Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Old School Essentials sarà pubblicato in Italia da Need Games

Old School Essentials è basato sulla versione B/X (Base/Expert) di Dungeons&Dragons a cura di Tom Moldvay (Base) e David Cook (Expert) rilasciata nel 1981 dalla TSR. Per chi non lo sapesse la B/X è la versione di Basic D&D precedente al BECMI (quella con la famosa Scatola Rossa, anche se sarebbe più corretto parlare di BECM visto che l'Immortal Set non fu mai tradotto in Italia), il quale fu la prima versione ad arrivare in Italia.

Le differenze tra le due versioni sono minime e ciò permette a Old School Essentials di essere compatibile anche col materiale che fu pubblicato in Italia all'epoca dalla Editrice Giochi.

Old School Essentials, nella sua versione originale, è un gioco modulare composto da 7 supplementi:
Core rules: con le regole base del gioco. Genre Rules: dove si trovano le classi giocabili (Guerriero, Mago, Chierico, Ladro) assieme ad Elfo, Nano ed Halfling (che sono classi e non razze in questo regolamento). Treasures: con la descrizione di tesori ed oggetti magici. Monsters: il Manuale dei Mostri. Advanced Fantasy Genre Rules: con le regole per emulare la prima edizione di Advanced Dungeons&Dragons, scindendo le razze dalle classi ed aggiungendo classi come il Paladino, l'Assassino, il Bardo, il Ranger, l'Illusionista e il Barbaro. Cleric and Magic User Spells: il libro degli incantesimi di Maghi e Chierici. Druid and Illusionist Spells: il libro degli incantesimi di Druidi ed Illusionisti. Oltre alla versione in 7 supplementi esiste anche la versione in tomo unico, al momento non si sa quale delle due versioni verrà pubblicata dalla Need Games.

Per celebrare l'evento, Gavin Norman, il creatore di Old School Essentials, sarà presente alla NeedCon (ribattezzata quest'anno NeedPunk) la convention organizzata dalla Need Games per presentare i suoi prodotti e le sue novità. L'evento si terrà il 22 Febbraio 2020 presso la Casa dei Giochi a Milano, in Via Sant’Uguzzone 8 con il seguente programma:
Ore 10:00, apertura porte Ore 15:00, presentazione di Old School Essentials Ore 15:30 -19:00, partita a Old School Essentials con Gavin Norman come DM. Old School Essentials sarà disponibile in Italia a partire da Settembre 2020.

Annuncio ufficiale del NeedPunk sul sito della Need Games: https://www.needgames.it/eventi/needpunk2020/
Read more...

5 Cose che Fortunatamente D&D si è Lasciato alle Spalle

Articolo di J.R. Zambrano del 08 Febbraio
Al giorno d'oggi se entrate in un negozio di giochi potete godervi l'enorme gamma ed evoluzione dei giochi moderni. Volete darvi alle avventure fantasy? Potete scegliere quello che volete, con Pathfinder e D&D presenti praticamente ovunque, ma con svariati altri sistemi disponibili. Non vi ispira il fantasy? Ci sono una gran varietà di giochi sci-fi. Non siete ancora soddisfatti? Perché non provare un gioco dove siete dei punk che distruggono dei centri commerciali? O magari dove interpretate un lavoratore part-time? O ancora potreste esplorare le stranezze degli anni '80 di una linea temporale alternativa.
A qualunque cosa decidiate di giocare, non ci sono dubbi che l'hobby in generale abbia fatto passi da gigante. E perché possiate meglio apprezzare cosa abbiamo a disposizione al giorno d'oggi, diamo uno sguardo alle cose che fortunatamente ci siamo lasciati alle spalle.
Doversi Colorare i Propri Dadi

Questa categoria potrebbe anche chiamarsi set incompleti, alternative cartacee ai dadi o in generale scarsità di prodotti. Nel momento in cui erano arrivati alla quarta ristampa, se volevate comprarvi un set di OD&D era probabile che sareste diventati gli orgogliosi possessori di un sacchetto con sei dadi non colorati e una matita di cera bianca o nera da usare per delineare voi stessi i numeri.
Già questa cosa non era il massimo. Ma man mano che gli anni passarono le cose non migliorarono certamente e, anzi, la cosa divenne ancora più comune. Si poteva praticamente vedere la scorta di dadi della TSR diminuire a vista d'occhio. Nel 1979 le scorte finirono e dovettero includere dei cartoncini con dei "dadi da ritagliare", dei foglietti di cartone con quadratini con sopra vari numeri da ritagliare e pescare casualmente

Al giorno d'oggi o prendete un set completo della Chessex o li ordinate a peso. Si possono comprare dadi di ogni forma e dimensioni, con simboli speciali di ogni genere. Io stesso possiedo un set di dadi con simboli di ossa per quando gioco un necromante o per generiche cose da cattivo. Viviamo davvero in un'epoca di abbondanza.
Requisiti Differenziati per Salire di Livello

Qui sopra ne ho inclusi solo due di esempio, ma 'c'è stato un tempo (AD&D) durante il quale ogni classe cresceva di livello ad un ritmo differente. Quindi anche se riuscivate a fare sì che tutti i giocatori si presentassero ad ogni sessione finivate comunque ad avere delle discrepanze di livello. Perché niente è così divertente come rimanere uno o due livelli indietro rispetto al resto del gruppo e rischiare di morire ancora più facilmente.
Vale lo stesso discorso con i limiti massimi di classe/razza. Certo le prime edizioni del gioco erano volutamente umanocentriche, ma questo limitava anche in parte il divertimento. Al giorno d'oggi si può scegliere una qualsiasi combinazione di razze e classi, e si sale di livello tutti allo stesso ritmo. Il che implica doversi preoccupare solo di assegnare al meglio le caratteristiche.
THAC0

Parlando di matematica prendiamo la cosa "preferita" di tutti riguardo a D&D, ovvero il determinare quali numeri sommare tra di loro. Assicuriamoci, quindi, che i giocatori debbano fare un ulteriore passaggio di calcolo da poi confrontare con un altro valore.
Siamo sinceri, la questione è ancora presente (anche se non così terribile alla fine, solo noiosa). Semplicemente quel passaggio di calcolo ulteriore viene saltato visto che la CA è presentata come numero bersaglio invece che calcolata a livello astratto da uno 0. Questo ha anche il bonus aggiunto di fare sì che tutti i bonus che ottenete salendo di livello siano ad incrementare. E d'altronde ottenere dei numeri sempre più grandi non è forse da sempre alla base del voler salire di livello?
Miniature di Piombo

Le miniature sono molto migliorate con gli anni. Certo c'è comunque un certo fascino nostalgico nelle miniature "vecchia scuola" di piombo. Forse è il peso o il chiedersi se potrebbe essere il caso di farsi un richiamo del tetano se ci si graffia sopra un dito cercando di montare le ali ad un gargoyle.
Per il resto di noi ci sono tantissime miniature di plastica leggere, dettagliate e soprattutto (relativamente) economiche a disposizione sul mercato al giorno d'oggi. Che si tratti di miniature già dipinte (che è sicuramente l'andazzo del futuro) o dei prodotti della Reaper's Bones, le miniature moderne sono molto più variegate e particolari e sono più semplici da gestire.
Satana

Nessuno oggi pensa che il nostro hobby sia satanico, ma c'è stato un periodo in cui c'era chi lo pensava Che si tratti della volta in cui D&D ha traumatizzato Tom Hanks...

O di quella volta che i giornali hanno deciso che D&D era roba da stregoni...

C'è stato un periodo in cui giocare a D&D implicava essere un adoratore del diavolo e un membro degli Illuminati. Come per ogni altro franchise che è stato travolto da un panico moralista, tutto quello che queste notizie fecero fu rendere miserabile la vita di molte persone per un lungo tempo e non aiutarono certo chi pretendevano di voler aiutare.
Ad ogni modo al giorno d'oggi il futuro del nostro hobby appare radioso.
Ci sono altri aspetti del nostro hobby che siete contenti siano caduti in disuso? Pensate che ci siamo sbagliati e che la THAC0 fosse in realtà una gran cosa? Fatecelo sapere nei commenti!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/02/dd-five-trends-gaming-left-behind-for-good-reason.html
Read more...
By Psyco

Retrospettiva: AD&D 1E Monster Manual

Il Manuale dei Mostri di AD&D è stato il primo manuale a copertina rigida per Dungeons & Dragons ed è stato un enorme passo avanti, sia per il gioco che per la TSR (l’editore originale di D&D – NdR). Nelle sue 112 pagine troviamo stipati oltre 350 mostri per il nuovo gioco “Advanced” Dungeons & Dragons, e la loro presentazione e il loro layout furono rivoluzionari.
La maggior parte dei giocatori oggi non ha idea di come i mostri venivano presentati nei manuali originali di D&D: sotto forma di lunghe tabelle e, nelle pagine seguenti, c’erano dei paragrafi che descrivono e spiegavano le forme speciali di combattimento che sfruttavano. Il Manuale dei Mostri ha cambiato questo approccio: ogni singolo mostro aveva ora le sue statistiche insieme alla sua descrizione e normalmente anche una illustrazione. Avere le immagini della maggior parte dei mostri fu un grande passo avanti rispetto ai manuali originali di D&D e ha aiutato molto sia DM che giocatori.
Questo manuale è stato “il primo” di tante cose che oggi diamo per scontate: il primo manuale a copertina rigida, il primo dedicato interamente ai mostri e il primo manuale di AD&D.
Se Eldritch Wizardry ci ha dato i demoni, il Manuale dei Mostri ci ha dato i diavoli e i Nove Inferi, i draghi metallici, i non morti più potenti e molti altri mostri. Inoltre ha aggiunto molte sottorazze agli elfi, nani ed halfling: Elfi dei Boschi, Acquatici, Mezzelfi e Drow; Nani delle Colline e delle Montagne; Halfling Alti e Tozzi. Quindi non solo più mostri, ma anche più dettagli sui quelli che già conoscevamo.

