Jump to content

About This Club

È qui che comincia la vostra avventura, un'avventura lunga e difficile, un'avventura dove tutte le vostre capacità saranno testate e messe alla prova, un'avventura dove potrete perdere voi stessi e poi ritrovarvi, oppure perdervi del tutto, o ancora non perdervi mai. per sopravvivere a tutto ciò che vi sarà mandato contro avrete bisogno di una forte tempra fisica e mentale, come anche di un aguzzato ingegno. non credete a ciò che vedete, percepite e sentite; NON FATELO! perché questo, è tutto un altro mondo.
  1. What's new in this club
  2. A fronte di questa notizia e dalla piega che hanno preso le cose vista la mia impossibilità di gestire la campagna credo che purtroppo questa morirà qua. Scusatemi
  3. Chiedo scusa a tutti ma si stanno accavallando tutta una serie di impegni, lavorativi e non, che mi costringono a fare una cernita delle avventure a cui sto giocando e a doverne abbandonare alcune. Questa è una di quelle che a malincuore ho deciso di abbandonare. Vi auguro comunque un buon gioco e, se in un futuro mi libererò e ci sarà ancora un posto libero mi riproporrò. Scusate ancora.
  4. @Khitan @Voignar non avete altro da dirvi? Io aspettavo voi per sapere se volevate parlarvi
  5. Tam tira i dadi, questi sprigionano una luce azzurra e poi, come era già successo le altre volte, si colorano di rosso. @Voignar Successivamente è Andor a tirare i dadi. @L_Oscuro Anche Falco lancia il suo. @Khitan Una volta lanciati i dadi e qualche chiacchiera, andate a dormire. L'indomani potrebbe essere una lunga giornata. @all
  6. Guest

    Topic di Gioco

    Drak Edwards, Falco Pellegrino Passiamo la giornata alla locanda. inizialmente sono tentato di andare a provarci con la locandiera, ma vedo Tam muoversi più velocemente di me e, secondo il famosissimo codice di fratellanza, non cerco di rubargliela. In fondo è colpa mia se non sono stato abbastanza veloce. Approfitto però di un momento in cui è impegnata con altri clienti per avvicinarmi al mio compagno. Dovremmo trovare un sistema per decidere chi dei due vada a provarci con le varie cameriere e locandiere che incontreremo nei nostri viaggi. Gli dico con un sorriso e dandogli una pacca s
  7. Andor, chierico umano della conoscenza Attendo che Tam lanci il suo dado con disinteresse. Appena avrà lanciato il suo dado lancerò il mio... Mi concentro sulle missioni comparse nel mio ologramma magico.
  8. Tam passo la serata a suonare e cantare vecchie ballate in locanda, ed ovviamente a fare il cascamorto con la locandiera, lodandone bellezza, capacità e intelligenza. Tra una canzone e l’altra, sempre presentandomi come un viaggiatore, chiedo se ci sono delle leggende locali che posso aggiungere al repertorio alla sera, una volta in camera, soppeso i due dadi che ho per adesso, commentando Gente, se salto per aria, seppellitemi col mio flauto e quindi tiro i due dadi
  9. La ragazza si mostra piuttosto lusingata e copre con la mano il sorriso che le si forma sul volto. Quando inizi a cantare e suonare anche gli altri avventori iniziano a guardarti, felici di avere un buon intrattenimento adeguato alla mattinata. Finita la performance la locandiera vi accoglie tutti Benvenuti al letargo dell'orso. Ringrazio il vostro amico per aver allietato i miei clienti, vi darò una stanza da tre. E prende da sotto il bancone una chiave che vi da; c'è attaccato un pezzo di legno con inciso il numero 4 Per il resto, cosa mangiate? Una volta trascorsa la giornata giun
  10. Andor, chierico umano della conoscenza Faccio spallucce alle parole di Tam. Poteva essere un modo per identificare gli altri... Personaggi Giocanti! Sì, mi piace come termine! Certo... forse così ci saremmo anche fatti individuare...
  11. Tam Magari eviterei dico abbasando la voce cerchiamo di capire cosa sanno di questo strano mago bambino, poi magari mostriamo le illusioni a qualcuno. Le missioni potrebbero essere qualsiasi cosa, anche derubare o uccidere una di queste persone calco volutamente l’ultima parola, per nulla contento di come il chierico si stia rivolgendo a questi individui una volta in taverna, mi rassesto al meglio gli abiti ed estraggo il flauto E ora, signori, vado a procurarci delle stanze. Mi dirigo quindi verso la bella mezz’elfa locandiera, sfoderando il mio miglior sorriso Mia signora, perdo
  12. Andor, chierico umano della conoscenza @DM Faccio un cenno di assenso al falco, ma un'idea mi prude dietro il cervello. Apriamo quella strana illusione con i compiti da svolgere davanti a uno di questi... Mmm .. come definirli? Personaggi non giocanti?
  13. Guest

