Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Rivers of London GdR: Un'Intervista

Charles Dunwoody ha intervistato Lynne Hardy, una delle designer che si sta occupando del GdR ispirato a I Fiumi di Londra, la serie di romanzi urban fantasy di Ben Aaronovitch.

Read more...

Jabberwocky

Oggi Goblin Punch, nella sua rubrica di rivisitazione dei mostri classici, ci parla del Jabberwocky, una bizzarra creatura nata dalla penna di Lewis Carroll.

Read more...

Need Games: le novità di Natale 2020 e del primo semestre 2021

Riempite la letterina a Babbo Natale con le novità Need Games in uscita a Dicembre e nei primi mesi dell'anno prossimo!

Read more...

Recensione: Mythic Odysseys of Theros

Dopo Ravnica, l'altra ambientazione per i set di Magic the Gathering che è stata convertita a D&D 5E è stata Theros, con il manuale Mythic Odyssesys of Theros.

Read more...

Humble Bundle: Cyberpunk 2020

R Talsorian e Humble Bundle lanciano una nuova offerta, permettendoci di fare un salto nel 2020 delle megacorporazioni e della Matrice.

Read more...

    Uno sguardo a Fantasy Grounds

    • Adesso che per la sicurezza e la salute nostra e dei nostri cari dobbiamo restare a casa perché rinunciare alle sessioni di gdr con i nostri amici? La tecnologia ci viene in aiuto e ci permette di giocare dal vivo anche dalla comodità di casa nostra. Oggi vi parliamo quindi di Fantasy Ground, domani di Roll20.

    Mi è stato chiesto di fare una breve recensione di Fantasy Grounds. Data la complessità (solo iniziale) del programma, questo articolo non vuole certo essere una guida, ma semplicemente fornire un’idea generica di cosa può fare, specie in relazione al più blasonato Roll20.

    Per chi non lo sapesse, Fantasy Grounds (d’ora in poi FG) è un software di VTT (Virtual TableTop), nato ben prima di Roll20 e con cui si pone in diretta competizione. Come per Roll20 può essere utilizzato per giocare a vari sistemi (D&D, Pathfinder, 13th Age, Vampiri, ecc.), sia in remoto, ma anche in locale, specie se nelle sessioni si utilizzano strumenti come TV o proiettori per le mappe. In locale ovviamente non richiede alcuna connessione internet.

    Chi vi scrive ha utilizzato per qualche anno Roll20 (nella versione a pagamento) dopo di che, frustrato da alcune limitazioni, ha deciso di passare a FG.

    Quali limitazioni qualcuno si chiederà. Ve ne cito una: pensate alla comodità dell'avere la mappa di una città (es. Waterdeep) e cliccare sopra un edificio conosciuto e sapere tutto dell’edificio (descrizione, png, statistiche, ecc.). Ecco, questo con FG si può fare.

    Dato che un’immagine vale più di mille parole, vi mostro un breve video della mia mappa di Waterdeep.

     

    Ogni puntina che vedete è un collegamento ad altre informazioni (testo, immagini, statistiche, ecc.). Ogni informazione può essere condivisa in tutto o in parte con uno o più giocatori.

    Ma andiamo con ordine.

    Prima Installazione

    FG non è “web based”, ma è un programma che si installa in locale. Ogni giocatore deve avere installata una copia e la sessione avviene sul computer del Master.

    La mia prima esperienza è stata simile a quella di molti altri, ossia:

    1. Installazione del programma e avvio
    2. Malessere dovuto all’interfaccia poco intuitiva e a “che cosa fare”
    3. Disinstallazione del programma

    Parto quindi subito con il lato negativo di FG: l’apprendimento iniziale. Se non ci si è guardato prima un tutorial su Youtube ci si troverà un ambiente poco intuitivo (specie se si viene da Roll20) e soprattutto vuoto. È molto frustrante aprire i menu e non trovarci assolutamente nulla.

    A meno di non volere inserire voi a mano tutte le informazioni (cosa fattibile), la prima cosa che va fatta, è andare nella libreria e caricare i moduli che ci interessano. Alcuni sono gratuiti (come le Basic Rules di D&D), altri a pagamento (come i manuali base e le avventure ufficiali).

