Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Cinque Pozioni per Salvarvi la Pellaccia

Articolo di J.R. Zambrano del 25 Novembre
Le pozioni magiche sono un grande classico di ogni avventura fantasy. Sia che stiate cercando di trasformarvi in Tiger e Goyle in modo da poter entrare sotto mentite spoglie nella sala comune di Serpeverde, o che stiate cercando di prendere la voce della viziatissima figlia preferita di Re Tritone in modo che, finalmente, possiate dominare i sette mari (come è giusto che sia), le pozioni magiche possono fare molto di più che curare le vostre ferite. Il che, siamo sinceri, è il motivo più noioso per bere una pozione magica.

Si, certo capita in tutti i videogames, bevete la Fanta Rossa e la vostra salute sale, bevete il Gatorade Blu e sale il vostro mana, bevete l'intruglio viola per far salire entrambi.
Però dai, ci sono un sacco di cose migliori da fare piuttosto che recuperare 2d4 punti ferita o giù di lì durante un combattimento. Specialmente se considerate le cose meravigliose che le pozioni magiche possono fare, in particolare pozioni come ...
Olio della Scivolosità

Non accade spesso che un oggetto consumabile (di rarità non comune per giunta) vi dia accesso a un incantesimo di 4 ° livello, per non parlare di un incantesimo di 4 ° livello che dura 8 ore e vi rende completamente immuni a terreni difficili, paralisi, ceppi, essere presi in lotta, persino essere sotto effetto di lentezza o sott'acqua non vi influenzerà una volta che avrete applicato questo olio su tutto il vostro agile e flessuoso corpo. 
Pozione di Velocità

A volte bisogna correre, e questo significa bere il vostro incantesimo di Velocità personale, che vi consente tra le altre cose di raddoppiare la vostra velocità e fare attacchi extra. I vostri nemici saranno morti prima ancora che dobbiate ricordarvi di pensare al vostro totale di punti ferita.
Pozione di Invulnerabilità
 
E se vi dicessi che potreste bere una pozione e ottenere resistenza a tutti i danni? Bene, eccola qui. Spendete un'azione, subite metà danno. È un ottimo oggetto da tirare fuori in quegli scontri disperati contro un boss enorme per sorprendere tutti (incluso il DM) quando vi ricordate di averne uno da parte.
Olio della Forma Eterea

Ok, se pensavate che un incantesimo di 4 ° livello fosse una cosa tamarra...questa pozione emula un incantesimo di 7 ° livello e vi consente di trasportarvi sul Piano Etereo (ben prima che siate di 7 ° livello) e andarvene in giro, riapparendo poi nel piano da cui siete partiti. Ignorate pareti, spostamenti verticali e distanze con questo delizioso incantesimo, ora disponibile in "formato pozione".
Filtro d'Amore

La pozione d'amore originale, questa pozione ammalia una persona che la beve, e la induce a considerare come il suo amore più vero e profondo la prima creatura che vede. E se non riuscite a capire come questo sia molto più eccitante dell'acquisto di qualche pozione curativa, non credo proprio di potervi aiutare.
Buone Avventure! Immagine di copertina fornita cortesemente da u/scheppy999 . Quali sono le vostre pozioni preferite?
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/11/dd-five-potions-to-save-your-bacon.html  
Read more...

Cosa c'è Di Nuovo su Kickstarter: Dungeon & Town

La linea “World Creator” dedicata agli RPG Fantasy, è pensata per tutti i giocatori che vogliono una ambientazione “fisica” dove giocare ma senza dovere spendere troppo in miniature o costosi scenari in plastica. La core box di Fantasy World Creator contiene più di 500 elementi comprendenti tiles di gioco, token di personaggi e mostri, ambientazioni rapide e status tokens. Le due espansioni, proposte nella prima ristampa a marzo, aggiungono accessori per i giocatori (come le schede equipaggiamento interattive) e un libro riscrivibile dedicato ai master, il Black Book, contenente mappe e tools per tenere traccia di ogni aspetto di avventure e personaggi. Qualsiasi elemento è totalmente riscrivibile dry-erase, assicurando una totale customizzazione. Una webapp è compresa per gestire tutto il materiale digitalmente. Con essa è possibile creare mappe e scrivere avventure per poi condividerle con altri utenti oppure esportarle in PDF. Al momento la community è di circa 3000 iscritti.
Dungeon & Town è l'espansione di Fantasy World Creator che completa la linea implementando il 3D nel sistema. Potrà essere acquistata in bundle con i prodotti già lanciati lo scorso anno, ma utilizzata anche da chi gioca solo con un battlemat: il suo uso è universale, rispecchiando la filosofia dei prodotti “World Creator”. Con FWC-D&T puoi creare il tuo scenario di gioco in tre dimensioni e in modo semplice, costruire muri per roccaforti, case di villaggi e sviluppare sotterranei immensi e complessi. Completa il tuo scenario con elementi scenici, aggiungendo mobili, piante, torce e dettagli di ogni tipo. Tutti gli oggetti di scena hanno un sistema di incastro che non richiede la colla.

FWC–D&T è composta da una serie di muri di diverse dimensioni, tetti e dettagli per rendere "vivi" dungeons e villaggi. Un kit è sufficiente per coprire circa 1 metro quadro di superficie composta con i tiles di FWC. Abbiamo creato una basetta a croce speciale e texturizzata che permette infinite combinazioni ad incastro, rendendo tutta la struttura solida e rapida da comporre.
Molte domande ci sono state rivolte sulla tenuta del prodotto nel tempo: possiamo assicurare che la combinazione di laminazione in plastica del cartoncino e degli angoli arrotondati delle fessure delle basette, riducono al minimo l'attrito in fase di composizione. Tutte le parti di D&T mantengono lo stile di FWC, quindi illustrazioni in “old style” e riscrivibilità in ogni sua parte: vuoi disegnare un passaggio segreto su un muro? Nulla di più facile.
Nelle prime 48 ore sarà in regalo un pacchetto "extra" del valore di 15 euro che aggiunge altri 100 elementi inediti, come insegne, tombe, cripte, staccionate e tanto altro.
Durante la campagna ci saranno molte proposte con stretch goals e addon: i primi avranno un tema comune "Castello", quindi verranno sbloccate diverse parti per poterne costruire uno intero che coprirà una superficie di 60cm2 circa. Queste parti saranno intervallate da altre aggiunte in tema con l'espansione.
Uno degli addon più importanti consiste in 4 miniature, frutto della collaborazione con l'artista italiano Claudio Casini, che omaggiano Heroquest; esse verranno proposte insieme ad un "pack" contenente tutti i personaggi e mostri illustrati nelle carte di FWC, sagomati e illustrati anche sul retro per dare ad essi un effetto più 3D giusto al contesto.
Il kit D&T verrà proposto ad un prezzo in linea con l'altra espansione di FWC (il Treasure Pack, presentato a marzo 2019), ma scontato se preso in combinazione con altri prodotti.
Read more...

