Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Anteprime di Strixhaven: Curriculum of Chaos #1

Andiamo a scoprire alcune anteprime su Strixhaven: A Curriculum of Chaos, il prodotto cross-over tra D&D e MtG in uscita tra due mesi.

Read more...

Hexcrawl : Parte 8 - Esempio di Legenda per gli Esagoni

Nell'ottava parte di questa rubrica Justin Alexander ci illustrerà alcuni esempi di esagoni da lui creati all'interno della sua mappa.

Read more...

Anteprime di Fizban's Treasury of Dragons #1

Stanno circolando in questi giorni i primi frammenti di anteprima del contenuto del manuale sui draghi di D&D 5E: Fizban's Treasury of Dragons.

Read more...

Zone Jaune

Un nuovo articolo legato a Il Re in Giallo, in cui Gareth Ryder-Hanrahan prova ad inventare alcuni spunti per delle inquietanti avventure legate ad una misteriosa zona piagata dai poteri occulti. 

Read more...

Anteprime di The Wild Beyond the Witchlight #2 - Leproidi/Harengon

Andiamo a scoprire meglio le caratteristiche dei leproidi, la nuova razza giocabile di conigli antropomorfi.

Read more...

Bilanciamento per avventura nel Mulhorand (d&d 3.5)


Recommended Posts

Salve!

Avevo bisogno d'assistenza per decidere alcune cose circa una mia futura avventura

Il party e composto da 3 giocatori (che non hanno ancora scelto la classe)di lv 9 e di un npc Barbaro mente vuota che si agirerà intorno al 12° complessivo

Avevo alcune incertezze sul come gestire i nemici, poichè questi sono ex personaggi ed hanno lv di classe normali (non da npc)

In ordine

Da bg alcuni degli antagonisti hanno seccato un Terrasque, ma sono di lv 15, quindi volevo sapere se 3 personagli (anima prescelta lv15, Rodomonte/derviscio 15 e warlock/cacciatore di mortali 15) moooolto ben equipaggiati (con oggetto magico di comodo che praticamente era un miracolo che impediva momentaneamente al mostro di tornare) avessero qualche speranza, e nel caso così non fosse quanti livelli dovrebbe avere un Paladino 6 Chierico x (con eventualmente cdp Occhio di Horus Re) per assistervi dignitosamente? 

Un personaggio di lv 15 è una sfida degna per il sopracitato party (3 lv 9 ed un lv 12)?

Un personaggio furtivo (probabilmente ladro/assassino con razza umana archetipo Tenebra) dal lv equivalente al 12 in un edificio sconosciuto al party ma non a lui potrebbe essere una sfida interessante?

Un bardo/servitore di Grazz't razza Tiefling con lv complessivo sul 12 insieme ad una driade sono uno scontro onesto?

Perdonate se le informazioni sono un po' vaghe, ma purtroppo questo è quello che posso dire per ora, ad ogni modo non pretendo risposte precise, ma considerazioni generiche, se le cose saranno sbilanciate potrò sempre correggerle durante il gioco stesso

Grazie in anticipo

Link to comment
Share on other sites


23 ore fa, Ciro Chiacchiera ha scritto:

Il party e composto da 3 giocatori (che non hanno ancora scelto la classe)di lv 9 e di un npc Barbaro mente vuota che si agirerà intorno al 12° complessivo

Avevo alcune incertezze sul come gestire i nemici, poichè questi sono ex personaggi ed hanno lv di classe normali (non da npc)

Prima di  tutto tieni conto che cambia radicalmente le sfide che possono superare in base a due fattori:

  1. Classi dei PG
  2. Grado di ottimizzazione dei PG

Capisci bene che un mago/incantrix un chierico con MMD e un druido sono tutta un'altra cosa rispetto ad un samurai, un ninja e un guaritore.
Quindi i giudizi a seguire suppongo una media in tutto.

23 ore fa, Ciro Chiacchiera ha scritto:

Da bg alcuni degli antagonisti hanno seccato un Terrasque, ma sono di lv 15, quindi volevo sapere se 3 personagli (anima prescelta lv15, Rodomonte/derviscio 15 e warlock/cacciatore di mortali 15) moooolto ben equipaggiati (con oggetto magico di comodo che praticamente era un miracolo che impediva momentaneamente al mostro di tornare) avessero qualche speranza, e nel caso così non fosse quanti livelli dovrebbe avere un Paladino 6 Chierico x (con eventualmente cdp Occhio di Horus Re) per assistervi dignitosamente? 

