Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By senhull

La Profezia Draconica nella tua campagna

Esploriamo assieme uno dei misteri più intriganti di Eberron. Un breve viaggio per comprendere di che si tratta, con una serie di spunti, riflessioni e alcuni pratici consigli da un DM verso altri DM, con l’obiettivo di inserirla efficacemente nella propria campagna Eberron (e non solo…)

Read more...

Anteprima Tasha's Cauldron of Everything #2 - Varie anteprime dalla D&D Celebration 2020

Durante l'evento online che si è tenuto negli ultimi giorni per celebrare l'uscita di Icewind Dale: Rime of the Frostmaiden, La WotC ha rilasciato una sfilza di piccole anteprime de supplemento su Tasha.

Read more...

Golem

Con il secondo di questa serie di articoli vi parleremo dei golem e di come guardarli sotto una nuova luce

Read more...

3 Ambientazioni Classiche per D&D 5e nei prossimi due anni

Durante un evento ufficiale dedicato a D&D, Ray Winniger della WotC ha fatto sapere che la Wizards ha intenzione di far uscire 3 Ambientazioni Classiche per D&D 5e nel prossimo paio d'anni.

Read more...

Viaggio nella DM's Guild - Il Mausoleo nel Bosco

Primo articolo della nuova rubrica "Viaggio nella DM's Guild", all'interno della quale verranno fatte delle brevi "Recensioni" di tutti quei titoli della DMs Guild che più hanno colpito la mia attenzione o che semplicemente sono a prender polvere nella mia collezione di materiale!

Read more...

    La Forza della Natura

    • Da quando la gente ha iniziato a raccontate storie attorno al fuoco, ci sono stati eroi e cattivi in grado di spogliarsi della loro forma umana in favore di qualcosa di più selvaggio, primordiale e potente. I mutaforma non sono nulla di nuovo all’interno di Pathfinder, ma per l’arrivo dell’imminente Ultimate Wilderness, vogliamo presentarvi la nuova forma di un vecchio conoscente: lo shifter.

    Articolo del 31 ottobre 2017

    Questa classe è infusa con magia primordiale. Lo shifter funge da guardiano per i circoli druidici ed è fermamente radicato in questa antica tradizione religiosa. Pur non trattandosi di un incantatore, l’innata magia metamorfica dello shifter è in parte un mistero druidico. Lo shifter conosce il Druidico e aderisce ad una filosofia simile a quella dei cugini druidi, ma la sua magia è molto differente. Come il cacciatore, lo shifter è un maestro nell’assumere l’aspetto degli animali, dal furtivo pipistrello al terrificante deinonico, ma con risultati ancora più visibili. Usa infatti questi aspetti per mutare la sua forma e ottenere poteri sempre più grandiosi. Il più evidente di questi aspetti, è la sua capacità di farsi crescere potenti artigli. Può quindi proteggere le terre selvagge e il suo circolo senza bisogno di armi manufatte, affidandosi ad un potere che si fa via via sempre più forte e che ben pochi possono fronteggiare a lungo. Con l’aumento dell’esperienza arriva anche un maggior controllo dei suoi doni. Col passare dei livelli, lo shifter ottiene nuovi aspetti e la capacità di mutare il proprio corpo in maniera simile all’incantesimo forma ferina II. A differenza di altri mutaforma, lo shifter non è limitato a una singola forma. Può infatti fondere i suoi aspetti inferiori e addirittura arricchire le sue forme pure con altri aspetti inferiori, creando una creatura chimerica in grado di eccellere nell’esplorazione e nel combattimento.

