Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Basta con i soliti Cavalli, provate queste Cavalcature

Articolo di J.R. Zambrano del 14 Ottobre 2019
Non si può negare la maestosa grazia di un cavallo al galoppo. Non si può non notare la bellezza di uno stallone libero in corsa, tutti se ne rendono conto. Anche George re della Giungla lo sa ed è cresciuto in un ambiente senza cavalli:
Rimane comunque il fatto che tutto questo si applica alla vita reale. Ma quando ci si ritrova per giocare a D&D perché lasciare che la vita reale ci limiti? Se state comunque giocando un mago, un elfo, un chierico, un uomo-drago o qualcuno in grado di dormire otto ore filate in una notte perché limitarvi ai voli pindarici quando si tratta della vostra cavalcatura?
Ecco lo scopo di questo articolo. Vi proponiamo altre creature da usare come alternative ai cavalli la prossima volta che i vostri avventurieri dovranno andare dal punto A al punto B con stile. Abbiamo cercato di tenerci sulle fasce basse dello spettro del GS, per evitare che la cavalcatura si riveli migliore del resto del gruppo. Inoltre è sicuramente più facile convincere il proprio DM a farvi cavalcare una di queste creature piuttosto che  far sì che permetta a tutti di cavalcare dei dinosauri, i quali, come tutti sappiamo, sono la vera soluzione al problema cavalcature.
Beccoaguzzo

Questo è un archetipo classico del fantasy, ovvero il cavalcare un enorme uccello incapace di volare. I Becchiaguzzi sono pronti per soddisfare tali esigenze. Quando caricherete verso la battaglia sulla groppa del vostro uccello gigante sarà subito chiaro che non siete in un'altra generica storia fantasy. Inoltre hanno più punti ferita di un cavallo e sono quasi altrettanto veloci - e dato che tanto per la velocità di marcia su lunghe distanze ci si basa sulla velocità delle creature più lente del gruppo (è vero gente) non dovete nemmeno preoccuparvi di rimanere indietro rispetto a dei cavalli.
Lucertola da Sella Gigante (Giant Riding Lizard)

Questa creatura tratta da Out of the Abyss è una scelta eccellente come cavalcatura speciale. Queste bestiaccie possono farvi scalare i muri e i soffitti, se trovate le selle speciali adatte. Hanno un salto naturale che vi permette di attraversare facilmente i campi di battaglia e inoltre possono fare un Multiattacco. State solo attenti a nutrirle regolarmente di modo che non rivolgano le loro notevoli doti di combattimento contro di voi.
Draco da Guardia (Guard Drake)

Questo è il mostro di GS più alto presente nella lista. Ma i Drachi da Guardia (presenti ne Il Tesoro della Regina Drago) sono creati tramite uno speciale rituale che richiede che siate amici con un drago e che siate competenti in Arcano. Ma se vi alleate con un drago e vi fate donare liberamente delle scaglie fresche potete creare un draco da guardia. E se il vostro DM decide che possano avere resistenze/poteri speciali, state praticamente cavalcando il vostro Yoshi...
Pipistrello Gigante

Fate impazzire i vostri nemici dopo aver addestrato alla lotta uno di questi pipistrelli. Sono delle cavalcature eccellenti per tutte le volte che volete semplicemente rimanere un po' in sospeso (a mezz'aria...) e sono anche Grandi quindi una creatura Media li può cavalcare. Potrebbe essere giunto il momento di investire delle risorse in Addestrare Animali.
Ragno Gigante

Di tutte le creature in questa lista i Ragni Giganti sono forse quelli che danno l'idea più strana come cavalcatura, probabilmente visto che sono degli aracnidi. Solitamente ci si immagina i ragni giganti come nemici, ma questo potrebbe anche essere legato ai preconcetti insiti in varie ambientazioni fantasy. I ragni sono grandi amici: mangiano le zanzare, costruiscono ragnatele molto belle e apparentemente possono portarvi in groppa in combattimento pronti a lanciare reti appiccicose sui vostri nemici.
Rana Gigante

Questa probabilmente è la mia creatura preferita in questa lista. Una rana gigante sembra decisamente adatta come cavalcatura per degli abitanti di un regno delle paludi. Ma le Rane Giganti sono forse tra le creature giganti più ridicole che esistono. Questo anche perché le Rane Giganti sono dotate di una capacità di Inghiottire che non solo fa dei danni decenti (all'incirca) ogni round, ma che è anche decisamente gratificante. Specialmente se affrontate dei PNG malvagi che il vostro DM ama far monologare. Fare un monologo da dentro la bocca di un cavalcatura può essere difficile.
Lupo Crudele

E per concludere ecco un grande classico. Perché solo i goblin dovrebbero avere il piacere di cavalcare un lupo in battaglia? Inoltre Il Trono di Spade è ancora sufficientemente vivo nel sentore comune da fare in modo che il vostro gruppo possa trovare e inventare una infinità di riferimenti e battute ogni volte che ci salirete in gruppo. Senza che la cosa diventi mai trita e ritrita, giuriamo...
Ad ogni modo la prossima volta che penserete di comprare dei cavalli per le vostre partite a D&D provate una cavalcatura insolita come una di quelle di questa lista e vedete come reagisce il vostro gruppo.
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/10/dd-stop-riding-boring-horses-try-one-of-these.html
Read more...

Principi dell'Apocalisse esce il 30 Ottobre e compare a Lucca Comics

Sul suo sito ufficiale la Asmodee Italia ha finalmente annunciato la data di uscita della prossima Avventura per D&D 5e in lingua italiana: Principi dell'Apocalisse, infatti, uscirà il 30 Ottobre 2019. Ambientata nei Forgotten Realms, Principi dell'Apocalisse è un'avventura per PG di livello 3-13 (i PG di livello 1 e 2 possono prepararsi alla storia principale partecipando prima a una mini-avventura, anch'essa disponibile nel manuale) che permetterà ai vostri eroi di tornare a combattere contro il Male Elementale - per maggiori informazioni sul contenuto del manuale leggete in fondo all'articolo. Non è ancora disponibile il prezzo ufficiale di Principi dell'Apocalisse, anche se Dragonstore lo mette a 50 euro.
Principi dell'Apocalisse sarà presente anche al Lucca Comics & Games 2019. La Asmodee Italia, infatti, ha annunciato sulla sua pagina Facebook che la nuova avventura per D&D 5e in italiano potrà essere acquistata in bundle con il fumetto "Dungeons & Dragons - il male a Baldur's Gate" al prezzo di 65 euro (le prime 1000 persone che acquisteranno il bundle alla fiera potranno portarsi a casa anche uno Schermo del DM creato dalla Asmodee appositamente per l'occasione):

 
Qui di seguito potete trovare la recensione di Principi dell'Apocalisse che abbiamo pubblicato sul nostro sito:
❚ Recensione di Principi dell'Apocalisse
Ecco, invece, la descrizione del manuale fornita dal sito di Asmodee Italia.
Dungeons & Dragons: Principi dell'Apocalisse
Rispondendo all’appello dell’Antico Occhio Elementale, quattro profeti corrotti sono ascesi dalle profondità dell’anonimato e hanno reclamato potenti armi collegate direttamente al potere dei principi elementali. Ognuno di questi profeti ha radunato un seguito di cultisti e di creature al loro servizio e ha ordinato loro di erigere quattro templi elementali di letale potenza. Spetta agli avventurieri affiliati alle fazioni eroiche come l’Enclave di Smeraldo o l’Ordine del Guanto d’Arme scoprire dove è racchiuso il potere di ogni profeta e distruggerlo prima che possa essere scatenato per annientare i Reami.
Lingua: italiano
Data di uscita: 30 Ottobre 2019

 
Se volete vedere la copertina in un formato più grande, anche se con il titolo in inglese, eccovela qui di seguito (cliccate sull'immagine per ingrandirla):

Read more...

Guerriero, Ranger, Ladro e un nuovo Sondaggio

Articolo di Ben Petrisor, Dan Dillon e Jeremy Crawford, con F. Wesley Schneider - 17 Ottobre 2019
Nota del Traduttore: le traduzioni italiane dei nomi delle Sottoclassi presentate in questo articolo non sono ufficiali.
 
Questa settimana tre Classi ricevono una nuova opzione da playtestare. Il Guerriero riceve un nuovo Archetipo Marziale: il Cavaliere delle Rune (Rune Knight). Il Ranger ottiene un nuovo Archetipo Ranger: il Custode degli Sciami (Swarmkeeper). E il Ladro ottiene un nuovo Archetipo Ladresco: il Rianimato (Revived). Vi invitiamo a dare una lettura a queste Sottoclassi, a provarle in gioco e a farci sapere cosa ne pensate nel Sondaggio prossimamente in arrivo sul sito ufficiale di D&D.
Il Sondaggio
E' ora anche disponibile un Sondaggio riguardante il precedente Arcani Rivelati, che presentava il Dominio del Crepuscolo (Twilight Domain) per il Chierico, il Circolo dell'Incendio (Circle of Wildfire) per il Druido e l'Onomanzia (Onomancy) per il Mago. Per favore, seguite il link del Sondaggio per farci sapere cosa ne pensate.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
arcani rivelati: guerriero, ranger e ladro
sondaggio: chierico, Druido e mago
Link all'articolo originale: https://dnd.wizards.com/articles/unearthed-arcana/fighter-ranger-rogue
Read more...