Il Tarrasque è molto forte, ma ha grossi difetti prima fra tutti il fatto che non abbia modo di volare o attaccare dal lontano. Quindi teoricamente un mago da solo potrebbe bersagliarlo in volo senza essere mai colpito.
Del gruppo riportato a parte l'anima prescelta gli altri due mi sembrano poco ottimizzati, il warlock soprattutto (sia warlock che il cacciatore di mortali sono classi scarse). Il derviscio può fare un bel po' di danni, ma dovrebbe avere armi epiche se no con la RD farà solo il solletico al Tarrasque. Quindi anche se c'è l'anima prescelta che casta di 8°, non vedo alcuna possibilità per il gruppo, sopratutto tenendo conto che uno scontro frontale è il peggior modo di affrontare il Tarrasque. Anche col chierico la cosa è molto poco realistica, a meno che non sia un chierico almeno di 20° o cose così.

23 ore fa, Ciro Chiacchiera ha scritto:

Un personaggio di lv 15 è una sfida degna per il sopracitato party (3 lv 9 ed un lv 12)?

Sicuramente è una sfida sbilanciata, in entrambi i sensi. Gli scontri 1 vs tanti sono sempre difficili da prevedere e in generale il gruppo ha la meglio. Poi ovviamente dipende che PG di 15°: inutile dire che un samurai di 15° non è nemmeno lontanamente comparabile a un drudo di 15°. Se come penso la sfida è affrontare uno a uno i PG di 15° di sopra, il warlock e il derviscio saranno massacrati, anche se forse quest'ultimo seccherà un PG con la sua caterva di danni. Idem con l'anima prescelta, magari potrebbe uccidere un PG, ma alla fine sarebbe sopraffatto (a meno che per una serie di tiri sfortunati ci sia un TPK).
La cosa migliore è solitamente affiancare dei PNG di livello più basso. Per dire un PNG anche di 12° con un paio di sgherri di 8° è una buona sfida mediamente. 

23 ore fa, Ciro Chiacchiera ha scritto:

Un personaggio furtivo (probabilmente ladro/assassino con razza umana archetipo Tenebra) dal lv equivalente al 12 in un edificio sconosciuto al party ma non a lui potrebbe essere una sfida interessante?

Idem come sopra, qui si aggiunge la tattica del mordi e fuggi nell'ombra immagino. Potrebbe essere letale per i PG, ma se il PNG si ferma verrà annichilito.

23 ore fa, Ciro Chiacchiera ha scritto:

Un bardo/servitore di Grazz't razza Tiefling con lv complessivo sul 12 insieme ad una driade sono uno scontro onesto?

La driade? Quella con GS 3 e 14pf? Lo sai che al primo colpo del barbaro è morta? :dizzy:
Questo combattimento sarà facilissimo: il bardo è una buona classe, ma perde qualche livello da incantatore con la CdP e resta una classe di supporto che da sola può fare ben poco. Ergo la driade muore al primo round e il bardo subito dopo.


P.S. Sono un po' confuso sugli allineamenti: il gruppo di 15° ha un chierico occhio di Horus Re (quindi LB) e un cacciatore di mortali (quindi un esterno malvagio), mentre l'ultimo scontro che proponi è un bardo malvagio (servitore di Grazz't) e una driade che è CB.

P.P.S. Provo a darti un'idea rapida per risolvere il tutto, supponendo quello che hai in mente. I 3 PNG antagonisti sono di 12° e hanno ucciso un drago nero vecchio che infestava una palude (o un drago di bronzo adulto maturo benvoluto se sono malvagi) insieme ad un gruppo di caccia. In questo modo senza "spararle grosse" col Tarrasque hai delle sfide adatte a dei PG di 9° e anche il motivo per cui non vengono affrontati da soli.

Edited by KlunK
Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, KlunK ha scritto:

Prima di  tutto tieni conto che cambia radicalmente le sfide che possono superare in base a due fattori:

  1. Classi dei PG
  2. Grado di ottimizzazione dei PG

Capisci bene che un mago/incantrix un chierico con MMD e un druido sono tutta un'altra cosa rispetto ad un samurai, un ninja e un guaritore.
Quindi i giudizi a seguire suppongo una media in tutto.

