Jump to content

About This Club

Club che raccoglie tutte le mie campagne da Narratore.
  1. What's new in this club
  2. Ophelia "Pure io, da qualche parte in borsa, dovrei avere di ché curare un battaglione. Quando vi sarete ripresa, mi damisela, vorremmo tutti parlarle e offrirvi anche qualcosa da bere" aggiungo di fronte alla totale mancanza di buona creanza di Pierre. Un francese che non offre da bere per un incontro! Questi bretoni sono pieni di sorprese!
  3. Pierre di Penthièvre Astrid dovrebbe avere delle cure, monsieur, ma direi di affidarci alla nostra cerusica di fiducia. Dico mentre Maria prepara il tavolo. Quando si sarà ripresa vorrei parlarle, mademoiselle. Ora la lascio in mani sapienti. Dico poi a Franziska.
  4. "Ho qualcosa, ma con tutto quello sporco rischia un infezione se non pulisco e chiudo le ferite prima. I giganti delle colline sono esseri luridi e portatori di fin troppe malattie, peggio dei ratti." risponde la aasimar "E le mie infusioni stanno finendo di cuocere, cure magiche ne avrà fin troppe."
  5. Armos Possibile che non siamo dotati di cure magiche? domando sbuffando andandomi a mettere in un angolo del laboratorio Se vuole darmi i suoi vestiti sarò lieto di utilizzare la magia per rattopparli.
  6. Ci mettete un'ora a liberare la strada e dare una sepoltura ai degni ed agli indegni, indistinguibili ed uguali in morte: la terra non giudica e l'erba si nutrirà delle carni e degli organi dei mercanti e dei giganti in egual modo, le ossa nutrimento per le due querce che ha piantato Jeanne sulle fosse comuni. Ma per voi la vita continua e rientrate in carrozza, guidando la nuova arrivata oltre alla zona comune e nel laboratorio alchemico ed infermeria: il diavolo del contratto aveva un grande laboratorio per i quattro tiefling, con grandi pentoloni ed alambicchi per la produzione di pozioni e prodotti alchemici in massa, e Maria ha preparato quattro letti con lenzuola pulite ed un tavolo di metallo con legacci di cuoio per operare; la aasimar vi stava aspettando con un catino d'acqua tiepida e stracci bagnati in una bacinella lì vicino, bende pulite, aghi, una pinza, una vestaglia bianca piegata e con indosso il suo vestito cerato ed i guanti spessi da medico "Preferisci un minimo d'anestesia o sei una purista del dolore, Franziska? Da voi tedeschi ho sentito più stramberie di un'accademia di medicina..."
  7. Mi è venuta in mente una cosa: Io onestamente non mi ricordo se avevo inventato una backstory su Esmeralda. Nel caso sentiti pure libero di inserire cose a favore di trama
  8. Ophelia Dopo un po' riemergo dal carro, per vedere a che punto sono con i lavori. Ho un bicchiere di vino in mano, e la bottiglia nell'altra "Vi ci vuole ancora molto?" chiedo incuriosita "Magari nel frattempo la nostra nuova ospite vuole riposarsi un po' e bere qualcosa?"
  9. Pierre di Penthièvre Sorrido alle parole di Jeanne, scacciando poi la provocazione della spada con un gesto della mano. Sono tutti noiosi: sono troppo fissati dalle regole, dai contratti... Limitano notevolmente i possibili copioni che possono scrivere. Spiego, ascoltando quindi le idee di Franziska. Monsieur Armos ha perfettamente ragione: siamo particolari e, di conseguenza, i perfetti compagni di viaggio. La devo però avvisare che non andremo subito a Madrid: a tal proposito, vorrei discutere privatamente con lei, mademoiselle. Ovviamente dopo aver finito di sistemare la strada.
  10. Armos La nostra compagnia è alquanto particolare dico alla giovane donna Potrebbe trovarsi a suo agio con noi e le assicuro che il divertimento e l'azione non mancano mai Descrizione di Esmeralda
  11. La paladina scoppia a ridere "Ehi, io ho visto una pastorella in armatura terrorizzare gli inglesi più di un'armata di diavoli e costringerli a scappare oltremanica nella loro isola puzzolente e piovosa! E poi sei una talmente folle da portarti dietro una spada alta quanto te per caricare picche e moschetti... mi piacciono le ragazze che non si fanno fermare quando le dicono che qualcosa è "da uomini"." commenta prima di andare a spingere il primo gigante nella grossa fossa che ha scavato. Armos
  12. Franziska Io? i miei piani? Al momento non morire per dei verflucht giganti... e trovare un nuovo lavoro ammetto Un giro a Madrid fra i nobili potrebbe non essere una cattiva idea.... rifletto pensandoci quando noto due mani fantasma scavare, saltando quasi spaventata. Gott verdammt! da quando lo sai fare?! chiedo sorpresa alla mia stessa spada, notando come sta parlando con armos e lasciandoli fare per ammiccare divertita alla paladina. Poche persone trovano un Landsknecht e pensa ''trovatella simpatica''. Quelle poche mi piaciono ammetto ridendo
  13. Armos avvicino Esmeralda alla spada, mostrandole il calcio finemente intarsiato Visto?
  14. "In realtà... no. Armos, ti spiacerebbe farmi vedere il ritratto di Esmeralda?"
