Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: CY_BORG, Il Mulino e il Gigante, New Edo

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Una Breve Storia dei Blocchi delle Statistiche dei Mostri

In questo articolo vengono analizzate le principali variazioni che i blocchi delle statistiche dei mostri di D&D hanno subito nel tempo.

Read more...

Ragionando sui Viaggi nelle Terre Selvagge - Parte 2

In questa seconda parte vedremo come aggiungere maggiore complessità ai nostri itinerari.

Read more...

La casa degli orrori

Gareth Ryder-Hanrahan ci presenta una breve idea per una serie di nuovi nemici di Fear Itself legati ad una casa degli orrori fin troppo reale...

Read more...

Le terre selvagge di Dembraava - Parte 1

GoblinPunch ci fa intravedere un altro squarcio nel suo mondo peculiare e bizzarro.

Read more...

Chierico, Druido, Mago e un nuovo Sondaggio


SilentWolf
 Share

Recommended Posts

Ecco a voi il nuovo Arcani Rivelati di Ottobre, dedicato a nuove Sottoclassi per il Chierico, il Druido e il Mago. In aggiunta, la WotC ha rilasciato un Sondaggio riguardante l'Arcani Rivelati del 19 Settembre, dedicato al Bardo e al Paladino.

Articolo di Ari Levitch, Dan Dillon e Ben Petrisore Jeremy Crawford, con e F. Wesley Schneider - 3 Ottobre 2019

Nota del Traduttore: le traduzioni italiane dei nomi delle Sottoclassi presentate in questo articolo non sono ufficiali.
 

Questa settimana tre Classi ricevono una nuova opzione da playtestare. Il Chierico riceve un nuovo Dominio Divino: il Dominio del Crepuscolo (Twilight Domain). Il Druido ottiene un nuovo Circolo Druidico: il Circolo dell'Incendio (Circle of Wildfire). E il Mago ottiene una nuova Tradizione Arcana: l'Onomanzia (Onomancy), la magia dei veri nomi. Vi invitiamo a dare una lettura a queste Sottoclassi, a provarle in gioco e a farci sapere cosa ne pensate nel Sondaggio prossimamente in arrivo sul sito ufficiale di D&D.

Il Sondaggio

E' ora anche disponibile un Sondaggio riguardante il precedente Arcani Rivelati, che presentava il Collegio dell'Eloquenza (College of Eloquence) per il Bardo e il Giuramento dell'Eroismo (Oath of Heroism) per il Paladino. Per favore, seguite il link del Sondaggio per farci sapere cosa ne pensate.

Questo è Materiale da Playtest

Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.

arcani rivelati: chierico, druido e mago

sondaggio: bardo e paladino


 


Visualizza articolo completo

Link to comment
Share on other sites


Capisco che il Mago nel MDG abbia già un sacco di opzioni rispetto alle altre classi grazie alle scuole di Magia ma perchè nelle espansioni e negli Arcani Rivelati devono dargli sempre gli archetipi più sfigati?

Voglio dire, il mago dei nomi...

"AH! Sarai anche temuto da tutti come Argazoth il Distruggitore, ma io ho potere su di te perchè SO CHE IL TUO VERO NOME È CIRO!"

Ma il vero problema è che mentre gli altri archetipi di Mago possono sempre accedere ai loro poteri basta che il nemico superi il tiro salvezza per Extract Name (cosa più che probabile durante una boss fight) ed ecco che tutti i poteri di questo archetipo diventano bellamente inutili.

Edited by Grimorio
Link to comment
Share on other sites

Ho dato una letta molto veloce

Twilight domain: molto carino, da un sacco di bonus utili, la lista di incantesimi mi lascia un po' perplesso ma ci sta.

Circle of wildfire: un druido blaster, che figata! Molto carino lo spirito/compagno animale, blazing endurance mi sembra molto forte come capacità nonostante sia molto situazionale.

