Vai al contenuto

dalamar78

Ordine del Drago
  • Conteggio contenuto

    20.380
  • Registrato

  • Ultima attività

  • Giorni vinti

    10

dalamar78 ha vinto il 30 Luglio

I contenuti di dalamar78 hanno ricevuto più mi piace di tutti!

3 ti seguono

Informazioni su dalamar78

  • Rango
    Eletto
  • Compleanno 08/01/1978

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Prato
  • GdR preferiti
    D&D, Pathfinder, Richiamo di Cthulhu, GURPS
  • Occupazione
    Dipendente di Poste Italiane
  • Interessi
    Krav Maga
  1. Nel senso voi mi dite quello che volete provare a fare in merito e io agisco di conseguenza
  2. Aperto il nuovo TdG La questione Earolas possiamo giocarla qui sul TdS che facciamo prima
  3. Master Una volta entrati nel Cancello dell'Ombra vi trovate subito immersi nell'oscurità più totale e precipitate in un vuoto senza luce; l'intenso gelo vi intorpidisce le membra e vi toglie le forze e, nella vostra mente, appaiono strane immagini, come in un sogno. Vi sembra di essere risucchiati verso il cuore di un vorticoso abisso scuro e, mentre i vostri sensi si indeboliscono, pregate di avere la forza sufficiente per sopravvivere a questo ritorno nel Magnamund. Quando il calore torna a fluire nelle vostre membra congelate, avete perso quasi del tutto conoscenza; pian piano vi riprendete e notate una strana nebbia fluorescente e un puntino di luce molto distante. Ora non vi sembra più di precipitare ma, piuttosto, di procedere molto lentamente, come se foste costretti a fermarvi al margine di un dirupo. La piccola luce si fa sempre più grande e, d'improvviso, riemergete dell'oscurità e vi trovate in un luogo che riconoscete immediatamente Tutti Con il cuore che batte per l'emozione, date un'occhiata alle mura di granito grigio del sotterraneo: il viaggio attraverso il Cancello dell'Ombra vi ha riportato nella vostra terra natale. Vi trovate nella Stanza Eterna, situata sotto il palazzo della Corporazione della Stella di Cristallo di Toran. Di fronte a voi, illuminata dal bagliore di alcune alte candele, c'è una fila troni; due uomini, entrambi abbigliati in vesti di seta, sono seduti al centro della fila con il capo chino e le mani giunte in preghiera. Il rumore dei vostri passi li distrae dalla loro meditazione e, appena sollevano la testa, riconoscete il volto del vostro amico Banedon e del tutore di Falco della Tempesta, Lord Rimoah, portavoce del Consiglio Superiore dei Maghi Anziani Siamo lodati gli dei! esclama Rimoah con gli occhi spalancati per la sorpresa Skarn è tornato! La profezia si è avverata! Si alzano lentamente e si avvicinano per salutarvi ma i loro movimenti sono ancora incerti: non riescono a credere che voi siate realmente vivi. Con molta calma assicurate loro che non si tratta di un sogno, che siete veramente sopravvissuti al viaggio sul Pianeta Daziarn e che siete tornato più determinati che mai a vendicarvi del Signore delle Tenebre Gnaag Rimoah e Banedon ascoltano interessati il racconto delle vostre avventure nel Daziarn e, quando avete terminato, vi mettono al corrente di tutto quello che è accaduto nel Magnamund durante la vostra assenza. Anche se vi sembra di essere rimasti in quel pianeta ostile per pochi giorni, qui nella vostra terra natale sono passati più di otto anni da quando Gnaag vi ha fatto cadere nel Cancello dell'Ombra di Torag Ha esultato troppo in fretta per la vostra morte dice Banedon srotolando sul pavimento della stanza una mappa del Magnamund settentrionale La notizia è stata un terribile colpo per tutti noi Lord Rimoah si inginocchia e, con la punta di una sottile asta di cristallo, indica sulla mappa la città di Torag Dopo la vostra scomparsa Lord Adamas è stato ucciso e le armate alleate sono state respinte in fretta da Torag. Gnaag ha proclamato la sua vittoria e i nemici dei Signori delle Tenebre sono stati bloccati in tutto il territorio del Magnamund centrale. Gli alleati sono stati assaliti da una terribile disperazione, dopo essere stati definitivamente respinti dal malefico