Avventure Positive

Articolo di J.R. Zambrano del 07 Ottobre
Una artista che ha lavorato su ogni genere di prodotto, da Dragon Age a Nel paese dei mostri selvaggi, ha avuto la geniale idea di reinventare le classiche avventure che ormai conosciamo alla perfezione. Sono state battezzate Avventure di D&D con una Carica Positiva e porteranno nuova vita in qualunque impresa i vostri eroi stiano affrontando. Vi mostreranno quanta creatività sia possibile inserire all'interno di un'avventura. Se volete dare una scarica di adrenalina alla vostra prossima sessione, date un'occhiata a queste idee.
Da Twitter
L'artista di cui parliamo è Delaney King, che ha lavorato su videogame e film di cui avrete certamente sentito parlare. Ha introdotto i Custodi Grigi al mondo...

E ora lasciamole introdurre un po' di positività ai vostri tavoli. Tutti questi spunti sono delle perle di moralità che vi faranno pensare di essere sul Piano dell'Energia Positiva.
Il cliché dei goblin nella miniera è stato presente in svariati giochi e partite. Che siate intenti a giocare qualcosa sullo stile della Miniera Perduta di Phandelver al tavolo con i vostri amici o siate carichi di Cinture Spezza Ossa (Crushbone Belts, NdT) nelle selvagge terre di Kaladim (e se state giocando a Everquest nel 2019 avete la mia più profonda stima... anche se vi consiglio di togliervi tutte quelle cinture), i goblin che abitano un complesso di caverne sono in giro da sempre. Ma quante volte gli avete dovuto portare dell'acqua pulita?

Ma quella non è certo la migliore delle sue proposte. Di seguito vi presentiamo alcune delle scelte più interessanti.
Alcune di queste sono delle avventure "classiche" guardate da un diverso punto di vista, altre sono una riflessione su quello che succederebbe a vivere non in un generico mondo fantasy, ma su uno che ruota precisamente attorno alle meccaniche di D&D.
Ecco una prospettiva differente sul classico cacciatore di mostri contro il branco di mannari:
E man mano che scorrerete il thread (che contiene dozzine di avventure, se non degli spunti per intere campagne) troverete dei veri gioielli di creatività.
E non dimentichiamoci di apprezzare il fatto che ciò che è veramente malvagio in questo caso sono le manovre economiche degli Ogre.
Certe idee sono davvero tenere:
Altre sono Shakespeariane:
Ma qualunque sia la vostra idea, queste proposte ci ricordano che la vera avventura sono gli amici che incontriamo sulla strada.
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/10/dd-adventures-straight-out-of-the-positive-energy-plane.html
Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Scavenger

Traduzione del testo della pagina Kickstarter di Scavenger, creato da Alexandru Negoita e Marquis Harris.
Esplorate il mondo in rovina di Akara e lo strano mondo di Torn in questo manuale pieno di storie avvincenti, arditi personaggi, illustrazioni fantastiche e nuove regole per la Quinta Edizione del gioco di ruolo più famoso del mondo.
Scavenger è un libro che raccoglie immagini, storie e informazioni che vi permetteranno di creare avventure ambientate su Akara, un mondo morente e che cerca disperatamente di sopravvivere. In questo tomo di circa 175 pagine scoprirete le culture in rovina di Akara, lo strano mondo inesplorato di Torn e i Raccoglitori (Scavenger, traduzione non ufficiale) che dovrebbero essere la salvezza dell'umanità.

I Raccoglitori sono esploratori, viandanti, cacciatori di tesori o razziatori, tutti quanti attirati da un mondo antico ed alieno. Alcuni cercano conoscenze e altri la salvezza. Una ricerca spirituale per l'illuminazione o l'accumulare ricchezze? Quali sono le vostre ambizioni e speranze?
Scavenger è ambientato nel mondo devastato di Akara, dove l'unica speranza di sopravvivenza è un antico portale chiamato il Monolite. Esso conduce al misterioso mondo di Torn (World Torn Apart, il Mondo Lacerato, NdT), ma nessuno sa da dove viene o come funzioni. Da Torn sono state recuperate delle Scheggie di Sangue (Sanguine Shardstone, traduzione non ufficiale), pietre che permettono a chi le studia di modificare la realtà in strani modi e, se non fosse stato per la Grande Morìa (Great Dying) Akara sarebbe stata rivoluzionata. Purtroppo la Grande Morìa è in atto, una serie di disastri naturali su scala enorme, un vero e proprio evento di estinzione di massa apparentemente senza causa e senza fine.

Le speranze dell'umanità sono riposte nei Raccoglitori, che sono i disperati, i dannati, i fuggiaschi delle città-stato cadute e delle tribù distrutte. Man mano che Akara viene colpita da una catastrofe dietro l'altro questi individui senza più legami attraversano il Monolite, sperando di poter trovare qualcosa che permetta loro di poter salvare i propri cari, le proprie case e i loro stessi futuri. Man mano che affrontano le bizzarre distese di Torn sono a loro volta trasformati in qualcosa di non più umano. Molti Raccoglitori si domandano se sia valsa la pena di patire ciò che hanno dovuto passare per ottenere una qualche speranza.
Akara è un mondo molto diverso dalla nostra Terra. Le culture sono varie e ciascuna ha un ruolo da svolgere per salvare l'umanità. Oltre agli abitanti nativi di Akara ci sono i morg a quattro braccia e i misteriosi kith. Questo manuale non solo descrive nel dettaglio queste due specie ma esplora le ultime città stato rimanenti: Bataar con i suoi assassini, Mur ricca e xenofoba, Kanuma con i suoi razziatori assetati di sangue e Tarnak il rifugio cosmopolita degli ultimi rifugiati.

Mappa del mondo di Akara
Esistono mappe accurate di Akara ma ci sono comunque delle zone che i Raccoglitori possono esplorare. Praticamente ogni giorno una qualche tribù viene scacciata da un qualche disastro o un'intera città viene inghiottita da un terribile terremoto. Man mano che i Raccoglitori esplorano il loro mondo in rovina potranno ottenere accesso a Torn, un luogo inesplorato che promette segreti senza fine e avventure bizzarre.
Le Meccaniche
Scavenger è perfettamente compatibile con la Quinta Edizione del gioco di ruolo più famoso al mondo. Per evocare l'atmosfera esoterica dei mondi di Akara e Torn sono state ideate una serie di meccaniche specifiche per Scavenger. Questi cambiamenti alle regole sono stati testati per più di un anno e hanno avuto varie iterazioni. Continueranno ad essere testate e migliorate mentre completeremo il manuale grazie al Kickstarter.

Per avere un'anteprima di queste regole potete cliccare nel link sottostante e scaricare il documento di esempio. Tenete presente che si tratta di un documento minimalista e ridotto all'osso, che non riflette la formattazione e le illustrazioni del manuale effettivo.
Ecco quello che potete trovare nel nostro pacchetto di playtest:
Informazioni basilari sui mondi di Akara e Torn, oltre a più di 10 spunti di avventure. Le attuali modifiche alle regole per la 5E. I Paradigmi dei Raccoglitori (Scavenger Paradigms), un modo nuovo ed intuitivo per approcciarsi alle classi base della 5E nell'ambientazione di Scavenger.
 
Grazie a @Grimorio per la segnalazione.
 
Link al Kickstarter: https://www.kickstarter.com/projects/scavenger/scavenger-0/description?fbclid=IwAR3PKXL-mj4rtTkR_K921lP-qdopRag0pnZ-bctIl8x0wDQXutzGp1KWSZ8
Read more...
Bomba

Capitolo Otto - Sulle orme dei draghi

Recommended Posts

Ariabel con  Celeste

Spoiler

Lo so' ammise Ariabel. Mi e' capitata tra le mani la missiva che ha scatenato l'inferno e ...io sono con te lo sai? Qualunque decisione prenderai io sarò con te. Parlarne però ti farà bene perché non so' se hai le idee chiare.

Dammi un minuto.

L' elfa ravano' un attimo col suo zainetto e ne estrasse una bottiglia di brandy e due bicchieri. abbiamo bisogno di bere. Non troppo che lo reggi male: giusto quanto basta.

Riempiti i calici propose un brindisi, all'amore e all'amicizia. Due sentimenti incredibili ed eccezionali.

Ora a noi due: se sicura di amare Tonum? Sei sicura di non volerlo condividere con nessuno? Se lui ti proponesse delle esperienze... alternative, tu cosa diresti?

Vedi, io credo che devi essere sincera con te stessa e pretendere da te quello che desideri da lui

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ariabel. ( Elfa, barda, signora delle maschere)

Le parole di Edriust colpirono positivamente l'elfa : il tuo piano ha delle potenzialità, me ne compiaccio.

