Jump to content

Ghal Maraz

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    6,591
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    20

Everything posted by Ghal Maraz

  1. Puoi chiedere a Sandrine. Qualcosa potrebbe sapere. Forse anche Randal.
  2. Caranthiel "Se posso...", aggiungo, "c'è dell'altro, sire. Uno dei due pare avere in qualche modo reagito, perché privo dei suoi giavellotti; inoltre, è privo della sua spada, mentre sul fondo della barca abbiamo rinvenuto delle corde lacerate con una lama, forse seghettata". MdS
  3. Sandrine Alamaire "Ci sono... sottili sfumature di detto e non detto, in queste cose. Preferirei leggere i dispacci e le ambasciarie, laddove possibile, onestamente. Ma facciamo una cosa... mentre lei svolge i suoi riti lunari, voi andate a preparare la nave, ché ci pensiamo io e Randal a spulciare le carte", rimugino. "Poi, più tardi, potete chiederle un incontro, se proprio ritenete che sia il caso!".
  4. Sandrine Alamaire "Te l'ho detto. Offerte, proteste, controproposte, rifiuti sdegnati... cose così. Sappiamo che c'è stato qualcosa... io voglio sapere tutto il possibile, però", spiego a Randal.
  5. Sandrine Alamaire "Lo stanno caricando sulla nave, più o meno adesso... Ma sempre un vegetale resta", rispondo a Randal. "Capitano, le conferenze di pace si fanno sul presupposto di poter offrire qualcosa che accontenti almeno un minimo tutte le parti in causa. Io voglio capire se Barusha ha già realmente messo sul piatto qualcosa e cosa abbiano davvero chiesto le altre città. Datemi stanotte. Fate preparare la nave e poi fate riposare l'equipaggio. Non ha senso farlo affaticare e mettere di cattivo umore, ripartendo alla sera stessa dell'arrivo. Io dormirò domani. Voi dormite stanotte. Guarderò ancora le carte e cercherò di usare lo Specchio. Ci vediamo alla Speranza?".
  6. Sandrine Alamaire "Sì, Randy, è un mezzo per comunicare direttamente sulle lunghe distanze...", rispondo. "Non ci converrebbe forse provare a parlare con i capi di una cittadina che ha un qualche peso politico e militare? Inoltre... siete sicuri che non possa servirci a nulla, scartabellare ancora un po' tra i documenti di Tamara? In fondo, ce ne ha dato piena disponibilità".
  7. Sandrine Alamaire "Solo se avrò avuto modo di usare lo Specchio. O almeno provato. Ma spiegatemi perché partire da quella fogna di cittadina? Una spiegazione convincente, magari...", dico, pulendomi la bocca col tovagliolo.
  8. Jasmine Al-Alrae "Bene, allora", commento, afferrando un tozzo di pane aromatizzato, "Sentiamo questa contesa!".
  9. Sandrine Alamaire "È... cambiata, Capitano. In peggio ed in meglio, al medesimo tempo", commento. "È più partecipe, più diretta, più schietta, più sincera, più entusiasta. Ma è anche più ambiziosa ed incontrollata. Divisa tra il dovere - incrementato, costante, preoccupante, oppressivo - e il desiderio - di realizzarsi, di dimostrarsi capace, di brillare di luce propria. Ma credo - credo - che desideri realmente il meglio. Anche se non sono sicura realizzi completamente le responsabilità condivise di tutte le parti in causa. Sta a noi farle capire che, per questa pace, non ci si potrà basare solo sullo status quo. E che ognuno dovrà essere disposto a cedere. Ed a concedere".
  10. Arthas Vaneer Sono senza scusanti. I miei attacchi vanno a vuoto uno dopo l'altro. Provo ad insistere, ma sto gettando ombra sull'operato di Sarenrae stessa. DM
  11. @Pyros88 Non si leggono gli spoiler indirizzati al master! Bacchettata sulle mani! 😂
  12. Caranthiel Studio questo antico Uomo, di cui ben poco si sa, e di cui molto si dice, si pensa, si sospetta. Lifstan ha già preso la parola e gliela lascio volentieri, almeno per adesso. Eppure, non posso fare a meno di guardarlo, con aria perplessa. Manca qualcosa. Chino la testa in un rispettoso segno di saluto ed aspetto.
  13. Sandrine Alamaire Guardo Fortunale, un poco preoccupata: se Tamara dovesse richiederci indietro tutto il prestito, ci rimarrebbero giusto qualche centinaia di monete d'oro... ma resto zitta, una volta tanto: comprendo l'intento dell'offerta. Annuisco poi in direzione di Randal: "Barusha è un'isola parecchio grande, quasi un piccolissimo continente, ma la Speranza è sufficientemente veloce da poterla circumnavigare in un tempo relativamente ridotto! E questo è un buon vantaggio, nella situazione attuale!". Torno infine a parlare con Tamara: "Vorrei comunque provare ad usare lo Specchio, magari domattina al più tardi. Noi voglio lasciare nulla di intentato!".
  14. Sandrine Alamaire "Beh, Randal, è presto detto: anche Barbara è pienamente in grado di intessere rapporti sociali e, anzi, è generalmente più usa a farlo nei riguardi delle persone di rango, per via della sua educazione aristocratica e vincolata", rispondo. "Mentre tu non eri con noi, l'equipaggio della Speranza dell'Est è diventato una piccola attrazione e curiosità per i Barushani, precedentemente ignari anche solo dell'esistenza degli shem'len. E così è risultato possibile estendere relazioni a vari livelli con la popolazione dell'isola".
  15. Jasmine Al-Alrae La mattina mi accoglie al sorgere del sole, quando mi levo per salutare la luce che risorge. Pulisco il manto di Rajah, dolcemente, sussurrandole una dolce nenia, prima di scendere nella sala comune. "Buon mattino, che i raggi della dea scaldino il vostro cuore e le vostre anime"", saluto, lanciando una benedizione ai presenti. Sorrido poi alla proposta di Valena: "L'idea è graziosa, ma forse la piccola Lily vorrebbe fare colazione anche lei, con tranquillità, prima, no?".
  16. Mogmurch "No, la vecchiaccia ha dei segreti che tu non hai, Chuffy. Però, magari, faccio dei regali anche a te!", sghignazzo senza ritegno.
  17. Sandrine Alamaire "Vorrei provare a contattare Debark. Lady Syvis era in buoni rapporti con la moglie del governatore locale... pensate che si possa tentare con lo Specchio delle Brame, Lucente Signora?", propongo.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.