Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Operazione YANKEE IREM

In questo nuovo articolo Gareth Ryder-Hanrahan fornisce un nuovo spunto di avventure a tema lovecraftiano, unendo l'ambientazione di due GdR basati su GUMSHOE

Read more...

La Scatola Bianca: Regole Avanzate è disponibile in italiano

Ecco un nuovo supplemento per La Scatola Bianca, il retroclone basato su OD&D, che aggiunge tante nuove regole, molte delle quali ispirate a AD&D Prima Edizione.

Read more...

Le terre selvagge di Dembraava - Parte 2

Proseguiamo nella scoperta di Dembraava e dei suoi strani ed inquietanti segreti...

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design: 'Old School' nei GdR e in Altri Giochi: Parte 1

In questa prima parte di tre articoli che mettono a confronto Old School e stili di gioco più recenti, Lew Pulshiper analizza a suo le principali differenze in fatto di fallimento e narrazione. 

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: CY_BORG, Il Mulino e il Gigante, New Edo

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Schede rapide/tabelle PNG


Alex Andrew
 Share

Recommended Posts

'Sera a tutti,

passo subito al dunque... parere cercasi: sui libri delle ambientazioni sarà capitato a tutti, materizzando, di leggere "Tizio Caio (bardo 4/ladro 2)", o roba simile. Tempo fa avevo trovato (e salvato) un pdf con minischede di tutte le classi dal 1° al 20° livello, ma non l'ho mai usato, perchè non voglio riempirmi di fogliame vario mentre masterizzo (gia' con un paio di manuali è abbastanza impegnativo non rallentare il gioco, figurarsi con altro ciarpame). Mi chiedevo quindi: voi che metodo usate per creare sul momento un ipotetico avversario PNG? Non dico di creare una scheda a pennello, anche perchè dopo tanti anni di masterizzazione si riesce ad andare a naso (per quanto riguarda bab, tiri salvezza, etc...), ma quanto meno per quanto riguarda pf e CA, o comunque il livello medio delle abilità che l'avversario ha, come gestite la cosa?

:bye:

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 16
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Io semplicemnte riutilizzo vecchi PNG completi... magari con piccoli aggiutsamneti del caso...

Dopo anni ed anni di masterizzazione ne ho pieni i quaderni di PNG usati, magari, solo una volta .. e quindi li riutilizzo!

:bye:

Link to comment
Share on other sites

Se + o - conosci le classi e fai un umanoide, c'è qualche pagina del libro del master che mostra le crescie dei personaggi da 1 a 20 e + o - ti tieni a mente che abilità a sviluppato e ti scrivi l'equip a parte, fai presto a far due conti.

Se è un mostro aggiungi mentalmente i dadi vita, il BAB, i TS e quant'altro (basta conoscere qualche regola base) e te li segni su un foglio le variazioni così sprechi meno carta...

Link to comment
Share on other sites

Per PNG minori e magari improvvisi io uso vecchi PNG o improvviso basandomi su questi...

Ad esempio, se avevo fatto un ladro di 3o, e poi mi servono piu' avanti degli sgherri come combattimento "leggero", riutilizzo quello magari modificando un po' abilita' o tpc a seconda di cos'era in principio

Link to comment
Share on other sites

Non dico di creare una scheda a pennello, anche perchè dopo tanti anni di masterizzazione si riesce ad andare a naso (per quanto riguarda bab, tiri salvezza, etc...), ma quanto meno per quanto riguarda pf e CA, o comunque il livello medio delle abilità che l'avversario ha, come gestite la cosa?

:bye:

Decido quanti dadi vita ha, e in base a quello ho le abilità. i pf faccio una media/tre quarti, a seconda di quanto lo voglio potente. La ca... beh, non ci vuole molto. Basta prendere il mostro base e decidere come si equipaggia. Se mi serve un boss serio posso fare anche un lavoro più completo, ma se devo solo piazzare un png o ne riutilizzao uno vechcio o improvviso.