Il Tarrasque è molto forte, ma ha grossi difetti prima fra tutti il fatto che non abbia modo di volare o attaccare dal lontano. Quindi teoricamente un mago da solo potrebbe bersagliarlo in volo senza essere mai colpito.
Del gruppo riportato a parte l'anima prescelta gli altri due mi sembrano poco ottimizzati, il warlock soprattutto (sia warlock che il cacciatore di mortali sono classi scarse). Il derviscio può fare un bel po' di danni, ma dovrebbe avere armi epiche se no con la RD farà solo il solletico al Tarrasque. Quindi anche se c'è l'anima prescelta che casta di 8°, non vedo alcuna possibilità per il gruppo, sopratutto tenendo conto che uno scontro frontale è il peggior modo di affrontare il Tarrasque. Anche col chierico la cosa è molto poco realistica, a meno che non sia un chierico almeno di 20° o cose così.

Sicuramente è una sfida sbilanciata, in entrambi i sensi. Gli scontri 1 vs tanti sono sempre difficili da prevedere e in generale il gruppo ha la meglio. Poi ovviamente dipende che PG di 15°: inutile dire che un samurai di 15° non è nemmeno lontanamente comparabile a un drudo di 15°. Se come penso la sfida è affrontare uno a uno i PG di 15° di sopra, il warlock e il derviscio saranno massacrati, anche se forse quest'ultimo seccherà un PG con la sua caterva di danni. Idem con l'anima prescelta, magari potrebbe uccidere un PG, ma alla fine sarebbe sopraffatto (a meno che per una serie di tiri sfortunati ci sia un TPK).
La cosa migliore è solitamente affiancare dei PNG di livello più basso. Per dire un PNG anche di 12° con un paio di sgherri di 8° è una buona sfida mediamente. 

Idem come sopra, qui si aggiunge la tattica del mordi e fuggi nell'ombra immagino. Potrebbe essere letale per i PG, ma se il PNG si ferma verrà annichilito.

La driade? Quella con GS 3 e 14pf? Lo sai che al primo colpo del barbaro è morta? :dizzy:
Questo combattimento sarà facilissimo: il bardo è una buona classe, ma perde qualche livello da incantatore con la CdP e resta una classe di supporto che da sola può fare ben poco. Ergo la driade muore al primo round e il bardo subito dopo.


P.S. Sono un po' confuso sugli allineamenti: il gruppo di 15° ha un chierico occhio di Horus Re (quindi LB) e un cacciatore di mortali (quindi un esterno malvagio), mentre l'ultimo scontro che proponi è un bardo malvagio (servitore di Grazz't) e una driade che è CB.

P.P.S. Provo a darti un'idea rapida per risolvere il tutto, supponendo quello che hai in mente. I 3 PNG antagonisti sono di 12° e hanno ucciso un drago nero vecchio che infestava una palude (o un drago di bronzo adulto maturo benvoluto se sono malvagi) insieme ad un gruppo di caccia. In questo modo senza "spararle grosse" col Tarrasque hai delle sfide adatte a dei PG di 9° e anche il motivo per cui non vengono affrontati da soli.

In effetti sarebbe meglio spiegarmi

I componenti del party appartengono a razze casuali potenti per varie ragioni, quindi nessuno di loro ha pieni livelli di classe (2 per ora hanno un lep della razza di 3 ed uno ha 6), mentre i pg di 15 effettivamente sarebbe meglio contestualizzarli 

Il derviscio è a capo di una banda di malviventi (magari per raggiungerla si faranno strada tra agguati e trappole), il warlock è un serial killer che ha ricevuto in dono un teatro abbandonato dall'anima prescelta e lo ha riempito di cadaveri impagliati e rune esplosive, l'anima prescelta è un inviato di Hextor (e possiede entrambe le sue reliquie, guanti chiodato e catene chiodate) che si è vinto la fiducia del regnante del Mulhorand (assistendo nello scontro con la creatura , che a questo punto sarà qualcos'altro) ed ha fondato un culto accettato ed all'apparenza rispettabile che fa da copertura alla chiesa di Bane e di Set. Questo significa che ha alle sue spalle una schiera di uomini e chierici non da poco (e finchè non viene smascherato è spalleggiato pure dal governo del regno). L'equipaggiamento di questi personaggi è di prim'ordine e solo il derviscio ed il warlock sono pensati per essere abbattuti.