Giochi Uniti pubblicherà Pathfinder 2e in italiano

Giochi Uniti ha appena annunciato che sarà lei a tradurre in italiano Pathfinder 2e. La nuova edizione, infatti, arriverà in lingua italiana a partire da Aprile 2020. Allo stesso tempo, l'azienda ha deciso di rivelare anche i calendari delle uscite previste per le versioni italiane di Starfinder e Pathfinder 1e.
Ecco qui di seguito le dichiarazioni dell'azienda:



Link al sito ufficiale di Giochi Uniti: https://www.giochiuniti.it/pathfinder-seconda-edizione-le-prossime-uscite-gdr/
Read more...

Come Spazzolare gli Avanzi delle Feste con il Tarrasque

Articolo di J.R. Zambrano del 26 Novembre
Se esiste un mostro che siede in cima alla catena alimentare del GdR, quello è senza dubbio il Tarrasque. Potete tenervi le vostre divinità malvagie e i vostri lich: il Tarrasque è una versione fantasy dei Kaiju. Colossale e inarrestabile, il Tarrasque è una enorme creatura che rimane dormiente per anni, risvegliandosi occasionalmente per distruggere e divorare ogni cosa nel raggio di miglia e lasciare solamente cenere e rovine. Praticamente come dei parenti in visita.

"HEY, RAGAZZI, HO SENTITO CHE AVETE DEGLI AVANZI!"
Guardatelo. Guardate quanto sembra felice.
Apparso per la prima volta nel Manuale dei Mostri II (1983), il Tarrasque è in circolazione sin dai primi giorni di D&D. Anche prima, a dirla tutta. Come molti mostri classici, il Tarrasque ha una controparte nella mitologia.
Sebbene non sia famoso come la manticora o il grifone, il Tarrasque è un mostro che ha terrorizzato la città di Nerluc in Provenza (Francia), dove si racconta abbia devastato le campagne per chilometri e chilometri. Esistono numerose descrizioni della bestia.
Una parla di "una specie di drago, con una testa di leone, sei corte gambe da orso, un corpo da bue coperto dal carapace di una tartaruga e una coda scagliosa terminante con un pungiglione da scorpione". Un'altra parla invece di "un drago, mezzo animale e mezzo pesce, più grosso di un bue, più lungo di un cavallo e con denti affilati come spade e lunghi come corni".

In ogni caso, la bestia ha resistito all'assalto di cavalieri e catapulte (presumibilmente non di cavalieri lanciati da una catapulta, anche se io l'avrei fatto). Si dice che Santa Marta abbia incontrato la creatura e l'abbia domata e calmata con preghiere e inni sacri. Quando ella portò in città la creatura domata, i paesani spaventati la uccisero, poi si sentirono così in colpa che cambiarono il nome della città in Tarascona. E il tarrasque è ancora oggi rappresentato sul loro stemma.

Fa sembrare lo stemma della vostra città squallido, vero?
Si può in effetti notare una certa somiglianza.

"I miei denti sono come spade" non suona allo stesso modo se esce dalla bocca di Gary Busey.
Questa è la versione di AD&D 1E del Tarrasque. Ha i 6 attacchi standard: 2 artigli, 2 corni, la coda e un morso affilato come una spada. E non è una metafora, ma una qualità speciale posseduta solamente da questo mostro. In caso dovesse tirare 18 o più, potrete dire addio al vostro braccio, al vostro torso o alla vostra testa. Viene, inoltre, presentato l'iconico carapace riflettente, che rispedisce al mittente raggi, dardi incantati, fulmini... Oltre ad una piccola rigenerazione (1 pf a round) e l'invulnerabilità alle armi non magiche.

AD&D 2E gli ha fornito un'illustrazione aggiornata, in pieno stile anni '90. Potete persino immagine un crossover tra Cable e il Tarrasque. Anzi, non c'è bisogno, l'ho fatto per voi:

"Hey, ti serviranno certamente delle borse in più e almeno un'altra spada se vuoi viaggiare con me."
Oltre all'aspetto più "cupo", il Tarrasque della seconda edizione ha ottenuto immunità al fuoco, assieme ad una storia vaga e semi-mitica sulle sue origini, che lo vede come una creazione di "antichi dei dimenticati" o il lavoro di una oscura magia dimenticata, responsabile per l'estinzione di almeno una civiltà.
Le versioni di D&D 3.x e Pathfinder sono simili. Ogni versione aggiunge ulteriore complessità al mostro, coerentemente con i cambiamenti apportati dal d20 system. Quindi vedrete opzioni come Lottare Migliorato o Inghiottire (3.x, come non amare le descrizioni dettagliate su quante creature potessero essere tenute nella bocca di un mostro) così come degli attacchi a distanza (Pathfinder, a credito della Paizo, ha avuto il merito di comprendere quanto forte sia il poter volare in combattimento).

La 4a edizione ha reso il Tarrasque più simile ad un boss finale, visti i suoi 1420 PF. Dite quello che volete di D&D 4e, ma i designer hanno compreso come un mostro gigantesco (anche se con 6 attacchi) non sia in grado di tenere testa ad un gruppo di avventurieri. Quindi hanno modificato la formula classica e hanno fornito al Tarrasque una serie di attacchi ad area, inclusa l'abilità di fare un attacco con il morso contro chiunque sia a portata e un attacco per travolgere. E, come in Pathfinder, i designer si sono resi conto di quanto il volo potesse essere problematico per questo mostro. Gli hanno fornito un'aura di 12 m che riduce la velocità di volo e blocca l'altezza massima a 6 m.

