Jump to content
  1. What's new in this club
  2. Dieter Halb "Per gli dei, mi sembra di essere rinato!", bofonchiò Dieter, mentre ingollava il cibo. "Dovemmo riempirci la pancia e andare a dormire: è ora di chiudere questa maledetta giornata. E preghiamo Sigmar che i guai di oggi siano finiti".
  3. Mitterfrühl 2512 i.c. - Tramonto avanzato [parzialmente nuvoloso - metà primavera] Lulù lasciò nella stanza la stoffa e gli altri acquisti, poi il gruppo si diresse verso la sala da pranzo, con Maus ancora con gli occhi pesti ed un inquietante pallore in volto. La sala era piena di persone e il gruppo venne fatto sedere su un piccolo tavolo vicino all'ingresso: la padrona senza chiedere portò loro una zuppa di cipolla con formaggio e pane nero, accompagnata da una brocca di vino speziato allungato e una di acqua "Ecco la vostra cena" disse "come chiesto dal magistrato" La gente parlava dei più disparati argomenti sia locali - Il fiume Bögen è afflitto da mutanti. Tre chiatte sono state affondate nel tratto dal castello di Grauenburg nell'ultimo mese. Il graf deve investire di più nelle guardie il fiume! - ma anche riportando notizie da luogo lontani che barcaioli e trasportatori via carro venuti per la festa portavano - La nipote della contessa di Nuln ha fatto uccidere da un mago una rivale in amore a una festa della Settimana della Polvere Nera tenutasi qualche settimana fa. Ma questo è tipico di Nuln, a quanto mi raccontano. - fino a giungere a racconti remoti spesso infarciti di eventi mistici o soprannaturali - Si racconta che una cometa a doppia coda, il simbolo del Dio Sigmar, sia stata avvistata sopra Lachenbad, ma non vista da nessun'altra parte. La serata era piacevole. @all
  4. Bögenhafen (2512 i.c.) Il colonnello Sievers degli Imperial Ostlanders è tornato dai Principati di Confine. I Pelleverde devono essere stati sconfitti! È una grande vittoria per l'Imperatore! Il Duca di Midwald è stato trovato impiccato all'Alta Quercia di Bluttal, i suoi occhi beccati dai corvi. La sua gente lo ha impiccato per avere simpatie ulricane dopo essere tornato da Altdorf con tre nuovi cani lupo. Mio cugino è tornato di recente da Altdorf con i capelli neri. Ma prima era sempre bionda. Lei giura che sto mentendo, ma non è vero! Non comprare cavalli dallo Schaffenfest. Le guardie hanno fermato un mandriano dell'Averland che cercava di vendere una cavalla con nove occhi e piena di vesciche in bocca! Ora è appesa alla Porta Orientale Le fogne di Bögenhafen sono pattugliate sempre meno! Cosa sta facendo il Consiglio?Il villaggio di Stust è stato invaso da mutanti e uomini bestia delle foreste. Tutto ciò che rimane sono pile di teschi e ossa Ho visto un intero reggimento di quei mercenari di Trott marciare a sud verso Schrabwald. Devono esserci dei problemi nel Vorbergland Il fiume Bögen è afflitto da mutanti. Tre chiatte sono state affondate nel tratto dal castello di Grauenburg nell'ultimo mese. Il graf deve investire di più nelle guardie il fiume! La nipote della contessa di Nuln ha fatto uccidere da un mago una rivale in amore a una festa della Settimana della Polvere Nera tenutasi qualche settimana fa. Ma questo è tipico di Nuln, a quanto mi raccontano. Si racconta che una cometa a doppia coda, il simbolo del Dio Sigmar, sia stata avvistata sopra Lachenbad, ma non vistada nessun'altra parte.
  5. Mitterfrühl 2512 i.c. - Tramonto avanzato [parzialmente nuvoloso - metà primavera] @Shaffenfest Gruttag e Lulù tornarono in locanda trovando i compagni in stanza. La grande sala era già piena e la gente cenava: anche gli amici sapevano che un tavolo li attendeva per il desinare. @all
  6. Mitterfrühl 2512 i.c. - Tramonto avanzato [parzialmente nuvoloso - metà primavera] @Gruttag e Lulù @In stanza
  7. Dieter Dieter accolse la proposta di Lulu con una scrollata di spalle, accettandone la proposta ma senza essere del tutto convinto che la ragazza fosse una sarta capace. Tutto, comunque, faceva brodo. Concluso il bagno e lavati pure i vestiti, il bravaccio si affrettò in camera, dove subito si tolse quegli stracci logori e umidi, in modo che si asciugassero più rapidamente. Stanza
  8. Lulu Lamour Per confezionare i vostri abiti mi serve un prestito iniziale di almeno 16 scellini per l'acquisto del materiale. Pensate di riuscire a darmeli? Se vogliamo proporci per qualche lavoro con un poco di credibilità credo proprio che sia necessario presentarci con un aspetto meno da straccioni. con Gruttag:
  9. Mitterfrühl 2512 i.c. - Tramonto avanzato [parzialmente nuvoloso - metà primavera] Mentre Gruttag e Lulù andavano alla ricerca di una cura per il povero Maus, gli altri compagni si mossero verso la stanza che era stata preparata per loro. @In taverna @Lulù e Gruttag
  10. Octo L'apprendista decise di lavarsi con la dovuta calma lui e tutti i suoi abiti, facendo molta attenzione ai suoi averi, non voleva di certo perderli di vista e permettere a qualcuno di rubarli. Chiese poi un sacco per coprirsi alla meglio mentre aspettava che i vestiti si asciugassero. @Lulù Sarebbe bello avere dei vestiti fatti da te, quando vorrai ti farò volentieri da modello!
