Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Statistiche Fantasy Ground 2019

Fantasy Grounds ha rilasciato i dati sull'utilizzo dei regolamenti di GdR negli ultimi 12 mesi. D&D 5E continua chiaramente a dominare, con il 70% (in aumento dell'1%); Pathfinder 2E si è introdotto nella classifica al 6° posto, nonostante sia disponibile solo da un paio di mesi, mentre Starfinder raggiunge il 4° posto.

Vi ricordiamo che, come sempre, MoreCore è il modulo generico di default di Fantasy Ground laddove non ci sia uno specifico pacchetto di gioco corrispondente.
Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/threads/fantasy-grounds-top-rpgs-last-12-months.667823/
Read more...

Tales From The Loop Gratis Per 1 Giorno

Il gioco di ruolo Tales From the Loop, creato da Simon Stålenhag e distribuito dalla Free League Publishing è basato su un fantastico sobborgo sci-fi degli anni '80 e ora può essere scaricato gratis direttamente DriveThruRPG, dove sarà presente in forma gratuita fino a venerdì 11 ottobre.

Il gioco è in lingua inglese, e tuttora non esiste una traduzione in italiano.
Riportiamo qui la descrizione del prodotto:
Il paesaggio era colmo di macchine e rottami metallici collegati all'impianto, in un modo o nell'altro. All'orizzonte vi erano sempre presenti le colossali torri di raffreddamento, con le loro ostruenti luci di colore verde. Se poggi a terra l'orecchio, potresti sentire il battito del cuore del Loop: le fusa del Gravitron, il componente principale di una magia ingegneristica, che è stato al centro degli esperimenti del Loop. La struttura era la più grande esistente al mondo del suo genere, e si diceva che le sue forze potessero piegare lo spazio-tempo stesso.
I dipinti Scifi dell'artista Simon Stålenhag che ritraggon ola la periferia svedese degli anni '80, popolata da macchine fantastiche e strane bestie, hanno ottenuto il plauso globale. Ora puoi entrare nel fantastico mondo del Loop.
In questo gioco di ruolo sulla scia di di E.T. e Stranger Things giocherai dei teenager, risolvendo misteri legati al Loop. Le regole del gioco si basano su Mutant: Year Zero, che è stato premiato con un Silver ENnie come Miglior Regolamento durante il Gencon 2015.

Caratteristiche principali:
Crea il tuo personaggio unico - incluse abilità, oggetti, orgoglio, problemi e relazioni - in pochi minuti. Esplora i segreti del Loop in due ambientazioni di gioco principali: una basata sulle Isole Svedesi Mälaren, l'altra a Boulder City, Nevada. Indaga sui misteri e supera i problemi usando regole veloci e funzionali, basate sul motore di gioco Mutant: Year Zero. Gioca i quattro scenari completi inclusi, possono essere legati insieme in una campagna denominata Le Quattro Stagioni della Folle Scienza  
Link per scaricare il manuale: https://www.drivethrurpg.com/product/210617/Tales-from-the-Loop-RPG-Rulebook?affiliate_id=31065  
Read more...

Un evento D&D al Lucca Comics & Games 2019!

Sul suo sito ufficiale la WotC ha annunciato che sarà presente al Lucca Comics & Games 2019 (la più grande manifestazione sui giochi e i fumetti in Italia) dal 30 Ottobre al 3 Novembre 2019 per promuovere in Europa la nuova avventura per D&D 5e, Baldur's Gate: Descent Into Avernus (potete trovare maggiori informazioni sul supplemento qui). Nathan Stewart, il Vice Presidente della WotC che gestisce tutto il franchise di D&D, ha dichiarato: "Dungeons & Dragons è un fenomeno globale e siamo super emozionati all'idea di portare per la prima volta ai fan presso il Lucca Comics & Games tutta l'esperienza narrativa del nostro gioco. Vogliamo che i fan di tutto il mondo inizino a giocare a D&D e interagire con la comunità (di giocatori, NdTraduttore) a Lucca è un grande passo per renderlo possibile"
Durante il periodo della fiera, dunque, saranno presenti in Italia per la WotC Joe Manganiello, Mark Hulmes e Kim Richards, che giocheranno a D&D 5e dal vivo, per la prima volta di fronte al pubblico italiano.
Tra l'1 e il 9 Novembre, inoltre, la WotC organizzerà Devil Deals (Patti con il Diavolo), una enorme avventura interattiva che porterà migliaia di partecipanti a cercare indizi per tutta Lucca e a confrontarsi con i diavoli in un dungeon realmente esistente al di sotto della città. L'evento Devil Deals ammetterà solo un numero limitato di partecipanti, dunque affrettatevi ad iscrivervi se volete partecipare: per farlo recatevi su questo sito.  I premi in palio per chi parteciperà a Devil Deals possono includere prodotti esclusivi del merchandise di D&D creati dalla WotC o dalla WizKids, così come la possibilità di incontrare i luminari di D&D (Joe Manganiello, ecc.).
Infine, per tutta la durata del Lucca Comics & Games saranno organizzate diverse campagne giocate da celebrità americane ed europee dal vivo e in streaming, e una imponente campagna di D&D Epic organizzata l'1 Novembre e a cui è possibile iscriversi qui (purtroppo sembra che le iscrizioni siano oramai già chiuse), mentre saranno disponibili per l'acquisto in fiera numerosi prodotti legati a D&D 5e.
Coloro che non avranno l'opportunità di recarsi personalmente al Lucca Comics & Games potranno seguire gli eventi organizzati dalla WotC sull'account Twitch ufficiale di D&D.
Per maggiori dettagli sui vari eventi organizzati al Lucca Comics & Games visitate il sito ufficiale della fiera.

Fonte: https://dnd.wizards.com/articles/events/lucca  
Read more...

I Nostri Oggetti Magici Infernali Preferiti

Articolo di J.R. Zambrano del 03 Ottobre 2019
I diavoli sono noti per tentare i mortali con oggetti potenti, e l’Avernus è pieno, da parte sua, di oggetti magici che renderebbero invidioso persino un arciduca. Continuate a leggere amici, a prescindere dagli spoiler, e troverete cinque oggetti magici per i quali si potrebbero felicemente vendere le proprie anime. Beh, forse non le proprie anime, ma quelle di qualcun altro sicuramente sì. Questi sono i nostri oggetti magici preferiti di Baldur's Gate: Descent Into Avernus.

Divoratrice di Templi (Fane Eater)

Questa è l'ascia appartenente ad Arkhan il Crudele. Un'Ascia da Battaglia +3 che infligge ulteriori 2d8 punti ferita di danno necrotici (e vi guarisce dello stesso numero di tali punti ferita) non è da buttare via, ma questa ascia conosce di persona Joe Manganiello, quindi ce la rende ancora più interessante. Inoltre è soltanto utilizzabile da un Chierico o un Paladino malvagi, quindi se la maneggiate, non solo siete diventati un avventuriero malvagio, ma avete anche ucciso un leggendario PNG e fatto arrabbiare Tiamat, e per fare questo ci vuole fegato. Congratulazioni per la vostra audacia.
Scudo del Lord Nascosto (Shield of the Hidden Lord)

Questo è uno degli oggetti importanti per la trama di Descent into Avernus e potrebbe non essere mai scoperto dai PG. Il che fa parte di ciò che rende Descent in Avernus un'avventura così divertente, ma se lo otterrete potrete brandire uno scudo che è una prigione per un potente Diavolo della Fossa che sta lentamente corrompendo la sua prigione. Gargauth, un semidio nascente da un demone, esercita una notevole influenza dall'interno dello scudo. La persona in sintonia con lo scudo ottiene +2 CA e resistenza al fuoco, ma deve fare i conti con Gargauth, che possiede un'Intelligenza di 22 e un Carisma di 24, il che lo rende un formidabile alleato. Può lanciare Palla di Fuoco o Muro di Fuoco e può irradiare un'aura di terrore (ogni volta che lo scudo decide di farlo), il che lo rende un potere complicato. Inoltre corrompe lentamente tutto ciò che lo circonda, quindi buona fortuna se avrete a che fare con esso.
Elmo del Dominio sui Diavoli (Helm of Devil Command)

Finalmente giungiamo a un oggetto magico che risulta meno problematico ed e più simile a uno dei migliori oggetti di D&D di tutti i tempi, il Tridente del Comando dei Pesci, solo che questo funziona sui diavoli ed è un elmo. Potete comunicare telepaticamente con tutti i diavoli che si trovano a meno di 300 metri e sapete immediatamente persino la posizione esatta e il tipo di tutti i diavoli all'interno di quel raggio. Potete anche spendere una delle sue 3 cariche (che si ricaricano dopo 24 ore) per lanciare Dominare Mostri su un diavolo.
Naturalmente dovrete poi preoccuparvi nelle successive un 1d4 ore della probabilità del 20% di attirare un Narzugon che cavalca un Incubo. Ma questo accade solo se lo usate nei Nove Inferi - tornate di soppiatto sul Piano Materiale e sarete pronti a scontrarvi contro ogni diavolo.
La Spada di Zariel

Non potevamo non inserire la spada di Zariel, specialmente visto che si trova in primo piano nell'immagine di copertina del modulo. Peso narrativo a parte, questa spada è diabolicamente tamarra. È una spada forgiata con acciaio celeste e vi consentirà di sintonizzarvi con essa soltanto se ne siete degni. Ci piacciono le armi con una personalità, cosa possiamo dire, ma questa vi trasforma letteralmente nella versione migliore possibile di voi stessi. Quando toccate la spada e vi sintonizzate con essa, vi trasformate irreversibilmente in una versione celestiale e idealizzata di voi stessi, con alcuni grossi benefici: 
Imparate il Celestiale Ottenete resistenza ai danni necrotici e ai danni radianti Il vostro Carisma diventa 20, a meno che non sia più alto Vi crescono delle ali angeliche e ottenete una velocità di volo pari a 27 metri Ottenete Visione del Vero Ottenete vantaggio a tutte le prove di Intuizione Ottenete un nuovo tratto della personalità Quest'ultima parte è un pelo bizzarra, poiché sovrascrive i tratti della vostra personalità - ma dopo tutto siete stati cambiati. Per sempre. Ma ne vale la pena perché oltre a tutti quei benefici passivi, la spada vi consente ANCHE di fare cose piuttosto incredibili durante un combattimento. Potete emanare un'aura di luce radiante che contrasta i demoni; infliggete 2d8 danni radianti aggiuntivi se la brandite con una mano oppure 3d10 se la brandite con due mani, e le creature malvagie colpite dalla spada devono riuscire in un tiro salvezza oppure essere accecate per un turno.
Sacro Vendicatore, mangia la polvere.
Moneta dell'Anima (Soul Coin)

Quest'ultimo è l'elemento più insidioso della lista. Le Monete dell'Anima sono allo stesso tempo una valuta e un oggetto magico. Queste monete contengono le anime intrappolate di esseri umani malvagi e, mentre le anime sono dentro la moneta, potete utilizzare una delle sue 3 cariche per prosciugare i loro punti ferita oppure per fare una domanda e costringere l'anima a rispondervi. Le anime intrappolate in questo materiale possono essere liberate distruggendo la moneta, ma se la inserite in una Macchina da Guerra Infernale... potete distruggere un'anima per sempre impiegandola come combustibile. Certo è un atto malvagio, ma se volete essere sicuri che il vostro DM non riporti indietro quel malvagio ricorrente che sta portando in giro a partire dal livello 1, non c'è modo migliore per essere assolutamente sicuri che non sia solamente deceduto, ma eliminato del tutto dall'esistenza.
Tuttavia, dopo una scelta del genere non potrete più fregiarvi della nomea di brave persone.
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/10/dd-magic-items-from-hell-our-favorites.html
Read more...

