrebbe comunque lamentato il giro di affari Mi piacerebbe poter avere un po' più di fila, la gente consuma troppo poco!

x tutti, listino del Decadente

Spoiler

Agonia (dolore liquido) – 200mo

Polvere di funghi – 100mo

Erba del diavolo – 6mo

Brandy Terran – 500mo

Intruglio di Sannish – 15mo

Luhix – 2000mo

Ai tavolinetti nei pressi del bar, un tiefling dalla pelle color rubino e dalle piccole corna, squadrò il gruppo con aria di supponenza. Aggiustandosi sul suo sgabello, le sottili catene del suo corpetto in pelle tintinnarono Adesso fanno entrare anche cani e porci... disse osservando Thorlum, non rivolto a nessuno in particolare Questo locale deve essere davvero caduto in basso!

Al centro della pista, la calca a ballare avrebbe fatto desistere le persone dal cuore più debole, ma pure dalla distanza sarebbe stato possibile vedere due figure distinguersi in quel paradiso musicale: una lilitu dai capelli blu elettrico, trucco nero come la notte e vestita in un succinto abito in pelle nera con tacchi alti, le cui movenze sembravano ipnotizzare lo sguardo di tutti. In pochi osavano cercare di ballare al suo fianco e quei pochi venivano respinti dopo aver dimostrato di non essere all'altezza. Quasi speculare però, dall'altro lato della pista, era un incubus (la versione maschile delle succubi), la cui depravazione era evidente nelle movenze del bacino e accentuato dalla sua nudità dalla vita in su, dove esibiva addominali scolpiti e un torace madido di sudore. Le corna grige, il demone dalla lunga lingua si intratteneva di tanto in tanto con una donna che cercava di approcciarlo, salvo fare smorfie alla loro incompetenza.

Quindi io ti dico, l'unico modo è fare casino... disse un elfo vestito con giacca e pantaloni di pelle a un suo simile. I due erano seduti su una delle poltroncine, chiacchierando fitto tra di loro Iniziamo a sfasciare tutto e se Eraphina si fa vedere, tagliamole la gola senza indugio! Se scappa, peggio per lei! Noi le avremo mandato il nostro messaggio! puntualizzò. Il suo compare, che esibiva una cresta da moicano verde e un piercing da mucca al naso, annuì battendo i pugni tra di loro.

Dai bagni, riconoscibili per la lunga fila in direzione di quello riservato alle donne, un'appena maggiorenne mezzelfa dark vestita con maglietta e shorts neri, uscì reggendosi la testa. Dopo aver fatto qualche passo, si accasciò a terra per poi iniziare a vomitare. La ragazza sembrava sanguinare da una delle narici, sebbene non pareva che fosse stata percossa. Dopo aver preso un respiro, si accasciò a terra. Un incubus di passaggio la notò, per poi scuotere la testa e allontanarsi, lasciandola lì.

Ti ho detto di no! esclamò una bionda cubista elfa vicino ad una della colonne, strattonando il braccio che un familiare nano dalla barba rossa gli cingeva con la mano Non sono una prostituta! Non mi importa quanti soldi mi offri! il nano digrignò i denti, per poi sorridere Mai ti sei resa conto in quale c***o di piano ti trovi? Ora esci quelle mele dei boschi disse occhieggiando il bustino in cuoio della cubista E andiamo in bagno, che ho intenzione di esplorare la tua miniera.

X tutti

Spoiler

Checkpoint nella notte tra il 29 e il 30 maggio per le azioni dei pg. Al fine di coordinarci al meglio, i pg possono sì dividersi, ma ognuno di essi può dedicarsi ad una sola “situazione”. Per riassumerle (qualora il testo non fosse di aiuto) esse sono:

-Succube bartender al bar

-Tiefling ai tavolinetti

-Succube o Incubus esperti ballerini in pista

-Due elfi alle poltrone in pelle

-Mezzelfa dark svenuta fuori dai bagni

-Elfa cubista e nano rosso vicino ad una colonna

I pg possono segnalare eventuali abilità di cui intendono far uso. In caso di dubbio sull'uso di una o un'altra invito ad “esagerare” nell'indicare i modificatori (stabilirò io il più adatto, se ve ne è uno, in base all'interpretazione e alle idee del pg). Ciò non toglie che i pg possano anche cercare anche altre iniziative, al di fuori di quelle presentate.

