Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Waterdeep: il Furto dei Dragoni. Remix - Parte 1B: Altre fazioni

Proseguiamo nel remix proposto da The Alexandrian dell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni.

Read more...

Critical Role: The Legend of Vox Machina - A Breve in Uscita La Serie

Ci siamo quasi! In esclusiva su Amazon Prime Video, il 28 Gennaio avrà inizio la serie animata fantasy "The Legend of Vox Machina", basata sull'incredibile campagna di Dungeons & Dragons giocata dai ragazzi di Critical Role.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design: "Le Quattro Fasi della Magia - Parte 2"

Eccoci con la seconda parte dell'approfondimento sulla magia di Lew Pulshiper e i suoi risvolti nel mondo di gioco. Voi come gestite i vari approcci alla magia da parte di chi popola i vostri mondi?

Read more...

Curon: Cosa Nascondi sotto la Superficie?

Vi presento i miei pareri a caldo sulla quarta Serie TV completamente italiana targata Netflix, ambientata nei suggestivi paesaggi del Trentino Alto Adige: Curon.

Read more...
By Lucane

Dungeon col d100 - Parte V - Fazioni

Rieccoci dopo una lunga pausa con il quinto e penultimo articolo di questa rubrica. Volete popolare il vostro dungeon di gente interessante e bizzarra? Lanciate una manciata di d100 e lasciatevi ispirare!

Read more...

Combattimento


fremen
 Share

Recommended Posts


  • Replies 17
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ma prima di tentare di velocizare gli incontri sei sicuro che il tuo gruppo abbia gli oggetti magici adatti, e la quantità corretta in base al loro livello ?

Te lo chiedo perchè io quando ho diemmato la prima volta sulla 4 mi sono accorto, che i combattimenti anche più semplici duravano troppo, alla fine ho capito quali erano i problemi:

1)L'edizione 4 prevede molto l'utilizzo di armi e oggetti magici, ad esempio un pg di liv 4 dovrebbe avere almeno 3 oggetti magici da +1.

2)I giocatori tendevano a giocare in modo statico, come si giocava sulla 3,5, mentre nella 4 se non prendi i vantaggi, non sfrutti al meglio poteri, e coperture, insomma le condizioni, i mostri diciamo sono problematici da colpire.

3)Gli assalitori sfruttino i talenti iniziali sul tiro a colpire piuttosto che sul potenziare i danni.

Alla fine ho capito che il problema principale era proprio la tattica di combattimento, una volta che hanno iniziato a non essere statici, hanno usato le condizioni e il terreno di combattimento, in modo da guadagnare vantaggi, i combattimenti hanno preso un bel ritmo.

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators

In effetti il problema può essere sia a livello organizzativo che regolistico.

Io personalmente trovo grandi benefici nell'uso del builder; avere la scheda con tutto stampato e precalcolato riduce i tempi di elaborazione. Gli aiuti fisici, come carte, miniature e segnalatori delle condizioni vengono spesso criticati ma sono un altro modo per sveltire le cose.

Ho modificato il sistema di iniziativa, per evitare di perdere tempo a stabilire a chi tocca. Ora all'inizio del combattimento si fa un check su iniziativa (o contrapposta ai mostri o con CD determinata sul momento). Chi passa il check agisce, poi tocca ai mostri, poi a tutti i PG (in senso orario in base a come sono seduti), poi di nuovo ai mostri etc. Oltre a ridurre i tempi di chiamata, questo metodo ha anche il beneifico che si sa sempre a chi tocca prima e dopo di noi per cui si può pensare alla propria azione prima del turno (anche se i miei giocatori lo fanno meno di quanto vorrei!)

Sul sito wizards ho letto di varie altre house rules. Molti propongono di ridurre i pf dei mostri e/o aumentare i danni inflitti da tutti; in effetti, con il manuale dei mostri 3 i pf dei mostri sono stati generalmente abbassati e i danni aumentati. Ci sono diversi mostri del primo MM che possono causare qualche rogna in questo senso (le idre, il dracolich etc).