Copertine rispettivamente del: 1977, 1983, 2012
Le illustrazioni sono state fatte da David C. Sutherland III, David Trampier, Tom Wham e Jean Wells, con la copertina originale di Sutherland. Jeff Easley ha illustrato la copertina rivista alcuni anni dopo. Mentre la copertina originale non vincerà mai alcun premio per l'abilità tecnica, l'idea di mostrare le creature sia sopra il suolo che in un tunnel sotto terra è stata sicuramente un'idea eccellente – anche se ha dato agli addetti al layout della TSR un problema su dove mettere le scritte del prodotto!
Sutherland e Trampier hanno realizzato la maggior parte delle illustrazioni, ma la più memorabile per me è la vignetta di Tom Wham riguardante un gruppo di avventurieri che incontra una lince in un deserto innevato. È abbastanza in contrasto con il modo relativamente serio in cui quasi tutto il resto viene disegnato e descritto.

I mostri sono descritti in base a: N. per incontro (nelle terre selvagge), Frequenza, Classe armatura, Movimento, Dadi vita, % in Tana, Tipo di tesoro, Numero di attacchi, Danno/Attacco, Attacchi speciali, Difesa speciale, Resistenza magica, Intelligenza, Allineamento, Taglia e Capacità psioniche.
In teoria, la frequenza veniva utilizzata per determinare il loro numero sulle tabelle degli incontri casuali e sul terreno, ma non conosco molti che l’abbiano usata in quel modo. N. per incontro era un valore problematico, poiché raramente corrispondeva a qualcosa di utile: quanti se ne potevano incontrare in un dungeon sarebbe stato un valore decisamente più importante, ma quel valore si trovava nella GdDM. Lo scopo di % in Tana era per capire se (a) avevate incontrato il mostro nella sua tana in un incontro casuale nelle terre selvagge, e (b) vedere se aveva qualche tesoro.
C'è una certa propensione delle statistiche verso il rendere i mostri utili per un gioco nelle terre selvagge. È qualcosa che non ha avuto un grande utilizzo nei successivi supplementi di D&D, i quali tendevano ad essere ambientati in sotterranei o in luoghi più controllati, ma almeno l'opzione c’era per quelli che la volevano!
Gary Gygax ha tratto i mostri da Original D&D e dai suoi supplementi, dalle riviste (Dragon e Dungeon) e in parte ne ha creati di nuovi. Nella prefazione per l'ispirazione/creazione di nuovi mostri, infatti, ringrazia Steve Marsh, Erol Otus, Ernie Gygax e Terry Kuntz, anche se è improbabile che siano entrati inalterati nelle pagine del manuale: praticamente ogni mostro è stato cambiato nelle statistiche e nell’aspetto rispetto alla versione originale (se non altro perché il sistema AD&D, pur attingendo da Original D&D, era in realtà un nuovo sistema con parametri diversi).

Il nuovo AD&D, quando uscì il Manuale dei Mostri, non era ancora da considerarsi come “definitivo”. La cosa si evince anche da un fatto curioso: non c'è nessun mostro nel manuale con una CA di 10. In OD&D, una CA di 9 era considerata la peggiore (nessuna armatura). Nel Manuale del Giocatore di AD&D, Gygax ha aumentato questo valore a 10, ma la cosa non si riscontra nel Manuale dei Mostri, che è stato rilasciato, ricordiamolo, un anno prima del Manuale del Giocatore.
La filosofia alla base del design dei primi mostri di AD&D era semplice: mostri stimolanti da sfidare e con caratteristiche derivate dalle leggende. In effetti, la maggior parte dei mostri era semplice e in realtà possedeva solo valori di CA, DV, #AT e danno. Tuttavia, alcuni piccoli cambiamenti hanno avuto un grande impatto: un Gargoyle era una bestia abbastanza standard, ma il fatto che fosse necessaria un'arma +1 o migliore per ferirlo lo trasformò in un temibile nemico per i gruppi impreparati o di basso livello. I ghoul paralizzavano con un colpo le vittime, i wight avevano la spaventosa capacità di risucchiare i livelli. E visto che gli incantesimi per ripristinare quei livelli persi erano di alto livello e difficili da acquisire, questi non morti di basso livello diventarono un incubo per i giocatori.
I mostri che hanno ricevuto maggiore attenzione sono stati gli umanoidi – come orchi, goblin, coboldi – assieme ai pezzi grossi di D&D: demoni, diavoli e draghi. Questi ultimi tre avevano ciascuno una sezione descrittiva generica prima delle voci dei singoli mostri che componevano tale sezione. Ci sono alcune regole interessanti qui che chiariscono cose non descritte altrove. Ad esempio, "Tutti i diavoli possono dirigere i loro attacchi contro due o più avversari se ne hanno modo", un chiaro caso de "l'eccezione che conferma la regola" visto che implica il fatto che normalmente un mostro non possa dividere i propri attacchi contro più avversari. Molti dei demoni e diavoli più potenti avevano la possibilità di lanciare incantesimi, con vari incantesimi di esempio. I draghi avevano una probabilità di poter parlare e lanciare incantesimi – oltre a poter essere scoperti mentre dormivano nelle loro tane e a poter quindi usare attacchi non letali su di loro (il che dava adito alla possibilità di rivenderli in seguito!)

Il Manuale dei Mostri di AD&D presenta un'omissione importante: i PE e il livello dei mostri. Questi valori verranno forniti – talvolta in modo abbastanza impreciso – in una tabella riassuntiva nella GdDM. Soltanto nei successivi manuali dei mostri di AD&D verranno inclusi questi valori. Quindi non c'erano all'epoca regole rigide e veloci per determinare una sfida corretta per un gruppo di avventurieri di un certo livello. La GdDM dava alcune linee guida, che spesso non funzionavano. Il modo migliore per giudicare la difficoltà di un incontro era dato dall'esperienza acquisita durante il gioco. La cosa all’epoca non mi disturbava; ci sarebbero volute le successive edizioni per farmi comprendere l'utilità di un Grado di Sfida – specialmente con molti nuovi mostri mai usati prima.
La resistenza alla magia era uno di quei valori che, per la sua poca chiarezza, causava molte discussioni. La percentuale di base (quella indicata) era riferita ad un utilizzatore di magia di 11° livello; questo valore veniva incrementato o decrementato del 5% per ogni livello di differenza dell’attaccante. È una regola piuttosto goffa che per fortuna AD&D 2E ha reso una percentuale secca.
Nonostante questi difetti, la qualità del manuale non ne risente. I piccoli problemi riscontrati non adombrano le novità che ha introdotto e la natura generalmente poco complessa dei mostri è apprezzabile. Questo non vuol dire che i mostri di D&D non possano diventare complessi, ma gestire un Orco in AD&D è sicuramente una cosa semplice e ha portato a partite emozionanti.
Questo Manuale dei Mostri certamente non vi travolge con i dettagli: il Doppleganger ha solo poche righe di descrizione e non ha nulla sul suo habitat e sulla sua società, ma già solo la sua capacità di mutare forma racchiude in sé i semi per un’avventura. E poiché la maggior parte dei mostri presenti deriva dalla mitologia, i giocatori già si potevano fare un'idea e immaginarsi di cosa si trattava (o potevano in ogni caso scoprire facilmente altri dettagli).

Alla fine, il Manuale dei Mostri è stato un lavoro eccezionale, facendo ciò che era necessario per permettere ai Dungeon Master di gestire al meglio il gioco. Le versioni successive avranno sicuramente fornito diversi livelli di complessità e dettaglio, ma sono ancora colpito da quanto sia eccellente il materiale fornito da questo manuale. È stato sicuramente il punto di partenza di molte avventure memorabili della mia giovinezza. Sfogliando una delle mie copie fisiche o sfogliando il PDF, provo lo stesso senso di meraviglia che ho provato 40 anni fa.
Articolo tratto da:
https://rpggeek.com/thread/711001/talking-lynx
http://theotherside.timsbrannan.com/2019/11/monstrous-monday-review-monster-manual.html

Questo manuale è disponibile in PDF sul sito DMGuild.com
Read more...

Registrato il primo calo di D&D su Roll20

Articolo di Morrus del 05 Febbraio
Le ultime statistiche di Roll20, relative a fine 2019, sono arrivate. In termini di partite giocate D&D ha mostrato la sua prima flessione dal mio ultimo resoconto su Roll20, passando dal 51,87% nel secondo trimestre del 2019 al 47,54% nel quarto trimestre (anche se risulta comunque leggermente più alto del 45% del terzo trimestre, le cui statistiche non avevo riportato!). Call of Cthulhu è passato dal 14,3% del secondo trimestre al 15,3%. Pathfinder è calato dal 6,5& a circa il 5% (ma si è ripreso da un pesante tracollo nel terzo trimestre, che era atteso vista l'uscita della nuova edizione). In termini di numeri totali di giocatori D&D è calato di circa l'1% mentre Pathfinder è aumentato del 2% circa. Call of Cthulhu ha visto un incremento notevole del 7%.
Quello che risulta strano sono i numeri di PF2. Solo poco sopra l'1% nel quarto trimestre del 2019 (che è comunque un incremento del 82% in proporzione). Mi chiedo se alcuni dei dati di PF1 e PF2 stiano venendo mischiati sotto la voce generica "Pathfinder".