Dobbiamo saperne di più sui nostri nemici per decidere come agire ma la tua proposta non è niente male e credo proprio che dovremo tenerne conto disse volgendo lo sguardo ai compagni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Skaldsson (Kalashtar Ardente)

Durante le notti del viaggio [Seline]

Spoiler

Il guerriero strinse la ragazza al suo petto: per quanto potesse avere dei dubbi, non riusciva a non esprimere i sentimenti che provava nei suoi confronti. Si concesse ad un bacio passionale, prima di scoppiare in una risata quando le parlò di freddo Freddo? Questa è una piacevole temperatura primaverile, Seline. Altrimenti dovremmo restare continuamente avvinghiati quando passeremo le montagne. Disse sorridendo alla ragazza, prima di tornare serio e continuare con le sue parole Seline, non possiamo. E poi perché rovinare questo momento cadendo in braccio agli istinti più bassi? Mi basta la tua compagnia per essere felice, penso valga lo stesso anche per te.

Dopo che la tribù ebbe esaudito i suoi dubbi in materia religiosa raggiunse i suoi compagni per sentire ciò che Edriust aveva da comunicargli. Effettivamente avere un uomo dietro alle loro linee sarebbe molto utile. Ma sapremmo sfruttare questo vantaggio. Non metto in dubbio le tue capacità, Edriust, ma non sarebbe troppo rischioso avventurarsi in territorio nemico senza nessuna via di fuga o senza nessun metodo per comunicare con noi? Gli errori sono umani, basterebbe una piccolissima distrazione per far scatenare il peggio. E noi non potremo farci niente. Disse rispondendo al felinide, incuriosito da ciò che Emerecuryadar aveva precedentemente dichiarato. Potremmo però sfruttare queste tue abilità quando saremo vicini al campo nemico: potresti facilmente fingerti un superstite e penetrare all'interno, rivelandoci così eventuali passaggi sguarniti da cui attaccare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Umana Elocatrice) 

Ariabel

Spoiler

Celeste sorrise dolcemente ad Ariabel e l'abbracciò dopo aver accettato di ascoltarla. Sei un tesoro Ariabel... Un goccetto? Solo un bicchiere... Altrimenti mi vedresti in uno stato osceno e non sarebbe il caso. L'albina inneggiò un cin cin con l'elfa, prima di sorseggiare lentamente il bicchierino di Brandy.

Ascoltò l'amica successivamente tempestarla di domande difficili, almeno per lei... Io... Sì lo amo ne sono certa, lo amo con tutta me stessa. Però... Dopo quello che è successo... Non so se riesco ancora a guardarlo in faccia... Ho paura di ferirlo ancora. Ehm... Condividerlo? Non so... Cosa intendi per esperienze alternative? Io non le sono stata fedele e sono andata... Con una donna... Vale per caso come esperienza alternativa? 

Poi Celeste abbassò lo sguardo... Sincera dici... Io... Voglio continuare ad amare le persone a me care... Voglio stare con loro... Voglio... Non lo so... Forse sono solo egoista e non riesco a rinunciare a nessuno di chi mi sta intorno... 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Connor

"Troppo pericoloso, così alla cieca... dovresti sapere dissimulare troppe cose ed in più non abbiamo idea se possiedano rilevamenti magici... Comunque, hai un coraggio ammirevole, Edriust", aggiunse, a sua volta, Clint. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ariabel con Celeste 

Spoiler

Celeste cerca di essere sincera. Cosa vuol dire che ami tutti? Un conto è voler bene all' umanità tutta, non condivido ma ti posso capire. Un altra è il sesso.

Impara a distinguere le due cose perché non sono legate. Io ad esempio ti voglio bene ma nonostante veneri il sesso e non sia ne' pudica ne casta, non ti chiederei mai di venire a letto con me se sapessi di farti del male.

non ti spingerei mai a fare qualcosa controvoglia.

La mia domanda quindi è semplice: farai sesso solo con Tonum per l' eternità o desideri avere più partner contemporaneamente? Perché è questo che Seline vuole ed è questo che sottointende nella sua lettera.

Lei è chiaramente gelosa e ti vuole per se! Ottima cosa, splendida cosa se lo vuoi anche tu .

Ma se dubiti non cedere finché non avrai chiari i tuoi desideri e quando avrai scelto difendi la tua opinione.

Io come già detto sarò dalla tua parte.

 

 

Edited by shadizar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ariabel con Celeste 2

Spoiler

Ti faccio un ultimo esempio e con questo concludo, e se Tonum ti dicesse: amo anche Ariabel e siccome lei ci tiene tanto ho deciso che farò sesso con lei.

Tu come la prenderesti?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x Ariabel

Spoiler

Diplomazia (sinegia a Bjorn) +18 SUCCESSO AUTOMATICO

x Bjorn

Spoiler

Diplomazia (sinergia a Clint) +3+2+19=24 SUCCESSO

x Clint

Spoiler

Diplomazia +36+2+13=51

x Celeste

Spoiler

Raccogliere Informazioni +0+8=8

La spiegazione di Clint raccolse il pieno interesse di Kothavio e Ilania, sebbene il capo tribù interruppe quasi subito l'adepto circa l'errore sulla pronuncia del suo nome. Una volta giunto al termine del suo discorso, tuttavia, non sembrava essere scattato alcun incidente diplomatico Le tue parole sono giuste e ispiratrici. Tu ora non sei più Clint Connor disse Kothavio solennemente Ma da ora in avanti tu sarai conosciuto tra noi goliath come Clint Lingua d'Argento. E' chiaro che la situazione con Kumalog e i suoi non può continuare così, presto o tardi la nostra tribù sarà soverchiata dai troppi nemici e saremo costretti a cadere o, peggio a fuggire gli occhi del capotribù si spalancarono quando Bjorn parlò di Plathonirax Avete convinto il drago di rame? Allora davvero vi può essere una speranza! disse, annuendo. Ilania si sporse per sussurrargli qualcosa all'orecchio e Kothavio la guardò per un attimo, scambiandosi un'occhiata di intesa.

Se anche l'alleanza con il drago di rame è merito tuo, Clint Lingua d'Argento, mai nome più calzante fu dato. Intendo aiutarvi, ma è giusto che vi dia i dettagli di come possiamo agire in questo senso, poiché già da tempo stavamo valutando piani per vincere questa guerra contro Kumalog e i suoi disse il capotribù.

Il primo, e il più semplice, consisterebbe nell'assaltare direttamente Cresta Rossa, la roccaforte di Kumalog. I numeri delle forze, con la notizia che mi avete dato su Plathonirax, non sono più un problema. Questo è bene Kothavio sorrise Ma ve ne sono altri due: la mancanza di un comandante militare che possa gestire al meglio le nostre forze e la cinta fortificata di Cresta Rossa. Sul comandante io non ho risorse, ma per la fortificatura possiamo fare qualcosa. I miei esploratori hanno scoperto che vicino alla tana di Azariaxis, in una grotta nei suoi pressi, è stato costruito un laboratorio artigianale in cui stanno costruendo armi d'assedio. Credo che ciò sia stato fatto per futuri piani per spingersi a sud, ma io dico... perchè non sfruttare le loro stesse armi contro di loro? Ilania si aggiunse al discorso, parlando con una voce melodiosa e molto femminile Le armi d'assedio sarebbero un valore aggiunto utile all'assalto, ma non obbligatorio se ritenete di poter avere qualcuno capace di guidarci altrettanto bene.

Kothavio si rivolse di nuovo agli avventurieri Il secondo piano è invece più subdolo, ma non meno efficace: assassinare Kumalog. La sua morte manderebbe nel caos il suo esercito, in quanto ne scatenerebbe una lotta al potere selvaggia e priva di scrupoli. Per quanto Hiinykkyxik potrebbe tentare di succedergli, nessun gigante accetterebbe ordini da un bugbear spiegò il goliath, aggiustandosi sulla sua posizione seduta I miei esploratori hanno scoperto un canale di scolo che sfocia sulla base di Crestarossa, troppo stretto per un goliath, abbastanza grande per creature come voi spiegò Potreste infiltrarvi nottetempo e cercare di assassinare il gigante dormiente, ma dovreste essere estremamente silenziosi e colpire molto bene per essere sicuri di abbattere il nemico. Fallire significherebbe andare incontro a morte certa, poiché vi trovereste in pieno territorio nemico, con una possibilità di fuga non garantita.

Bjorn poco fa ha chiesto del nostro territorio sacro disse Ilania Noi la chiamiamo Terra Santa. E' una vallata protetta dal nostro dio, Kavaki il Signore degli Arieti. La leggenda narra che egli creò ivi i primi goliath di Arth. Ma i giganti, invidiosi, aggredirono le giovani creazioni del dio. Per fortuna le famiglie delle montagne difesero i goliath e le loro armi, benedette da Kavaki, divennero talmente potenti da ribaltare le sorti della guerra. Si narra che, in segno di gratitudine, i goliath promisero di proteggere la vallata a costo della vita, qualora delle nuove famiglie avessero avuto bisogno di combattere nuovamente contro i giganti. E da allora la nostra stirpe ha mantenuto tale promessa. Ad oggi quello splendido luogo è difeso, ma è anche una meta di nozze per le coppie sposate Ilania sorrise guardando suo marito.