Link to comment
Share on other sites

Era da un po' che non tenevo sottomano le tabelle sul manuale del master, e ora che le ho sfogliate ricordo anche il motivo: sono sbilanciate! :eek:

Un paio di esempi:

1) guerriero di 20° livello, maestro nell'arte del combattere (con bonus di attacco complessivo di più o meno 30 punti) contro ladro di 20° livello, figura evanescente e imprendibile (Classe Armatura generica segnalata dal libro: 29); risultato: il guerriero ha 19/20 probabilità di colpire il suo avversario (salvo l'uno, che è errore fisso).

2) ladro di 20° livello, cecchino nato (bonus di attacco complessivo più o meno 23-25 punti), contro un barbaro di 20° (Classe Armatura generica segnalata dal libro: 29); risultato: il ladro 4/5 di probabilità di colpire il suo avversario.

...e se vogliamo: 3) guerriero contro guerriero: ognuno colpirà l'altro nuovamente intorno alle quattro volte su cinque

Per non parlare poi dei mostri del Manuale dei Mostri, visto che prima di riutilizzarne uno qualunque devo rimaneggiarlo, e abbasargli il bonus al txc, altrimenti si ritorna alla situazione dell'esempio uno.

Per cui mi chiedo (i puristi del sistema non leggano oltre :lol:): spesso e volentieri non sarebbe più utile dare solo "una sbirciatina" a bonus attaccante e CA difensore per poi pianificare mentalmente "mmm, vediamo... quante probabilità su 20 ha il pg x di colpire y?", e basarsi a occhio e croce su quanto si pensa siano validi entrambi pg?

Dico questo perchè, come ho appunto sottolineato, tra Manuali e Mostri vari ci sono parecchie incongruenze tra TXC e CA... voi cosa ne pensate?

(perdonate eventuali sgrammaticatezze, dopo le 22.00 tutto l'italiano che è in me va in stand by :-o)

Link to comment
Share on other sites

guerriero di 20° livello, maestro nell'arte del combattere (con bonus di attacco complessivo di più o meno 30 punti) contro ladro di 20° livello, figura evanescente e imprendibile (Classe Armatura generica segnalata dal libro: 29); risultato: il guerriero ha 19/20 probabilità di colpire il suo avversario (salvo l'uno, che è errore fisso).

Non mi pare che il ladro sia mai stato associato alla classe con più ca (casomai difficile da colpire perchè si uò nascondere). Se io guerriero non ho la certezza di colpire neanche con il mio primo attacco, non credi che mi farei dei seri dubbi sulla mia utilità nel party?

2) ladro di 20° livello, cecchino nato (bonus di attacco complessivo più o meno 23-25 punti), contro un barbaro di 20° (Classe Armatura generica segnalata dal libro: 29); risultato: il ladro 4/5 di probabilità di colpire il suo avversario.

Non capisco, ti lamenti perchè il barbaro viene colpito così spesso, o che il ladro lo può colpire "solo" 4 volte su 5? Tieni conto che il barbaro non è competente nelle armature pesanti, e il ladro non ha il bab pieno.

...e se vogliamo: 3) guerriero contro guerriero: ognuno colpirà l'altro nuovamente intorno alle quattro volte su cinque

Francamente non ne vedo il problema.

Per non parlare poi dei mostri del Manuale dei Mostri, visto che prima di riutilizzarne uno qualunque devo rimaneggiarlo, e abbasargli il bonus al txc, altrimenti si ritorna alla situazione dell'esempio uno.

Anche qua, dove sta il problema? Ok il mostro colpirà sicuramente con il primo attacco, e allora? i combattimenti vanno affrontati con un minimo di tattica e logica da parte dei pg (ma anche dal master), ovvio che se la procedura standard è "carica frontale insensata" prima o poi si ritrovano qualcuno più forte di loro.

spesso e volentieri non sarebbe più utile dare solo "una sbirciatina" a bonus attaccante e CA difensore per poi pianificare mentalmente "mmm, vediamo... quante probabilità su 20 ha il pg x di colpire y?", e basarsi a occhio e croce su quanto si pensa siano validi entrambi pg?