Queste sono le statistiche legate al numero di partite giocate su Roll20 con un dato sistema

Queste sono le statistiche legate al numero di account su Roll20 legati ad un dato sistema
Il rapporto pubblicato dall'Orr Group (l'azienda che gestisce Roll20 - NdT) ci mostra anche un nuovo parametro interessante, ovvero i giochi in maggior crescita in questo ultimo trimestre.

Il forte incremento di Ironsworn RPG coincide con l'uscita della campagna in streaming interna di Roll20 che usa questo sistema, quindi non è strano che la cosa si rifletta sulle statistiche.
Eccovi la lista completa:







 
Qui invece abbiamo l'andamento, diviso per trimestri, dei tre principali GdR nel 2019:

Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/threads/roll20-reports-first-drop-for-d-d.670107/
Read more...

Andamento finanziario dei principali GdR dal 2004 ad oggi

Articolo di Morrus del 06 Febbraio
Ho creato un foglio di calcolo con tutte le valutazioni di ICv2 dal 2004 ad oggi, dopodiche le ho trasformato in un grafico. Lo potete trovare qui sotto e potete cliccarci sopra per ingrandirla.

Questo è un conteggio totale (inverso) delle valutazioni negli ultimi 15 anni per ogni GdR elencato. Più è alto meglio è:

Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/threads/chart-of-icv2-rankings-back-to-2004.670122/
Read more...
Bomba

Capitolo Sedici – Cuori malevoli al chiaro di luna

Recommended Posts

Seline

Si voltò ad osservare il principe Derbel, prima di tornare su Alexandra ed essere completamente estranea a tutta quell'etichetta sociale.. In effetti però non aveva pensato al fatto che il parlare male del prossimo, come sua abitudine, avrebbe portato a conseguenze che, alla parte demoniaca della tiefling, non avevano alcuna importanza.
Informazioni?.. Mh.. Potrei rendere veramente la festa interessante
Non adesso..
...

D'accordo Alexandra, come desiderate, vi lascio alle vostre faccende allora e d'altronde vedo che qualcun altro ha già preso il mio posto.
Volge lo sguardo a Zhuge, prima di allontanarsi e portarsi al lato della sala da ballo senza scegliere un particolare partner con cui ballare, avrebbe piuttosto atteso che qualcuno si facesse avanti, se proprio desiderava scambiare quattro passi con la tiefling.
Potresti anche provare a parlare con qualcuno per scoprire qualcosa..
Potrei.. Potrei anche annoiarmi a morte, tanto vale controllare la sala e vedere dove si trova questo possibile attentatore.

Spoiler

Tento la sorte con uno degli sconosciuti, se vorrà invitare Seline a ballare, nel frattempo prova di osservare per controllare la sala. Sia da parte di Seline +0 che di Yunisha +10.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x tutti, riepilogo delle prove richieste

Spoiler

Oceiros Diplomazia +28+15=43

Percepire Intenzioni +15+3=18

Conoscenze (arcane) +15+8=23

Conoscenze (religioni) +13+5=18

Alexandra Mavrocordat si schermò la bocca con la mano Oh, dèi. Io... la lady di Valleverde tentennò per un attimo Non so come dirglielo, ma... lei non è il tipo di uomo a cui di solito concedo un ballo disse concitata Mi dispiace. Ma sono sicura che troverà fior fior di damigelle delle casate minori che saranno di certe intrigate dal suo fascino esotico si affrettò ad aggiungere Altezzosa commentò telepaticamente Nicolette.

Avvisare? chiese la voce profonda di Zaccaria Velleri, i cui occhi scattarono dalla Ivarstill al Von Gebsatell, per poi tornare sul sacerdote-ur Così il matrimonio è tornata una possibilità concreta? Zaccaria parve soppesare con attenzione la situazione, come se ciò che stesse per dire potesse avere grosse implicazioni sul futuro della Lega di Ilitar Diciamo che se avete avuto modo di conoscere il carattere di Marie Antoinette, sappiate che è tale poichè ella è degna figlia di suo padre. Un suocero scomodo per una persona di larghe vedute come è conosciuto essere il principe Derbel spiegò Suo figlio Luis Renard sarebbe il suo pupillo se i suoi gusti non andassero contro i principi del buon padre di famiglia che Jean-Philippe pretende Zaccaria puntò il suo sguardo su Oceiros, squadrandolo da capo a piedi Credo che lei possa aver già capito...

x Clint

Spoiler

Come accaduto a Firedrakes, le informazioni su Tyrigaryanthilax erano poche e contrastanti. Ben conscio della capacità dei draghi blu di essere immuni ai fulmini e alle tempeste, il fatto che ella avesse varcato i confini della morte non era garanzia di come ella vi fosse riuscita: la condizione di lich era possibile quanto quella di vampiro o perfino fantasma, sebbene un tempo vi fosse stato un drago blu che fosse stato addirittura mummificato e risorto come custode di una tomba. Le riflessioni di Clint furono però presto distratte dalle confidenze di Ja'Zhar

Lo farete? Chiese il felinide, gli occhi ora spalancati per la sorpresa alla dichiarazione dell'adepto Ve ne ringrazio. Quanto alle altre questioni che imperversano nella Savana il felinide stiracchiò il collo Essa è una landa ostile, dove il cacciatore può diventare preda e dove le giornate non vengono scandite dal sole, ma dalla fame e dalla sete. Iene e gatti combattono tra di loro, ma anche signori della guerra e tribù bestiali. La vita nomade è la soluzione più sicura, a meno di non conquistare una grande roccaforte il felinide sospirò Ma ormai nemmeno quelle sono al sicuro sotto il giogo del Flagello Blu.

La marchesa Hertha Benckerdoff parve via via più infastidita dalle domande di Trull E lei che cosa sarebbe, un investigatore? sbottò in una risatina, tale da richiamare ad eco anche Otto Bistefani. La donna parve però intrigata dal successivo discorso di Trull, tanto da volgere lo sguardo verso il principe Derbel Il vostro signore cerca moglie? chiese Pochi giri di parole, sì o no? Otto Bistefani sembrò aguzzare le orecchie, tanto da ignorare una teglia di lasagne che venne portata di lì a poco al tavolo del buffet.

Il principe Derbel accolse con un sorriso l'arrivo di Celeste Non mi spaventerei se te o Seline mi chiedeste di ballare commentò sicuro alle parole dell'elocatrice Io... il sovrano ascoltò le parole della Borealis Suppongo tu abbia ragione. Anzi, diciamo che ce l'hai e basta Derbel si appoggiò alla balaustra da cui osservava il grosso della sala Se Sophia fosse qua probabilmente avrebbe già capito chi erano i colpevoli e voi li avreste già presi a calci da qui fino ai Fiordi. E invece Derbel guardò Celeste Vi tocca badare a un incapace che per pura fortuna è a capo di una nazione. Non voglio che cerchi di tirarmi su il morale, so che lo sono. A volte vorrei essere io il fratello minore e senza responsabilità, ma sembra che il destino ci abbia condotti qua insieme Derbel lanciò un'occhiata di sbieco al bavero che l'avventuriera girovaga aveva sistemato Beh, facciamo in modo che questo incapace combini qualcosa di buono. Andrò da Marie annunciò, per poi avviarsi.

Seline non dovette attendere molto: nonostante lo scandalo creato pocanzi, il suo fascino attirò l'attenzione di un giovane nobile dagli occhi scuri, stempiato e dalla rispettabile pancia: egli era Ludwig Benckerdoff, erede al trono di Picco del Merlo. Con un rispettabile inchino e un ghigno, egli invitò la stregona a ballare Lei folere pallare con... l'uomo si portò il pugno alla bocca, tossendo Le chiedo scusa, dame... Come stavo dicendo, le interesserebbe ballare con me? La tiefling accettò, più o meno nel momento in cui Yunisha gli portò delle notizie Mordecai è tornato! il tiefling era di nuovo in sala, appoggiato ad una delle balaustre, lo sguardo rivolto verso il centro della stessa.

Gli artisti ingaggiati per l'accompagnamento musicale di quella serata aumentarono il ritmo, tanto che le prime coppie cominciarono a formarsi e lo spazio iniziò a crearsi al centro della sala. Clint fu uno dei primi a giungere, mano per mano con Ivarianna Velleri. Il Draconis, tra i vari nobili minori, credette di notare una coppietta formata da due dei figli della Benckerdoff e di Bistefani, Inge e Giustino, come pure Seline in compagnia di un altro dei Benckerdoff, l'erede Ludwig. Ma pure costoro sarebbero apparsi assai anonimi nel momento in cui il principe Derbel giunse accompagnato da un raggiante Marie Antoinette Ivarstill, il cui sorriso contagioso avrebbe portato il buonumore anche nella giornata di un tarrasque con la cirrosi. Non fu però l'unica Ivarstill a scendere in campo: Jean-Philippe, elegante nel suo abito su misura, raggiunse il centro della pista accompagnato da Calixtria Draconis. La discepola dei draghi rivolse una semplice occhiata a Clint, concentrandosi poi sul suo ballo. Il ritmo della musica divenne presto un ballo da alcuni ritenuto volgare, ma apprezzato da molti a cui piacevano i ritmi passionali: un tango!

x tutti

Spoiler

I pg impegnati a danzare con un png possono rivolgersi al partner durante la danza, indicando il loro modificatore alla prova di Intrattenere (danza)

I pg non impegnati a danzare possono rivolgersi a uno qualsiasi dei gruppi attualmente presenti al di fuori della pista da ballo

Attuali gruppi presenti:

-Constantin Draconis
-Luis Renard Ivarstill e Sebastian Mavrocordat
-Alexandra Mavrocordat
-Vixenia Draconis
-Otto Bistefani e Hertha Benckerdoff
-Zaccaria Velleri e Wylvin Hourglass
-Ja'Zhar

-Mordecai
Checkpoint nella notte tra il 17 e il 18 aprile

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trull Tanner, il vendicatore

Il nanelfo si risentì non poco delle risa dei due nobili, riguardo le sue possibilità di indagine. Rispose piccato facendo un inchino per congedarsi.

