Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Return to Planet Apocalypse

Sandy Petersen, già autore del famosissimo gioco di ruolo Il Richiamo di Cthulhu e designer degli altrettanto mitici Doom e Doom 2, torna con un nuovo setting horror per la 5E

Read more...

Anteprima Tasha's Cauldron of Everything #3 - Tatuaggi Magici

Continua la scoperta di nuove anteprime sulla prossima espansione meccanica di D&D 5e, nascoste dalla WotC in una mappa online di Icewind Dale.

Read more...

Spade, fantascienza e magia

In questo articolo Wade Rockett ci parla di come giocare delle campagne ambientate in mondi post apocalittici usando 13th Age.

Read more...

Fantasmi

Eccovi il terzo di una serie di articoli che vanno a guardare sotto una luce nuova molti dei mostri iconici dei nostri giochi, suggerendo nuovi approcci per usarli.

Read more...
By senhull

Non Preparare Trame

Per preparare le sessioni è meglio concentrarsi sul creare delle situazioni da presentare ai giocatori. Preparare delle trame delineate e specifiche è controproduttivo.

Read more...

    Il CEO della Hasbro parla di D&D, giochi digitali e di e-Sport

    • Il CEO della Hasbro ha rilasciato una intervista sul canale americano CNBC, dove ha fatto alcune curiose dichiarazioni su D&D.

    Un paio di giorni fa il CEO della Hasbro, Brian Goldner, ha rilasciato una intervista sul canale americano CNBC (qui potete trovare il video e la trascrizione dell'intervista) in cui ha parlato dello stato della sua azienda, toccando in particolare i temi di D&D e di Magic. Per chi non lo sapesse, la Hasbro è proprietaria della Wizards of the Coast, a sua volta proprietaria di questi due famosi giochi.

    Oltre a ricordare il fatto che per D&D questo è stato un anno grandioso (come già ci aveva fatto sapere la WotC il maggio scorso) e a citare il fatto che Magic e D&D si incontreranno per la prima volta in un supplemento in arrivo a Novembre (ovvero Guildmasters' Guide to Ravnica), il CEO della Hasbro ha fatto alcune dichiarazioni collegando D&D ai giochi digitali e, cosa forse un po' più curiosa, agli e-sport e al gioco competitivo. Brian Goldner ha, infatti, affermato in particolare:

    "Stiamo anche creando una serie di giochi digitali attorno a Dungeons & Dragons e a Magic: the Gathering. Il nostro prodotto Magic Arena è in corso in una closed beta (un test fatto con un gruppo ristretto di persone, NdTraduttore), abbiamo avuto un milione di persone iscritte e siamo emozionati all'idea di lanciarlo più avanti quest'anno. In questo modo sarete in grado di giocare a Magic : the Gathering e a Dungeons & Dragons su un dispositivo mobile oppure online, così come faccia a faccia dal vivo".

    "Bene, una volta che hai creato questo gioco mobile, abbiamo anche notato che già solo con il gioco analogico la gente ci guarda sui (programmi, NdTraduttore) e-sport: abbiamo circa 1 milione di spettatori al mese che guardano una partita di Magic: the Gathering e persone che guardano Dungeons & Dragons su Twitch. E così pensiamo che con il tempo creeremo quella che sarà più una proprietà e-sport; è un gioco davvero immersivo, ed è globale e maturo per le competizioni e-sport".

     

    Cosa tutto questo significhi esattamente, non è chiaro.
    Sembra che i dirigenti della Hasbro abbiano intenzione di creare alcuni prodotti digitali, forse dei videogiochi, riguardanti Magic: the Gathering, ma anche D&D. L'idea di videogiochi competitivi costruiti attorno al marchio di D&D non è cosa poi così strana (basta anche solo considerare i videogiochi di ruolo online). Ciò che lascia un po' più confusi è l'associazione tra D&D e gli e-sport, soprattutto considerando il riferimento di Goldner alle partite che sempre più persone seguono sul canale Twitch ufficiale di D&D. Viene da pensare, quindi, che forse il riferimento di Goldner possa riguardare anche l'organizzazione di partite di D&D competitive che gli spettatori possono seguire online: anche se la cosa può suonare un po' strana, soprattutto pensando alla 5a edizione di D&D (meno competitiva di altre edizioni), c'è da dire che nel passato di D&D sono stati organizzati molte volte eventi di gioco competitivo (come ad esempio il D&D Open Championship organizzato dal 1977 al  2013).
    Come sempre, per capire cosa tutto questo vorrà dire non ci rimane che aspettare e vedere quello che succederà.



    News type: Cosa c'è di nuovo in DnD


    User Feedback

    Recommended Comments

    5 ore fa, Sgama ha scritto:

    Non capisco. Per giocare online c'e' gia', oltre agli altri, D&D Beyond che a breve sara' integrato con Twitch per lo streaming video.

    Non credo che il CEO della Hasbro si riferisse al consentire ai giocatori di giocare online. Credo si riferisse, invece, al creare/organizzare un qualche tipo di prodotto/evento progettato attorno all'idea di giocatori che competono tra loro.

    Edited by SilentWolf
    Link to comment
    Share on other sites


    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.