Jump to content

About This Club

Gilda per il PbF Ritorno del Tempio del Male Elementale. Sistema di Gioco D&D 3E
  1. What's new in this club
  2. Scusate, sono un po' incasinato in questo periodo e fatico a rispondere. A parte che sì: lo scontro sarebbe duro e riposando potremmo avere più possibilità (come già detto). Sollevo due questioni: 1) (già detta) che i nemici potrebbero rafforzarsi, organizzarsi meglio o addirittura scoprire dove ci siamo andati a riposare e tenderci un agguato appena usciti. 2) i troll la prenderanno bene e continueranno ad esserci d'aiuto? Perchè sono innegabilmente utili. Se pensiamo di poter raggiungere un posto sicuro e i troll ci seguono, per me è super ok riposare. Scusate ancora per la risposta tardiva (se avete già deciso ignoratemi bellamente).
  3. Avevamo chiesto all'inizio il motivo della presenza del vostro gruppo nelle miniere. La risposta era stata che eravate in transito per raggiungere la vetta, nient'altro, almeno a mia memoria. Sì il rischio è quello che dici: che il Culto si rinforzi. Ma tutto dipende dal vostro incarico, se vi è stato chiesto di esplorare e riferire, io mi atterrei a quello. Sulla possibilità di vittoria... Abbiamo faticato contro 4 elementali, questi sono il doppio. Soprattutto, non sappiamo nulla di chi sia il mago e del suo livello di potere, ma così a occhio... è alto. Personalmente, voto verso un approccio più prudente. Non vedo una situazione per cui dobbiamo giocarci per forza il tutto per tutto.
  4. Hai assolutamente ragione, qualche spiegazione in più sul cultista ed il potale ci vorrebbe (la avevate già chiesta?). Il mio personagio è timido e non si lancerebbe ma domattina mi prendo un po di tempo e vi rspondo io. Sulla sitauazione: lo scontro può essere arduo ma se ce ne andiamo e torniamo quando sicuramente hanno scoperto del precedente combattimento ci potremmo trovare molte più difese perchè il cultista potrebbe aver richiamato ancora più elementali anziani. Secondo me (Dario) potendo ripreparare gli incantesimi potremmo farcela. Il mio pg invece dirà la sua ma seguirà senza problemi la volontà del gruppo.
  5. Mi accodo a Dmitrj, ci siamo appena uniti a questo gruppo non sappiamo le motivazioni ne gli obiettivi. Non so cosa rispondere alla tua domanda perché non so come comportarmi per provare a proseguire lungo la trama principale del pbf. Il gruppo dovrebbe farci un po’ da guida in questo.
  6. Io sto partendo dal presupposto che Ed e Snorri non sanno niente di niente di portali, Culti Elementali, Mordilcane e via dicendo. Per quanto ci è stato detto, gli altri avventurieri dovevano raggiungere il picco. Fine.
  7. Giusto per chiarire il portale non ha una forma fisica, ma ricordo a chi c'era all'epoca che Mordenkainen vi aveva mandato qui in missione esplorativa, proprio per valutare poi come meglio procedere per richiudere il Portale dopo che i sigilli apposti su di esso erano stati sciolti di recente. é facile ipotizzare che costui sia parte del culto di elementalisti che hanno attuato le varie azioni contro i portali, ma di preciso i PG non sanno chi sia.
  8. Sono d'accordo con Dardan sul fatto che lo scontro sia al momento improponibile, anche alla luce delle nuove scoperte. Ed può chiudere il foro nella cupola con un muro di pietra, per impedire l'accesso, ma anche quello non è indistruttibile, ergo nessuna garanzia che non arrivino anche gli elementali che si trovnao all'esterno, solo con un po' di ritardo. E quel foro non è solo per l'arrivo di altri nemici, ma anche la via di fuga del nemico. Ciò detto, se non riusciamo a uccidere tutti, possiamo almeno demolire il portale? Questo comporterebbe che il nemico non potrebbe richiamare altri alleati e l'importanza del luogo per lui diminuirebbe significativamente. Certo, per Ed e Snorri l'obiettivo era ripulire le miniere, ma non ci sarebbero mai riusciti, almeno per ora. Approfitterei quindi del tempo che abbiamo per due cose: - valutare un attacco lampo al portale, piuttosto che alle creature, e poi fuggire. - farci raccontare un po' il retroscena rispetto a questo mago elementale, visto che gli altri del gruppo lo hanno come obiettivo, mi pare chiaro questo. Sulla proposta di riposo: ci può stare, ma lontani da qui. Il rischio senza distruggere prima il portale è che ci ritroviamo le miniere di nuovo popolate di elementali. L'ideale quindi sarebbe: Usare le risorse che abbiamo per distruggere il portale soltanto e fuggire Tornare in un secondo tempo per finire il lavoro