“Non sono un investigatore, ma Trull Tanner, cavaliere di Firedrakes e già nano di Uruk-Rast. Sono al servizio dei Von Gebsatel ed ero a vostra disposizione. Con ciò vi saluto.”

Si voltò verso il tavolo e prese la teglia che era sfuggita alla vorace attenzione dei due. Con uno sguardo per fortuna celato dalla maschera, rispose anche sul matrimonio, ma in modo tutt'altro che diretto.

“Le lasagne scelgono forse di finire in forno? No di certo, eppure non serve un cuoco per sapere che ne hanno bisogno.”

Spoiler

Percepire intenzioni +10

Se ne andò, portandosi via la teglia.

Cercò in sala qualcuno che avesse il suo stesso stato d'animo, con cui condividere la lasagna, ed individuò una delle cugine di Clint, l'unica rimasta senza cavaliere. Posò la teglia su un tavolo vicino, poi fece un inchino.

“Se posso presentarmi, sono Trull Tanner, cavaliere di Firedrakes e già nano di Uruk-Rast, nonché amico di Clint Connor Draconis. La inviterei a ballare con piacere, se purtroppo non fossi nato con due piedi sinistro. Ho qui però una teglia di lasagne, e nessuna paura di usarla. Si dice che un buon sugo abbia la capacità di lenire l'anima in pena meglio del cioccolato... Vorrebbe farmi compagnia al tavolo?”

Spoiler

Percepire intenzioni +10

Se la Draconis avesse accettato, le avrebbe offerto una porzione procurando le posate, es iniziando una conversazione a cuore aperto.

Spoiler

“La ringrazio di aver accettato. Credo di averne bisogno, di un po' di rustico piacere. Non sono avvezzo a tanta mondanità, specialmente perché mi ricorda di non aver mai avuto la fortuna di trovare una compagna di vita che ricambiasse i miei sentimenti.”

non avrebbe fatto domande dirette, ma usato le proprietà della maschera per comprendere le sue intenzioni e sentimenti a riguardo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Draconis

Prima di scendere in pista, l'adepto dei draghi assicurò di nuovo il proprio impegno al portavoce della Savana. Acquastrino aveva dei doveri morali, per quanto lo riguardava.

 Non appena passó accanto alla cugina, poi, Clint osservò attentamente la reazione di Calixtria e sorrise, di nascosto, sotto la maschera. Non gli piacevano alcuni atteggiamenti dei Draconis, non gli piaceva la neutralità dichiarata rispetto alla Xorvintaal, non gli piaceva la sbandierata superbia della donna. 

E non avrebbe accettato quel matrimonio, finché non fosse stato chiaro il mancato coinvolgimento della sua famiglia nell'attentato. 

Inoltre, per il momento, la congiura doveva essere il primo pensiero. Quella. Oltre a scoprire qualcosa di più sui Velleri e sulla sorte del loro rampollo. 

La magnifica e vanagloriosa entrata in scena di Marie Antoinette accentuò il ghigno dell'adepto. Clint si tolse la maschera, sorrise al regnante, lo accolse con un saluto ed un invito a "... mostrarci come si danza a corte, mio signore!", poi fissò attentamente la Ivarstill, limitandosi ad un breve saluto con una riverenza. 

Ma ebbe cura di mostrarsi in viso abbastanza a lungo da permetterle di riconoscerlo, qualora ella avesse avuto abbastanza memoria del loro diverbio a Firedrakes. 

Era ora di contrattaccare. Non gliela avrebbe lasciata passare liscia. 

Infine, ricompostosi, Clint si posizionó sulla pista, giusto in tempo per sbiancare (fortunatamente al riparo dell'anonimato visivo) al comprendere il significato di quelle note. 

'Un... tango?!? Che sadico maestro d'orchestra!!!', si lamentó, nel silenzio della sua mente, prima di abbracciare la dama nella posizione di partenza. 

'Bene. Che inizi questa guerra'.

Clint lasciò scorrere le prime note, il tango non certo un ballo adatto alla conversazione. Ma andava tentato tutto, senza posa. 

"Siete una magnifica ballerina, mia signora. La sfarzosità di questa festa, adesso lo capisco, è giustificata dalla eccellenza dei suoi invitati. Io, come ho detto, purtroppo non sono certo all'altezza! Cerco di difendermi come posso...

Ma voi, lady Velleri... e la vostra famiglia! Credo che meritereste molto più riconoscimento, a corte. Ho rilevato in lord Ivarstill un atteggiamento quasi... rancoroso nei vostri confronti. Me ne dispiaccio assai...

E, ditemi, come mai non ho notato la presenza di vostro fratello, se posso chiedere? Credevo che questo fosse l'avvenimento mondano dell'anno... spero che egli non sia indisposto, madamigella!".

DM

Spoiler

Clint dà +9 alla prova di Intrattenere (Danza) di Derbel.

Se serve, Raggirare +61 su Ivarianna, per convincerla della propria ingenuità ed inesperienza. 

Intrattenere (Danza) +21.

Percepire Intenzioni +13.

 

Edited by Ghal Maraz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oceiros

<<Oh cielo...>> disse portandosi la mano alla bocca. <<Davvero è un uomo così dappoco?>> sospirò un attimo, portandosi la mano alla fronte, scuotendo il capo. Mi spostai leggermente, facendo pochi passi, pensieroso, verso la pista da ballo

<<Povero Luis. Mi dispiace amaramente per lui, poiché comprendo appieno quanto possa essere sfortunato un uomo con una famiglia che non lo appoggi appieno. Un uomo con una famiglia che lo odia è cosa assai terribile.>> 

Feci spallucce.

<<Sarei quasi tentato da offenderlo in un qualche modo, come offende l’esistenza stessa di suo figlio...e la mia.>> osservai attentamente il Velleri. 

<<Perdonatemi la franchezza, ma come mai lo odiate? E non negatelo... sento l’acredine nelle vostre parole e mi fa venire il dubbio che egli abbia fatto del male anche a voi, oltre che a suo figlio.>>

Metatron intanto si mise alla ricerca del misterioso arlecchino.

Spoiler

Bluff 15 (24) per sembrare più addolorato ed irritato di quanto sia ( anche se un poco lo sono)

diplomazia 13 (22) per convincerlo a sbottonarsi

percepire intenzioni 15

Metatron usa osservare +8 per vedere se becca l’arlecchino del mistero  

 

Edited by Zellos

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

Ugh..
L'espressione della tiefling non tradì molto ciò che provava nel vedere il nobile che si trovava di fronte, sebbene la maschera fosse una fortuna per evitare che Ludwig notasse il suo disappunto. La mano della stregona, nonostante tutto, accettò il ballo con l'uomo per avvicinarsi al centro della sala e iniziare quello che doveva essere un tango.. Non che all'abissale interessasse molto il tipo di ballo, come del resto della festa stessa, un contorno che avrebbe evitato volentieri per arrivare direttamente alla portata principale, almeno fino a quando le parole di Yunisha non arrivarono alla sua mente e gli occhi scarlatti cercarono velocemente la figura di Mordecai.
Paparino è tornato..
Adesso sei impegnata con questo nobile.. Vedi di non creare problemi..
Problemi? Oh no.. Adesso che conosco questa bella storiella, voglio che Mordecai mi noti..

Se i primi passi di Seline sembravano essere alquanto svogliati e privi di quella passione che portava il tango, adesso il corpo della tiefling cercava di seguire con più passione quelle note, prendendo le mani di Ludwig per farsi cingere e per farle toccare il suo corpo in quella danza sensuale.
Il nome del mio compagno di ballo?
Chiese inizialmente prima di allontanarsi nell'eseguire ulteriori movenze di quel ballo, avvicinandosi alla sua schiena, facendo toccare i due corpi per poi portare le mani sul petto dell'uomo e avvicinare le labbra al suo orecchio.
Che ne dite di mostrare a questi signori come si danza?
Un sussurro, prima di cercare di volteggiare per ritrovarsi nuovamente di fronte all'uomo e cingere le sue mani con quelle di lui per seguire ulteriori passi.
Cosa sapete di interessante di questi invitati?
Chiese successivamente, osservandolo con attenzione negli occhi mentre la danza proseguiva.
E' da quando sono entrata in questa sala che non sento altro che parlare di una guerra aperta, piuttosto che di una semplice festa.. Voi cosa ne pensate?
Cercherebbe quindi di proseguire quella danza, sollevandosi da terra per farsi aiutare dall'uomo, continuando a mantenere il contatto tra i due corpi, osservandolo dall'alto verso il basso, facendo scendere lentamente il volto fino a pochi centimetri da quello del nobile.. La maschera che continua a coprire la parte superiore del volto dell'abissale, mentre le labbra sussurrano con voce seducente.
Sapete.. Sono un'amante dei pettegolezzi.. Come ogni donna che si rispetti..

Spoiler

Intrattenere Danza +6+9(Clint) = +15


 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zhuge Liang

L'altro

Rimasto senza partner per la danza, Liang rivolse la sua attenzione al maestro di sussurri del re. Immagino che tra due persone come noi i convenevoli siano inutili... Vogliamo discutere della situazione corrente, lord Mordecai?

