Jump to content
  1. What's new in this club
  2. Peccato, peccato. Specialmente perché si era proprio all'inizio della campagna.
  3. Temo anch'io che sia morta. Eru non entra sul forum da un po' di tempo, spero solo non sia nulla di grave.
  4. Io la do per morta, anche se ovviamente rimango a disposizione per riprendere se e quando @Eru Iluvatar dovesse rifarsi vivo.
  5. Causa cambio di lavoro e visita genitoriale da domani mattina a martedì 27 sera sarò assente, il DM gestisca pure il mio PG come meglio ritiene.
  6. Mi sa che sta avendo qualche problema, non l'ho visto postare neanche in altre campagne.
  7. Dartis ***** se ci scappano i cavalli sarà un bel casino penso mentre mi avvicino agli animali non aggrediti dai ragni per cercare di calmarli ed allontanarli. DM
  8. Scusate se non sono nemmeno riuscito ad avvisare prima ma fino a martedì non riuscirò a postare. Ci rivediamo allora e buon tutto nel frattempo.
  9. Avyn di Medvyed Sempre con le gambe molli e stanco, mi rialzo in piedi. Osservo la situazione, mentre iniziò a creare una nuova sfera di energia per colpire i ragni, cercando di stare attento ai cavalli.
  10. Vespira Il più rapidamente possibile mi getto nella mischia tentando di abbattere (o almeno scansare) uno degli insetti. Per tutta la corsa vortico il bastone come se ciò mi potesse fornire una maggiore forza. Immediatamente cerco di capire se il cavallo che ci sta guidando sta bene.
  11. Dobromil Stetven Grazie alla semplice tattica che ho suggerito a Vespira riusciamo a liberarci del ragno, ma solo per scoprire che due suoi simili stanno attaccando i cavalli. Merd*! Non voglio proseguire il viaggio a piedi in mezzo alla neve! Mi volto verso uno dei due ragni e lo squadro con tutta la mia rabbia e il disturbo che provo per questa situazione, avvicinandomi poi ai cavalli con lo stocco in guardia. Master
  12. Anche Rubin si unisce alla zuffa e il breve il ragno è circondato. Ben guidata dal suggerimento di Dobromil, Vespira infligge un colpo pesante al ragno che, stordito per la botta, non riesce a evitare l'affondo mortale del bardo. Avyn intanto riesce in qualche modo a tirarsi in piedi ma l'effetto del veleno gli fa girare la testa e tremare le gambe. Dartis ha la freccia ancora incoccata quando sente il nitrito terrorizzato dei cavalli. L'elfo fa giusto in tempo a voltarsi per vedere altri due ragni bianchi che hanno preso di mira i cavalli. Gli animali tirano disperatamente le redini legate a un tronco per cercare di liberarsi e fuggire. Dartis
  13. Avyn dei Medvyed Lancio un urlo di dolore quando la bestia mi fa cadere a terra. mi sposto stringendo i denti, cercando di non essere afferrato o colpito dalla bestia, prima di invocare il cielo è toccarmi il petto, sprigionando una tenue luce benevola.
  14. Dartis tranquillizzando il mio respiro prendo nuovamente la mira sullo strano ragno, mentre cerco di ricordarmi se ne ho mai visti di quella specie. DM
  15. Vespira Compio un piccolo balzo in modo da assecondare la tattica suggerita da Dobromil e tento di ferire l'insetto gigante saggiandone per la prima volta la resistenza. Come se impugnassi una lancia affondo il bastone sulla bestia stringendo i denti per lo sforzo. Le forze non mi hanno ancora abbandonato del tutto, ma la stanchezza accumulata e mai recuperata sono probabilmente il nemico più pericoloso stasera.
  16. Dobromil Stetven Sollevo gli occhi al cielo quando il ragno ignora la mia illusione, prima di guardare perplesso Vespira quando definisce l'insetto affascinante. Normalmente avrei associato l'aggettivo ad altro, ma non discuto i gusti altrui. Mi lancio in soccorso di Avyn, sferrando una stoccata contro la creatura. Vespira, attaccato alle spalle! Il mio colpo dovrebbe bastare a scoprire le sue difese. Suggerisco poi alla mia compagna, sperando di riuscire a terminare velocemente la battaglia applicando una tattica rudimentale. Master
  17. Eccomi, scusate mi ero perso anche io la notifica di Zellos!
  18. Avyn balza in piedi come un gatto e prima di essere dritto del tutto ha già lanciato una sfera violastra verso il ragno. L'aracnide viene colpito in pieno ed emette una specie di urlo prima di saltare addosso al mezzelfo e buttarlo a terra. I cheliceri della bestia terminano con due zanne affilate che si piantano nel costato del warlock strappandogli un grugnito di dolore. Dartis lancia una freccia nella speranza di aiutare il compagno ma i due corpi avviluppati non permettono una buona mira e la freccia si pianta al suolo. Dobromil cerca di distrarre il ragno con l'illusione di una fiamma ma il nemico sembra non farci caso. Nel frattempo Avyn cerca di rialzarsi in piedi ma le gambe sembrano molli e pesanti allo stesso tempo.
  19. Vespira Più sorpresa che spaventata, rimango colpita dalla particolarità di questo insetto. Il suo candore è di rara bellezza e essendo un ragno sono incapace di considerarlo un predatore canonico, sottovalutando (probabilmente) la sua pericolosità. Drizzata in piedi tengo una distanza di sicurezza appena sufficiente a imporre il bastone che, prima ancora di una mia reazione, vibra irradiato da energia magica. Affascinante... Prego Erastil che non si tratti di una semplice illusione.
  20. Mi ero perso totalmente la notifica... Rimedio subito.
  21. Avyn dei Medvyed Al sentire l’urlo ho un momento di paura tremenda, alzandomi di scatto con gli occhi sbarrati. Quando mi rendo conto, svegliato di soprassalto, di cosa lo ha provocato, mi avvicino velocemente alla sfera di rovi che tenevo vicina al cuscino, un poco nascosta e mi alzo in piedi, prima di iniziare a mormorare parole di potere.
  22.  

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.