 

Edited by Bomba
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente)

Il locale lo disgustava. Non aveva nulla contro il divertimento sfrenato, era stato il primo a lanciarsi in feste o situazioni più scottanti, ma tutto quello... Non era divertimento, era semplicemente un gruppo di persone che stava dando sfogo ai propri impulsi più bassi, approfittando delle debolezze altrui per qualche secondo di perverso godimento. Bjorn dovette ripetersi più volte quanto la missione fosse importante e quanto fosse poco sensato estrarre il Falchion per far volare qualche testa per calmarsi a sufficienza da analizzare con chiarezza la situazione e cercare un modo per attirare l'attenzione (che non prevedesse l'uccisione deliberata di chiunque si trovasse in quel locale). Potremmo liberarci dei due idioti e fare sapere a tutti che intendevano assassinare Eraphina, ma non so quanto ci crederebbero. Forse sarebbe più sensato tenerli d'occhio e attendere che siano loro a fare la prima mossa. I pensieri sui due "cospiratori" vennero interrotti quando notó come venisse trattata la clientela femminile del locale (escluse le demonesse, ma nel loro caso si poteva solamente parlare di livelli di pericolosità). In particolare, notó la giovane mezzelfa svenuta per terra: non riuscì a non pensare a Vaiara, vista la discussione avuta qualche ora fa. Oceiros, potresti venire con me a prestare soccorso alla ragazza? Potrebbe metterci in mostra più facilmente che provando a mostrarci come gli ennesimi ballerini. Chiese all'uomo, provando a fornirgli una spiegazione razionale a quello che lui considerava un gesto automatico. E qualcuno insegni le buone maniere a quel nano da parte mia. Aggiunse guardando truce il nano in rosso, attendendo quindi un cenno dall'uomo per avvicinarsi alla mezzelfa, che osservò con attenzione per capire a cosa fosse dovuto il suo stato. Sembra quasi di vedere uno dei miei conterranei dopo le battute di caccia... Se non fosse per il sangue. Che abbia bevuto uno di quegli intrugli? Bah, non capisco cosa ci trovi la gente in un luogo dove nessuno è in grado di distillare una buona birra. Provò a scuotere leggermente la ragazza, per vedere se si svegliasse, parlandole quindi senza alzare eccessivamente la voce: sapeva bene che effetto avessero i forti rumori quando si era ubriachi (o in uno stato simile). Signorina, cosa le è successo? Stia tranquilla, adesso il mio amico l'aiuterà.

Master

Spoiler

Guarire +4 sulla mezzelfa, eventualmente per aiutare Oceiros. Ascoltare +10, Osservare +4 per capire se qualcuno si avvicini. In caso qualcuno provi a fare qualcosa alla mezzelfa, Intimidire +14 per fargli capire che è il caso di girare da un'altra parte.

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Ispirata Elocatrice) Eroe(Quori Du'ulora Furia Nera) 

Questo... L'elocatrice osservò con frustrazione lo spogliarello gratuito della compagna... Non era ciò che intendevo... Commentò l'ultima allusione della compagna, seppur seguì un sonoro deglutire dell'albina ed un forte imbarazzo. Sentì le braccia di Seline avvinghiarsi al proprio, donandole poi un ulteriore sguardo e ricevendo il sorrisone furbetto dell'abissale. Sospirò copiosamente... Passando una mano sulla guancia e poi sui capelli di lei, con un tenero sorriso e gli occhi persi nel vuoto, pensierosi e irrequieti, senza aggiungere altro al discorso. 