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x tutti, riepilogo delle prove richieste

Spoiler

Trull Percepire Intenzioni +10+9=19

Clint Intrattenere (danza) +21+15=36

Clint Percepire Intenzioni +13+11=24

Oceiros Diplomazia +22+13=35

Metatron Osserare +8+11=19

Seline Intrattenere (danza) +6+9+13=28

Derbel Intrattenere (danza) +10+9+12=31

Vixenia Draconis la giovane dama con tracce di sangue di drago nero congiunse le mani chinando il capo in segno di rispetto al cavaliere La ringrazio per l'invito, sir, ma in questo momento non ho molta fame. In verità aspettavo di ballare proprio con il suo amico, mio cugino Clint lo sguardo della Draconis perlustrò la sala per poi fermarsi laddove i danzatori si stavano esibendo Eccolo, infatti... immagino abbia cambiato idea. Non lo posso biasimare arrossì Forse potrei chiedere al vostro principe... Ah, no... disse notando la sua eguale presenza al ballo. Fu allora che calò un silenzio imbarazzato.

Zaccaria Velleri serrò la mascella e la mano che tratteneva la coppa. Per un attimo Oceiros temette che sarebbe stato colpito dal lord di Scogliera Argento Lei è una persona che presta molta attenzione ai dettagli disse Deve fare attenzione a questo suo talento, vi è chi potrebbe non apprezzare e prendere drastiche misure nonostante le parole, però, il tono del Velleri si fece più dolce Apprezzo il suo spirito di giustizia, ma non sono sicuro che seminare altra zizzania possa rimediare certe situazioni gli occhi del lord indugiarono da Oceiros a Wylvin, per poi passare in rassegna tra i vari ospiti Se più tardi avrà tempo, potremo parlarne nella frescura del giardino concluse.

Al centro della sala, il ballo entrò nel suo vivo, quando si potè notare la capacità dei veri professionisti quali erano Clint e, con non poca sorpresa di chi lo conosceva, il principe Derbel. Pur non essendo ai livelli dell'ex Connor, il Von Gebsatell pareva più a suo agio nel ballo che non a guidare i propri accompagnatori. Ivarianna Velleri sorrise ai complimenti di Clint, sollevando la gamba destra, il ginocchio alto vicino al fianco sinistro di Clint Anche voi siete un eccellente danzatore rispose con un candido sorriso, luminoso quanto i suoi occhi Le notizie sulla Lega di Ilitar devono giungere frammentarie a Glantria, se non sapete di mio fratello il tono della Velleri si fece più serio Egli è nel Katai, generale d'armata dell'esercito di Masato Ishibura spiegò, senza troppi giri di parole La Lega di Ilitar non ha condannato la sua posizione, ma il ruolo che egli ha abbandonato nei Fiordi per legarsi all'esercito invasore la Velleri compì alcuni passi con Clint, mentre sempre più spettatori cominciarono ad osservare la scena Egli... non è più il benvenuto alla corte di Re Augustus e mio padre sta cercando di salvare il nome di famiglia trovarndomi un buon partito tra i membri delle varie casate. Ironia della sorte nella nostra generazione, ci sono più donne che uomini.

La presenza di più donne non fu disprezzata da Ludwig Von Benckerdoff, la cui espressione compiaciuta alle movenze di Seline era eloquente Oh, parlate con la persona giusta! disse, l'espressione complice E se si parla di pettegolezzi, certo i più succosi sono quelli sui Mavrocordat. Sembra siano in grosse difficoltà finanziarie, tanto da dover iniziare a spendere i cimeli di famiglia: anelli, monili... sussurrò all'orecchio della tiefling Anni fa lord Sebastian chiese la mano della contessa Sophia Von Gebsatell, ma il suo rapimento fece saltare tutto. In seguito egli cercò di far sposare Alexandra al giovane Luis Renard Ivarstill, ma egli rifiutò Ludwig sogghignò mentre la musica raggiunse il suo apice, con gli uomini a concludere il ballo sostenendo le proprie partner nel casquè finale. L'esecuzione generale fu talmente buona, che un applauso proruppe dagli spettatori, con Ivarianna che sollevò lo sguardò verso Clint una volta terminata la figura finale E' stato un piacere danzare con lei, Clint Draconis. A Glantria sanno come si balla il suo sguardo indugiò sulla coppia formata da Marie e Derbel, con la Ivarstill che tornò in piedi fermandosi con il viso a pochi centimetri da quello del principe. Mormorii e sorrisi si diffusero tra i presenti, con l'eccezione dei Mavrocordat e i Draconis. Le espressioni offese dei lord e delle dame più orgogliose delle famiglie furono evidenti, al punto che se ne accorse perfino Celeste. Quando le coppie si sciolsero, le varie famiglie parvero riunirsi di nuovo per pettegolare tra di loro, con l'eccezione di Marie Antoinette che accompagnò il principe tenendolo per mano, spingendosi anche a prendergli da bere, prima di iniziare a conversare a quattrocchi con egli. Appoggiato a un muro in un angolo del salone, Mordecai osservò con interesse gli avventurieri, prima di venire raggiunto dall'uomo del Katai Potremmo, messer Zhuge Liang. Mi sembra uomo che non si fermi ai salamelecchi, forse troppo concentrato nella sua ricerca. Lei di chi sospetta? chiese Devo ammettere di aver perso la mia giocata sugli Ivarstill, a giudicare dal fatto che non vi siete scontrati contro di loro il tiefling non pareva perdersi in giri di parole, le carte erano state messe in tavola.

x Celeste

Spoiler

Solo Celeste, grazie al suo potere, parve avvedersi della presenza celata all'interno della sala, che si era palesata da lì a poco. Una piccola figura sinistra si trovava vicino a Mordecai e Zhuge, parlando all'orecchio del tiefling. Ciò che fece scendere un brivido lungo la schiena dell'elocatrice era il fatto che ella, come i suoi compagni, conoscevano molto bene quella losca entità, un tempo un “membro” della loro compagnia.

Si trattava di Jackpit, l'ex famiglio di Seline

x tutti

Spoiler

Con l'eccezione di dove diversamente indicato, per il resto della serata tutti i pg ottengono un bonus di +1 a tutte le prove di Diplomazia e Raggirare nei confronti della nobiltà della Lega di Ilitar, che diventa un +2 nei confronti dei membri della famiglia Ivarstill. Tale bonus non è utilizzabile (e anzi i pg subiscono un malus di -2 alle stesse prove) nei confronti di Alexandra Mavrocordat, Sebastian Mavrocordat, Constantin Draconis e Calixtria Draconis.

Attuali gruppi presenti:

-Derbel Von Gebsatell e Marie Antoinette Ivarstill
-Constantin e Calixtria Draconis
-Jean-Philippe e Luis Renard Ivarstill
-Sebastian e Alexandra Mavrocordat
-Vixenia Draconis
-Otto Bistefani e Hertha Benckerdoff
-Zaccaria e Ivarianna Velleri, Wylvin Hourglass
-Ja'Zhar
-Mordecai

Checkpoint nella notte tra il 19 e il 20 aprile

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trull Tanner

Il nanelfo si libero' della teglia, che a suo giudizio non era lontanamente paragonabile a quelle cucinate a casa Tanner, dandola ad un cameriere che tornava nelle cucine, e torno' a tentare un approccio, questa volta ancor piu' diplomatico, con Vixenia Draconis. 

"Non sono avvezzo a tanta mondanità, mi perdoni se le ho fatto una proposta inopportuna. Perdoni anche quell'abile volteggiatore del buon Clint, non credo abbia volontariamente rinunciato ad un ballo con lei. Purtroppo siamo qui anche per ragion di stato e certamente la sua scelta non e' sempre dettata dall'istinto e dal cuore, ma dai doveri diplomatici. Cosa che invero riguarderebbe anche me, ma credo di potermi dimenticare di essi per qualche minuto, come guerriero d'azione anzicche' d'intelletto ci sono molte cose che, con mio sollievo, a me non sono richieste. Mi pare evidente che lei vorrebbe essere altrove... o forse non e' il luogo il problema, con una differente compagnia le sarebbe gradita anche questa sala." un po' impacciato, prese a sfilarsi il costume da fantasma con cui aveva paludato fino a quel momento il proprio aspetto. Alla Draconis apparve un elfo di bell'aspetto, sebbene dai modi rozzi, nonostante si fosse dichiarato un nano della Citta' sotto la Montagna. Le porse la mano, come ad invitarla a ballare nonostante la musica fosse appena finita "Vorrei aiutarla a godersi la festa... vorrebbe spiegarmi qualche passo di questo ballo, o raccontarmi di quali siano le passioni che potrebbero accendere un sorriso sul suo volto? o forse preferirebbe che a raccontare qualcosa fossi io?"

Spoiler

Tolgo la maschera.