Kothavio scrutò gli avventurieri I vostri intenti sono buoni e vorrei aiutarvi, ma sarò sincero con voi: non so dove si trovino queste armi all'interno della Terra Santa ammise con un mezzo sorriso Se vorrete recarvi lì, però, potrete farlo. L'unica cosa che vi chiediamo è di rispettare le leggi sacre che vincolano gli attuali difensori dell'ingresso, i Gemelli (li chiamiamo così), alla difesa dell'ingresso di tale vallata: aiutare noi goliath nella guerra contro i giganti e rispettare il vincolo sacro che legava le famiglie. Essi permetteranno l'ingresso unicamente alle coppie sposate secondo i riti delle montagne... nel caso delle Colline Cremisi i riti del nostro villaggio. Se vorrete parlare con loro potrete farlo tranquillamente, l'ingresso è a mezzora di distanza dal villaggio.

Emercuryadar parlò brevemente agli eroi Io non sono un comandante militare, né un esperto di tattica. Mi duole scaricare la responsabilità su di voi, ma dovrete decidere a maggioranza che linea seguire.

Il giro di Celeste per il villaggio fu interessante, in quanto la portò a conoscere Valthovio Custode dei Cieli, il sacerdote di Kavaki che si occupava delle preghiere e delle funzioni religiose. Quando però Celeste urtò l'altare facendo cadere tutte le offerte votive, Valthovio la accompagnò gentilmente fuori, alla stessa maniera di come fecero gli artigiani. Il deretano duolse alla elocatrice per un po' prima che il male per la pedata passasse.

Kalathi Mano Nera squadrò stupefatto la boccetta proposta da Ariabel Ma certo, signora, può avere le pergamene disse accettando lo scambio con la maestra delle maschere. Nuove pergamene in pelle di coyote si aggiunsero alla collezione della promessa sposa del principe Derbel

x Seline

Spoiler

Le rimostranze sessuali di Bjorn valsero sorrisi a mezza bocca di Jackpit, che faticava a trattenere la malizia dei suoi pensieri Padrona, quello sciocco umano non sa apprezzarla come deve, dovrebbe prostrarsi ai suoi piedi e baciare il terreno dove cammina. Ma se egli non sa come compiacerla, io sono sempre pronto a soddisfare tutti i suoi bisogni. Si congedi da lui, si accomiati e abbandoni il suo corpo a me, pur a malincuore sono disposto a non farla sanguinare pur di poterla penetrare nuovamente il quasit si passò la lingua sulle labbra Suvvia, non si faccia pregare... il suo corpo glielo chiede... ne ha bisogno!

Quando giunse la sera le squadre di cacciatori tornarono dalle battute giornaliere, accolti dagli applausi di coloro che erano rimasti al villaggio. Lo spirito competitivo dei goliath si prestava anche alle attività quotidiane, visto che Kothavio elesse un vincitore nella squadra che aveva catturato il maggior quantitativo di prede, i quali comunque non ottennero un vero premio, ma solo il piacere di essere i primi a ricevere lo stufato di scorpione e gli spiedini di quaglia, che furono offerti anche agli ospiti e ad Emercuryadar, che aveva riassunto la sua forma umana per non spaventare i bambini goliath.

Dopo la cena, Kothavio invitò i più coraggiosi a partecipare a una amichevole gara di Bevi-e-Dici, una competizione oratoria che fu estesa anche agli eroi che fossero interessati a partecipare. La gara consisteva nel raccontare una storia dopo aver bevuto dal grosso boccale di idromele, a turno. La giuria era il pubblico, mentre l'alcool fungeva da elemento eliminatorio per coloro che cercavano di inventare storie nuove. Dopo la gara, Kothavio diede la buonanotte a tutti e i cantori dell'aurora iniziarono a montare la guardia per la notte. Gli eroi avrebbero potuto dormire tranquillamente. Emercuryadar, sempre in forma umana, si trattenne con gli eroi per scambiare gli ultimi pareri, prima di andare a dormire.

x tutti

Spoiler

Distanze (per viaggio a piedi)

Tana di Azariaxis - Kal-Dagar (2 giorni e mezzo)

Terra Santa – Kal-Dagar (1 giorno, ma viaggio sicuro)

Si considerino note le ubicazioni di questi posti. L'accesso alla Terra Santa deve essere approvato dai Gemelli. Come specificato dal post potete parlarci liberamente, vista la vicinanza al villaggio.

x coloro che sono interessati alla gara di Bevi-e-Dici

Spoiler

Tre goliath partecipano assieme agli avventurieri interessati. La gara è una prova di Intrattenere (oratoria) o Intrattenere (commedia) con CD15 ad ogni turno. Prima di ognuno di esso l'oratore deve bere l'idromele esponendosi ai rischi del “veleno” (Tempra CD14 1d3Car/1d3Car). Gli effetti negativi spariscono nel giro di una notte.

x tutti

Spoiler

checkpoint alla notte tra domenica 23 e lunedì 24 dicembre per esporre la propria scelta sulla prossima tappa. Il prossimo post sarà organizzativo poi di tale scelta.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Umana Elocatrice) 

Ariabel

Spoiler

Al riferimento di Ariabel di venire a letto con lei Celeste arrossì ed evitò la domanda. 

Io... Non lo so... Avendolo tradito non posso preterdere in alcun modo la sua fedeltà... Sono stata gelosa di una tipa che era una inetta... L'incapace che stava mettendo a rischio la vita di Seline durante il parto per provarci con Tonum. Però adesso... Sarei un'ipocrita a chiedergli fedeltà non credi? Però... No! Devo e sono intenzionata a chiudere con Seline. Almeno finché non avrò chiarito con Tonum. Indipendentemente da come andrà mi sembra giusto farlo. Voglio stare con Tonum. Anche se... Io amo Seline... Dannazione... Perché è così tutto così complicato... Io non so giudicarmi Ariabel... Non lo so... 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ariabel

Il discorso con Celeste proseguì anche quella sera dopo che le due donne si furono ritirate per la notte.

Spoiler

Celeste sei davvero complicata disse l' elfa scuotendo la testa sorridendo.

E questa è la prova inconfutabile che non sei ancora pronta per prendere una decisione definitiva. Quindi fai solo attenzione a non fare promesse avventate e prenditi il tempo che ti serve.

Sei così giovane.

 

Per quanto riguardava le proposte di Kothavio, Ariabel invece fissò Clint  soppesando ciò che voleva dirgli ma ciò che domandò alla comunità fu: se ho ben capito solo una coppia sposata potrebbe accedere alla valle e cercare le armi. Mi sbaglio?

 Ariabel con Clint e ... Chandra ti conviene leggere.

Spoiler

Non riesco a veder nessuno oltre a te di più adatto per coordinare le truppe e non lo dico per le tue capacità strategiche ( che probabilmente sono enormi ma ancora non le conosco.)

No, lo dico perché tu hai le fattezze, il piglio e la postura del condottiero e sono convinta che lavorandoci un po' su i soldati ti venererebbero, e ciò è quello che viene richiesto ad un capo.

Ti va di pensarci con me? Potremmo chiedere supporto anche a Chandra; ci servono numeri, specializzazioni degli uomini a nostra disposizione e una mappa del territorio. Non dovrai prendere le decisioni da solo, le studieremo in tre e tu sarai il nostro portavoce.

 

Edited by shadizar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Connor

Clint fece un primo inchino, a mo' di ringraziamento, quando il capo dei goliath gli assegnò, inaspettatamente, un nome simile a quelli del suo popolo; ne eseguì un altro, quando la donna suggerì che fosse stato lui a convivere Plathonirax ad appoggiare la loro causa, specificando però che la disfatta dei nemici era una clausola necessaria per l'appoggio del drago. 

Ascoltate le proposte e le strategie, Clint ringraziò, spiegando che ci avrebbero seriamente ponderato. Non fece in tempo, quasi, ad allontanarsi, che subito fu preso in disparte da Ariabel:

Spoiler

"Mia signora, sebbene io non possa considerarmi né un comandante militare, né un capo carismatico, reputo comunque l'idea dello scontro armato la più praticabile", rispose l'adepto. "Tuttavia, ritengo che dovremmo cercare ogni possibile arma a nostra disposizione, sempre ammesso che non ci siano motivi di eccessiva urgenza. Sarei dunque per cercare di sottrarre ai nemici le loro armi d'assedio. E credo che, prima di muoverci in qualsiasi modo, sarebbe anche bene consultare quei due Gemelli... capire se qualcuno di noi possa ottenere o meno l'accesso alla Terra Santa. Magari i goliath hanno leggi molto blande sui matrimoni... oppure no!

Valuteremo poi chi ha le maggiori competenze da comandante... di certo, so che, comunque, sarei un pessimo infiltratore ed assassino.

In ogni caso, mi rincuora e mi sprona sapere di potere contare sul vostro impegno e sulla vostra presenza, Dame Arabiel".

Più tardi, finita la conversazione con ľElfa, Clint si rivolse a tutti i compagni riuniti, compreso Emercuryadar: "Nonostante la presenza di Edriust, che mi pare di capire molto portato per questo genere di imprese, l'idea di penetrare furtivamente nell'accampamento nemico e tentare di assassinarne il comandante non mi piace granché. Sebbene alcuni altri di noi sarebbero in grado di mutare forma ed aspetto, non siamo tutti portati per la furtivitá e, soprattutto, mi terrorizzerebbe mettere tanto palesemente a repentaglio le vite di Lady Chandra e Dame Arabiel, che hanno anche un ruolo politico ben più grande. So che siamo tutti volontari, qui, e che siamo comunque consapevoli dei rischi, ma non me ne andrei a cercare degli altri... penso infatti che, seppure una battaglia presenti ovvi pericoli, se pianifichiamo bene e cerchiamo di essere pronti ed adeguatamente armati, potremmo partire da una posizione di forza. I nemici non si aspettano un attacco mirato. 