Onomancy: (truenamer faceva schifo?) concept carino, peccato sia focalizzato praticamente sul far danni e basta. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Penso che il capstone del wilfire sia qualcosa di assurdo! Resti a 1 pf anzichè andare a terra e continui a combattere con una valanga di pf temporanei! Bellissimo

Wizard onomancy ha alcune cose interessanti (come bless sui compagni aggratis, niente male -si suppone che tu conosca il nome dei tuoi compagni <.<). La capstone è forte, cambiare i danni in forza/psichici è un buon escamotage per superare le resistenze nemiche. Tuttavia mi sarei aspettato qualcosa di piu vario in generale sulla classe (sembra concepita per urlare nomi e fare danno, speravo piu control). 

Twilight domain lo trovo carino, gli incantesimi sono belli, la channel divinity non mi piace molto, il divine strike classici danni in piu sempre graditi,  la capstone è interessante, avere darkness e permettere a tutti di vederci dentro potrebbe risolvere non pochi problemi.

Link to comment
Share on other sites

Twilight è interessante, un po' deboluccio magari ma il volo a volontà a livello 6 è alquanto potente. più che altro appena l' ho letto ho immaginato un prete svolazzante che cade come una pera cotta quando qualcuno lo illumina con fascio di luce.
Circle of Wildfire è buono e mi piace il tema, ma occupa lo spazio di "druido col pet" che avrei preferito vedere occupato da un vero compagno animale. Inoltre ho recentemente letto un' homebrew con lo stesso identico tema, e la considero molto più legata al tema di fuoco e rinnovamento. In sintesi, questo circolo è buono di per sè e mi permette di interpretare un druido ricco di spunti, ma in questo caso  mamma Wizard  mi soddisfa di meno di Reddit.
Onomancy è il mio preferito, a prima vista sembra Op ma se si vanno a vedere le limitazioni si vede che è alquanto ben bilanciato. Ci voleva una tradizione più focalizzata su danni e debuff a bersaglio singolo. E poi le possibilità narrative e di sottoquest date dalla classe sono infinite. Voto A+.

Edited by Theraimbownerd
Link to comment
Share on other sites

9 ore fa, Grimorio ha scritto:

Capisco che il Mago nel MDG abbia già un sacco di opzioni rispetto alle altre classi grazie alle scuole di Magia ma perchè nelle espansioni e negli Arcani Rivelati devono dargli sempre gli archetipi più sfigati?

Voglio dire, il mago dei nomi...

"AH! Sarai anche temuto da tutti come Argazoth il Distruggitore, ma io ho potere su di te perchè SO CHE IL TUO VERO NOME È CIRO!"

Ma il vero problema è che mentre gli altri archetipi di Mago possono sempre accedere ai loro poteri basta che il nemico superi il tiro salvezza per Extract Name (cosa più che probabile durante una boss fight) ed ecco che tutti i poteri di questo archetipo diventano bellamente inutili.

Motivo per cui se sai di dover affrontare un nemico forte (tipo uno con resistenza leggendaria), il vero nome te lo cerchi prima, ruolando. Anche questa è la bellezza dell' archetipo.

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, Theraimbownerd ha scritto:

Motivo per cui se sai di dover affrontare un nemico forte (tipo uno con resistenza leggendaria), il vero nome te lo cerchi prima, ruolando. Anche questa è la bellezza dell' archetipo.

Mica in tutte le avventure sai con chi hai a che fare

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Theraimbownerd ha scritto:

Vero. Per questo i personaggi con questo archetipo dovranno fare del loro meglio per scoprirlo. Le meccaniche incoraggiano l' interpretazione.

No io lo vedo come una classe da scommettitore, è una scommessa contro il tiro salvezza, se non lo supera bombardi in bersaglio con un sacco di danni, risultando più potente di un mago con un'altra tradizione arcana, se lo supera invece fai danno normale da incantesimi ma senza tutti quei bonus e poteri in più che avrebbero gli altri maghi.

Link to comment
Share on other sites

47 minuti fa, Grimorio ha scritto:

No io lo vedo come una classe da scommettitore, è una scommessa contro il tiro salvezza, se non lo supera bombardi in bersaglio con un sacco di danni, risultando più potente di un mago con un'altra tradizione arcana, se lo supera invece fai danno normale da incantesimi ma senza tutti quei bonus e poteri in più che avrebbero gli altri maghi.