    Topic di Gioco

    Drake Edwards, Falco Pellegrino Faccio un cenno di ringraziamento con il capo alle guardie ed entro nel villaggio. Mi osservo attorno con il sorriso mentre camminiamo. Se è vero che il moccioso ha creato tutto devo dire che, per qianto forse un po’ troppo bucolico, ha fatto un buon lavoro. Questo villaggetto non sembra niente male. Commento rivolgandomi ad Andor e Tam. Il che mi fa pensare che ad un’investigazione accurata potremo trovare culti nascosti, misteri orripilanti e qualche genere di orribile crimine che va avanti da generazioni. Quindi occhi aperti. Concludo senza che il sorris
  14. Le parole di Falco e Tan sembrano rassicurare le guardie almeno un minimo, che rimangono però sull'attenti. Entrate pure, ma sappiate che verrete tenuti d'occhio. @andor Passate quindi la porta del villaggio, ritrovandovi in un'ambientazione simpaticamente rustica, anche un po' stereotipo se volete. Le case sono tutte uguali - unica differenza il colore - e disposte in modo lineare. Qua e là sono interrotte da edifici che non sono abitazioni con insegne ben visibili e dai colori vivaci e simpatici. La struttura delle strade e delle vie è lineare anch'essa, non vedete nulla che abbi
  15. Andor, chierico della conoscenza umano. Non rispondo alla guardia, lascio che siano i miei compagni ben più socievoli a parlare per noi. Mi mette a disagio parlare con la gente. Poi mi fermo a pensare al nome del villaggio. Erbor. Se questo mondo è creato da Mr. X, potrebbe avere un qualche significato. Berro? Rober? Errob? Non lo so... Devo pensarci su...
  16. Tam Come dice il mio amico! Dico alle guardie vorremmo solo dove dormire e di che mangiare, non siamo straccioni girovaghi! Aggiungo alzando al cielo il flauto, per farmi riconoscere come musicista
  17. Guest

    Topic di Gioco

    Drake Edwards, Falco Pellegrino Per il resto del viaggio sono loquace, parlando del più e del meno e tirando fuori teorie ed idee sul perché siamo stati scelti proprio noi, rimanendo fermo nella mia idea di essere un prescelto. Arrivati di fronte al villaggio, quando la guardia ci intima di fermarci, faccio un passo avanti, alzando le mani in segno di non-belligeranza. Siamo solo un gruppo di viaggiatori stanchi in cerca di un buon posto dove passare la notte, una buona birra, un pasto caldo e qualche notizia sparsa sugli avvenimenti degli ultimi giorni. Parlo con tono colloquiale,
  18. E così vi tornate ad incamminare verso il villaggio. Le giornate scorrono, lente e monotone in mezzo al verde della foresta. Dopo i tre giorni impiegati per percorrerla arrivate finalmente al villaggio. Attorno al villaggio è eretta una palizzata in legno alta circa 3 metri; davanti alle porte della città ci sono due torri di guardia con sopra ciascuna un uomo. Ai piedi della torre di destra vi è un cartello in legno con scritto ERBOR, probabilmente il nome del villaggio. Altolà, chi siete voi? Dice la guardia sulla torre di destra. @all
  19. avviso che questo weekend non ci sarò. Torno lunedì
  20. Andor, chierico umano della conoscenza "Possiamo partire. Attualmente non ho nulla che possa dirvi e non ho domande che possa rispondere." Mantengo un'espressione impassibile.
  21. Guest

    Topic di Gioco

    Drake Eward, Falco Pellegrino Durante la notte, quando vengo svegliato per effettuare il mio turno di guardia, mi lamento un po' ma tutto sembra procedere bene. Al mattino, dopo che anche gli altri si sono svegliati, faccio il mio solito volo per controllare la distanza e posizione del villaggio. Tutto bene durante la notte? Qualche novità interessante? Chiedo con tono allegro. La mattina mi mette sempre allegria. Il villaggio è ancora lontano, vogliamo partire?
  22. Allora postate pure ciò che fate dopo esservi svegliati
  23. Se @L_Oscuro non deve fare nulla di particolare dopo aver finito di parlare con X possiamo passare direttamente alla mattina
  24.  

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.