La Tenebra di 12 dovrebbe costituire semplicemente uno scontro intrattenere,  non era nelle mie intenzioni renderlo difficile quanto caratteristico

La driade invece rappresenta uno scontro di diverso tipo: il suo scopo è corrompere la mente dei personaggi. Viene presentata come prigioniera del Tiefling, legata con una catena ad un albero con una fontanella al centro di una grande sala e se i protagonisti si avvicinano a lei essa utilizza una capacità magica inventata per l'occasione molto simile ad una dominazione mentale che se fallito un tiro salvezza molto alto costringe i personaggi a spogliarsi ed accoppiarsi con lei, nel mentre appare il Tiefling che ha diritto ad un bel colpo iniziale. I personaggi sono disarmati, a terra e privi di armatura, probabilmente non riconoscono nella driade un nemico (lei non li colpirà mai) che ad ogni suo turno usa di nuovo la sua capacità magica (dopo la prima volta con una CD molto più ragionevole). Morto il Tiefling la driade si fingerà vittima del Tiefling e se creduta riuscirà ad avvisare le guardie che accorreranno. Tieni conto che il party è buono e la driade è effettivamente prigioniera, ma col tempo si è lasciata corrompere e per i protagonisti è solo una vittima. L'unica possibilità che hanno è rapirla (ma se perderanno tempo a rimettersi l'armatura metteranno in allarme le guardie) o ucciderla (provando il rimorso per non essere riusciti a salvarla e magari qualche danno a saggezza e carisma per il trauma)

Chiaramente posso sempre aggiustare Il tiro,  prima devono affrontare un'altra campagna nella quale mi farò un idea delle loro capacità e dove possono perdere il barbaro che NON sarà rimpiazzato. Il mio principale scopo è fornirgli un esperienza memorabile piuttosto che una sfida ragionata al massimo.

 

PS: l'Occhio di Horus-Re è Horustep III in persona, ormai non più giovanissimo, ma dotato di grande esperienza, ne ho citato la figura poichè la presenza del messo di Hextor nel Faerun ha alle sue spalle una trama nascosta che voglio svelare a piccoli passi, e nella storia che propongo gli antagonisti hanno vinto i favori di Horustep assistendo nello scontro con una grande bestia (mi inventerò qualcosa), ma tutto questo è solo un contorno

 

Edited by Ciro Chiacchiera
Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Ciro Chiacchiera ha scritto:

I componenti del party appartengono a razze casuali potenti per varie ragioni, quindi nessuno di loro ha pieni livelli di classe (2 per ora hanno un lep della razza di 3 ed uno ha 6)

Questo non migliora le cose, anche le peggiora perché se alla fine i PG hanno GS più basso di 9 aumenta solo l'aleatorietà. Ovvero in uno scontro contro un PNG solo di livello più alto c'è più il rischio della morte per qualche tiro sfortunate.

3 ore fa, Ciro Chiacchiera ha scritto:

Il derviscio è a capo di una banda di malviventi (magari per raggiungerla si faranno strada tra agguati e trappole), il warlock è un serial killer che ha ricevuto in dono un teatro abbandonato dall'anima prescelta e lo ha riempito di cadaveri impagliati e rune esplosive

Ok, effettivamente questo cambia le cose. Niente di più facile che il derviscio venga affrontato insieme ad alcuni della sua banda, mi sembra doveroso evitare che li aspetti come un nemico di 007 da solo ad accarezzare un gatto seduto su un trono nella stanza finale.
Per quanto riguarda il warlock non mi sembra una soluzione efficace. Magari cascano nella prima trappola, ma le rune esplosive per attivarle devi leggerle volontariamente quindi saranno evitate facilmente, non sono mine antiuomo di prossimità. E anche se fosse uno dei tre PG potrebbe essere un mago con porta dimensionale e bypassarle tutte. Piuttosto, dato che mi sembra di capire che dal contesto lo andranno a cercare, potresti pensare ad un inseguimento rocambolesco sui tetti per fermarlo, con una serie di trappole che ha disseminato per la fuga (quindi non solo cadaveri, ma anche altro che lui sa evitare e i PG potrebbero essere rallentati).