Per me invece quella class feature è da usare contro i nemici più debolucci, mentre contro i boss importanti di trama (che di solito hanno  cose come resistenza leggendaria) viene dato per scontato che i veri nomi li hai ricercati in maniera tradizionale. E poi  un bless gratis sugli alleati non si rifiuta mai.

Link to comment
Share on other sites

46 minuti fa, Theraimbownerd ha scritto:

Per me invece quella class feature è da usare contro i nemici più debolucci, mentre contro i boss importanti di trama (che di solito hanno  cose come resistenza leggendaria) viene dato per scontato che i veri nomi li hai ricercati in maniera tradizionale. E poi  un bless gratis sugli alleati non si rifiuta mai.

e se il boss finale fosse un demone a caso fortissimo che viene evocato da quello che pensavate per tutta l'avventura essere il bbeg? e si possono fare moltissimi altri esempi analoghi. le battaglie finali possono sempre avere dei colpi di scena improvvisi. in quel casi la classe si avvia verso la strada della fortuna, se il ts viene fallito bene, se no sei limitato. inoltre come dici te basta una resistenza leggendaria e puff, classe senza poteri. per me da dei poteri anche interessanti, tuttavia è castrata e limitante in certi versi.

riguardo al bless ti do ragione, apprezzo il potere e, potendolo usare gratis un numero di volte pari al tuo mod di intelligenza, tanta roba (resta il fatto che il resto delle features serve per far danni e si ricade nel problema di prima).

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, SamPey ha scritto:

e se il boss finale fosse un demone a caso fortissimo che viene evocato da quello che pensavate per tutta l'avventura essere il bbeg? e si possono fare moltissimi altri esempi analoghi. le battaglie finali possono sempre avere dei colpi di scena improvvisi. in quel casi la classe si avvia verso la strada della fortuna, se il ts viene fallito bene, se no sei limitato. inoltre come dici te basta una resistenza leggendaria e puff, classe senza poteri. per me da dei poteri anche interessanti, tuttavia è castrata e limitante in certi versi.

riguardo al bless ti do ragione, apprezzo il potere e, potendolo usare gratis un numero di volte pari al tuo mod di intelligenza, tanta roba (resta il fatto che il resto delle features serve per far danni e si ricade nel problema di prima).

Beh, se da master fai una cosa del genere sapendo che hai questo tipo di personaggio nel party secondo me sei un po' odioso. Ricercare i verinomi è parte integrante della fantasia che questa classe promette, negargliela è come negare il terreno favorito al ranger o rubare le armi al guerriero.

Edited by Theraimbownerd
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

13 minuti fa, Theraimbownerd ha scritto:

Beh, se da master fai una cosa del genere sapendo che hai questo tipo di personaggio nel party secondo me sei un po' odioso. Ricercare i verinomi è parte integrante della fantasia che questa classe promette, negargliela è come negare il terreno favorito al ranger o rubare le armi al guerriero.

non sono d'accordo. Se il mio racconto ha come boss finale una simile a quella citata sopra sarei odioso solo perché uno dei giocatori ha scelto una sottoclasse particolare quindi io devo modificare radicalmente la mia storia per far si che lui contro il boss finale riesca ad usare i suoi poteri? non mi sembra avere senso. sicuramente darei spunti narrativi e di roleplay ma non è giusto definire un master odioso solo perché la storia che ha inventato e che sta raccontando potrebbe limitare le abilità di un personaggio (pienamente cosciente delle capacità della classe che ha preso). 

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, SamPey ha scritto:

non sono d'accordo. Se il mio racconto ha come boss finale una simile a quella citata sopra sarei odioso solo perché uno dei giocatori ha scelto una sottoclasse particolare quindi io devo modificare radicalmente la mia storia per far si che lui contro il boss finale riesca ad usare i suoi poteri? non mi sembra avere senso. sicuramente darei spunti narrativi e di roleplay ma non è giusto definire un master odioso solo perché la storia che ha inventato e che sta raccontando potrebbe limitare le abilità di un personaggio (pienamente cosciente delle capacità della classe che ha preso). 