    Il funzionamento

    Una volta capite le basi però FG diventa semplicissimo.
    Per prima cosa all'avvio si può scegliere una interfaccia grafica decente. Qui di seguito mostro le più usate.

    FG_default_interface.jpg  FG_cleanbrown_inteface.jpg  FG_wotc_interface.jpg

    Interfaccia di default, simple brown e wizards

    Di solito ogni sistema di gioco ha un’interfaccia personalizzata. I pulsanti e la posizione degli elementi si possono disporre come meglio si crede. Durante le sessioni pulsanti come razze, classi, skill, ecc. non serviranno, quindi si possono temporaneamente togliere per guadagnare spazio.

    Una volta personalizzato l’ambiente andate nella Libreria, caricate i moduli che vi servono e, se volete, li potrete condividere con i giocatori (es. il manuale del giocatore) e quindi iniziare.

    Qui già c’è una cosa interessante. Se ho acquistato un modulo (es. La Guida di Xanathar), posso condividere quel modulo, tutto o in parte, con i miei giocatori senza doverlo riacquistare.

    La forza del programma sta nel fatto che ogni cosa può essere collegata ad ogni altra. Le relazioni tra mappe, descrizioni, pg, mostri, ecc. si creano in un attimo. Tutto funziona col drag & drop. Ecco quindi che in una mappa posso inserire un collegamento a una descrizione e, nella descrizione, collegamenti a immagini, mostri, ecc.

    E questo ci porta al secondo vantaggio: l’automazione.

    FG ha un “combat tracker” che permette di eseguire le operazioni durante un incontro in modo completamente automatico. Gestisce l’iniziativa tirando i dati per i nemici e volendo anche per i giocatori. Se cerco di colpire un Troll, basta trascinare il d20 sul token del troll e FG mi mostra il risultato e mi dice se ho colpito. Se poi trascino i danni sul troll, mi mostra i danni e li sottrae automaticamente al totale dei PF del Troll. In caso di effetti particolari (stordito, immobilizzato, ecc.), applica anche quelli.

    Anche in questo caso penso sia meglio dimostrato con un breve video.

     

    Lati negativi

    Come già anticipato, il primo problema è l’apprendimento. Vi lascio questo link dove trovate vari video di supporto. Sono in inglese, ma semplicemente guardandoli si riesce ad avere un’idea del funzionamento del programma.

    Altro aspetto negativo è che il software non è gratuito. Nel prossimo paragrafo discuteremo di questo.

    Gli ultimi due aspetti negativi sono in via di risoluzione. Infatti per la fine di questo mese (marzo 2020) è prevista l’uscita di una nuova versione del programma completamente riscritta usando il motore grafico Unity e compatibile con tutto il materiale precedente. Ne abbiamo parlato in questo articolo.

    Questa versione implementa la linea di vista dinamica e la possibilità di connettersi con il DM anche tramite cloud e non solo direttamente. In questo momento per connettersi a chi fa da DM serve aprire una porta sul firewall, operazione non sempre facile. Non mi dilungo su questo visto che tempo un mese e la cosa sarà superata.

    Il costo

    Come detto Fantasy Grounds non è gratuito. Ci sono due metodi per ottenerlo: tramite pagamento mensile oppure tramite acquisto una tantum. Queste le versioni:

    La versione Demo permette di dare uno sguardo al programma, non permette di ospitare sessioni, ma permette di giocare con chi ha la versione Ultimate. Gratuita
    La versione Standard, permette di ospitare sessioni sia da giocatori con la versione Standard che da giocatori con la versione Ultimate. Accetta 1 sola connessione da chi ha la versione Demo.

    $ 3.99 al mese
    oppure
    $ 39,00 una tantum

    La versione Ultimate permette di ospitare sessioni sia da giocatori con la versione Demo che da giocatori con la versione Standard.

    $ 9.99 al mese
    oppure
    $ 149,00 una tantum

    Maggiori informazioni in fondo alla pagina principale.

    Va da sé che se il gruppo è stabile la versione Ultimate è la più conveniente. Chi fa da master userà la licenza Ultimate e i giocatori la licenza Demo.