  15. Armos Elegante? Forse, ma hai visto il mio calcio? Mai donna più bella e provocante fu scolpita. E non ci sono fucili come me al mondo. Va bene, forse qualcuno, ma pochissimi e mai precisi come me! E anche tu sarai unica nel tuo genere
  16. La paladina scuote la testa divertita prima di rivolgersi a Pierre "Possiamo tenerci questa trovatella? Inizia a starmi simpatica!!!" mentre la spada di Franziska evoca due mani magiche cremisi che prendono una pala ed iniziano a scavare "Non essere così severo nel tuo giudizio, Pierre, alcuni diavoli sono davvero eleganti ed hanno classe... una minoranza ormai, te lo concedo." e poi si rivolge al fucile di Armos "E' che sei elegante e semplice, chiunque abbia forgiato questa lama si è impegnato per renderla appariscente. Fidati, è meglio quando la gente non ti disturba!"
  17. Daphne Saluto educatamente i presenti e mi accomodo, non prima di aver controllato che siano tutti a loro agio. "Anche noi abbiamo trovato tracce in questo senso. E c'è un'altra persona che da la caccia ai nostri stessi bersagli. Una donna che per un po' ha preso il posto della prioressa del convento. Sa di noi, ma non ha voluto ancora rivelare dell'altro"
  18. Aedan O'Byrne Entro nella stanza della villa che abbiamo adibito a "sala riunioni", mettendomi comodo su una delle sedie mentre mando Bran nel cortile della villa. Io e Deb abbiamo raccolto molte informazioni interessanti sulla nostra prigione. A quanto pare, c'è dietro un necromante di discreto potere, che ha soggiogato e schiavizzato diverse anime al suo servizio. Le nostre fonti pensano che sia un diabolista o che sia legato al piano delle Ombre. Concludo, aggiungendo Preparate argento, acqua santa e proiettili benedetti: dovremmo provare a liberare le anime, ma il necromante potrebbe provare a scatenarle contro di noi. E nulla ci assicura che non sia esso stesso un fantasma o qualcosa del genere.
  19. Pierre di Penthièvre Oh, no, solo un volo della mia fantasia. Eire... Non ho sentito parlare di questa terra durante la mia vita, in effetti. E, forse, è meglio così: non penso che Jeanne avrebbe gradito una simile riunione. Voglio farle cambiare parere sui miei vicini, ma vengo nuovamente offeso: io paragonato ad un essere privo di eleganza come un diavolo? Ah, quale affronto! Dico teatrale alla spada, rimanendo serio nonostante l'assurdità della situazione. Ma sono magnanimo e lascerò passare anche questa. Piuttosto... Cosa pensava di fare ora, mademoiselle Franziska? Approfittare di quel prezioso invito per recarsi a Madrid?
  20. Franziska Quasi quasi mi manca la guerra se a girare in pace mi becco giganti a sorpresa. ironizzo poi facendo un cenno verso la spada. Parlateci pure. Non parla quasi mai con sconosciuti, ma quando attacca a parlare non lamentatevi che non si ferma... e la vostra determinazione a farmi rivalutare il popolo francese è davvero interessante. scherzo ancora dando un colpetto col dorso all'elsa. Hey, Cait! Primo: mettiti in fila. Secondo: ricordati che sei la mia arma! dico per sdrammatizzare e scherzare mentre scavo le tombe con la paladina
  21. Armos Mi sento offesa! Arriva una nuova spada e tutti a farle la corte sempre esagerata tu, non dureresti due minuti con un iomedaita, lo manderesti al manicomio
  22. Jeanne prende un bastone metallico di una decina di centimetri e preme un pulsante per farlo trasformare in una pala e mettersi a scavare una grande fossa molto profonda "La pace porta pure più guai della guerra, ragazza... quando il tuo nemico è solo davanti od ai fianchi e porta colori diversi è tutto molto più semplice." Tirata in ballo la spada di Franziska ride divertita "Provi a far cambiare idea pure a me Pierre? Farmi sognare la presa salda e forte di una iomedita? Diavolo tentatore!" al che Jeanne si volta sorpresa e guarda verso la spada per qualche secondo "Avevo sentito di armi parlanti dell'Eire, ma questa è... diversa. E tutto meno mi aspettavo che una spada a farmi la corte, questa è nuova pure per me!"
  23. Sorry, sono io uno di quelli che non risponde! Di recente sono incasinato con un concorso e sono un po' preso. Se una cosa non la faccio subito la trascino per settimane. Non esitare a taggarmi e richiamarmi!!
  24. (visto che 2 di voi 3 si ostinano a non rispondere mando avanti) Nel primo pomeriggio vi ritrovate tra voi nella solita stanza alla villa a discutere di ciò che avete scoperto su questo strano ed inquietante caso.
  25. Pierre di Penthièvre Come mi sarei potuto attendere, Jeanne si precipita fuori dalla carrozza per prestare soccorso ai feriti, rimanendo sconfortata come me dal massacro che ingombra la strada. Come le avevo detto, mademoiselle, non tutti i francesi sono degni della sua descrizione. Rispondo con un sorriso sardonico alla mercenaria, aggiungendo Se permette, però, vorrei parlare nuovamente con mademoiselle Caitlin. Concludo, guardando quindi Jeanne in attesa di una reazione: non voglio darle false speranze con la mia teoria.
  26. franziska Perfetto, allora dopo approfitterò della tua offerta ringrazio
  27.  

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.