Per me la storia va sviluppata insieme ai PG, così da dare a ognuno di loro la possibilità i brillare e di risolvere eventuali archi del personaggio. Se un mio giocatore gioca un chierico non posso non dare un ruolo alla sua chiesa nella storia, se gioca un warlock devo inserire il suo patrono in qualche modo, se gioca un truenamer gli faro' ricercare verinomi.  E tutte queste cose dovranno avere una influenza rilevante nella storia. Dopotutto la storia che si racconta è dei giocatori tanto quanto lo è del master, preferibilmente anche di più.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator
31 minuti fa, SamPey ha scritto:

Se il mio racconto ha come boss finale una simile a quella citata sopra sarei odioso solo perché uno dei giocatori ha scelto una sottoclasse particolare quindi io devo modificare radicalmente la mia storia per far si che lui contro il boss finale riesca ad usare i suoi poteri?

Verrebbe da disquisire che è la "vostra" storia, non la tua. Il bello del GdR è lo storytelling condiviso, non un DM che vuole raccontare il suo romanzo ai giocatori.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Alonewolf87 ha scritto:

Verrebbe da disquisire che è la "vostra" storia, non la tua. Il bello del GdR è lo storytelling condiviso, non un DM che vuole raccontare il suo romanzo ai giocatori.

Sono d'accordo, tuttavia non ritengo giusto dover imporre un certo regime narrativo (che oltre al DM si estende anche agli altri giocatori) perche la classe che ha scelto un personaggio lo impone. Non dico che non abbia abilità intetessanti o che non si possa ruolare (anzi penso abbia moltissimi spunti narrativi) tuttavia è legata a questo concetto in modo troppo radicale; con alcune variazioni per me si potrebbe risolvere questo problema (per esempio un modo piu pratico di conoscere il nome di un bersaglio senza ricorrere a TS). Una classe basata sui nomi DEVE avere una solida componente ruolistica, e l'archetipo coglie un argomento molto affasciante non ho da ridire,  però credo che sarebb bastata un'abilità per cogliere il vero nome leggermente diversa e sarebbe andata bene. 

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

7 ore fa, Alonewolf87 ha scritto:

Verrebbe da disquisire che è la "vostra" storia, non la tua. Il bello del GdR è lo storytelling condiviso, non un DM che vuole raccontare il suo romanzo ai giocatori.

La cosa funziona nel caso di avventure inventate dal DM, non con i mega moduli che la WOC continua a far uscire.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Vedo ben poca qualità ed equilibrio in queste ultime ondate di Arcani Rivelati, lo scrivo avendo letto quello del guerriero, ladro, ecc. or ora.

Andiamo male, bisogna che ci mettano le mani su pesantemente, perché questa roba non è proponibile.

Si rischia molto, libri di classi squilibrate sono la cancrena delle edizioni. Poi cosa succede? 

Si va avanti per un poco, ma ad un certo punto è necessaria una riorganizzazione e... Taaac: ecco la sesta.

Siamo al 5° anno di vita, il prossimo sarà il 6°, quanti ne abbiamo davanti 2/3?

Personalmente mi piacerebbe fosse un'edizione decennale, ma queste robe puzzano. Eccome se puzzano.

 

Edited by OrtodelGrognard
Link to comment
Share on other sites

Il 18/10/2019 alle 08:16, OrtodelGrognard ha scritto:

Vedo ben poca qualità ed equilibrio in queste ultime ondate di Arcani Rivelati, lo scrivo avendo letto quello del guerriero, ladro, ecc. or ora.

Andiamo male, bisogna che ci mettano le mani su pesantemente, perché questa roba non è proponibile.

Si rischia molto, libri di classi squilibrate sono la cancrena delle edizioni. Poi cosa succede? 

Si va avanti per un poco, ma ad un certo punto è necessaria una riorganizzazione e... Taaac: ecco la sesta.

Siamo al 5° anno di vita, il prossimo sarà il 6°, quanti ne abbiamo davanti 2/3?

Personalmente mi piacerebbe fosse un'edizione decennale, ma queste robe puzzano. Eccome se puzzano.

 

Perche pensi siano improponibili? E perche pensi siano sbilanciate?