Infine abbiamo il Tarrasque di D&D 5E. Una combinazione della 3.x e della 4e, il mostro non è più tanto un "boss da raid di fine gioco", ma soprattutto un grosso pericolo per il gruppo e il mondo intero. Sono spariti tutti gli attacchi ad area, ma sono presenti le azioni leggendarie tanto diffuse tra molti mostri iconici, che li tengono attivi durante i vari turni dell'iniziativa. Oltre ad un paio di difese extra (immunità al veleno, per esempio, e la possibilità di superare qualunque tiro salvezza 3 volte al giorno).
Ma questo Tarrasque non è dotato di attacchi a distanza. Il che è molto importante, dato che senza di loro, stando a quanto scritto, il Tarrasque non ha modo di confrontarsi con le creature volanti in grado di colpirlo dalla distanza. Potete trovare dei lunghissimi thread su come un Chierico Aarakocra di primo livello sia in grado di abbattere il Tarrasque, tutto con dei numeri a supporto. Assumendo, ovviamente, che non possa attaccare a distanza o non abbia modo di raggiungere quelle altezze saltando.
E' stata mantenuta la descrizione del Tarrasque come macchina di distruzione in grado di consumare ogni cosa, nonostante tutti i cambiamenti. Quindi, qualunque sia la vostra edizione, sapete quale mostro usare per terrorizzare i vostri giocatori.
Avete mai danzato con il diavoloTarrasque al chiaro di luna? Raccontateci la vostra storia qui sotto. Avete altri mostri che vorreste vedere sulle nostre "pagine"? Segnalateci anche questo.
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/11/dd-need-to-clear-your-plate-the-tarrasque-is-here-to-help.html
Read more...

Il TG1 ha dedicato un servizio a D&D...e ne ha parlato bene!

Ieri, 30 Novembre 2019, la Rai ha deciso di trasmettere sul TG1 un servizio interamente dedicato a D&D, nel quale viene menzionato il ritorno in grande stile del Gdr da noi diventato celebre in particolare negli anni '80 e oggi fortemente pubblicizzato da star televisive, cinematografiche e popolari serie tv. Se già il fatto che uno dei più grossi telegiornali nazionali abbia scelto di dedicare un proprio spazio a D&D risulta di per sé una notizia estremamente sorprendente, la cosa che colpisce di più è lo scoprire che il servizio inoltre parla bene del gioco e lo descrive anche in maniera abbastanza competente, evitando di riportare notizie inesatte o giudizi negativi sul nostro passatempo preferito. Il che, considerato il pregiudizio con cui è sempre stato considerato il Gdr negli anni, risulta un vero e proprio miracolo.
Anzi, come molti di voi sapranno, in passato D&D è stato per molto tempo tenuto in bassa considerazione dal pubblico main-stream, più preoccupato di denigrare un prodotto poco conosciuto che di comprenderne davvero il contenuto...figurarsi il capirne l'effettivo valore.
Il Gdr in generale, infatti, è stato a lungo visto come un prodotto di nicchia, acquistato e giocato da ragazzi considerati strani e asociali per il loro desiderio di volersi isolare nelle loro camere con un piccolo gruppo di amici, in modo da fantasticare su mondi immaginari e creature fatate. Peggio ancora, per un certo periodo - sull'onda del Panico Satanico scoppiato durante gli anni '80 in particolare negli USA - si è arrivati addirittura ad accusare D&D e gli altri Gdr di influenza negativa sulle menti dei ragazzi, che, a detta di qualche genitore un po' troppo frettoloso nel sparare sentenze e desideroso di trovare un capro espiatorio ai mali del mondo, rischiavano a causa del Gdr di perdere il contatto con la realtà o, addirittura, di finire con l'essere sedotti da un qualche culto satanico (la presenza di magia, divinità, diavoli e demoni tra gli elementi narrativi delle ambientazioni di D&D, infatti, fu vista da alcuni come un pericoloso strumento di deviazione, capace di convincere innocenti ragazzini a venerare divinità inesistenti o il diavolo stesso).
Ovviamente queste preoccupazioni si rivelarono infondate: divinità, diavoli o demoni immaginari non spinsero i ragazzini a creare culti satanici segreti, perché la gran parte delle persone - anche se di giovane età - sa tranquillamente distinguere il reale dall'immaginario, ciò che è serio da ciò che è detto/fatto per gioco; e per lo stesso motivo quei ragazzini non finirono con il distaccarsi dalla realtà, perdendosi nei mondi immaginari da loro giocati. Anzi, come molti di noi ben sanno, il Gdr si è dimostrato invece un ottimo strumento per socializzare e fare nuove amicizie, per stimolare la propria creatività e per imparare cose nuove, utili anche nella vita reale (quanti sono diventati scrittori o artisti grazie al Gdr? Quanti hanno imparato episodi della nostra storia o la cultura di altre popolazioni tramite il Gdr? Quanti grazie al Gdr hanno imparato informazioni e capacità che poi gli sono tornate utili anche nella vita professionale? E cosi via). L'opinione pubblica generalista ha a lungo mal giudicato il Gdr solo perchè fin ora non si era mai presa realmente la briga di conoscerlo per davvero, limitandosi piuttosto a denigrarlo ogni volta che si sentiva il bisogno di trovare un colpevole per un qualche problema....cosa che negli ultimi decenni sta accadendo anche al mondo del videogioco.
Il fatto che, dunque, un telegiornale nazionale decida di realizzare un servizio come quello, positivo e capace di fornire una descrizione corretta del gioco, lascia un minimo ben sperare che, quantomeno, in futuro si smetta di parlarne male e di far circolare notizie palesemente false su di esso. E' difficile che il mondo cambi all'improvviso ed è decisamente probabile che il TG1 non avrebbe mai dato una notizia del genere se non fosse stato per l'incredibile successo ottenuto da D&D 5e negli USA e nel mondo (insomma, sta facendo una barca di soldi!) e per il fatto che a pubblicizzarlo ci siano attori celebri come Joe Manganiello, ma chi lo sa... Nel frattempo godiamoci questo piccolo miracolo.
Grazie a "Cesare Shalafi" per aver postato il video su Youtube.
Read more...
Bomba