5 Draghi alla ricerca di un Dungeon

Articolo di J.R. Zambrano del 02 Ottobre 2019
I draghi sono tra i mostri più iconici di D&D, se non addirittura i più iconici, specie considerando che sono parte del nome del gioco. Eppure ci sono relativamente pochi dungeon in cui si trovano dei draghi. Certo si possono trovare molti draghi nelle pagine delle varie avventure pre-fatte. E se cercate con molta attenzione potete anche trovarne uno o due che hanno dimora in un dungeon, ma in generale queste bestie maestose hanno spesso mancanza di un dungeon. Ed ecco quello che vogliamo fare oggi.
Con la sponsorizzazione di un solo dungeon potrete trovare una tana per queste creature. Ciascuna di esse ha una propria rete di servitori o quest secondarie. Anche un singolo dungeon può fare la differenza, quindi per favore donate con generosità.
Essvadafex

Essvadafex è una Draghessa Verde Giovane, nonché la maestra di una gilda nota come Le Scaglie del Serpente. Essvadafex ha usurpato la posizione del leader precedente, rimpiazzandolo grazie alla sua capacità magica di mutare forma. Sotto la sua guida le Scaglie del Serpente stanno fiorendo, dedicandosi a delle macchinazioni maggiormente politiche, infiltrandosi lentamente nei piani alti del governo cittadino. Essvadafex può richiamare sul momento:
1d4 Veterani 1d6 Cultisti Fanatici 1 Ladro Esperto E quanti Malviventi reputate sensato. Tuttavia Essvadafex trova che la tana usata dai ladri sia poco adatta ad una draghessa del suo rango e ne sta cercando una nuova. Forse potete aiutarla?
Pelagrius il Senza Catene (Pelagrius the Unfettered)

Pelagrius il Senza Catene è un Drago di Bronzo Adulto che ha assunto la facciata del signore dei pirati noto come il Predone Porpora, che appare dalla nebbia e dalle leggende, ma principalmente dalle nebbie. Di recente la tana segreta di Pelagrius, una nave affondata, è stata riportata in superficie e saccheggiata da una banda di sfacciati kuo-toa mentre Pelagrius era lontano per i mari, impegnato a combattere in "stile umano" con la nave di un pirata rivale. Pelagrius ha vinto tecnicamente la battaglia, ma ha perso la nave nel frattempo. Quando è tornato alla sua tana non l'ha più trovata e ora è nella imbarazzante posizione di cercare un nuovo posto dove vivere, ed è qui che voi giocatori potete entrare in gioco e aiutarlo.
Gothralming

Gothralming è un Cucciolo di Drago Nero che governa una tribù di coboldi. Tuttavia nelle ultime settimane la tribù di coboldi è sparita, non si trova nei soliti nascondigli. Non sono nei pozzi della sofferenza, nè nei pozzi dell'agonia, nemmeno nel pozzo della disperazione. Gothralming non ha idea di cosa possa essere successo ai suoi sudditi più leali, il che è di nuovo qualcosa con cui voi avventurieri potrete dare una mano.
La tribù di Gothralming può essere trovata a godersi la bella vita nelle foreste/rovine vicine e consiste di:
2d8 Coboldi Scudo di drago (Kobold Dragonshields) 1d4 Inventori Coboldi (Kobold Inventors) 3 Coboldi Stregoni Scaglia di Drago (Kobold Dragonscale Sorcerers) Quanti Coboldi normali reputate sensato Sette Venti (Seven Winds)

Sette Venti è un Drago Blu Adulto che un tempo viveva nel deserto profondo. Di recente uno squarcio planare si è aperto e ha rovesciato uno sciame di demoni nel deserto, che però si sono trovati subito contro il Drago il cui territorio avevano invaso così poco cerimoniosamente. Sette Venti è potente, ma i demoni hanno il vantaggio dei numeri e hanno condotto una campagna di distruzione per rovinare le terre circostante, mentre Sette Venti dà loro la caccia.
Sette Venti può essere incontrato mentre combatte:
1d6 Vrocks 2 Hezrou 1 Nalfeshnee 1 Glabrezu + 1d4 Barlguras Ogni avventuriero che lo aiuterà potrà ricevere una ricompensa, specialmente se possono ripulire la casa del Drago.
Artharinox

Artharinox è un Cucciolo di Drago d'Argento, che è stato allevato da un ordine di cavalieri e chierici amichevoli. Visto che è cresciuto sentendo storie di cavalieri erranti e imprese eroiche, Artharinox è fuggito di nascosto dall'abbazia fortificata che chiamava casa e si è messo in viaggio per trovare degli esempi reali di eroismo da seguire. Naturalmente l'ordine cavalleresco è preoccupato per il suo protetto smarrito, visto che aveva giurato ad un Drago d'Argento Antico di proteggere la sua unica prole.
Artharinox è cercato da:
1d8 cavalieri che potrebbero ascoltare o meno quello che il Drago ha da dire. Artharinox cerca disperatamente delle avventure, forse i vostri giocatori possono aiutarlo in tal senso. In ogni caso, se avete un dungeon che ha bisogno di un drago potete tenere a mente uno di questi.
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/10/d
Read more...
Bomba

Capitolo Sei - Diario di un anno di corte

Recommended Posts

UDIENZA PRIVATA (Trull e Bjorn)

Spoiler

"Non sapendo di chi fidarci fra la Guardia Cittadina ed essendo il giorno stesso dell'udienza non abbiamo avuto altro modo che farla partire, In città avevo una casa sicura dove poterla ad alloggiare, ma la ragazza ha preferito andare sul sicuro e partire. In fondo non potevamo prometterle che saremmo tornati vivi per occuparci di lei o quanto ci avremmo messo." disse il cavaliere cercando di giustificarsi solo in parte. "Ad Ascheron piacciono le minorenni o coloro che sembrano tali. Coglierlo sul fatto risulterebbe in un'accusa assai più valida, se poi la volontaria volesse sopportare qualcuna delle sue angherie prima del nostro intervento avremmo una testimone molto utile, assieme agli eventuali oggetti di tortura che troveremmo nella stanza."

 

PRIMI MESI (Trull)

Spoiler

Flurio accettò l'offerta della guardia cittadina e si mise a disposizione come freelance per occuparsi di faccende spinose per delle forze d'ordine ordinarie o troppo rischiose per delle guardie comuni. Spesso fece coppia con messer Trull con cui si dedicò di tanto in tanto a vessare la Gilda dei Ladri della città. Per quanto le ricompense fossero secondarie al piacere di fare la cosa giusta e di combattere, erano comunque una utile integrazione alle spese e migliorie che il cavaliere aveva in mente per il proprio equipaggiamento.

 

CORSO DELL'ANNO

Spoiler

 

Flurio sapendo poi che la città sarebbe andata incontro alla guerra decisa di metter a disposizione la sua ampia esperienza in campo militare tradizionale oltre agli studi presso l'Accademia degli Auleri. Diede consigli su come riorganizzare la struttura dell'esercito, le unità ed il loro addestramento militare e fisico, anche la dieta da tenere (anche per i cavalli), occupandosi in particolare dell'addestramento dei reparti di cavalleria.

Deciso più che mai di riprendere ad allenarsi, durante il tempo libero si dedico ad intesi esercizi fisici e marziali, a piedi e a cavallo, volti ad aumentare la sua resistenza, la sua forza ma anche le sue capacità combattive, in particolare con la lancia in arcione. Ogni momento libero lo dedicava a queste attività, corroborate da una dieta sana e ricca di proteine nobili ed avendo la netta impressione che il sangue di Azariaxis stesse in qualche modo incentivando ed influenzando le sue prestazioni e risultati.

Nelle varie riunioni con il resto degli eroi si tenne sempre informato sui loro progressi nella ricerca di informazioni sullo Xorvintaal e sui draghi e lui stesso cerco di aggiornarsi perlomeno imparando le nozioni base sulla natura dei draghi, le loro caratteristiche fisiche e personalità in base al colore, i loro punti deboli, le loro strategie di combattimento, i loro ambienti favoriti.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Umana Elocatrice) 

12)I 9 giorni di viaggio verso Firedrakes (InteressatiSeline

Spoiler

Celeste si alzò dal letto con gran furia. Guardò dritto negli occhi la ragazza nel mentre le emozioni prendevano il sopravvento. Malgrado le condizioni fisiche gli occhi della ragazza finalmente tornarono a brillare. Lo vedi che ti contraddici da sola?!? Ti  preoccuti della mia opinione? Quindi a me ci tieni o sbaglio? Non mi tagliare fuore Seline... Non potrei convivere ignorando ciò che ti ho detto, ciò che vedono i miei occhi. Sei una persona che ha cuore... Celeste rimase in silenzio quando la Tielfling finalmente si sbloccò. Ascoltò ogni parola. Ogni frese che andava man mano accelerando. Un battito di cuore che susseguiva l'altro in un trepido miscuglio e rimescolamento di sapori emotivi, finché... Non si fermò di colpo. E lì Celeste ebbe modo di analizzare, ebbe modo di ricordare, ogni singolo momento passato assieme a lei. La memoria idedica diede i suoi frutti... Le espressioni della Tielfling erano ormai tutte nella testa della giovane... Il punto di connessione che illuminò l'elocatrice... Era la reale somiglianza tra le due, e quell'inferno che il destino le aveva regalato nelle loro menti... 

Celeste le sorrise dolcemente. Seline... Tu sei speciale... Io voglio fare affidamento su di te, qualunque cosa accada. E vorrei che anche tu la pensassi allo stesso modo. Così come quando abbiamo parlato assieme a Pescalia, così come lo abbiamo fatto durante il tragitto verso Borgo ed a Lagocristallo. Ma ora ho bisogno di chiederti una cosa... Fammi parlare con l'altra. La stessa con cui ho discusso a Borgo Foglia Nuova™ e con cui ho parlato nei pressi della torre. Ora voglio parlare con lei... 

Si era accesa una fiamma quella sera... 