Non capisco la tua perplessità sull'edizione. Mi pare che la 5e stan andando bene e stia vendendo (segni che sta piacendo al pubblico), inoltre grazie serie tv come stranger things (o anche rick and morty) il pubblico di dnd si sta espandendo (non mancano le citazioni in film, libri e altre serie tv che incuriosiscono il pubblico) e la 'semplicità' della 5e porta anche un pubblico piu giovane a provare il gioco (non so se è già uscito ma avevo letto della realizzazione manuali più semplici e 'infantili' di 5e proprio per semplificare e incentivare i piu giovani ad approcciarsi al gioco).

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Ciao,

Non è una perplessità sull'edizione per come è adesso. 

La 5a edizione funziona bene perché è centrata sul miglior PH della storia di D&D e il suo regolamento non è rettificato dal 2014. Stanno provando a replicare la Xanathar perché i manuali è meglio venderli anche ai giocatori, ma per fare ciò rischiano di incrinare un sistema fatto di pesi e misure col calibro.

Davvero c'è bisogno di questa roba? No, sono concept tirati per le orecchie. 

Lo dico e lo ripeto, se amate questa edizione lasciate perdere questi UA e bocciateli nel feedback alla casa madre.

Edited by OrtodelGrognard
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Bille Boo
      Ciao,
      mi si è liberato un posto in una campagna lunga. Ho già 3 giocatori (in verità 1 giocatore e 2 giocatrici), tutti abbastanza esperti, tutti sopra i 30 anni.
      Ho messo d&d 5e perché era (forse) l'opzione più vicina ma in realtà si tratta di una versione di D&D sperimentale.
      Chi, quando e come
      Su Discord, bot per i dadi, occasionale condivisione dello schermo ma perlopiù interazione solo verbale. Solo audio, niente telecamera.
      La sera dopo cena, preferibilmente in giorni infrasettimanali, escluso il mercoledì. Circa 3 sessioni al mese di media.
      Sistema di gioco
      È casalingo e altamente sperimentale. Un alpha test.
      È D&D nella sostanza, usa il d20 system, e deriva alla lontana dalla 3.5, ma ha accumulato un sacco di "mutazioni genetiche" negli anni e le ultime sono piuttosto pesanti. Essendo un esperimento ha continuamente bug fix e revisioni (a cui il vostro contributo è benvenuto ma non obbligatorio).
      Per me le regole si imparano giocando. Non vi ammorberò con un lungo training pre-gioco e non vi obbligherò a leggere neanche una pagina di manuale.
      Ambientazione, campagna e stile di gioco
      L'ambientazione è post apocalittica ma con tecnologia medievale. Il mondo è desertificato, con scarse risorse e pochi insediamenti che lottano per la sopravvivenza, ancorati alle poche fonti d'acqua.
      Le razze disponibili sono umano, orco, mezzorco, nano e gnomo.
      C'è una forte prevalenza di dungeon crawl ed esplorazione. Il gruppo si trova già adesso dentro un "megadungeon". Tuttavia c'è anche un obiettivo del gruppo sul lungo termine: consiste nella speranza di ritrovare un'antica città con antiche conoscenze magiche da restituire al mondo.
      Aspettative
      Farò una "sessione zero a quattr'occhi" con chi si candida, per conoscerci meglio e parlare di gusti e aspettative sul gioco.
      Mi aspetto poche cose fondamentali: serietà (è una campagna lunga, un impegno almeno a medio termine), pazienza (è un alpha test, ci saranno molti cambiamenti in corsa e bug da risolvere), e collaborazione (con gli altri giocatori, per creare un gruppo sereno e divertirsi insieme senza prevaricarsi).
       