Credo che dovremmo cercare di procurarci quelle armi di assedio e poi muovere il più in fretta possibile all'assalto, una volta manifestata la nostra capacità e volontà di combattere in modalità aggressiva. 

Ma ritengo che, ancora prima, sarebbe meglio parlare con questi Gemelli e capire quali siano i requisiti per entrare nella Terra Sacra dei goliath... potremmo anche essere fortunati. Al massimo, avremmo sprecato mezz'ora, che non mi sembra gravosa, nel computo generale delle cose. Direi che finora ci siamo mossi abbastanza rapidamente...".

Alla sera, infine, Clint decise, per spirito di corpo e per creare legami coi goliath, di prendere parte alla gara di Bevi-e-Dici, nonostante il raccontare storie non fosse il suo forte. 

DM

Spoiler

Intrattenere (Oratoria o Commedia) +11, TS Tempra +14.

 

Edited by Ghal Maraz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

Non appena Clint venne nominato con il suo nuovo soprannome, all'interno della tribù goliath, una leggera risatina provenì da dietro il gruppo ed era proprio la tiefling, trovando il soprannome alquanto ilare. Cercò di trattenersi in ogni modo, anche se bastava guardarla per capire che se la stava ridendo con gusto. Per il resto della spiegazione, la stregona sembrava intenta a guardare la propria mano destra che, con la forma di un becco di papera, si apriva e chiudeva più volte in sua direzione.. Prestava attenzione a quelle parole, ma molte chiacchiere le riteneva superflue e la superbia di quell'animo demoniaco sembrava sottovalutare il pericolo.
Oh no.. Non mi dite che andremo a fare una missione di sotterfugio quando potremo assediare direttamente quel posto. Basterà prendere quelle armi da assedio ed iniziare a dare fuoco a tutto.
Questa l'idea della tiefling, prima di ascoltare la meta delle coppie sposate e quindi proibita a tutti coloro che fanno parte di quel gruppo di avventurieri, sebbene l'idea di Ariabel portò una strana e inspiegabile idea nella testa della stregona, avvicinando così le proprie labbra all'orecchio di Bjorn.

Spoiler

Forse ci possono sposare qua.. In quel caso potremo entrare e curiosare.. Che ne dici?..

Un semplice sussurro in direzione di Bjorn, osservandolo attentamente e attendendo una sua risposta, prima di abbandonare quella riunione e poter ascoltare le successive parole di Clint.
Ma grazie.. Cavaliere di Firedrakes comunque..
Rispose quando venne mostrata la preoccupazione per Ariabel e Chandra, mentre cercava la spilla che dimostrasse il suo rango e ricordandosi solo successivamente che aveva lasciato quell'oggetto a suo figlio, Ragnar.
Oh beh.. Se serve una coppia sposata..
Ed ecco che cercò di abbracciare il braccio destro del nordico.
Io e Bjorn potremo farlo, magari seguendo i loro ...stupidi... riti!
E fu proprio in quel momento che le parole di Jackpit iniziarono a penetrare nella sua mente, facendole strusciare un poco le gambe tra loro, sentendo la lussuria bussare alle porte in maniera sempre più frenetica, stringendosi maggiormente a Bjorn.. Schiava di quel peccato carnale.

Nonostante tutto, la tiefling cercò di resistere a tale impulso, soprattutto in un momento della giornata così frequentato, giungendo all'ora di cena. Decise di sedersi accanto a Celeste e lasciare l'altro posto al suo fianco a Bjorn, richiamando la sua attenzione nel caso non l'avesse vista. Un sorriso in direzione dell'elocatrice, prima di tornare a guardare il suo uomo.
Ci hai pensato alla mia proposta? Mh?.. Potrebbe essere interessante, potrebbero fare entrare noi due.. Da soli.. In quel luogo precluso per molti.. Sembra eccitante, non credi?
Sussurrò al nordico, avvicinando il volto al suo e guardandolo attentamente per percepire le sue reazioni, le sue emozioni.. Nel frattempo la sua coda iniziò a muoversi al di sotto di quel tavolo allestito per la cena, carezzando la caviglia di Celeste in maniera fuggiasca.. Successivamente in maniera più decisa ed infine iniziando lentamente a risalire verso l'alto. Nessuno sguardo donò all'umana, visto che l'attenzione della tiefling rimaneva solo per l'uomo a cui stava proponendo quel piano.
Allora.. Che dici..? Vuoi ancora rimandare?
Domanda con un sorrisetto che dice tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Umana Elocatrice) 

Alla fine la sera giunse anche per quella lunga giornata passata tra la tribù Goliath. Celeste si era impegnata a conoscerne la cultura, anche se venne presa a calci nel didietro da Valthovio e dagli artigiani Goliath perché dannatamente maldestra. 

Per cena il gruppo si riunì tutti assieme col villaggio che ebbe la gentilezza di fornire il pasto agli avventurieri. Dopo aver preso una scodella scarsa di zuppa ed uno spiedino di quaglia si mise a cercare i suoi compagni. Una volta sedutasi ad un tavolone Seline si sedette accanto alla destra l'elocatrice con ovviamente al fianco Bjorn. Celeste le sorrise con gioia quando la Tielfling decise di sedersi accanto a lei. Nel mentre mangiava con moderazione l'albina venne in mente di chiedere ad Emercuyadar un'informazione frivola. Mi scusi Emercuyadar, vorrei porle una domanda, forse un po' sciocca. Ma qual'è la sensazione che prova ad essere... Non nel suo aspetto. Nel nostro caso è solo una tortura... Una costrizione. Nel senso, visto che lei cambia aspetto volontariamente... È una sensazione gradevole? Io detesterei l'idea di non essere più me stessa. No tu non detestesti... Tu lo odi già adesso. Però oltre a ciò volevo anche dir... Uh? Celeste sentì improvvisamente qualcosa strusciarsi contro la sua caviglia destra. Scostò lievemente il busto indietro e guardò sotto il tavolo. Era semplicemente la coda di Seline che le si era appoggiata alla caviglia coperta dallo stivale bianco. Ah, è solo la sua coda... Uhm deve dare fastidio a volte... Il non sapere come metterla mentre si è a tavola. Giustamente lasciandola tesa rischierebbe di fare inciampare qualcuno oppure di farsela pestare. Questo ragionamento non fa una piega! Celeste diede un colpo di tosse per poi riprendere. Mi scusi, volevo dirti che in questa forma comunque hai dei bellissimi capelli. Potresti farteli allunguare a piacimento? Chissà quanti... Quanti... La coda non si era limitata ad appoggiarsi... Si attorcigliò sulla caviglia ed iniziò a salire lentamente la gamba destra... Il movimento era ondulato, sinuoso. Una carezza in continua salita... Celeste divenne rossa in viso, ma non disse nulla. Ma che cosa... Q-quanti s-stili p-po-potresti pro-v-vare di acconciature... Scusasiraffreddailpiattoadessomangio. Celeste puntò lo sguardo fisso sul piatto per non guardare nessuno in volto e non fare scorgere dell'imbarazzo. La coda era salita fino alla coscia su di quella gamba nuda, poiché sotto il giaccone aveva indosso il suo outfit comprato a Firedrakes... Quando la coda sentì i primi tessuti dei calzoncini corti tentò di insinuarsi sotto di essi con reazione immediata dell'elocatrice. IH!? No! Falla smettere! Un versetto seguì il tentativo dell'amica di proseguire oltre venendo poi fermata la punta ulteriormente dalla mano destra dell'albina. Celeste rivolse il suo sguardo peperonato alla sua destra sussurrando. 

Seline

Spoiler

Andiamo adesso a parlare... Ora! Non voglio che ci senta qualcun'altro...

Celeste si alzò nel mentre le parole di Clint si perdevano nel vuoto. Uh uh. Sì. Buona idea. Io sto dalla tua parte Clint. Ora scusate vado a dormire... Sono stanca... Non aveva capito nulla del discorso dell'adepto, ma non perché lui non fosse stato abbastanza chiaro... 

Spoiler

Raggirare - 4 (Celeste non è stanca e non va a dormire) 

 

Dopo Cena (Seline)

Spoiler

Celeste seguì la Tielfling nel luogo che lei ritenesse più appartato. Uh... Avevo detto privato, ma credo mi abbia presa troppo alla lettera... Forse non vuole essere messa in imbarazzo da me... 

Seline voglio mettere in chiaro una cosa... Io ti a-amo, m-m-ma n-non in quel senso... Ti voglio bene, tanto, come a-amica... Quella notte è stata uno sbaglio, soprattutto perché non eri te... Non eri te stessa... Ma quel tuo bacio di quattro notti fa... Non voglio ci siano incomprensioni tra di noi. Io amo in quel senso Tonum... Inoltre... Hai un bambino, un bellissimo bambino ed un compagno pronto a tutto per te... Non voglio farlo soffrire, così come Tonum e... Non vorrei far soffrire nemmeno te con queste mie parole... Spero capirai il perché delle mie parole e... Spero capirai che il nostro rapporto di amicizia è fondamentale per me. Spero lo sia anche per te...