Capitolo Venti – Il giorno in cui la Savana si tinse di sangue

Recommended Posts

Tom Po

Ahh.. l'aria di casa. 
Fui felice di vedere il villaggio rigoglioso, a dire il vero non lo ricordavo poi così bene ma i miei simili erano proprio.. simili, e a mio modo di vedere le cose anche felici.
Forse non sapevano nemmeno cosa ci aspettava da lì a non molto
Era impellente cercare il sindaco. Non ricordavo ci fosse un.. sindaco.. ma poco cambiava, almeno sapevamo che avremmo dovuto cercare lui

Quando vidi cadere quel cucciolo ragionai sugli insegnamenti di una madre.. bei ricordi.
I suoi, io non ne avevo, non ricordavo il volto dei miei genitori ma mi ripromisi di cercare informazioni riguardo..

Grazie, la casa o posto dove di solito sta il sindaco dove si trova? Non metto zampa qui da molto tempo risposi alle guardie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Winn'Ier Deh Puh

Quando arrivò al villaggio, Winn'Ier si guardò attorno incuriosito!
C'erano così tanti esseri simili a Tom Po... Winnie non ne aveva mai visti così tanti in vita sua! 
Chissà cosa poteva riservargli un villaggio così pieno di vita!
Aveva tempo prima di poter parlare con il sindaco, quindi decise di guardarsi attorno cercando cose interessanti da fare.
All'improvviso, l'attenzione dell'orso venne attirata da un cucciolo di Felinide abbandonato per strada (arrivò in ritardo rispetto alla madre).
Oh povero cucciolo... Ti hanno lasciato solo? Tranquillo, ci penso io finché non troveremo tua madre! detto questo, Winn'Ier prese il suo pregiato mantello magico e lo trasformò in uno zaino porta bimbi improvvisato.
Fatto ciò andò a cercare la madre.

 

 

Andando nella direzione opposta.
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zhuge Liang

Le domande della stregona

Liang si strinse nelle spalle, sorridendo comunque alla domanda di Sharifa. Le anime dell'Ordine, dolce signora, sono legate da un giuramento eterno ed inviolabile, non possiamo perderle poiché non ci appartengono: sono parte della Fenice di Giada, della Catena Eterna. Al momento della morte, la nostra anima torna nel ciclo, a meno che un incantesimo virtuoso non ci richiami nel mondo entro poco tempo dalla nostra dipartita. Nessun incantesimo maligno ci può costringere e nessuna magia può trattenerci per più tempo di quanto la Fenice non lasci accadere. Vi ho soddisfatto, Lady Sharifa?

La terra delle fusa

Liang arrivò al villaggio dei felinidi armato di grande curiosità, cercando di immaginarsi la terra d'origine dell'atarassico Tom Po. Non rimase deluso da ciò trovò. Affascinante! Disse, con un tono tra il divertito e l'ammirato. Sembra che la naturale indolenza del popolo felinide sia stata come amplificata dall'isolamento. Trovandosi in un luogo sicuro e recluso, protetti dalla loro magia, gli abitanti hanno dimenticato lo stress della sopravvivenza quotidiana e raggiunto uno stato emozionale particolarissimo... Un'apatia divina... Sospesi tra il sublime e il meschino. Molto interessante, indubbiamente. L'arcanista iniziò ad osservare con attenzione ogni parte del villaggio, cercando di trovare informazioni nella sua memoria su quel luogo o sui suoi abitanti.

xDM

Spoiler

Conoscenze per notizie, storie o leggende sul villaggio e sui felinidi:

Arcana, Natura, Religioni, Locali, Piani, Dungeon:+22

Storia, Nobiltà:+12

Geografia, Architettura:+11

Sapienza magica:+25 per cercare di capire la magia che protegge il villaggio.

Il mercante ozioso

Amici, potremmo approfittare della bottega di questo mercante per liberarci di alcuni degli oggetti a cui non riusciamo a trovare un valido utilizzo, non credete? Disse l'orientale, entrando nell'esercizio. Salve, dotto ed accidioso signore. Il vostro negozio è interessante, quantomai. Posso dare un'occhiata? State tranquillo, non vi disturberò.

xTutti

Spoiler

Vogliamo vendere gli oggetti di troppo e vedere quanto tiriamo su?

 

Edited by Nightmarechild

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dravicov, Vane a D'il

Che bello.. gatti.. di tutti i tipi. Dravicov si trovava alquanto spaesato. Non pensava di trovarsi in una così bella città abitata da gente così poco concentrata ...sono estremamente menefreghisti Zhuge qua non si tratta di apatia divina e non c'è niente di sublime. È solo meschin.. Notò il tipo dentro la casa che stava andando a fuoco e urlò, incurante Hei! Cos'è? Indicando col dito nel punto più lontano possibile un gomitolo di lana smeraldo sta rotolando da quella parte! Presto!

Poi seguì Zhuge dicendo Per me va bene. Un po' di soldi male non fanno. E se sto capendo questa gente forse non c'è nient'altro che possiamo ricavare da qui.

@tutti

Spoiler

Si sta parlando del mio arco esplosione di gelo? -.-

@master

Spoiler

Ovviamente voglio attirare l'attenzione (principalmente) del gatto alla finestra. Raggirare +0 sempre se serve in questa particolare occasione xD

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chandra

L'arrivo nel villaggio dei felinidi fu per la barda come il ritrovarsi intrappolata in un incubo senza possibilità di svegliarsi: l'indolenza degli umanoidi a ciò che li circondava rischiava di far perdere loro davvero troppo tempo ed il tempo era ciò che di più mancava agli avventurieri con la schiera di non morti che sarebbe potuta arrivare nei pacifici villaggi di uomini lucertola e gatti da un momento all'altro. Senza perdersi d'animo, la barda parlò alle due guardie che giocavano a dadi usando un piccolo aiuto magico per spingere i presenti ad agire: Qualcosa di molto pericoloso sta giungendo in città. Qualcosa che rischia di stravolgere le vostre vite ed abitudini, abbiamo davvero urgenza di parlare con il sindaco. Portaci da lui velocemente. - aggiunse guardando fisso negli occhi uno dei gatti

