Jump to content

OrtodelGrognard

Ordine del Drago
  • Content Count

    34
  • Joined

Community Reputation

24 Goblin

About OrtodelGrognard

  • Rank
    Virtuoso
  • Birthday December 9

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Modena
  • GdR preferiti
    D&D 5e, AD&D, Dungeon World, Rolemaster

Recent Profile Visitors

685 profile views
  1. @SilentWolf Va bene, accetto di non consigliare agli altri utenti di evitare certe scelte. Mi limiterò a tenere le dita incrociate, sperando nel giudizio della comunità. A mia parziale giustificazione faccio notare che su ENWorld l'argomento ha toccato la sensibilità di moltissimi: 905 commenti non sono la normalità. Il sunto di Darryl, nella newsletter, di solito è abbastanza equilibrato e coglie esplicitamente le sensazioni della comunità. Sull'AL mi sa che però ti sbagli e qui, facendo parte della comunità italiana degli organizzatori, devo essere più rigido. Interpretare le
  2. @SilentWolf non me la prendo assolutamente. Capisci bene, tuttavia, che non mi posso prendere la colpa degli strilloni del 2014-5 e successivi. Posso solo prendermi la responsabilità delle mie dichiarazioni, oggi nel Novembre del 2019. Se usciranno alcune delle modifiche prospettate, potrai chiedermi conto attorno a fine 2022 (3 anni ho scritto in un post precedente). L'ultima volta che alzai la bandiera fu quando valutai con un 1 la quarta edizione sul sito della Tana dei Goblin: era il terzo commento. Apriti cielo anche quella volta. Sappiamo come è finita. Del nostro pun
  3. Ciao @Zaorn, Anzitutto specifico di non voler polemizzare, non desidero convincere nessuno, scrivo solo per fare chiacchiere da bar. Ovviamente si parla senza avere il risultato finale tra le mani, ma è il classico momento dove si può pronunciare la frase "chi ha qualche cosa da dire lo faccia adesso, o taccia per sempre". In altre parole, quando poi certe proposte vanno su carta stampata, non si torna più indietro. Problemi reali non ce ne sono tranne che tra qualche anno i mercatini saranno pieni di manuali della quinta edizione in Inglese, mentre i manuali in italiano sarann
  4. Non vedo paure, solo premonizioni. Oggi tra l'altro controllo la newsletter di ENWorld e pare che non sia l'unico a farsi qualche domanda. Più esplicito di così: Wizards of the Coast released a new Unearthed Arcana with class variants for every single class in the core game. These go beyond new subclasses and into full-on overhauls of multiple classes and new options in general for character creation and advancement. The document starts off with the new Proficiency Versatility, which allows you to swap one of your skill proficiencies for one from your class’s skill list (even if y
  5. Ciao, grazie della spiegazione. Ho inteso lo scopo del designer, e sono contento che abbiate un cuore buono e fiducioso. Io dico che questo tipo di proposte, se dovessero passare, segnano il countdown della 5a edizione (3 anni ancora nel caso). Ci sono già passati? Sì, nella prima edizione col rilascio del cavaliere che ammazzò il paladino, proprio nell'UA. Nella seconda con i vari splatbook (confrontare i preti di Faith& Avatars con quelli dell'Adventure FR o il Paladin's handbook col Fighter's). La terza lasciamo stare, è stata il trionfo del tronfio. La quarta non esiste. Ci
  6. Ciao, Non è una perplessità sull'edizione per come è adesso. La 5a edizione funziona bene perché è centrata sul miglior PH della storia di D&D e il suo regolamento non è rettificato dal 2014. Stanno provando a replicare la Xanathar perché i manuali è meglio venderli anche ai giocatori, ma per fare ciò rischiano di incrinare un sistema fatto di pesi e misure col calibro. Davvero c'è bisogno di questa roba? No, sono concept tirati per le orecchie. Lo dico e lo ripeto, se amate questa edizione lasciate perdere questi UA e bocciateli nel feedback alla casa madre.
  7. L'ho già scritto nell'ultimo commento alle classi di mago, ecc... La WotC deve stare molto, molto attenta. La 5a edizione ha il suo aspetto migliore nella stabilità data da un PH riuscitissimo, forse il migliore della storia di D&D. Guardando ai numeri hanno visto che la Xanathar è stato il compendio più venduto, è questo perché gran parte dei giocatori ama variazioni sulle classi. Ma i nuovi UA sembrano spingere in una direzione che rischia di rompere il bilanciamento e l'equilibrio delicatissimo del sistema. Come dicevo l'ho già scritto: se non stanno all'occhio questi son
  8. Vedo ben poca qualità ed equilibrio in queste ultime ondate di Arcani Rivelati, lo scrivo avendo letto quello del guerriero, ladro, ecc. or ora. Andiamo male, bisogna che ci mettano le mani su pesantemente, perché questa roba non è proponibile. Si rischia molto, libri di classi squilibrate sono la cancrena delle edizioni. Poi cosa succede? Si va avanti per un poco, ma ad un certo punto è necessaria una riorganizzazione e... Taaac: ecco la sesta. Siamo al 5° anno di vita, il prossimo sarà il 6°, quanti ne abbiamo davanti 2/3? Personalmente mi piacerebbe fosse un'edizio
  9. http://blackmoormystara.blogspot.it/2016/09/dave-arneson-documentary-trailer.html?m=1
  10. Ciao, Avevo promesso un aggiornamento sull'argomento. I ragazzi in questione non ricordano nemmeno il nome di Gygax, quindi parlare di Arneson è fuori questione. Gli ho chiesto : sapete chi è l'ideatore di D&D? La risposta è stata: la Wizards of the Coast. Dal punto di vista di un ragazzo di 17-18 anni non fa una piega. In effetti il D&D 3/4/5 l'hanno scritto loro.
  11. Salve ragazzi, Io non credo invece alle mie orecchie, leggendo i commenti a questo post. Possibile che non sia risaputo il ruolo che Arneson ebbe nell'ideazione di D&D. Da moccioso, pur senza l'ausilio di internet, mi pare che l'attribuzione della paternità fosse ben chiara. Ad ogni modo, siccome mi avete fatto venire il dubbio, porrò la domanda ai componenti di un gruppo dove gioco saltuariamente un PNG. L'età dei giocatori svaria tra i 17 e i 18 anni. Vi riporterò le loro risposte.
  12. Ciao, Caso vuole che proprio ieri abbia pubblicato questo, magari vi interessa. http://ortodelgrognard.blogspot.it/2016/10/classic-fantasy-rpg-dopo-38-anni-gary.html?m=1
  13. Quanto mi piace la filologia di D&D! Bellissimo articolo.
  14. Ciao, vai sul sito di Editori Folli, che è curato dal traduttore della 3a Edizione (Salci). Lì, a gratis, scarichi i pdf di Next, che altro non è che la traduzione della 5a Edizione. Se non ti formalizzi perché non ci sono immagini, hai il gioco completo e nella tua lingua madre. Spero di esserti stato utile. Buon gioco, Mattia.
  15. Ti capisco, visto che sto vedendo non so quanti manuali della 5a edizione andare in mille pezzi. Quelli del TreEmme di Modena, dopo un paio di mesi di utilizzo stanno già perdendo le pagine mentre quelli (sempre dell'associazione e quindi usati allo stesso modo) di qualunque altra edizione (Unearthed Arcana 1a edizione è annerita, ma è sopravvissuta pure ad un rogo) sono intonse. Spero però in una maggiore cura da parte della Cubicle.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.