Credo che i png dei manuale del master siano fatti male, tieni conto che pur avendo il budget più basso dei pg, non lo spendono completamente, inoltre i talenti sono messi a caso. Quindi, con una revisione da parte del master a talenti/equipaggiamento si possono creare png che risultino sfide adatte al party (anche se personalmente non ho mai avuto il tuo problema, ma piuttosto il contrario, cioè che i pg siano troppo forti e i png del manuale non risultassero una sfida adeguata).

Link to comment
Share on other sites

Non mi pare che il ladro sia mai stato associato alla classe con più ca (casomai difficile da colpire perchè si uò nascondere). Se io guerriero non ho la certezza di colpire neanche con il mio primo attacco, non credi che mi farei dei seri dubbi sulla mia utilità nel party?

Sarà un mio metodo di masterizzare, ma la certezza è l'ultima cosa che concedo, in qualsiasi tiro di dado...

Non capisco, ti lamenti perchè il barbaro viene colpito così spesso, o che il ladro lo può colpire "solo" 4 volte su 5? Tieni conto che il barbaro non è competente nelle armature pesanti, e il ladro non ha il bab pieno.

Troppo Spesso. Vuol dire che se all'attaccante esce un 5 (tiro scrausissimo) rischia di colpire il difensore

Francamente non ne vedo il problema.

Si ritorna al topico discorso (non so quanto discusso in DL, ma accesissimo tra i miei player) del fatto che chi ha più iniziativa vince sempre, mentre invece il combattimento dovrebbe essere equamente bilanciato da non permettere questo. E comunque in combattimento simil-realistico (per quanto possano essere realistiche armi magiche & Co.), IMHO, avrei messo una probabilità di colpire diciamo dal 12 in s, quindi 2/5. Altrimenti il tiro del dado, nel caso che ho sopra riportato, diventa inutile, e non vince chi è più bravo, ma chi ha (_|_)

Anche qua, dove sta il problema? Ok il mostro colpirà sicuramente con il primo attacco

Il problema è che spesso il mostro colpirà sicuramente con l'attacco completo, e butta giù i player come i brilli (salvo per il sopracitato fattore (_|_) )

(spero di non aver scritto in tono troppo brusco, è solo il mio punto di vista, non la sacrosanta verità)

Link to comment
Share on other sites

Ah beh, se ora la soddisfazione è colpire sempre un mostro gigantesco che non ti riesce mai a sfiorare e fare px, hai ragione te! :P

Così come avere 10000000000 di mo di equip che qualsiasi cosa che passa viene messa alla grattugia...

Le tabelle dei png e e dei pg dati dai manuali sono la base di partenza, alcune cose possono essere sbilanciate, sta al master creare incontri non troppo difficili, ma che diano una certa soddisfazione nell'essere superati.

Se un ladro avesse le stesse caratteristiche in combattimento di un barbaro e nel corpo a corpo gli tenesse testa, si che ci sarebbe qualcosa di errato...

O come dei pg che abbiano i tiri salvezza così alti che passano tutte le CD... =_=

Ma che poi dalla mia poca esperienza ho visto che spesso è il master che ha paura a sfruttare tutte le potenzialtà del mostro, a usare tutti i suoi attacchi e possibilità.

Spesso la gente è convinta che i parametri utili siano solo i danni, la CA ecc... ma spesso serve usare cervello e sfruttare abilità e talenti in maniera tecnico tattica.

E' si random il dado, però ogni player muovendosi bene può avere più o meno possibilità di colpire e non essere colpito.

Se arriva un tarrasque o comunque un "pestone" e subisci un attacco completo, ovvio che il pg lo sente pesantemente.

Cioè un ladro con un carroarmato ambulante davanti dovrebbe aver tante possibilità!?

Diverso è se il ladro è appostato e poco raggiungibile e gli fà dei furtivi, attacchi ai fianchi o da cecchino da lontano.

Il guerriero pesta solo, se non sapesse fare quello meglio degli altri a che serve?

Allora il ladro se è tempestato di bonus alla CA e regge come un paladino o come un guerriero, i suoi difetti non esistono +.

Il ladro abbassa la Ca dell'avversario e aumenta i danni e l'evasione muovendosi come si deve, il vantaggio se lo crea da solo.