3 ore fa, Ciro Chiacchiera ha scritto:

La Tenebra di 12 dovrebbe costituire semplicemente uno scontro intrattenere,  non era nelle mie intenzioni renderlo difficile quanto caratteristico

Va bene, ma questo non toglie che un ladro/assassino da solo in mischia non regge. Appena verrà riempito di botte dal barbaro e tutto ciò che hanno e non durerà niente. Era solo un consiglio.
Anch'io avevo fatto uno scontro del genere: 5 PG di 14° contro uno stregone pixie di 18° (che però castava di 14°) che aveva solo 27pf e CA 15, però aveva la capacità di fondersi negli specchi ed è stato affrontato in un corridoio di specchi. Sono bastati 3 attacchi andati a segno per stenderlo (aveva RD 10), tuttavia il combattimento è durato molto proprio perché era difficilissimo da colpire, però se si fosse fermato fuori dagli specchi sarebbe durato 1 round solo.

4 ore fa, Ciro Chiacchiera ha scritto:

La driade invece rappresenta uno scontro di diverso tipo: il suo scopo è corrompere la mente dei personaggi. Viene presentata come prigioniera del Tiefling, legata con una catena ad un albero con una fontanella al centro di una grande sala e se i protagonisti si avvicinano a lei essa utilizza una capacità magica inventata per l'occasione molto simile ad una dominazione mentale che se fallito un tiro salvezza molto alto costringe i personaggi a spogliarsi ed accoppiarsi con lei, nel mentre appare il Tiefling che ha diritto ad un bel colpo iniziale. I personaggi sono disarmati, a terra e privi di armatura, probabilmente non riconoscono nella driade un nemico (lei non li colpirà mai) che ad ogni suo turno usa di nuovo la sua capacità magica (dopo la prima volta con una CD molto più ragionevole). Morto il Tiefling la driade si fingerà vittima del Tiefling e se creduta riuscirà ad avvisare le guardie che accorreranno. Tieni conto che il party è buono e la driade è effettivamente prigioniera, ma col tempo si è lasciata corrompere e per i protagonisti è solo una vittima. L'unica possibilità che hanno è rapirla (ma se perderanno tempo a rimettersi l'armatura metteranno in allarme le guardie) o ucciderla (provando il rimorso per non essere riusciti a salvarla e magari qualche danno a saggezza e carisma per il trauma)

Personalmente i poteri ad hoc inventati per obbligare i PG a fare una certa cosa mi fanno storcere il naso, ma è questione di gusti.
Piuttosto in questo caso metterei più semplicemente una succube, magari con la CdP dell'immondo corruttore che lanci suggestione sui PG proprio per convincerli a spogliarsi senza CD ad hoc. Se falliscono peggio per loro, se riescono bene per loro. Anche il bardo però potrebbe presentarsi come alleato e lanciare suggestione camuffata nella musica bardica con Incantesimi Camuffati. 
Continuo a non capire, qualunque siano le condizioni iniziale, quale sia il "bel colpo iniziale" del Tielfing dato che il bardo non ha incantesimi che fanno danni e un bardo/servitore di Grazz't è un combattente mediocre.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

 

1 ora fa, KlunK ha scritto:

Personalmente i poteri ad hoc inventati per obbligare i PG a fare una certa cosa mi fanno storcere il naso, ma è questione di gusti.
Piuttosto in questo caso metterei più semplicemente una succube, magari con la CdP dell'immondo corruttore che lanci suggestione sui PG proprio per convincerli a spogliarsi senza CD ad hoc. Se falliscono peggio per loro, se riescono bene per loro. Anche il bardo però potrebbe presentarsi come alleato e lanciare suggestione camuffata nella musica bardica con Incantesimi Camuffati. 
Continuo a non capire, qualunque siano le condizioni iniziale, quale sia il "bel colpo iniziale" del Tielfing dato che il bardo non ha incantesimi che fanno danni e un bardo/servitore di Grazz't è un combattente mediocre.