Percepire intenzioni torna a +5
Aspetto: +14
Diplomacy: -1 (-2 Char, +1 Temp) 

 

Edited by PietroD
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

Quella danza portò qualche piccolo pettegolezzo alle orecchie della tiefling che non fece altro che accoglierli, ascoltarli e valutarli.. Informazioni non importanti per la sua parte demoniaca, ma d'altronde aveva deciso di donare quel "favore" alla sua parte umana e, in una qualche maniera, avrebbe tratto un gran bel vantaggio da tutto ciò. Alla fine di quel ballo, la stregona non fece altro che sollevare leggermente il sopracciglio destro per fare un'ultima semplice domanda al suo compagno di ballo.
E per quale motivo ha rifiutato? Mi sembra pur sempre una donna dal bell'aspetto.. Forse la mancanza di denaro è stato il motivo del rifiuto?
Il congedo dall'uomo fece in modo che gli occhi della tiefling ricercassero immediatamente la figura del padre ed il passo si diresse deciso verso il tiefling, cambiando espressione da raggiante a ombrosa non appena notò la figura di Zhuge nei suoi pressi. Un paio di colpetti di tosse non appena giunse nelle vicinanze dei due, come se non fosse abbastanza vistosa la presenza di quell'abito, di quelle corna rossa e della coda, mentre un sorrisetto iniziò a mostrarsi sulle labbra.
Sono stata brava?
Chiese semplicemente a Mordecai, sebbene la domanda non fosse rivolta semplicemente a quel tango in cui si è mossa insieme a Ludwig, come una bambina che attende di ricevere quel complimento che la potrà soddisfare, prima di fare un altro passetto avanti quasi a volersi frapporre tra il Maestro degli intrighi e Zhuge.
Posso ballare con te dopo? Sono sicura che avrai molte cose da insegnarmi.
Chiese nuovamente al tiefling, avanzando un poco in avanti con il busto per osservarlo meglio, mentre la mano destra tolse la maschera che le copriva il volto, mostrando quegli occhi desiderosi di apprendere e di avvicinarsi ancora di più a quell'ordine.. Adesso si sentiva fin troppo vicina al suo obiettivo.
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Ispirata Elocatrice) Eroe(Quori Du'ulora Furia Nera) 

Rimase a guardare le danze, puntando i suoi occhi su tutti i suoi compagni sulla pista. Osservò la bravura e la disinvoltura del principe, non potendo che rimanere contenta e facendogli segretamente il tifo. Il suo sguardo passò a Clint, che come prima, si rivelò un maestro delle danze... Così come la sua compagna... È brava... Non è vero? Eroe si voltò contro l'albina... Nell'angolino della stanza. Sì, è molto sensuale. Anche gli altri lo sono. Quindi le uniche che non sanno mettere un piede di seguito all'altro siamo solo noi... Che tristezza. Dai non te la prendere per questo... Forza concentriamoci. Non dovrebbe... Dovrebbe cos... Per tutti i... Divini. La sorpresa e lo sconcertamento furono tali da far alzare la ragazza dai capelli bianchi in quella stanza bianca, portandosi affianco al quori per guardare meglio con i propri occhi. Nascosti dalla maschera, appunto gli occhi funoro divisi a metà. Uno completamente illuminato, l'altro invece normale. Cosa... Cosa ci fa qui... Quell'essere rivoltante... Quell'abominio... Seline mi ha detto cosa gli ha fatto... Me lo ha detto... Per quella metà di controllo che aveva riottenuto la ragazza dal sangue nero il suo corpo cominciò a respirare in maniera affannata dall'agitazione e dall'ira. Mordecai ha taciuto la parte sull'Antico... Uh... Troppa... Troppa roba... L'assassino... Seline ed Evelynn... Quella tr*ia di Marie Antoniette... Ed ora questo?! Celeste ci penso io... Tu vedi di rimanere calma... Ora è un favore che ti chiedo. Va bene, mh? Urgh... Okay... Forse Jackpit potrebbe darci un notevole aiuto in questo momento... 

Si ricompose velocemente, ridonando il pieno dominio su quel corpo ad Eroe, la quale convogliò il flusso magico su tutto il suo corpo, per poi cominciare ad avviarsi in direzione del Maestro degli Intrighi e Zhuge. Fu anche in quel momento che Seline la precedette... Dannazione! Non adesso! Dici che se ne sia accorta? Non lo so... Ma non sembra. Celeste arrivò dai presenti sfoggiando il suo completo nero ed argento, portandosi una mano sulla parte lunga del vestisto facendo una riverenza ai presenti. Gli Ivarstill erano puliti... Questo è un parolone... Non riteniamo in alcun modo siano coinvolti sta sera... Concluse guardando in volto Mordecai con la maschera... Per poi levarsela lentamente... E fissare dritto per dritto Jackpit con uno sguardo che poteva solo trasmettere una forte aura omicida... 

(immagine)

Spoiler

Death-Note-Gif-Near-Eyes.gif.30418b6d92efe96e101fdc480eaab3b9.gif

Dopodiché, sorrise e sempre mantenendo gli occhi completamente privi di sclera e con quella voce alterarta, si avvicinò al padre della compagna, passando il braccio sinistro sotto il suo destro, avvicinando il volto al suo orecchio e coprendosi le labbra da Zhuge e Seline portando la maschera con la propria mano destra davanti al proprio volto. 

Spoiler

Fai salire quell'abominio di mia conoscenza sulla mia spalla ed io non gli strapperò la testa davanti a tutti... Tranquillo... Io e Celeste non vogliamo fargli del male... Potrebbe esserci utile per le ricerche... E mi permetterà di comunicare con te a distanza... Lo so che mi senti Jackpit... Sali coraggio... Ah! Inoltre appena finito vedi di annuire o dire qualcosa per liberarti di me... Ok? 

Sussurrato ciò e fatto immediatamente quanto richiesto avrebbe liberato Mordecai dalla presa, rimettendosi la maschera in volto. Con permesso... Disse per poi allontanatasi dai tre...

X DM

Spoiler

Celeste      30/38 mana 

18 Sag  14 Car

 

@Casto Affinità Animale Carisma e Saggezza (7 mana - 1 per il Torc of Power Preservation 3/5 vg) 

 

-Percezione Fissa (meno di 90 minuti rimasti)

-Affinità Animale Carisma (9 minuti) 

 

#Se servono 

Intimidire +11 (+9 Clint, +2 Affinità) 

Diplomazia +11 (+9 Clint, +2 Affinità) 

Percepire Intenzioni +4 (2 + 2 Affinità) 

 

Edited by Organo84

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oceiros

<<Vi ringrazio e non mancherò di farle compagnia allora.>> disse facendo un rapido inchino, iniziando ad avvicinarsi verso Derbel e Marie Antoinette. 

<<Sono lieto, mio principe, che abbiate voluto scegliere la più bella delle presenti nobildonne della Lega come vostro primo ballo.>> si inchinò profondamente ad entrambi, cercando il baciamano di ladri Ivarstill. 

<<Milady, cosa potreste raccontare ad uno straniero degli splendidi invitati a questa festa? Avete qualche gustoso pettegolezzo, qualcosa di cui discutere?>> 

Spoiler

Diplomazia 13+2=15 ( con il +9 di Clint 24)

Bluff 15+2=17 ( col +9 sarebbe 26)

Percepire intenzioni 15

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zhuge Liang

Il lungo gioco

L'Incantatore d'oriente sorrise, affiancando il Tiefling. Sapete, esiste un detto nella mia terra: "non scommettere mai se non sei sicuro di vincere." Certo, questo toglie tutto il brivido della scommessa, non credete? Rivolse lo sguardo verso la sala. Ognuno di loro avrebbe motivi e mezzi. Questa serata è solo un modo per fornire un'opportunità. Ma di certo questo lo sapete, Lord Mordecai: una persona come voi deve avere un piano per una simile evenienza, ed immagino abbiate approntato contromisure adeguate, dico bene? A cosa siete preparato? Veleno nel cibo o nel vino? Un assassino al soldo dei Draconis? Un mago addestrato nelle terre dei Mavrocordat? Così tante direzioni da cui può arrivare una fatale pugnalata... Persino dall'interno. Quanto affidabili sono le persone deputate alla difesa e alla cura del re? Di chi egli si potrebbe fidare fuori da ogni dubbio? Il discorso dell'uomo del Katai fu interrotto dall'arrivo di Seline. Quanta confidenza, per qualcuno incontrato solo da una sera... Il Wu Jen non esternò i suoi pensieri, limitandosi ad aspettare una eventuale risposta del Tiefling.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Draconis

Clint, vista la situazione, a quel punto avrebbe voluto scusarsi con Vixenia: tuttavia, c'era già Trull, con lei e l'adepto contava molto sulla grande gentilezza di cuore del Nanelfo per essere di supporto alla cugina. Le avrebbe spiegato, poi, che il loro ballo era stato solo rimandato e che prima aveva avuto bisogno di sincerarsi di alcune cose. 

Lima e cesello. Bisognava lavorare in tal modo. 

Almeno, fino al momento della mannaia. 

"Ahimé, mia signora, per quanto io trovi incantevoli i vostri occhi ed il vostro sorriso, nonché la cortesia dei vostri modi, temo di non potervi essere d'aiuto, nel vostro comprensibile intento. Ma credo che un pretendente ben presto si farà avanti: avete, peraltro, appena incantato l'intera sala, con le vostre movenze. 

Grazie per il ballo, lady Velleri. Siete davvero una danzatrice impareggiabile", Clint concluse, congedandosi, infine, da Ivarianna.

Saltando di palo in frasca, era il momento di cambiare preda. Per prima cosa, scivoló fuori dalla stanza, con un triplice risultato: giustificó il suo allontanarsi; diede modo alla situazione, diplomaticamente mutata all'improvviso, di assestarsi; si lanciò un baluardo arcano, lontano da occhi indiscreti. 

DM

Spoiler

Pergamena di Intuizione Divina (LI 3): Utilizzare Congegni Magici + 35.

 Una volta fatto ciò, tornò in sala, strategicamente nelle vicinanza dei Mavrocordat, da cui subito si recò, togliendosi la maschera giusto per il tempo cortese della propria introduzione: un inchino a mezzo busto per Sebastian, un riverenza con baciamano per Alexandra. 

Quello sarebbe stato l'approccio più difficile, fino a quel momento. 

"Mio signore, madamigella... permettetemi di presentarmi, pur nella mia umile pochezza. Il mio nome è Clint. Spero di non disturbare i vostri discorsi, in questa splendida serata!

Non la trovate forse splendida, infatti?

Quando persino l'uomo che mi onora di recarmi seco, il principe Derbel, trova con facilità il modo di condurre a più miti consigli quell'animo inquieto di lady Ivarstill, con la semplicità di poche parole oneste e la concessione di un ballo, non può essere altrimenti che una buona serata, no?