 

Edited by Organo84

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

Quando l'elocatrice sussurrò all'orecchio della stregona, ecco che la coda iniziò a scendere e togliersi dalla gamba dell'umana.. L'espressione della tiefling fu perplessa e lo sguardo si soffermò solo per brevi istanti su Celeste, prima di tornare a guardare Bjorn.
Uhm.. Non so cosa le sia preso.. Dice che mi deve parlare
Sollevò un poco le spalle con fare innocente, prima di sospirare e portarsi in posizione eretta, lasciando così parte della sua cena su quel tavolo e andando a carezzare la guancia destra di Bjorn con la coda.
Pensaci bene allora, ne riparliamo appena torno dalla chiacchierata.

Dopo Cena [Celeste]

Spoiler

Si allontanò così dal tavolo per raggiungere Celeste che lasciò la libertà a Seline di scegliere un posto appropriato e più appartato, lontano da orecchie e sguardi indiscreti, proprio come aveva pensato che volesse l'elocatrice. Solo in quel momento si fermò ad ascoltare le sue parole e mantenere un'espressione distaccata, seria, quasi fosse totalmente priva di emozioni.
Non sei tornata insieme a Tonum?
Chiese inizialmente per guardarsi un poco intorno con aria di sufficienza.
Mi sembrava che fosse stata una bella notte invece, ma forse è stata solo una mia impressione.. Forse mi sono dimenticata di averti dato una scelta quella notte
Sollevò un poco le spalle. Sembrerebbe quasi che tu sia stata forzata a rimanere con la sottoscritta, in tal caso mi spiace.

Proseguì, nel suo dire, facendo un paio di passi avanti per accorciare le distanze.
Davvero.. Quel semplice e innocente bacio..
Mormorò, mentre la coda iniziò a smuoversi un poco nell'osservare attentamente l'imbarazzo dell'elocatrice e cercare di andare ad accarezzarle la guancia destra.
Susu.. Non c'è bisogno di tanto imbarazzo tra noi, non credi? Siamo ottime amiche, lo hai detto tu.. Abbiamo condiviso molte esperienze, abbiamo trovato due uomini perfetti.. Che bisogno c'è di portare avanti queste problematiche?
La punta della coda cercò di scivolare lentamente sul collo di lei, passando attraverso il seno coperto dai suoi vestiti, scendendo fino all'addome e soffermandosi semplicemente poco sopra il pube, continuando ad accarezzare.
Io penso.. Che non abbiamo fatto niente di così grave in fondo.. Ci siamo divertite, abbiamo consumato i nostri desideri, ma come vedi i tuoi sentimenti sono ancora puri verso il tuo Tonum, giusto? Spero solo che lui riesca a perdonarmi.. Sai.. Ho parlato con lui e mi considera morta, come se non fossi mai esistita. Spero solo che non finirai per allontanarti anche tu da me.. Sai che non potrei sopportarlo, vero?
Proseguì con un altro passo per ridurre ulteriormente le distanze, mentre la coda iniziò a cingere la giovane elocatrice sui fianchi per poi passare tra le sue gambe, continuando ad accarezzare con delicatezza.
Sarebbe un peccato perderti.. Una così preziosa amica..

 

Edited by Nilyn

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Umana Elocatrice) 

Dopo Cena(Seline)

Spoiler

No Seline... Non ancora, non ce ne è stato il tempo. Ci siamo riappacificati però e... Ieri mi ha mandato un messaggio telepatico dicendomi che mi ama e che vorrebbe ritornare con me... Ed anche io lo amo... Con tutta me stessa. Rispose così alla prima domanda postagli dalla Tielfling. 

Quando Seline alluse a quella notte Celeste abbassò e scostò lo sguardo a destra arrossendo... Come per nascondere l'espressione al ricordo di lei che... Effettivamente si divertì. Poi velocemente lo rialzò e scosse il capo in segno di negazione. No no no no! Tu non mi hai forzata... S-sono rimasta io... M-ma non devi pensare questo, n-non devi scusarti con me... Per poi scostare una seconda volta lo sguardo al sentire nominare nuovamente quell'innocente bacio. 

Spoiler

ryzRx1twZ.gif.f81133a9ffaf6efa8886dede04d11440.gif

Poi la coda gli toccò la guancia... Era solo una carezza, però sapeva a cosa poteva portare... Non roviniamo tutto... Non ora... Bhe ecco... Sì siamo amiche... Ma è proprio per questo, per il fatto che abbiamo trovato due persone speciali sarebbero meglio non complicare la situazione... Fors... La coda poi iniziò a scendere... Le passò tra i seni provocando all'elocatrice un gemito involontario, per poi continuare a scendere... Sino ad accarezzarle il basso ventre. Celeste adesso!  La ragazza però non si mosse dal posto. Ascoltò le parole di Seline, gestendo a fatica il respiro ed evitandone lo sguardo. I desideri... Eff... Sì... Lo amo ancora... Eff... Lui... No, n-non mi a-allontano da te... Efff... Non potrei mai scegliere tra te e lui. Eff... Io vi voglio entrambi nella mia vita... Però lui in un modo... Tu in un altro... La coda ricomincio a muoversi... Avvolse delicatamente i fianchi della giovane per poi insinuarsi tra le gambe... Il corpo della giovane cominciò a tremare ed il suo battito esplose ad un ritmo eccessivo. Le labbra della giovane erano socchiuse ed il respiro irregolare. Poi quelle parole che la fecero sentire indispensabile... Si mise le mani davanti alla bocca cercano di nascondere il rossore del volto e mascherare il respiro. 

Spoiler

8125116cd749c7f10ed6fcf2dd95ddf6.jpg.39611e3a05882dd3bb3c2291e45ca839.jpg

CELESTE SVEGLIATI! È IL LIMITE! CONTROLLO! TI MANCA CONTROLLO! 

Spoiler

Autoipnosi +12 Concentrazione +14

Per una prova così intensa derivata dalla natura magica di Celeste vi aggiungo un consuno di 3 punti Mana. Flavoure. 

L'incoscio magico di Celeste corse in suo soccorso. Seline avrebbe potuto vedere gli occhi dell'albina prendere il colore celeste completamente per due secondi, il tempo necessario per aggiustare il battito, il respiro e il rossore del volto. Celeste scostò le mani dal volto e le porse sulle spalle della Tielfling spingendola delicatamente più lontano da lei. Le sorrise solarmente. Mi fa piacere sentirtelo dire. Anche per me sei preziosa. Adesso torniamo indietro. Va bene? Celeste si scostò dalla giovane traballando, facendo fatica a reggersi in piedi, come se fosse al suo limite. Poi si voltò in direzione del villaggio facendo cenno a Seline di seguirla. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

Dopo Cena [Celeste]

Spoiler

La coda tornò indietro per frustare un poco l'aria alle spalle della tiefling che rimase immobile mentre Celeste decise di allontanarsi da lei. Se l'espressione era ricca di desiderio, successivamente si trasformò in qualcosa di molto più serio, orgoglioso, severo.
Capisco..
Proferì senza guardare minimamente Celeste, ma tenendo lo sguardo in direzione di dove lei stava in precedenza.
Quindi è per questo che hai scelto di seguire me, invece che lui?
Chiese mentre la mano destra si posò sul suo fianco, voltandosi solo dopo ad osservarla con un volto seccato.
Per venirmi a parlare di cose così superflue? Per venirmi a spiegare che non hai intenzione di rompere il rapporto con il tuo uomo?.. E chi mi hai ti avrebbe obbligata a farlo? Io?
Prese a scuotere la testa con disapprovazione.
Anche io ti amo Celeste, come una vera amica che mi è stata a fianco... Forse non abbiamo lo stesso concetto di amicizia, forse non ci tieni così tanto.. Pensavo avessimo una promessa e che avresti fatto di tutto per me. A quanto pare devo iniziare a dubitare di ciò che dici.
La coda si mosse di nuovo, prima di incrociare entrambe le braccia sotto il seno.
Io sono andata a parlare con Tonum dopo quella sera, mi sono beccata tutta la sua furia e la sua frustrazione.. Mi sono sentita impotente davanti alle sue parole, accettandole senza muovere alcuna obiezione.
Solo adesso riprese ad avanzare con sguardo severo, pronta ad impartirle quella piccola lezione di vita, almeno secondo il suo modo di pensare.
E tu? Che hai fatto? Ne hai parlato con Bjorn? Hai accettato la sua frustrazione e la sua delusione?.. Ah no.. Dimenticavo.. L'ho fatto sempre io per entrambe.. Perchè alla fine tenevo a ciò che stavo difendendo.. Forse hai bisogno di un piccolo riassunto, magari te ne sei dimenticata.
Ftizd Ziosw

Sussurrò quelle ultime parole in lingua demoniaca per far sì che leggeri sussurri iniziasserò a colpire l'elocatrice. Non c'erano parole, semplicemente gemiti di piacere di donne interminabili. Mentre questi gemiti susseguivano, la stregona cercò di ridurre le distanze, prima di andare di nuovo a cercare di accarezzarle il volto con la mano destra e far comparire il sorriso che l'aveva accompagnata in precedenza.
Non dirmi che vuoi davvero chiudere questa porta.. Perchè sarebbe un enorme peccato.. E lo sai..
Si sollevò leggermente in punta di piedi e le labbra tentarono così un ultimo approccio su quelle di Celeste, chiudendo gli occhi, abbassando le proprie mani per afferrarle i polsi e guidare quindi quelle di Celeste sul seno della tiefling, ancora coperto dai vestiti. Il bacio era casto, un semplice tocco di labbra, sebbene successivamente queste cercarono di aprirsi, stuzzicando così l'elocatrice e cercando di invogliarla a fare altrettanto, sentendo il peccato della lussuria bruciare dentro quell'animo corrotto dal sangue demoniaco.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Umana Elocatrice) 

Dopo Cena(Seline)

Spoiler

Celeste stava dando le spalle a Seline quando questa cominciò ad indispettirsi. La ragazza dai capelli bianchi si voltò con sguardo basso mordendosi le labbra... No... Non hai capito... Non voglio starti lontana... Per poi venire colpita al cuore...