13)Una notte speciale (Interessati Tonum e DM per qualche tiro (vm18))  

Spoiler

Celeste osservò il giovane con intensità. Le sue parole avevano un certo peso... E lei sapeva bene quale fosse la sensazione... Perdere fede... Anche la mala-gente merita di essere aiutata... Non nego di essermi chiesta questa cosa più e più volte, ma ora sono abbastanza sicura di ciò. Nessuno si merita di rimanere da solo nel momento del bisogno... Ciò in cui credo... L'ho messo in dubbio tante volte... Però io non cedo, non posso farlo... E neanche tu dovresti. 

La vera domanda è... Tu a cosa credi? 

I due giovani si avvicinarono l'uno l'altra. Quella sera era presente una grande elettricità nell'aria. La giovane passava le sue delicate mani sul corpo del compagno accarezzandogli le cicatrici, quasi con malinconia... Celeste a sua volta prese un metodo contraccettivo comprato Firedrakes in quei giorni. Poi prima che il giovane potesse bere la sua Pozione... Aspetta... Prima di berla... Aspetta... Vorrei provare qualcosa, per farti piaciare... Mio salvatore! Disse, per poi baciare il giovane, prima sulle labbra... Poi sul collo e poi sul petto... Sino a scendere... 

@DM

Spoiler

Intrattenere (arte sessuali) +12 (punti ben spesi) (ho tolto i 6 punti in cantare e poi aggiunto altri 5 +1 di stat, volevate Celeste stonata... Io vi ho riaccontentato...) 

Credo che Tonum rimarrà un po' sciupato, dopo questa notte e forse anche le notti in seguito. 

Diaphragm masterwork - 1

Non so che bonus dia la pozione di Tonum però la combinazione di due metodi contraccettivi da credo il 99% di sicurezza. 

 

14)Due settimane e tre giorni dopo l'arrivo a Firedrakes, Incontro a corte (Interessati: DM

Spoiler

Celeste si era sentita completamente INUTILE durante il suo soggiorno presso la corte. A differenza di altri lei ancora non aveva trovato il suo posto... Non usciva se non per fare shopping o divertirsi con gli amici. A differenza dei suoi compagni tutti ferrati in politica, manovre militari, studio e cultura (alla quale in realtà prossimamente si dedicherà anche lei), Celeste era una ragazza di campagna, sempliciotta. Il suo posto era per le strade... Aiutare i bisognosi, gli indifesi... Quello era il suo scopo. Doveva tornare all'opera. 

Quel giorno la ragazza chiese timidamente udienza ai due sovrai di Firedrakes. Con forte imbarazzo e rossore, nonché inginocchiandosi in segno di rispetto disse. V-vostre eccellenze... V-volevo scusarmi per il poco contributo fornitovi in queste due settimane e mezzo... L-la verità è che non posseggo doti di spicco, come potrebbero avere i miei compagni e per questo mi scuso sinceramente. Q-quindi sono qui perché desidero chiedervi diverse cose... V-vorrei poter aiutare la popolazione di Firedrakes durante la mia presenza qui... Ge-generalmente viaggio di paese in paese per aiutare chi a bisogno di aiuto, non a caso mi definisco una girovaga. Ad ogni modo vorrei sapere se fosse stato possibile rendermi utile in tal senso... Non solo... V-volevo chiedervi più informazioni riguardo i problemi sorti a Garnia e più precisamente a Savana. So che si stanno radunando degli avventurieri per fronteggiare... Non so bene cosa... È- è per questo che vi volevo chiedere delle informazioni e se la situazione fosse stata troppo grave di unirmi allo schieramento, oppure, se ciò non vi è di disturbo, chiedere a voi di supportare tali coraggiosi individui. Chiese abbassando il capo fino al pavimento. Poi rialzò lo sguardo. Come... Come sta Beregar? Sono preoccupata è da un po' che non lo vedo... 

 

(Scusate se vi sembra che abbia tirato via il post ma sono di corsa corsissima oggi, chiedovenia. Avrei voluto aggiungere più cose e curare meglio altre... Il prossimo sarà migliore! Spero...)

(Le compere segnate le metto nell'invetario Bomba? Devo ancora ricalcolare il prezzo con il 10% sconto quindi nel prossimo post spero di riuscirci) 

Edited by Organo84

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

BORGO DI FOGLIANUOVA Sera [Celeste]

Spoiler

Ngh..
Z-zitta!

Sbotta la tiefling per scuotere la testa, senza ben comprendere se le sue parole sono indirizzate verso Celeste o verso qualcun altro, finendo per cercare di lanciare il diario in direzione dell'elocatrice in preda alla furia. Cerca di respirare con calma, prima di voltarsi in direzione dell'umana e allentare la presa dalla testa, provando ancora il fastidio.
Tagliare fuori da cosa?
Chiede la tiefling per alzarsi dal letto, visibilmente preoccupata dalla situazione che si è creata per avvicinarsi verso la finestra della camera ed osservare il paesaggio che il borgo regala quando il sole è calato. Le mani appoggiate su di essa, la coda che continua a muoversi senza sosta.
Celeste ti prego.. Non giocare con la mia testa..
Proferisce la stregona per poi voltarsi e guardarla attentamente con aria severa, come una maestrina che sta rimbeccando un'alunna poco disciplinata.
Ogni volta che accade, mi sento sempre più persa. Ogni volta che accade non so se tornerò indietro e non sai cosa voglia dire starsene rinchiusi in un posto tetro ad osservare tutto e non poter far nulla. Vedere il tuo corpo che si muove e non averne il controllo. Vedere un uomo che se la spassa con il tuo corpo e non poter far nulla che..
Si interrompe ripensando a quella notte, soprattutto visto che la camera è proprio quella in cui stanno alloggiando in quel momento, provando un tremendo imbarazzo in quel momento.. Un imbarazzo che la trasforma in una creatura più umana che abissale, mostrando proprio quel lato della sua natura.
Il solo modo è reprimerla, rinchiuderla lontano e non farla uscire. Non è la persona adatta su cui fare affidamento, non sono io.
Oh sì che lo sei.. Noi siamo una persona sola.. Noi condividiamo lo stesso sangue.. Combattere la tua natura non farà altro che logorarci..
... Celeste, devo chiederti un favore.. Se mai Bjorn e io dovessimo.. Ngh..
Un altro attacco alla sua testa, un'altra fitta di dolore che la porta a trascinarsi nuovamente sul letto, socchiudendo gli occhi, cercando di rilassarsi come meglio possibile.
Adesso basta! Questo doppio gioco non ci porterà da nessuna parte! Vuoi rivedere quella palla al piede di nostra sorella? Allora collabora.. ADESSO.
Qualche istante di silenzio da parte della stregona, prima di poter riaprire gli occhi ed osservare l'elocatrice.
Adesso non ci riesco...
Conclude per poi tornare a socchiudere gli occhi.


 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

Il supporto che Flurio e Zhuge offrirono a Trull fu ben accolto dal nano. Presto in città non ci fu solo il Cavaliere di Andromeda (per quanto quel nome gli stesse stretto) a vegliare sui cittadini di Firedrakes, ma anche Flurio, di giorno una guardia cittadina e di notte un intrepido cavaliere antieroe in difesa degli innocenti. E nel momento in cui il mago della fenice di giada trasformò la coppia in un trio, tra le vie più malfamate della città iniziò a serpeggiare il timore di vedersela con gli AVERCELS (i punti esperienza). Senza alcuno straccio di elezione democratica, Trull si autonominò capo del gruppo, presidente fondatore e membro onorario a vita. Il trio, a discapito delle insolite combinazioni di razze, classi e cdp, riuscì a sventare più di un tentativo di oltrepassare quella sottile linea blu che divideva la brava gente di Firedrakes dal caos. Particolarmente suggestivi furono, nel corso dell'anno, i combattimenti con Teschio Nero, un lich principiante che un tempo era un drow specializzato in negromanzia, il Dwarfpin, un nano signore del crimine affetto da gigantismo, e Apocalyptos il Divoratore di Multiversi, un halfling di periferia che truffava i passanti con il gioco delle tre carte.

x Clint

Spoiler

La vita da bordello, per quanto Clint temesse potesse celare complotti o segreti, si dimostrò relativamente tranquilla. Le prostitute erano felici di passare un pò di tempo a chiacchierare con uno dei loro migliori (e più focosi) clienti, ma la presenza in città degli eroi sembrava aver portato un periodo di pace, sebbene i movimenti dell'esercito cominciarono a far sorgere domande. Alcuni supercattivi erano emersi in città, ma erano stati velocemente sbaragliati dagli Avercels.

Quando Clint fece la sua proposta a Sophia, lei arrossì violentemente. Si avvicinò e posò una mano sul mento di Clint, invitandolo ad alzarsi in piedi Clint, uomini della tua nobiltà nascono raramente, ma ora io ti chiedo... Sophia esitò E' solo la tua virtù a spingerti a offrirti come mio campione? Invero ti chiedo di parlare chiaramente, poichè la confusione può portare a sofferenza e in questi tempi tutti abbiamo bisogno di chiarezza... Sophia lasciò le mani di Clint. Non si era accorta di avergliele afferrate.

x Chandra

Spoiler

La curiosità di Sophia si trasformò in un fiume in piena di sensazioni quando Chandra la rese padrona della situazione. Quando la barda pose le sue labbra sul gioco che stavano condividendo, Sophia sospirò di piacere, passò le dita tra i capelli della discendente dei draghi e la incoraggiò, muovendo il bacino a ritmo con l'azione della compagna. Quando l'eccitazione giunse al culmine, Sophia non seppe resistere: tirò Chandra per i capelli e la pose sul letto a pancia in giù in un moto di violenza, la mente che finalmente infrangeva le catene di nobiltà e compostezza, permettendole di essere pienamente padrona di sè e della donna che l'aveva condotta in quel gioco così peccaminoso. Infine le due si congiunsero, le mani della contessina strette su fianchi di Chandra, completamente in balìa della donna che la stava possedendo con tutta sè stessa. Le dita della Von Gebsatell lasciarono piccoli solchi sulla schiena di Chandra e, pur non potendola guardare negli occhi, la barda sentiva il fiato corto della giovane e poteva percepire a pelle il sudore che ella stava producendo. Infine colei che era alla sua prima esperienza totalmente attiva giunse all'apice del piacere, colmando Chandra del frutto della passione e crollando sfinita sopra di lei, stesa languidamente sulla sua schiena e sull'orlo della perdita di conoscenza.

x Celeste

Spoiler

Non dovresti avere di questi timori a rivolgerti a noi disse Sophia con un sorriso che avrebbe potuto placare anche un Kaahan in piena frenesia. La contessina si inginocchiò a fianco a Celeste e l'abbraccio sussurrandole un Tu mi hai salvata, sono io che devo inginocchiarmi a te semmai

Il principe osservò le due donne Devo dire che quando eri giunta a palazzo ero un pò perplesso, Celeste. Tra tutti sembravi quella più fuori posto, una ragazza che sembrava potesse più farsi truffare da mercanti o fare brutte figure in un villaggi, piuttosto che abbattere un drago. Ma mia sorella ha detto che hai combattuto come una leonessa. Sì, a Garnia stanno preparando le truppe in vista di alcuni guai. Pare infatti che Sepsys Occhio Giallo, un famigerato signore della guerra hobgoblin, stia creando problemi con scorribande nei villaggi minori e il governo sta inviando un contigente armato per fermarlo. Queste informazioni però sono confidenziali e giunte solo grazie all'intelligence del regno. Vorrei che non ne parlassi con nessuno. Abbiamo offerto di aiutare Garnia, ma aspettiamo ancora la loro risposta. Se sarà affermativa invieremo uomini.