Gnaag. I suoi maghi, i malvagi Nadzranim, hanno creato un congegno, chiamato "Tanoz-tukor", che permette ad ogni Signore delle Tenebre di poter sopravvivere anche nei territori esterni ai loro reami. Mai prima di adesso erano stati in grado di vivere fuori dai territori delle Tenebre per un lungo periodo di tempo e, durante quelle rare e brevi incursioni, i loro poteri erano ridotti al minimo. Adesso invece sono capaci di guidare personalmente le loro truppe e non esitano ad esercitare questa loro nuova libertà La guerra contro i Signori delle Tenebre è gravemente compromessa continua Banedon con lo sguardo abbassato sulla mappa, coperta dalle macchie scure che indicano lo spaventoso numero di territori che Gnaag ha aggiunto al suo impero Con l'aiuto degli alleati di Durenor, Sommerlund è riuscita finora a resistere all'invasione ma ora siamo tagliati fuori da un blocco di navi nemiche. Qui continua, indicandovi il Golfo di Helgenag Gnaag ha fatto costruire un enorme cantiere navale; si chiama Argazad e da qui partono le sue corazzate per bloccare le nostre coste. La flotta di Sommerlund non è che un giocattolo in confronto a quelle poderose macchine da guerra e, senza le truppe, il cibo e le armi che ricevevamo via mare da Durenor, i nostri giorni sono contati Lord Rimoah si alza in piedi e vi fissa negli occhi La vostra abilità e il vostro voto di vendicare la morte dei Ramas sono le nostre uniche possibilità di salvezza. Solo voi potete aiutarci in questo momento, siete la nostra unica speranza in quest'ora di tenebra Tre mesi fa, nel giorno in cui voi si Sommerlund celebrate la Festa di Fehmarn, ho visto in sogno il vostro ritorno in questo mondo, compreso il luogo e l'orario del vostro arrivo vi racconta Lord Rimoah con toni di ammirazione. Io e tutti i miei fratelli abbiamo interpretato questo sono come un messaggio del Dio Ramas che ci diceva che non eravate morti a Torgar; da quel giorno ci siamo preparati per il vostro ritorno e per aiutarvi a liberarci dalla tirannia dei Signori delle Tenebre. Con l'aiuto del Capo della Corporazione, Banedon, abbiamo messo a punto un piano che ci assicurerà la vittoria. Sconfiggere i Signori delle Tenebre in battaglia adesso è diventata un'impresa impossibile: le armate alleate sono state sopraffatte dal numero dei nemici e riescono a stento a proteggere quel poco che resta delle terre ancora libere. L'unico modo in cui possiamo liberarci da questa maledizione è distruggere Gnaag e il Trasfurore, il meccanismo che trasmette il potere al Tanoz-tukor. Entrambi però si trovano ad Helgedad... Sentir pronunciare ad alta voce il nome di quella città basta a farvi scendere un brivido lungo la schiena e il pensiero di dovervi avventurare fin la per distruggere il suo governatore vi riempie di paura So che è un compito estremamente arduo quello che vi chiediamo di affrontare interviene Banedon leggendovi nel pensiero Ma solo voi avete i mezzi per sperare di portare a termine questa missione disperata. Forse vi può essere di conforto sapere che, mentre i Signori delle Tenebre guidano le loro armate in battaglia, le difese della Città Nera sono ridotte al minimo. Solo Gnaag e il suo vice, il Signore delle Tenebre Taktaal, sono rimasti li Lord Rimoah si chiana ed estrae una sacca di pelle da sotto lo scranno sul quale era seduto poco prima; contiene uno strano oggetto, una massa di cristalli triangolari fusi insieme. Capite subito qual'è la sua utilità: si tratta di un potente carica esplosiva, simile a quella che Lord Adamas ha usato per distruggere le porte di Torgar Questo distruggerà il Trasfurore dice Lord Rimoah sollevando lo strano cristallo; poi indica un frammento più lungo degli altri e vi informa che il meccanismo viene innescato tirando fuori e reinserendo di punta proprio quel frammento Deve essere piazzato sotto il Trasfusore ed esploderà esattamente quindici minuti dopo essere stato innescato Facendo molta attenzione rimette l'esplosivo nella sacca di pelle Tutti
  4. DnD 3e [Dalamar78] - Eroi - La Mazza di Orcus