Alla corte di Firedrakes, nelle sale dietro il trono, si è discusso molto, ultimamente, degli inusuali modi di quella donna, irrequieta e financo minacciosa, oserei dire. Ma la stabilità dei rapporti diplomatici ben valeva la cortesia di un regnante ed il mite impegno di una danza, in onore di una amicizia di lungo corso, andata purtroppo perduta nelle intemperie di vite tanto travagliate ed importanti. 

Non siete forse d'accordo? 

Ma scusate, vi sto tediando con questioni legate alla corte di Glantria. Posso recarvi del vino, milord? Madamigella? Mi piacerebbe molto sapere dei rapporti tra il vostro antico e nobile casato e la mia famiglia: purtroppo, la lontananza da Ilitar mi ha reso necessariamente cieco alla realtà di molti aspetti...".

DM

Spoiler

Diplomazia +48 (per la presentazione ed il carpire informazioni).

Raggirare +59 (per convincerli del motivo del ballo tra Derbel e la Ivarstill).

Malus di -2 già contati. 

 

Edited by Ghal Maraz
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

Tutta quella concentrazione verso la figura del padre venne interrotta dall'arrivo di Celeste e dalla continua presenza di Zhuge. Se non fosse stato chiaro per entrambi, in quel momento la tiefling voleva starsene da sola con il proprio genitore, voleva sfogare totalmente il suo egoismo verso quella persona che, se fino a poco fa era stata considerata solo un mero strumento per venire al mondo, adesso era un dolce obiettivo per la sua parte demoniaca.. Per quanto riguarda quella umana, Mordecai era un padre.. Un padre che è stato assente, un padre che ha avuto i suoi motivi per allontanarsi e tutti questi pensieri li deve a Celeste e alle sue parole dopo l'incontro con il tiefling.
Le palpebre della stregona si fessurizzarono non appena videro il comportamento dell'elocatrice nei confronti di Mordecai, quelle parole sussurrate non le stavano piacendo affatto.. Quelle parole dettate da quella "Eroe". La mano destra cercherebbe di afferrare il polso di Celeste mentre questa cerca di allontanarsi dal gruppetto che si è creato intorno a Mordecai, avvicinando le sue labbra a sua volta alle orecchie della compagna.
x Celeste

Spoiler

Quali segreti mi stai nascondendo?.. Non eravamo d'accordo sul niente segreti? Oppure la questione vale solo per me? Non osare metterti tra me e mio padre.
Il sussurro di una ragazza completamente annegata nell'egocentrismo e nella possessività.

Lasciò andare la presa dal braccio di Celeste, prima di volgere lo sguardo anche a Zhuge.
Beh? Signor Liang? Avete intenzione di lasciarci un po' di spazio? O volete ficcare il naso anche qui? Non vi manca altro che osservarmi mentre mi curo del mio corpo, ma per questo potete tranquillamente chiedere, non c'è bisogno di inventarsi chissà quale piano.
Disse con un tono inizialmente acido per poi cadere sul sensuale, prima di passare nuovamente lo sguardo scarlatto in direzione di Mordecai, sorridendo come una bimbetta che pensa di essere fin troppo brava e che attende il suo premio, le sue desiderate attenzioni, il suo atteso primo passo verso un obiettivo più grande.

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x tutti, riepilogo delle prove richieste

Spoiler

Trull Diplomazia -2+1+4=3

Oceiros Diplomazia +13+2+9+6=31

Oceiros Percepire Intenzioni +15+15=29

Clint Diplomazia +48+20=68

Raggirare +59+9=68

La mano di Trull rimase tesa, mentre Vixenia strinse le spalle intimorita, arrossendo Vi-vi chiedo scusa messer... la discepola dei draghi si interruppe, guardando la figura del nano Credo che la mia famiglia mi stia attendendo a passi svelti la giovane Draconis si avviò verso le figure del padre e della sorella, il cui sguardo si era appuntato su Trull con cipiglio severo. L'espressione contrita di Calixtria si spianò solo quando Vixenia fu al suo fianco.

Mordecai ascoltò le domande di Zhuge Essere maestro degli intrighi non mi dà diritto di pensare alla sicurezza personale del re, compito del corpo di guardia... ma lei sa, Liang E' la prima persona che sento chiamarti per il tuo nome! commentò Nicolette Si può cercare di difendere un obiettivo pensando a qualunque tipo di assalto, ma ve ne sarà sempre uno a cui non si avrà dato peso Mordecai scosse la testa No, penso che comunque vogliano colpire, bisognerà agire direttamente per fermare l'attentato. Anche perchè esistono poteri per riportare in vita o curare, chi vuole colpire deve farlo bene.

L'arrivo di Seline fu accolto con un lento cenno del capo da parte del tiefling Splendidi movimenti commentò, prima di lasciarsi andare a un mezzo sorriso Perchè no? disse rispondendo alla proposta circa il successivo ballo.

Celeste non sembrò voler perdere tempo, dando voce alle parole non espresse da Seline, di cui comunque Mordecai pareva già a conoscenza. Il tiefling mantenne il suo tono affabile.

x Celeste

Spoiler

L'espressione lasciva di Jackpit era fissa sul corpo di Seline, prima che lo sguardo si Celeste si posasse su di lui. A quel punto il desiderio carnale lasciò spazio alla paura. Mordecai aggrottò la fronte, prima di ricevere l'ultimatum di Celeste. I suoi termini furono diretti e chiari

Tuttavia Mordecai non si sbottonò. Anzi proprio non parlò. A pensare a ciò fu Jackpit, la cui vocetta stridula risuonò telepaticamente all'elocatrice Non lo farò, il padrone Mordecai dice che non mi farai niente perchè sarebbe una mossa stupida e faresti saltare tutto, rovinando lo scopo per cui siete qui il quasit ghignò, ma fu un festeggiamento di breve durata quando lo sguardo di Mordecai puntò su di lui Io... cioè...? Ehm... ok... Padron Mordecai dice che parlerà con te e la ex padrona Seline dopo, in privato...Jackpit si posò sulla spalla sinistra di Mordecai, nascondendosi dietrola sua testa.

Quando Oceiros raggiunse Derbel e Marie Antoinette, lo sguardo che ella rivolse in direzione del sacerdote-ur suggerì che, qualora le fosse stato concesso, ella avrebbe volentieri decapitato colui che aveva osato interrompere quel momento privato tra i due. Lo sguardo poteva solo trasmettere una forte aura omicida...

Spoiler

image.gif.023738e6ff5c5f12e2800b041c7ef0e8.gif

Tuttavia i modi garbati (e forse la presenza a pochi passi del principe) parvero mitigare prima il malumore della Ivarstill, dopodichè sembrarono sciogliere la tensione portandola a parlare con relativa tranquillità Mi pare di capire che Constantin Draconis abbia trovato a chi far montare le figlie disse Non l'avevo riconosciuto, ma se non sbaglio egli era uno dei vostri compagni d'arme... Clint... Non sapevo fosse di nobili natali, ma non gli invidio la famiglia. Sono stata poche volte ad Acquastrino, un luogo rivoltante che ti fa solo sperare di poter essere di nuovo a casa tra i tuoi cari con un'astuta mossa padronale, Marie prese per mano il principe Derbel, che parve non accorgersi del gesto Quanto ai Mavrocordat Marie sbuffò Non ci ho parlato molto prima di stasera, Alexandra pareva essere troppo presa dalla sua corrispondenza privata per preoccuparsi di mischiarsi a noi, suoi pari. Quanto a Sebastian... Marie Antoinette storse un labbro, in segno di disgusto.

Quando Clint Draconis addusse la scusa da lui ideata per giustificare il ballo con la Ivarstill, egli potè notare la rapida occhiata che fratello e sorella si scambiarono, prima che Sebastian prendesse la parola Sono d'accordo disse il lord di Valleverde Anche a Valleverde ci è giunta voce della burrascosa vicenda che ha visto protagonista il principe e la sua concubina elfa la proposta di arricchire la discussione con del vino fu ben accolta dai Mavrocordat che, di lì a poco, continuarono la conversazione con il Draconis sorseggiando un rosso di Brughioro Delizioso disse Sebastian I vigneti di Brughioro sono davvero meravigliosi, così a breve distanza dalle nostre terre poi... quindi Alexandra sopravanzò il fratello I rapporti tra i nostri casati sono buoni. Penso che ciò che abbia aiutato, nel corso degli anni, sia stato il fatto di non essere mai stati diretti confinanti la nobildonna si concesse una risatina E non essere nemici è già un primo passo per essere amici. Speravo in verità, che lei potesse aiutare una damigella in difficoltà, Clint Draconis soggiunse con un sorriso complice Sarei pronta a difendere il suo principe da lady Ivarstill, qualora lei riesca a distrarla portandola nella pista da ballo, laddove ha già dimostrato grandi doti di ballerino. Potrebbe anche essere l'occasione per mio fratello Sebastian di danzare con sua cugina Vixenia, un unione tra le due casate non sarebbe male, non trova? Alexandra attese la risposta di Clint con un sorriso, per poi fare un cenno del capo in direzione del principe Derbel. Sebastian fissò la sorella, gli occhi ridotti a due fessure.

La musica ricominciò lentamente a salire di tonalità, come a preannunciare il futuro di arrivo di un nuovo ballo.