 

  • Like 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ariabel 

Pigiama party con Celeste

Spoiler

Anche troppo  rispose alla fanciulla, prendendo un sorso di vino per mascherare il suo imbarazzo e anche, purtroppo, una punta di tristezza.

Sono anche stata sposata lo sapevi?  mi attraggono particolarmente gli uomini di potere e la razza umana e' la mia preferita, maschi capaci di imprese memorabili, in grado di bruciare le loro brevi esistenze come una stella cometa.

Questa per un elfo innamorato e' una maledizione... sai quanti anni ho? non voglio piangere un'altra perdita - disse tornando a brindare e imbastendo un forzato sorriso - per adesso voglio solo divertirmi!

 

Udienza privata con il principe. ( e il Master come terzo incomodo)

Spoiler

Seduti l'una accanto all'altro i due nobili si sorrisero e cominciarono a discutere affabilmente.

Sarebbe un onore! esclamo' la fanciulla entusiasta, protendendosi fino ad appoggiare le mani su quelle di lui e permettergli cosi' una vista privilegiata della sua scollatura.

Il deglutire rumoroso del principe le fece capire che lo scopo era stato raggiunto e che era il momento di continuare.

Pero' non vorrei metterla in imbarazzo  disse fingendo modestia, la sua dolcissima sorella l'avra' sicuramente avvisato della mia situazione. E' tutta la vita che vengo trattata in modo consono al mio rango ma... il fatto che sia stata tenuta lontana dalla mia patria fin dalla piu' tenera eta' non mi da' pace. cosa e' accaduto ? perche' nessuno e' mai venuto a cercarmi?

Persino la corte elfica non e' immune da intrighi e giochi di potere ed io non sono che una piccola goccia in quel lago.

Ariabel immaginava che le sue parole sarebbero state registrate dal principe come una sequela di Bla, Bla,Bla... impegnato com'era costui ad osservare il suo decolte'. Ma a lei andava benissimo cosi', l'importante era che fosse al corrente della versione dei fatti che le faceva piu' comodo.

Avevo deciso di scoprire la verita' quando mi e' giunta notizia del rapimento di Sophie. La mia piccola corte mi ha scongiurata di non rischiare la vita contro un drago ma come potevo ignorare la Vostra richiesta? chiese avvicinandosi ancora di piu',  la vita della contessa era piu' importante della mia piccola impresa, e adesso lo spettro dello Xorvintaal  mi impone di restarvi accanto, mi volete? concluse scoprendosi piu' vicina alle labbra del principe di quanto avesse preventivato.

Per prepararsi a quell'incontro Ariabel aveva usato le sue arti per rendersi ancora piu' appetibile, aveva gonfiato il seno e inturgidite le labbra, resi gli occhi piu' luminosi e la pelle piu' liscia, riuscendo cosi' a dimostrare la candida purezza di un'elfa con cent'anni di meno.

Ma quando si trovo' cosi' vicina al principe da perdersi nei suoi occhi si trovo' a sperare di cadere nel suo stesso inganno.

Spoiler

ho usato "Alterare se' stesso" per un poco di restyling.

io se possibile continuerei ad usare il carisma ( in cui ho 18) invece dell'apparenza

 

 

Edited by shadizar

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x Ariabel

Spoiler

Sì, la voglio! esclamò il principe in rispsota alla domanda dell'elfa, preso dall'emozione di così tanta bellezza vicina a lui Voglio dire... disse con un tono di voce più controllato Se la corte elfica non ha saputo apprezzarla io non farò questo errore, lei che da sola è capace di rischiarare con la sua sola presenza anche la giornata più cupa disse, la mano che esitò per avvicinarsi alla guancia di lei, con l'intento di accarezzarla. Ma dando prova di un autocontrollo senza precedenti, il principe resistette all'impulso. Ariabel però poteè notare facilmente la difficoltà con cui egli aveva dovuto lottare. L'incontro si concluse con un nulla di fatto.

La sera successiva, però, fu la volta del ballo dal conte De Regis, occasione in cui Ariabel apparve più radiosa che mai. Il principe parve ancora una volta ipnotizzato dalla sua bellezza e fu lui il primo inchinarsi per darle più galante dei baciamano. La serata vide quindi due, fin dal momento del loro annuncio in sala, ricevere molti sguardi. In quelli delle donne si leggeva l'invidia, la gelosia e l'odio per l'elfa, in quelli degli uomini lo stesso... ma per il principe! Derbel parlò il minimo con i dignitari, preferendo il ballo. Fatto strano, poichè Ariabel venne a sapere che egli non ne era un grande appassionato, ma il fatto che esso concedesse ai due momenti di vicinanza era forse uno stimolo sufficiente.

Ma il fuoco acceso da Ariabel non poteva essere sopito con la galanteria e infine, al termine di quella serata, il principe la invitò nelle sue stanze Desidero parlare con lei in privato, dame disse. Anche se formulato con gentilezza era un ordine e quando ella fu da lui, egli fece il suo discorso Temo vi sia un problema tra di noi, Dame Ariabel. Fin dalla sua investitura lei ha colpito l'animo di quest uomo, che si strugge nel desiderio di passare il tempo unicamente con lei, come non ho mai desiderato con nessun'altra donna. Lei mi ha incantato, ma deve spezzare questo incantesimo, poichè sento che impazzirò se lei non ricambierà il mio interesse. O peggio sarò suo schiavo, naufragando nel mare verde dei suoi occhi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chandra

@Sophia

La barda era crollata gemendo di fianco alla splendida nobile in un'estasi mai provata prima. Prima di addormentarsi provò a scambiare due parole con la focosa amante: 

Abbiamo scoperto che nel profondo nord c'è una maestosa dragonessa d'argento chiamata Anzalisilvar... Sai che i draghi d'argento sono tra le poche specie in natura a scegliere un singolo compagno e passano con lui o con lei tutta la vita? Per questi draghi spesso significa condividere anche più di un millennio fianco a fianco in monogamia. 

Con la testa poggiata sul soffice cuscino di piume, scostò la ciocca di capelli che copriva gli occhi della contessa. 

Ora... io non avrò altri mille anni da vivere, ma magari in mezzo secolo ne potremmo passare di bei momenti assieme... 

 

Edited by Minsc

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bjorn Skaldsson (Kalashtar Ardente/Master of Flashback pt.2)

Lagocristallo, sera [Master, Seline]

Spoiler

Quindi è questo il tuo sogno? Un mondo senza guerre e senza schiavi? Disse guardando ammirato la tiefling, osservandola straniato quando chiuse per un momento i suoi occhi, come se stesse cercando di fermare qualche pensiero. La vide avvicinarsi alle sue labbra dopo averlo provocato ironicamente, preparandosi quindi ad un altro di quei baci pieni di passione a cui era stato abituato dalla tiefling durante quella notte. Che ragazza meravigliosa! Un mondo senza guerre e senza preoccupazioni per l'umanità intera, è per questo che ha chiesto il mio aiuto! La ragazza lo sorprese allontanandosi dopo avergli fatto a mala pena provare il tocco delle sue labbra, per tornare a discutere. Ti ho promesso che non succederà più, Seline, e sono un uomo di parola. Non sarò più così poco delicato, saprò stare attento alle tue giuste richieste. Disse solennemente alla ragazza, che lo stupí nuovamente con il suo desiderio di maternità. Il guerriero sorrise alla tiefling, baciandola con piacere, prima di concederle quella notte che tanto agognava. Finalmente c'è qualcuno che capisce pienamente le mie aspirazioni! 

Locanda del Borgo di Foglia Nuova [Ariabel, Master] @shadizar

Spoiler

Il guerriero si avvicinò all'elfa in locanda, non riuscendo a non sorridere quando si ricordò cosa fosse successo l'ultima volta che si erano seduti ad uno dei tavoli di quel luogo. Buonasera, madama Ariabel. Disse Bjorn sfoggiando nuovamente l'inchino che gli era stato insegnato da Clint, addocchiando uno dei posti vicini all'elfa. Posso sedermi al suo tavolo? Avrei bisogno di parlarle un momento. E poi noi avremmo ancora in sospeso una lezione sulle usanze del Sud. A meno che le dame del Sud non considerino una notte di sesso il modo più adatto per presentarsi ad un estraneo. Attese che l'elfa accettasse per sedersi sulla sedia rimasta libera, prendendo l'iniziativa ed introducendo il discorso. Mi sembra pienamente al corrente di ciò che si rischia dopo notti di piacere come la nostra. Le volevo chiedere cosa volesse fare in proposito, ammesso non ci abbia pensato. 

Udienza a corte [Master, Trull e Flurio]

Spoiler

Lord Ascharon è molto potente, non potevo fidarmi a lasciare quella poveretta in città. Lei non l'ha vista in quelle condizioni, se non fosse stato per noi sarebbe potuta persino morire. Spiegò il guerriero al principe, il secondo uomo a rimproverarlo della sua azione, approvando le parole di Flurio sulla questione. Un momento, vorrebbe offrire una vittima in pasto a quel maiale? Non starà scherzando, per caso? No, nessuna altra donna soffrirà per mano di quell'uomo, neanche per qualche minuto. Disse in risposta a Flurio, prima di guardare perplesso i due regnanti per chiedergli una domanda probabilmente scontata Vendere esseri umani come se fossero bestiame non è un reato punibile qui a Firedrakes? Perché in tal caso basterebbe prendere Maverick. Vi assicuro che non dovremo usare nessuna violenza fisica, sarebbe solo meschino da parte nostra: basterà spiegargli che se non confesserà l'esistenza dei suoi traffici verrà punito con il massimo della pena. Vedrete che ci dirà ogni cosa, farà anche saltare fuori i registri. 

 

Edited by Ian Morgenvelt

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x Chandra

Spoiler

Sophia sorrise, la testa appggoiata al cuscino, il viso rivolto verso la barda. Ella pareva serena, libera da ogni preoccupazione, anche quando ebbe qualche sussulto simile a piccole convulsioni Sarebbe bello... disse prima di addormentarsi. Per quanto tentata, Chandra rimosse il suo oggetto magico preferito. Ebbero comunque modo di utilizzarlo spesso, a fasi alterne, nelle settimane successive.