    Pienamente in sintonia con la natura, lo shifter è molto più di un normale combattente. È infatti dotato di un forte istinto di sopravvivenza che gli garantisce una maggiore capacità difensiva quando privo dell’ingombro di armature e scudi. Ottiene inoltre empatia selvatica, seguire tracce, andatura nel bosco e passo senza tracce, facendolo sentire a proprio agio nella natura come qualsiasi druido, cacciatore o ranger.

    large.20171031-ShiftersRush_360.jpeg.6cafb000df8c89ccda2ebfdea40bfb24.jpeg

    Ai livelli più alti, lo shifter diventa un vero maestro della metamorfosi. I suoi artigli possono farsi strada attraverso le più potenti difese a disposizione dei nemici. Il suo corpo può assumere forme che ben si adattano a qualsiasi sfida. Può scivolare tra la nebbia e le ombre, per poi riapparire sotto forma di una bestia rabbiosa che non ha rivali neanche nei peggiori incubi dei suoi avversari. Lo shifter è l’incarnazione della furia della natura.

    Sebbene la classe base sia fermamente radicata nel contesto dei circoli druidici, gli archetipi vi permetteranno di giocare lo shifter in vari modi diversi. L’elemental shifter fornisce aspetti legati ai vari piani elementali, il fiendish shifter rappresenta coloro che hanno stretto patti con i piani inferiori in cambio del potere, mentre l’oozemorph vi permetterà di giocare una creatura melmosa che assume forme umanoidi per confondersi tra la gente. Ovviamente, come per gli altri nostri libri della serie Ultimate, la nuova classe non sarà l’unica ad ottenere nuovi giocattoli con cui divertirsi. L’Ultimate Wilderness conterrà infatti nuovi archetipi per tutte le classi legate alla natura oltre che archetipi pensati per legare al mondo naturale le classi che non lo sono di base. Uno dei miei preferiti è il green knight, dedicato al cavaliere. Questo archetipo fonde i miti arturiani con l’high fantasy per creare un coraggioso difensore del mondo naturale.

    In caso ancora non lo sapeste, l’Ultimate Wilderness conterrà nuove razze giocabili legate alla natura. Due di queste, i vecchi e deliziosi ghoran e i nuovi vine leshy, sono creature di tipo vegetale. Quelli di voi che hanno posto particolare attenzione al tipo di queste rezze potrebbero chiedersi come possano fare a diventare shifter. In fondo, le creature vegetali sono immuni agli effetti di metamorfosi. Non preoccupatevi, vi abbiamo anticipato e abbiamo apportato alcune modifiche al tipo vegetale quando viene usato per razze giocabili. Mentre potreste perdere alcune delle più potenti immunità a vari tipi di danno, otterrete la possibilità di giocare anche come shifter e di beneficiare del pieno effetto degli incantesimi di metamorfosi. Troverete queste modifiche in un riquadro a parte presente nel Capitolo 1: Eroi delle Terre Selvagge.

    Nell’insieme, lo shifter e le varie altre opzioni presenti nell’Ultimate Wilderness arricchiranno le vostre partite, sia che vi troviate nelle terre selvagge, sia che vogliate giocare in maniera un po’ più diversa e “selvaggia”. Godetevi la vostra passeggiata nel lato selvaggio del gioco!

    Stephen Radney-MacFarland

    Senior Designer

    Articolo originale


    Article type: Approfondimenti


    User Feedback

    Recommended Comments

    Che dire... un concept che aspettavo dal Manuale del Giocatore 3.5!!

    Instant classic, starebbe bene anche nelle classi Core assieme all'Alchemista imao (Io stesso avevo in progetto di creare una classe simile, volevo chiamarla "Therian")

    Penso si senta un po' il dispiacere per aver quasi rimosso il Synthetist dalla roba legale. Come concept era molta roba (peccato la sbroccataggine!)

    Anche l'Aegis (Aberrant) fa qualcosa di simile, ma timidamente, e pure il Feral Mutagen dell'Alchimista ma una classe solo sullo Shapeshifting era ora!

     

    Grazie della segnalazione!

    Edited by Lord Karsus
    Link to comment
    Share on other sites
    11 minuti fa, Alonewolf87 ha scritto:

    Il 28 Novembre (in inglese intendo ovviamente).