Per un bel colpo iniziale pensavo ad una sorta di "giustiziare" (ovvero un critico e poi ts su tempra pari al danno per evitare la morte) considerando i pg che non si accorgono di lui e che sono intenti a far altro come "inermi" oppure accontentarmi di un round di sorpresa, se pensi che sia comunque troppo poco potrei aggiungere dei balestrieri che bersagliano dall'alto e che quando muore il bardo scappano a dare l'allarme, ad ogni modo al posto di bardo potrebbe benissimo essere uno stregone, mi cambia poco e magari è il caso che faccia questa modifica.

Sulla succube invece, volevo chiederti se poteva essere una valida idea che prendesse  l'aspetto di appunto una driade o di un'altra creatura sempre umanoide grazie alla magia, poichè la tua idea mi piace molto e potrebbe fornire più spunti narrativi di quel che pensavo.

La Tenebra si sarebbe spostata tra le ombre passando per il piano delle ombre, ed avrebbe attaccato i nemici in corpo a corpo solo se si separavano, o a distanza se serrano i ranghi, l'idea era di far capire ai giocatori che devono illuminare del tutto la stanza (che è grande e su più piani) strappando i pesanti drappi neri alle finestre, ed a quel punto la sorte del nemico è segnata, al limite se pensi che nonostante tutto il suo livello sia troppo basso quanto pensi che dovrei alzarlo?

Per quanto riguarda il warlock, considerando di bocciare l'idea delle rune esplosive, cosa ne pensi se ad un tratto i cadaveri si animano? Sembra un clichè abusatissimo (ed in effetti lo è), ma probabilmente proprio per questo mi viene in mente, inoltre in quali creature interessanti potrebbe trasformarsi il cacciatore di mortali? Ci sono creature particolarmente forti nel caso?

Al momento devono ancora affrontare una avventura media (circa 7 sessioni) e non hanno nessun incantatore (al momento dovrebbero essere un Esploratore, un Ninja ed un Guerriero), quanto inciderebbe se arrivassero con la stessa composizione di party?

Il barbaro posso benissimo toglierlo alla fine della missione prima di questa, ritieni che sarebbe il caso?

 

Grazie mille per il tuo aiuto fin'ora!

Link to comment
Share on other sites

12 ore fa, Ciro Chiacchiera ha scritto:

Per un bel colpo iniziale pensavo ad una sorta di "giustiziare" (ovvero un critico e poi ts su tempra pari al danno per evitare la morte) considerando i pg che non si accorgono di lui e che sono intenti a far altro come "inermi" oppure accontentarmi di un round di sorpresa, se pensi che sia comunque troppo poco potrei aggiungere dei balestrieri che bersagliano dall'alto e che quando muore il bardo scappano a dare l'allarme, ad ogni modo al posto di bardo potrebbe benissimo essere uno stregone, mi cambia poco e magari è il caso che faccia questa modifica.

Da regole per fare un colpo di grazia (quello che tu chiami "giustiziare") il bersaglio deve essere svenuto, legato o qualsiasi altra condizione lo renda incapacitato.
Se i PG sono suggestionati, charmati o anche dominati non sono inermi, semmai colti alla sprovvista.
Piuttosto sì, se sono distratti sarebbe più interessante avere dei balestrieri dall'alto che magari hanno qualche livello da ladro e fanno un po' di danni coi furtivi.
Sul fatto di bardo o stregone come preferisci, il bardo va anche bene se c'è "qualcuno che fa danno". Se no meglio uno stregone blaster.

12 ore fa, Ciro Chiacchiera ha scritto:

Sulla succube invece, volevo chiederti se poteva essere una valida idea che prendesse  l'aspetto di appunto una driade o di un'altra creatura sempre umanoide grazie alla magia, poichè la tua idea mi piace molto e potrebbe fornire più spunti narrativi di quel che pensavo.

Certo, ho dimenticato di scriverlo, ma l'idea era proprio quella. Una driade, una ninfa o un'altra creatura attraente e palesemente innocente.

12 ore fa, Ciro Chiacchiera ha scritto:

La Tenebra si sarebbe spostata tra le ombre passando per il piano delle ombre, ed avrebbe attaccato i nemici in corpo a corpo solo se si separavano, o a distanza se serrano i ranghi, l'idea era di far capire ai giocatori che devono illuminare del tutto la stanza (che è grande e su più piani) strappando i pesanti drappi neri alle finestre, ed a quel punto la sorte del nemico è segnata, al limite se pensi che nonostante tutto il suo livello sia troppo basso quanto pensi che dovrei alzarlo?