Nel corso delle settimane, a palazzo cominciarono a girare storie maliziose sull'amicizia tra la contessina Sophia e la barda Chandra.

x Bjorn, Flurio e Trull

Spoiler

Sono d'accordo con Bjorn su questo disse il principe Non ci saranno esche l'uomo si passò una mano tra i capelli E va bene, proveremo a fare questa retata, che Pelor ce la mandi buona!

Un importante scandalo ebbe luogo a Firedrakes, la retata all'Angolo di Shendilavri. Il controllo delle guardie mandate dal principe sollevò un gran polverone, essendo stato fatto sulla base di testimonianze non confermabili. Molti nobilotti si schierarono contro Derbel, ma la task force chiamata per l'occasione fu in grado di raccogliere i registri di numerosi importanti esponenti che avevano fatto misteriose donazioni in cambio di prestazioni particolari. Maverick Fitzgerald, gestore del locale, crollò in sede di interrogatorio quando venne portato lì dagli Avercels e, dopo un colloquio con un abitante dei Fiordi non identificato, confessò una tratta di giovani elfe e mezzelfe minorenni. Lo scandalo fu sulla bocca di tutti per quasi tutto l'anno, gettando un'ombra di dubbio sulla nobiltà locale. Il duca Ascharon, uno dei nomi più grossi emersi dallo scandalo, fuggì alla sua tenuta a Garnia, rigettando le accuse su di lui e accusando la Corona di Firedrakes di scandalo. Il bordello venne messo sotto amministrazione controllata, ma continuò la sua attività con le lavoranti che accettavano di farlo. Non ci fu più alcuna dipendente minorenne.

x Bjorn, Trull, Flurio, e Zhuge

Spoiler

Nel corso delle indagini gli Avercels e Bjorn scoprirono che tra i clienti più in vista (tessera esclusiva) vi era anche Clint Connor! La sua iscrizione era però recente, postuma al ritorno dalla battaglia con il drago.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x Celeste e Tonum

Spoiler

Intrattenere (arti sessuali) +12+15=27

Sebbene il dubbio di come Celeste fosse giunta a conoscere simili tecniche lo avesse colpito, il pensiero levò rapidamente la mente di Tonum quando la sua Celeste iniziò a stuzzicarlo, un momento con la sua dolce bocca, il momento dopo con le sue mani. L'elocatrice sollevò di peso il sacerdote, che sentì calare di molto la sua virilità prima metaforicamente, poi fisicamente quando la sua donna lo sovrastò, cavalcando il suo corpo come un'esperta cavallerizza avrebbe fatto con un giovane puledro dispettoso, che doveva imparare chi avesse il comando. L'atto tra i due, il più memorabile a cui Tonum avesse mai preso parte, lo lasciò privo di energie, sfiancato, dolorante e svuotato nel profondo (intutti i sensi), mentre l'elocatrice sentì solo un lieve indolenzimento alla schiena che le passò dopo una piacevole dormita. Si domandò quali giochetti potesse provare la volta successiva, vista l'ampia disponibilità della sezione vietata ai minori presente all'Emporio dei Sogni. In fondo era lei ora a comandare, tra i due.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Thorlum TagliaRocce

 

 [FLASHBACK CARCASSA DEL DRAGO] @ {Ariabel, Flurio in doccia}

Spoiler

Dieci monete al giorno per il trasporto....riprese il nano, con uno sguardo che sembrava comunicare un velo di tristezza...è una buona offerta. Le trasporterò ciò che le serve. Era sicuramente un ottima offerta, ma qualcosa sembrava trattenere la sua soddisfazione. Per quanto riguarda il balsamo, la ringrazio del dono. Sarò felice di verificarne gli effetti...almeno sulla barba....

Ma che diavolo sta facendo quell'uomo? Continuò vedendo Flurio completamente nudo in doccia con il sangue del Drago...

[FIREDRAKES: cerimonia]

Finita la cerimonia è ricevuto il titolo di cavaliere Thorlum  passò la serata bevendo e mangiando a più non posso. Era una serata di festa. Non perdeva occasione per raccontare aneddoti o storie di come tutti i componenti del suo clan abbiano vinto una battaglia, ucciso un orco o trovato una qualche ricchezza inaspettata. Non appena ne ebbe la possibilità si avvicino a Beregar: Appena possibile vorrei parlare con voi di una certa questione.. Si allontanò continuando a festeggiare e bere...

[FIREDRAKES: solo con Beregar] @ {DM}

Spoiler

Passarono alcuni giorni dai festeggiamenti e in quei giorni attese l'occasione giusta per poter parlare da solo con il ciambellano. Una mattina Thorlum andò a procurarsi alcune bottiglie di quella birra che aveva avuto la possibilità di bere in gran quantità poco tempo prima. Al ritorno da quella piccola commissione vide Beregar seduto nel giardino del palazzo, in una panchina sotto un bellissimo albero che svettava fiero e rigoglioso, alla destra del portone dell'edificio. 

Salute a te, Beregar. Si sedette con lui, prese una delle varie bottiglie che Thorlum aveva con se, l'aprì e gliene offri, prima di berne a sua volta ed iniziare il discorso....  già da vari giorni pensavo di parlarti...e andrò dritto al punto, perché ho intenzione risolvere il problema alla radice, e te in quanto MurodiPietra dovresti far parte di ciò.

Immagino sai benissimo di cosa....o meglio di chi sto parlando: gli SchiacciaGoblin. Ti ricorderai dello scontro che molti anni fa ci obbligò a fuggire dalla nostra montagna, costringendo me e tanti altri a nascere in esilio... senza poter vedere le nostre antiche sale. Scacciati dalle nostre proprietà, dal nostro oro e da tutto ciò che era nostro di diritto. Derubati...derubati di tutto.... 

A questa colpa, ne hanno aggiunto un altra... continuò con lo sguardo triste, fissando un punto imprecisato oltre Beregar.... hanno trovato il luogo in cui ci stavamo riprendendo, un luogo di pace e tranquillità, e.....hanno massacrato tutti....tutti, senza lasciare nessuno in vita!!

Thoric....sono riusciti ad uccidere anche lui.... e io non ero li... non ho visto il suo ultimo combattimento...chissà che gran combattimento...intorno a lui era pieno di cadaveri....ne ha portati con se molti di quei maledetti...ma io non ho visto nulla....anzi.. disse iniziando ad alzare la voce ....guarda.... si spostò  la barba e fece vedere la grossa cicatrice che correva lungo il collo....stavano per uccidere anche a me, ma non in combattimento....alle spalle!!! DA VIGLIACCHI....DA MALEDETTI VIGLIACCHI!!! Rimase in silenzio....bevette un lungo sorso....ritrovando un minimo di calma. 

Devono pagare....devono pagare ogni colpa....per ogni vita che hanno preso....devono sparire dalla faccia di questo continente. 

Ascolta Beregar, non so se tutti i TagliaRocce sono fuggiti insieme a Thoric, oppure se qualcuno di noi ha trovato un altra strada...per caso tu sai qualcosa?Secondo Thoric altri sono riusciti a fuggire, ma io non sono ancora riuscito a trovare nulla...neanche una diceria...nulla di nulla! Tu lavori a corte, magari qualcosa è arrivato al tuo orecchio....

Inoltre delle vecchie alleanze? So che nei MurodiPietra si può contare, quindi sono sicuro sarete dei nostri quando verrà il momento, come dei GrossoFerro ma dei DentediPietra che mi dici? Non dovrei dubitare degli antichi patti...ma come posso fidarmi...

Immagino che dovrei indire una assemblea, ma prima devo sapere se sono l'ultimo oppure no.... 

Lo guardo in attesa di notizie, sperando che lui, Thorlum non fosse l'ultimo TagliaRocce rimasto ancora in vita.

@ [Tutti]

Spoiler

Nonostante la lentezza, conto di fare un post per ciascuno, affinché il caro Thorlum conosca/disturbi ognuno di voi 😙.

 

Edited by SassoMuschioso
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Connor (impacciato e schizofrenico pseudodrago)

DM

Spoiler

Clint non si era pentito della sua scelta in materia di intrattenimento notturno: le tre "signore" del bordello mantenevano appagata la sua parte selvaggia, permettendogli di rimanere concentrato durante il giorno e meno vulnerabile al fascino magico di Sophia, oltre a renderlo un amatore non solo instancabile, ma, anche, sempre più esperto, capace, attento ed empatico. Altri lati nascosti della sua personalità emersi come all'improvviso. 

OOC

Spoiler

Vista la forte frequenza carnale e la foga nella ars amandi, Clint conclude l'avanzamento di livello trasferendo 6 ranghi abilità ad Intrattenere (Arti sessuali). E poi speriamo che si calmi, che diamine!

 Ma tutta la calma del mondo non avrebbe potuto prepararlo alla domanda della Contessina: Clint, in quel momento, avrebbe preferito essere di nuovo un secchione bullizzato nel suo paesotto di campagna; avrebbe preferito essere arso vivo da Azariaxis; avrebbe tanto voluto che Azalia lo avesse rapito per sempre quando era tornato alla radura e lo avesse consumato. 

Guardò la Contessa, per qualche istante, non capendo cosa lei intendesse o volesse sapere: "Se temi, mia Signora, che io desideri essere il tuo indegno ed incapace campione per avere un qualche contraccambio, allora tranquillizzati, perché sono ben conscio del mio ruolo e della mia posizione, ma, soprattutto, sebbene il mio cuore ed il mio corpo siano e saranno tuoi in ogni momento tu lo comanderai, io mai avanzerò assurde pretese, vaghe richieste di favori o disdicevoli profferte. E, nonostante tu mi onori di grandezze immeritate, attribuendomi la dote di una virtù che non possiedo, una cosa sola io ti posso, sulla mia vita, giurare. Mai agiró contro di te, sempre ti obbedirò, giammai ti arrecherò danno, per quanto in mio potere. Il mio respiro è corto ed il mio cuore accelera, mia Signora, e tu ben lo vedi; ma altro non farmi dire, perché non desidero imbarazzarti. Il mio desiderio di servirti è sincero e tu sai che già ti appartengo. Non farmi domande, se non vuoi sapere la risposta; ma, se è tua precisa volontà sapere, chiedi come si chiede all'innocenza di un bambino ed io, allora, ti risponderò con la stessa innocenza".

Clint abbassó lo sguardo, di nuovo, infine, impacciato; peggio di quella improbabile mattina in Vicolo Corto, peggio che a fronte delle audaci avances di Susan, peggio che nei primi istanti di amplesso nella Radura Fatata. 

Avrebbe voluto soffiare tempo su Sophia per congelarla in quell'istante ed andarsene, sebbene le parole che aveva usato gli facevano molto più onore di quanto il Clint promiscuo ed agitato delle ultime settimane avesse fatto. 

 Beh, perlomeno, questa volta aveva detto delle cose vere e persino interessanti senza inciampare nella sua stessa lingua. Forse però avrebbe fatto bene a mentire e dissimulare una forte emicrania per allontanarsi. 

Mannaggia a quel maledetto drago rosso!

