Jump to content

About This Club

Club che raccoglie tutte le mie campagne da Narratore.
  1. What's new in this club
  2. Ophelia Usciamo, il colloquio è finito. Io però manovro per restare in fondo alla gola e, con cautela e quasi senza farmi notare, mi attardo nell'ufficio del segretario. DM
  3. Pierre di Penthièvre Faccio segno ad Armos di lasciare al segretario il nome della nostra locanda, congedandomi quindi dall'uomo per tornare indietro e interrogare il mercante. Forse è una sorta di guerra sotterranea tra la banca, la gilda ed i mercanti locali: magari i primi sperano di "punire" i secondi con la loro rigidità.
  4. Il segretario scuote la testa "Sono desolato ma devo rifiutare... se mi dite dove posso raggiungervi appena si farà ora di chiudere la segreteria al pubblico..." e poi si rivolge al sarto "... finché non mi arriverà una missiva od un delegato della banca riguardo l'assicurazione, purtroppo, ho le mani legate sulla sua questione e quella dei suoi colleghi. Domani provi a chiedere a loro dove sono i vostri soldi e perché stanno ritardando così tanto le comunicazioni con noi..."
  5. Pierre di Penthièvre Il mercante si tuffa a capofitto nella rete, accettando con piacere la nostra offerta: ora potremo finalmente capire cosa stia succedendo veramente in paese. Il segretario lo ucciderebbe, se potesse. Il che è decisamente interessante. Già. Sono certo che possa prendersi una pausa. Dico al segretario dopo qualche istante, per tenere la copertura.
  6. Ophelia "Mastro segreterio, forse farebbe bene anche a voi un bicchierino? Vi vedo molto affaticato e abbattuto. I miei signori sono persone molto generose e solidali: sono certa che apprezzeranno anche la vostra compagnia"
  7. Astrid si limita ad ascoltare Ophelia ed annuire mentre il sarto vi sorride "Allora andiamo, magari riuscirò a trovare una soluzione all'assicurazione che non vuole pagare nel fondo di un bicchiere o con il vostro consiglio!" e poi si rivolge al segretario "Perdonaci Jacques, sappiamo che non è colpa tua, ma il consiglio ti dà ascolto... a volte. Buona fortuna." Jacques si morde il labbro e si sforza di tenere la sua facciata di cortese professionalità e dopo un'occhiata languida al muro china appena il capo "Spero che il vostro soggiorno a Lione sia più piacevole di questa discussione e che
  8. Pierre di Penthièvre Dovremo riflettere con attenzione. Rispondo al segretario, facendo poi un cenno d'assenso ad Armos. Rivalità con il presidente? Un indizio interessante. Sì, del vino potrebbe fare al caso nostro. Dico con un sorriso dopo aver sentito le parole di Ofelia, sussurrando qualche frase pronta in Norvegese ad Astrid, per "spiegarle" l'offerta che ci è stata appena fatta.
  9. Ofelia Resto in silenzio per tutto il tempo, fingendomi annoiata (e un po' lo sono, in realtà) finché non si parla di vino "Ah, signori miei! Tutti questi discordi di denaro e tasse, dazi e leggi! Se solo non ci fossero persone così impegnate a renderci la vita difficile con le loro regoline e piccole leggi! Penso che un buon bicchiere di vino possa aiutarci a rilassarci e risollevarci il morale. Non credete, mia signora?"
  10. Il segretario vi guarda con lo sguardo vacuo di chi ha sentito risposte simili troppe volte e sta cercando di rispondere da manuale invece di dare la propria opinione "Sono desolato, ma la regola è questa... posso sporgere reclamo al presidente, se volete, o prendervi un appuntamento per domattina." Il sarto sbuffa appena e dice al segretario "Forse farei bene a trasferirmi anche io in Italia... od in Olanda, i calvinisti pagano bene." per poi rivolgersi ad Armos "E' un vero peccato, ma almeno ditemi in che locanda alloggiate: un bicchiere di vin dolce ci toglierà l'amaro in bocca per tutti
  11. Armos Traduco nuovamente per poi tornare alla lingua concordata Forse è meglio lasciare perdere a andare in Italia, anche i loro sarti sono rinomati faccio in modo di pronunciare con particolare attenzione la parola Italia, facendo attenziona alal reazione del segretario
  12. Per ora Ofelia tace, non ha senso che metta becco su cose di affari. Dopo tutto è solo una dama di compagnia. Ma sto seguendo, eh!
  13. Pierre di Penthièvre Oh, capisco. Dico al segretario quando mi spiega la questione della tassazione, aggiungendo Questo potrebbe rappresentare un intoppo: ci serve tempo per valutare le nuove spese e se l'affare sia... Ancora sensato. Messaggio
  14. Armos Traduco quello che mi viene detto Sembra che qualcuno non sia contento di come vanno le cose... commento senza farmi capire dal mercante
  15. Il segretario della gilda fa una smorfia non troppo soddisfatta e si rivolge ad Armos "Digli che è l'editto reale ad imporre tasse su acquisti e vendite a paesi e mercanti non cattolici, per quanto monsieur Chévalier si ostini a dire il contrario non è un'arbitraria imposizione del consiglio... stiamo perdendo tutti un 30% su vecchie tratte lucrative e non pochi clienti, non solo lui." Rogue
  16.  

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.