Link to comment
Share on other sites

Ah beh, se ora la soddisfazione è colpire sempre un mostro gigantesco che non ti riesce mai a sfiorare e fare px, hai ragione te! :P

Così come avere 10000000000 di mo di equip che qualsiasi cosa che passa viene messa alla grattugia...

Qui c'è il rischio di passare per cretini.

Scusa, Zaorn, ora mi dici dove ho scritto questa cosa che tu hai quotato?

Sto parlando di tutt'altro problema rispetto a quello che hai risposto. Leggere prima di scrivere per fare un +1, eh?

edit. con il tuo edit. ti sei salvato in calcio d'angolo

Link to comment
Share on other sites

@Alex Andrew

Dopo un certo livello l'ordine di iniziativa determina lo scontro, imho, c'è poco da fare.

Non capisco questo tuo impurtarti su fattore sulo dei tiri per colpire: mica esiste solo l'attacco con arma in scontro frontale! Se il ladro si nasconde il guerriero a stento riuscirà ad individuarlo, nonostante il suo alto tiro per colpire. Stessa cosa per i mistri. Mica i pg li devono affrontare sempre di testa: possono lanciargli incantesimi che bloccano i mostro (ad esempio), e si tolgono il problema del suo attacco completo potenzialmente mortale.

Ultimo appuno: io personalmente come master non ho mai riscontrato questo problema di mostri/png troppo forti, anzi! Direi che spesso mi trovo a potenziare i mostri perchè possano essere una sfida all'altezza del party. Credo che in definitiva dipende tutto da come è equipaggiato il party e da quanto sanno combattere tatticamente nei combattimenti.

PS: i toni non sono bruschi, ci stiamo solo scambiando opinioni. ;-)

Link to comment
Share on other sites

Credo che in definitiva dipende tutto da come è equipaggiato il party e da quanto sanno combattere tatticamente nei combattimenti.

Credo che forse tu abbia colto nel segno, perchè io mi discosto lievemente dal classico sistema, e fornisco il gruppo il meno possibile di equipaggiamento magico, bilanciando comunque con un paio di HR (per fare in modo che il personaggio sia forte di suo, e non sia solo un omino qualunque chiuso in un carapace di item magici, senza i quali non riesce a fare nulla).

Per il resto, visto che voi mi suggerite il contrario, credo sia un problema di come gestisco io il gioco questo sbilanciamento. Ribadisco però che, indipendentemente dal fatto che il war sia da prima linea, il ladro no, e topoi vari, etc, non mi sembra logico che un mostro abbia la completa sicurezza di colpire un pg di pari gds. Capisco che l'avversario sia un combattente formidabile, o abbia un attacco implacabile, ma IMHO ci devono sempre essere 5-6 probabilità di mancare il colpo, altrimenti temo si rovini il sistema.

Link to comment
Share on other sites

Dunque, i mostri dopo un certo GS sono creati appositamente per poter essere affrontati da un gruppo di 3-4 avventurieri, quindi è ovvio che se li metti in scontro 1v1 vincerà senza ombra di dubbio il mostro.

Se giochi una campagna low-magic, per i png non vedo il problema: avranno anche loro, molto semplicemente, meno oggetti. Per i mostri invece il discorso cambia, perchè non avendo equipaggiamento sono creati per poter contrastare un gruppo equipaggiato come 'da manuale'. Per ovviare a questo basta scegliere dei mostri con gs inferiore.

Link to comment
Share on other sites

Fondamentalmente un guerriero avrà più possibilità di mettere un colpo a segno, ma i punti ferita sono anche più alti, certo la CA cresce + lentamente più si và avanti...

A livello 1 si fanno tanti danni a confronto dei pf, ma è + difficile colpire, a livello 1 un guerriero colpisce facilmente 1-2 volte, ma servono comunque più round a ribaltare un altro pg.

Qui c'è il rischio di passare per cretini.

Scusa, Zaorn, ora mi dici dove ho scritto questa cosa che tu hai quotato?

Sto parlando di tutt'altro problema rispetto a quello che hai risposto. Leggere prima di scrivere per fare un +1, eh?

edit. con il tuo edit. ti sei salvato in calcio d'angolo

Stavo finendo di scrivere, ma non avevo nè prima nè dopo quotato nulla di nulla...