    I moduli

    Passiamo ai moduli. Come detto sono presenti moltissimi moduli per vari sistemi di gioco. Rimanendo su D&D tutti i moduli pubblicati per la 5E sono acquistabili nel market correlato. Per quel che riguarda i prezzi i moduli ufficiali su FG costano di meno che su Roll20.

    Prendiamo ad esempio un paio di avventure per D&D. L’ultima avventura Baldur's Gate: Descent Into Avernus, su FG costa 29,99$ mentre su Roll20 costa 49,95$. L’avventura D&D Waterdeep: Dragon Heist su FG viene 19,99$ mente su Roll20 49,95$.

    Personalmente le avventure WotC non le compro più cartacee ma solo per FG. Oltre all'avventura completa in formato ipertestuale, ci sono tutte le informazioni pronte per essere giocate (PNG, mostri, incontri, mappe, ecc.). Per chi come me ha poco tempo per preparate le sessioni vi assicuro che valgono ogni singolo euro. Qui il video di cosa contiene un'avventura.

    Ovviamente tutte le personalizzazioni che fate ad una campagna (acquistata o meno) possono sempre essere esportate e importate in una campagna nuova.

    Questo è quanto. Se avete commenti o domande fatele pure. Io passo raramente sul forum, ma sono certo che @aza risponderà prontamente al mio posto 😄 

     

    Ci vediamo domani per l'articolo su Roll20!




    User Feedback

    Recommended Comments

    spesso ho "buttato un'occhio" a questo programma.

    Il problema, credo il maggior ostacolo per molti sono due:

    1) Il costo del programma 150 euro (una volta per sempre?)

    2) La presenza di una sola lingua (inglese) sui moduli pagati profumatamente (pari al cartaceo)

    Sicuramente migliore di roll20, ma per il suo uso principale, giocare online con amici, forse troppo.

    P.s.

    ovviamente, è il mio personale parere  come trovare inutile nell'ambito musicale, l'acquisto di strumenti/programmi professionali per uno che "strimpella".

    Edited by nolavocals
    Link to comment
    Share on other sites

    C’è un servizio per videochat di gruppo che si chiama zoom.

    Per sessioni di 40 min è gratis per usarlo a tempo illimitato dovrebbe costare 13 euro al mese.

    Ma nella versione gratuita una volta finiti i 40 minuti basta ricollegarsi con una nuova sessione.

    Se si creano due utenti fantasma in più il master può usare una webcamm del pc e il telefono per inquadrare mappa e dadi, tenendo un tablet per interagire con gli altri.

    Il sistema è multi piattaforma e consente di condividere contenuti salvati su ogni tipo di cloud o apparecchio.

    Inoltre chi avvia là chat può anche moderare la sessione dando o togliendo la poarola ai partecipanti e c’è una chat testuale pubblica e una privata tra ogni partecipante.

    Ci abbiamo giocato martedì è facilissimo è velocissimo da apprendere. Anche se ovviamente non ha tutti i supporti e i dati dei sistemi ufficiali. Ne la gestione schede...

    Link to comment
    Share on other sites
    • Administrators
    2 ore fa, nolavocals ha scritto:

    1) Il costo del programma 150 euro (una volta per sempre?)

    Il costo è una tantum.

    2 ore fa, nolavocals ha scritto:

    2) La presenza di una sola lingua (inglese) sui moduli pagati profumatamente (pari al cartaceo)

    Questo purtroppo è così. Sia FG che Roll20 i moduli sono nella lingua originale e dubito verranno mai localizzati.

    Preciso che in FG i moduli costato circa 20$ circa meno del cartaceo (almeno del prezzo di listino).

    Link to comment
    Share on other sites

    In attesa di leggere l'articolo su roll20, volevo capire se è facile creare un'avventura/campagna ex novo invece che quelle dei moduli, caricando/creando mappe e contenuti (PG/PNG/mostri/etc...)? Ci sono limiti di compatibilità dei file?
    Ovviamente le stesse domande varranno anche per roll20, ma se riesci a fare un'anticipazione...

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites
    • Administrators
    13 ore fa, Fulminus ha scritto:

    In attesa di leggere l'articolo su roll20, volevo capire se è facile creare un'avventura/campagna ex novo invece che quelle dei moduli, caricando/creando mappe e contenuti (PG/PNG/mostri/etc...)? Ci sono limiti di compatibilità dei file?
    Ovviamente le stesse domande varranno anche per roll20, ma se riesci a fare un'anticipazione...