Non so, potrebbe anche andare bene di 12°, soprattutto se alla fine i PG sono quelli che dici sotto.

13 ore fa, Ciro Chiacchiera ha scritto:

Per quanto riguarda il warlock, considerando di bocciare l'idea delle rune esplosive, cosa ne pensi se ad un tratto i cadaveri si animano? Sembra un clichè abusatissimo (ed in effetti lo è), ma probabilmente proprio per questo mi viene in mente, inoltre in quali creature interessanti potrebbe trasformarsi il cacciatore di mortali? Ci sono creature particolarmente forti nel caso?

Per le forme ti rimando alla guida al maestro delle molte forme dato che la capacità è simile.
Sul fatto che i cadeveri si animano, boh può starci se ha senso e se è credibile, per esempio l'anima prescelta ha la capacità di animare i morti.
Altrimenti io pensavo a trappole più o meno ingegnosi da lasciarsi dietro mentre fugge.

13 ore fa, Ciro Chiacchiera ha scritto:

Al momento devono ancora affrontare una avventura media (circa 7 sessioni) e non hanno nessun incantatore (al momento dovrebbero essere un Esploratore, un Ninja ed un Guerriero), quanto inciderebbe se arrivassero con la stessa composizione di party?

Il barbaro posso benissimo toglierlo alla fine della missione prima di questa, ritieni che sarebbe il caso?

Beh il gruppo non mi sembra molto ottimizzato, quindi il barbaro ci può anche stare.

Link to comment
Share on other sites

47 minuti fa, KlunK ha scritto:

Per le forme ti rimando alla guida al maestro delle molte forme dato che la capacità è simile.
Sul fatto che i cadeveri si animano, boh può starci se ha senso e se è credibile, per esempio l'anima prescelta ha la capacità di animare i morti.
Altrimenti io pensavo a trappole più o meno ingegnosi da lasciarsi dietro mentre fugge.

Oddio,mi hai messo in testa l'idea di fargli lanciare delle dentiere animate come quelle che lanciava il Joker contro Batman 😂