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x Thorlum

Spoiler

Beregar ringraziò Thorlum per la birra e lo ascoltò con attenzione Gli Schiacciagoblin hanno agito da vigliacchi, ma con astuzia rispose Se è come mi hai detto te... e non ho motivo di dubitarne. Con il mio lavoro alla corte ho ridotto i miei contatti con il resto dei MuroDiPietra, ma lì vi è la mia famiglia e conto di riuscire ad avere contatti per stabilire le prossime mosse... e trovare i tuoi avi.

Il nano guardò il giovane guerriero Hai lo spirito di un intrepido, ma ricordati che la pazienza è la virtù dei forti e che un torto può essere ripagato anche più tardi. Se sei d'accordo dedicherei tutto il tempo che avremo a disposizione qua per cercare i tuoi sopravvissuti e preparare un'assemblea. La Xorvintaal minaccia tutte le razze e avere il maggior numero di clan dalla nostra potrà aiutare entrambe le causa, la tua e quella degli abitanti della superficie. Aspetterai con me fino a che non sarà l'ora giusta, Thorlum?

x Clint

Spoiler

Nella pura innocenza che la contraddistingueva, Sophia passò una mano sulla guancia dell'adepto dei draghi Il tuo sangue ribolle sussurrò la donna, osservandolo intensamente I miei occhi vedono un animale in gabbia, che cerca la sua libertà. Io... la contessina fece fatica a trovare le parole Non voglio che tu ti senta così. Ti offri a me come campione, ma davvero vorresti un legame con me? In te lo spirito del drago è più forte che in Chandra, forse lei riesce a controllare meglio il suo istinto o forse tu hai un legame più forte con le tue origini... Siete una razza affascinante, Clint Connor la donna sospirò, osservandolo, tentennando di fronte all'offerta Ma pur avendo sofferto a causa di un drago, io non potrei mai metterti una catena al collo e tenerti al guinzaglio come fossi una bestia al mio comando. Non ho mai chiesto un tale potere... io non voglio tu sia ai miei ordini, voglio che tu ti senta libero di poter dire quello che vuoi... anche temo di affezionarmi a te, proprio ora che ho scoperto...

Sophia arrossì, travolta dal suo stesso discorso. Certe voci di palazzo sembravano ora piuttosto credibili Devo andare, Clint

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tonum Almeni (umano, chr/tem)

@notte con Celeste (parental advisory)

Spoiler

Hai ragione, Celeste, ma tu credi in un ideale, non in qualcosa di più... spirituale, divino... non so come spiegarti. Non so nemmeno spiegarmelo a fondo io, in realtà. Ma non cederò, stanne pur certa! Come ti ho detto, risolverò la questione, i prossimi giorni. Grazie per le tue parole, Celeste. Sono veramente contento che tu sia qui. 

L'elocatrice poi iniziò ad accarezzarmi e a baciarmi, e capii poco dopo dove volesse andare a parare. Io... non credo sarebbe il caso stasera, non sono dell'umore adatto... ma quanto cxxxo è bella? Non devo! Ma le voglio bene, e lei ne vuole a me. Ma la tempesta... Ma era Talos quello che parlava! Fa nulla, dovrei comunque... Santi dei, ma è meravigliosa, è perfetta, è la persona migliore che conosco, mi fa stare bene, come potrebbe essere sbagliato? Dovrebbe essere la cosa più giusta del mondo. Ma che fa???? Oh... ohhhhhhhhhhh........................

In pochi attimi la mia riluttanza crollò, ma ciononostante la ragazza mi prese totalmente alla sprovvista, soprattutto quando poi si mise sopra di me e iniziò a dimenare il bacino con quei movimenti così frenetici ma allo stesso tempo coordinati e sciolti, che mi mandarono totalmente in estasi. Ogni pensiero precedente venne cancellato del tutto, spazzato via come foglie secche da un uragano. Tuffai il mio volto fra i suoi seni; sebbene non fossero molto grandi, erano belli, morbidi e dalla pelle liscia e vellutata. Il loro strofinio sul mio volto, unito ai gemiti di Celeste, alla sensazione tattile delle sue sensualissime natiche che stringevo tra le mie mani e alla sua insospettata bravura, mi fecero vacillare. Fu solo grazie alla grande tempra che mi contraddistingueva, che evitai una figuraccia, quella sera. Fortunatamente quindi, sebbene fossi rimasto prevalentemente passivo durante tutto l'atto, e durante anche quelli successivi, ebbi un'inequivocabile conferma che anche la ragazza aveva goduto del nostro rapporto quanto me. Quantomeno quasi, quanto me.  
Dopo un po' di tempo, chiesi requia a Celeste, poichè anche la mia tempra era esaurita. Presi l'elocatrice con le forze rimaste, e la strinsi sdraiata sopra di me, e la baciai a lungo con passione. Sebbene non avrei potuto più fare nulla di più intenso, non riuscivo a staccarmi dal suo viso angelico e dalle sue labbra. 
Santi dei, Celeste... non era... non era stata così, l'altra volta. Sei incredibile. Sei bellissima. Ti adoro.  Dopo altri baci, appoggiai la sua testa al mio petto, e le accarezzai i capelli.
Io... è vero che credere al vero amore dopo una settimana è una baggianata. Magari è vero, è vero che ci conosciamo da poco, però... quello che ho appena provato, e anche quello che ho provato in quella baracca... sebbene fossimo in un postaccio... non era solo sesso. Si tratta di qualcosa di più. Era diverso dalle altre volte. Tu sei speciale. Voglio stare con te. Anche se ci conosciamo da una settimana, anche se ci conoscessimo da un'ora. Non mi interessa. Mi fai stare bene... 

@DM e Celeste 

Spoiler

è tardissimoooo 😱 tempio e azariaxis domani
Visto che non ho avuto ruolo nell'atto mi son permesso di tirare un TS Tempra per saggiare la resistenza di Tonum e ho ottenuto un bel 16+12=28, quindi mi son permesso di descrivere un Tonum saldo e prestante.
Organo, scusa se mi son permesso di dare un giudizio sulle dimensioni del seno di Celeste, ma mi son basato sulle pic che mi hai dato. Se non concordi dimmelo al volo che modifico alla velocità della luce.

 



 

Edited by ilmena

Share this post


Link to post
Share on other sites

Celeste(Umana Elocatrice) 

15) I 9 giorni di viaggio verso Firedrakes (Interessati: Seline, Ariabel )

Spoiler

Ariabel

Spoiler

Celeste, finito di ascoltare Ariabel, mutò il suo sguardo in vergogna... Seppure un po' ciucca capì che le parole dell'amica avevano un che di malinconico... Rimase un attimo in silenzio, per poi alzare nuovamente il bicchiere di vino verso l'elfa, inneggiando pure un sorriso per fare ammenda. Allora brindiamo a noi! Brindiamo noi che siamo sopravvisute al drago... Brindiamo all'amicizia! Possa essa durare in eterno. Celeste buttò giù un secondo sorso senza poteri. Ormai le cominciava a girare la testa... 

Seline

Spoiler

Il libro colpì in pieno volto la giovane, la quale però rimase impassibile... La faccenda era seria... Ma l'altri individuo sembrava non aver intezione di uscire... Celeste ascoltò lonstraziante discorso di Seline, torturando perfino l'animo della giovane... Mi dispiace... Voglio aiutarti... Vorrei poter fare di più... 

Celeste ormai aveva visto Seline al limite... E ogni volta che si fermava, s'interromoeva a metà un nodo le si stringiva dentro al cuore. Per quanto le crisi di Celeste potessero durare ore, non era mai riuscita a permettere che l'altra la manipolasse così anche durante lo normale svolgimento delle giornate. Va tutto bene... Io ti credo... Troveremo un modo...  Disse Celeste cercando il contatto con la Tielfling... Non c'è bisogno di affrettare i tempi... Mi dispiace, ho esagerato... Quando te la senti potrai chiedermi quel favore... Ora riposa... Conclusione accarezzandole i capelli... La ragazza raccolse poi il quaderno che le aveva gettato contro e glielo porse nuovamente indietro... Dopodiché si distese nella sua cuccetta, essa fosse stata dentro o fuori la stanza della tielfling. Non aveva importanza... Bjorn... Dovrei dirglielo? Mi crederà? Che cosa dovrebbero fare? Oppure avere... Prima di trarre conclusioni dovrò tornare a Firedrakes... Seline... Piccola... Che cosa è successo? 

 

16) Due settimane e tre giorni dopo l'arrivo a Firedrakes, Incontro a corte (Interessati: DM

Spoiler

Celeste rimase ancora una volta sorpresa e senza parole dal gesto, sta volta, posto dalla principessa Sophia. La giovane fermò trattenne delle lacrime che altrimenti avrebbero rovinato il momento. Non sono stata solo io a salvarvi... Non merito un tale trattamento... 

Ma non è possibile?!? Ma io do davvero questa impressione alla gente? Divini, sono davvero così impacciata? Ehm ecco... Mi lusingate... Celeste ascoltò attentamente tutte le informazioni relative alle problematiche di Garnia. Quando il principe terminò Celeste riprese la parola con imbarazzo... Ehm, ma certo non divulgherò nulla... Però ecco, noi abbiamo partecipato ad una battaglia ai Clivi Lunari contro un'armata di Goblin capitanati da un Bugbear bianco. Un certo Higgyrikx se non ricordo male... Ho affrontato direttamente lui sul campo di battaglia e... Purtroppo sono stata costretta a sconfiggerlo per salvare alcuni miei compagni... Quello che voglio dire è, se mai Garnia accettasse l'aiuto di Firedrakes di considerare anche la mia partecipazione alle vostre truppe... Voglio solo essere d'aiuto a quella brava gente... Inoltre... Ho saputo che i miei genitori parteciperanno alla disputa come istruttori per le reclute... Ve ne prego! Oltre ad un mio desiderio di rendermi utile a voi, desidero soddisfare anche questo mio capriccio. Ho paura per la loro incolumità, come ho paura dell'incolumità di chiunque parteciperà all'armata. Celeste abbassò ancora di più il capo fino a toccare terra. Considerate almeno questa opzione! Ve ne prego... 

17) Tre settimane dopo l'arrivo a Firedrakes, Celeste la secchiona della biblioteca (Interessati: DM importante! )

Spoiler

Nel mentre la vita a corte sembrava scorrere con una certa frenesia, dove tutti erano bene o male riusciti a trovare il loro da fare, Celeste decise di recarsi nella biblioteca di Firedrakes in cerca di risposte su varie questioni lasciate in sospeso. Era arrivato il momento di sistemare i conti lasciati in sospeso. 

Le prime ricerche si dedicarono al cercare informazioni sui "Signori della Guerra", in particolare cercando informazioni sugli Hobgoblin in generale e su auesto attuale signore in carica. 