    Si è semplicissio. Basta che prendi le tue immagini (mappe o altro) e le trascini nel programma nella finestra (mappe e immagini). Da lì poi le colleghi dove vuoi, o ci colleghi quello che vuoi, col drag&drop

    Per quel che riguarda png, mostri e incontri, tutto dipende se hai già un sistema di regole caricato.

    Se hai ad esempio le Basic Rules di D&D, basta che crei un nuovo pg/png, prendi razza e classe e le trascini nella finestra del pg/png e lui ti compila in automatico il tutto.

    Diverso il discorso se ti manca il regolamento di base. In quel caso ti devi creare a mano anche razza e classe. Nulla di invalicabile, però ti devi sbattere a inserire tutti i dati a mano.

    • Like 1
    • Thanks 1
    Link to comment
    Share on other sites
    14 ore fa, Fulminus ha scritto:

    In attesa di leggere l'articolo su roll20, volevo capire se è facile creare un'avventura/campagna ex novo invece che quelle dei moduli, caricando/creando mappe e contenuti (PG/PNG/mostri/etc...)? Ci sono limiti di compatibilità dei file?
    Ovviamente le stesse domande varranno anche per roll20, ma se riesci a fare un'anticipazione...

    Sono da diversi anni un felice utilizzatore di FG (licenza ultimate). Se giochi con sistemi ufficiali come D&D 5ed, D&D 3ed, Pathfinder 1ed e 2ed hai già un discreto numero di informazioni.

    Se invece usi sistemi meno diffusi, devi inserire tutto da te, a meno che non sia tra quelli previsti. Una delle informazioni mancanti dall'articolo, e molto importante secondo me, è la presenza di diversi "ruleset", ossia dei pacchetti che sono, in tutto e per tutto, regolamenti. Il pacchetto che sta alla base di tutti si chiama Corerpg, e su questo si basano quasi tutti gli altri. L'altro pacchetto, estremamente flessibile con ottime routine per tiri e quant'altro si chiama MoreCore. Il mio gruppo ha adottato questo per costruire il nostro sistema personale.

    Se vai sullo store di FG (https://www.fantasygrounds.com/store/) ti fai un'idea molto precisa di quali sistemi sono supportati e di cosa puoi aggiungere al programma (token, mappe, ecc).

    Prossimamente sarà rilasciata anche la versione Unity, che supporta mappe con campo visivo e fog of war, e una gestione più efficace delle mappe.

    Se invece cerchi un altro sistema che non sia Roll20 (ottimo, ma che ha il grosso difetto di dover caricare tutto online per poter giocare, e dal lato master è frustrante!) ti consiglio The Foundry VTT (https://foundryvtt.com) che promette di essere un prodotto molto molto interessante.

    Giusto per la cronaca: ho due gruppo di gioco, entrambi con FG. Con uno usiamo un sistema home made dove ho dovuto inserire a manina tutte le informazioni, con l'altro mi sto divertendo moltissimo con AD&D, avventura il tempio del male elementale.

     

    EDIT: FG integra esclusivamente una chat testuale. Noi usiamo Google Hangout come servizio audio/video. Dopo i saluti iniziali chiudiamo la cam e teniamo solo l'audio. Altra piattaforma per chat vocale che funziona bene è Discord. Gratuite, senza limite di utenti e dalla buona resa audio.

    EDIT 2: scusate ma le informazioni arrivano pigre come questa giornata: Se andate sul forum di FG trovate moltissimo materiale creato dagli utenti e gratuito: ruleset, mappe, estensioni, mod... è un universo piuttosto vasto e se conoscete il linguaggio LUA potete anche modificare il sistema per creare il vostro regolamento ad hoc. Ci sarebbe di che discuterne per giorni.

     

    Edited by firwood
    • Like 2
    • Thanks 1
    Link to comment
    Share on other sites
    1 ora fa, firwood ha scritto:

    Sono da diversi anni un felice utilizzatore di FG (licenza ultimate). Se giochi con sistemi ufficiali come D&D 5ed, D&D 3ed, Pathfinder 1ed e 2ed hai già un discreto numero di informazioni.

