Vai al contenuto

marcoilberto

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    106
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su marcoilberto

  • Rango
    Esperto
  • Compleanno 30/11/2017

Visitatori recenti del profilo

Il blocco visitatori recenti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Roll 20, ancora decidiamo se giocare tramite chat, tramite forum o via microfono. Nel caso preferirei giocatori rodato e con esperienza perchè il gruppo ha già uno o due novizi e preferivo dare più stabilità. @LORECRACK vuoi maggiori informazioni?
  2. marcoilberto

    Meccaniche Q&A: Domande e Risposte (Parte 2)

    Q 969 Incantesimi e armature. Nella 3.5 le armature davano una percentuale fissa di fallimento degli incantesimi arcani a seconda della loro pesantezza e "forza". Nella 5° come funziona? Uno warlock, ad esempio, che è competente nelle armature leggere, può indossare una cotta di maglia senza subire nessuno svantaggio ?
  3. marcoilberto

    DnD 5e Importare pg su roll 20

    Salve, non so se sia la sessione giusta, nel caso spostate pure il post dove dovuto . Volevo chiedere se qualcuno sapeva come fare ad importare i pdf delle schede dei personaggi sul sito roll20; i pg hanno creato le loro schede usando dei pdf prestabiliti ma non sappiamo come caricarli sul sito. Grazie
  4. master cerca 1 giocatore per iniziare la campagna (siamo 4, manca il quinto). Per info o domande fate pure.
  5. marcoilberto

    DnD 5e D&D 5° Master cerca gruppo via skype

    Cercasi quarto giocatore
  6. marcoilberto

    Avventura Data uscita 'Curse of Stradh' in ita

    Tutto molto triste Si, il profitto muove il mondo ed il mercato, lo ben so. Il problema è che quando uno gioca ai giochi di ruolo, almeno per me, si spera di esulare da certe logiche di mercato feroci e tremende. E invece pure qua conta solo una cosa: denaro sonante. Money era una canzone scritta dai Pink Floyd diversi anni fa, ma non sembra cambiato niente, anzi.
  7. marcoilberto

    Avventura Data uscita 'Curse of Stradh' in ita

    che dire... che super papello hahaha Ho apprezzato molto la lettura e l'analisi davvero profonda. Se hai altro da dire ascolto volentieri ulteriori approfondimenti, perchè li ho trovati interessanti. In realtà, per quanto mi riguarda, tutto va a finire nell'ultima frase da te citata " Attualmente D&D 5e in inglese conta un totale di 18 manuali (anche contando lo Starter Set e i supplementi in uscita entro la fine del 2018). La Asmodee entro il 2018 ne avrà tradotti 7. Se si sbriga, sarà in pari entro 2-3 anni. " A me è questo che fa infuriare (onestamente non avevo fatto il paragone con la 3.5 ma piuttosto con il fatto che spesso poco viene tradotto in italiano, di qualsiasi cosa stiamo parlando, come se l'Italia fosse un paese di periferia, quando non è così). Non hai idea del fastidio vedere che, tanto per fare un esempio, al parlamento europeo ormai pure lo spagnolo e molte altre lingue, alcune "minori", sono utilizzate per le traduzioni ma l'italiano viene snobbato. Ma questo non perchè sia un italiano patriottico o perchè voglio difendere le imprese locali (che sinceramente me ne interessa il giusto), ma semplicemente perchè lo reputo un danno per gli interessi miei e di tutti e per la mia lingua, che io considero una delle più belle del mondo (tra l'altro è considerata una delle più belle e complesse da moltissimi studiosi del settore), anche se spesso viene bistrattata e sbeffeggiata da neologismi, inglesismi e schifezze varie, utilizzate da tutti e in numerosissimi contesti. Inoltre voglio avere i manuali tradotti nella mia lingua e avere un manuale esclusivamente in inglese mi preclude il gusto dello svago (tradurre dall'inglese è una fatica) e la comprensione (dovrei comunque continuamente ricorrere al vocabolario e il divertimento del leggere sarebbe 0, dato che dovrei stare attento non solo al contenuto ma anche a tradurre la forma), mi fa incazzare, come credo faccia infuriare tutti i fan dei GDR dei paesi, come giustamente detto da te, che contano uno "sputo" nel mondo. Quando sento qualcuno dire, come fa spesso mio fratello tra l'altro, "eh, ma impara l'inglese", è una cosa che mi infastidisce tantissimo, perchè non coglie il significato che c'è dietro la mia lamentela, che va al di là della semplice traduzione dall'inglese. Sembra che la lingua sia solo uno strumento, quando invece è un'estensione del pensiero; è cultura: è significante e significato. E fare notare queste cose non significa non comprendere i meccanismi editoriali dietro certe scelte (adesso ho ben compreso, grazie alla tua spiegazione), ma uno può capire e nonostante questo non condividere, arrabbiandosi lo stesso per certe scelte. Il mio sfogo parte tutto da qui.
  8. marcoilberto