Spoiler

Lancio improvisation con gli arcanist's gloves e tento di affascinare i due felinidi con la musica bardica (TS su volontà con CD uguale alla prova di perform=1d20+35). Ad uno dei due che risulti affascinato, lancio suggestione con captivating melody (CD volontà 25) chiedendogli di portarci dal capo villaggio

@ToGrowTheGame

Spoiler

Ci si riferiva agli oggetti magici da dividere che abbiamo trovato

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Golban Brown Drowdson

L' arrivo al villaggio dopo l'incontro con quelle "pantere" fu privo di pericoli ma nonostante questo piu complicato del previsto. Nell'intera foresta sembrava vi fosse qualche strana magia per nascondere il luogo dove i felinidi abitavano, per fortuna Tom Po fu ben capace, grazie alla sua natura, di aprire un varco in quella strana aura magica. In un secondo cosi il paladino si trovo catapultato in una città che poco aveva a che fare con la savana. Intorno a lui aleggiava una tranquillità soprannaturale racchiusa in un ambiente verde e rigoglioso. Che villaggio è questo?!..non me lo aspettavo assolutamente cosi.. Il sorriso del paladino però fu subito interrotto da quello che vide successivamente. Tutti gli abitanti sembravano vivere una vita in completa apatia, dove non solo l'esterno non gli importava ma neanche la vita all'interno. Non trovo ne bene ne male, ma solo indifferenza, la piu totale indifferenza. Se riusci a passare sopra a quel povero bambino lasciato indietro dalla madre non pote rimanere fermo alle grida di aiuto, anche se dette a mezza voce, di un felinide. Golban si avvicino con premura cercando di richiamare l'attenzione delle guardie sta andando a fuoco la casa! Datemi una mano! arrivato alla finestra del umanoide cerco di guardare dentro per capire la gravita di quello che stava accadendo la prego esca di li! dalla porta puo essere pericoloso! Prenda il mio braccio!!! Forza! disse con tono preoccupato e cercando di allungare il braccio per aiutarlo ad uscire. 

Spoiler

Non so l'entità dell'incendio ma mi sono immaginato che non fosse sicuro uscire dalla porta, in quanto senno sarebbe uscito tranquillamente. In caso contrario se non esce dalla finestra entro dalla porta e lo faccio uscire. Se dovesse proprio proprio servire butto giu la porta, ho anche l'anello con la carica di ariete (ovviamente ultima spiaggia).

Diplomazia +11 (se serve il tiro)

 

Edited by AndRe89

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x Chandra, Dravicov e Golban

Spoiler

Dravicov Raggirare +0+14=14

Chandra Intrattenere (oratoria) +35+4=39

Golban Diplomazia +11+14=25

x Zhuge

Spoiler

Sapienza Magica +25+1=26

L'incantesimo che pareva cingere come una cupola il villaggio pareva un'illusione, ma la sua ampiezza e la sua natura erano superiori a qualunque altra magia che l'orientale avesse mai visto prima d'ora. Egli sapeva però che i più potenti incantatori erano in grado di plasmare le fondamenta stessa della magia e plasmarla come creta nelle mani, a seconda dei loro desideri. Essi erano noti come “incantatori epici”.

In nessuna delle sue precedenti vite Zhuge era stato un felinide. Questo, unito all'isolazionismo della razza di Tom Po, portarono ogni sua ricerca contro un vicolo cieco segnato dal muro dell'indifferenza di quel popolo del sud.

x Sharifa

Spoiler

Un maleficio, una macumba, un rito vudù o una semplice maledizione. Tutte valide ragioni che avrebbero spiegato lo strano comportamento dei felinidi. Ma la stregona scoprì con rammarico che non vi era nulla di tutto ciò in atto, quel giorno. I felinidi erano effettivamente così menefreghisti su tutto, dimostrando che le voci sul loro modo di fare avevano un solido fondamento.

Dravicov cercò di verificare l'attenzione dei passanti circa un ipotetico gomitolo di lana, ma i pochi villaggeri parvero a malapena ascoltare l'elfo, proseguendo la loro monotona routine. D'altro canto chiunque poteva vedere come la casa dell'anziano felinide stesse andando a fuoco dall'interno, complice un incendio nel piano cottura della cucina Forse fare i fornelli di legno non è stata una grande idea... commentò l'anziano felinide quando il paladino irruppe in casa sua, accompagnandolo fuori. In effetti, pur dopo l'intervento personale del fedele di St.Cuthbert che spense l'incendio, tutta la zona pranzo era ormai andata a meretrici, complice il fatto che nessuno dei passanti fornì il benchè minimo aiuto Era destino che venisse salvato da lei, si vede commentò una felinide soriana, passandosi una zampa sul muso. Un messo comunale tigrato si fermò per osservare stancamente l'edificio prima di dire all'anziano Un giorno forse ripareremo il danno, nel frattempo dovrà dormire fuori l'anziano rispose con una paziente scrollata di spalle e una pacca sulle spalle a Golban, la forma più espressiva di ringraziamento che avesse mai visto fino ad ora in quel villaggio.

Winn'Ier potè sorridere, mentre il piccolo felinide che portava in spalla miagolava compiaciuto. Era un piccolo esemplare tigrato, simile a una piccola lince, ma la cui struttura fisica era quella di un bambino ricoperto di pelo. Nessuno dei presenti, passanti o bottegai, parve avere la minima obiezione o domanda sul perchè esso fosse in mano al barbaro dei Fiordi.

x coloro che si soffermano alla bottega degli oggetti magici

Spoiler

Uno sbadiglio del bottegaio, seguito da un cenno della mano, accolse la possibilità di rivendere gli oggetti Vi darò la metà, come fate anche voi al nord... tanto potete capire facilmente di che cifre parliamo... il felinide si stiracchiò, allungando le zampe Quando volete comprare qualcosa ditemi la vostra lista e porgetemi il denaro e saremo a posto

//considero valide solo le compravendite indicate in spoiler prima che possiate metterle nell'equipaggiamento.