Grazie davvero, a questo punto spero che passino la prima avventura (molto più difficile) per arrivare a questa! 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By bobon123
      Allora, ho questa idea/espediente bizzarro che mi sta rimbalzando in testa da una mezza giornata, non mi piace per tanti motivi - non ultimo va contro tanti criteri che usualmente considero inamovibili - ma nel caso specifico vi trovo un perché. Quindi ve la propongo.
      Una campagna che sto ideando, inizierà con i personaggi reclute dell'esercito, in un mondo particolare di cui gli elementi base avranno molta rilevanza nell'avventura stessa. Le prime tre sessioni sono pensate per avere, tra le varie cose, allenamento e esami finali per diventare soldati effettivi (e insegnare in modo soft il sistema). Le prove non necessitano di essere superate, ma i PG avranno la possibilità di ottenere alcuni premi a seconda delle loro prestazioni individuali complessive alla fine delle prove. Tra le varie prove più dinamiche, volevo mettere una prova di int/sag per dare visibilità e bilanciare i voti anche ai personaggi con propensioni diverse dall'atletica.
      Ora, io odio gli indovinelli, perché è praticamente impossibile calibrarli perché siano interessanti: o i giocatori capiscono al volo la risposta, e risulta banale e non divertente, o non la capiscono, ed è solo frustrante, la sessione perde ritmo mentre i giocatori si arrovellano inutilmente fin quando il DM dà un indizio per uscire da questa agonia. Ma in questo caso, essendo qualcosa di completamente facoltativo, la trovo una soluzione ragionevole. Stavo però pensando ad un espediente aggiuntivo: undici domande a risposta multipla, cinque minuti di tempo, e tra queste alcune delle domande sono sul mondo di gioco che ho presentato.
      Ora, di base interrogare i giocatori sul mondo lo trovo un'espediente scarsissimo per attirarli verso l'ambientazione. Ma in questo caso non mi sembra così malvagio: è molto organico, e soprattutto i giocatori che sono interessati hanno un piccolo vantaggio, ma se non sono interessati non succede niente. Nel peggiore dei casi dopo cinque minuti la sessione va avanti comunque e il dente è tolto, non si rimane bloccati sull'indovinello inutilmente.
      Meccanicamente, per rendere il tutto più ludico e meno scolastico, vi sarebbero tre regole aggiuntive.
      I personaggi possono fare un test di knowledge prima del test per sapere la risposta ad un certo numero di domande a caso. Il master metterà direttamente una X sulle domande eliminate, e saranno considerate corrette. I giocatori possono decidere di lasciare all'intuizione del personaggio su una domanda di cui non sanno la risposta, segnando una R sul foglio oltre ad un certo numero di risposte (per esempio AC). Se lo fanno, tirano su saggezza e in caso di successo la risposta è corretta se era tra le risposte segnate. Il tiro è più difficile tante più risposte si sono lasciate. I giocatori possono decidere di provare a copiare su una domanda, segnando il nome del bersaglio da cui copiano sul foglio oltre alla risposta. Tirano su rapidità di mano vs la percezione del sergente, se passa prendono la stessa risposta del bersaglio, altrimenti tengono la loro. Il tiro è più difficile tante più volte viene provato. Alla fine, viene assegnato il punteggio come somma delle risposte corrette, e il punteggio andrà a influenzare il voto finale (a cui i personaggi dovrebbero tenere, ma se non passassero non succederebbe niente).
      Non mi sembra noioso, e avrebbe il vantaggio di far ripassare ai giocatori gli elementi base del mondo. Che ne dite? Sembra comunque forzato? Suggerimenti su tipologie di domande?
    • By Percio
      Vorrei realizzare un dungeon con delle porte che richiedano ai PG una prova di forza per essere aperte ma che si aprano facilmente per mostri umanoidi e che permettano anche ad altre creature (Ragni giganti ecc) di passare. Qualcuno ha delle idee?
      Nell'ultimo megadungeon avevo "risolto" il problema con delle porte scorrevoli molto pesanti che si aprivano da sole all'avvicinarsi dei mostri non umanoidi (i giocatori dopo un po' avevano anche capito la cosa ed erano stati in grado di sfruttarla a proprio vantaggio), ma non vorrei ripetermi troppo.
      Grazie a tutti
    • By Arcanomistero21
      After the End è la mia idea per un GDR basato su un gruppo di esploratori che devono distruggere la fonte di energia negativa di un isola sperduta in mezzo al cielo ( se volete vedere cose simili guardate il blog di @Lyt) e poi fuggire prima che l'isola esploda in modo da tornare a casa. Questa discussione la creo per ricevere consigli su quest e altro
    • By Asmodee
      Salve volevo chiedere aLa community  delle piccole idee per delle avventure di inizio per giocatori di 1 e 2 LV
      Grazie 
      Asmodee
    • By Lyt
      Allora piccola premessa al mio problema
      Tra qualche settimana partirò con degli amici per un viaggetto. Andremo in treno, e tra le varie idee per passare il tempo (viaggio di quasi 4 ore) abbiamo pensato ad una one-shot a dnd (di cinque persone tre giocano regolarmente, uno giocava molto e una è interessata ad imparare). Pensavo a qualcosa di un 1:30/2:00 ore e a tema treno
      Ho fatto una ricerca e ho trovato una avventura apparentemente perfetta che forse conoscerete: Assassinio sul Treno Folgore
      Ci sono un paio di problemi però (al quale ho provato a pensare a delle soluzioni)
      Di 5 player solo uno conosce l'ambientazione di eberron. Ma stavo pensando di adattare l'ambientazione al nostro viaggio, quindi chiamare le citta come le storpiature delle citta che visiteremo, e le nazioni col nome delle nazioni del Italia rinascimentale. Cosi da mettere tutti i player a loro agio è una avventura da D&D di una vecchia edizione, mentre tutti i player sono giocatori della 5e, e soprattutto mi sembra difficile imparare una vecchia edizzione per una sola one-shot, come posso modificarla? ho trovato questa versione adattata da un fan per la 5e, che dura un pochino di più ma sembra interessante, la prendo?  I pg sono gia fatti, mentre ai miei player piace crearseli di solito. Pensate sia un problema? è un grande problema se creassero da loro i pg? nel caso li dovrei indirizzare in una direzione o li do piana liberta? In generale quindi vorrei idee e pareri su questa piccola avventura che sto pianificando. E pareri se qualcuno la già giocata come one-shot
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.