    In verità dal 15 novembre dovrebbero già cominciare a spedire le copie fisiche acquistate sul sito della Paizo per coloro che non risultano essere subscriber oltre che a rendere disponibile per l'acquisto il PDF.
    Secondo le informazioni pubblicate dal servizio clienti della Paizo sul thread delle nuove uscite di questo mese infatti la street date per la messa in vendita dei loro prodotti questa volta è fissata al 15 novembre. Lo so bene perché mese per mese lo controllo dovendo vedere quando iniziano a far spawnare le authorization sulle carte legate agli account dei subscriber dovendo regolarmi sul quando ricaricarmi dei fondi sulla carta

    Link to comment
    Share on other sites
    • Moderators - supermoderator
    5 minuti fa, Nereas Silverflower ha scritto:

    In verità dal 15 novembre dovrebbero già cominciare a spedire le copie fisiche acquistate sul sito della Paizo per coloro che non risultano essere subscriber oltre che a rendere disponibile per l'acquisto il PDF.
    Secondo le informazioni pubblicate dal servizio clienti della Paizo sul thread delle nuove uscite di questo mese infatti la street date per la messa in vendita dei loro prodotti questa volta è fissata al 15 novembre. Lo so bene perché mese per mese lo controllo dovendo vedere quando iniziano a far spawnare le authorization sulle carte legate agli account dei subscriber dovendo regolarmi sul quando ricaricarmi dei fondi sulla carta

    Sarà il solito caso in cui anche se magari la data teorica ufficiale di uscita di un manuale è per una certa data è già possibile ottenerlo prima tramite certi canali di acquisto specifici (e comunque in effetti in giro si trovano parecchie date possibili). Comunque sì effettivamente secondo il sito Paizo il PDF sarà disponibile dal 15 Novembre.

    Link to comment
    Share on other sites
    14 minuti fa, Alonewolf87 ha scritto:

    Sarà il solito caso in cui anche se magari la data teorica ufficiale di uscita di un manuale è per una certa data è già possibile ottenerlo prima tramite certi canali di acquisto specifici (e comunque in effetti in giro si trovano parecchie date possibili). Comunque sì effettivamente secondo il sito Paizo il PDF sarà disponibile dal 15 Novembre.

    In genere la street date è proprio la data di distribuzione dei prodotti della Paizo per il grande pubblico perché il canale privilegiato teoricamente dovrebbe essere costituito dai subscriber che salvo casi limite in cui la spedizione degli articoli della subscription avvenga proprio alla fine della finestra di spedizione anticipata, si ritrovano i manuali in accesso prima della street date attraverso il pdf non appena la spedizione viene effettuata nell'attesa che il cartaceo arrivi loro a casa, il che può richiedere tempo in base alla loro ubicazione sul pianeta (in genere a me il cartaceo arriva in media in tre settimane dalla spedizione). Poi non so se esistano altri canali di accesso privilegiati riguardanti altri retailer come nel caso dei negozi WPN per i prodotti Wizards. Spero di non aver annoiato con questa diatriba su queste questioni burocratiche :joy:

     

    2 minuti fa, Lone Wolf ha scritto:

    Poi qualche scan è già trapelata. Io ho già dato un occhio allo shifter, a metà dei suoi archetipi e ai nuovi compagni pianta. Hanno creato il cactus cecchino XD

    Sicuramente considerando che le spedizioni per i subscriber sono iniziate il 30 ottobre quindi c'è chi ha ampiamente accesso al manuale da poco più di una settimana poiché è stato un subscriber così fortunato da vedersi il volume spedito direttamente il primo giorno possibile. Il cactus cecchino, che penso, e in verità spero anche, sia un leshy, fa tanto Piante contro Zombie. Io di mio non ho ancora visto spoiler del nuovo manuale se non per le anteprime rilasciate tramite blog e non vedo l'ora che sia la mattina del 15 per poterlo comprare, se non sbaglio in genere il PDF viene reso disponibile più o meno quando noi sono all'incirca le 9:00 del giorno del release pubblico

    Link to comment
    Share on other sites


    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.