    Se invece usi sistemi meno diffusi, devi inserire tutto da te, a meno che non sia tra quelli previsti. Una delle informazioni mancanti dall'articolo, e molto importante secondo me, è la presenza di diversi "ruleset", ossia dei pacchetti che sono, in tutto e per tutto, regolamenti. Il pacchetto che sta alla base di tutti si chiama Corerpg, e su questo si basano quasi tutti gli altri. L'altro pacchetto, estremamente flessibile con ottime routine per tiri e quant'altro si chiama MoreCore. Il mio gruppo ha adottato questo per costruire il nostro sistema personale.

    Se vai sullo store di FG (https://www.fantasygrounds.com/store/) ti fai un'idea molto precisa di quali sistemi sono supportati e di cosa puoi aggiungere al programma (token, mappe, ecc).

    Prossimamente sarà rilasciata anche la versione Unity, che supporta mappe con campo visivo e fog of war, e una gestione più efficace delle mappe.

    Se invece cerchi un altro sistema che non sia Roll20 (ottimo, ma che ha il grosso difetto di dover caricare tutto online per poter giocare, e dal lato master è frustrante!) ti consiglio The Foundry VTT (https://foundryvtt.com) che promette di essere un prodotto molto molto interessante.

    Giusto per la cronaca: ho due gruppo di gioco, entrambi con FG. Con uno usiamo un sistema home made dove ho dovuto inserire a manina tutte le informazioni, con l'altro mi sto divertendo moltissimo con AD&D, avventura il tempio del male elementale.

     

    EDIT: FG integra esclusivamente una chat testuale. Noi usiamo Google Hangout come servizio audio/video. Dopo i saluti iniziali chiudiamo la cam e teniamo solo l'audio. Altra piattaforma per chat vocale che funziona bene è Discord. Gratuite, senza limite di utenti e dalla buona resa audio.

    EDIT 2: scusate ma le informazioni arrivano pigre come questa giornata: Se andate sul forum di FG trovate moltissimo materiale creato dagli utenti e gratuito: ruleset, mappe, estensioni, mod... è un universo piuttosto vasto e se conoscete il linguaggio LUA potete anche modificare il sistema per creare il vostro regolamento ad hoc. Ci sarebbe di che discuterne per giorni.

     

    Le regole sono quelle di D&D 5ed, la campagna è home made (così come l'ambientazione). Il fatto è che verrebbe usata per poco tempo (spero) finché si potrà tornare a incontrarsi live, perciò la spesa non mi sembra valida in prospettiva. Oggi guardo l'altro link che mi hai dato, per capire se è una valida alternativa.
    Intanto grazie! 🙂

    Link to comment
    Share on other sites
    55 minuti fa, Fulminus ha scritto:

    Le regole sono quelle di D&D 5ed, la campagna è home made (così come l'ambientazione). Il fatto è che verrebbe usata per poco tempo (spero) finché si potrà tornare a incontrarsi live, perciò la spesa non mi sembra valida in prospettiva. Oggi guardo l'altro link che mi hai dato, per capire se è una valida alternativa.
    Intanto grazie! 🙂

    Se usi le regole di D&D 5ed allora le meccaniche sono già implementate e, se non sbaglio, ci sono tutti i contenuti "ogl", quindi il materiale che era presente in quella che viene definita D&D Next. Non sono sicuro di questo in quanto avendo acquistato diversi moduli non posso dirti esattamente cosa faccia parte di questi e cosa no.

    Il consiglio è di scaricarti la demo, provare a "paciugare" un po' e vedere come ti trovi. Come detto da AZA, l'interfaccia è disorientante al primo impatto e ci si capisce poco. Dai un'occhiata ai numerosi tutorial che ci sono in giro per orientarti un po'. Se si tratta di una situazione provvisoria, ti conviene pagare il primo mese, e poi lasciar scadere l'abbonamento.

    Se dovesse servire una mano... ben volentieri!

    • Thanks 1
    Link to comment
    Share on other sites
    52 minuti fa, firwood ha scritto:

    Se usi le regole di D&D 5ed allora le meccaniche sono già implementate e, se non sbaglio, ci sono tutti i contenuti "ogl", quindi il materiale che era presente in quella che viene definita D&D Next. Non sono sicuro di questo in quanto avendo acquistato diversi moduli non posso dirti esattamente cosa faccia parte di questi e cosa no.