Oh, un felinide che non ho mai visto disse una guardia. Il suo compare sollevò appena lo sguardo dalla partita che stavano svolgendo Dovremmo chiederti le generalità, ma immagino sarebbe una perdita di tempo quando arrivò Chandra, la richiesta parve scontrarsi con l'apatia della prima guardia Signorina, come le ho-- la guardia venne colpita dall'incantesimo, per poi alzarsi Immagino di poterla accompagnare, è qui vicino disse, osservata dal suo sbalordito compagno. La guardia accompagnatrice comunque rassicurò il collega Per questo però stacco un'ora prima convenì, ricevendo un pigro assenso dal suo compare.

Il viaggio fu effettivamente breve, a un minuto di cammino una casupola un po' più grande delle altre sorgeva verso il centro di quel luminoso, fiorito e verdeggiante villaggio. Davanti alla porta d'ingresso, un altro cartello lasciato a metà con scritto SIND suggeriva il fatto che essa fosse la dimora del sindaco di quella comunità di felinidi.

x tutti

Spoiler

Post di intermezzo, viene confermato il checkpoint di domani

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sharifa (lizardfolk stregona)

In giro per il villaggio

"Nessuna magia...sapevo che alcuni felini sono pigri, non immaginavo che anche i felinidi fossero così" disse la donna a bassa voce "Può essere che questa zona, così pacifica e verdeggiante rispetto al resto della Savana, li abbia resi un po' troppo tranquilli"

Si avvicinò alla casa del sindaco e bussó alla porta. "Mio signore, vengo per conto dello shayk e accompagno alcuni stranieri del nord. Vorremmo udienza, ma nulla di troppo impegnativo"

DM

Spoiler

Diplomazia +16

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chandra

La casa del sindaco fortunatamente era stata trovata, quindi Chandra andò a chiamare il resto del gruppo per raggiungere l'abitazione tutti assieme e ne approfittò per una capatina dal mercante locale per liberarsi di parte del bottino

Spoiler

Vendiamo le 2 armature, l'anello dei controincantesimi e l'amuleto della saggezza dovrebbero essere 9350+16750+16000+4000/2 =23050 (e winn'ler dovrebbe comprare gli armbrand a 5100)

 

Edited by Minsc

Share this post


Link to post
Share on other sites

Golban Brown Drowdson

Per fortuna il fuoco in quella abitazione non aveva preso ancora il sopravvento, e l'intervento del paladino ne limito i danni. La casa ormai andava ricostruita però almeno il peggio era scongiurato, appena fuori Golban si rivolse al felinide soccorso Come sta? lasci che dia un occhiata alle scottature. La medicazione del paladino fu pero interrotta dai commenti dei passanti E' stata una mia scelta, forse qualcuno mi ha messo su questo cammino ma la scelta di intervenire è stata mia..! ...come voi avete scelto di non intervenire... magari anche a voi il destino vi ha messo qua adesso... prosegui in tono accusatorio e davanti a questo avete deciso di non fare niente...il non fare niente però è  comunque una scelta, ed in questo caso voleva dire un vostro simile sulla coscienza.. se mai ne avete una... lasciando poi stare prosegui con le medicazioni del felinide. Appena ebbe finito si avvicino al messo comunale spero che troverete una degna sistemazione al signore fino a quando non sara riparata l'abitazione.. disse guardandolo fisso negli occhi da gatto. Questo posto rendeva Golban inquieto, conosceva bene la corruzione dell'animo e della coscienza, ma una assenza di qual si voglia emozione non riusciva a comprenderla. Non ebbe tempo per ricomporsi che fu raggiunto subito da Chandra per informarlo di aver trovato la casa del sindaco se il sindaco è come tutti qui la vedo dura fargli capire del pericolo che sta incombendo su di loro...spero che almeno si interessino alla propria vita...

Spoiler

Prova di Guarire +3 sul felinide soccorso per capire se è ferito, in caso provvedo a curarlo con imposizioni delle mani.

 

 

 

Edited by AndRe89

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dravicov, Vane a D'il

Non ti dirò che stai sprecando il tuo tempo Golban, è una tua scelta e la rispetto. Però non sai quanto mi ricordino il mio popolo. Elfi menefreghisti, egoisti nobilotti che pensano solo al loro benestare. Non meriterebbero questa preoccupazione. Dravicov si avvicinò a Golban alle prese con il gatto bruciacchiato. Tuttavia visto che a te interessa permettimi di essere d'aiuto. Hei voi, disse voltandosi verso gli altri felinidi che guardavano la scena non curanti del rischio appena precorso. io non sono umano, ma condivido uno dei principi di questa razza. Vedete? Si chiama collaborazione..

Fatto ciò Dravicov avverti l'amico dell'arrivo di Chandra. Quindi si va a parlare con il sindaco della città? Chi si sente particolarmente fortunato?

@Dm

Spoiler

Faccio una prova di guarire +1 a supporto di Golban. Più che altro di una mano.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Winn'Ier Deh Puh

Winn'Ier, con in braccio il piccolo felinide decisamente più reattivo dei suoi simili, entrò nel negozio di oggetti magici compiaciuto, dopo che vide gli altri dalle finestre.
"Ehi ragazzi! Guardate che ho trovato! L'ho chiamato Tigro, perché è come una tigre ma non è proprio una tigre e... Chandra, Sharifa che fate?" disse il barbaro mentre le vedeva vendere "i suoi regali", il sorriso si spense lasciando un'espressione sorpresa.
Winnie, allora, cercò di tornare a sorridere (nonostante le labbra tremassero molto e gli occhi fossero diventati lucidi) "Oh, vendete le cose magiche... bello... q-questa è l-la mia parte? Beeneee..." disse poco convinto afferrando la sua parte e tirando fuori la famigerata lista degli oggetti magici di Gargamellor "...Volevo proprio c-comprare delle cose, q-queste qui..." disse indicando dei bracciali e pagando il dovuto.