Link to comment
Share on other sites

Stavo finendo di scrivere, ma non avevo nè prima nè dopo quotato nulla di nulla...

A furia di smanettare con i forum mi sto sgrammaticando; per "quotato" volevo dire "che mi hai messo in bocca".

Comunque ho capito cosa hai scritto, la vediamo semplicemente in modo diverso (come ho scritto nella seconda parte del mio messaggio precedente a questo)

Link to comment
Share on other sites

Era da un po' che non tenevo sottomano le tabelle sul manuale del master, e ora che le ho sfogliate ricordo anche il motivo: sono sbilanciate! :eek:

Un paio di esempi:

1) guerriero di 20° livello, maestro nell'arte del combattere (con bonus di attacco complessivo di più o meno 30 punti) contro ladro di 20° livello, figura evanescente e imprendibile (Classe Armatura generica segnalata dal libro: 29); risultato: il guerriero ha 19/20 probabilità di colpire il suo avversario (salvo l'uno, che è errore fisso).

2) ladro di 20° livello, cecchino nato (bonus di attacco complessivo più o meno 23-25 punti), contro un barbaro di 20° (Classe Armatura generica segnalata dal libro: 29); risultato: il ladro 4/5 di probabilità di colpire il suo avversario.

...e se vogliamo: 3) guerriero contro guerriero: ognuno colpirà l'altro nuovamente intorno alle quattro volte su cinque

Per non parlare poi dei mostri del Manuale dei Mostri, visto che prima di riutilizzarne uno qualunque devo rimaneggiarlo, e abbasargli il bonus al txc, altrimenti si ritorna alla situazione dell'esempio uno.

Per cui mi chiedo (i puristi del sistema non leggano oltre :lol:): spesso e volentieri non sarebbe più utile dare solo "una sbirciatina" a bonus attaccante e CA difensore per poi pianificare mentalmente "mmm, vediamo... quante probabilità su 20 ha il pg x di colpire y?", e basarsi a occhio e croce su quanto si pensa siano validi entrambi pg?

Dico questo perchè, come ho appunto sottolineato, tra Manuali e Mostri vari ci sono parecchie incongruenze tra TXC e CA... voi cosa ne pensate?

(perdonate eventuali sgrammaticatezze, dopo le 22.00 tutto l'italiano che è in me va in stand by :-o)

Volendoti quotare, penso semplicemente che non è questione di purismo o meno, ma l'equilibrio studiato in d&d è quello e a mio avviso dovresti fartena una ragione.

Se un mostro ha un tiro per colpire + scarso, ha sicuramente un grado di sfida molto + basso perchè se ha un 33% in meno di colpire col primo colpo, perde parecchio della sua specializzazione, è come ad un mago far tirare meno dadi per le palle di fuoco e qualsiasi cosa che depotenzi un personaggio.

Link to comment
Share on other sites

Credo che forse tu abbia colto nel segno, perchè io mi discosto lievemente dal classico sistema, e fornisco il gruppo il meno possibile di equipaggiamento magico, bilanciando comunque con un paio di HR (per fare in modo che il personaggio sia forte di suo, e non sia solo un omino qualunque chiuso in un carapace di item magici, senza i quali non riesce a fare nulla).

Per il resto, visto che voi mi suggerite il contrario, credo sia un problema di come gestisco io il gioco questo sbilanciamento. Ribadisco però che, indipendentemente dal fatto che il war sia da prima linea, il ladro no, e topoi vari, etc, non mi sembra logico che un mostro abbia la completa sicurezza di colpire un pg di pari gds. Capisco che l'avversario sia un combattente formidabile, o abbia un attacco implacabile, ma IMHO ci devono sempre essere 5-6 probabilità di mancare il colpo, altrimenti temo si rovini il sistema.

Hai presente quella cosa chiamata attacco completo?

se il primo colpo del guerriero colpisse con 12 il secondo colpirebbe con 17 e il terzo non colpirebbe affatto a livello 20.