    Avventura Data uscita 'Curse of Stradh' in ita

    Premesso che non era mia intenzione criticare nessuno, nel caso qualcuno se la sia presa sul personale. La mia intenzione era sottolineare un dato di fatto che credo sia comune alla maggioranza dei fruitori di Dungeons & Dragons, ovvero il tempo enorme che c'è stato tra l'uscita e le traduzioni in italiano. Il sito che riportavo era un esempio di quello che dicevo, non era una fonte ufficiale importante nè la mia bibliografia XD; in ogni caso hai detto tu le date: 2014 e 2018 (anno di uscita della guida del Dungeon Master), sono passati 4 anni, un pò tantini A MIO MODESTO MODO DI VEDERE. Detto questo, non avevo idea dei problemi di licenze che sussistevano, altrimenti non avrei commentato in quel modo, ovviamente. Come giustamente detto da Tamriel, il problema non è tanto l'inglese in sè (ho una laurea magistrale, per cui bene o male l'inglese lo conosco), quanto quello che mi fa fatica tradurre dall'inglese per uno svago, ma soprattutto che non acquisto libri cartacei in lingua inglese, anche se capisco che sia una cosa del tutto soggettiva (è un mio gusto, ognuno fa quello che gli pare), la mia collezione di GDR è in italiano. Ignoravo molte delle dinamiche da voi richiamate, senza bisogno di specificare dettagli troppo precisi, ma un forum esiste appunto per scambiare opinioni e informarsi meglio sui fatti, quindi vi ringrazio degli utili interventi, dato che adesso so cose che prima non sapevo Se sul sito di Asmodee me l'avessero spiegato, invece di "insultarmi", magari non avrei commentato in questo modo. Semplicemente ho commentato esprimendo lamentele sui ritardi, ma invece di spiegarmi le cose (come è stato fatto qua), un tizio mi ha risposto in modo stizzito e nervosissimo, dicendo "eh, ma come ti permetti se non sai niente di editoria, a criticare". Forse aveva la coda di paglia, anzi sicuramente. Io ho semplicemente chiesto, appunto perchè ignoro. Onestamente se poi trovo dell'antipatia e dell'arroganza dall'altra parte, la mia reazione non è di certo simpatica e positiva, ovviamente. Detto questo, trovo molto interessante che Asmoode adesso stia al passo con il materiale che deve uscire, mi sembra un'informazione davvero ottima notizia
  9. marcoilberto

    Avventura Data uscita 'Curse of Stradh' in ita

    Bhè, sì, la ignoro; valuto semplicemente che tra il tempo di uscita del materiale in inglese e quella in italiano sono passati e passeranno ancora diversi mesi - anni. (https://www.goblins.net/articoli/gdr-dungeons-dragons-40-anni-di-storia-parte-2).
  10. marcoilberto

    DnD 5e D&D 5° Master cerca gruppo via skype

    è quello sopra XD entrate mie prodi pg
  11. marcoilberto

    Avventura Data uscita 'Curse of Stradh' in ita

    Non sei assolutamente scema, i tempi di uscita dei prodotti ufficiali sono lunghissimi, per non dire infiniti. Io lo trovo scandaloso (cioè ma secondo loro la gente aspetta ad acquistare campagne o prodotti usciti 3 anni prima in lingua ufficiale inglese?), e non sono di certo l'unico che se ne lamenta, ma guai a porre una critica sulla pagina ufficiale. Io ho provato a postare la domanda sulla pagina ufficiale e sono stato tacciato di eresia "Eh, ma come ti permetti, ma sai quanto sono lunghi i tempi per una traduzione!? Ignorante" (ho cancellato tutto perchè non volevo il flame). Si vede che per loro è normale. Io di sicuro non acquisterò niente tra 2 anni o 3 anni, anche perchè non ho nemmeno idea se giocherò e se ne avrò bisogno ...
  12. marcoilberto

    DnD 5e D&D 5° Master cerca gruppo via skype

    Aspetto le risposte degli altri ragazzi
  13. marcoilberto

    DnD 5e D&D 5° Master cerca gruppo via skype

    sì, guarda vi scrivo tutto su roll20 così non intasiamo il forum. Vai ti aggiungo e creo il gruppo così intanto, mi chiamo Marco, provate tutti ad aggiungermi, dopo aver creato un account, usando questo https://app.roll20.net/join/3693628/FKTP6g
  14. marcoilberto

    DnD 5e D&D 5° Master cerca gruppo via skype

    Ok... Bhè intanto secondo me bisogna decidere se vogliamo giocare via forum o via Roll 20, con una specie di appuntamento fisso (1 volta a settimana, ad esempio). Non so se riesco ad entrare su skype, mandami un messaggio privato oppure parliamone direttamente qui.
  15. marcoilberto

    DnD 5e D&D 5° Master cerca gruppo via skype

    Ok, allora se siete tutti disponibili Sabato Pomeriggio ci si trova su Roll 20 e se ne parla. Taggo tutti per conferma @Capodanilo @Lazzarus Ledd @Alatar @Callisto Logan. Il sito è questo, basta registrarsi, creando un account (ovviamente l'utilizzo è gratuito) https://app.roll20.net/campaigns/search . E' la prima volta che lo uso pure io, quindi impareremo insieme a utilizzarlo, anche se non credo sia difficile. Appena create un account, mi mandate un messaggio privato indicandomi il vostro nickname, così che possa aggiungervi al gruppo. Per quanto riguarda la campagna, inizialmente avevo pensato a qualcosa via voce perchè tornava meglio, però se ho capito la maggioranza di voi preferisce l'utilizzo delle chat. Se è così giocheremo via chat, per me non ci sono problemi.
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.