    DM Eberk
  5. Pathfinder [TdG] Reign of Winter (topic 2)

    DM Meglio rimandare le domande a quando saremo al villaggio replica Nadya alle parole di Gobnait Sempre con Nadya in testa al gruppetto raggiungete alla fine il villaggio di Waldsby; subito la vostra presenza viene notata e sono molti coloro che vi guardano preoccupati mentre alcune donne portano via i bambini al vostro passaggio. Ben pochi si avvicinano scambiandovi per dei mercanti venuti da sud; Nadya fa del suo meglio per farvi oltrepassare il villaggio, conducendovi fino alla sua abitazione, posta vicino al centro di quest'ultimo Una volta dentro la casa di Nadya, lui vi presenta due suoi figli, due piccoli gemelli di nome Orm e Mjoli ed un'anziana donna che presenta come Kashka: è lei che bada ai figli di Nadya quando lui è via nei suoi viaggi Gobnait
  6. Craig Babcock In silenzio da un pò, mi "risveglio" dai miei pensieri quando raggiungiamo il secondo accampamento abbandonato, annuendo pensieroso Sempre più strano... dico sommessamente non rivolto a nessuno in particolare
  7. DnD 3e [Dalamar78] - Eroi - La Mazza di Orcus

    DM Lo spacciatore, che adesso vi guarda con occhi decisamente ammirati, pare scuotersi dal suo torpore quando Eberk lo interpella Tra oggi e domani massimo replica Ma oramai non manca molto, domani saremo arrivati di sicuro Per vostra fortuna la serata scorre senza problemi, così come la notte; il giorno seguente ha smesso di piovere ma la temperatura è scesa drasticamente, ben al di sotto dello zero. dovete trovare un modo per combattere il freddo o qualcuno non arriverà a Rauvincross
  8. DM Miyagi si sposta di lato e mette mano al suo arco, incocca una freccia e tira contro il sesto Hobgoblin ma la freccia va ad impattare innocua sulla parete di fianco al goblinoide Nello stesso momento Eric carica senza tante cerimonie il quarto Hobgoblin, falciandolo con la sua spada lunga come grano maturo Anche Andersson, gridando qualcosa di incomprensibile, avanza e affonda la sua enorme arma nel corpo del terzo Hobgoblin, uccidendolo sul posto Nelle retrovia intanto Ellebis recita una formula arcana al termine della quale il suo corpo pare risplendere per un attimo Tutti i restanti Hobgoblin si posizionano in difesa Iniziativa Mappa Dadi
  9. Altro GdR [Dalamar78] - Delta Green - Last Things Last

    Master Thomas si mette ad armeggiare con la chiusura della cabina settica, riuscendo ad averne la meglio in poco tempo; subito percepite una debole voce femminile Aiuto.. Vi prego.. Chiunque voi siata, aiutatemi ad uscire da qui! implora dall'interno della cabina
  10. Quindi che volete fare? Partecipate allo scontro finale o vi preparate per il rientro in Italia?
  11. Custode Nessun abitante di Furka parteciperà all'azione replica il sindaco Intanto il tempo passa
  12. Master Nuovamente Erenfel forma una piccola sfera di fuoco che lancia contro il demone che questa volta non riesce a sottrarsi all'attacco dell'elfo: l'azione combinata delle fiamme che già avvolgono il Sette-in-Uno e delle sfera che lo ha appena colpito fa scaturire violete fiammate sul suo corpo Anche Kratas riesce a mettere a segno un altro colpo, anche se con minor efficacia rispetto al precedente Il demone replica con la consueta sequenza sinistro - destro che il minion di Erenfel riesce nuovamente ad evitare Iniziativa Dadi
  13. Altro GdR [Dalamar78 - GURPS] Nightwatch - Oltre la Barriera

    Master Accendete il fuoco, mangiate qualcosa e vi distribuite i turni di guardia Daeron
  14. DM Birra scura replica l'oste allungando una mano 2 pezzi d'argento a boccale Pagate il dovuto poi l'oste si allontana e torna con 4 boccali pieni di un liquido rosso scuro il cui aspetto non è molto invitante, cosa confermata anche dal sapore; passano meno di quindici minuti che vedete entrare un nutrito gruppo di soldati umani, 12 elementi in tutto. Vi guardano con un pò troppa insistenza mentre prendono posto poco distante da voi
×