L'ingresso del locale Celeste lo varcò portandosi sempre a braccetto la tiefling, quasi come se la stesse sfoggiando come un trofeo personale, anche se la realtà era ben diversa. Nella mano libera, invece, rigirava tra le mani in maniera agitata un cristallo nero come la pece... Un cristallo che Seline ne gli altri, al di fuori di Bjorn le avevano mai visto in possesso. Il luogo in realtà preoccupava la Borealis, non solo perché temeva le reazioni della compagna, ma anche perché temeva se stessa. Demonesse e demoni capaci di rubarle più di uno sguardo, un giro di sostanze che avrebbe voluto completamente eradicare, perversioni di ogni tipo che non facevano altro che aumentarle la frequenza di quel "tic". Motivo di preoccupazione fu pure Thorlum, quando denudatosi mostrò l'apprezzamento per le donne del gruppo e del locale in se. 

Voglio andarmene... Non è sano questo posto... Il filatterio Celeste. Pensa solo a quello! Come faccio con... QUESTO! Pensò volgendo lo sguardo agli atti osceni svolti in pubblico. Voglio andarmene di qui prima di rischiare di fare qualcosa di stupido... 

Il ritmo animalesco ed il volume della musica fremeva le gambe della glantriana a volersi abbandonare al luogo... Ma tra la folla, gli eccitanti i corpi mezzi nudi ed il brusio degli argomenti, dal più becero al più suadente, Celeste ritrovò "se stessa" quando vide un nano dalla barba rossa gettarsi su di un'elfa in preda ad una smania di controllo, potere e pervesioni. L'espressione le sì indurì visibilmente... Strinse il pugno e volse uno sguardo a Seline Tesoro scusami un attimo... Devo dire due cose a quel nano... Poi... Voltarsi interamente col busto alla propria compagna, passandole un braccio dietro la vita e stringendola a se per sentire quel corpo nudo sul proprio... Fa la brava okay? Cercò uno scambio di saliva mentre poggiava una mano sul seno di lei, staccondosi infine da quel corpo bollente e dirigersi verso i due... Celeste che è stato quello adesso? Io... Ehm... Credo il momento... Andiamo. Vado io Bjorn... Tranquillo... Si rivolse alle preoccupazioni del nordico per poi andare. 

La Borealis in quella marmaglia di gente risultava uno su mille... Esotica: il corpo tonico dell'albina, la chiarezza della sua pelle ed il color neve dei suoi capelli risaltarono con lo sfarfallare delle luci danzanti. Ma non fu quello a far accorgere il nano della presenza di Celeste. Una volta arrivatogli alle spalle gli poggiò la mano libera sulla spalla destra, strattonandolo e girandolo in modo che potesse guardare chiaramente gli occhi completamente azzurri della Borealis, senza sclera ne pupilla... Non vedi che la ragazza ha detto di no? Vedi di toglierle le mani di dosso porco bavoso! 

X DM

Spoiler

Apparenza 15 per ricordarlo.

Intimidire +0

Vorrei portare avanti delle ipotetiche situazioni... 

1) Se il nano non si interessa a Celeste continua ad infastidirlo finché il nano non le presta attenzione. 

2)Se il nano diventa violento, oppure diventa promiscuo e cerca di palpeggiare Celeste, lei gli afferra un braccio per torcerglielo e dopodiché gli sferra un calcio in mezzo ai testicoli (in teoria avrà una vocetta angelica ed i testicoli ritratti per una settimana) 

3)Se il nano va via senza causare problemi il problema non si pone. 

 

Per il calcio (se dovesse avvenire) uso impatto profondo per avere un attacco di contatto ed il poderoso pieno. (For 20 - - BAB 8 )

 

Edited by Organo84
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oceiros

Il locale gli ricordava moltissimo la sua corte. Solo con più pelle e molto meno colore.
E molti, molti più demoni.