    • By DucaMarco
      l Black Friday, da singolo giorno di sconti pre-Natalizi della tradizione americana, è diventato un periodo globale di dieci giorni di sconti sempre più vantaggiosi per tutte le categorie di prodotto.
      Anche i giochi di ruolo e i giochi da tavolo ne beneficiano, e abbiamo deciso di raccogliere alcune delle migliori offerte in questa pagina, che terremo aggiornata fino al Cyber Monday (lunedì 29 novembre).
      Dungeons & Dragons su Amazon
      Asmodee approfitta del Black Friday per offrire grandi sconti sul catalogo che sta progressivamente passando alla gestione diretta della Wizards of the Coast. Questo riguarda sia manuali in inglese che in italiano.
      Tra le offerte migliori troviamo il Player's Handbook in inglese col 42% di sconto, l'Essentials Kit col 13% di sconto, Tales from the Yawning Portal col 17% di sconto e The Wild Beyond the Witchlight col 23% di sconto.
      Per gli amanti dell'italiano, è disponibile un'offerta Manuale del Giocatore + Manuale dei Mostri a soli 78€ direttamente venduta da Asmodee.
      Tutto con spedizione gratuita per i membri Prime.
      Need Games
      Sul sito di Need Games per tutto il mese di novembre l'intera linea di prodotto di 7th Sea è scontata del 10%. Un'offerta vantaggiosa per provare il gioco dell'anno 2017.
      Raven Distribution e Dragonstore
      Il Dragonstore di Raven Distribution offre il 20% di sconto fino al 29 novembre su (quasi) tutto.
      In particolare segnaliamo il cofanetto del Gioco di Ruolo di Lupo Solitario a 31,99€. La spedizione è gratuita per ordini sopra i 100€.
      La Brancalonia di Acheron Books
      Acheron Books offre uno sconto del 25% sul catalogo, ma solo fino al 26 novembre. Per esempio il manuale base dell'ambientazione Brancalonia è disponibile a 29,95 € con spedizione gratuita.
      L'Alfeimur di L&A Media
      Sul sito dell'Alfeimur è disponibile un'offerta che riguarda l'intero catalogo dell'ambientazione dark fantasy. È disponibile un bundle a 58€ che include i due manuali Alfeimur Ambientazione Quinta Edizione e L'Ultima Crociata cartonati e in digitale e tutti gli altri supplementi (avventure e schede dei personaggi) solo in digitale. La spedizione è gratuita e l'offerta è valida sino al 1 dicembre.
      Wyrd Edizioni
      Lo shop di Wyrd Edizioni propone nuove offerte ogni giorno, espandendo costantemente le possibilità di acquisti scontati.
      Imperdibile l'offerta sul manuale base, che si ottiene sia in cartonato che in formato digitale, del gioco di ruolo di Conan 2d20, ora disponibile a soli 40€.
      Mana Project Studio
      Fino al 28 Novembre diversi sconti (il 30% per T-Shirt, Felpe ecc o il 15% sui prodotti editoriali) e per chi acquista in omaggio una copia cartacea della "Dichiarazione d'Intenti" e una presentazione di Cowboy Bebop RPG, con QR Code con il link per iscriversi al Playtest.
      Humble Bundle
      È disponibile il Black Friday RPG Bonanza che include Castle&Crusades, Dungeon Crawl Classics e altre tonnellate di manuali in PDF a poco più di 28€.
      Aces Games
      Aces Games invece ha il 30% di sconto sul catalogo, incluso Unglorious, fino al 28 Novembre, con la spedizione gratuita per ordini superiori ai 90€.