Spoiler

Armbands of might 4100 MO.
Mi rimangono 1400 MO

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sharifa (lizardfolk stregona)

Negozio

"Ti chiedo perdono, Winn'ler. Ma ora devo mettere da parte la gentilezza e la gratitudine, e salvare la Savana. Con questi oggetti potremmo ricavare denaro utile all'impresa" disse la lizardfolk dopo aver notato la delusione sul volto dell'umano. O almeno sembrava quell'emozione, difficile dirlo per un mammifero "So che erano un segno della tua amicizia, ma non vedere questo gesto come un rifiuto nei tuoi confronti" aggiunse impietosita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zhuge Liang

Felini e destini (x@AndRe89)

Dopo aver ultimato la vendita degli oggetti magici, Liang raggiunse i compagni e si avviò insieme a loro verso la casa del sindaco, parlando con il paladino del gruppo nel tragitto. Applaudo la vostra audacia e il vostro altruismo sir Golban, il vostro è stato un gesto ammirabile. Tuttavia, questa società sembra essersi evoluta seguendo l'indolenza e l'atarassia: non credo che il vostro impegno verrà apprezzato. Detto questo, un saggio cantore che conobbi tempo fa una volta disse "Non puoi sempre avere ciò che vuoi, ma se ti impegni veramente, a volte puoi avere ciò di cui hai bisogno." l'orientale sorrise al guerriero sacro, dandogli un'amichevole pacca sulla spalla. Una volta giunti alla casa del sindaco, il mago della Fenice di Giada attese che la loro udienza venisse accolta.

Le sagge parole del cantore (xTutti)

Spoiler

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x Sharifa

Spoiler

Diplomazia +16+2=18

x Golban e Dravicov

Spoiler

Dravicov Guarire (sinergia) +1+11=12 FALLITO

Golban Guarire +3+11=14

5pf curati con imposizione delle mani

x coloro all'interno della bottega di oggetti magici

Spoiler

Quanto lavoro... lamentò pigramente il bottegaio, scambiando monete con oggetti in rivendita e consegnando a Winn'Ier quello richiesto Ecco... si limitò a dire, per poi concedersi un lungo sbadiglio. Come i visitatori poterono notare, il villaggio dei felinidi aveva adottato un conio, riconoscibile per la forma tonda delle monete, un po' più grandi e più sottili, con impresso profilo del viso di un felinide di profilo con una corona di alloro in testa su una faccia e una casupola sull'altra.

//le transazioni sono andate tutte a buon fine

L'anziano felinide aveva riportato solo delle piccole bruciature, come fu confermato dopo che Dravicov le toccò più volte, con non poco dolore da parte della vittima. Golban risolvette in maniera semplice e pratica la situazione, ricorrendo a una piccola porzione del suo potere Paladini, non credo se ne siano mai visti nel nostro villaggio... commentò l'anziano. I passanti non parvero impressionati (come del resto sembrava essere per TUTTO) e le giuste invettive dell'elfo di Frondargentea e del campione di St.Cuthbert si scontrarono con la totale omertà degli abitanti di quel villaggio, che fecero spallucce prima di tornare alle proprie mansioni. Riuniti da una Chandra che aveva avuto successo, il gruppo raggiunse Sharifa, la quale cercò in maniera astuta di non traumatizzare il proprio interlocutore.

Un mugugnio venne da oltre la porta Allora entrate, entrate disse una voce maschile. Quando il gruppo entrò all'interno trovò un semplice ufficio con una scrivania e mille scartoffie. Dietro di esso un esemplare di felinide sphynx, riconoscibile per la totale assenza di pelo, li osservò per qualche secondo con i suoi grandi occhi verdi Ben... sospirò Vi darei il benvenuto, ma è una bella fatica... il felinide si stiracchiò lasciandosi a uno sbadiglio capace di offrire una chiara vista anche delle tonsille Mi chiamo Dro'Arji, sind... vabbè, avete capito

Dro'Arji

Spoiler

image.png.4ed0fa22be5e15fd391273f9ab3cfc83.png

Che cosa fate qua in città? Agli stranieri non è permesso entrare... gli occhi del felinide si posarono su Tom Po. Un mugugnio accompagnò l'analisi che il felinide fece Capisco... immagino che potrei anche trovare uso delle vostre abilità, ho un paio di problemi in sospeso. Il primo è la nuova votazione per il sindaco che avv-- il felinide si interruppe per leccarsi il dorso di una delle sue zampe e pulirsi il muso con meticolosa precisione. Dopo un minuto di toeletta proseguì Come stavo dicendo stasera termineranno le votazioni per il nuovo sindaco e io vorrei riconfermarmi per il secondo mandato Dro'Arji sbadigliò a lungo Siamo solo io e un altro candidato, quel figlio di una soriana di Fa'Joris. Il problema è che quasi nessuno vota qua in città, servirebbe qualcuno che desse una mano... tu puoi votarmi disse rivolto a Tom Po Sempre se ti va... insomma, dovresti camminare fino alla scuola e compilare la scheda. Mentre voialtri potreste convincere la gente a votarmi Dro'Arji si interruppe per strusciare il lato destro del proprio muso sulla scrivania.

In alternativa potreste andare presso la Caverna dei Tesori Millenari che si trova dietro la nostra vallata, a mezza giornata di marcia il felinide stiracchiò il collo So che lì ci sono mille trappole e magie, ma anche un oggetto che può realizzare tutti i desideri di questo mondo... almeno così dicevano i bardi... ma poi non concludevano mai i racconti Dro'Arji si stiracchiò nuovamente, flettendo le sue braccia Se davvero c'è qualcosa del genere e me lo portate potrei chiedere di diventare sindaco e risolvere la situazione in un lampo. O potreste dividervi e fare entrambe le cose disse grattandosi dietro l'orecchio sinistro e assumendo un'espressione compiaciuta.

Ah disse alla fine riportando il suo sguardo su di loro Prima stavate dicendo qualcosa sul fatto di volere un'udienza? domandò E perchè il vostro compagno porta uno dei nostri cuccioli con sé? chiese indicando Winn'Ier.

x tutti

Spoiler

Checkpoint nella notte tra il 14 e il 15 giugno con le intenzioni singole/domande di ogni pg. Il checkpoint non sancirà un'immediata partenza, quindi per l'appunto potete anche porre domande e interazioni.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chandra

Che dire signor sindaco - rispose Chandra al primo cittadinro - auguri per le votazioni. Speriamo che il vostro popolo scelga il miglior cittadino possibile da cui farsi rappresentare. 