  11. Gruttag Non avendo il bagno da fare, era certo preferibile per il nano seguire Lulù piuttosto che assistere alla 'svestizione' e abluzione dei compagni di viaggio. L'idea di andare da una mezza strega non lo faceva proprio stare tranquillo, ma confidava che presentandosi a quella come cliente il rischio fosse limitato. "Andiamo pure".
  12. Maus Uscì dalla latrina bianco in volto. "Devo aver bevuto quell'acqua malsana delle fogne e mi sento malissimo" annunciò ai compagni. Alle parole di Lulu "Grazie, ecco tutti i miei averi. Devo rimettermi in forze presto, non so se questa cosa che ho possa peggiorare" e le diede un sacchetto tintinnante di poche monete (nel sacchetto ci sono 15 D e 3 SS)
  13. Lulu Lamour Quegli abiti sono uno schifo, disse la ragazza osservandoli con aria critica. Sentite ho una proposta: sono brava a cucire e già da un po' mi frulla in testa l'idea di farne un mestiere. Voi avete certamente bisogno di vestiti nuovi e io potrei confezionarli per qualcosa meno di quanto vi costerebbero in negozio e lavorando anche mentre ci spostiamo. Cosa ne dite? Visto lo stato di Maus proseguo: se Gruttag mi accompagna potrei andare a comprare qualcosa dalla guaritrice che abbiamo conosciuto prima e prendere il materiale per i vostri vestiti.
  14. Andimus Il vecchio servo si spogliò senza badare troppo a Lulù, e si lavò come meglio poteva. Lavò anche gli abiti, che smettere di puzzare solo per puzzare di nuovo una volta vestiti era altamente inutile. Rimase silenzioso per tutto il tempo delle abluzioni, ed attese che i vestiti si asciugassero con solo uno straccio a coprirgli le pudenda.
  15. Mitterfrühl 2512 i.c. - Tramonto [parzialmente nuvoloso - metà primavera] La donna annuì ad Octo e i compagni uscirono dalla taverna girando intorno all'isolato fino ad entrare attraverso un arco nel cortile interno dove vi erano le stalle In un angolo dell'edificio dove alloggiavano i cavalli era stato messo un barile circondato che due servi stavano riempiendo d'acqua calda Affianco vi era un pezzo di sapone ed uno telo da usare per asciugarsi. "Eccovi, fra poco finiamo di riempirlo. Quando avete finito usatelo pure anche per i vestiti se volete. Vi lasciamo un secchio se servisse." poi sorridendo terminò il suo lavoro. Gli amici si lavarono con cura recuperando anche un po' del tepore che avevano perso nel fiume. Quando ebbero finito dall'interno della locanda si udivano già i rumori della cena e degli avventori che erano arrivati. Maus aveva appena terminato il suo bagno quando fu costretto ad allontanarsi di corsa verso la latrina @Maus @all
  16. Maus "Io vado per ultimo, devo lavare anche Herz" disse e si sedette vicino alla stalla attendendo il suo turno. Sentiva la stanchezza irrigidirgli i muscoli e le forze scivolargli via dopo tutta la tensione della giornata
  17. Gruttag "Non disperare Octavius, puoi usare anche il mio bagno se ti va. Tanto mi sono lavato molto meno di un anno fa." Il nano era contento di averla sfangata senza nemmeno attirare attenzioni maligne su di loro o dover fare viaggetti nelle fogne. La giornata era così perfetta che, per pareggiare, il Fato avrebbe dovuto fargli piovere addosso per lo meno una decina di pitali ripieni. Per fortuna non era prevista una simile precipitazione e c'era da sperare che non accadesse più nulla che dormire, per quella sera.
  18. Dieter Halb "Ehi, Octavius, vedi di fartelo bastare!", commentò Dieter, trascinandosi dietro l'apprendista mago.
  19. Andimus, vecchio servo Andimus se ne stette in silenzio, dirigendosi mogio verso il bagno. Si sarebbe lavato ed avrebbe dormito una notte sotto le coperte, e questo era tutto! Niente gita fuori porta nelle fogne per lui. Nossignore!
  20.  

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.