      Visualizza tutto articolo
    • By DucaMarco
      Anche i giochi di ruolo e i giochi da tavolo ne beneficiano, e abbiamo deciso di raccogliere alcune delle migliori offerte in questa pagina, che terremo aggiornata fino al Cyber Monday (lunedì 29 novembre).
      Dungeons & Dragons su Amazon
      Asmodee approfitta del Black Friday per offrire grandi sconti sul catalogo che sta progressivamente passando alla gestione diretta della Wizards of the Coast. Questo riguarda sia manuali in inglese che in italiano.
      Tra le offerte migliori troviamo il Player's Handbook in inglese col 42% di sconto, l'Essentials Kit col 13% di sconto, Tales from the Yawning Portal col 17% di sconto e The Wild Beyond the Witchlight col 23% di sconto.
      Per gli amanti dell'italiano, è disponibile un'offerta Manuale del Giocatore + Manuale dei Mostri a soli 78€ direttamente venduta da Asmodee.
      Tutto con spedizione gratuita per i membri Prime.
      Need Games
      Sul sito di Need Games per tutto il mese di novembre l'intera linea di prodotto di 7th Sea è scontata del 10%. Un'offerta vantaggiosa per provare il gioco dell'anno 2017.
      Raven Distribution e Dragonstore
      Il Dragonstore di Raven Distribution offre il 20% di sconto fino al 29 novembre su (quasi) tutto.
      In particolare segnaliamo il cofanetto del Gioco di Ruolo di Lupo Solitario a 31,99€. La spedizione è gratuita per ordini sopra i 100€.
      La Brancalonia di Acheron Books
      Acheron Books offre uno sconto del 25% sul catalogo, ma solo fino al 26 novembre. Per esempio il manuale base dell'ambientazione Brancalonia è disponibile a 29,95 € con spedizione gratuita.
      L'Alfeimur di L&A Media
      Sul sito dell'Alfeimur è disponibile un'offerta che riguarda l'intero catalogo dell'ambientazione dark fantasy. È disponibile un bundle a 58€ che include i due manuali Alfeimur Ambientazione Quinta Edizione e L'Ultima Crociata cartonati e in digitale e tutti gli altri supplementi (avventure e schede dei personaggi) solo in digitale. La spedizione è gratuita e l'offerta è valida sino al 1 dicembre.
      Wyrd Edizioni
      Lo shop di Wyrd Edizioni propone nuove offerte ogni giorno, espandendo costantemente le possibilità di acquisti scontati.
      Imperdibile l'offerta sul manuale base, che si ottiene sia in cartonato che in formato digitale, del gioco di ruolo di Conan 2d20, ora disponibile a soli 40€.
      Mana Project Studio
      Fino al 28 Novembre diversi sconti (il 30% per T-Shirt, Felpe ecc o il 15% sui prodotti editoriali) e per chi acquista in omaggio una copia cartacea della "Dichiarazione d'Intenti" e una presentazione di Cowboy Bebop RPG, con QR Code con il link per iscriversi al Playtest.
      Humble Bundle
      È disponibile il Black Friday RPG Bonanza che include Castle&Crusades, Dungeon Crawl Classics e altre tonnellate di manuali in PDF a poco più di 28€.
      Aces Games
      Aces Games invece ha il 30% di sconto sul catalogo, incluso Unglorious, fino al 28 Novembre, con la spedizione gratuita per ordini superiori ai 90€.
    • By MasterX
      Salve!! cerco due giocatori interessati ad una campagna Sword&Sorcery , dove giocherete pg anche se sono stregoni  con un bel fisico atletico , armature che coprono poco e nulla (sono lo spessore dei vostri muscoli a proteggervi) dove l'altezza minima è quella del 1.80 , e dove spaccherete crani e mozzare interi busti per prendere oro , tesori, in un mondo pieno di insidie , maledizioni e mostri!!! vi do ovviamente anche qualche info : 
      fallimenti e critici che valgono (tirare un fallimento ed un successo critico non vi faranno solo fare più danni o fallire semplicemente qualcosa ma accadrà un qualcosa in più di possibilmente letale o possibilmente cazzuto ed epico) 
      razze e classi limitate (tutto scritto nella mia gilda) 
      livello base 10 fino al livello 15 (magari anche più non sono ancora sicuro) 
      oggetti magici unici!! (in base al vostro background il vostro personaggio si beccherà un'oggetto magico ad oc , fatto e creato da me) 
      contenuti nfsw (ci potrebbero essere contenuti maturi o che potrebbero urtare la sensibilità di qualcuno) 
      piattaforma di gioco = per la role ed i post ovviamente faremo tutto qui!! su Dragons lair, per le mappe e le schede useremo rolld20. 
      frequenza di post = per adesso nulla di che un post obbligatorio per settimana, ovviamente se postate di più tutti coesione si va avanti, dal lunedì al venerdì salvo alcune eccezioni il Sabato. 
      durata della campagna = sandbox  non ha esattamente una durata. ma ho programmato che di base ci saranno tre missioni inziali dove i giocatori potranno scegliere cosa fare. 
       
      credo di aver scritto tutto se avete domande non esitate a scrivere sotto questo post!! 
    • By korhil
      Discord +roll 20
      Il Regno di Wagham
      Dateci un occhio e non ve ne pentirete
      Il pirata Jack
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.