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators

Tengo a precisare che sono tutti al primo livello i vari giocatori. Sarà anche per questo che siamo piuttosto lenti.

Chiaramente grazie per tutti i consigli :)

Se siete al primo livello e state iniziando, di sicuro devi tenere conto anche del fatto che ci vuole un po' di tempo per impratichirsi, non tanto con i poteri in se quanto con le varie meccaniche di classe (marchiare, preda del cacciatore etc). Se vedi che anche andando avanti la cosa non va si interviene :)

Link to comment
Share on other sites

Se siete al primo livello e state iniziando, di sicuro devi tenere conto anche del fatto che ci vuole un po' di tempo per impratichirsi, non tanto con i poteri in se quanto con le varie meccaniche di classe (marchiare, preda del cacciatore etc). Se vedi che anche andando avanti la cosa non va si interviene :)

Uppo, prima di fare modifiche è meglio che vi impratichite, arrivate almeno al livello 6, prima di fare modifiche, importante, secondo me è che il dm si deve ricordare l'importanza degli oggetti magici, se invece non li vuole usare c'è un opzione proprio sul buider o sul manuale del DM che specifica come modificare i pg per giocare senza di essi.

Link to comment
Share on other sites

Scusate, mi "infilo". :)

Ho letto diversa roba su questa storia del MM3 e dell'adattamento...Ma, considerando che:

- probabilmente ignorerò essentials;

- solitamente ignoro le errata;

- giocherò con i 3 manuali base + FR + PHB 2 e 3;

I mostri sono un problema davvero a livelli alti? Giusto per capire qual è il punto della questione, se sono le "vagonate" di PF o il fatto che non picchiano per quanto sono forti...

thanks. :)

Link to comment
Share on other sites

ci sono mostri che picchiano tanto ma hanno troppi pochi PF e mostri che hanno una quantità assurda di pf ma non fanno quasi nulla (i draghi sono l'esempio tragico). Con il manuale due però si sono inseriti diversi mostri che usati "in combo" con altri del manuale mostri 1 risultavano molto efficaci e quindi penso che sia più che sufficiente la somma di questi due manuali. poi vedi tu, io ci gioco in tutta tranquillità.

Link to comment
Share on other sites

poi vedi tu, io ci gioco in tutta tranquillità.

Innanzi tutto, grazie. :)

Ma il concetto è: se usassi a "occhio" le tabelle nello splendido manuale del DM1? Cioè, alla fine pensi sia possibile, lasciando solo il MM1, gestire la cosa aumentando un pò i danni partendo da quella base?

Partendo dal presupposto che ovviamente volere è potere :), quello che mi chiedo è se si può fare così a naso senza creare troppi guai.

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators

Innanzi tutto, grazie. :)

Ma il concetto è: se usassi a "occhio" le tabelle nello splendido manuale del DM1? Cioè, alla fine pensi sia possibile, lasciando solo il MM1, gestire la cosa aumentando un pò i danni partendo da quella base?

Partendo dal presupposto che ovviamente volere è potere :), quello che mi chiedo è se si può fare così a naso senza creare troppi guai.

Si può fare a naso benissimo, il gruppo che masterizzo è a metà paragon e da un paio di livelli non uso mostri se non adattati o fatti ex novo. I manuali dei mostri 2 e 3 hanno progressivamente aggiustato il tiro sulle statistiche, ma il manuale 1 va ancora bene, se proprio vuoi qualche accorgimento è sufficiente abbassare un po' i pf dei solitari ed evitare alcuni mostri famigerati per la loro inutilità (tipo le idre del MM1, tanti pf e basta, o il dracolich che stordisce a ripetizione).

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Beh... per fortuna non corrisponde;) E' stata una Alamo, 3 player del 5° e 1 del 4°, una vera soddisfazione, con in più il rischio dei Wraith; avevamo 40 civili da difendere, il wraith della 4rta se uccide fa resuscitare come wraith le vittime DOPO UN ROUND!

Non so che farci; le regole il nostro master le segue fintanto che non gli cozzano con la storia e l'impatto epico - da una parte, gli do ragione, sono cose che poi uno "racconta ai nipoti".

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.