Già i combattenti sono svantaggiatissimi rispetto ai caster, almeno lasciagli la possibilità di fare un attacco completo decente

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Aldo1313
      Ciao a tutti cerco party per D&D 3.5 zona Verona e limitrofe !!! 
    • By Alonewolf87
      Cerco 2/3 giocatori per il mio PbF Nuove Reclute. Livello 4, regolamento 3.5, manuali concessi tutti di base (ma con eventuali singole limitazioni ad esempio no difetti da Arcani Rivelati). Al momento sono rimasti 2 giocatori (con un umano barbaro/paladino della libertà e un nano ranger con cane da galoppo come compagno animale).
      Il gruppo (appartenente ad un ordine di persone dedite ad aiutare la povera gente) è sulle tracce di un paio di necromanti/contrabbandieri di componenti derivanti da bestie e creature magiche. Dopo aver investigato sui loro traffici in una città li hanno stanati e sono ora in fuga.
      Se avete domande o curiosità sul PbF chiedete pure.
       
    • By Comicshunter
      Buongiorno a tutti,
      Come si evince dal titolo sono un nuovo iscritto, ma semplicemente perchè non trovo più le credenziali del vecchio account.
      Sono qui perché vorrei tornare a giocare e far giocare un po'.
      Quindi cerco qualche giocatore per far partire una nuova campagna qui sul forum.
      sarà una campagna 3.5 ambientata nel forgotten.
      Livello 8 di partenza.
      Manuali concessi:
      quelli base più i vari perfetti (avventuriero, sacerdote, arcanista ecc..)
      quando vi proponete, provate a pensare a un ipotetico personaggio, entro fine settimana verrà stabilito il gruppo di partenza.
      per qualsiasi altra domanda, sono a disposizione.
      Non fatevi ingannare dai pochi messaggi che ho postato, purtroppo il mio vecchio account è andato perso.
      Vi aspetto
    • By supremenerd88
      Ciao a tutti!
      Qualcuno di voi che gioca su Roll20 come ha risolto la questione di come gestire le varie forme selvatiche del druido? La soluzione di creare una scheda per ogni forma selvatica mi sembra improponibile (finchè si è sotto la decina è anche proponibile ma poi?)
      Grazie di cuore.
    • By MadLuke
      Ciao,
      sono il master della campagna D&D 3.5 Il destino dei guerrieri già avviata con ambientazione artigianale ispirata a Gengis Khan e alla Mongolia del XII sec. I personaggi sono tutti barbari (nel senso culturale del termine) appartenenti a una tribù di nomadi.
      Sono ammesse tutte le classi e varianti di qualunque pubblicazione ufficiale WotC (del ToB solo il Warblade però) ma non esistono gli incantesimi, per cui di fatto tutte le classi incantatrici non sono giocabili (ma ci sono PnG druidi e sciamani) mentre abbondano barbari (in senso regolistico), guerrieri, ranger, ladri selvaggi, ecc.
      Nella campagna sono in uso le regole opzionali descritte in Unearthed Arcane: Punti Riserva, Armature con riduzione del danno e Punti danno.
      Infine: chi volesse unirsi alla campagna deve avere ben chiaro che per me il PbF non consiste semplicemente nel mettere per iscritto le frasi che si sarebbero dette se si fosse giocato normalmente al tavolo, bensì richiede la volontà (nonché il tempo e anche la capacità) di partecipare alla stesura di un "romanzo", un romanzo senza dubbio dilettantistico, ma pur sempre un romanzo, perciò nei post ci saranno non solo le mere azioni meccaniche dei personaggi bensì descrizione dei luoghi, le atmosfere, gli stati d'animo e le suggestioni che ne possono derivare.
      Per chi ha parimenti voglia di giocare a D&D così come di scrivere, questa è la campagna giusta, diversamente non si può fare parte del gruppo.
      Essendo rimasti solo 3 PG sto cercando almeno un paio di nuovi giocatori, chi volesse proporsi dovrà giocare solo poche settimane con un personaggio elfo selvaggio già mezzo creato (l'altra metà si può personalizzare), così da consentire la conoscenza reciproca tra tutti i giocatori e poi potrà creare un personaggio interamente proprio per contribuire liberamente alla campagna.
      Ciao, MadLuke.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.