Jump to content

Chierico della vita


-Feanor-
 Share

Recommended Posts

Buonasera, ho da poco iniziato una campagna giocando un nano delle colline chierico, legato al dominio della vita (parlandone con il master abbiamo fatto questa scelta più a livello di BG che non di "gameplay").

Per questa campagna essendo alle prime armi useremo solo i 3 manuali base in italiano e non penso che multiclasseremo

Sono al 2° livello e le mie caratteristiche sono 

Forza 14

Destrezza 9

Costituzione 14 (12+2)

Intelligenza 8

Saggezza 16 (15+1)

Carisma 9

Come talento ho scelto incantatore da guerra, per poter lanciare incantesimi anche mentre sto combattendo

Essendo la prima volta che gioco un chierico (e con la 5edizione), volevo chiedervi dei consigli su come sviluppare nel tempo il personaggio (principalmente incantesimi consigliati e come utilizzare al meglio le abilità intuizione e medicina)

Il personaggio, pur essendo legato al dominio della vita non punta ad essere solo un curatore,ma ben corazzato,grazie alla competenza che da il dominio della vita, (e con un tiro fortunato per il dado vita al 2° livello per un totale di 22pf), e armato pesantemente tende a combattere in prima linea.

Per essere pronto ad ogni evenienza anche qualche soluzione "ranged" come fiamma sacra conto di prepararmela.

Quindi diciamo che mi piacerebbe avere incantesimi di danno e di buff/debuff per fare ancora più danni una volta in mischia, per quanto riguarda il ramo delle cure ho visto che con il dominio della vita,tra incantesimi e privilegi, dovrei essere più che a posto per come intendo ruolarlo

Come consigliate di sviluppare il personaggio?

Grazie!

Edited by -Feanor-
Link to comment
Share on other sites


Una cosa che ha colpito me è che se prendi l’incantesimo da druido Bacche benefiche, ad esempio con il talento iniziato alla magia che ti da anche due cantrip da druido, grazie al primo privilegio del dominio della vita ogni bacca fa 4 pf invece di 1.

In soldoni con uno slot di 1 curi 40pf.

Poi c’è arma spirituale e altre cose ma per quello c’è chi è più preparato di me sui chierici.

Link to comment
Share on other sites

22 ore fa, -Feanor- ha scritto:

Come talento ho scelto incantatore da guerra, per poter lanciare incantesimi anche mentre sto combattendo

Ciao, come fai ad avere il talento? L'ha concesso il master al primo livello? 

In ogni caso il chierico della vita va molto con le spell, un bel tankone che casta robe potenti. Al terzo livello hai sempre praparato arma spirituale, che è vetamente utile (peccato per le tue stat), poi prendi guardiani spirituali. Guida e fiamma sacra sono degli ottimi trucchetti, benedizione tanta roba.

Link to comment
Share on other sites

 

17 ore fa, Lord Danarc ha scritto:

Mi spiace per i tiri molto sfortunati delle caratteristiche. 

Per il resto il talento da dove viene fuori?

sulla build il chierico è ottimo sempre. Vita é un frullino. Giocala con benedizione fino a quando non puoi castare gli spiriti guardiani. Per il resto mena. 

Si purtroppo non sono stato molto fortunayo nei tiri delle caratteristiche, per quello volevo chiedervi come ottimizzarlo al meglio.

Il talento è stata una concessione del Master a tutto il party quando abbiamo iniziato al livello 1

Grazie mille dei consigli, guardiani spirituali sembra molto interessante come incantesimo!!

Già che ci sono volevo chiederti una delucidazione su Benedizione,ho visto che ha una durata di 1 minuto (con concentrazione ovviamente), ma onde evitare errori banali, a quanto corrisponde in "combat" 1 minuto?

Grazie ancora!!

13 ore fa, SamPey ha scritto:

 

In ogni caso il chierico della vita va molto con le spell, un bel tankone che casta robe potenti. 

L'idea era proprio quella infatti, hai centrato in pieno il mio obbiettivo!! A questo proposito all'inizio scudo della fede come lo vedi?

Essendo la prima volta appunto con la 5e mi sono trovato anche un po disorientato per quanto riguarda le abilità. Mi confermi che in quanto chierico posso solo "migliorare" su due delle abilità proposte, e che non ci sono quelli che un tempo erano i "punti abilità", ma poso fare degli upgrade solo quando aumento il bonus di competenza (oltre ovviamente al modificatore di caratteristica)?

Grazie mille dei consigli 

Link to comment
Share on other sites

1 minuto sono 10 round.

scudo della fede è interessante ma è meglio benedizione. E quindi dovendo scegliere tra i due ti troverai a preferire il secondo, che oltretutto funziona su tutto o quasi il party.

allora le abilità non hanno più gradi ma migliorano quando aumenti il bonus di competenza. Ma fai attenzione che non hai competenza solo su due abilità (della classe) ma anche su quelli dati da background (due abilità più linguaggi o tools)

Link to comment
Share on other sites

20 minuti fa, -Feanor- ha scritto:

A questo proposito all'inizio scudo della fede come lo vedi?