Poi si spostarono sui tomi riguardanti "Talos". Celeste per avvicinarci alla faccenda di Tonum aveva intenzione di capire di che culto esso si trattasse ed i motivi di tanto astio, oltre a quelle già fornite dal giovane stesso. 

Per quanto la disciplina di Celeste fosse legata al concetto di Mente che controlla il Controlla il corpo, l'elocatrice volle investigare se,  tramite ai suoi mezzi magici e grazie alla sua fluizione per Autoipnosi, avrebbe potuto raggiungere un livello di empatia mentale con Seline, almeno per comprendere con una luce ancora più chiara ciò che stava affliggendo la sua amica. Non solo cercò informazioni riguardanti anche le personalità multiple, sindrome alla quale lei stessa era affetta, sebbene fossero passate due tre settimane dall'ultimo scontro tra personalità. 

@DM

Spoiler

Non so che tipi di prove o lanci bisogni effettuare per quedto genre di situazioni, quindi ti chiedo di potermelo avvisare. 

Cerco informazioni su quei tre punti, inoltre mi piacerebbe sapere quanti giorni le ricerche mi potrebbero impiegare. 

 

18) Notte con Tonum (Interessati: bhe non mi sto a ripetere...) 

Spoiler

(visto che il master e ilmena hanno perfettamente descritto la scena vi lascio alle loro interpretazioni, mentre nel mio post precedente c'è l'incipit) 

Celeste si coricò sopra di Tonum, quando gli chiese un po' di tregua, completamente soddisfatta. La ragazza guardò il giovane chierico delle tempeste con una felicità incontenibile. Davvero? Sono così felice! Queste due settimane passate assieme. Sono state magia... Tonum... Mi piaci... Mi piaci davvero tanto. Quando sono con te riesco a dimenticare tutte le preoccupazioni. Mi sento potente... Mi sento leggera... Mi sento viva... Allo stesso modo in cui mi sento quando riesco ad aiutare il prossimo. Mi hai ridato la vita, quando pensavo soltanto a farla fi... Celeste s'interruppe. Si era lasciata trasportare troppo dalle sue emozioni. La ragazza si appoggiò al petto del giovane, per poi addormentarsi nel dolce sonno di quella notta burrascosa... 

 

Edited by Organo84

Share this post


Link to post
Share on other sites

In viaggio verso il Borgo di Foglia Nuova [Trull, Bjorn, Clint]

Spoiler

Trull dovette confessare a Bjorn che in realtà lui e Clint conoscevano poco Flurio. Non che loro due avessero trascorso molto più tempo insieme, ma si erano capiti, e si erano praticamente confessati l'un l'altro senza usare parole, mentre con Flurio, in quelle ore di scorta ad un mercante in pericolo, era stato diverso. Flurio si era mostrato agitato da una peculiare enfasi, come preso da una strana fregola, quasi una smania di eccellere, di lottare, di far valere la giustizia senza dar tempo alla vita di strada di entrare nella sua, di vita. Trull ricordava come, alla Torre Blue, mentre il nano si sottoponeva agli effetti di un filtro magico sperimentale, il Cavaliere aveva preferito rompere il loro trio per andare per la sua strada, seppur con la certezza di ritrovarsi tutti e tre all'appuntamento col Principe, dopo poche ore. 
"Bjorn, è probabile che tu abbia avuto maggiore occasione di conoscerlo, se l'hai incontrato quel giorno dopo che si è separato da noi. Quel suo modo d'agire e quello dei giorni successivi non mi sembrano in contraddizione, e tuttavia, mi sembrano sintomi che faremmo bene a considerare. Prima che diventi pericoloso per se stesso! Ma non credo serva parlargli, ha un proprio codice morale e di condotta che non lo lascia deviare. Come i paraocchi del suo cavallo. Credo che, all'arrivo a Firedrakes, sarà bene fargli frequentare compagnie diverse, non legate esclusivamente al lavoro. In proposito, avrei anche un'idea. Si chiama 'Cunicoli e Coboldi'."
Il nano parlò loro della sua idea di passare qualche tempo con i maghi della Torre Blue, e li invitò entrambi a fare altrettanto. Con l'occasione, avrebbe invitato anche Flurio, sperando di riuscire ad incuriosirlo abbastanza da considerare la cosa.

 

GIUNTI A CORTE, La consegna del trofeo (Flurio e Tutti)

Flurio tolse il drappo, scoprendo la testa di drago fissata ad una placca ornamentale d'oro. C'erano anche vari simboli e i nomi degli eroi che avevano partecipato all'impresa. Trull rimase esterrefatto da quanto vedeva. Sebbene si aspettasse qualcosa del genere, non aveva osato immaginare una tale pacchiana esibizione di incongruo sfarzo, in tempi in cui persino i reali risparmiavano sui premi agli avventurieri per accantonare denaro per più nobili, ed utili, imprese.
Dovette ritenersi tuttavia fortunato considerando che, almeno, quella testa non si sarebbe messa a cantare a comando, come qualche incanto avrebbe reso possibile. Ciononostante non ebbe il coraggio di avvicinarsi al trofeo, non volendo dare ad alcun pittore l'occasione di immortalare la scena nella propria mente per sviluppare successivamente il ricordo in un ritratto.

Spoiler

Anche quella fu una fortuna, per lui. Gli risparmiò un notevole smacco. Sul quale certo avrebbe taciuto, anche nel caso se ne fosse accorto, per non dar dispiacere al cavalier Flurio, e per non dar peso alla cosa. Tuttavia, per chi avesse avuto la voglia di leggere la breve lista non conoscendo i protagonisti, avrebbe trovato fra gli altri lo stesso nome con cui molti dei compagni lo avevano chiamato durante le prime ore di frequentazione, finché la sua pervicacia nel correggerli non aveva vinto sull'equivoco. La targa infatti riportava, fra gli altri nomi, la scritta 'Trullo Tanner'.

 

ONESHOT (Trull, Flurio, Tonum, Zhuge, Bjorn)

Spoiler

Già alla prima sessione, fu chiaro che quello era esattamente il tipo di sfogo di cui Flurio necessitava. Il suo DARK MegaLord non poteva essere altro che la materializzazione ludica di qualche attività onirica o subcosciente, che si agitava da tempo nell'animo del Cavaliere. Di questo, Trull fu immensamente lieto.

Dal canto suo, Trull prese a giocare personaggi paternalistici, spesso onniscienti. Quasi piccole copie ludiche di Clint. Ma il motivo di questa scelta non voleva confessarlo nemmeno a se stesso, e adduceva a ragione che gli era facile giocare un personaggio che ne sapeva più di lui in quanto ogni cosa che avrebbe dovuto sapere per giocare in maniera efficiente era semplicemente affidata ad un tiro di dado. Così il gioco poteva restare uno svago invece che un faticoso, per quanto probabilmente soddisfacente, a tratti divertente, impegnativo studio. L'alternativa era fare un guerriero forte, buono, taciturno, tutto muscoli e poche chiacchiere e niente arcanismi di sorta, uno da prima linea che facesse lo scudo vivente insomma, ma era lì per evadere e non per rivivere in gioco la propria vita, e quindi la scelta era obbligata. 

Quando Kato il narratore presentò l'ambientazione dell'avventura, Trull si immerse nella sua parte e tirò i dadi finché il narratore non arrivò a perdere la voce a furia di dare dettagli sulla vita, la morte e i miracoli dei draghi marini, della costa, dei vichinghi e perfino della neve. L'ultima cosa Trull di suo la conosceva molto bene, a dir la verità, ma chiese ugualmente il tiro per evitare di incappare nel Metagioco, essere mitologico che era additato come la più sacrilega delle aberrazioni pur non comparendo nel manuale dei mostri.

"Scommetti che Celeste ti chiederà chi ha vinto, quando la incontrerai?" chiese gioviale alla fine del primo incontro il nano a Tonum.

 

AVERCELS (Trull lo (s)catenato, Zhuge il narratore, Flurio l'irruento)

Spoiler

Il trio imperversava nella notte per le vie della cittadella. Se Trull, di proposito, utilizzava le catene nei modi più rumorosi, e spesso non ottenendo altro che di interrompere azioni ladresche senza arresti di sorta se non in rari, fortunati casi, quando i due compagni si unirono a lui nel pattugliare le strade, l'azione divenne molto più efficace. Trull agiva praticamente come un battitore in una caccia alla volpe, inducendo i malviventi alla fuga... verso le armi di Zhuge, che la secolare esperienza induceva a scegliere i luoghi migliori per l'appostamento e l'attesa delle prede. Flurio poi, con la sua ineguagliabile perizia equestre, raggiungeva e fermava i fuggiaschi più agili e rapidi, dopo brevi inseguimenti.  

Un'opera eccelsa, di cui Trull era fiero e della quale, col passare del tempo, si rese conto di non poter fare a meno, poiché agiva da pallido surrogato delle emozioni provate nella caccia al drago.

 

Scandalo di Scendilavri (Zhuge, Bjorn, Flurio, Trull, Tutti)

Trull non aveva difficoltà ad ammetterlo, durante gli abboccamenti con i due regnanti per organizzare la retata non aveva praticamente aperto bocca. D'altra parte, della faccenda non sapeva niente ed era stato tirato in mezzo dai due, Flurio e Bjorn, forse per la sua affidabilità, per il suo buon cuore, o per errore. Chissà. Tuttavia, coinvolgerlo era stata una scelta che aveva apprezzato, e si rivelò utile quando finalmente entrarono in azione coinvolgendo anche Zhuge. L'uomo del Katai era stato chiamato in quella nottata se non altro come fedele reporter, sia per i posteri che per i giudici, degli eventi. Trull infatti contava sulla sua memoria per riconoscere al volo i clienti pescati sul fatto, perché non mentissero sulle loro generalità prima di essere rilasciati con obbligo di dimora nella cittadina, trecento ore di servizi socialmente utili cui provvedere ognuno, e testimonianza coatta contro i gestori della controversa casa d'appuntamenti.

 

FELICITAZIONI per i lieti eventi (Clint, Bjorn, Tom Po, Zhuge, Flurio e Tutti)

Trull aveva atteso quella lettera come se fosse aria da respirare, per chi emergesse dal fondo di un lago, e dopo essersi liberato da una pesante catena.
Un misto di ansia e paura l'aveva reso elettrico, non quanto Tonum ma ci andava vicino, e gli aveva reso più facili le ronde notturne, poiché i reni lavoravano a produrre quell'ormone che fa salire la pressione e prepara alla lotta, che sveglia i cuori fermi e rizza i capelli a chi è distratto e si lascia spaventare. 
Ad ogni nome di neo genitore che si univa alla lista, il nano saltellava urlando un "Hurrà!" e applaudendo rumorosamente... finché il destinatario della missiva non chiuse la pergamena sollevando occhi giustamente orgogliosi verso gli altri fortunati. Lo sguardo si fece smarrito per un istante, l'istinto gli fece quasi affiorare alle labbra una domanda, ma era evidente che la lettera era finita, che fosse stata letta per intero. Non potevano esserci fogli smarriti, né nomi saltati. I neo padri erano cinque, e nessun altro. 