"Anche io ti Amo Celeste"... In quell'istante la guardò pienamente... La guardò negli occhi... Dentro di lei si ruppe qualcosa. Il vetro dentro Celeste s'infranse in mille scaglie... Il soffiare del vento, lo scrosciare del prato, il lontano vociare del villaggio... Non li sentiva più... Le uniche cose che udiva erano le parole di Seline... Il paesaggio attorno a loro... Non esisteva... Erano sospese nel vuoto... Fu la stessa sensazione che Celeste provò per Tonum. Non c'era nessuno in quel momento se non loro... Non avvertiva nient'altro se non loro... 

Celeste non capisci che questa non è... Basta! Oggi non ti sopporto. Starai zitta... Non m'importa se è una bugia... 

Io... Farei di tutto per te... Io voglio starti vicina, aiutarti come ho promesso. Voglio amarti e vederti felice... Ed... Io avevo saputo che lui ti avesse sgridata, ma non immaginavo così... Tu ci tenevi veramente? Alla nostra notte? Io... Mi avevi detto che era meglio dimenticarla... Uh? Quando la stregona lanciò la sua magia Celeste ricominciò ad ansimare... La sua mente era tornata a quella sera, ancora una volta. Chiuse gli occhi diventando rossa, per non vedere, per nascondersi. Poi... La mano di Seline le carezzò il volto per poi guidarla verso il suo. Celeste riaprì gli occhi e la guardò dritta negli occhi. E lì la fusione dei loro occhi, l'intreccio del rosso e del l'azzurro. Fu di una chimica tale che l'elocatrice non avrebbe mai scordato. Le labbra delle due ragazze si unirono in qualcosa di inizialmente innocente. Le mani della ragazza dai capelli bianchi vennero guidate verso i seni della Tielfling ancora coperti dai vestiti. Però le dita della mano sinistra di Celeste preferirono intrecciarsi con quelli della Tielfling. E la risposta alle provocazioni di Seline furono immediate: Celeste aprì le sue labbra dando vita alla prima effusione spinta di quella serata tra le due... Sentiva Seline bruciare cosi tanto e sentiva quel calore scaldarla da quel freddo pungente della notte. Quando il bacio terminò le due ragazze si guardarono negli occhi per qualche secondo... Senza dire una parola. Sapevano entrambe cosa sarebbe successo... 

VM18 (Seline ed eventuali guardoni)

Spoiler

Dopo quel bacio non avrebbe voluto lasciare nulla al caso. Gli occhi di Celeste s'illuminarono di un azzurro intenso per qualche istante sincronizzandosi con le affinità animalesche che più le sarebbero servite per donare qualcosa di speciale al suo nuovo amore. Non ci volle molto tempo poiché le due si "strappassero" a vicenda i vestiti, lasciando però l'elocatrice paralizzata dallo sgomento. Il corpo della persona con la quale stava per giacere era stato orribilmente deturpato da graffi. Le gambe, i glutei, la schiena, l'addome, le braccia e le spalle... Celeste si mise una mano davanti alla bocca... Chi è stato? Per i Divini chi è stato? Seline ti prego dimmi chi ti ha fatto questo? Lo ammazzerò davanti ai tuoi occhi così che possa capire cosa significa davvero la parola dolore. Non è stato Bjorn vero? Ti ha violentata così lui? Di certo una minaccia di morte era qualcosa di inaspettato che sarebbe potuto uscire dalle labbra dell'elocatrice. Ma Seline non le rispose... C'era altro da fare... 

Anche lei è stata... Come me... Divini... Papà... Perché arrivaste così tardi... Perché adesso non c'ero per impedirlo... 

Celeste prese la tielfling adagiandosi sul prato. Lei era sopra in quel momento. Portò la gamba destra di Seline sopra la sua spalla sinistra per poi con la mano sinistra accarezzarle prima i seni scendendo poi con un dito sopra i graffi verso la vita, il pube ed insinuandosi con le dita dentro di lei toccandone le pareti per eccitare più punti. Nel mentre con la destra teneva stretta la coda dell'abissale, carezzandola dalla base dell'osso sacro sino a salire fino alla punta, ripetendo il movimento, prima velocemente, poi un po' più lentamente soffermandosi sulla base della coda, per poi aumentare il ritmo. I capezzoli dei seni delle due donne sfregavano l'una contro le altre in un movimento costante, nel mentre si scambiavano dei baci appassionati, intrecciando la lingua, la saliva ed il sudore delle donne. È molto calda... Ancora...

Celeste scaldatasi a sufficienza separò le sue labbra da quelle della Tielfling. Cominciò a baciarle il corpo. Partendo dai capezzoli, i quali massaggiò anche con le mani, continuò baciandole il ventre e proseguendo verso la parte intima dell'abissale. L'abina ci si avvinghiò col volto, tenendo ferma l'amata trattenendole gambe. Cominciò a leccare la vulva, soffermandosi poi sul clitoride della ragazza cercando di portarla all'apice dello stimolo mordicchiandola. Cominciò poi ad esplorare l'interno con la lingua cercando di non perdersi neanche una goccia del nettare proveniente dall'abissale. Dopo aver colto gli stimoli della ragazza risalì il corpo di Seline facendo in modo che i seni dell'elocatrice potessero carezzarle il corpo fino ad arrivare nuovamente al volto. Lì la baciò insinuandosi con la lingua e passandogli il suo stesso nettare che l'elocatrice aveva conservato con cura per lei in un'incrocio di lingua passionale. Non mi basta un assaggio... Ancora... 

Le labbra si separarono un'altra volta e Celeste guardò negli occhi la bellezza abissale che aveva davanti... La prese per le spalle e la voltò assieme a lei... Ora Seline era sopra. Celeste incrociò le gambe con Seline, in modo che i loro clitoridi potessero toccarsi, per poi prendere la coda della Tielfling. La bagnò col la saliva e poi la guidò presso l'orifizio anale dell'elocatrice, aspettando prima di spingerla dentro. Con la mano sinistra le prese il mento e si avvicinò col volto, però non fece per baciarla. Le passò le labbra a fianco dell'orecchio sinistro della giovane. Fa del mio corpo quello che vuoi... Adesso... Non resito più... Le mordicchiò il lobo per poi spingere la vita contro quella del suo amore e farsi penetrare dalla coda. 

Ah! Ah! Sì! Eff... Eff... I gemiti si susseguivano uno dopo l'altro grazie a quel doppio piacere che provava l'elocatrice. Il suo volto era bordò dal piacere e non riusciva a trattenere le lacrime in un misto tra dolore e piacere. MI SBAGLIAVO! TI AMO! TI AMO ANCHE A TE COSÌ! AH! AH! AAAAAAAAAHHH! Giunta al primo orgasmo l'elocatrice non riuscì a trattenere le urla per il piacere trovandosi a dover inarcare la schiena fino al limite guardando il cielo notturno...

(pic approvata dal moderatore) 

Spoiler

20181223_123927.jpg.ce7e0a025b317522f5a0c0d744553e01.jpg

Eff... Eff... Avanti... Sai fare di meglio immagino... Disse con tono di sfida, quasi fosse un'altra ragazza... Abbiamo appena iniziato...

Passò il tempo necessario affinché il loro rapporto si consumasse... L'elocatrice teneva le braccia sopra il volto per coprirselo. Che cosa hai fatto Celeste? Io... Mi dispiace, ma amo anche lei... Eff non eri mai uscita fino ad ora... Va be' sta tranquilla non c'è bisogno che ti spieghi... Il modo per rimediare lo troveremo, non faremo soffrire ulteriormente Tonum... Ma noi sì, soffriremo e sarà inevitabile... L'importante è che tu sappia che ti amo così per come sei... E che non c'è nulla di sbagliato nel tuo immenso amore... 

Prima che le due ragazze potessero allontanarsi l'una dall'altra Celeste domandò alla Tielfling. Tu non sei Seline vero? Eri sempre tu dico bene? Ehm... Ecco... Ce l'hai un nome? Mi piacerebbe saperlo... Inoltre ti prego dimmi cosa è successo... Chi ti ha fatto quelle ferite? Io farei qualsiasi cosa per aiutarti e lo sai... 

X DM

Spoiler

Prova Intrattenere (arti sessuali) +11

Costituzione 16 

Per un inizio spinto Celeste casta affinità animale Carisma portanto il bonus di prova abilità a +13 per 8 minutil. Lo farà altre due volte prima di avere il bonus standard. 