Non e male come incantesimo, il ho giocato un chierico della tempesta che lo utilizzava. Tuttavia gli indantesimi a lvl bassi sono forti ma limitatissimi, perciò meglio tenere la concetrazione su altro (anche se puoi prepararlo quando affronti dungeon o simili, un +2 ca al combattente da mischia o su te stesso non si butta), come benedizione. In più hai warcaster, puoi andare tranquillamente di armatura pesante e scudo per ovviare alla cosa.

 

Link to comment
Share on other sites

55 minuti fa, Lord Danarc ha scritto:

Ma fai attenzione che non hai competenza solo su due abilità (della classe) ma anche su quelli dati da background (due abilità più linguaggi o tools)

Ah, questa cosa ce la siamo persa allora...riesci a spiegarmi meglio come funziona questa cosa di competenze "extra" dovute al BG?

Grazie anche per le altre informazioni!

47 minuti fa, SamPey ha scritto:

Non e male come incantesimo, il ho giocato un chierico della tempesta che lo utilizzava. Tuttavia gli indantesimi a lvl bassi sono forti ma limitatissimi, perciò meglio tenere la concetrazione su altro (anche se puoi prepararlo quando affronti dungeon o simili, un +2 ca al combattente da mischia o su te stesso non si butta), come benedizione. In più hai warcaster, puoi andare tranquillamente di armatura pesante e scudo per ovviare alla cosa.

 

Ok grazie, tanto benedizione in automatico me lo da il dominio, e lo scudo posso tenermelo preparato, grazie!!

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Lord Danarc ha scritto:

Quando crei il personaggio gli devi anche creare un bg. Nel manuale del giocatore c’è un capitolo apposito in cui trovi i bg proposti. A ciascun bg sono correlate abilità di cui il personaggio acquisisce la competenza. 

Noi abbiamo creato BG partendo da 0 e proponendo le nostre idee al master, non rifacendoci a quel capitolo di cui parli

Però in effetti non è cosa da poco la competenza in altre 2 abilità, forse è per questo che ci ha fatto scegliere un talento al 1 livello, per bilanciare un po la cosa 

Link to comment
Share on other sites

È specificato che non è indispensabile usare quei bg (anche se sono una linea guida in cui inserire i propri specifici, ad esempio se il tuo pg era un eremita o un adepto o un soldato folgorato dalla fede hai degli archetipi a cui riferirti) ma che comunque i bg danno competenza a altre 2 abilità e a due tra tools e linguaggi. 

Link to comment
Share on other sites

Il 31/10/2020 alle 20:08, Lord Danarc ha scritto:

Mi spiace per i tiri molto sfortunati delle caratteristiche. 

Per il resto il talento da dove viene fuori?

sulla build il chierico è ottimo sempre. Vita é un frullino. Giocala con benedizione fino a quando non puoi castare gli spiriti guardiani. Per il resto mena. 

 

 

Il 31/10/2020 alle 23:34, SamPey ha scritto:

Ciao, come fai ad avere il talento? L'ha concesso il master al primo livello? 

In ogni caso il chierico della vita va molto con le spell, un bel tankone che casta robe potenti. Al terzo livello hai sempre praparato arma spirituale, che è vetamente utile (peccato per le tue stat), poi prendi guardiani spirituali. Guida e fiamma sacra sono degli ottimi trucchetti, benedizione tanta roba.

Vista la vostra disponibilità volevo chiedervi anche, come incantesimi di 2 livello (calcolando che il dominio mi darà già arma spirituale e ristorare), quali altri suggerite di tenere preparati?

Grazie!

Perché non mi sembra di aver visto particolari buff interessanti (tipo una cosa come benedizione per jntenderci)

Link to comment
Share on other sites

Te ne dico un paio, poi li scegli te (personalmente il dominio della vita ti offre probabilmente i due incantesimi di 2°migliori, o quasi).

- Aiuto (Aid) un bel boost a livelli bassi! 5 pf a tutti per 8 ore non è affatto male.

- Augurio (Augury, in ita non so se è giusto) da castare come rituale è interessante. Spulci qualche info al master se sai come chiedere.

-cecità/sordità (Blindness/deafness) un bel debuff

-blocca persone (Hold person) un must. Se entra veramente forte.

-Zona di verità/silenzio/legame di interdizione. Carini.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, SamPey ha scritto:

Te ne dico un paio, poi li scegli te (personalmente il dominio della vita ti offre probabilmente i due incantesimi di 2°migliori, o quasi).

- Aiuto (Aid) un bel boost a livelli bassi! 5 pf a tutti per 8 ore non è affatto male.

- Augurio (Augury, in ita non so se è giusto) da castare come rituale è interessante. Spulci qualche info al master se sai come chiedere.

-cecità/sordità (Blindness/deafness) un bel debuff

-blocca persone (Hold person) un must. Se entra veramente forte.

-Zona di verità/silenzio/legame di interdizione. Carini.

Ottimo grazie, terrò a mente per il prossimo level up!!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.