    Il consiglio è di scaricarti la demo, provare a "paciugare" un po' e vedere come ti trovi. Come detto da AZA, l'interfaccia è disorientante al primo impatto e ci si capisce poco. Dai un'occhiata ai numerosi tutorial che ci sono in giro per orientarti un po'. Se si tratta di una situazione provvisoria, ti conviene pagare il primo mese, e poi lasciar scadere l'abbonamento.

    Se dovesse servire una mano... ben volentieri!

    Ti posso dire che sono già in difficoltà a fare il download della demo? Non è che hanno cambiato sistema ed esiste solo la web demo e non è possibile scaricare niente?
    ... o semplicemente sono incapace io?
    Se questi sono i presupposti, credo che non ci sia grande futuro nel rapporto tra me è il Foundry vtt 🤣

    Link to comment
    Share on other sites
    42 minuti fa, Fulminus ha scritto:

    Ti posso dire che sono già in difficoltà a fare il download della demo? Non è che hanno cambiato sistema ed esiste solo la web demo e non è possibile scaricare niente?
    ... o semplicemente sono incapace io?
    Se questi sono i presupposti, credo che non ci sia grande futuro nel rapporto tra me è il Foundry vtt 🤣

    https://www.fantasygrounds.com/filelibrary/FGWebInstall.exe

    Questa è la versione da scaricare. Si chiama webinstall perchè scarica ciò che serve al momento dell'installazione.

    https://fantasygroundsunity.atlassian.net/wiki/spaces/FGU/pages/688215/Available+Rulesets

    Qui invece trovi i ruleset inclusi con FG.

     

    Foundry VTT non è ancora aperta al pubblico. Al momento è in fase beta esclusiva per gli utenti di Patreon. Dovrebbe essere rilasciata verso giugno,

    Edited by firwood
    Link to comment
    Share on other sites
    34 minuti fa, firwood ha scritto:

    Foundry VTT non è ancora aperta al pubblico. Al momento è in fase beta esclusiva per gli utenti di Patreon. Dovrebbe essere rilasciata verso giugno,

    Forse non ci siamo capiti: di FG avevo trovato tutto il materiale e i file per il download: era di Foundry che non trovavo niente da scaricare (in realtà ho scaricato la dnd5e-release-0.8.3 dall'url diretto, ma non c'è alcun eseguibile e quindi immagino siano solo i file con i rules & co.).
    Mi sentivo uno scemo a non trovare il modo di fare il download, ma ora che so che non è ancora possibile, mi si è risollevato il morale! 😛

    Link to comment
    Share on other sites
    5 ore fa, Fulminus ha scritto:

    Forse non ci siamo capiti: di FG avevo trovato tutto il materiale e i file per il download: era di Foundry che non trovavo niente da scaricare (in realtà ho scaricato la dnd5e-release-0.8.3 dall'url diretto, ma non c'è alcun eseguibile e quindi immagino siano solo i file con i rules & co.).
    Mi sentivo uno scemo a non trovare il modo di fare il download, ma ora che so che non è ancora possibile, mi si è risollevato il morale! 😛

    E' evidente che lo stordito sono io 🙂

    Fondry VTT lo puoi provare come giocatore, ma è difficile riuscire a trovare il posto. Almeno, io ho dovuto tentare una trentina di volte prima di riuscire a collegarmi. L'esperienza è stata ottima e lato giocatore l'interfaccia e le schede dei pg sono fantastiche.

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    scusate ma se acquisto la versione fantasy ground (Ho visto su steam che ci sono gli sconti al 50%), è compresa la nuova versione unity oppure no?
    Stavo cercando di installare la demo per capire se poteva valere la pena la spesa altina da sostenere per giocare online.
    Il programma sembra figo, il problema per me è più che altro imparare a usarlo; mi sembra davvero complicato...

    Link to comment
    Share on other sites

    Altro dubbio che mi è venuto: devo comprare i 3 manuali base, avendoli già cartacei? Pensavo ad esempio ai mostri, per averli già pronti è necessario spendere altri 30 dollari per acquistarne la versione online per poterli usare sul sito?

    Link to comment
    Share on other sites


    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.