X tutti

 

Spoiler

Sta per iniziare un ballo. I pg possono invitare chi desiderano (purchè accetti) all'interno dello stesso, con l'occasione di parlare in privato con la persona in questione. Essa verrà gestita come una prova di Diplomazia a sé stante, ma effettuata utilizzando il modificatore di Intrattenere (danza) del personaggio. Attualmente Seline è “prenotata” con Mordecai. Essi possono sfruttare il turno per parlare ancora con chi desiderano prima dell'inizio ufficiale del ballo. Coloro che non hanno un partner possono invece utilizzare il tempo a disposizione per chiedere a un ospite già presentato o tentare la sorte con uno degli altri invitati sconosciuti, che presenterò al momento del ballo (si può comunque definire un "target" di ricerca). Non è obbligatorio presentare ora il modificatore alla prova, vi dirò io quando serve.

Chi non decide di partecipare può decidere di continuare una conversazione con un altro dei non partecipanti.

Attuali gruppi presenti:

-Derbel Von Gebsatell e Marie Antoinette Ivarstill
-Constantin, Calixtria e Vixenia Draconis
-Jean-Philippe e Luis Renard Ivarstill
-Sebastian e Alexandra Mavrocordat
-Otto Bistefani, Hertha Benckerdoff e Ja'Zhar
-Zaccaria e Ivarianna Velleri, Wylvin Hourglass
-Mordecai

Checkpoint nella notte tra il 20 e il 21 aprile.

 

  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Ispirata Elocatrice) Eroe(Quori Du'ulora Furia Nera) 

Jackpit / Mordecai

Spoiler

La risposta telepatica da parte della albina fu data... A caldo... NON ERA UNA RICHIESTA SCHIFOSA MOSCA RIVOLTANTE! FAI QUELLO CHE TI DICE LA MIA COMPAGNA O GIURO SUI DIVINI CHE... CELESTE! Fermò la Du'ulora quel delirio con un severo rimprovero. Noi vogliamo parlare ed evitare un omicidio... Abbiamo bisogno che qualcuno che non si possa far notare trovi Terzo, al momento assente per cause sconosciute. Inoltre ritengo che al momento... I Draconis possano essere quelli con più mezzi a disposizione tra le due famiglie e soprattutto... Io ho motivo di credere che un possibile loro interesse vada ricercato nel subbuglio che la presa di potere possa causare ai fini di favorire la Xorvitaal ed il Katai... Celeste ha inoltre dedotto... Urgh sì... I Mavrocordat non credo abbiano le risorse per ordire un elaborato attentato ed, a meno di motivazioni che al momento ci sfuggono, loro sono più propensi a formare alleanze per potersi risollvare dall'attuale situazioni economica. Almeno questo è quello che mi è sembrato semplicemente parlando con loro... Fare scoppiare uno scontro potrebbe causargli più problemi che altro. Se avrete modo di fornirci un aggancio all'ultimo momento con i Draconis come con gli Ivarstill glie ne saremmo grate... 

Le due entità in quella stanza bianca si guardano per un attimo alla seconda affermazione di Jackpit riguardanti le intenzioni di Mordecai... Una chiacchierata mi sembra... Necessaria. Vogliamo una chiara spiegazione su come... Tu fetido moscone... Sia tornato. Ma ci sembra già chiaro di intuire... Quanto voi Mordecai siate legato alla vostra parte abissale... Esattamente come Seline. Spero proprio che se voi siate davvero associato a quel Dio... Abbiate un buon motivo. 

Dopo una riverenza a Mordecai ed un mezzo sorriso reindossò la maschera e fecero per allontanatasi. Tuttavia vennero bloccate al polso da Evelynn... 

Spoiler

Stupore nel sentire un cambio così repentino nel suo atteggiamento. Celeste dentro quella stanza bianca guardò Eroe con un po' di... Dolore... La Quori porse una mano sul volto dell'albina come per rassicurarla... 

Nascosta dalla maschera la Furia Nera sussurrò... Credo tu abbia sbagliato persona... Celeste ti ha promesso tutto quello che vuoi. E non passa giorno in cui lei non rispetti la parola data. Ma io non sono lei... Scostò la mano con uno strattone per riprendersi il polso. Io non ti devo nulla. A nessuna delle due. 

L'elocatrice fece per andarsene, voltandosi e dando le spalle ai tre con in testa ben chiaramente le persone a cui rivolgersi. Tuttavia, la parte umana di quell'individuo, fece fermare di colpo il proprio corpo sentendo il commento provocante rivolto al viandante del Katai... Dobbiamo andare Celeste... V-va bene... Senti... Mi rimetto nell'angolo... Uh... Sì... Come vuoi... 

Non dovremmo chiamare gli altri ed informarli di quanto abbiamo supposto? Ci potrebbe servire un discreto aiuto... Non siamo così... Abili dopotutto... Sì dovremmo senz'altro. Tuttavia al momento sia Clint che Oceiros mi sembrano occupati. Zhuge l'abbiamo lasciato al cospetto di Mordecai ed Evelynn. Poi lei... Lasciamo stare... Dov'è Trull? Aspetta... Guarda è là assieme a Vixenia e... Oh... Lei se va... Non mi pare il caso di disturbarlo allora... Fa almeno un cenno con la mano a Clint... Stiamo comunque andando a parlare con la sua famiglia, poi dopo valuterà lui. La Quori nel corpo della ragazza dal sangue nero si avvicinò un poco a Clint facendogli un piccolo saluto con la mano sinistra, per poi dirigersi verso i membri della famiglia Draconis... Con la maschera ancora indosso per non far vedere i propri occhi completamente illuminati porse un inchino prendendo due angoli del vestito nero ed argerntato. È un piacere fare la vostra conoscenza. Il mio nome è Celeste Borealis e sono un'avventuriera girovaga. Siete la ritrovata famiglia di Clint quindi... È un mio caro amico quando fa il bravo e non ragiona unicamente coi testicoli e spero davvero vi sia piaciuto come persona. Pose le mani ai fianchi, per poi squadrare meglio la famiglia da dietro quella maschera metà nera e bianca con dettagli in oro. Ehm... Ecco posso chiederle l'onore di un ballo? Disse porgendo una mano a Costantin Draconis. Mi piacerebbe molto conoscere lo zio di Clint. 

X DM

Spoiler

Celeste 30/38 

18 Sag 14 Car

-Percezione Fissa (meno di 90 minuti rimasti)

-Affinità Animale Carisma Saggezza (9 minuti) 

#Se servono 

Diplomazia +6 (+9 Clint, +2 Affinità, - 3 per lesbismo, - 2 per zoccolaggine di Marie Antoniette) 

Percepire Intenzioni +4 (2 + 2 Affinità) 

 

Edited by Organo84
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zhuge Liang

La natura dei draghi

Liang sorrise. Non preoccuparti, Seline cara, vi lascio immediatamente: sembra abbiate molto di cui discutere. In quanto al tuo corpo, beh, non sono certo un così ardente appassionato di articoli usati... Ciò detto, l'orientale si inchinò rapidamente per poi avvicinarsi al capofamiglia dei Draconis. Ho l'onore di trovarmi dinanzi a Costantin Draconis, nevvero? Io sono Zhuge Liang, viandante del Katai e compagno di avventure del vostro recentemente ritrovato congiunto, Clint. La vostra stirpe é affascinante, una linea di sangue discendente da draghi cromatici e metallici. Perdonate il mio ardore accademico, ma sarebbe veramente affascinante discutere con voi della vostra genealogia, anche quella legata ad altre casate...

x DM

Spoiler

Liang cerca di spingere Costantin a parlare della sua famiglia, cercando di scoprire se esistano legami tra essa e il trono.

Conoscenze:

Arcana per la parte di discendenza draconica: +21

Locali per eventuali storie o tradizioni sulla famiglia: +21

Nobiltà per le varie parentele: +12

Storia per gli eventi legati alla famiglia stessa: +12

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oceiros

Fece un inchino verso il principe Derbel e lady Ivarstill, lasciandoli soli. Si morse la lingua e provò a pensare a cose differenti e varie prima di separarsi da loro e distanziarti. 

Maledetta farda di casino, t’avessi in cu**, ti ca***rei nell’Abisso, perfetta per l’inutilitá d’uomo che è quel...

Si appostò vicino alla zona da ballo, in attesa se qualcuno volesse invitarlo, pure un poco curioso di vedere se qualcuno lo avrebbe fatto. 

Con lo sguardo cercò l’arlecchino, aiutato da Metatron

@master

Spoiler

+8 osservare di Metatron 

+7 Osservare mio 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Draconis

"Sarò onesto, miei signori: per quanto riguarda un mio possibile ballo con lady Ivarstill, le probabilità che io glielo chieda rasentano lo zero. Mi spiace, ma preferirei ballare con un serpente, piuttosto che con quella donna. E non per causa mia, ve lo posso assicurare", rispose Clint alla proposta di Alexandra. 

"Ed il vostro citare lady Vixenia, mi fa sovvenire che le devo ancora un ballo io stesso.

Ciò detto, non vedo perché non dovrei togliere il Principe dalle mani della Ivarstill.

Adesso.

Vogliate scusarmi", l'adepto, infine, si congedó, almeno momentaneamente, dai Mavrocordat, per raggiungere il signore di Firedrakes. 

"Lady Ivarstill, perdonatemi, ma vi devo sottrarre il principe per questioni di una qualche importanza", mentí poi Clint, prendendo il monarca da parte. 

"Principe", suggerì, a quel punto, l'adepto, "camminate brevemente con me, poi andate ad invitare lady Mavrocordat a danzare. Non dovete assolutamente ancora accordare alcuna preferenza ad una delle pretendenti. Avete fatto un ballo con Marie Antoinette: fatene ora uno con Alexandra e poi uno con mia cugina. 

Coraggio.

Le carte in tavole non sono ancora abbastanza chiare".

DM

Spoiler

Raggirare (Marie Antoinette) +63.

 

Edited by Ghal Maraz

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.