Non che gli incubus lo disturbassero, ma tutte quelle succubi iniziavano ad essere ridondanti.
Un tiefling disse qualcosa riferito alla caduta in basso del locale ed evitò di dirgli quanto avesse ragione, visto che metà delle persone che aveva con sé avrebbero più che volentieri bruciato tutto e tutti all'interno. Gli uscì un neppure troppo voluto cenno di assenso ed un leggero sospiro.
Evitò come la peste di guardare Thorlum e l'orrore che era (non tanto per le mutilazioni) e fortunatamente venne "aiutato" da Bjorn.

Una ragazza aveva bisogno di loro!

Che lagna...la drogata si sente male perché ha preso un cocktail troppo forte, povera cara...ma che detoni come le palle di fuoco di Seline...
<<Certo Bjorn, andiamo a vedere. Può darsi effettivamente...possa servire>> disse sorridendo al nordico ed avvicinandosi per vedere come stesse la ragazza mezz'elfa.
Giovane, mezz'elfa...inizio a pensare che sia un feticismo di Bjorn...sono sempre i più silenziosi...degenerato!
Sghignazzò un poco, ricordando Vink-il-man e Rei del Katai ed i loro scambi di battute a carico di Igooooon.

@Master

Spoiler

Guarire +8+3 della Cintura= 11
In caso la cosa sia particolarmente brutta gli farei un cura ferite leggere (un poco a malincuore)

 

  • Like 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Draconis

'Come se non me lo potessi - o, meglio ancora, dovessi - aspettare', disse una vocetta, simile ad un impastato ruggito di Drago, nella testa di Clint. 

Shendilavri, già. 

Un locale di perversioni nel crocevia abissale assoluto delle perversioni. 

Sarebbero morti tutti. Tutti. Oppure si sarebbero dannati l'anima. 

O sarebbero morti subito dopo aver venduto le loro anime, per due monete. Probabilmente. 

Si guardò attorno. 

La mezzelfa se la sarebbe cavata. Sperò solo che non fosse un altro, stupido trucco. 

ĽElfa... bionda, bellissima... i pensieri scalciarono irrequieti fino ad Ariabel... No. Meglio lasciar fare a Celeste: magari la avrebbe oggettivamente potuta aiutare. Possibilmente, in un modo un po' più efficace rispetto all'aver consigliato a Derbel di sposare Marie Antoinette. 

No. Stava cominciando a pensare come una delle creature di quel piano. 

Scosse la testa: "Nessuna rissa, per carità, Celeste! Ricorda: solo autodifesa, se proprio devi...".

Già meglio, così. Ancora umano. 

Ma dovevano anche attirare l'attenzione. Con la giusta... com'era?... Attitudine?

Gli occhi caddero sulla pista e sulla superba, arrogante, quasi feroce esibizione della Lilitu. Più appariscente di una follia del genere, cosa poteva esserci, lì in mezzo?

Clint contempló per diversi istanti le movenze della demonessa, rapita nelle cadenze di quella musica cacofonica ed assordante. Che accidenti di danza era? 

Provò a focalizzarla e memorizzarla, prima di darsi un ultimo tocco di "correzione" magica e slanciarsi direttamente alla volta della ballerina inumana. 

La sua mente cercava di cancellare l'assurdità del gesto, mentre lasciava che il corpo provasse a trovare un senso in quel ballo provocatorio e lascivo: che accidenti stava facendo? 

Era abitudine alla follia?

DM

Spoiler

Clint si lancia un Intuizione Divina da +8, tramite pergamena, quando è ancora lontano dal palco. 

Poi, prova a danzare con la Lilitu, cercando anche di instaurare un contatto visivo con lei. Accettando la sfida non detta. 