Trull si guardò le mani. Non avrebbero stretto nessun pargolo.

Sollevò la testa. Si unì al piccolo codazzo di gente che menava pacche sulle spalle dei cinque fortunati e urlando con gli altri 'Evviva', 'Hurrà' e 'Lunga vita e prosperità!' e andò a gozzovigliare con loro. Durante la missione non aveva mai bevuto alcolici, e anche durante la forzata attesa a Firedrakes non aveva mai ecceduto, sebbene non essendo strettamente in servizio si fosse concesso delle birre come in occasione delle serate alla Torre Blue. Ma quella sera doveva 'festeggiare' gli amici, e dimenticare il resto. Apprezzò che Zhuge si mettesse d'impegno a tenergli pieno il boccale. Finché non vide rosso e provò ad incornare degli uomini colpevoli di infastidire alcune delle  cameriere. "Sciono un tesctadariete. Bifolchi! Lasciate sctare le scignorine e andate a scfogarvi con le pecore! Maiali!!! Anzi no, che di messosangue ne abbiamo già fatti abbasctansa noi. Scparite e basta!"

Il giorno dopo, Trull non si vide in giro. Nemmeno per tutta la settimana seguente, non saltando le ronde notturne ma marinando ogni impegno diurno, incluso (e senza preavviso!) l'appuntamento ormai consueto alla Torre Blue. Dove ricomparve però la settimana successiva, chiedendo scusa a tutti e portando in compenso del mais da fare in padella oltre alla solita botte di birra.

Aveva consultato alcuni sapienti, a suo dire. Era stato impegnato. Consegnò ad ognuno dei compagni una missiva legate da una piccola catenina di una cinquantina di maglie ciascuna. "Vi prego, tenete uno degli anelli della catena, richiudete la lettera ed inviatela ad uno dei vostri contatti nel mondo, e chiedete loro di fare altrettanto, fino a che non saranno finiti gli anelli. Quando tutti gli anelli saranno in mano a persone diverse in tutto il reame, allora sarà esaudito un mio desiderio. Cui tengo tanto.". Nessuno ebbe bisogno di chiedergli quale fosse tale desiderio, ma a chi gli chiese da chi avesse avuto questa strana informazione, rispose con una voce rotta dalla speranza "E' stato un sapiente del Katai, forse qualcuno che Zhuge conosce. Si chiama Tantonio San."

 

Artigianato draconico (Tutti)

Trull si fece realizzare un piccolo pugnale a serramanico con un residuo di unghia e di pelle del drago. Qualcosa di estremamente affilato ma piccolo, che potesse celare sotto la barba, annodandolo con un piccolo anello ai peli intrecciati. Aveva già un'arma soddisfacente, la sua catena, e aveva intenzione di renderla ancora più efficiente, dotandola di maggior VALOROUS, ma solo dopo essersi confrontato con gli altri in proposito sull'opportunità di spendere in quel modo il suo premio. Tuttavia, voleva qualcosa da poter nascondere ed usare in caso fosse stato catturato e disarmato. Un presentimento che non voleva ignorare. Il pugnale a scatto sarebbe stato perfetto.

 

I draghi alleati (Tutti)

Conoscere i nomi dei Draghi potenziali alleati non cambiò di molto le prospettive di Trull sulla riuscita dell'impresa. Tuttavia, dovette precisare una cosa.
Poiché le speranze del nord parevano nelle mani dell'antica dragonessa d'argento Anzalisilvar. "Non era di un drago d'argento la pelle di quel Bugbear? E non veniva egli dal Nord? Non vorrei che fosse già troppo tardi per considerare Anzalisilvar una possibile alleata..."

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clint Connor

DM

Spoiler

Clint capiva. Capiva che, ancora una volta, era fuori tempo massimo e che, con tutta la sua prosopopea, in fondo, non sapeva dire niente. 

"Mi dispiace, mia Signora, non desideravo turbarti... Non si tratta del potere che tu detieni tra le mani, ma di quello nei tuoi occhi. Ti prego di non privartene, se puoi, né di privarmene, perché esso non deve spaventarti. Come debba accadere, io sarò sempre il tuo consigliere, se lo vorrai. Anche se non potrò mai essere il tuo campione. Non del tutto".

Strozzò il discorso e fece per andarsene, a rincorrere voci di palazzo con un retino per le farfalle. Poi, però, mormorando una scusa innocente e selvaggia, le strinse la mano e gliela baciò, sangue e fuoco di drago sul suo volto. 

"Gli dèi ti proteggano, Contessa di Firedrakes".

Avrebbe voluto baciare quella mano ancora ed ancora.

Avrebbe dovuto lasciare subito quella mano. 

Strinse, invece, con delicatezza, e continuo a stringere: attese che lei se ne andasse, lo spettro del Clint passato su di lui. 

 

Edited by Ghal Maraz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ariabel

alla locanda con Bjorn

Spoiler

oh come sei dolce! esclamo' Ariabel carezzando materna la guancia del cavaliere ma ti assicuro che non devi preoccuparti.

Ho abusato per anni di erbe anticoncezionali e quindi le probabilita' di rimanere incinta in tempo breve sono alquanto scarse. dovesse pero' essere capitato il miracolo ti assicuro che non vi sarebbe notizia piu' bella.

Attualmente i miei possedimenti sono gestiti da uomini di fiducia che ben vedrebbero la nascita di un bimbo piuttosto di un mio nuovo matrimonio, quindi potrei tranquillamente tornare a casa e sperimentare la vita da mamma.

Ogni tuo contributo sarebbe ben accetto e se volessi prenderlo con te nel periodo dell'adolescenza ne sarei felice, sa' solo Larethian di quanto ha bisogno un giovane della figura paterna in quegli anni.

Detto cio' dette un altro paio di pacche rassicuranti sulla mano di Bjorn e torno' a sorseggiare il suo the'.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ariabel

Sera del ballo (DM)

Spoiler

Ariabel si sentiva davvero nel suo ambiente, era nata per quella vita e stava lottando per conquistarsela.

Il principe incarnava tutto cio' che le piaceva: era bello , giovane, ricco e di potere e a lei non mancavano certo l'astuzia e il fascino necessari per sostenerlo e renderlo ancora piu' grande. 

Il modo imperioso in cui le si rivolse pero' la indispettirono.

E volete dunque imporre la vostra autorita' su di me'? chiese sentite le sue ragioni . Usarmi come fareste con una servetta per non impazzire?  disse con labbro tremulo  e' cosi' allora che un principe gioca con i sentimenti delle sue innamorate? domando' scoppiando in lacrime.

Spoiler

tipica tecnica femminile. se serve: recitazione +12 e raggirare +14

 

 

Edited by shadizar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seline

BORGO DI FOGLIANUOVA Sera [Celeste]

Spoiler

La tiefling ebbe modo di sfogarsi quella sera, ebbe modo di portarsi le mani davanti al volto, ebbe modo di piangere quelle lacrime amare mentre Celeste cercava di consolarla. Non furono dette altre parole da parte sua quella sera..

FIREDRAKES Un mese dopo [DM]

Spoiler

Oramai non vi era più alcun dubbio. La tiefling era incinta e, quel giorno, rimase chiusa all'interno della propria camera a riflettere su come sarebbe proseguita tutta quella faccenda. Il padre non era sicuramente un'identità difficile da distinguere, ma allo stesso tempo.. Lei non riusciva a sentirsi effettivamente la madre di ciò che stava crescendo nel suo ventre. Quel giorno non fu altro che un momento di raccoglimento per Seline, un momento in cui quelle voci iniziarono a vorticare nella sua testa senza sosta.
La nausea, la stanchezza, i primi leggeri cambiamenti del suo corpo iniziarono a farsi sentire. Questo fu l'indice che confermò i suoi dubbi.
Seline.. Devi dirglielo o, almeno, se proprio non lo vuoi.. Devi fare qualcosa.
Non osare neanche pensarci.. Questo è l'inizio del nostro futuro e una vita così innocente e ciò che ci servirà per il grande momento.
...
Dobbiamo solo immaginare.. Il nordico ci proteggerà essendo noi parte della sua "famiglia". Sarà ancora più legato da quel patto.
Non ho intenzione di dirglielo per fare una cosa del genere.
E pensi di diventare un fantasma? Un fantasma che gira per tutta Firedrakes?
Pensi che sia così impossibile con la mia magia?
La nostra magia ce lo può permettere, ma prima o poi avremo bisogno di assistenza mia cara.. Non penserai di affrontare un parto da sola e allora.. Tutto il regno saprà, compreso Bjorn.

E cosa dovrei dirgli?
Seline, devi spiegargli la situazione e lascia perdere quella lì.. Non devi considera...
Oooooh che noia.. Stattene zitta un po'. Sappiamo benissimo che Bjorn ha un debole per noi, basta tirare le giuste corde. Potrei farlo io...
NO! Stavolta tocca a me.
Eheheheh va bene.. Vediamo come ce la caviamo.

FIREDRAKES Un mese e mezzo dopo [Zhuge]

Spoiler

La lettera era stata recapitata alla porta di Seline e, ben presto, la tiefling ebbe modo di leggerla e soppesare ogni singola parola scritta da Zhuge, aggrottando un poco l'espressione e ripensando all'incontro con l'uomo. Riflette attentamente sul da farsi, sebbene la sua testa inizia già a mettersi in moto.
Ma che vuole questo?
Non lo so.. Mi sembra strana questa lettera.. Voglio dire, dopo tutto questo tempo.
Dovremo accettare, questo gruppo di avventurieri mi sembra così.. Divertente.
Dovremo accettare, ma non dare retta a questa pazza.. Devi essere normale, posata e non far capire nulla.. Non vogliamo che nessuno lo sappia.. Passeresti dalla parte del torto se qualcuno sapesse che sei incinta e Bjorn no.
Oh cavolo.. Proprio adesso.. E se non accetto?
Saremo delle stupide.. Avrebbero dubbi su di noi e probabilmente indagherebbero sul nostro fare.. Non permettere loro di scoprire le nostre intenzioni.
Devi andarci Seline.

Un sospiro da parte della tiefling per poi prepararsi e presentarsi davanti alla camera di Zhuge. I suoi abiti non sono molto formali, non essendo abitutata ad una nobiltà che non le appartiene, nonostante la sua nomina di cavaliere di corte. Porta con sè un anello d'oro intrecciatto rosso e bianco sui propri capelli, regalo di Ariabel, mentre il resto degli abiti sono semplici, anche se curati e tenuti con ordine. Le sue forme femminili appaiono leggermente più accentuate del solito, niente che passi sulla volgarità.
Un paio di colpetti sulla porta e infine Seline attesa, silente, di comprendere il reale motivo di quella lettera.. Fin troppo poco convinta che non si trattasse di semplici scuse per il loro primo incontro.
 

 

Edited by Nilyn
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.