C'è però un problema - aggiunse con sguardo serio fissando gli occhi del felinide - un problema molto serio: rischiate di non avere più un popolo da amministrare da domani, anche se doveste venire rieletto. Un'armata di non morti si sta muovendo da sud, ha già decimato gli orchi e si sta muovendo verso di voi. Gli orchi superstiti e gli gnoll hanno deciso di unire le forze e raggiungere i lucertoloidi ad ovest per combattere insieme l'armata delle tenebre e tornare a vivere in armonia nella savana. Non sappiamo tra quanto potrebbero arrivare, forse anche questa notte potrebbero balzare nel vostro villaggio e rubare l'anima di tutti i vostri simili. Sono creature nate dalla magia oscusa che non possono essere fermate dalle illusioni che proteggono il vostro villaggio: semplicemente percepiscono l'essenza vitale delle persone e lw raggiungono implacabilmente per ucciderle. 

Vi chiediamo di radunare il vostro popolo e raggiungere lo Shayk che sta organizzando le difese con le altre popolazioni libere della savana per resistere assieme. 

Sono sicura che una popolazione che vede il proprio rappresentante mettere al sicuro il proprio popolo, sarà di certo riconoscente quando andrà a decidere con una X il nuovo sindaco cittadino... 

Spoiler

Prova di diplomazia +25 con loresong

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sharifa (lizardfolk stregona)

"Inoltre" aggiunse la lucertoloide "Quando i servitori di colei-che-non-respira vi troveranno e vi assaliranno...ebbene, non vi uccideranno e basta. Ma vi costringeranno a obbedire a loro e a calcare la Savana sotto forma di nonmorti. Dovrete marciare e combattere, combattere e marciare. Senza sosta alcuna. Ho il sospetto che una fine del genere, già invisa ai più, per voi sarebbe particolarmente spiacevole" 

DM

Spoiler

Diplomazia +16 per aiutare Chandra. 

 

Edited by Pippomaster92

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chandra

E senza libero arbitrio, sia ben chiaro

Rincarò la dose la barda

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zhuge Liang

La sfinge della politica

Liang entrò nella casa del sindaco insieme agli altri, ascoltando le parole del glabro felinide. Interessante... Sembra che il leader di questa gente ne condivida l'apatia, ma abbia anche una strana tendenza all'egocentrismo... A quanto sembra siamo i soli visitatori da tempo, e invece di informarsi sull'esterno o sul motivo della nostra visita sembra solamente intenzionato a difendere i suoi interessi. Dopo aver chiesto a Nicolette di comunicare il suo ultimo pensiero all'intero gruppo, si aggregò ai discorsi di Chandra e Sharifa. Munifico ed amorfo signore, le due splendide donzelle dinanzi a voi dicono la verità. Il pericolo del Dracolich si avvicina, ed è abbastanza pericoloso da attirare persino le attenzioni dei signori della  ia lontana terra, il Katai. Dovreste prepararvi a contrastare la minaccia, mandare missive all'Impero delle Scaglie, dove lo Shayk già ha riunito gli orchi, e dove Reksis l'Incisore, nuovo re degli gnoll, uccisore del crudele Re delle Croci, sta conducendo la sua fiera tribù. I popoli della savana si stanno riunendo per resistere alla tempesta in arrivo, nobile e spaparanzato Dro'Arji, e sappiamo tutti che quando una tempesta si avvicina gli animali saggi si stringono gli uni agli altri, aiutandosi a vicenda, poiché da soli verrebbero spazzati via. Nonostante questo, qualcosa di ciò che ci avete rivelato mi ha colpito... Cosa si sa di questo... Oggetto... Di questa Caverna delle Meravi... Ehm... dei Tesori Millenari?

xDM

Spoiler

Conoscenze Storia, Dungeon, Arcana e Locali per ricordare storie, leggende e notizie sulla Caverna: +12/+22/+22/+22

Conoscenza arcana e sapienza magica per capire quale tipo di oggetto possa essere il Tesoro menzionato dal capovillaggio: +22/+25

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Golban Brown Drowdson

Lo so che non ho potere sul loro modo di vivere, rispose il paladino alle parole di Dracovic ma non potevo fare altrimenti.. successivamente le parole e la pacca sulla spalla del saggio Zughe tranquillizzarono il paladino, riuscendo a tornare concentrato sulla missione per cui erano andati li.

Come si poteva aspettare il sindaco mostrava tutta l' indifferenza che quel popolo aveva, anche se in parte sembrava avere interesse almeno per la sua futura riconferma a sindaco. Arrivo perfino a chiedere al gruppo un aiuto per convincere il suo popolo a votarlo non sa neanche perche siamo qui e la prima cosa che gli viene in mente è dirci di convincere gli abitanti a votarlo...questa popolazione è decisamente strana... Per fortuna la situazione fu ben chiarita dal gruppo che gli spiego l'imminente pericolo che stava incombendo sul villaggio. Il mio nome è Golban Brown Drowdson dei Sacri Liberatori di St. Cuthbert signor sindaco, esordi il paladino, anche se ormai aveva capito che poco destavano interesse i loro nomi come gia hanno detto i miei compagni ormai la situazione si sta facendo sempre piu pericolosa, non vi è luogo sicuro in tutta la savana. Nemmeno il vostro villaggio nonostante il potere magico che lo circonda. L' esercito che marcia verso il nord è composto da esseri non di questo mondo, vi sono spiriti maledetti che superano il piano materiale stesso...per esempio loro non avrebbero nessun problema ad indentificare il vostro villaggio, e cosi sarebbe troppo tardi per tutti. Come lady Sharifa ha detto il pericolo non è la morte stessa ma una esistenza di non morte! Usati in ogni singolo momento per portare distruzione. facendo un passo avanti quasi in modo perentorio ed implorativo concluse la prego, anche se ho notato il vostro stile di vita, la prego di unirsi alla popolo della savana che si sta dirigendo verso Musaaid. Ne va della vostra libertà, solo cosi avrete una possibilità di poter continuare a vivere come state vivendo...solo cosi potrete rimanere liberi...

Spoiler

Diplomazia +11 mi unisco in modo supportivo al discorso di invito ad unirsi all esercito.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.