Apparenza 29; Intrattenere (Danza) +29.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

Una volta all'interno del locale, la stregona ebbe modo di osservare attentamente ciò che la circondava, passando ad osservare il soffitto della sala, le pareti, le luci e le creature che animavano il luogo. Tutto quelle sensazioni legate all'udito, alla vista e all'olfatto non facevano altro che provocare e richiamare la sua essenza, lasciando che il cuore battesse sempre più spregiudicato nel suo petto. La stretta intorno a Celeste si fece un poco più debole, ma non per questo la lasciò, almeno fino a quando non prese parola.. Non comprese il motivo per cui si voleva allontanare, ma non si fece troppo problemi ad accogliere quello scambio di carezze tra le labbra, mentre la lingua si infilava con prepotenza per cercare la sua. La mano che le premeva il seno, la portò a riaprire gli occhi, andando ad afferrarle il polso.
Ehi ehi.. Se non fosse per le tue ultime parole, direi che qualcuno si sta scaldando.. In effetti sono stata un po' cattiva prima, magari merito una piccola punizione..
Mormorò osservandola dal basso verso l'alto e portandosi la propria coda a toccare le labbra, prima di risalire sul volto dell'elocatrice, facendole infine allontanare e lasciando che le sue parole entrassero in quella mente per essere completamente sballottate a destra e a sinistra dalla musica del locale, dalla sua voglia di non rimanere lì ferma immobile.
Si guardò un po' intorno, mentre Bjorn ed Oceiros si allontanavano a loro volta in un'altra direzione.
Uhm..
Mormorò un poco per cercare con attenzione tra le creature di quel locale la succube che portava il nome di Demicia.. Una ricerca che fu totalmente vana, portandola infine ad inquadrare Clint e Thorlum, non potendo far altro che ridacchiare nel notare l'apprezzamento di quest'ultimo per le clienti del locale.
Vabbè io vado a vedere cosa offrono e a chiacchierare con quella succube
La tiefling indicò la bartender per poi avviarsi proprio in quella direzione, puntando lo sguardo sulla succube e sull'incubus dediti al ballo, iniziando a pensare che probabilmente andrà a fare due salti anche sulla pista da ballo, non appena terminata la conversazione con la bartender.
Ehi!
Se ne uscì fuori per poggiare entrambe le braccia sul bancone ed osservare la succube, controllando la lista delle cose possibili da ordinare, portando la destra sul mento per riflettere un poco, prima di indicare la scritta "Agonia (Dolore Liquido)".
Prendo uno di quello!
Abbassando la così la mano per poi tornare a guardare la succube.
Senti.. Sto cercando alcune persone, alcuni conoscenti ed essendo la prima volta che vengo qua, vorrei sapere dove posso trovarli. Sono stata invitata da loro, ma non mi hanno dato indicazioni.. Sarà una specie di caccia al tesoro o boh, ma le indicazioni mi hanno portata a questo locale!
Iniziò a parlare la tiefling, prima di riprendere parola e gesticolare, mentre attendeva il proprio "drink".
Ecco cercavo un halfling di nome Conrad, una succube di nome Demicia e una donna di nome Lucrecia.
Queste le sue richieste, prima di proseguire con le altre.
Inoltre ho saputo che tempo fa giravano da queste parti anche un tiefling di nome Mordecai e un quasit di nome Jackpit..
Aggiunse un sorrisetto alla fine di quelle parole.
Ne sai qualcosa? Potrei invitare qualcuno ad offrirmi qualche altra bibita o a farmi compagnia in cambio..
Nel mentre, Yunisha se ne stava dietro alla propria padrona ad osservare quel luogo così estraneo a lei, ma provando allo stesso tempo un certo "intrattenimento", mentre le sue pupille si allargavano e la sua lingua biforcuta usciva più volte.. Unico fastidio era provocato dal ritmo della musica che smuoveva il terreno sotto di lei, vibrazioni non particolarmente gradite.

x DM

Spoiler

Suppongo Raggirare +13




 

Edited by Nilyn

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.