 

 

Edited by Organo84

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

Dopo Cena [VM 18][Celeste]

Spoiler

Non appena le labbra si distaccarono, ecco che la tiefling ascoltò quelle poche parole dell'umana, mentre il suo sguardo scarlatto bruciava di passione.. Il "lungo" periodo di astinenza per la sua natura demoniaca, le parole ricevute da Jackpit, la possibilità di avere quella donna in un luogo appartato.. Tutto sembrava fatto appositamente per servirle quella ghiotta occasione.
Ci ho provato Celeste.. Ma ogni volta che ti guardo.. Non posso far altro che ripensarci ancora.. E ancora.. E ancora..
Mormorò per rilasciare un lieve gemito di piacere.
Siamo fin troppo simili mia cara.. Anche io amo molte persone, sai? Perchè non dimostrarlo?
Un altro sussurro mentre i suoi vestiti vennero tolti dall'elocatrice, mentre un sorriso complice di pura lussuria si formò sulle labbra della stregona.. Lei fece altrettanto, tolse lentamente quei vestiti all'umana come fossero un lento e piacevole prelimanere in cui poteva saggiare quella pelle con le proprie mani, con la propria coda, con le proprie labbra e con la propria lingua, lasciando che il calore di quel corpo potesse essere sentito da Celeste. La mano destra afferrò prepotentemente i capelli bianchi di lei, avvicinando i volti con uno sguardo ed un'espressione che chiedevano semplicemente una cosa sola.. Piacere.
Chi è stato adesso non ha importanza cara.. Baciami, puniscimi, voglio assaggiare i tuoi desideri, voglio la tua volontà..
Si lasciò accompagnare verso quella soffice caduta sul prato, tenendo le mani sulle spalle di lei e continuando a sorridere con un'espressione ricca di peccato, di lussuria, di desiderio. Sollevò la gamba destra, lasciando che fosse proprio l'elocatrice a guidare quel gioco di seduzione
Ah...
Un lieve sospiro di piacere quando la mano di Celeste arrivò all'intimità della tiefling, portandola a socchiudere gli occhi, allungare le proprie mani nuovamente sui capelli di lei e stringerli con forza, senza preoccuparsi di poter far male alla sua partner, sentendo il successivo piacere nella stimolazione della sua coda, provocandole in breve tempo un primo orgasmo. Se fino a quel momento cercò di trattenere il volume della propria voce, dopo non sembrò più curarsene.. La punta della coda si muoveva in maniera frenetica, accettando e reagendo a quella stimolazione e a quell'immenso piacere. Gli occhi di lei rimasero socchiusi dopo il lungo gemito di piacere, rilassando la presa sui capelli dell'elocatrice e mostrando un sorriso compiaciuto sulle labbra, apparentemente soddisfatta.
Sei... Migliorata.. Dammi di più adesso.. Ne ho bisogno, Celeste.. Ho bisogno di sentire il tuo amore..
Quando Celeste arrivò all'intimità della tiefling con la propria bocca, sentì il proprio corpo fremere nuovamente dal piacere, portandola a spalancare le palpebre e rilasciare un altro gemito di puro piacere. Si sentì afferrare per le gambe, portò velocemente le mani sui capelli di Celeste per non voler terminare quell'atto, per mantenerlo in eterno se fosse possibile. La coda si mosse sinuosa sul prato per raggiungere l'intimità di Celeste ed accarezzarla più volte, stimolarla, stuzzicarla, prima di iniziare penetrare lentamente e portare piacere anche alla sua partner. Durante la sua successiva risalita, la coda non fece altro che seguirla, continuando a provocarle piacere, prima di baciarla intensamente e stringere nuovamente con forza quell'umana, avvinghiando le gambe intorno ai suoi fianchi. Qualche altro istante prima che la situazione si ribaltò.
Sebbene l'elocatrice aveva già in mente cosa fare con la coda della tiefling, questa si soffermò nell'orifizio, prima di arretrare lentamente e risalire verso l'alto, proprio dove le due intimità si toccavano tra loro.
Non potevo sentire parole migliori.. Mia adorata..
Un sorriso perverso su quelle labbra, prima che il volto scattasse velocemente sul collo di Celeste per far sì che quei denti leggermente appuntiti mordessero la sua carne con una certa foga senza considerare il dolore che avrebbe provato.. Questo perchè lo stesso dolore, per la tiefling, era sinonimo di uno dei piaceri più puri durante l'atto. Ebbe semplicemente la premura di non perforare troppo in profondità quella pelle, saggiando con la lingua quel poco sangue che fuoriusciva. Le mani tennero strette le sue spalle e anche qui le dita strinsero con forza, tanto da far penetrare le stesse unghie nella pelle di lei.
Se queste erano le sensazioni di dolore che poteva provocare l'elocatrice, allo stesso tempo la coda iniziò a muoversi tra le intimità delle due ragazze.. Provocando piacere ad entrambe, muovendo i fianchi per assecondare quelle squame rosse che strusciavano senza alcuna esitazione.
Si staccò da quel morso per leccare le sue ferite, risalendo sul suo collo, arrivando ad osservarla nuovamente in volto mentre ascoltava le sue parole, mentre l'espressione di piacere di Celeste poteva affacciarsi direttamente a quella estasiata della tiefling mentre la coda continuava a provocare gemiti per entrambe.
Va bene, cara.. Ciò che desideri
La coda si ritrasse lentamente, accarezzando per l'ultima volta le intimità delle due per poi avvicinarsi all'ano dell'elocatrice ed iniziare ciò che quest'ultima aveva richiesto sin dall'inizio. Anche stavolta il piacere raggiunse entrambe, i fianchi di Seline si muovevano nel guidare quella penetrazione continua, rimanendo leggermente sollevata e tenendo Celeste per le braccia con forza. Gli occhi scarlatti della tiefling osservavano l'elocatrice mentre un sorriso di puro piacere pervadeva quel volto.. Il suo ansimare, i suoi gemiti, tutto proseguì senza sosta fino all'orgasmo di entrambe, saziando il desiderio dell'abissale per la terza volta, finendo così per adagiare il proprio corpo su quello di Celeste, rilasciando una leggera risatina dopo qualche istante.
Hai visto, Celeste?.. Sarebbe stato un peccato chiudere quella porta..
Proferì con calma per poi baciarla nuovamente, prima di scostarsi e posizionarsi al suo fianco, avvinghiata, lasciando che il suo calore continuasse a scaldarla.
Seline?
Chiese attentamente, squadrandola con cura.
Oh Celeste, mia cara..
Le accarezzò dolcemente il volto con un sorriso.
Seline ha bisogno di riposo ogni tanto.. Il nostro corpo chiede i suoi desideri.. Il nostro sangue ce lo impone.. Ma puoi stare tranquilla cara che non ho scelto te per pura casualità.
Queste ferite non sono niente di cui ti debba preoccupare, va bene? Adesso penso che sia meglio rientrare.. Mh? Potrebbero iniziare a chiedersi dove siamo finite..

Un'altra risatina divertita, prima di baciarla nuovamente con maggiore passione.. Quasi quella voglia insaziabile fosse tornata a colpire quell'animo abissale.
Riposa bene, mia adorata.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chandra 

Concordo con Clint, probabilmente la scelta più saggia sarebbe intanto andare a parlare con i Gemelli e poi provare ad accaparrarci le armi d'assedio per attaccare la roccaforte di Kumalog. Abbiamo due draghi, i goliath, le nostre teste, le nostre braccia... se riuscissimo a mettere le mani sulle loro armi d'assedio potremmo annientarli senza dover rischiare che dopo l'assassinio del loro capo riescano a trovare un nuovo leader. In quel caso saremmo in una situazione peggiore du adesso. 

 

Fece una pausa e guardò Eridust: Non è per una mancanza di fiducia, ma l'unico che potrebbe compiere un'impresa di infiltrazione sei tu e portare gente poco abile con te potrebbe solamente aumentare il rischio di farti scoprire. Inoltre anche se il piano andasse a buon fine, non sapremmo come riunirci dopo l'attacco notturno. 

Se sei convinto di poter portare a termine un'impresa cosí disperata da solo, non sarò io a fermarti, ma intanto dobbiamo prendere precauzioni per un piano alternativo: potresti venire con noi per recuperare le macchine d'assedio e tentare di infiltrarti mentre portiamo l'attacco. Se la tua mossa dovesse andare a buon fine, l'attacco durerebbe poche ore con il loro esercito in rotta, ma se dovessi fallire dovresti trovare il modo di tornare tra le nostre fila da solo. Te la senti? 

 

@dm

Spoiler

Per la finale di x-factor ho 20 carisma, +17 perform oratoria (21 col +4 di clint se si somma) e +6 a tempra che diventa +10 con loresong per i primi 3 tiri salvezza

@Bomba ho editato, ho +4 al ts solo 3 volte, non 5

Per la questione comando non ho ben capito: serve solo una persona al comando tipo la battaglia ai clivi o piú comandanti per più unità? (noi, giath, armi d'assedio, draghi?) 

Ci ripeti come si calcola? Perché ho preso autorità che potrebbe far comodo e mi ricordo che da dei bonus 

 

Edited by Minsc

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.