  9. Abbiamo usato molte energie e risorse. Io posso ancora evocare molte ombre ma a parte questo (che cmq non è poco) gli Spell più succosi sono andati...rimangono solo quelli "paracadute" e qualche buff minore. Io propongo questo: Lancio Astral hospice (trucco della corda per chierici) e riposiamo, prepariamo gli incantesimi per lo scontro e usciamo. L'unico problema è se qualcuno dei nemici scopre le tracce dello scontro precedente...non so come possa cambiare la situazione...
  10. Il mio personaggio non ha incantesimi di invisibilità multipla , ne ha la possibilità di chiudere o sbarrare il buco sul soffitto della sala del portale... ma tralasciando questo se uno scontro è troppo duro si può evitare...al momento possiamo ancora andarcene e tornare quando saremo più preparati.
  11. Non abbiamo incantesimi di invisibilità? Qualcosa per coprire il nostro passaggio? Attcaccare il mago con 8 elementali antichi è un suicidi
  12. Io non vedo molto viabile passare da sopra (serve qualcosa per non farsi scoprire dagli elementali, poi serve qualcosa per saltare giù. Certo, se attacchiamo il mago sotto bisogna fare in modo di tappare quell'accesso dal soffitto per evitare che arrivino altri elementali. Però ditemi anche voi.
  13. @Darione @Dardan @Dmitrij @Pentolino @shalafi al netto delle ultime info scoperte da Edwarf cosa volete fare?
  14. Edwarf e Snorri vanno a controllare le scale, che si arrampicano con una serie di quattro rampe con svolte a 90° gradi fino a portare ad una stretta apertura sulla cima del picco roccioso. Dalla soglia i due nani intravedono l'accesso circolare che si apre nel soffitto della stanza del portale, a circa venti metri da dove si trovano, ma in mezzo al cielo in tempesta vedono anche vari elementali dell'aria, più piccoli di quelli affrontati poco fa o presenti vicino al portale, che svolazzano di pattuglia. Avvicinarsi senza essere notati è impossibile salvo l'ausilio di mezzi magici.
  15. Edwarf Ancora concentrato sul cammino da intraprendere, sollevo un pollicione in direzione di Ernestina e delle altre, d'accordo sulla strategia. Mi raccomando, lavorate di meningi! Ciò detto, imbocchiamo le scale che portano verso l'esterno.
  16. Ernestina Fletcher Clarke Voi andate pure a dare un occhiata...dico rivolta ai nani in allontanamento... da soli vi muoverete meglio e forse potrete evitare di essere scoperti da altri nemici... se trovate una via libera tornate a riferire... intanto vedremo di pensare a come affrontare ciò che si trova oltre la porta...
  17. Snorri ”Se mio nonno avesse avuto tre palle…” non riesco a trovare le parole giuste per finire questa battuta sebbene l idea di un tavolo magico capace di enettere suoni e colori mi faccia ridere sotto i baffi Seguo Edwarf lungo la via che porta alle scale scacciando con la mano la nuvola di fumo che, di tanto in tanto, mi avvolge la faccia. Quando si ferma ad esaminare la situazione, resto in guardia pronto ad intervenire qualora saltasse fuori qualche minaccia.
  18. Edwarf Un po' troppi "se" per i miei gusti in questo piano scuoto la testa, accendendomi un nuovo sigaro per aiuitarmi a riflettere. Proviamo a dare un'occhiata nell'altra direzione indico le scale che conducono, plausibilmente, verso l'esterno. Dopo aver tirato una lunga boccata di fumo, mi avvicino alle stesse per essere sicuro che non siano protette da trappole. Soltanto dopo comincio pian piano a risalirle, attento ad eventuali pericoli.
  19. Si certo si fa per parlare insieme. Le mie considerazioni derivano dal fatto che non sappiamo cosa troveremo facendo il giro largo e raggiungendo l apertura sul tetto mentre sappiamo benissimo cosa ci attende se passiamo per la porta. Inoltre, I troll hanno provato ad ammutinarsi poco prima contro 2 o 4 non ricordo, cosa ci assicura che contro 8 non facciano lo stesso o peggio?
  20. Erano 4, se non ricordo male. Poi la preparazione, la partecipazione immediata dei troll e il fattore sorpresa contano molto. Però ok. Ho solo detto la mia.
  21. Abbiamo faticato contro due questi so o 8 e c’è un mago. Io sono contrario ad entrare preferisco cercare un alternativa utilizzando l apertura sul tetto.
  22.  

×
×
  • Create New...